L'effetto voto in Borsa Spread su di dieci punti

Il risultato delle elezioni impatta sulle Borse. In calo i mercati europei e anche quelli asiatici. Torna a crescere lo spread di dieci punti

Il risultato delle elezioni impatta sulle Borse. Cinque Stelle primo partito e centrodestra prima coalizione. È questo lo scenario che è venuto fuori dalle urne. La reazione dei mercati è comunque gelida, e Piazza Affari apre in netto calo perdendo l'1,83 per cento. E di fatto i risultati del voto italiano hanno effetti anche sui mercati europei. Le borse europee hanno paerto in moderato calo.

L'effetto sui mercati degli scenari di instabilità viene mitigato dal risultato del referendum in Germania all'interno della Spd sulla Grosse Koalition. n avvio a Francoforte il Dax scivola dello 0,63%, a Parigi il Cac40 cede lo 0,21% e a Londra l'indice Ftse100 segna un +0,04%. In calo anche le borse asiatiche. La Borsa di Tokyo è in calo delo 0,96%. Hong Kong arretra dell’1,26% e Shanghai cede lo0,18%. Sui mercati pesano lo yen forte, l’incertezza per le misure protezionistiche annunciate dal presidente Usa, Donald Trump e pesa anche il voto in Italia.

Commenti

nerinaneri

Lun, 05/03/2018 - 09:53

...hanno riaperto il rubinetto, con la riapertura di wall street gli daranno un'ulteriore giro...mannaggia ai komunisti...

Ritratto di sepen

Anonimo (non verificato)

Scirocco

Lun, 05/03/2018 - 10:22

Noi abbiamo lo SPREAD a comando con bottone rosso !

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Lun, 05/03/2018 - 10:28

Cominciamo bene , il buon giorno si vede dal mattino.

cameo44

Lun, 05/03/2018 - 10:31

Lo spread non ha influito in Germania nonostante sia stata senza Governo per ben sei mesi mentre si alza in Italia lo stesso guiorno delle votazioni ecco la UE di cui molti sono fieri perchè non hanno capito che questa UE è solo la Germania della Merkel uno dei tanti motivi per cui molti italiani sono contro questa UE

aldoroma

Lun, 05/03/2018 - 10:35

i soliti strozzini...........

DRAGONI

Lun, 05/03/2018 - 10:51

COLPO MOMENTANEO DI CODA DEGLI AMANTI(BANCHE!) DEL PD!!

Ritratto di BIASINI

BIASINI

Lun, 05/03/2018 - 11:21

Molto meglio del previsto.

Ritratto di TreeOfLife

TreeOfLife

Lun, 05/03/2018 - 11:54

Temo che sia solo l'accordatura degli strumenti, il vero concerto non sarà piacevole.

gneo58

Lun, 05/03/2018 - 11:55

vediamo di non farci fregare questa volta.

ILpiciul

Lun, 05/03/2018 - 12:04

Tranquilli, c'è aria nuova alla Casa Bianca e il nuovo Inquilino userà uno spillo per sgonfiare il palloncino dello spread!

Ma.at

Lun, 05/03/2018 - 12:26

Prove tecniche di colpo di stato, i comunisti perdono e lo spread aumenta: questa è proprio una democrazia, si ma stalinista.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Lun, 05/03/2018 - 13:05

Te pareva che lo spread aumentava... ai poteri forti dell'europa delle banche non va giù una così clamorosa sconfitta delle sinistre... Mettere fuori legge lo spread, spiccare mandati di cattura internazionali per coloro che gestiscono politicamente l'arma della finanza.

jaguar

Lun, 05/03/2018 - 13:12

Gli avvoltoi europei e non solo si stanno già muovendo.

TonyGiampy

Lun, 05/03/2018 - 13:19

A noi non ce ne frega nulla. Lasciamolo arrivare anche a 100 mila questo spray!! Quando non c'era andava tutto a gonfie vele!!

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 05/03/2018 - 13:30

----le azioni mediaset hanno preso una bella scoppola perdendo il 5 per cento ---quindi papy ha perso pure nel portafoglio---ma cosa sarebbe accaduto in una situazione inversa?--se forza italia avesse prevalso sulla lega sicuramente berlusconi avrebbe intascato qualche milioncino extra nella notte dello spoglio---alla faccia di quelli che faticano a mettere su il pane col companatico---non dovrebbe essere consentito a chi è quotato in borsa di fare politica attiva---swag

nerinaneri

Lun, 05/03/2018 - 13:34

...beata anzianità...

nerinaneri

Lun, 05/03/2018 - 14:07

...tornare al baratto...

Atlantico

Lun, 05/03/2018 - 14:56

Mai visto un articolo sulla giornata borsistica senza indicazione dei titoli che sono andati meglio, o peggio. Chissà come mai.