Il Nobel Yunus: "Reddito di cittadinanza rende più poveri e nega la dignità umana"

Muhammad Yunus, economista e banchiere bengalese che ha vinto il premio Nobel per la pace nel 2006, per aver ideato la banca dei poveri, dice che il reddito di cittadinanza "non è utile a chi è povero e a nessun altro"

Premio Nobel per aver inventato la "banca dei poveri" (cioè il sistema del microcredito moderno), l'economista bengalese Muhammad Yunus boccia senza mezzi termini il reddito di cittadinanza. "Rende più poveri, non è utile a chi è povero e a nessun altro, è una tipica idea di assistenzialismo occidentale e nega la dignità umana". Parole molto pesanti quelle di Yunus al quotidiano "La Stampa", che boccia senza se e senza ma il punto principale del programma del Movimento 5 Stelle: "I salari sganciati dal lavoro rendono l’uomo un essere improduttivo, ne cancellano la vitalità e il potere creativo".

Giovedì Yunus inizia un tour italiano: prima a Torino poi a Milano e infine a Roma."Mi piace la consapevolezza che c’è qui per la sicurezza dei cittadini, e mi piace il fatto che la società si senta responsabile per quelli che sono tagliati fuori, anche se poi non sempre riesce a includerli. Mi piace la preoccupazione per i diritti umani, per il ruolo della legge e soprattutto per la costruzione di leggi, per il percorso che porta a formarle. Sì, mi piace molto, sono cose che a noi dell’Est mancano".

La lezione che in questo momento viene dall’Asia all’Europa? "L’Asia avrebbe bisogno di molte cose che in Europa ci sono e ci sono da tanto tempo, ma trovo che da voi ci sia un pensiero unico che limita gli slanci. Mi spiego meglio: le società europee sono ossessionate dal lavoro, tutti devono trovare un lavoro, nessuno deve rimanere senza lavoro, le istituzioni si devono preoccupare che i cittadini lavorino... Invece in Asia la famiglia è il luogo più importante e non c’è questo pensiero fisso del lavoro: esiste una sorta di mercato informale, in cui gli uomini esercitano loro stessi come persone. Penso che la lezione positiva che viene dall’Asia sia quella di ridisegnare il sistema finanziario attuale, privilegiando la dignità delle persone e il valore del loro tempo".

Il reddito di cittadinanza, prosegue l’economista, "è la negazione dell’essere umano, della sua funzionalità, della vitalità, del potere creativo. L’uomo è chiamato a esplorare, a cercare opportunità, sono queste che vanno create, non i salari sganciati dalla produzione, che per definizione fanno dell’uomo un essere improduttivo, un povero vero".

Yunus si sofferma anche sugli scenari politici internazionali: "Non ho molta fiducia nelle leadership globali in questo momento e penso in particolare a Donald Trump, che vuole un’America più chiusa e concentrata in sè stessa, dove le armi e le bombe sono uno strumento politico considerato efficace. Quello che in questo momento mi dà maggiore speranza è Emmanuel Macron, il presidente francese, mi piace come si pone e come parla. Forse è il primo di una nuova generazione di leader, me lo auguro".

Commenti

no_balls

Dom, 13/05/2018 - 12:33

Si certo.... glielo dica ad un padre di famiglia disoccupati che per essere produttivo e dare da mangiare ai figli deve andare a rubare o sentirsi utile e dignitoso facendo lo schiavo per 400 euro al mese. Se i soldi ci sono per farlo...e ci sono....si fa... il resto sono chiacchiere e paure di chi ha interesse a trovare morti di fame che lavorano per un tozzo di pane. Una cosa e' certa la microcriminalità in un attimo scompare..... e con loro gli schiavisti arricchiti negli ultimi anni.

no_balls

Dom, 13/05/2018 - 12:40

Sarebbe anche un buon modo per far diventare produttivi gli imprenditori... trovare nuove opportunita...nuovi sbocchi...anziche stare sul divano e poter contare sul costo del lavoro ridotto per la presenza di morti di fame da schiavizzare..... ritornino a fare gli imprenditori.. usino il cervello.. sviluppino nuovi bussiness... etc etc..... e basta con gli aiuti statali alle imprese..non siamo nella Russia leninista.... diventino liberisti davvero e non con il deretano dei lavoratori e dei contribuenti. I giornali per esempio stiano sul mercato.... basta con il redditi di cittadinanza ai giornalisti...se non vendi chiudi e cambi mestiere. Giusto sallusti?

neucrate

Dom, 13/05/2018 - 12:48

Tutto secondo le regole prestabilite, i poveri sempre più poveri, ed i ricchi sempre più ricchi

cgf

Dom, 13/05/2018 - 12:52

beh, tra Macron e Trump preferisco il secondo, almeno lui ha lavorato e rischiato in proprio durante la propria vita... sempre per il discorso che il salario sganciato dal lavoro effettivamente svolto...

tonipier

Dom, 13/05/2018 - 12:58

" QUESTI NOSTRI MARPIONI PUR DI ANDARE AL GOVERNO SONO DEGLI INCAPACI GIOCOLIERI CON IL FUOCO"

greg

Dom, 13/05/2018 - 13:02

Avrà anche un nome che non mi da da sperare molto, ma il suo ragionamento è esatto: il reddito di cittadinanza sarà letteralmente una rovina

ghichi54

Dom, 13/05/2018 - 13:05

Chi non potrebbe essere d'accordo? Speriamo che i politici locali apprendano, in fondo anche il maestro Manzi diceva che non è mai troppo tardi.

venco

Dom, 13/05/2018 - 13:23

E certo che il reddito di cittadinanza è solo un regalo inutile e dannoso.

ulissedibartolomei

Dom, 13/05/2018 - 13:27

Il reddito di cittadinanza non rende tutti più poveri, né nega la dignità poiché impossibile che tutti abbiano un lavoro remunerativo e in ogni caso arrivano a costare lo stesso sulla finanza pubblica. Il problema consta che ne fruirebbero milioni di persone aggiuntesi tramite le migrazioni e quindi fuori dai meccanismi produttivi, e peraltro questi continuerebbero a "accattonare" e userebbero il denaro del reddito di c. per aiutare i parenti nelle nazioni di origine o iniziative criminali e dissanguarebbero l'economia alienandone la massa valutaria. Stiamo socio-politicamente nelle sabbie mobili, dove ogni movimento, non fa che accelerare l'affondamento...

Jon

Dom, 13/05/2018 - 13:30

Il Nobel per la Pace lo hanno dato pure ad Obama, il piu' guerrafondaio..!! Non e'certo una garanzia.. Se poi stima Macron addio..!!! E' la vecchia generazione di leader, quella dei banchieri..

agosvac

Dom, 13/05/2018 - 14:01

Il reddito di cittadinanza è una follia perché non crea posti di lavoro ma dà soldi a chi non ha né lavoro né voglia di lavorare. Un Governo serio può anche dare sussidi temporaneamente a chi non ha un lavoro ma solo, appunto, temporaneamente, il suo scopo principale deve essere quello di "creare" posti di lavoro. Solo chi lavora ha dignità, chi prende soldi senza lavorare perde la sua stessa dignità.

tosco1

Dom, 13/05/2018 - 14:07

Ma li scelgono apposta questa gente qui.! Inversamente proporzionali al livello di intelligenza. Perche' non lo dice in faccia ad padre di famiglia che ha,magari, perso la casa per un licenziamento dovuto alla globalizzazione e che dorme sotto i ponti, fra i topi, con due bambini piccoli, senza aiuti perche' non lo portano le ONG . A me pare che, qui, dal pianeta delle scimmie siamo arrivati al pianeta degli imbecilli.Ora basta.!

Ritratto di elkid

elkid

Dom, 13/05/2018 - 14:37

---il bello è che il reddito di cittadinanza propugnato dai grillini non è proprio un reddito di cittadinanza---basta leggere le specifiche nel sito dei gialli o programma elettorale apposito---tanto che i leghisti che stanno per formare il governo coi gialli --non l'hanno rispedito al mittente ma lo stanno studiando---il termine reddito di cittadinanza porta a degli equivoci e viene usato ad arte per delegittimare---ma ovviamente dire ai destri di informarsi di più e nel dettaglio delle cose è come bestemmiare---dovessi chiedere ad uno di voi a caso --nessuno saprebbe dirmi in cosa consista la proposta di legge

VittorioMar

Dom, 13/05/2018 - 16:19

...MA NON E' QUELLO CHE HA INVESTITO SUI POVERI CON MINI PRESTITI ??

titina

Dom, 13/05/2018 - 16:26

Però chi lo promette diventa ricco a 15000 euro al mese più rimborsi spese. In una legislatura guadagnano quanto un comune cittadino per tutta la vita lavorativa, seppure.

alfredo-pa

Dom, 13/05/2018 - 16:41

Ovvio che questo signore sia contrario, deve le sue fortune ai micro prestiti ai poveri...

no_balls

Dom, 13/05/2018 - 16:46

Elkid.... loro non hanno bisogno di informarsi.... loro leggono solo i titoli del giornale...anche se l'articolo d' il contrario del titolo. Vivono nel loro mondo...rassicurante. casomai scoprissero che la realtà era diversa.... andrebbero in tilt i neuroni

investigator13

Dom, 13/05/2018 - 17:03

la necessità del reddito di cittadinanza nasce dal globalismo che con il libero scambio sul mercato crea disoccupazione, in quanto il tessuto produttivo di un Paese viene penalizzato per mancanza di produzione propria. Va bene l'esportazione per alcuni prodotti o importazione di altri prodotti, ma devono solo calmierare ciò che un Paese non riesce a produrre, ma che però occorrono per l'economia del singolo Stato a cui abbisogna. Quindi bisognerebbe regolare innanzitutto il libero scambio per non penalizzare la produzione che uno Stato riesce a produrre con le sue materie prime.

istituto

Dom, 13/05/2018 - 17:12

Mi piace molto Macron.....si' infatti i sinistri a chiacchere non li batte nessuno, sono bravissimi, poi vedi le leggi che emanano e realizzi che sono peggio degli odiati capitalisti....e che il lavoratore si ritrova con meno soldi in tasca e meno diritti......

franfran

Dom, 13/05/2018 - 17:13

Non solo più poveri ma anche e soprattutto più scansafatiche. In Italia già ne abbiamo a sufficenza (lo dimostrano i voti presi dal M5S); non abbiamo bisogno di aumentarne il numero.

istituto

Dom, 13/05/2018 - 17:16

Se applicato anche alle risorse con permesso di soggiorno , il reddito di cittadinanza attirera' in Italia MILIONI di disperati alla ricerca del colpo della vita.......

tonipier

Dom, 13/05/2018 - 17:27

" PIENAMENTE D'ACCORDO CON IL BENGALESE" Altrimenti, li alleviamo dalla nascita portandoli già al parassitismo totale.

istituto

Dom, 13/05/2018 - 19:16

Domanda delle domande. Ma per trovare il reddito di cittadinanza faranno una patrimoniale oppure metteranno le mani nei conti correnti degli italiani? Ai posteri l'ardua sentenza. Un'ultima domanda. Anche Bruxelles ha ventilato una patrimoniale. Che significa che ne avremo due e quindi ci impicchiamo meglio ?

nunavut

Dom, 13/05/2018 - 19:21

@elkid 14:37 Ti ho risposto (ieri) ma non me lo hanno cestinato !!! pazienza. In quanto al tuo odierno commento concrdo in parte cone te,però la colpa é anche dei gialli che ogniqualvolta nominano il reddito di cittadinanza (che personalmente non gli darei un tale titolo)non é altro che un sussidio mentre ti cerchi un lavoro,per tre volte puoi scegliere poi se rifiuti son ca@@i tuoi. Personalmente preferirei se il tizio rifiuta la prima volta ha l'obbligo di scegliersi un mestiere e lo istruisci per renderlo adatto a tale lavoro e poi gli trovi un lavoro e se rifiuta pace all'anima sua.Il reddito di cittadinanza per i VERI malati e i diveramente abili che sia un diritto. Ti soddisfa ? augh the last fo the Mohawks

FRANGIUS

Dom, 13/05/2018 - 20:09

MA PERCHE' SPRECATE IL TEMPO CITANDO ADDIRITTURA UN BENGALESE CHE VIENE AD IMMISCHIARSI DELL'ITALIA...EPPURE AVREBBE UN SACCO DI MOTIVI PER INTERESSARSI DEL SUO POVERO PAESE. SE POI AFFERMA CHE MICRON E' UN GRANDE LEADER DA' L'IDEA DI COSA NE CAPISCA DI POLITICA.MA PER FAVORE NON PARLATE DI ESTRANEI...VEDI SAVIANO,TRAVAGLIO,FORNERO E BANDA DEI MONTI .SIAMO NAUSEATI DI QUESTI INETTI FANFARONI

bernardone

Dom, 13/05/2018 - 20:31

Poveretto questo Yunus, si fida di uno come Macron, un ectoplasma dei Rothschild, ma già pure lui è un banchiere che ha "inventato" il microcredito moderno, sì, peccato che sia fallito (vedi Sole del 2/11/10) sfruttando i poveri indiani e che le banche moderne vigenti siano ancora quelle alla Deuthland Bank tuttoggi imperanti, per non parlare della Banca Rothschild!

killkoms

Dom, 13/05/2018 - 21:31

maccheron lo conosce poco!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 13/05/2018 - 21:52

E ha ragione. Applicato in Italia sarebbe un disastro. ma con quello i grillini hanno fatto incetta di voti dei creduloni. Presto spariranno.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Dom, 13/05/2018 - 22:23

Qual'è la novità? Non ve ne sono abbastanza di tizi che campano con redditi stratosferici, in grazia di leggi attuate palesemente in conflitto di interesse, mentre certuni devono sbarcare il lunario, tra una fase crescente e una calante, cercando di pagare le bollette e quant'altro lasciando i famigliari nell'indigenza. La cassa integrazione e molte "soluzioni politiche" hanno dissanguato il bilancio dello Stato mettendo in mora le future generazioni per decenni ... ma questa colpa non interessa a nessuno l'importante è fare come quel pifferaio di Colonia e riuscire a raccogliere più "topaglia" possibile pur di fare bella figura di fronte agli altri.

Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Dom, 13/05/2018 - 22:37

E a questo deficiente avrebbero pure assegnato il premio nobel per la pace? Il reddito di cittadinanza sarebbe il primo passo prima di eliminare definitivamente il denaro, un mezzo satanico che serve solamente per schiavizzare la gente.

felix123

Dom, 13/05/2018 - 23:20

Una volta abituati a non lavorare e nutriti da questi partiti così amorevoli non saremmo più capaci di scegliere perchè dipenderemmo esclusivamente da questi furbacchioni. In più, se non si produce in quanto non si lavora tutto andrebbe ad estinguersi lasciandoci più disastrati di un tsunami.

AMOX

Dom, 13/05/2018 - 23:22

AMOX: AIUTARE CHI PERDE IL POSTO DI LAVORO È NECESSARIO, IN QUESTA SITUAZIONE. MA È URGENTE MOTIVARE GLI IMPRENDITORI A TORNARE A FARE IL LORO LAVORO COME HANNO EGREGIAMENTE FATTO IN PASSATO PER ELARGIRE LAVORO DIGNITOSO E PRODUTTIVO NONCHÉ GRATIFICANTE ED EDIFICANTE ANZICHÉ CONTROPRODUCENTI ELEMOSINE. FLAX TAX. Non è vero che agevola qualcuno e penalizza qualcun altro. La FLAX TAX È IN PERCENTUALE E RESTITUISCE A TUTTI LA STESSA PERCENTUALE DI QUELLO VERSATO. SE HO VERSATO 1000 MI SCONTANO PER 1000. SE HO VERSATO UN MILIONE MI SCONTANO PER UN MILIONE. QUESTE RISORSE RIDANDO OSSIGENO ALLE AZIENDE POSSONO CREARE E MANTENERE DIGNITOSI POSTI DI LAVORO. I SINISTRI LA SMETTANO DI FARE DEMAGOGIA PELOSA, HANNO AVUTI 30 ANNI DI MASSIMO POTERE E I POSTI DI LAVORO SONO SCOMPARSI, GLI IMPRENDITORI SI SONO IMPICCATI!