Manovra, bonus figlio da 240 euro

Il governo prevede un assegno unico fino al compimento dei 18 anni già a partire dal 2020

Per il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri "Sarà una rivoluzione". Nella prossima manovra di bilancio il governo ha previsto per un bonus per ogni figlio di 240 euro a partire dal 2020 e fino al compimento dei 18 anni di età.

Il pianco complessivo di stanziamenti vale circa 30 miliardi di cui una parte di copertura arriverebbe eliminando gli assegni familiari oggi esistenti (6 miliardi), 12 dalle detrazioni e altri 2 miliardi dal taglio di bonus vari (bonus bebè, rette asili nido, fondo di sostegno natalità). All'appello mancano, però, circa 10 miliardi, e non sono "bruscolini".

Numerose le ipotesi al vaglio del Mef. La prima idea è quella di far assorbire gli 80 euro del bonus Renzi nei 240 euro, recuperando circa 3,2 miliardi di euro. Altri 2 miliardi di euro arriverebbero, invece, dal Reddito di cittadinanza "sottraendo" i 240 euro ai 780 previsti dal RdC. Altro punto su cui è possibile trovare le coperture viene da Quota 100. L'intervento modificherebbe completamente l'ipostazione della misura voluta dalla Lega e da Matteo Salvini. L'idea consiste nel trasformare la misura sperimentale in una sorta di Ape sociale che consentirebbe (con l'aggiunta di 3 miliardi) a tutti i disoccupati, lavoratori usuranti e a chi si prende cura dei propri parenti non autosufficienti, di andare in pensione a 62 anni con 30 anni di contributi e non 38, trasformando Quota 100 in Quota 92. Da questa modifica che si libererebbero altri 5 miliardi.

Quindi, facendo i calcoli, 3 miliardi dal bonus Renzi, 2 miliardi dal RdC e 5 miliardi da Quota 100 fa 10 miliardi, quelli mancanti al bonus figli.

Commenti

ulio1974

Mar, 08/10/2019 - 10:51

...a prima letta del titolo mi sembrava un'ottima proposta, leggendo l'articolo mi sono accorto che è il solito trucchetto delle tre carte. solo i gonzi si mettono a giocare.

jaguar

Mar, 08/10/2019 - 10:59

Come sempre per accontentare qualcuno si tolgono risorse a qualcun altro.

tremendo2

Mar, 08/10/2019 - 11:06

è una manovra per attirare i migranti. Una famiglia africana che si vede promettere quasi 1000 euro al mese se ha 4 figli, volete che non venga qui in Italia? Se poi hanno i genitori in età di pensione, si prendono anche quella. Con qualche lavoretto in nero possono campare alla grande. E poi li chiamano risorse.

Calmapiatta

Mar, 08/10/2019 - 11:22

Già...con quali soldi non si sa......

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 08/10/2019 - 11:30

...azzz nuovo metodo per rimpinguare le risorse facendoli figliare come conigli!!!

cir

Mar, 08/10/2019 - 11:52

Calmapiatta Mar, 08/10/2019 - 11:22 .....NON si SA' ? leggi bene , dove hanno detto che li prendono..

salmodiante

Mar, 08/10/2019 - 11:59

l' unica proposta sensata è quota 92, dare gli assegni per ogni figlio? si cumulano con gli assegni familiari (per chi lavora?), i bonus bebé .. chi se ne avvantaggerà? gli extracomunitari clandestini, sanati e con ricongiungimento o i miracolati dello "ius culturae" con l' intercessione di qualche "deputata santarella" con assegno mensile da 10.000 euro al mese?

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Mar, 08/10/2019 - 12:12

sarei pronto a fare una scommessa che i fruitori in maggioranza saranno gli extracomunitari

EliSerena

Mar, 08/10/2019 - 13:32

Quante stupidate in questo articolo pur di non dire che è un'ottima iniziativa. 240 per 12 per diciotto per ogni figlio, cioè 51840 euro per ogni figlio sarebbero bruscolini. Ma smettetela con il vostro disfattismo

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Mar, 08/10/2019 - 13:50

Almeno questa manovra viene apprezzata da quanti auspicano un incremento della natalità mediante politiche di sostegno per la famiglia?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 08/10/2019 - 14:17

Sì, ma sembre calcolando sull'ISEE. Praticamente chi percepiranno gli assegni? Indovinate un po'? Non c'è molto da ragionare. IO chi fa più figli li farei lavorare dalle 10 alle 14 ore gionaliere, non dando i soldi a sbafo. Tu li fai e tu li mantieni.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 08/10/2019 - 14:21

Non c'erano i soldi per la quota 100? Eccoli smascherati. Per aiutare chi porta ad elevare il debito pubblico, non per chi ha lavorato una vita, dando i suoi contributi per mantenere dei servizi che poi ne ha usufruito pagando ulteriormente, mentre i furbetti tutto gratis.

Holmert

Mar, 08/10/2019 - 14:30

Il governo di sinistra al solito se ne inventa un'altra: dopo il reddito di cittadinanza , ecco i 240 euro per figlio a carico. Come ridistribuire la ricchezza mica prodotta da Conte o Di Maio o Delrio? No,prodotta dai soliti italiani fessi, che fanno il mazzo da mane a sera. E quelli la regalano agli altri, non so per quale diritto o principio. E poi si lamentano che il debito pubblico sale e che il deficit sale. Ora è la volta dei figli a carico, aspettiamoci che si inventino qualcos'altro e qualche altra tassa per il popolo bue. Ma questi soldi ai figli fino ai 18 anni, non vi ricorda qualcuno? Ma cerrrrtooo, Mussolini. E poi dicono fascisti agli altri,queste facce di bronzo lavorato.

COSIMODEBARI

Mar, 08/10/2019 - 14:38

Non è un bonus figlio a carico, bensì è il Bonus delle Tre Carte. Chi da le carte è lo Stato, chi punta sulle carte è il cittadino, chi vince alle carte, in tutti i giri, è lo Stato. Oggi le detrazioni ANNUALI sono le seguenti: per figlio a carico inferione a 3 anni Euro 1220, per figlio a carico superiore a 3 anni Euro 950, per coniuge a carico Euro 690. In più c'è il bonus mensile renzi, Euro 80 se lavoratore. Voglio dare un bonus bebè di 240 Euro MENSILI. Oggi se lavoratore con moglie a carico e figlio con -3 anni tra gli 80 euro e le due detrazioni mensili prendi 238 euro, ovvero SOLTANTO 2 euro in MENO dei 240 euro che vogliono darti. Se invece lavori con moglie a carico e figlio che ha + di 3 anni prendi 216 Euro, ovvero SOLTANTO 24 Euro in meno dei 240 che vogliono dartti. Pertanto vogliono rimodulare l'IVa a TUTTI, soltanto per dare 24 Euro mese a pocissimissme famiglie. Insomma un business da gioco delle 3 carte.

brunicione

Mar, 08/10/2019 - 14:55

nei campi nomadi, brindano a champagne

acam

Mar, 08/10/2019 - 15:04

come sempre sono capaci di imbrogliare tutto complicazione cose semplici, una cosa de genere la espongo da tre anni nessuno l'ha mai presa in considerazione forse perché troppo semplice. in svizzera i figli sono contemplati sono fino a tre il primo prende di piu il secondo meno il terzo un poco meno del secondo poi si fa il fiocchetto tanto non prendi piu niente perché c'erano quelli che campavano facendo figli, diciamo che il sostegno alla famiglia fino al 18 anno puo arrivare a Circa 800 franchi euro-franco quasi 1:1. una famiglia di disoccupati prende circa 3800 franchi al mese. i pensionati hanno una cassa tutta loro che li paga, i nulla facenti sono circa 3% vengono sostenuti con 1800 franchi ciascuno con un fodo separato di assistenza sociale, INPS prendi/paga tutto/tutti non esiste i fondi wellfare sono separati e controllati scrupolosamente. ecco come dovrebbe funzionare senza problemi...