Manovra, la pace fiscale fino a 5 milioni. E la Lega taglia alcune accise

Nella manovra la Lega punta a inserire una pace fiscale allargata e l'abolizione di alcune accise sulla benzina

Ieri l’agenzia Radiocor riferiva che il premier Conte in un dibattito a porte chiuse al Forum Abrosetti di Cernobbio avrebbe usato la parola “condono” parlando della prossima manovra che il governo si appresta a presentare. Non è così, assicurano oggi da Palazzo Chigi. Ci sarà invece una pace fiscale di cui però ancora occorre conoscere i veri e propri contorni.

Già, perché se in un primo momento la Lega aveva parlato di un tetto di imposta e multe fisse al 10% per le cartelle fino a 200mila euro, adesso la maglia de potrebbe allargarsi. E non di poco. Secondo La Stampa. Infatti, "i leghisti pensano di allargare le maglie garantendo una via d' uscita a contenziosi, liti, cartelle e quant' altro anche a quei contribuenti che devono al Fisco grandi somme”. L’idea sarebbe quella di "fissare l'asticella a ben cinque milioni di euro di evasione”.

Anche l’asticella per chiudere i contenzioni col Fisco sarebbe più bassa, visto che fino ad oggi si era sempre parlato di un 15% mentre ora trapela il 10%. “Bisogna discriminare tra chi ha avuto problemi legati alla crisi ed era impossibilitato a pagare - ha spiegato il sottosegretario al Tesoro, Massimo Bitonci alla Stampa - e i grandi evasori, su cui invece si dovranno concentrare i controlli degli uffici del Fisco. E comunque, accanto alla pace fiscale, aumenteremo in modo importante le sanzioni per dare il segno che si entra in un nuovo regime fiscale. Ora si volta pagina”.

E infatti al Messaggero Bitonci spiega che la pace fiscale "sarà la più ampia possibile. Molto simile a quella del 2002" e "ci saranno probabilmente tre aliquote".

Infine, la Lega punta a inserire nel pacchetto fiscale della legge di Bilancio anche "una misura sulle aliquote Irpef per il 2019 e anche una riduzione delle accise sulla benzina. Poi per il 2020-2021, Salvini ci ha chiesto di preparare una flat tax". A dirlo è lo stesso Bitonci, che in una intervista al Messaggero spiega: "Cancelleremo quelle più datate nel tempo", aggiunge Bitonci sullo sfoltimento delle accise sulla benzina, sulla quantificazione si stanno "ancora facendo i conteggi. Sarà un primo segnale". Altre misure previste nel pacchetto sono "l'ampliamento del regime dei minimi" e "una riduzione dell'Ires dal 24% al 15% per gli utili che vengono reinvestiti per l'acquisto di attrezzature e beni per lo sviluppo dell'attività" con l'ipotesi di "estendere questa misura anche alle assunzioni".

Commenti

moichiodi

Dom, 09/09/2018 - 16:40

Avrebbe usato la parola condono. Ma non potete controllare prima la registrazione?

Ritratto di Angelo Rossini

Angelo Rossini

Dom, 09/09/2018 - 16:42

Da quel che si capisce per i "poveri diavoli" le tasse rimarranno dove sono. Meno male che alla domenica i negozi chiuderanno per il bene delle famiglie. Amen.

moichiodi

Dom, 09/09/2018 - 16:48

5 stelle e lega hanno sottoscritto un contratto per fare alcune cose. Il giornale ci fa sapere che c'e del buono e del cattivo. Naturalmente le cose buone le fa la lega, e quelle cattive i 5stelle. Però li votano entrambi, quindi sono entrambi responsabili sia del buono che del cattivo. Mah!Il solito strampalato teorema che va avanti da tre mesi.....

Nick2

Dom, 09/09/2018 - 16:50

"Poi per il 2020-2021, Salvini ci ha chiesto di preparare una flat tax". Frasi da quinta elementare! Che c'entra poi il Ministro dell'Interno e con la Flat tax,? Ma questo Bitonci è un emerito idiota o siete voi che gli mettete in bocca queste fesserie! Vi rendete conto che qui si sta giocando sul futuro della nostra nazione e dei nostri figli?

moichiodi

Dom, 09/09/2018 - 16:53

Il tetto potrebbe "allargarsi" da 300 mila a 5 milioni. Così dice il giornale, allargarsi. Come a dire che devo comprare un pantalone e conto di spendere 50 euro, ma potrei allargarmi fino a 500! Euro.

moichiodi

Dom, 09/09/2018 - 16:59

"E comunque oltre alla pace fiscale aumenteremo le sanzioni." perfetto! Così quanto prima rifaremo un nuovo condono a partire dall'azzeramento delle sanzioni perché troppo alte per il povero evasore. Ma poi ci "allargheremo" anche al ricco. E così via....tra un condono e l'altro.

moichiodi

Dom, 09/09/2018 - 17:03

La flat tax slitta, l'ABOLIZIONE della fornero diventa uno smontaggio. E così ancora una volta, presi i voti, poi si vedrà.

diesonne

Dom, 09/09/2018 - 17:33

DIESONNE ODIOSE ACCISE SULLA BENZINE RISLAGONO AL 1954 E SI SONO UCCEDUTE IN CONTINUAZIONE ANCHHE SE DICEVA TUTTE AD TEMPUS,MA IN EFFETTO SONO DIVENUTE A TEMPO INDETERMINATO,O MEGLIO A TEMPO INFINITO;ETERNITA' NEL TEMPO-QUANDO SI DIRA' E' FINITO IL TEMPO? SONO INFINITE SOLO NELL'AUMENTO.PUNTO

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 09/09/2018 - 18:06

Non tagliare le accise, cambiaglinome, tassa per inquinamento. Non è possibile pagare un sovrapprezzo sul bollo per aver superato un certo kw, per un auto che non circola nemmeno più di tanto. Meglio che la paghino chi fa molti km. In fondo è questo lo scopo del superbollo, perchè più potenza più inquina....se circola. Poi c'è una catorcio che fa fumo maè di piccola cilindrata quella non inquina per loro.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 09/09/2018 - 18:45

I sinistri qui si scappellano perchè vorrebbero pagare più tasse. Mi piacerebbe vederli pagare, solo loro. Se qualcuno cerca di diminuirle, loro lo prendono in giro. Ma io dementi così non li ho mai viisti, neppure nei film. Ma come possono pretendere di comandare ancora, questi invasati.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 10/09/2018 - 05:57

" Condividi: Commenti: 50 M5s-Lega tagliano le accise alla benzina: 20 centesimi in meno al litro" titolo del Giornale del 17 maggio. Lo si confronti col titolo odierno e si trovino le differenze ... Che brutta vita che vi fanno fare ...

Ernestinho

Lun, 10/09/2018 - 08:00

Mi aspetto subito un aumento del costo della benzina, che vanificherà l'abolizione (!!!) di alcune accise secolari! Non mi aspetto niente di buono, e la fregatura dlla "flat tax" che sembra sarà fatta in modo molto, ma molto soft, lo dimostra ampiamente!