L'Italia è in vendita: così vengono "regalati" i nostri gioielli

I pm feriscono Finmeccanica, il lusso finisce all'estero, il made in Italy viene svenduto: a chi giova un'Italia debole? Guarda l'infografica

Italia in vendita. O meglio: le punte di diamante della nostra economia sono svendute sul mercato internazionale. È tempo di saldi: complice la crisi economica, i colossi mondiali - famelici di fare affaroni nel Belpaese - azzannano i nostri goielli e se li portano a casa a prezzi scontatissimi. Non c'è campo che ne sia immune. La lista si fa sempre più lunga (guarda l'infografica). Negli ultimi anni l'assalto non arriva più dalle sole multinazionali occidentali che strappano assegni a svariati zeri, a richiedere i marchi del made in Italy sono anche Paesi emergenti, come il Brasile, la Cina e l'India, Russia, e soprattutto la penisola araba.

"Air France Klm non ha intenzione di prendere il controllo di Alitalia: lo abbiamo già detto a più riprese, viste le nostre priorità e i nostri mezzi, che sono limitati", ha assicurato nelle ultime ore il direttore finanziario del vettore franco-olandese Philippe Calavia a margine della presentazione dei conti del gruppo. Da settimane i media vociferano di una possibile svendita della compagnia di bandiera. Non è certo l'unico gioiello al centro degli interessi dei colossi internazionali. Il colpo inflitto dalla magistratura a Finmeccanica ha fatto saltare sull'attenti il presidente francese Francois Hollande che è volato subito dal premier indiano Manmohan Singh per firmare accordi commerciali da svariati miliardi. A chi giova un'Italia debole? Chi beneficia di una Saipem il cui margine operativo lordo nel 2012 si aggira intorno ai 1,5 miliardi di euro (circa il 6% in meno rispetto a quanto precedentemente annunciato)? Perché i nostri imprenditori non riescono a investire più in questi marchi? A far aprire gli occhi agli analisti era stato il "colpaccio" del marchio Luis Vuitton Moet Hennessy (Lvmh) che, comprando Bulgari nel 2011, aveva rivoluzionato il mondo del lusso. In realtà, è ormai un ventennio che, tra grandi affari e colossali svendita, l'Italia perde un pezzetto dopo l'altro. Si è iniziato con l'Iri e le svendite di Romano Prodi e da lì non ci si è più fermati.

Per ogni azienda italiana che si espande all’estero, ve ne sono tante altre che mettono le mani sui marchi made in Italy. Se Barilla compra la francese Harry’s o la svedese Wasa o se Luxottica di Leonardo Del Vecchio compra l’americana Ray Ban, un numero sempre maggiore di etichette italiane finiscono fuori dal Belpaese. "In alcuni casi è giusto vendere, poiché il prezzo offerto è fuori da qualsiasi logica economico-finanziaria - spiega l'analista Ulisse Severino - in altri casi si assiste al pagamento di quelli chiamerei veri e propri prezzi di liquidazione". Qualche esempio? È presto fatto. Bernard Arnault, proprietario della Lvmh, non è solo il padrone incontrastato di Bulgari. Lvmh possiede, infatti, anche Emilio Pucci, Acqua di Parma e Fendi. Gucci invece è sotto il controllo di Ppr, antagonista storico di Lvmh. François Henri Pinault, poi, controlla Bottega Veneta, Sergio Rossi e come prossimo obiettivo addirittura Edison, colosso energetico italiano. E ancora: Gianfranco Ferrè è stata ceduta a Paris Group di Dubai, holding che fa capo al magnate Abdulkader Sankari e che controlla 250 boutique tra Emirati arabi, Kuwait e Arabia Saudita. Stesso destino per la Safilo, che oggi confeziona occhiali per Emporio Armani, Valentino, Yves Saint Lauren, Hugo Boss, Dior e Marc Jacobs: è finita nelle mani del gruppo olandese Hal Holding.

Se il settore del lusso è preso d'assalto, il mercato degli alimentari viene continuamente saccheggiato. Anche qui, solo per fare alcuni esempio, abbiamo Carrefour e Auchan a farla da padroni nel campo del retail. La francese Lactalis ha messo le mani su Parmalat, Galbani, Invernizzi, Cademartori e Locatelli. Nelle mani del fondo di private equity Pai Partners è finita la catena Coin nata nel lontano 1916 quando il veneziano Vittorio Coin ottiene la licenza di ambulante per la vendita di tessuti e mercerie a Paniga. Stesso destino per la Standa, fondata nel 1931 da Franco Monzino con un capitale di 50mila lire. Agli spagnoli invece la Star, la società italiana leader nei dadi da brodo, controllata dal marchio iberico Agrolimen. Tra i maggiori compratori in Italia c'è la Société des Produits Nestlé, sicuramente la più grande azienda mondiale nel settore degli alimentari. A decine i marchi che la società ha comprato in Italia: si va dalla Buitoni alla Motta, dai Baci Perugina all'Antica Gelateria del Corso. "È davvero difficile trovare oggi chi investe in un Paese come l'Italia - ha concluso Severino - frenato non solo da una crisi sempre più evidente, ma anche dall'assenza di una visione che vada oltre la logica delle prossime elezioni".

Commenti
Ritratto di evasore75

evasore75

Sab, 23/02/2013 - 11:03

Anche qui ha detto bene Grillo che vuole nazionalizzare MPS dopo le RUBERIE dei compagnucci di sinistra che pontificano tanto l'onestà Spero in un accordo PDL-Grillo in Parlamento contro i ladroni di sinistra

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Sab, 23/02/2013 - 11:07

si...va bene...ma i soldi per il rimborso dell'IMU dove sono???

Ritratto di JAHTJS

JAHTJS

Sab, 23/02/2013 - 11:07

E purtroppo la prima cosa che le sinistre e la magistratura tenteranno di fare nel caso di una fortunatamente remota vittoria sarà di tentare d'affossare Mediaset! Gli Italiani devono respingere questa eventualità! Ne va della libertà d'informazione!

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Sab, 23/02/2013 - 11:08

La cosa bella è che ci dicono che ci hanno evitato di fare la fine della Grecia... Eppure in Grecia questo è quello che è successo... Svendita del patrimonio pubblico per sostenere l'€uro (soldi buttati) e crollo del PIL... Porca miseria, Keynes aveva ragione. Le nostre imprese pagano l'insostenibilità dell'euro (€uro rifilatoci da Prrrodi, di cui l'intelligentone Bersani rivendica il merito) e gli stranieri se le comprano a due soldi.

Luca Zenari

Sab, 23/02/2013 - 11:09

Che bello! Tutti articoli contro M5S. Significa due cose: vittoria di Grillo e sconfitta del vs Padrone.

gigi0000

Sab, 23/02/2013 - 11:10

Il declino delle grandi imprese italiane è appunto cominciato con l'Iri e Romano Prodi. I professori, le banche, i sindacati ed i giudici hanno, da allora, sempre agito in maniera da ridurre sul lastrico le nostre migliori aziende e di togliere di mezzo la concorrenza. Poi si parla di globalizzazione, ma siamo sicuri che gli italiani ne siano contenti?

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Sab, 23/02/2013 - 11:16

Portare la direzione all'estero per pagare meno tasse è la salvezza contro gli oppressori del Partito Democratico. Ma il figlio del meccanico è troppo stupido per capire qualcosa e allora aumenta ancora l'oppressione fiscale in Italia.

Ritratto di fabiobonari

fabiobonari

Sab, 23/02/2013 - 11:17

Come, a chi giova un'Italia debole? Mancano, nella storia, gli esempi, per capire che in una nazione povera è facile istaurare una dittatura?

Ritratto di MIRKO60

MIRKO60

Sab, 23/02/2013 - 11:17

SCUSATE, MA CHI E' STATO A SVENDERE ALITALIA DOPO AVERLA RICAPITALIAZZATA (300 MILIONI DI EURO) A SPESE DELLO STATO AD UN ALLEGRO GRUPPETTO DI AMICI?

Ritratto di bobirons

bobirons

Sab, 23/02/2013 - 11:19

Che domanda ? Retorica ! Avete mai visto una sinistra eccellere in un contesto felice e prospero ? Ovvio che disgregare per poi ergersi a salvatori della situazione é facile. Le loro promesse equivalgono quelle di due battute vigenti nell'ambito del commercio: la prima: si, certo, la consegna avverrà puntualmente; la seconda: non temere cara, starò attento.

Agostinob

Sab, 23/02/2013 - 11:19

L'Unione Europea, nel tentativo di aiutare Monti (poveretta) ieri ha ufficialmente detto che lè'Italia non avrà bisogno di alcuna manovra aggiuntiva (quella famosa di almeno 14 miliardi) poichè i conti sono perfettamente a posto. Scommettiamo che se vincesse Berlusconi, dal giorno dopo l'Italia tornerà ad aver bisogno di una nuova manovra aggiuntiva?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 23/02/2013 - 11:20

L'Italia in svendita. Si avvera il progetto criminale di qualcuno. Che sicuramente verrà premiato dalle lobbies plutocratiche internazionali di cui è il diretto emissario. Pensate anche voi all'individuo cui sto alludendo?

Agostinob

Sab, 23/02/2013 - 11:20

L'Unione Europea, nel tentativo di aiutare Monti (poveretta) ieri ha ufficialmente detto che lè'Italia non avrà bisogno di alcuna manovra aggiuntiva (quella famosa di almeno 14 miliardi) poichè i conti sono perfettamente a posto. Scommettiamo che se vincesse Berlusconi, dal giorno dopo l'Italia tornerà ad aver bisogno di una nuova manovra aggiuntiva?

Ritratto di huckleberry10

huckleberry10

Sab, 23/02/2013 - 11:22

Se pezzi pregiati dell’economia sono in vendita una delle ragioni è da attribuirsi al fatto che in Italia non vi sono imprenditori all’altezza della situazione, Quando Lactalis compra Parmalat, o Lvmh acquista Bulgari, in realtà queste aziende straniere affermano la validità di un prodotto e la credibilità di un mercato. Al contrario gli italiani che vendono, dimostrano la loro mancanza di visione, di prospettiva, di capacità manageriale. Si è visto ad esempio, con il caso della folle difesa dell’italianità sostenuta da Berlusconi nella vicenda Alitalia: Il risultato è stato un costo di 4 miliardi per i contribuenti italiani, tra l’altro lo stesso importo dell’IMU che ero si farnetica di voler restituire. Adesso Alitalia, per chi non lo sapesse, a seguito di una gestione italiana disastrosa è nuovamente in vendita ed è sull’orlo del baratro. Le aziende sono sul mercato e sono contendibili, se un imprenditore anziché investire preferisce portare i propri denari a Singapore, al riparo dal fisco, non è colpa della magistratura comunista.

migrante

Sab, 23/02/2013 - 11:26

avete dimenticato una piccola azienda, e`comprensibile, si tratta di una azienda simisconosciuta...una certa Ducati !...a parte gli scherzi, e`del tutto evidente che le famigerate affermazioni sui meravigliosi capitali esteri che si tengono lontani dal belpaese sono tutti delle corazzate potemkin...capitali per i saldi ne arrivano eccome !!!...e` il mercato, bellezza...si potrebbe dire, peccato che spesso questi saldi sembrano venire indotti con sistemi non propriamente ortodossi !!!

Ritratto di huckleberry10

huckleberry10

Sab, 23/02/2013 - 11:29

Se pezzi pregiati dell’economia sono in vendita una delle ragioni è da attribuirsi al fatto che in Italia non vi sono imprenditori all’altezza della situazione, Quando Lactalis compra Parmalat, o Lvmh acquista Bulgari, in realtà queste aziende straniere affermano la validità di un prodotto e la credibilità di un mercato. Al contrario gli italiani che vendono, dimostrano la loro mancanza di visione, di prospettiva, di capacità manageriale. Si è visto ad esempio, con il caso della folle difesa dell’italianità sostenuta da Berlusconi nella vicenda Alitalia: Il risultato è stato un costo di 4 miliardi per i contribuenti italiani, tra l’altro lo stesso importo dell’IMU che ora si farnetica di voler restituire. Adesso Alitalia, per chi non lo sapesse, a seguito di una gestione italiana disastrosa è nuovamente in vendita ed è sull’orlo del baratro. Le aziende sono sul mercato e sono contendibili, se un imprenditore anziché investire preferisce portare i propri denari a Singapore, al riparo dal fisco, non è colpa della magistratura comunista.

albertzanna

Sab, 23/02/2013 - 11:29

A chi giova questo stato di cose relativamente all'Italia? Per primi alla cerchia degli amici di Monti, quel Bilderberg che vuole imporre il Nuovo Ordine Mondiale (NWO, New World Order, nella dizione originale) che fa parte dei programmi impostati in particolare, da David Rockefeller e dalla famiglia Rothschild, che poi sono anche i maggiori titolari dlle banche d'affari e delle agenzie di rating che hanno dato inizio alla crisi economica mondiale. Poi dalla Trilateral, dal CFR, dall'Aspen Institute e dalla burocrazia della Comunità Europea. Tutti organismi figli del Bilderberg In sintesi da coloro che hanno inventato il denaro virtuale che oggi sta affossando l'economia mondiale. Il perchè svendere l'Italia è così importante per Monti? Perchè l'artigianato e la piccola/media industria italiana non hanno uguali, come qualità e innovazione, nel mondo, e questo non sta bene in primis alla Germania, all'Inghilterra e all'America di Obama, come paesi industriali. Il resto del mondo economico di oggi li si può suddividere così: Giappone e Corea del Sud sono ormai potenze industriali ben consolidate nel mondo, capaci di concepire e produrre prodotti originali. Cina Rossa, India e i paesi dalla mano d'opera bassissima del sud est asiatico sono soprattutto dei copymakers, cioè copiano i prodotti occidentali e li producono a prezzi da fame insidiando le vere economie industrializzate (Italia in primis). Infine ci sono le due economie che vengono dette emergenti, Brasile e Argentina, dove si replica quanto accade in Cina Rossa con la mano d'opera a basso prezzo e le grandi ricchezze di risorse naturali che fanno da base al loro sviluppo, che sono sempre a rischio di cadute improvvise date le situazioni politiche alla sud americana, vamos a far la revolucion.

bastardo

Sab, 23/02/2013 - 11:30

FANCULO!!!!!!!!

Renatino-DePedis

Sab, 23/02/2013 - 11:31

fantastico questo giornale ha oscurato una pagina scomoda.. questa http://www.ilgiornale.it/news/lallarme-cgia-arriva-stangata-830-euro-famiglia.htm quella dove è scritto, nero su bianco, chi ha fatto pagare le tasse: il PDL/LEGA! 5.766€ a famiglia contro i 2.500€ di Monti. http://www.cgiamestre.com/2011/12/sorpresa-il-decreto-%E2%80%9Csalva-italia%E2%80%9D-e-lievitato-di-3-volte/ votate pure chi ha sfagliato questo paese.. il PDL/LEGA! mi raccomando!

Renatino-DePedis

Sab, 23/02/2013 - 11:31

fantastico questo giornale ha oscurato una pagina scomoda.. questa http://www.ilgiornale.it/news/lallarme-cgia-arriva-stangata-830-euro-famiglia.htm quella dove è scritto, nero su bianco, chi ha fatto pagare le tasse: il PDL/LEGA! 5.766€ a famiglia contro i 2.500€ di Monti. http://www.cgiamestre.com/2011/12/sorpresa-il-decreto-%E2%80%9Csalva-italia%E2%80%9D-e-lievitato-di-3-volte/ votate pure chi ha sfagliato questo paese.. il PDL/LEGA! mi raccomando!

Amon

Sab, 23/02/2013 - 11:31

e vorreste farmi credere che questo succede da oggi? PD e PDL sono collusi con le grandi mafie per portare avanti esattamente questo la distruzione dello stato sociale messa allo sbando dei diritti per poi far comprare tutto a pochi euro le nostre risorse. se non 'avete notato in questi 40 di storia italiana vi consigio di spegnere un po la tv.

fgerna

Sab, 23/02/2013 - 11:39

Pacchetti preconfezionati, sciacalli che fanno cadere il valore in borsa, politici e giustizia collusa con i poteri forti. Quando il valore dell'azienda cade gli avvoltoi arrivano comperano a quattro soldi aprono i cassetti li svuotano delle loro tecnologie e se li portano a casa loro poi, la chiusura e noi rimaniamo con i disoccupati da mantenere

@ollel63

Sab, 23/02/2013 - 11:40

il cancro che uccide l'Itlia sta qui: i komunisti in parlamento, i komunisti nei tribunali, i komunisti nelle banke, i komunisti nei sindaKati, i komunisti nella skuola, i komunisti nei media.. i komunisti ovunque si nascondano... i seguaci votanti komunisti son solo poveri rincitrulliti. (Komunisti, male curabile solo con -una fornace- nella pubblica piazza.

giardoss

Sab, 23/02/2013 - 11:41

Imu, la Svizzera smaschera Berlusconi «Tempi lunghi per accordo fiscale»

Luigi Farinelli

Sab, 23/02/2013 - 11:41

Si chiama darwinismo sociale ed economico (affermazione del più forte a danno del più debole per eliminarlo o assoggettarlo alle proprie mire mercantiliste) e serve ad accelerare il processo di globalizzazione mondialista promosso dalle oligarchie ultracapitaliste al potere (operanti all'ombra delle varie massonerie internazionali e largamente sostenute dalle Sinistre nostrane, alla faccia della loro "superiorità morale" ). Una cosa analoga era avvenuta negli anni '90, quando, dopo la grave crisi, sul panfilo reale Britannia (presenti massoni celebri come Draghi, Tremonti, Soros e la stessa Regina Elisabetta) arrivarono per i "saldi" i più grandi speculatori internazionali accaparrandosi i gioielli della nostra industria. La cosa è stata ripetuta ora, inventando crisi internazionale insormontabile (mentre un Paese sovrano avrebbe benissimo potuto superla) truffe a colpi di "spread", intromissione ed attacchi alla sovranità parlamentare, gravissima responsabilità delle Istituzioni e di figure allucinanti come Monti, strumento e burattino di quei veri poteri forti che stanno sfasciando una ex Nazione gloriosa con un vero e proprio alto tradimento nei confronti dei cittadini.

Mario-64

Sab, 23/02/2013 - 11:41

Credo che meno del 10% delle aziende manifatturiere italiane sia a capitale straniero ,una delle percentuali piu' basse d'Europa ,in Gran Bretagna o nella stessa Francia sono molte di piu'. Da un lato ci lamentiamo che gli stranieri non vengono ad investire da noi ,poi quando lo fanno apriti cielo! Bisogna facilitare la formazione di gruppi piu' grandi ,cosa che nel credito ,nelle assicurazioni e nell'energia si e' gia' realizzato. Nell'industria ,a parte qualche eccezione,siamo ancora indietro.

giardoss

Sab, 23/02/2013 - 11:42

Imu, la Svizzera smaschera Berlusconi «Tempi lunghi per accordo fiscale» che buffone il papi

Ritratto di uccellino44

uccellino44

Sab, 23/02/2013 - 11:43

A chi piace un'Italia debole? Ai magistrati rossi, che avrebbero più poteri contro la povera gente, invece di dover combattere contro chi può difendersi; alla sinistra, per poter nazionalizzare tutto quello che vogliono e gestire il tutto a loro piacimento; alla intellighensia rossa, per spadroneggiare sui media, tv, cinema, teatro e quant'altro!! Ciò basta a distruggere la democrazia!

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Sab, 23/02/2013 - 11:44

Cosa ci sia nella testa delle persone non mi è dato sapere ma se solo fosse vero che il Presidente BERLUSCONI vincerà, cosa certa, penso che la prima cosa che farà l'abbia già dichiarato. Certo che sarà difficile cambiare la Costituzione per abolire le Province ma nulla è impossibile per chi si applica! Sono ammirato da quest'uomo di 75 anni che ha sbaragliato tutti gli Avversari con tenacia e capacità; ness'un altro lo avrebbe mai fatto! Prendete e portate a casa; Milan 2 Barcellona 00!

Roberto Monaco

Sab, 23/02/2013 - 11:53

L'Italia è un paese di piccole e medie industrie, nate spesso dall'idea geniale di una persona, che vive la propria azienda come se fosse un figlio, e accentra su di sè ogni decisione, anche la più stupida, e non delega nulla. I figli di questo spesso vivono ai margini del tutto, e quando il padre crepa, hanno di fronte a sè due vie: se sono intelligenti, riconoscono di non avere la più pallida idea di cosa sia essere imprenditore e vendono tutto (e in questo modo l'azienda spesso sopravvive), se sono imbecilli, pensano per analogia di essere capitani di industria tanto quanto il padre, senza però esserlo, e affondano insieme alle famiglie che campavano del lavoro. Storia vista, a livello professionale, decine di volte. Vendere non è sempre un male, anzi. Bisogna cercare di vendere a chi ha risorse e vuole investirle per proseguire.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 23/02/2013 - 11:56

...Italien ist ein geographischer Begriff - l' Italia è solo un concetto geografico - Metternich

Charles buk

Sab, 23/02/2013 - 11:56

Risultato di una politica economica miope, da campagna elettorale.tremonti e Berlusconi hanno ucciso le speranze dell'italia

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 23/02/2013 - 11:58

l' Italia dall' epoca dell' Impero Romano è sempre stata un insieme di fazioni e campanilismi idioti...incapace di orgoglio nazionale e dignità. Neppure Mussolini è riuscito a farci popolo. L' italiano medio si sente italiano quando gioca la nazionale di calcio

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 23/02/2013 - 11:59

...e nelle mani della Nestlé, multinazionale CRIMINALE, responsabile di ogni nefandezza possibile, parla il loro CV.... inquietante.

killkoms

Sab, 23/02/2013 - 12:00

@dreamer66,i soldi per l'imu ci saranno se vincerà le elezioni il centrodestra!chiediti dove prenderà bersano(se vince"solo"lui) i soldi per abolire i ticket sanitari!ha detto che abolirà"le inutili"consulenze della sanità,di importo quasi pari(dice sempre lui)a quello dei ticket,ma ha pensato alle conseguenze?ci sono zone ed ospedali che sotto tale voce assicurano servizi che altrimenti non sarebbero in grado di offrire da soli!

dondomenico

Sab, 23/02/2013 - 12:02

X Luca Zenari: forse tu sei abituato ad avere un padrone perchè sono le bestie che hanno un padrone, io non mi sento una bestia per cui non ho un padrone, capito? Vaai ad imparare un pò di educazione e, poi, se vorrai, continua a scrivere stronzate su questo sito

killkoms

Sab, 23/02/2013 - 12:04

@mirko60,chi era(all'iri) che ha provato"a vendere"ad un nostrano spregiudicato imprenditoreora col passaporto svizzero,un gruppo alimentare ad un quarto del valore(470 miliardi di lire pagabili in comode rate ventennali)?e per la cronaca,il gruppo in parola aveva in cassa 500 miliardi di lire!

aredo

Sab, 23/02/2013 - 12:06

E nel frattempo i comunisti come sempre non rispettano il silenzio elettorale della loro stessa Par Condicio. Che deve valere solo per gli avversari politici, ovviamente. La sinistra la ha fatta per impedire a Berlusconi ed al centro-destra di vincere le elezioni e governare prima di tutto. Su La7 da questa mattina solita campagna denigratoria contro Berlusconi. Sky non è da meno. La sinistra fa le regole per gli altri, poi parlano di legalità e rispetto. Stanno preparando una marea di brogli in tutta Italia. Faranno votare anche cani e morti.

aredo

Sab, 23/02/2013 - 12:07

@Luca Zenari: voi schiavetti di Grillo e Casaleggio siete gli unici con un padrone. Il partito comunista è il vostro padrone. Schiavi della marcia, insulsa, pericolosa ideologia del comunismo, che ha cambiato nome per confondere le persone ma che nei fatti è sempre la stessa con la stessa pericolosa gente criminale e terrorista. Grillo è l'apoteosi della sinistra più estrema.

aredo

Sab, 23/02/2013 - 12:08

@evasore75: Grillo è di sinistra! Grillo ha mangiato in MPS con tutta la sinistra! Chi vota Grillo dà un voto al PD. I parlamentari di Grillo daranno appoggio esterno al governo Bersani+Vendola+Monti.

Martin Lutero

Sab, 23/02/2013 - 12:10

Più che "l'Italia è in vendita" direi che montibocconi ha SVENDUTO il nostro Paese alla kancellierina angela e alle agenzie di rating/banche. Siamo una terra conquistata dagli emuli di federico barbarossa e dai cinesi. E la gente crede alle baggianate grilline a 5 stelle, a pierluigicoop e al monti !!!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 23/02/2013 - 12:10

solo questione di tempo... svenderanno anche gli Uffizi

aredo

Sab, 23/02/2013 - 12:11

@MIRKO60: Alitalia la sinistra voleva regalarla alla Francia ai tempi di Prodi (e vai di mazzette). Ora con il comunista Hollande il PD ha l'accordo per regalargli Alitalia. Berlusconi ha salvato Alitalia dalla mafia comunista ed ha salvaguardato gli interessi del paese Italia.

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Sab, 23/02/2013 - 12:11

@MIRKO60: E già... Erano meglio i francesi, così ci segavano le rotte e portavano i giapponesi a vedere quello schifo di traliccio parigino.

m.m.f

Sab, 23/02/2013 - 12:11

quello che si va dicendo da sempre. a breve in italia rimangono qualche immigrato straniero e qualche pensionato. qualche partita iva nuova che serve solo a ripulire o riciclare denaro sporco attraverso punti vendita commerciali e basta. le aziende sane se ne vanno tutte prima di ammalarsi e con loro giovani e imprenditori........

Ritratto di fioellino

fioellino

Sab, 23/02/2013 - 12:13

Se sarà ineluttabile vendersi agli stranieri, io opto per gli Emirati Arabi. Là le nostre eccellenze sono in bella mostra: a Dubai Mall giganteggia la foto di Armani che ha rivestito il Burj Khalifa (il più alto grattacelo del mondo); La Moschea Bianca di Abu Dhabi è quasi interamente "vestita" di Laasa Marmo delle Alpi Italiane (BZ), con intarsi a bouquet (17.000 mq!) dei sarti del marmo Budri di Modena. E così via. Bravi Italiani!!!! Mi scuso se ho sbagliato per difetto!

Ritratto di fioellino

fioellino

Sab, 23/02/2013 - 12:14

Se sarà ineluttabile vendersi agli stranieri, io opto per gli Emirati Arabi. Là le nostre eccellenze sono in bella mostra: a Dubai Mall giganteggia la foto di Armani che ha rivestito il Burj Khalifa (il più alto grattacelo del mondo); La Moschea Bianca di Abu Dhabi è quasi interamente "vestita" di Laasa Marmo delle Alpi Italiane (BZ), con intarsi a bouquet (17.000 mq!) dei sarti del marmo Budri di Modena. E così via. Bravi Italiani!!!! Mi scuso se ho sbagliato per difetto!

Ritratto di fioellino

fioellino

Sab, 23/02/2013 - 12:14

Se sarà ineluttabile vendersi agli stranieri, io opto per gli Emirati Arabi. Là le nostre eccellenze sono in bella mostra: a Dubai Mall giganteggia la foto di Armani che ha rivestito il Burj Khalifa (il più alto grattacelo del mondo); La Moschea Bianca di Abu Dhabi è quasi interamente "vestita" di Laasa Marmo delle Alpi Italiane (BZ), con intarsi a bouquet (17.000 mq!) dei sarti del marmo Budri di Modena. E così via. Bravi Italiani!!!! Mi scuso se ho sbagliato per difetto!

Gianca59

Sab, 23/02/2013 - 12:22

E' da anni che è in vendita ....Nel migliore dei casi qui ci sono solo multinazionali che pagano stipendi e portano via ciò che avanza.

disalvod

Sab, 23/02/2013 - 12:23

IO CREDO CHE L'ITALIA E' STATA,NEL CORSO DEGLI ANNI,PRIMA TRADITA E POI PIANO PIANO SVENDUTA SENZA DARE ALL'OCCHIO PERCHE' TANTO IL POPOLO SEGUIVA SEMPRE I FALSI PROFETI CHE GLI HANNO FATTO CREDERE LA LUNA NEL POZZO.LE RESPONSABILITA' IN MERITO SONO DI MOLTISSIMI PERSONAGGI CHE SI SONO SUSSEGUITI A QUALSIASI LIVELLO NEGLI ANNI CHE NON SONO STATI ALTRO CHE EGOISTI,SUPERBI,INCAPACI E TRADITORI DEL POPOLO CHE HANNO ROVINATO MENTRE LORO O MEGLIO QUESTI PERSONAGGI COMUNQUE SI SONO FATTI E CONTINUANO A FARE SEMPRE I CAVOLI PROPRI ALLE SPALLE DI UN POPOLO CHE NON C'E'.SE TANTO MI DA TANTO FORSE CI SARA' MOLTO DA PREOCCUPARSI.BISOGNA SOTTERRARE ORMAI L'ASCIA DI GUERRA CHE VI E' TRA I VARI POTERI DELLO STATO E CERCARE CON PERSONE GIUSTE E CAPACI DI RISOLVERE QUESTA SITUAZIONE PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI.

furetto78

Sab, 23/02/2013 - 12:25

Giova a chi vuole comprarla a prezzi stracciati. Usa, Gran Bretagna, Germania, Cina, Francia. E Monti ha iniziato a svenderla. Non dimentichiamo però che lo ha fatto anche grazie allo scellerato sostegno del Pdl. Senza i voti Pdl sarebbe andato immediatamente a casa. Riprendiamoci il paese e non permettiamo più che siano lo spread e i mercati a governarci. I francesi di spread e mercati se ne fregano. Un po' di sano nazionalismo o ci svendono a fettine come la Grecia. E basta bestialità, come il sostegno a Monti. Il Professore va letteralmente isolato politicamente. Deve risultare talmente sgradito da dover tornare in Bocconi. E attenzione ai brogli elettorali. Queste elezioni hanno già un profumo di tarocco. Sono disposti a tutto pur di far vincere chi fa i loro interessi (banche e Fiat)

vince50_19

Sab, 23/02/2013 - 12:28

DREAMER_66 - Quello che è stato perpetrato e messo in atto nel giugno del 1992 sull'oramai celebre yacht Britannia - Presidente Iri Prodi e il "liquidatore" Draghi, con relativa svalutazione della lira del 30% con il concorso di certa nostra politica dissennata (Amato e Ciampi ne sono del tutto immuni?), agevolata dalle furbate di mr. Soros, sta avendo seguito in questo periodo con il quasi azzeramento di quei pochi gioielli di proprietà anche dello Stato. Lei che fa: lo spiritoso, lo struzzo con questo tergiversare? Cosa sono questi suoi, ordini di "scuderia" ricevuti dall'alto delle sue icone politiche? Vedremo in che "posizione" si metterà un governo di csx - se uscirà vincitore - nei confronti della Ue, cosa faanno, in merito (non parlo dell'Imu), i suoi riferimenti politici, quanto continueranno ad innalzar tasse in nome di un'ideologia fallimentare come quella degli eredi di.. nonno Carl? .. Mi stia bene e, risparmiando inutile fiato, abbia almeno la cortesia di vedere chi formerà il nuovo governo..

3trebbbi7

Sab, 23/02/2013 - 12:30

Non temete,è nei paraggi quello che troverà tanti soldi, dagli amici ti-cinesi, che arraffera' tutto a prezzi molto sotto ogni altro, con la immediata rivendita al decuplo. Ecco perche' rifiuta di essere canditato al quirinale: preferisce farsi la nuova iri.

3trebbbi7

Sab, 23/02/2013 - 12:30

Non temete,è nei paraggi quello che troverà tanti soldi, dagli amici ti-cinesi, che arraffera' tutto a prezzi molto sotto ogni altro, con la immediata rivendita al decuplo. Ecco perche' rifiuta di essere canditato al quirinale: preferisce farsi la nuova iri.

odifrep

Sab, 23/02/2013 - 12:33

Fin quando ci saranno i comunisti in Italia, sarà molto dura trovare l'acquirente.

beep

Sab, 23/02/2013 - 12:45

C'è un progetto per eliminare , artigiani, piccoli commercianti, piccole aziende, i pensionati riducendoli allo stremo e per far rimanere poveri i poveri. Questo è fascismo e Monti ne è il manganello. Quando uno parla e dice gli italiani e non noi italiani dice tutto. L'unico baluardo anche se non ottimale è Berlusconi e la Lega. Ha fatto più cose Berlusconi di sinistra che la sinistra quando è stata al potere. Senza Fini e Casini e i Follini si può governare e cambiare l'Italia.

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Sab, 23/02/2013 - 12:47

lFattoquotidiano o schizzi di fango del giorno sugli avversari vivendo in hotel 5stelle e milioni di cittadini in tante stalle? Per fortuna che odiano il bavaglio tanto da fare la FiNSIone di sceneggiate, e, per 375 da censurare tanto da inviarli al moderatore- badante, e la discussione? E fosse tutto fumo e niente arrosto proprio perchè il Popolo non è minorato? Mi ricordo di quand'ero a Milano la Lega era monocolore al Comune e Formentini per mera solo un pistola visto che fece cementare la Via Dei Mercanti Cordusio-Duomo ed altre cazzate; vincere è una cosa, ma Governare sì come pure il furbacchione di Ingroia nella grande ammucchiata? Pensaci Giacomino.

Ritratto di Nopci

Nopci

Sab, 23/02/2013 - 12:48

Dreamer_66 E' PROPRIO UN HOMER STA' SEMPRE FUORI TEMA.BOH?

@ollel63

Sab, 23/02/2013 - 12:49

buffone "giardoss" non sai nemmeno leggere. Che i tempi non siano immediati per l'accordo con la Svizzera era ben noto prima che lo divulgassero a gran voce i tuoi giornali sinistrati (sempre in ritardo, sempre ridicoli, demenziali). La restituzione invece sì sarà immediata. Buffone "giardoss" con tutti i tuoi simili informati e vai a canticchiare.

Ritratto di Nopci

Nopci

Sab, 23/02/2013 - 13:02

PERO' ANCHE DEBITI NOSTRANI dell'ULTIMO VELTRONES La Corte dei conti ha evidenziato che l'ex sindaco Veltroni ha immesso derivati durante la sua gestione comunale,per cui saranno coperti da chi?Da PANTALONE. Ecco il ritorno del CINEASTA de ROMA.Che Bel Omme ch ie. L'ITALIA SA FARE SOLO DEBITI MERITO DEL SUCCITATO E VARI INCAPACI COMPAGNUZZI. PERCHE NON VENDIAMO QUESTI SIGNORI SINISTRI?Anche GRATIS OR ORA i debiti alla Banche dovuti dai DS per €200.000,00? Se non esistono più i D'alema i Bersani chi PAGHERA'?INDOVINATE Dasvidania

Ritratto di fabiobonari

fabiobonari

Sab, 23/02/2013 - 13:04

A tutti quelli che dubitano del rimborso IMU, bisogna ricordare che la promessa è valida solo in caso di vittoria del Cav.

killkoms

Sab, 23/02/2013 - 13:09

@dreamer66.2°invio,perchè non chiedi a gargamella dove troverà i soldi per abolire i ticket sanitari?ha detto che l'importo(circa 800 milioni di €)è identico a quello delle"inutili consulenze"che verranno abolite!peccato che tra quelle consulenze ve ne sono alcune per assicurare la specialistica in posti in cui non sarebbe possibile con le sole forze del SSN!

Ritratto di Nopci

Nopci

Sab, 23/02/2013 - 13:09

L'Italia è in vendita: così vengono "regalati" i nostri gioielli. E NOI? SIAMO DIVENTATI LORO CLIENTI,FACENDO LA SPESA QUOTIDIANA.

Ritratto di alejob

alejob

Sab, 23/02/2013 - 13:18

Da quando sono rientrato dall'estero mi chiedo, ma chi sono i Magistrati?. Sono degli "Onniscienti" o dei deficienti?. Stanno rovinando questo paese. Hanno fatto sparire la Tyssen, hanno chiuso l'Ilva, ora si buttano sulla Finmeccanica. Ma sono tanto idioti che per lavoare nel mondo bisogna pagare ?. Non hanno ancora capito, che se uno vuole vendere qualcosa e c'è di mezzo un mediatore questo vuole essere pagato. Perchè questi signori invece di stare col culo su una sedia aspettando lo stipendio oogni mese, non provano a lavorare per sapere quanto costa. Io credo se questi personaggi non vengono fermati, c'è poco futuro nel nostro paese.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Sab, 23/02/2013 - 13:47

vince50_19, Nopci: si si.. ma questi benedetti soldi del rimborso IMU dove sono???

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 23/02/2013 - 13:50

Il problema e' cultuale, per 60 anni si e' stato criminalizzato dai comunisti infami e dai democristiani vigliacchi il nazionalismo in quanto associato al fascismo. Oggi sono state cresciute milioni di pecore che dell'italia se ne fregano, pur di arrivare all'interesse personale svenderebbero qualsiasi cosa. Lo si vede dagli attacchi ai governi italiani cavalcati dal pd pur di trarne vantaggio. Altro che repubblica e popolo, siamo solo un'espressione geografica. Peggio per noi.

eglanthyne

Sab, 23/02/2013 - 13:50

Non é ancora FINITA non E'!

roberto zanella

Sab, 23/02/2013 - 14:18

Dovete un pò scusarmi ma io sono alquanto confuso sul comportamento del PDL e Berlusconi soprattutto.Ho visto nei gg scorsi il pezzo di Alessandro Banfi sulla speculazione finanziaria ora per ora giorno per giorno,uno splendido reportage per capire quale colpo di stato finanziario anti italiano è stato compiuto. Ora ci sono pure gli attacchi dei magistrati che coperti da indagini che vedremo come finiranno,in niente come tante,stanno pilotando in mani straniere le nostre principali aziende.Si fa strada l'idea di una internazionalizzazione dell'Italia nella logica di commbattere uno spirito nazionale imperniato nelle idee di indipendenza europea genuine di Berlusconi e destra.Si c'è una politica di sinistra della nuova Unione Sovietica Tedesca tendente a copiare la politica dei sabaudi quando conquistarono il sud d'Italia,ovvero prosciugare ricchezze e dare povertà.Allora mi domando perchè Berlusconi si è ritirato,avrebbe dovuto parlare agli italiani,chiedere un referendum e rispetto la ns indipendenza avrebbe pure dovuto mettere sotto tutela militare FinCantieri e tutte le aziende che si ritengono essenziali per i ns interessi. Anche chiedendo aiuto all 'Esercito coinvolgendolo pure in aspetti di Governo.Non lo ha fatto perchè se l'ha fatta addosso,tante chiacchere ma al momento giusto ha mollato il pappafico e mi dispiace perchè allora chi ci difende ora?

killkoms

Sab, 23/02/2013 - 14:31

@vince50_19,infatti sta accadendo oggi lo stesso di quello che accadde nel 1992,quando grazie agli accordi di maastricht,il supermarco e soros(amicone di sappiamo chi)partì l'assalto all'arma bianca contro la nostra economia svenduta e svalutata!

fedele50

Sab, 23/02/2013 - 15:15

Possono rubarci tutto, ma non il sangue che scorre nelle nostre vene che abbiamo dentro di noi, L'ARTE, LA SCIENZA, L'INVENTIVA, I COLORI I NOSTRI SAPORI,LA NOSTRA SOLARITA, ,MICHELANGELO ,LEONARDO DA VINCI , G.MARCONI,I PIU GRANDI IN ASSOLUTO HANNO IL NOSTRO SANGUE , e adesso andate a farvi fottere tutti ,maledetti politicanti traditori della nostra grande NAZIONE

Massimo Bocci

Sab, 23/02/2013 - 15:18

Che cacchio gliene frega a a semplici impiegati statali (INUTILI!!!! ITALIANI!!!), che si sentono parificati a Dio, o più (mai essere troppo modesti in simili ruoli), poi dell'industria del nostro paese che gli sporca l'aria (loro preferiscono la monnezza della camorra) che venga svenduta, o se per convenienza estera fatta fallire, a loro ormai come il REGIME COMUNISTA post classe operaia e ITALIANA, loro sono millantati democratici e UE.... alla Napoletana "uè immebbellè, alla chi a avuto avuto chi dato a dato simmè UE paisà", a loro lo stipendio,gli extra stipendio,i collaudi stipendio su ruderi,i privilegi stipendio e gli onori stipendio di casta!!! e lo stipendio...ecc.ecc. Oramai li pagano in EURO (valuta pregiata, mica con misere lirette (anche se non le disdegnavano pre EURO), l'EURO i vero SOVRANO UE, ( EURO che scuciono come le vecchie lirette dalle nostre tasche di BUE) perciò è questo che conta ormai per questi ONNIPOTENTI DEUS -EURO-Magister!!!, è non milioni di morti di fame (potenziali e reali) Ingegneri,tecnici,operai, che per generazioni hanno buttato l'anima e l'ingegno per portare certe eccellenze ITALIANE a livello mondiale.la miseria della deindustrializazione del paese (ma quale paese loro sono UE-EURO), tutto questo è una delle METASTASI CRIMINALI!!! dei sodali 47 comunisti-catto, che per continuare a rubare IMPUNEMENTE come hanno sempre fatto dal 47 ci asservito all'EURO (orfani URSS), dunque dato che come assodato ora "siammè UE" ma che minchia volete Italiani ma moritevi di fame!!! Poi respirate poco perché gli inquinate l'aria agli DEUS -EURO-Magister!!!

Howl

Sab, 23/02/2013 - 15:21

Alitalia venduta per due euro,senza debiti, agli amici. Chi è stato ?.............e siccome gli amici erano e sono l'immagine della nostra imprenditoria, incapace ed ingorda, l'Alitalia è già in crisi. E Mediobanca ? entra nei capitali di tutte le aziende italiane, scommettiamo che comprerà metà mps. metà finmeccanica, metà eni tutto a sconto..............a proposito chi è nel cda di Mediobanca ,credo come vice presidente ? Pier Silvio Berlusconi E la7 ? è andata a stranieri o un ex manager Fininvest ? Se volete vado avanti così sarà chiaro chi sta avvantaggiandosi.......

forbot

Sab, 23/02/2013 - 15:51

A chi giova? Lasciamolo indovinare a quelli che non si rendono conto di quelli che remano contro gli interessi degli italiani.- Meditate gente, meditate .

Maura S.

Sab, 23/02/2013 - 15:51

Chi ha sostenuto monti non è stato solo il PDL an anche il PD, che avrebbe continuato a votarlo se il PDL non si forsse rotto i co...glioni

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Sab, 23/02/2013 - 16:14

si stanno avvantaggiando le banche ovviamente, da quando possono comprare aziende e fare impresa non esiste più concorrenza. ti ammazzano e ti liquidano a nulla.

Ritratto di massacrato

massacrato

Sab, 23/02/2013 - 16:15

OK. Ho letto e vedo che più o meno avete già detto tutte le cose che si potevano dire. Prescindendo dai soliti commenti di pancia che esplicitano IDEE FISSE, ho letto cose che ritengo abbastanza vere. Non posso aggiungere nulla di concreto, solo i miei cordiali saluti al sig. Luigi Farinelli.

Ritratto di franco@Trier

franco@Trier

Sab, 23/02/2013 - 16:32

chi è quel fesso che la vuole comprare?Reihard perchè attualmente secondo te in Italia ora si sta come in Grecia?Andate a fare le ferie alle Seycelles ...altro che Grecia.

IlGrilloParlante9

Sab, 23/02/2013 - 16:35

In un mio articolo ho scritto queste cose nel mese di novembre 2012 però io sono arrivato anche ad una risposta alla domanda: 'Cui prodest?' Infatti le sinistre che sono responsabili di tutto questo disastro, si proporranno poi come i salvatori della Patria, non considerando però che saranno rimaste solo le macerie....!

IlGrilloParlante9

Sab, 23/02/2013 - 16:42

E' triste vedere che l'odio che acceca i sinistrati che postano su questo giornale non abbiano capito un c...o di quello che intendeva l'articolista. Ancora si danno da fare con l'antiberlusconismo. Questo mi fa capire che se siamo quasi rovinati è giusto, gente come questa non merita altra fine. Purtroppo ci vanno di mezzo anche quelli che la pensano diversamente. Anche un deficente avrebbe capito che mettendo sotto inchiesta la Finmeccanica per le mazzette pagate avrebbe comportato che nessuno Stato al mondo comprerà più da noi. Mettetevi in testa che se non si pagano le mazzette non si ottengono commesse e questo anche nei paesi più insospettabili. Capitooooo!

gpl_srl@yahoo.it

Sab, 23/02/2013 - 17:07

a chi giova una italia povera , anzi poverissima?? solo alla sinistra di stampo stalinista e di certo Monti ne è il maggior responsabile

Ritratto di by Ciumbia

by Ciumbia

Sab, 23/02/2013 - 17:28

«Così la vecchia politica ci ha fregato» , Fiorito (ostriche e champagne), Bossi (diamanti e tengo famiglia), Berlusconi (nipoti dell'Egitto), Penati etc...

vince50_19

Sab, 23/02/2013 - 17:41

DREAMER_66 - .. ahahaha.. Se prima avevo qualche dubbio circa il suo acume, adesso me lo ha proprio levato.. Vada a mettersi in fila davanti alle delegazioni Cgil, su corra, corra: lì le spiegheranno come fare per il recupero Imu.. Meglio non discutere con idioti come lei: scenderei al uso livello e mi batterebbe senza alcun dubbio..

vince50_19

Sab, 23/02/2013 - 17:41

DREAMER_66 - .. ahahaha.. Se prima avevo qualche dubbio circa il suo acume, adesso me lo ha proprio levato.. Vada a mettersi in fila davanti alle delegazioni Cgil, su corra, corra: lì le spiegheranno come fare per il recupero Imu.. Meglio non discutere con idioti come lei: scenderei al uso livello e mi batterebbe senza alcun dubbio..

vince50_19

Sab, 23/02/2013 - 17:50

killkoms - In effetti dietro questi ultimi eventi afferenti nostri gioielli dell'economia che stanno andando in malora, pronti ad essere acquistati a prezzi di saldo da qualche multinazionale che salterà fuori come "salvatrice" all'ultimo momento (quello più opportuno).. qualche regista, qualche mente finissima c'è di sicuro che muove opportunamente queste pedine per depauperare l'Italia, mi ha suggerito quel che accadde in quel periodo. E, guarda caso, c'è sempre lo zampino, l'aiutino di qualche ex .. made Goldman Saschs.. Qui la faccenda non puzza, semmai emana un odore pestilenziale. A sinistra fanno finta di niente? E chi lo sa.. Dreamer_66 si di sicuro, a corto com'è di argomenti, "addestrato" com'è giocare a ping pong, guelfi contro ghibellini.. Cordialità

vince50_19

Sab, 23/02/2013 - 17:50

killkoms - In effetti dietro questi ultimi eventi afferenti nostri gioielli dell'economia che stanno andando in malora, pronti ad essere acquistati a prezzi di saldo da qualche multinazionale che salterà fuori come "salvatrice" all'ultimo momento (quello più opportuno).. qualche regista, qualche mente finissima c'è di sicuro che muove opportunamente queste pedine per depauperare l'Italia, mi ha suggerito quel che accadde in quel periodo. E, guarda caso, c'è sempre lo zampino, l'aiutino di qualche ex .. made Goldman Saschs.. Qui la faccenda non puzza, semmai emana un odore pestilenziale. A sinistra fanno finta di niente? E chi lo sa.. Dreamer_66 si di sicuro, a corto com'è di argomenti, "addestrato" com'è giocare a ping pong, guelfi contro ghibellini.. Cordialità

vince50_19

Sab, 23/02/2013 - 17:51

killkoms - In effetti dietro questi ultimi eventi afferenti nostri gioielli dell'economia che stanno andando in malora, pronti ad essere acquistati a prezzi di saldo da qualche multinazionale che salterà fuori come "salvatrice" all'ultimo momento (quello più opportuno).. qualche regista, qualche mente finissima c'è di sicuro che muove opportunamente queste pedine per depauperare l'Italia, mi ha suggerito quel che accadde in quel periodo. E, guarda caso, c'è sempre lo zampino, l'aiutino di qualche ex .. made Goldman Saschs.. Qui la faccenda non puzza, semmai emana un odore pestilenziale. A sinistra fanno finta di niente? E chi lo sa.. Dreamer_66 si di sicuro, a corto com'è di argomenti, "addestrato" com'è giocare a ping pong, guelfi contro ghibellini.. Cordialità

mariolino50

Sab, 23/02/2013 - 18:09

La maggior parte della colpa è dei padroni nostrani, che trovano più conveniente prendere i soldi e poi campare di rendita invece di interessarsi delle aziende, ci saranno tanti fondatori che si rivoltano nella tomba, ma lo ha fatto anche lo stato, con le privatizzazioni del Bersanov primo gov. Prodi, anche lì finito in mani straniere che poi spesso hanno chiuso le fabbriche qui, comprate solo per eliminare la concorrenza, e i privati fanno anche lo stesso, tutti laidi.

LAMBRO

Sab, 23/02/2013 - 18:09

NON L'AVEVATE ANCORA CAPITO IL FINE DELL'ATTACCO A ILVA-FINSIDER-ENI/SAIPEM E LA MANOVRA MPS??? SIAMO IN LIQUIDAZIONE COME FECE PRODI CON I GIOIELLI DELL'IRI.LA FIAT L'HA CAPITO ED è MIGRATA IN CRYSLER: POI FATE QUEL CHE VOLETE!!!! E VOGLIO VEDERE COME FARANNO A DARE LA PRIORITà AL LAVOEO SE CREANO UN ALTRO MILIONE DI DISOCCUPATI (lo hanno già detto ""nel 2014 disoccupati al 12%)!!!!BRAVI!!!EVVIVA!!! RIPETO DELLE DUE L'UNA : O SONO INCOMPETENTI O SONO DELINQUENTI !!!! SCEGLIETE VOI!!! PER ME SONO SEMPRE PERICOLOSI

odifrep

Sab, 23/02/2013 - 18:46

AGLI ELETTORI DEL CENTRODESTRA : la precisazione di fabiobonari 13:04 è rivolta solo al popolo del csx. Chiedo scusa al commentatore, per la specificazione. Saluti.

chiara 22

Sab, 23/02/2013 - 19:04

Si può sostenere tutto ed il suo contrario ma basta farsi una semplice domanda: COME MAI NESSUNA NAZIONE PROMUOVE IL REFERENDUM AFFICHE' SIANO I CITTADINI A SCEGLIERE SE RIMANERE IN QUESTA LURIDA EUROPA O NO? E tutto diverrà chiaro

chiara 22

Sab, 23/02/2013 - 19:05

Si può sostenere tutto ed il suo contrario ma basta farsi una semplice domanda: COME MAI NESSUNA NAZIONE PROMUOVE IL REFERENDUM AFFICHE' SIANO I CITTADINI A SCEGLIERE SE RIMANERE IN QUESTA LURIDA EUROPA O NO? E tutto diverrà chiaro

killkoms

Sab, 23/02/2013 - 19:48

@howl,sbaglio o uno della"cordata italiana"pro alitalia è il padre di un parlamentare piddino?

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 24/02/2013 - 01:07

Chi ci guadagna a distruggere il nostro paese? Ovviamente quelli di sinistra che hanno ormai delegato ad un certo gruppo di toghe rosse il compito di condividere con loro le redini del potere. ALTRIMENTI COME SI SPIEGHEREBBE LA DENUNCIA DI INGROIA A BERLUSCONI PER LE SUE PIU' CHE LEGITTIME PROMESSE ELETTORALI? SERVONO ALTRE PROVE?

Rey22

Dom, 24/02/2013 - 02:51

Che delusione vedere l'Italia in vendita al popolo straniero...mi rattrista sempre di piu...

Ritratto di franco@Trier

franco@Trier

Dom, 24/02/2013 - 10:34

gierdoss, non ha fatto niente la Germania con la Svizzera pensa tu con l'Italia che nella Comunità conta come il due di fiori.

Ritratto di franco@Trier

franco@Trier

Dom, 24/02/2013 - 16:09

La Germania sarebbe disposta a comprare l'Italia penso io ad un patto che i comunisti Bersani Vendola e tutti gli altri rossi restino a voi o li espatriate fuori magari mandandoli in qualche paese comunista all'estero.

Varrus

Dom, 24/02/2013 - 22:16

Spero che il Giornale dia risalto alla situazione della EUR SpA. Questa societa' appartiene allo stato (90%) ed al Comune di Roma (10%). Questa societa' ha la seguente missione:gestire e valorizzare - nell'interesse pubblico - il complesso dei beni di cui è titolare, al fine di massimizzarne la redditività, sempre nel rispetto del particolare valore storico-artistico, in accordo con la Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per il Comune di Roma e con la Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Lazio ; gestire e valorizzare beni di terzi. Eppure negli ultimi anni h creato una serie di societa' che operano nei campi piu' svariati, dall'informatica alla distribuzione di energia, alla fornitura di servizi. Tutte cose che possono fare tranquillamente aziende private. Sono sicuro che tutte queste societa' non hanno altro scopo che piazzare e sistemare gli amici degli amici. Infatti fra tutte quante son sicuro che ci sono centinaia di posti che decidiono i politici e gli amministratori pubblici. Che vendano queste societa' per mettere a posto il debito pubblico.

gpl_srl@yahoo.it

Lun, 25/02/2013 - 14:51

l' italia è in vendita per colpa di monti e di coloro che chiedono sepre di più nuove tasse per accontentare la sete di rigore pretesa dalla germania: ma in verità dovrebbe essere la germnania ad essere in vendita: da internet (università di friburgo nel sud germania, riceviamo questi dati: dfa internet: debito pubblico tedesco: cosa significa tutto cio?? che il rigore preteso da Monti ed anche in parte da Bersani è un assurdo che sarebbe il caso di far applicare alla germania>>>e se si tiene presente che solo l'ì italia entra nella statistica con una percentuale ben inferiore a quella tedesca (146%) mentre tutti gli altri paesi europei sono ben al di la della germania (olli rehn con la finlandia è 198%, la francia 337% circa, ma in salita, la saggia olanda 431%, portogallo 358%%, belgio 426%, e codi via fino a 1000 circa per grecia ed irlanda, ma allora, richiedo, allora dove sta il precipizio dove MONTI ha salvato l' italia?? Lui monti è un cieco presuntuoso, economista collaborazionista della germania , incapace di fare il più dfa internet: debito pubblico tedesco: cosa significa tutto cio?? che il rigore preteso da Monti casini e fini ed anche in parte da Bersani è un assurdo che sarebbe il caso di far applicare alla germania?? un monti incapace di usare un pallottoliere, ci racconti quanti premi ha preso per portare l' italia nelle braccia di grillo e della sinistra??? lui che ha osato chiedere di votare per lui???, pazzo pazzo , incosciente piccolo professorino incapace di fare due conti ??? dia le dimissioni da senatore a vita e vada pure a vivere in germania portando con se tutti i suoi intimi ed i suoi compagni di viaggio, compresi i suoi ministri: rinunci alle pensioni ingiustamente accumulate e chieda scusa agli italiani cui ha imposto suoi assurdi teoremi.

LAMBRO

Mer, 24/04/2013 - 13:05

anni che lo diciamo ma...c'è gente che pretende di insegnarci e mette a rischio delle attività fondamentali per il Paese e per ciascuno di noi. ENI-FINMECCANICA-ILVA ecc. Cosa vogliono ? un altro milione di disoccupati? VERGOGNATEVI!!!

LAMBRO

Mer, 24/04/2013 - 13:05

anni che lo diciamo ma...c'è gente che pretende di insegnarci e mette a rischio delle attività fondamentali per il Paese e per ciascuno di noi. ENI-FINMECCANICA-ILVA ecc. Cosa vogliono ? un altro milione di disoccupati? VERGOGNATEVI!!!

Rembrandt

Gio, 04/07/2013 - 15:37

Le vere guerre ora sono solo quelle economiche,e la nostra italetta cara perderà anche queste,come perse quasi tutte le altre..per l'italiano l'importante e'che a settembre ricominci il campionato di calcio...purtroppo la storia non perdona e spesso si ripete,a bientot

Ritratto di gangelini

gangelini

Sab, 06/12/2014 - 22:57

Questa è la drammatica situazione, causata dalla sinistra alla caccia di padroni da distruggere. Una riprova è la Gabanelli che si è scagliata contro Remo Ruffini patron della Moncler (azienda ex francese). Alla Gabanelli non è sembrato vero demolire un imprenditore italiano, nemico dei lavoratori. Io vedo milioni di piumini in circolazione a 60 Euro. Ma dimmi Gabanelli, se ne sei capace (ne dubito): con che piumue sono fatti i piumini da 60 Euro ?