Ocse: "Impossibile ridurre le tasse". Ma Saccomanni non ci sta

Per l'Ocse l'Italia deve ridurre deficit e disoccupazione e "per ora impossibile ridurre il livello complessivo dell'imposizione fiscale"

"Ce la mettiamo tutta". Risponde così, a margine della presentazione del rapporto Ocse, il ministro dell’Economia, Fabrizio Saccomanni, a chi gli chiede se sarà possibile uscire fuori dalla recessione già da quest’anno. Per l'Ocse la possibilità c'è. Nella sua indagine sul nostro paese pubblicata oggi, l'organizzazione europea ha però avvertito che con un debito vicino al 130% del Pil l'Italia è a rischio e rimane esposta agli umori dei mercati.

"L’Italia ha avviato un ambizioso programma di riforme volto a ripristinare la sostenibilità delle finanze pubbliche e migliorare la crescita a lungo termine. Assieme alle misure intraprese a livello dell’area euro, questi auspicati interventi hanno ridotto i rischi di rallentamento economico e potrebbero aiutare l’Italia a uscire dalla recessione già nel corso del 2013", scrive l'Ocse.

Che però, tra le note negative, cita la disoccupazione giovanile, che in Italia "è molto elevata", e invita il governo a "migliorare la transizione della scuole al mondo del lavoro per migliorare la formazione di capitale umano e ridurre il tasso di disoccupazione giovanile". L'Ocse inoltre raccomanda di "promuovere un mercato del lavoro più inclusivo, per migliorare l’occupabilità tramite un maggiore sostegno alla ricerca del lavoro e alla formazione, estendendo allo stesso tempo la rete di protezione sociale, invece di cercare di migliorare i posti di lavoro esistenti".

Per quanto riguarda la pressione fiscale, l'Ocse sostiene che in Italia "è impossibile per il momento ridurre in modo significativo il livello complessivo dell’imposizione, ma l’eliminazione delle agevolazioni fiscali senza giustificazioni economiche permetterebbe di aumentare la base imponibile e quindi ritoccare le aliquote marginali «senza impatto sulle entrate".

Inoltre, il capoeconomista dell’Ocse, Pier Carlo Padoan ha spiegato che "se le priorità sono crescita e occupazione la prima cosa da tagliare sono le tasse sul lavoro", cosa che "è più importante che ridurre l’Imu". Per ridurre il costo del lavoro, il segretario generale Ocse Angel Gurria ha affermato che si possono fare tre cose per compensare: "Imposte sui consumi come l’Iva, sulla proprietà e sulle emissioni di CO2".

La Commissione europea è orientata chiudere la procedura per disavanzo eccessivo contro l’Italia e le sue previsioni sull’andamento dei conti pubblici sono più importanti delle stime dell’Ocse, meno ottimistiche, afferma il ministro dell’Economia, Fabrizio Saccomanni, secondo cui "le stime dell’Ocse da questo punto di vista non hanno molta rilevanza. Le stime della commissione europea, che sono simili a quelle della Bce, inducono la commissione a ritenere possibile la chiusura della procedura. Siamo nella fase conclusiva della procedura per disavanzo - ha aggiunto il ministro in un’audizione al Senato - che si sta per chiudere nel senso che le indicazioni che abbiamo dalla commissione europea è che sono orientati a chiudere questa procedura in senso positivo per l’Italia".

Commenti

libertà primo amore

Gio, 02/05/2013 - 10:49

Senatore a vita monti che hai fatto all'Italia? Senatore a vota spiegaci cosa hai combinato!!!!!!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Gio, 02/05/2013 - 10:51

Ormai in Europa si è sudditi della dittatura dei massoni banchieri

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Gio, 02/05/2013 - 10:52

Grecia ridotta a colonia del terzo mondo, Cipro derubata. Nessuno si ribella. Ma che altro succederà prima che sia chiaro a tutti che l' UE è un progetto TOTALITARIO di tipo sovietico

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Gio, 02/05/2013 - 13:17

. Perché queste ovvietà dobbiamo sempre farcele spiegare da qualcun'altro?

Roberto Casnati

Gio, 02/05/2013 - 13:17

Credo che quella dell'IMU sia, in parte, un falso problema; non si tratta infatti, a mio avviso, di toglierla tout court ad alcuni o sulla prima casa, sarebbe infatti troppo facile, anche per Brlusconi, far diventare prime case alcune sue residenze facendovi risiedere figli o nipoti, cosa che potrebbero fare in tanti, sarebbe invece più equo definire un metratura minima vitale pro-capite che sarebbe comunque esente dal computo dell'IMU (e.g. 30m2 + una quotaparte dei servizi comuni), mentre tutta l'eccedenza verrebbe sottoposta alla tassa; la stessa cosa si potrebbe fare per tutte le altre tasse inerenti la casa che, ricordiamolo, è un diritto sacrosanto.

Ritratto di Davide.davide

Davide.davide

Gio, 02/05/2013 - 13:19

"il giornale" BASTA! perchè non dite che se ucciso un altro disoccupato! basta con sta cavolo di imu e mesi che scassate le palle con sta imu,non servirà a far star meglio gli italiani. se ci fosse lavoro e uno stipendio equo non si lamenterebbe nessuno, la pagherebbero tutti senza fiatare.

Ritratto di serjoe

serjoe

Gio, 02/05/2013 - 13:25

Fasulli venditori di ricette atte a far morire i moribondi.Mandarli in pensione a 500 € al mese sarebbe la soluzione giusta.

xgerico

Gio, 02/05/2013 - 13:27

MENO MALE! Ora Berlusconi e Brunetta sanno a chi dare la colpa par la "mancata promessa" dell'IMU!

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Gio, 02/05/2013 - 13:27

Riducete gli stipendi dei dipendenti pubblici e sarà possibile ridurre anche le tasse... Draghi ce la mandi una bella letterina in tal senso?

xgerico

Gio, 02/05/2013 - 13:29

E mo chi glielo dice alla Bruna che ha pagato 7.500 Euro di IMU che non gli verranno mai rimborsati!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 02/05/2013 - 13:30

Non si possono abbassare le tasse ma si possono alzare gli emolumenti delle toghe.Vergognoso,semplicemente vergognoso in questo periodo.Questa è il mio ultimo post,non serve a niente ribellarsi alla schiavitù se non con altri mezzi!!!!!!!!!!!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 02/05/2013 - 13:32

ocse, un organismo che non tiene considerazioni per nessuno, tranne che per la germania. fregatura totale

canaletto

Gio, 02/05/2013 - 13:38

MA SIAMO FUORI DI TESTA??????? SE LA PAGHINO LORO. USCIRE DALL'OCSE E DALLA UE E SUBITO. SE L'ITALIA E' ANCORA, RIPETO SE, UNO STATO SOVRANO, NESSUNO DEVE INTERFERIRE NELLE FACCENDE INTERNE COME QUESTA QUI ASSAI DELICATISSIMA. SE INVECE SIAMO DIVENTATI I BURATTINI D'EUROPA CON LA MERKEL BURATTINAIA (E CULONA) ALLORA CHIUSO. NON DOBBIAMO ESSERE SOTTOMESSI NE CIRCONVENUTI DA OCSE, UE ECC ECC. NOI SIAMO PIENAMENTE IN GRADO DI INTENDERE E DI VOLERE CHIARO????????

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Gio, 02/05/2013 - 13:40

hahahah ecco che il bassotto è riuscito a trovare un nuovo colpevole hahahah perdentiiii

ilfatto

Gio, 02/05/2013 - 13:41

monti? i banchieri? ma per favore! diamo a cesare quel che è di cesare, silvio in 10 anni ci ha ridotto con le pezze al c...! e la colpa è soprattutto di quelli che ancora credono alle sue favole! le casse sono vuote e non ci sono spazi di manovra altro che restituzione dell'imu! vedete di svegliarvi e di smettere di credere alle favole anche se credo che NON ne siate capaci

Marzia Italiana

Gio, 02/05/2013 - 13:42

Certamente si deve puntare a ridurre il debito pubblico, ma non spremendo i cittadini che non hanno nessuna colpa di questo debito pubblico! Chi sbaglia paga! Ancora in Italia questo e' un concetto astruso. Tutti i grandi dirigenti, inetti e preoccupati solo ad ' acquisire diritti" che adesso non vogliono mollare, sono loro i grandi responsabili di questo enorme buco . Siccome, la matematica non è un'opinione , se l'entrate diminuiscono devono diminuire anche le uscite x restare a galla, non ci vuole Archimede! Ma, ciò non basta, perché la cattiva amministrazione e la corruzione e indolenza del nostro staff pubblico ci ha rapinato spudoratamente e senza ritegno,. Quindi, si devono penalizzare loro retroattivamente. Inoltre, i vari Belsito , Lusi, fiorito e tutti gli altri che sono stati colti con le mani in pasta, compresi quei cittadini che hanno fatto cassa ai danni dello stato, devono restituire allo Stato il maltolto, e perdere stipendi e pensioni accumulati indegnamente e disonestamente. Quindi se mettiamo un tetto agli stipendi e pensioni d'oro, più confisca dei beni ai ladro o, pubblici e non, lo stato si riprenderebbe in men che non si dica, perché i ladroni in Italia non sono 40 , ma milioni e milioni! Sarebbe ora di punire i disonesti finalmente, senza per questo dover premiare quelli che fanno il proprio dovere! Le casse dello stato si riempirebbero, senza dover svuotare le tasche dei cittadini onesti e risparmiatori!

killkoms

Gio, 02/05/2013 - 13:42

@davide al 2!è il principio che guasta!negli USA la tassa sulla csa c'è ma finanzia(veramente!) i servizi locali!più si paga,e più si avranno servizi miglioriin esclusiva!da noi invece con l'imu(e l'ici)una persona paga quasi quanto un affitto(in casa propria!)per dare gratis le case popolari a zingari ed immigrati!

killkoms

Gio, 02/05/2013 - 13:43

@robertocasnati,già!il vero mproblema sarebbero le nozzegay e gli stradiritti agli stranieri!

canaletto

Gio, 02/05/2013 - 13:44

E' INUTILE DIRE CHE L'IMU E' UN FALSO PROBLEMA. IL PROBLEMA E' VERO E LO STIAMO VIVENDO E I SOLDI RUBATI SONO VERI. MICA ABBIAMO PAGATO CON SOLDI FALSI. SE QUELLI DI INISTRA VOGLIONO L'IMU LA PAGHINO PER TUTTI E' COSì SEMPLICE INVECE DI CONTESTARE OGNI VOLTA L'EVIDENZA.

Alberto Gammi

Gio, 02/05/2013 - 13:45

Iniziamo gia'a dare la colpa agli altri, se non siete in grado di mantenere le promesse (pure quelle senza senso come la restituzione dell IMU) la colpa e'SOLO VOSTRA!!!!!!!

Ritratto di abj14

abj14

Gio, 02/05/2013 - 13:47

Secondo me i problemi italiani sono facilmente e presto risolvibili; basta nominare Capo del Governo il capoeconomista dell’Ocse, tale Pier Carlo Padoan, coadiuvato dal segretario generale Ocse, tale Angel Gurria (meglio se assistito da Monti), delegando tutti i poteri ministeriali ai corridoi dell'OCSE stessa. Noi avremo solo da attendere la pioggia di benefici a tutti i livelli. – (2° invio)

Ritratto di IoSperiamoCheMeLaCavo

IoSperiamoCheMe...

Gio, 02/05/2013 - 13:49

La cancellazione dell'IMU sulla prima casa e il rimborso di quella già pagata é stata, ed é, semplicemente una propaganda elettorale. L'ammontare che ogni cittadino risparmierebbe non gli garantirebbe un futuro economico familiare migliore, in quanto le spese maggiori arrivano da altre tasse molto piu' pesanti dell'IMU. Quindi é chiaro che scannarsi sulla cancellazione del'IMU é ancora una volta un anomalia italiana dove ci si concentra nel buttare fumo negli occhi della gente invece di concectrarsi sulle cose veramente utili. Investire sul lavoro aituterebbe le imprese e le famiglie molto di piu' della cancellazione dell'IMU.

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Gio, 02/05/2013 - 13:50

E applicare il buon senso non è possibile vero? Molte persone sono in grado di pagare l'IMU. Altre persone non saprebbero come fare. E allora consideriamo i redditi dei contribuenti e chiediamo a Letta di agire di conseguenza senza considerare il tornaconto elettorale tanto caro a Brunetta e al cav.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Gio, 02/05/2013 - 13:50

Che stupidaggine E' berlusconi che non è capace di togliere questa piccola tassa sulle prime case

meloni.bruno@ya...

Gio, 02/05/2013 - 13:52

Già avete cestinato!complimenti!

peroperi

Gio, 02/05/2013 - 13:55

Vai avanti tu che mi scappa da ridere. anch'io al posto di Berlusconi , visti i conti, avrei fatto la classica telefonata che fece gia' a suo tempo quando l'europa ci detto' i compiti con la famosa lettera. "Io pretendo l'IMU , ma l'Europa non vuole" che ci posso fare?

Ritratto di emarco54

emarco54

Gio, 02/05/2013 - 13:57

ma non c'e' problema: stampiamo i nostri bei moduli f24 con il calcolo IMU e spediamoli all'OCSE per il pagamento! Problema risolto.

Ritratto di Dooms-D@y.

Dooms-D@y.

Gio, 02/05/2013 - 13:58

'A BOCCALONES! a giugno STOPPP, PITT-STOPPP DELL'IMU, A DICEMBRE SI PAGHERA' L'IBU IMPOSTA BOCCALONES UNIFICATA... 'A BOCCALONES, VI SIETE FATTI PRENDERE IN GIRO ANCORA UNA VOLTA!!!

meloni.bruno@ya...

Gio, 02/05/2013 - 14:00

Anche voi del Giornale volete nascondere notizie che aprono gli occhi all'Italiani,solo commenti di comodo del popolino compagno!

Ritratto di magicmirror

magicmirror

Gio, 02/05/2013 - 14:02

quali sono queste riforme avviate??????????????? buffoni.

Ritratto di stufo

stufo

Gio, 02/05/2013 - 14:03

Ripeto: far pagare l'IMU a chi la casa la deve ancora finire di pagare è uno SCANDALOSO LADROCINIO che va bene solo agli USURAI (siano mafia o @quitagli@ cambia nome alla stessa sostanza). Come IMU su seconda casa a chi è felice residente nelle strutture per anziani poi è semplicemente schifoso. Non aggiungo altro, se no non me lo pubblicate, ma almeno lo potete immaginare.

Chicco

Gio, 02/05/2013 - 14:03

Scordatevi il nostro voto al PdL se non vengono mantenute le promesse di cancellare l'IMU dalla prima casa, costi quel che costi!! Prima di tutto gli Italiani! Non prendiamo ordini dai burocrati europei!

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Gio, 02/05/2013 - 14:04

@canaletto. Il tizio per cui presumibilmente ha votato ha detto di fronte a milioni di italiani in diretta che se non fosse riuscito a togliere l'IMU l'avrebbe rimborsata di tasca sua agli italiani. Ha spedito addirittura le lettere a casa e qualche povero Cristo di pensionato era pure andato in posta a riscuotere! A me sta benissimo, si metta mano all'Irpef da una parte e Silvio faccia quanto promesso dall'altra e saremo tutti contenti. Silvio! Con me te la cavi con poco, 140 euro se non ricordo male, se possibile, in contanti che di questi tempi non si sa mai ......

stefanin81

Gio, 02/05/2013 - 14:04

condivido in pieno il comportamento del governo letta sull'imu , stoppiamola e vediamo come modificarla, nel frattempo uttte le risorse devono essere in messe in campo, per rilanciare il lavoro (PMI)... non ha senso restituire l'imu, ogni tanto bisogna guardare oltre a domani, come ho spiegato a mia figlia (4 anni) se hai un lavoro puoi pagare l'imu, fare la spesa, cambiare la macchina..etc etc, se ti ridassero indietro l'imu 1° casa, fossero anche 300 euro, domani li avresti gia finiti!! d'altronde se guardate i livelli di crescita italiana dal 2000 al 2010 l'italia è AL PENULTIMO POSTO NEL MONDO davanti ad haiti (dati facilmente verificabili in rete) e all'epoca monti non c'era, in compenso andate a vedere silvio il grande in quanti di quegli anni ha governato !!!

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Gio, 02/05/2013 - 14:06

@meloni.bruno. tu NON paghi l'imu e ne fai fiero... vuoi pure parlare? tas lader!

Ritratto di ersola

ersola

Gio, 02/05/2013 - 14:07

questi comunisti dell'organizzazione economica europea fanno di tutto per mettere i bastoni tra le ruote al nostro basso ma grande supersilvio

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Gio, 02/05/2013 - 14:07

tranquilli... VE la paga il bassotto hahahaha perdentiiii

vince50_19

Gio, 02/05/2013 - 14:08

La bocca è fatta per parlare, si dice.. Abbiamo un altro ente che vuole prendersi un pezzettino di sovranità italiana? Vedo che c'è molta gente felice che ciò avvenga: se non sbaglio. Oltre la nota "pastora" amburghese, naturalmente.. Quando gli italiani avranno le tasche ancor più vuote, le p.m.i. lavoreranno sempre meno, il p.i.l. continuerà inesorabilmente a scendere - questo è chiaro indice non solo di non crescita ma di mancanza di lavoro, voglio vedere i soliti affezionati al dileggio giornaliero senza capo né coda, come si regoleranno, nella realtà, specie se avranno problemi di lavoro stabile.. (vediamo se questo commento passa, oppure dovrò usare un linguaggio più "forbito", quello che usano certi elementi qui dentro, teso a denigrare e in alcuni casi offendere).

Howl

Gio, 02/05/2013 - 14:15

Ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah..........."Diciamogli che togliamo l'Imu e che gli restituiamo quella pagata, tanto questi credono a tutto e poi troveremo qualcuno a cui dare la colpa, la sx, Monti, l'europa qualcuno lo troviamo" Ah ah ah ah ah ah che polli !!!!! Cosa ? se governa lui la toglie come ha già fatto ? ah ah ah ah ah ah ah ah ah certo creando buchi o indebitandoci si può eliminare anche l'irpef. Ve lo abbiamo spiegato in tutti i modi che non si può fare e che era semplicemente un'esca per i pesci.........

giorgiandr

Gio, 02/05/2013 - 14:16

a Ciompi !!!!! ancora con questa ca..ta del considerare i redditi (ufficiali) dei contribuenti !!!!! Così l'avvocato, il medico, il commerciante non pagherà un euro, mentre il RICCO lavoratore dipendente se la prenderà di nuovo al solito posto.

giorgiandr

Gio, 02/05/2013 - 14:19

ah !!!!! ecco perchè "el presidente" è così ansioso di pagare l'Imu, perchè tanto lui, per un motivo o l'altro, paga una scemenza...

ptck135

Gio, 02/05/2013 - 14:23

Il debito/PIL è un rapporto. Se aumentiamo il valore al denominatore più di quanto non aumenti il numeratore il risultato in % diminuisce e così miglioriamo la situazione italiana. Forse all'OCSE hanno studiato nella stessa università di Monti? Veri ignoranti, e con la volontà di mantenere i loro privilegi

Ritratto di Davide.davide

Davide.davide

Gio, 02/05/2013 - 14:25

killkoms sono con lei. ma il problema e il fumo negli occhi. il problema in italia e l'imu secondo lei? vuole tagliare? tagliamo gli stipendi dei politici più pagati del pianeta! tagliamo il canone rai, televisione inutile se non per far propaganda ai partiti togliamo ogni tipo di aiuto agli immigrati ... sono venuti qua senza che nessuno li ha invitati. se non gli stanno bene le nostre regole possono tornare da dove sono venuti. mi fermo qua perche potrei scrivere un libro! quello che mi fa incazzare e che l'imu non è altro che fumo negli occhi! votiamo .... e questi litigano x settimane sulla legge elettorale. poi litigano per le poltrone poi litigano per il presidente poi litigano di nuovo x le poltrone. intanto la gente si ammazza chi se ne frega.... il problema in italia e l'imu! secondo lei la gente si ammazza perchè non può pagare l'imu o perchè non ha lavoro?

ptck135

Gio, 02/05/2013 - 14:25

Riducendo le tasse, la gente consuma e le aziende producono di più. Risultato.... aumento del PIL

Ritratto di orcocan

orcocan

Gio, 02/05/2013 - 14:26

Che noia. Come sempre tutto si riduce al berlusconismo o antiberlusconismo. E quanta ignoranza. Tanto per citare @Roberto Casnati, Berlusconi, la ex moglie, i figli e tutti i ricchi di ogni estrazione, sono, o potrebbero, essere titolari di abitazioni di categoria A/8. Categoria che dall'ISI, ICI, all'IMU non sono mai state esenti in quanto ville di lusso. Quindi la comparazione non ha senso. Io sono anziano, ho costruito l'abitazione nel 1969 con un mutuo trentennale e, all'epoca, il costo e' stato di circa 10 milioni di LIRE. Adesso mi ritrovo con un'abitazione costruita con gli standard dell'epoca e tale e' rimasta. Ma secondo il catasto la mia e' A/7 e quindi d'un tratto sono diventato ricco e l'anno scorso ho sborsato circa 1000 Euro di IMU... e a causa di cio' sono stato costretto e ridurre molte spese. E come me migliaia di italiani che ha provocato una notevole riduzione delle entrate delle imposte indirette in quasi tutti i settori. La conclusione e' sempre la stessa: oltre un certo limite le tasse congelano le spese e gli investimenti, anche voluttuari, ed entra in recessione l'economia globale della nazione.

Howl

Gio, 02/05/2013 - 14:30

Ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah..........."Diciamogli che togliamo l'Imu e che gli restituiamo quella pagata, tanto questi credono a tutto e poi troveremo qualcuno a cui dare la colpa, la sx, Monti, l'europa qualcuno lo troviamo" Ah ah ah ah ah ah che polli !!!!! Cosa ? se governa lui la toglie come ha già fatto ? ah ah ah ah ah ah ah ah ah certo creando buchi o indebitandoci si può eliminare anche l'irpef. Ve lo abbiamo spiegato in tutti i modi che non si può fare e che era semplicemente un'esca per i pesci.........

gianni marchetti

Gio, 02/05/2013 - 14:31

Ma è possibile che il programma economico del Pdl sia ridotto solo all'Imu si Imu no? Ma suvvia da un economista come Brunetta ci si aspetterebbe di più. E poi: si può capire la sua abolizione, ma addirittura la sua restituzione ha dell'inverosimile. Ci sono moltissimi contribuenti-evasori che forse hanno pagato come tasse solo......l'Imu ed adesso li ricompensiamo pure? Non è meglio puntare da subitissimo sulla riduzione delle tasse sul lavoro ed alle imprese? Finiamola con questa campagna elettorale senza fine......

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Gio, 02/05/2013 - 14:32

@giorgiandr Abito in un comune virtuoso (dove di amministratori di cdx non se ne vedono da anni, ndr), conti in ordine e aliquote al minimo, casa di dignitosa metratura, nessuna magia insomma. Certo se uno vive in una reggia capisco che si lamenti ma, chissà com'è, non provo una particolare pena per costui......

aredo

Gio, 02/05/2013 - 14:36

@ptck135: la sinistra '68ina comunista non lo capirà mai. Il loro cervello pensa solo 24/7 a come inventare nuove tasse assurde per rubare soldi al popolo.

meloni.bruno@ya...

Gio, 02/05/2013 - 14:37

XFERDANDO55 Hai preso l'amaro giuliani per il tuo mal di fegato? Mettitelo bene nella tua zucca comunista mai e poi mai pagerò l'imu.Dalle mie parti si dice che si sentono fischiare sempre le peggiori ruote del carro,e tu come LADRO PORTI LA BANDIERA QUELLA COMUNISTA S'INTENDE!E SALUTAME A SORRETA!

giovanni PERINCIOLO

Gio, 02/05/2013 - 14:40

Si parla e si straparla di «risorse» e come trovarle e i sindacati, camusso in testa, sono scatenati a dettar ricette. Vediamo invece qualche seria possibilità di annullamento sprechi e recupero risorse. Forse non tutti sanno che nella “amministrazione pubblica” vigono facilitazioni sindacali strane. Vediamo quali. 1°Distacco sindacale retribuito. Sono oltre 3500 dipendenti pubblici «distaccati», cioé messi a disposizione dei sindacati e regolarmente pagati da tutti noi e la maggior parte di loro non sono neoassunti, no hanno gradi ben retribuiti nella gerarchia! 2° Permessi cumulabili sottoforma di distacco : 1572 ore/anno. Sono in aggiunta agli oltre 3500 summenzionati e facendo un calcolo semplice semplice e togliendo ferie e domeniche e ponti le 1572 ore costituiscono un distacco annuale. Quanti sono ?? impossibile saperlo ufficialmente ma pare siano molto più di 3500! 3° Permessi sindacali retribuiti per la partecipazione alle riunioni degli organismi (direi orgasmi !) direttivi. Quanti sono gli usufruttuari? impossibile saperlo ma quanti che siano sono sempre a nostro carico! 4° Permessi sindacali retribuiti per lo svolgimento del mandato. Vale quanto detto sopra, e pantalone paga! Andiamo avanti. Le organizzazioni sindacali sono esentasse, non presentano bilanci e posseggono oltre al resto patrimoni immobiliari multimilionari sempre esentasse (imu compresa a quanto pare cara signora camusso!) Usufruiscono di una forza lavoro manageriale gratuita come sopra indicato mentre per gli impiegati “normali” hanno democraticamente fatto varare una legge secondo la quale i dipendenti licenziati non devono essere reintegrati (alla faccia della legge uguale per tutti!). Molti «servizi» svolti dai sindacati tipo caf e diavolerie similari sono in toto o parzialmente pagati dallo stato, e pantalone paga! I datori di lavoro sono obbligati a fare da esattori per conto dei sindacati per le quote sindacali, lo stato le incassa e le gira ai sindacati, sempre esentasse va da sé! E potremmo continuare ma per oggi direi che basta. Anzi no! L’ultimo appunto riguarda la «sacra carta» tanto cara ai landini, alle camusso e compagni, ma solo quando torna a loro conto! Infatti si sono sempre opposti e si oppongono dopo oltre sessanta anni a che sia dato finalmente corpo a quanto previsto dagli articoli 39 e 40, perché ??...... Ai posteri l’ardua sentenza! Concludiamo, mettendo un po’ di ordine su quanto descritto quante risorse si potrebbero recuperare??? forse la CGIA di Mestre potrebbe calcolare e farcelo sapere! Alla prossima occasione potremmo parlare del tratamento fisale e non solo delle Coop....

procto

Gio, 02/05/2013 - 14:43

Accidenti, anche stavolta non si riusciranno a rispettare le ball...promesse elettorali, questo giro per colpa dell'OCSE. Peccato, perchè le altre volte non ci si era riusciti per colpa di (respiro profondo Merkel, Draghi, Fini-Casini, i comunisti, le Lega, i Klingon e Nonna Papera. Ricordate quando tolsero l'ICI? I comuni aumentarono tasse dei rifiuti e rette degli asili, e tagliarono i servizi sociali. Auguri a tutti gli inguaribili sognatori, che nonostante siano alla fame credono ancora nelle fregnacce.

Duka

Gio, 02/05/2013 - 14:46

L'IMU + molti altri balzelli li pagheranno coloro che ci derubano sistematicamente da oltre 20 anni. Casta, Giustizia, Sanità vergognosi voragini scassate, inconcludenti, paradiso delle corruzioni.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Gio, 02/05/2013 - 14:47

La cosa più divertente è credere che ci sia qualche buon motivo perché debba cambiare qualcosa. Prima c'era un governo messo su alla bell'e meglio, benedetto dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e retto da centro-destra e centro-sinistra e adesso c'è un governo ancora messo su alla bell'e meglio (e nel più sano rispetto delle logiche spartitorie tanto care ai nostri politicanti), sempre retto da centro-destra e centro-sinistra e benedetto dal Presidente della Repubblica che sempre Giorgio Napolitano è (hanno rieletto un ottantottenne per essere sicuri che nessun elemento di novità/disturbo potesse interferire!!!). Errare e umano ma perseverare è diabolico, peccato che all'inferno ci finiscano gli italiani.

beale

Gio, 02/05/2013 - 14:48

Questi economisti! Se i consumi e la propensione al consumo si contraggono pensare di compensare l'IMU con le imposte indirette é, più che da incompetenti, da stupidi. E' l'eccesso di regolamentazione che strozza il mercato. Mi sarebbe piaciuto che Letta avesse posto l'accento sul fatto che l'euro nel 2002 con quel concambio, ha portato al dimezzamento del costo del lavoro; chi ha intascato il beneficio? Ed hanno ancora il coraggio di concionare?

@ollel63

Gio, 02/05/2013 - 14:49

l'ocse può tranquillamente andare a kakare!

Ritratto di scandalo

scandalo

Gio, 02/05/2013 - 14:50

IL DEBITO DELLO STIVALE E' COSI COMPOSTO..... RAPPORTO DEBITO PIL DEL meridione , 1/3 degli individui chiamati italiani , 180% molto ma molto superiore a quello della GRECIA !! RAPPORTO DEBITO PIL DEL CENTRONORD , 2/3 degli individui chiamati italiani , 105% !! infatti 105 x 2 = 110 + 180 = 290 / 3 = 130.. pari al nostro attuale rapporto debito pil !! nessuna nazione in europa ha questa disparità o almeno una c'era si chiamava jugoslavia e si è dissolta!! SE POI VOGLIAMO PARLARE DEL'IMU BASTA FAR PAGARE LA TASSA AI MERIDIONALI PER QUEI 2.000.000 DI IMMOBILI FANTASMI CHE POSSIEDONO AD UNA MEDIA DI 500 EURI CADAUNO FANNO GIA' 1 MILARDO !! IL MERDIONE E' IL PIU' GRANDE PARADISO FISCALE AL MONDO MA SOPRATTUTTO DELINQUENZIALE !!

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Gio, 02/05/2013 - 14:55

Adesso sappiamo chi sono i ladri che rubano ai poveri per dare ai ricchi: PD, SEL, M5S e...OCSE!

@ollel63

Gio, 02/05/2013 - 14:57

chicco, chicchi e cocchi sinistrati potete dare il voto ai sinistri-grulli che vi aumentino tutte le tasse e ne inventino di nuove, non c'è bisogno che veniate qui a romper maroni e cac-car tromboni!

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Gio, 02/05/2013 - 14:59

e comunque l'italia prima di tutto, prima dell'imu prima del lavoro, ha bisogno di gente appesa per i piedi ai lampioni. finchè la gente come meloni (ce ne sono a migliaia di bestie come lui) sara' fiera di non pagare le tasse, noi onesti ne abbiamo di tempo per cercar di far tornare i conti...

leonardo1981

Gio, 02/05/2013 - 15:01

Sign Feltri,sono disoccupato da tempo e ho a fine maggio 32 anni.Sono molto triste,non vedo futuro davanti a me.quello che sento dai tg e non solo..respirando l'aria che tira nelle strade,e' un aria pesante!non si respira piu'!dove andremo mai a finire!perche' tutti hanno questa fottuta paura di uscire dall'euro..perche' bisogna difendere questa maledetta moneta a tutti i costi e perche' invece di difendere questa fottuta moneta,chi di dovere non difende noi??gente comune..gente che non pretende tanto..ma di "sopravvivere"!non mi posso permettere nemmeno una pizza con gli amici..una mia vita!non abbiamo piu' una vita!perche' tutto questo!!!!sono incazzato con tutti.nessuno fa niente di concreto...siamo tutti vittime di un sistema che e' stato creato in pochissimi giorni oramai 12 anni fa!una moneta creata per quale motivo???dove sono i benefici??DOVEEEEEEEEEEEEEEEE???????

angelomaria

Gio, 02/05/2013 - 15:01

e queste dove essere una degli accordi principali voluto ds noi questo sacco mani oh saccodi letame giusto per non essere troppo malducato mi chiedo se ci sia il tempo di rimandare tutta sta'gentalia a casa e ripartire con fresche elezioni ttoope tendenze di un partito moribondo e guarda ancora cosa ci combinano hai hai SILVIO stsvolta la ciambella l'hau fatta senza il buco!!!

aredo

Gio, 02/05/2013 - 15:06

@gianni marchetti: voi comunisti amate tanto le tasse pagate dagli altri però... ricchi rubando i soldi, con lavori in nero, evasione totale, copertura da parte di sindacati e partiti, le cellule comuniste e cattocomuniste. Ipocriti, viscidi, criminali. Ecco cosa siete voi di sinistra. Mafia.

Perlina

Gio, 02/05/2013 - 15:07

stefanin81 - Io ho fatto le scuole basse, per gentilezza, vorresti erudirmi sugli altri restanti anni chi era al governo e che cosa hanno fatto? In trepida attesa, ringrazio anticipatamente.

Perlina

Gio, 02/05/2013 - 15:09

stefanin81 - Io ho fatto le scuole basse, per gentilezza, vorresti erudirmi sugli altri restanti anni chi era al governo e che cosa hanno fatto? In trepida attesa, ringrazio anticipatamente.

Ritratto di safidy

safidy

Gio, 02/05/2013 - 15:13

Ah ah ah ah aah ah ! Adesso sarà colpa dell'OCSE se non tolgono la tassa?!?!? INCREDIBILE: giornale insano per elettori insani. E' da una vita che vi si diceva che la tassa, una settimana fa, E' STATA RESA PERMANENTE DA MONTI, babbeeeiiii!!! E poi chissenefrega dell'IMU: tanto vale togliere quella e metterne un'altra, come farebbero, ma voi siete succubi di un nano...

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 02/05/2013 - 15:13

Il, problema non é l,Imu che quasi in tutta l,Europa viene pagato, ma il Gap di riforme che il nostro Paese ha accumulato in 50 anni dove non si é fatto una beata minkia di riforma nel Paese, ma il bello é che i cretini sinistronzi che criticano su questo blog Berlusconi sono stati i primi a criticare ogni riforma che Berlusconi voleva fare, É QUESTO NON VÁ BENE! QUEST;ALTRO É TROPPO SBAGLIATO! LE CENTRALI ATOMICHE NON LE VOGLIAMO! IL PONTE DI MESSINA NEPPURE! I TERMOVALORIZZATORI NEANCHE! I GRANDI PROGETTI SONO INUTILI!É MENTRE IL PAESE CREPAVA I SINISTRONZI STAVANO A SCIOPERARE OGNI GIORNO A FIANCO DELLA CAMUSSO E LANDINI!, ma il piú bello é che adesso si lamentano se non c,é la fanno ad arrivare alla fine del Mese, ma colpa é solo di Berlusconi vero?, povero sinistronzi fate pena per l,ignoranza é cretinaggine che avete, avete bloccato ogni iniziativa per rimordernare l,Italia é i vostri sindacati Cgil-Fiom hanno costretto i datori di lavoro ad andare oltre frontiera portando con loro 1,6 Milioni di posti di lavoro!, é adesso vi lamentate?! MA SE ADESSO MORIRETE DI FAME ANDATE A MANGIARE DA BERSANI É DALLA CAMUSSO; OPPURE ANDATE TUTTI A SCIOPERARE!HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA!..

Marioga

Gio, 02/05/2013 - 15:15

Non se ne può più di questa martellante campagna contro l'IMU 1a casa (che comunque non piace a nessuno). Possibile che un partito che ha oltre il 20% dei consensi in Italia ha un solo punto nel suo programma? Possibile che continuino a menarla con una tassa che non vale nemmeno quanto uno smartphone? Perchè non li ho ancora sentiti dire "o si eliminano le Province o facciamo cadere il Governo" (ci mancherebbe, dove li mettono poi tutti i loro trombati)? Perchè insistono su una cagata di tassa da 400 euro all'anno e non si fanno in quattro per le cose veramente importanti, in primis l'eliminazione dei mostruosi sprechi e privilegi che loro stessi hanno contribuito a creare? Risposta: le cazzate che mettono in prima linea sono quelle che fanno più colpo su un elettorato che non sa fare due conti in croce. Povera Italia.

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Gio, 02/05/2013 - 15:15

@angelomaria, ma provare con un software di scrittura a riconoscimento vocale? sono disponibile ad aiutarti aggratis!

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Gio, 02/05/2013 - 15:16

Se Berlusconi fosse furbo, direbbe sempre il contrario di quello che vorrebbe fare! Ci penserebbe poi la sinistra a fare quello che vuole lui, perché la sinistra fa sempre l'esatto contrario di quello che dice Berlusconi. A questo proposito ricordo il teorema matematico-lapalissiano: se un atto o una idea o una proposta indignano la sinistra, allora sono buoni!

Howl

Gio, 02/05/2013 - 15:23

giovanni PERINCIOLO faceva prima a dire che lo spreco sono i sindacati e che bisognerebbe eliminarli. Non entro nel merito perchè le miei obiezioni sarebbero centinaia ma mettiamo che si eliminino i sindacati che la "diavoleria" ( come da lei definito ) del caf venga resa privata ( vediamo se quei servizi poi costeranno di più o di meno ) e gli 8 miliardi ( minimo ) tutti da lì ? Se i tagli sono ragionevoli ok ma idiozie come la sua chiunque sarebbe capace di proporle

giorgiandr

Gio, 02/05/2013 - 15:24

A PRESIDE', HO CAPITO, TU NON VIVI IN UN COMUNE VIRTUOSO, MA IN UN SEMPLICE PAESOTTO, PIU' O MENO GRANDE, DOVE E' RISAPUTO CHE LE RENDITE CATASTALI SONO RIDICOLE, MENTRE IO VIVO A ROMA (PERCHE' CI SONO NATO), DOVE ANCHE IL PIU' PETECCHIOSO APPARTAMENTO HA UNA RENDITA CATASTALE SICURAMENTE SUPERIORE ALLA TUA. (GIA', MA TU LO CHIAMERESTI REGGIA).

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Gio, 02/05/2013 - 15:26

IoSperiamoCheMe...SeLoMettanInQuelPosto. Voleva dire questo, per caso?

giorgiandr

Gio, 02/05/2013 - 15:28

Per Pasquale.Esposito : è vero che in quasi tutta europa viene pagata l'IMU, ma lì la pagano tutti, inquilini e proprietari, così l'importo procapite è decisamente più basso del nostro.

marvit

Gio, 02/05/2013 - 15:30

Basta lincenziare un milione e mezzo di imboscati,fancazzisti e mangiapane a tradimento tipo:il fatto,ferdnando,ersola.luigipiso ecc. ecc. Altro che IMU non IMU: casa gratis a tutti gli italiani

Ritratto di Dooms-D@y.

Dooms-D@y.

Gio, 02/05/2013 - 15:38

pasquale.esposito - hai ragione il problema non è l'imu... il problema sono i BOCCALONES CHE CREDONO ALLA BEFANA, A BABBO NATALE ED ALLE PROMESSE ELETTORALI DEL COMICO

Ritratto di pipporm

pipporm

Gio, 02/05/2013 - 15:39

Che l'annullamento e la restituzione dell'IMU fosse solo propaganda elettorale già lo si sapeva. Quali impegni firmò Tremonti nel luglio del 2011?

ciaciaron

Gio, 02/05/2013 - 15:42

Ma non lo sapeva quel saltimbanco del più grande statista degli ultimi 150 anni che non si poteva restituire l'IMU? Tra l'altro ha promesso di pagarla lui, tutta. Aspettiamo trepidi, in compagnia degli allocchi che continuano a credergli.

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 02/05/2013 - 15:47

Ma secondo questi cervelloni come si può uscire dalla recessione senza ridurre la pressione fiscale? Lo ha ammesso lostesso monti che le sue politiche sono recessive! Comecacchio pensano che si possa attuare una qualsiasi forma di ripresa pensando solo ai conti pubblici, cioè all'eterno assistenzialismo? Manica di imbecilli!

giovanni PERINCIOLO

Gio, 02/05/2013 - 15:51

x Howl. Invece di definire idiozie le idee altrui perché non prova a dire e dimostrare cosa trova di falso in quello che ho scritto?? perché diversamente dagli altri paesi europei i sindacati italiani devono essere foraggiati dalla pubblica amministrazione?? perché non devono presentare un bilancio ed essere totalmente esentasee?? perché rifiutano che gli articoli 39 e 40 della costituzione siano completati con leggi che regolino i diritti sindacali?? il suo é un "urlo" al vento, f

Ritratto di H2SO4

H2SO4

Gio, 02/05/2013 - 15:53

Togliendo l'IMU aumenteranno le addizionali IRPEF e il costo del commercialista che deve rifare i conti, ha senso ?

giovanni PERINCIOLO

Gio, 02/05/2013 - 15:54

x Howl. Invece di definire idiozie le idee altrui perché non prova a dire e dimostrare cosa trova di falso in quello che ho scritto?? perché diversamente dagli altri paesi europei i sindacati italiani devono essere foraggiati dalla pubblica amministrazione?? perché non devono presentare un bilancio ed essere totalmente esentasee?? perché rifiutano che gli articoli 39 e 40 della costituzione siano completati con leggi che regolino i diritti sindacali?? il suo é un "urlo" al vento, faccia un piccolo sforzo e argomenti il suo howl !

J.J.R

Gio, 02/05/2013 - 15:59

Bè...non ci voleva un genio di commercialista ne L'OCSE (praticamente una specie di commercialista europeo) a farlo capire. Ma tant'è...mister B. si è impuntato. In vista delle elezioni...può tornar comodo un discorso del genere.

Ritratto di safidy

safidy

Gio, 02/05/2013 - 16:00

Sankara diceva: Se noi (del Burkina Faso) smettiamo di pagare questo debito INGIUSTO, non morirà nessuno, e questo è certo. Invece, se continuiamo a pagare il nostro popolo morirà per 50 o 60 anni, e questo è altrettanto certo." Infatti, dopo il discorso all'ONU, col quale chiedeva agli altri Stati Africani di allearsi e di buttare il debito nel ce sso, è stato ASSASSINATO all'età di 38 anni. Quel che è peggio è che i nostri ragazzi non sanno neppure chi è, il grande Thomas Isidor Noel Sankara. Per chi non l'avesse già fatto, andate a vedervi questo discorso dell'87 all'Onu perché non crederete ai vostri occhi. Su You Tube c'è.

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Gio, 02/05/2013 - 16:02

Costretti ad essere genuflesso verso l'Ue-OCSE? Così bravi questi Tecnici e Prof UE-OCSE per impoverirci facendoci restare in mutante; Sicuri non colpevoli di tanti morti per sucidi dovuto all'incompetenza?Oggi, ci bacchettano, ma sino ad ieri dov'erano con la Sinistra al fresco sull'Aventino ed acciappà lauti cachet? Nemmeno capaci chiudere i Paradisi Fiscali dannosi all'Economia e, sono su territori UE-Usa-Commonwealth, ove la Criminalità ha stivato mld$,e,si sono permessi di regalare mld€ all'% ad amici Banchieri, senza capitolarlo per precisare la sua distribuzione, comprese l'acquisto con Carte di credito, visto che, il tasso supera anche il 18%?In pratica,ci hanno violentati come Jeanne, senza burro ed ora, delirano che:“L'Imu?La priorità è il lavoro”ma come crealo senza circolante ed avere credito? SMEmo di tanti delinquenza e suicidi?SMEmo che, in Germania preferiscono la galera, perchè non hanno soldi per pagare le multe? Mi chiedo, ci sono o ci fanno o, ci prendere per i fondelli o di mandarli a quel Paese, applicando le nostre regole, ripristinando i pagamenti Interni con la nostra cara Lira e Import-Export al meglio € o $?Il Trattato di Maastricht ha bruciato la Grecia altre impoverirsi non sarà colpa del manico nel condurre l'Unione che conta nel mondo, meno di zero se pensate ai 2 Marò?Infatti, no Esercito,Diritti,Umanità e Libertà,ma solo imposizioni, sì a spostarsi clandestinamente per le assenze di Dogane,visto che,col Passaporto trovi pure difficoltà e centinaia di € di tasse!Pensaci Giacomino. http://vincenzoaliasilcontadino.wordpress.com/2013/05/02/costretti-ad-essere-genuflesso-verso-lue-ocseocseimpossibile-ridurre-le-tasse-ilgiornale-it/ http://vincenzoaliasilcontadino.blogspot.it/2013/05/costretti-ad-essere-genuflesso-verso.html

Ritratto di H2SO4

H2SO4

Gio, 02/05/2013 - 16:04

Purtroppo il bassotto continua a promettere agli italiani creduloni il paese dei balocchi, però vedete che stanno crescendo a tutti noi le orecchie d'asino come Pinocchio. Quando saremo diventati completamente asini ci daranno in pasto ai pesci......

Ritratto di H2SO4

H2SO4

Gio, 02/05/2013 - 16:08

Bisogna capire che nella nostra situazione se ti danno dei soldi da una parte te ne toglieranno da un'altra, troppo difficile da capire ?

Felice48

Gio, 02/05/2013 - 16:11

Chi lo spiega alla signora ocse che non riducendo le tasse si rimane in recessione e se rimaniamo in recessione come faremo a diminuire il debito? Non era lei che diceva: crollo dei consumi..." e se resta questo crollo chi pagherà? Se uno vuole più uova dalle galline e nel frattempo le ammazza, chi gli darà queste uova? Poi questa ocse non è fasulla come le agenzie di rating? Comunque ha ragione Ausonio: siamo in mano (lo siamo stati sempre) ai massoni banchieri.

veradestra

Gio, 02/05/2013 - 16:12

L'Ocse ha detto che è più ragionevole detassare il lavoro, giustamente...non capisco perchè berlusconi insiste con questa IMU, un minimo di cultura di economia suggerisce che la detassazione del lavoro è molto più conveniente... Silvio con questa IMU da abolire stai prendendo un ennesimo granchio grande quanto una grattacielo. ti prego, riprenditi e ragiona!!!

Ritratto di spectrum

spectrum

Gio, 02/05/2013 - 16:12

cosa vi aspettavate :) governo diretto da Letta, subito si tradiscono gli accordi col cav. Naturalmente, col Cav era il disastro del paese, con Letta si gia vede la luce alla fine dal tunnel :) Perche la sinistra, quella del governo prodi (legge sul barbiere aperto martedi, indulto, benzina alle coop) si sente superiore, si sente di portare il cambiamento. E' verosimile che tutto cambi cosi in pochi giorni ? O forse i media (70% di sinistra) che hanno confezionato la bugia che si moriva di fame e che il cav ha distrutto il paese ora hanno rivisto i titoli ?

aredo

Gio, 02/05/2013 - 16:12

I comunisti drogati si strappano le vesti e si arrampicano sugli specchi per giustificare ignobili tasse concepite dai loro padroni, capetti e baronetti '68ini. Gli schiavi sono contenti della frusta del padrone.

BlackMen

Gio, 02/05/2013 - 16:19

Secondo me l'OCSE si è limitata a ratificare quello che già sapevamo benissimo. E cioè che non c'è copertura finanziaria per l'abolizione dell'IMU. Abolizione che sarebbe del tutto anomala visto che in tutto il mondo si pagano le tasse sugli immobili. Invece di queste azioni più propagandistiche che altro e soprattutto non strutturali, avremmo bisogno di una serissima revisione della fiscalità del lavoro, divenuta insostenibile per noi imprenditori. Un paese dove un lavoratore dipendente ti costa il doppio dello stipendio che gli corrispondi non va da nessuna parte!

baio57

Gio, 02/05/2013 - 16:20

@ giovanni PERINCIOLO - A suffragare la tua tesi mettiamoci anche che i sindacati dispongono di un immenso patrimonio immobiliare, circa 4000 immobili solo la Cgil . Ebbene i sindacati non pagano l'IMU in quanto non rientrano in attività di lucro ( ..ma i proprietari della prima casa lucrano? Mah !). Forse dico forse ,l'anno prossimo dovranno pagare solo per gli immobili adibiti ai Caf ,ma nutro molti dubbi,visto che la legge è ancora lì in naftalina... (p.s.)non dimentichiamo però anche gli altri esentati eccellenti e cioè: sedi di partito,fondazioni bancarie e dimore storico artistiche.

eloi

Gio, 02/05/2013 - 16:21

Della Grecia a di Cipro in Europa non è fregato un bel niente. Il mio pensiero va oltre le Alpi. In qelli stati si teme la ripresa dfell'Italia, che potrebbe tornare a scapito loro. Quindi pronti a infierire nei nostri confronti come tante Cassandre.

Ritratto di TizianoDaMilano

TizianoDaMilano

Gio, 02/05/2013 - 16:22

Fare pagare le tasse alle COOP, ecco dove trovare i fondi!

a.zoin

Gio, 02/05/2013 - 16:22

L`Ocse deve ,ANZITUTTO Abbassara gli stipendi del proprio personale e dimezzare quelli dei direttori e dei vice,solo allora possono alzare la voce. Molti Italiani hanno fatto grandi sacrifici per costruire la propria casa. Coloro che ne hanno più d`una ,quelli devono essere passati a settaccio su come hanno pagato le tasse !!!!!!

benny.manocchia

Gio, 02/05/2013 - 16:22

Ocse o no Ocse, l'IMU va abolita. Un italiano in USA

ilfatto

Gio, 02/05/2013 - 16:25

@aredo....attento c'è un comunista dietro di lei! uno sotto al letto! uno nell'armadio! uno in frigo! ahh anche oggi ha scordato le pillole! mo basta però le prenda su, così smette di scrivere sempre le stesse ca..te! ps(lei è messo proprio tanto male)

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 02/05/2013 - 16:28

#giorgiandr. Cara, giorgiandr io che sono in Germania come inquilino non pago l,Imu, ma il mio affittuario la deve pagare perche é lui il proprietario della casa in cui io abito é non io, qui in Germania nessuno fá problemi se lui deve pagare l,Imu perche la maggior parte della popolazione guadagna bene, qui non ci sono sindacati Komunisti che influenzano la gente ad andare contro i propri interessi come in Italia!, qui le riforme utili al Paese si fanno senza sentire i cretini della sinistra che dicono di no a tutto, qui in Germania; I BOCCALONES DELLA SINISTRA CHE BLOCCANO IL PAESE FACENDO I REFERENDUM ALLA DIPIETRO; NON HANNO LE CHANCE DI FERMARE IL PAESE COME IN ITALIA! QUI IL POPOLO É PRAGMATICO É NON SI FÁ INFLUENZARE DA PARTITI COME IL PDPCI CHE HA FATTO SOLO I SUOI INTERESSI FREGANDOSENE DI 60 MILIONI DI ITALIANI! QUI LE OPERE PUBBLICHE NECESSARIE AL PAESE SI FANNO SENZA CHE GLI ABBIENTALISTI POSSONO DIRE SEMPRE DI NO AD OGNI CAZZATA! IN; ITALIA AVETE L;ABITUDINE DI DARE LA COLPA AD OGNI A BERLUSCONI; INVECE DI FARE UN ESAME DI COSCIENZA CHE LA COLPA É VOSTRA CHE ANDATE DIETRO AI PIFFERAI DI HAMELN DI TURNO! IERI DIPIETRO; PECORATRO SCANIO E INGROIA; É OGGI BEPPE GRULLO; IL GRULLO É VOLUTO! MA QUANDO SARÁ CHE DIVENTERETE ADULTI É COSCIENZIOSI DELLE VOSTRE COLPE? INVECE DI CERCARE SEMPRE CAPRI ESPIATORI???!. gentili saluti,Pasquale.

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 02/05/2013 - 16:32

Davide.davide ma scusi se mi tolgono la TASSA ESPROPRIATIVA LA CASA GIA PAGATA E' SICURA...(chi l'ha già pagata ovv) SI SVEGLI!!! lavoro che ho o non Ho...

Ritratto di ersola

ersola

Gio, 02/05/2013 - 16:33

e adesso come faranno i vecchietti boccaloni trepidanti e fiduciosi in fila alle poste?

gentlemen

Gio, 02/05/2013 - 16:40

Usciamo subito dall'UE. Prima lo facciamo e meglio sarà per noi!

Ritratto di Dooms-D@y.

Dooms-D@y.

Gio, 02/05/2013 - 16:40

pasquale.esposito - ah,ah,aha,ha...lei ha un posto assicurato a ZELIG come spalla del più grande capocomico e capoteatrante degli ultimi mille anni... mi spiega come è la storia del CAPRO ESPIATORIO precisando chi sarebbe colui che scarica SEMPRE le proprie responsabilità dando la colpa (rirespiro profondo) Merkel, Draghi, Fini-Casini, i comunisti, le Lega, i Klingon e Nonna Papera? e ci spieghi anche perchè ha lasciato il paese governato così bene per tanti anni da chi lo ha definito un paese di M....?

gentlemen

Gio, 02/05/2013 - 16:42

Dimenticavo: secondo l'OCSE quindi l'economia di una nazione dipende "dall'umore" dei mercati ovvero degli speculatori... Sono sconvolto!

Fracescodel

Gio, 02/05/2013 - 16:47

Siamo in GUERRA! Inutile continuare con questi articoli che fanno passare per politiche economiche buone o cattive quello che ci stanno facendo; il potere bancario ha deciso di appropriarsi inesorabilmente della sovranita' economica e politica del mondo occidentale, e noi popoli siamo destinati a diventarne schiavi. E' una guerra e noi stiamo perdendo. Da una parte il potere bancario, che dopo avere ben in mano gli USA, stanno razziando e controllando l'EU; insieme ai padroni delle banche ci sono i referenti locali (vedi DeBenedetti) ed i politici asservienti (criminali traditori della patria); ci sono i media che gli appartengono ed i giornalisti asservienti; c'e' la magistratura; dall'altra parte ci siamo noi, il POPOLO, il 99,99% della popolazione che viene defraudata della propria sovranita', dei propri risparmi, del proprio futuro e della propria nazione; ci sono i borghesi italiani e la classe media che e' stata e viene metodicamente annientata perche' puo' ribellarsi in quanto intelligente e con mezzi per farlo. Quindi se siamo in GUERRA, e' inutile continuare a disquisire di economia...bisogna prendere il problema per le corna ed estirparlo brutalmente!!!!!! L'economia poi diventera' facile, ed il problema restera' l'interazione con i paesi rimansti in mano al potere bancario. Il potere bancario e' il nemico del mondo, il vero, unico, inesorabile terrorista che si nasconde dietro a tutti i mali, dietro al terrorismo islamico, dietro alla nostra recessione, dietro alle guerre, dietro all'immigrazione selvaggia; tutto solo per l'arricchimento ed il potere di poche persone...veri criminali mondiali.

chiara2012

Gio, 02/05/2013 - 16:51

daccene di nomi.

chiara2012

Gio, 02/05/2013 - 16:57

imu su prima casa,la paghino volontariamanta gli estimatori sinistri.che possono pagare ed essere di sinistra perchè,detto e ripetuto,SE LO POSSONO PERMETTERE:pagate anche quella di casa mia,invece di dire stronzate,pagate per tuuuuttiiii.e levatevi di qui.ma non sapete dove andare,giusto?chi vi pubblica, a parte questi sconsiderati di redazione......

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Gio, 02/05/2013 - 16:58

@marvit Non è possibile licenziarmi. Bisognerebbe stravolgere la Costituzione. Devi, purtroppo per te, continuare a subire i fancazzisti come me e pagare loro. Se mandano a casa quelli come me di conseguenza tutti i fancazzisti italiani vanno a casa. berlusconi, Burletta, Lorenzin, Alfano, De Girolamo, Sallusti, Ferrara ecc.ecc...

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Gio, 02/05/2013 - 16:59

cari comunisti l'introduzione dell'IMU ha fatto perdere 150.000 posti di lavoro, e voi,oltre ad averla pagata, .. ridete. Capite almeno perchè governate poco...perchè capite poco. I soldi per ridurre il costo del lavoro, dove andate a prenderli? dal vostro vate dell'OCSE forse, la vostra ideologia è sempre stata, lo è tuttora e sempre sarà una ideologia perdente ,proprio come voi.Tre giorni di governo e già lo si vede, basta che una qualunque organizzazione francese dica qualche cosa ,subito a dire" si,si... ha proprio ragione!" e poi subito a 90° di fronte ai Francesi, Tedeschi, Rumeni, Libici ,ONU, India etc. Complimenti.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Gio, 02/05/2013 - 17:01

Per capire quali interessi siano stati curati in vent'anni di Berlusconi basta guardare nello stesso periodo l'andamento del PIL e quello del PIS (Prodotto Interno di Silvio). Solo per restare all'ultimo tragico triennio come non dimenticare quanti miliardi sono costati agli italiani la mancata vendita di TUTTA Alitalia (a proposito, se sento ancora qualcuno parlare di "capitani coraggiosi" e difesa dell'"italianità" della compagnia di bandiera a suon di soldi dello Stato lo meno!) e la mancata cessione dei diritti per il Digitale Terrestre A PAGAMENTO (perché "AGGRATIS" c'erano quasi riusciti a dare le frequenze a RAI e Mediaset)

ilbarzo

Gio, 02/05/2013 - 17:02

I signori sporchi politici Italiani tutti,si sono magiato l'uovo in culo alla gallina e adesso noi cittadini ,debbiamo pagarne le conseguenze,pagando sempre piu' tasse,imu compresa, senza ricevere nulla in cambio,come se il dedito pubblico,fosse opara nostra ,creato da noi e non di chi ci ha vergognosamente amministrato per tanti anni,derubandoci di ogni avere.Credo sia giunto il momento di farci sentire seriamente.

Fracescodel

Gio, 02/05/2013 - 17:07

In Europa facciano quello che vogliono. In Italia, e noi ne siamo fieri e lo esigiamo, la casa e' una cosa SACRA! Da sempre gli italiani risparmiano una vita per comprare casa e dare stabilita' alla famiglia. E' una salvaguardia che ci rende civili e da sempre stabili. L'Italia non aveva niente da invidiare a NESSUNO! La nostra classe media era enorme ed anche i bancari (quelli agli sportelli) riuscivano a portare la famiglia in vacanza senza troppe sofferenze economiche...perche' la grande classe media faceva circolare il contante che oliava tutti anche i piu' poveri. Oggi, nostro malgrado e contrariamente a chi ci vuole dare delle colpe, stiamo subendo una GUERRA!!!! economica iniziata dal potere bancario, atta a toglierci sovranita' e rubare potere e risparmi alle classi medie per darle all'oligarchia finanziaria (che ha in Italia referenti come DeBenedetti) e che si serve di traditori tra politici e magistratura asserviente, oltre che alla propaganda continua sui media di loro proprieta'. IMU, Euro, EU, Immigrazione, tasse, e mancanza di incentivi sono i mezzi meschini utilizzati per rovinarci, schiavizzarci e svenderci pezzo per pezzo. Ci terranno come bestiame, a lavorare ripagando gli INTERESSI sul debito, mentre loro andranno in giro nel lusso. Noi siamo il 99,99% ed in vera democrazia ci ribelleremmo...ma siamo in una tirannia oligarchica, e Monti e' un traditore che lavora per le banche. Lei in Germania sta bene perche' la Germania e' gia' stata assimilata dal potere bancario...in Italia c'e' ancora una borghesia che puo' e deve ribellarsi per riappropriarsi della nostra sovranita'.

ilbarzo

Gio, 02/05/2013 - 17:07

Monti non spiega nulla,poiche' egli e' uno di quelli che ha mangiato l'uovo in culo alla gallina,oltre a papparsi 30.000 euro al mese ,per essere stato eletto Senatore a vita,grazie a Napolitano che e' stato pure rieletto presidente della Repubblica.

Roberto C

Gio, 02/05/2013 - 17:10

Poi lamentatevi se la gente vota per Grillo (che ha nel suo programma quello che nessun eventuale "alleato" potrebbe tollerare, ovvero di sottoporre a referendum la permanenza nell'euro)... Vediamo come reagirà il PdL, ma già lo immagino: Letta dirà che per andare incontro alle richieste dell'Europa e per senso di responsabilità interventi diretti sull'IMU sono prematuri e si impegnerà magari ad aumentare l'IVA "solo" dello 0,5% (così come già a suo tempo aveva fatto Monti potrà dire: vedete come sono bravo?), naturalmente con il beneplacito delle più alte cariche dello Stato; Berlusconi brontolerà un po' ma poi si renderà conto che la metà dei suoi parlamentari (quelli che se si sciolgono anzitempo le camere perdono tutti i benefici) non lo seguirebbero e rischierebbe di fare una figura barbina, così potrà sempre appellarsi anche lui al senso di responsabilità e al bene del paese... preparatevi un po' di articoli di fuoco con Grillo, perchè il 10% che ha perso in Friuli quando sembrava che PD e PdL fossero d'accordo di non sottostare più ai diktat europei, lo recupera subito con gli interessi...

marvit

Gio, 02/05/2013 - 17:18

luigipiso. Risposta educata. Sta attento,rischi di diventarmi simpatico. Adesso però una bella domandina:dalle tue parti tutto perfetto??

aredo

Gio, 02/05/2013 - 17:18

@Roberto C: certo che votare Grillo bisogna essersi fatti tanti acidi nel cervello se non si è di sinistra.. Se uno è di sinistra è pieno di droghe ed acidi sin da bambino, come in tutte le "bravi" "sobrie" finto-moraliste famiglie '68ine, i piccoli vengono indottrinati stile talebani all'uso di droghe ed al pensiero unico "solidale" "sociale" "multiculturale" "trans".

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 02/05/2013 - 17:25

Completamente appecoronati.Di questo passo ci verrà imposto anche il tipo di cavoli (nero o bianco) da lessare in pentola. I poveri Benito ed Adolfo staranno rivoltandosi nella tomba.

AG485151

Gio, 02/05/2013 - 17:26

RIDURRE IL DEFICIT ? BANALE ! COME SI FA ? : si taglia la spesa pubblica corrente ; si privatizzano le aziende pubbliche , i beni immobili e le gestioni ; si liberalizza ; si riorganizza il sistema politico e quello ammin istrativo . IL MODELLO : LA MEDIA DI GERMANIA + FRANCIA + GB + SPAGNA . MEGLIO ANCORA : IL MEGLIO DEL MEGLIO CHE C'E' DOVUNQUE SI TROVI ( per i politici e i ministri : si chiama benchmarking ).

Ritratto di PaoloDeG

PaoloDeG

Gio, 02/05/2013 - 17:27

Per ridurre il deficit, il debito pubblico e lanciare la macchina Lavoro Per Tutti basterebbe ricuperare le centinaia di miliardi che sopratutto gli italiani stessi, ma anche il crimine organizzato degli immigrati, il terrorismo eslamico e le sue reti di crimine organizzato hanno portato illegalmente all'estero! Inoltre bisogna stoppare al 100% l'immigrazione, l'Italia non é il paese della cuccagna! Se io fossi il Capo dello Stato, Pro Patria Semper!

AG485151

Gio, 02/05/2013 - 17:29

angel gurria : ma tu sei scemo o fai finta ?

Fracescodel

Gio, 02/05/2013 - 17:32

luigipiso...non so se lei sia un fancazzista ma rispondendo al suo ultimo intervento dico: attenzione, perche' molti con i soldi se ne sono gia' andati, molti morti di fame e di cultura diversa e non condivisibile sono arrivati (quelle che Napolitano chiama risorse); il debito pubblico ci obbliga a ripagare interessi annui che non permetto crescita e richiedono un'ampliamento del debito; con un possibile ma improbabile pareggio dei conti pubblici, da un lato vi raccontano che si evita il default, senza dirvi che tale pareggio servirebbe a mantenere invariato il debito ed a ripagare gli interessi perpetuamente (leggi schiavismo e sottomissione di sovranita'); con la nuova immigrazione povera che usufruira dei benefici assistenziali, con il bilancio dei conti che necessita tagli, e con capitali e classe media che scappa, il futuro di chi restera' sara' precario e doloroso. Con l'IMU, poi, penso che in "fancazzisti" non avranno una casa dove andare, una volta licenziati. Quindi, si informi e capisca da dove nascono i problemi che la distruggeranno...ma se non ha tempo, glielo spiego io: dal potere bancario, e di riflesso dall'EU, Euro, mancanza di incentivi unita a tasse strozzanti, politici corrotti, faccendieri nostrani referenti del potere bancario (DeBenedetti), e dal dedito/interessi criminali che ci e' stato "IMPOSTO!!!!" per dominarci e che ignobilmente politici e media ci fanno pesare come nostra colpa! Debito e interessi sono lo strumento di dominio delle banche ed e' meglio un default e l'uscita dall'EU e dall'Euro che una morte dolorosa e schiavismo perpetuo.

cecco61

Gio, 02/05/2013 - 17:40

A mio avviso andrebbe corretto il titolo dell'articolo. Non l'OCSE ma bensì il Consigliere Economico di D'Alema e Amato, nonchè ex-direttore della Fondazione Italianieuropei (sempre di D'Alema)e fautore e promotore dell'Ecologico tout court, afferma l'impossibilità di ridurre le tasse. Adesso sta all'OCSE grazie alle pressioni della sinistra (ma questa non è lottizzazione?) e dal suo nuovo pulpito protegge i propri accoliti nostrani. Che vada a quel paese.

emigrante48

Gio, 02/05/2013 - 17:40

Ocse, Bce, Fmi, tutti organi gestiti da banchieri per di piú corrotti come la francese a capo dell´Fmi. Finché non ci libereremo da questi parassiti, ne saremo ostaggi e ne pagheremo le conseguenze

unclesam1

Gio, 02/05/2013 - 17:40

Declinando i verbi come farebbe Bersani direi: " L'OCSE? Si facesse i k@zzi suoi!"

Fracescodel

Gio, 02/05/2013 - 17:45

AG485151: purtroppo oggi, quello che dice lei non basta. Con quello che dice lei, si arriverebbe ad un bilancio dei conti, che premetterebbe di ripagare gli INTERESSI sul debito pubblico, senza dover aumentare il debito per farlo. Ripagare anche il debito non sembra possibile con nessuna politica economica convenzionale!!! Forse legalizzando le droghe e tassandole, legalizzando prostituzione e tassandola, e qualche altra trovata forte si potrebbe ripagare il debito in vari decenni, comunque soffrendo. Ma quello che non si vuole capire e' che non c'e' interesse da parte dei politici per ripianare l'economia! La nostra situazione e' voluta per transitare le nostre ricchezze e la nostra sovranita' in mano al potere bancario internazionale...esattamente cosi' come lo dico. Aparte le ricette economiche menzionate, e che per molti possono essere inaccettabili (per me andrebbero benissimo ed oltre ad aiutare l'economia, taglierebbe la criminalita' ed i costi per combatterla, portando molti posti di lavoro onesto), le alternative quasi obbligatorie se ci si vuole SALVARE sono: DEFAULT, uscita da EU ed EURO, e rinnegare di ripagare gli interessi sul debito, ripagando il debito solo a privati fino a $100,000 per caso singolo. Sembra sensazionale, ma e' l'unica cosa vera e possibile per salvarci...non ci sono alternative, se non quella di restare schiavi e senza sovranita'...cosa che ritengo inaccettabile (soprattutto per chi come me sa che la situazione attuale non e' dovuta a nostre colpe ma alle azioni criminali del potere bancario colluso con i politici asservienti che hanno permesso di arrivare a tanto). Eravamo la 5ta potenza al mondo, oggi ci vogliono far pensare che siamo diventati pezzenti? Qualcuno si scorda del perche' eravamo economicamente potenti, e che proprio per questo motivo siamo diventati, per colpa della nostra mancanzia di potenza politica internazionale, le vittime di una guerra economica atta ad espropriarci del nostr potere.

Ritratto di abj14

abj14

Gio, 02/05/2013 - 17:45

procto 02/05 14:43 scrive: "… Ricordate quando tolsero l'ICI? I comuni aumentarono tasse dei rifiuti e rette degli asili, e tagliarono i servizi sociali …" - - - Mentre quando hanno introdotto l'IMU (pari a doppia ICI) sono diminuite le tasse rifiuti e le rette degli asili, e sono non solo aumentati, ma addirittura migliorati i servizi sociali. - Bene, Bravo 7+

Roberto C

Gio, 02/05/2013 - 17:47

Gentile aredo bravissimo, se ci sta tanto bene in questa Europa dove a dettare legge sono banchieri e massoni si accomodi e continui pure a votare per chi ha sempre votato (immagino il PdL dato l'alto concetto che ha per la sinistra); io l'errore l'ho commesso ancora una volta - e dire che non mi ero neppure fatto la mia dose mattutina di acidi, oppure forse proprio per questo :-) ma può stare tranquillo che se, come temo, il PdL ancora una volta si rimangerà tutti gli impegni elettorali continuando a sostenere il governo anche se l'IMU non sarà abolita, l'IVA sarà aumentata, la TARES non sarà rinviata, e la pressione fiscale lungi dal diminuire aumenterà, beh, a quel punto a costo di essere preso per 68ino solidale sociale e non so cos'altro il mio voto stavolta andrà a Grillo senza discussioni. Se lei mi sa indicare un modo alternativo (e diverso dal non voto che è un voto a chi vince) per dire a chiare lettere: NO ALL'EURO e soprattutto alla dittatura delle banche, sarò felice di farne tesoro, al momento Grillo mi pare l'unico che ha il referendum sull'euro nero su bianco nel suo programma...

Pluto 2012

Gio, 02/05/2013 - 17:54

L’IMU è un’imposta odiosa la cui abolizione è stato il cavallo di battaglia del PDL durante la campagna elettorale. Da come si stanno mettendo le cose, mi pare che l’Imu resterà magari travestita con un altro nome. A questo punto il PDL deve imporsi come ha sostenuto Brunetta e ciò anche per non dare spazio al Movimento 5* che sta continuando la sua battaglia proponendo nella Commissione speciale di Camera e Senato nella quale è in discussione il D.E.F. l’abolizione dell’Imu sulla prima casa nonché l’abolizione dell’altra odiosa imposta di bollo sui depositi (che Monti ha trasformato da imposta fissa a imposta proporzionale) sostituendole dalla Tobin Tax, che grava sulle transazioni finanziarie ed il cui gettito è di gran lunga superiore a quello dell’Imu e del bollo

gamma

Gio, 02/05/2013 - 18:02

Come mai l'OCSE non ha fiatato per i 4 miliardi "prestati" a Monte Paschi Siena? Sappiamo tutti che la Banca del PD non restituirà mai quei soldi.

libertà primo amore

Gio, 02/05/2013 - 18:08

x Roberto Casnati ### Che sprecone 30 metri quadri a persona! Nell'Urss di Stalin e Togliatti 8 metri quadri a persona erano più che sufficienti (cucine comuni e pentole con lucchetto!). Noi che non abbiamo le risorse della madre Russia: 4 metri quadri a persona e niente lucchetto! Vero compagni? Quanto tempo vi occorre ancora? In 70 anni l'Urss fu dissanguata, per noi quanti mesi? Meditiamo gente libera ... meditiamo ...

graffias

Gio, 02/05/2013 - 18:15

Il Capo della Cupola OCSE deve essere un "uomo di panza"ed immagino che indossi una coppola nera. I complimenti dell'OCSE sembrano essere beffardamente invitanti ad impiccarci con le nostre mani. Questa Europa ci sta sempre più stretta.

Fracescodel

Gio, 02/05/2013 - 18:17

Aredo: il suo intervento e' un po' volgare e tende a delegittimare con accuse inappropriate. Tornando sul tema Grillo, forse non e' un genio, e' di sinistra ed ha attorno gente semplice; ma Berlusconi direi che ha gettato la spugna ed ora fa finta di essere all'opposizione mentre in realta' e' allineato con il PD; il PD gia' dai tempi del PCI e' in mano al potere bancario e tradisce il proprio elettorato per favorire tale potere contro gli interessi dell'Italia e degli italiani...tanto che il primo tesserato e' DeBenedetti un referente delle banche. Monti e Napolitano sono uomini che lavorano per le banche, cosi' come Casini, Fini, tutti quelli del PD, e la Magistratura. Berlsconi ha cambiato rotta dopo aver subito gravi attacchi sia personali che economici, e deve anche aver subito qualche minaccia seria da qualche potentato...e per non essere annientato, visto che gli italiani lo hanno per il 70% lasciato solo, ha deciso di giocare con il vincitore, cioe' il potere bancario che comanda in Occidente. Grillo, per quanto sia di sinistra, denuncia cose condivisibilissime, e apre ad un'uscita dall'Euro che mi pare basilare per la nostra sopravvivenza sovrana, oltre che a puntualizzare bene i problemi come sono, sul suo sito...ma molti, forse anche lei, non hanno avuto tempo o voglia di leggere cio' che dice l'uomo Grillo, e preferiscono basarsi sul fango che si legge sui vari media per giudicare...o NO? Sono anni che lo dico, e Grillo e' l'unico che dice lo stesso: il debito e' irripagabile, e con un pareggio di bilancio, di perse' improbabile senza svenarci, si arriverebbe al massimo a ripagare gli INTERESSI! Detto questo, rimane solo da gridare..SCANDALO!! E rimane sgomento che tutti gli altri politici non ne parlino. I numeri non sono in discussione, ne per quanto riguarda il debito, o gli interessi e tanto meno il bilancio dei conti pubblici. Senza decisioni drastiche, come uscita dall'Euro e default, rimarremo SCHIAVI e sempre piu' poveri, affamati, e senza dignita'....barboni, in un'Italia con pochi ricchi supremi e tutti gli altri sottomessi. Ora...qual'e' la sua verita'...lei che non prende acidi, premettendo una propria vita certosina.

Ritratto di romy

romy

Gio, 02/05/2013 - 18:19

Fate sapere all'OCSE,ed eventualmente anche alla nostra sinistra e sindacati nostrani,che togliere l'IMU serve per lanciare i consumi interni,da parte di pensionati,ecc.ecc.che con le addizionali e bolli sui risparmi hanno già dato tanto,e già che ci siamo,vogliamo anche noi le benevolenze che si fanno alla Francia,ditelo all'OCSE.

baio57

Gio, 02/05/2013 - 18:23

ferdnando55 - Ma l'Imu del Leonka la paga il Pisapippa e di conseguenza tutti noi ?...Azzz !

Ritratto di magicmirror

magicmirror

Gio, 02/05/2013 - 18:25

non è possibile perdere così la libertà!

Lino1234

Gio, 02/05/2013 - 18:39

Ecco dimostrato, ancora una volta, che per far felici i trinariciuti, è sufficiente ostacolare e danneggiare Berlusconi, che ha dato il voto favorevole al governo Letta condizionandolo all'abolizione dell'IMU ed alla restituzione della quota già pagata. E' vero che trinariciuti proprietari di casa ce ne saranno ben pochi, in quanto, per guadagnare tanto da potersi costruire una casa bisogna avere voglia di lavorare ed è noto che ai trinariciuti lavorare non piace. Gustano invece il piacere di nuocere a Berlusconi, grande dispensatore di lavoro : decine di migliaia di lavoratori addetti alle sue aziende. Per i trinariciuti questo non è un merito. Anzi, per loro chi da lavoro è uno sfruttatore che merita il gulag e peggio. Preferiscono andare nelle piazze a fare danni e baccano, se va bene, quando non sparano contro le forze dell'ordine. Questo i dirigenti comunisti lo sanno bene e non faranno mai un dispetto ai suoi preziosi trinariciuti restituendo soldi estorti da un fisco becero ai proprietari di prima casa. Anche perché, appunto, sanno bene che di prime case i loro trinariciuti ne posseggono ben poche. Invito Berlusconi a non NON approvare nessuna legge a meno che la prima non sia l'abolizione e restituzione del versato dell'infame IMU. Saluti.Lino - W Silvio.

fedele50

Gio, 02/05/2013 - 18:46

Chiaro come il sole , piu' la nazione arranca e piu' comprano in saldo, maledetti europeisti nostrani, peggiori traditori della amata ITALIA, e quella crucca imbalsamata ,viscidona a prescindere, usciamo da questa trappola e ripartiamo , siamo italiani non crucchi, possiamo farcela alla faccia di questi invidiosi, nelle nostra vene scorre il sangue dei piu grandi della storia del mondo, loro lo sanno e vogliono distruggerci.

fedele50

Gio, 02/05/2013 - 18:46

Chiaro come il sole , piu' la nazione arranca e piu' comprano in saldo, maledetti europeisti nostrani, peggiori traditori della amata ITALIA, e quella crucca imbalsamata ,viscidona a prescindere, usciamo da questa trappola e ripartiamo , siamo italiani non crucchi, possiamo farcela alla faccia di questi invidiosi, nelle nostra vene scorre il sangue dei piu grandi della storia del mondo, loro lo sanno e vogliono distruggerci.

eloi

Gio, 02/05/2013 - 18:48

pasquale esposito Ce l'hai cantata e suonata proprio come ce la meritiamo.

benny.manocchia

Gio, 02/05/2013 - 18:55

I comuni9sti hanno "vinto" perdendo.Potete immaginare in quale confusione sono le loro teste vuole.Ci vuole tempo.Vi riprenderete.Per ora bevete cynar....voi sapete perche'. Un italiano in USA

Angela P.

Gio, 02/05/2013 - 18:59

Cari komunisti che insistete a scrivere su questo giornale, è ormai risaputo che per voi la proprietà è un furto perciò chi ha una casa propria, pagata con fatica, è un riccone da spremere. A questo punto presumo che la maggior parte di voi viva in case statali o comunali oppure case mai accatastate perché altrimentì non si capisce questo accanimento contro la cancellazione dell'IMU. A proposito parlate tanto delle promesse di Berlusconi. Mi sbaglio o Bersani aveva promesso: Via da subito i tickets sanitari? Avete la memoria a tempo determinato come al solito?

swiller

Gio, 02/05/2013 - 19:00

Cominciate a licenziare ai ministeri alle province alle regioni eliminate montagne di enti inutili se si vuole si può risparmiare minimo 100 miliardi basta volere, senza toccare sociale scuola e sanità smettetela di rubare.

Ritratto di martello carlo

martello carlo

Gio, 02/05/2013 - 19:23

L' OCSE è uno di quelle istituzioni che FANNO PARTE DELLA CASTA INTERNAZIONALE (chiamiamo così, senza specificare se massonica, bildelbergriana, sionista oppure ancora mafiosa, tanto nessuno riuscirà mai a classificarla esattamente) e come tale VA ELIMINATA TOUT COURT. La bella vita da PROFESSORONI BOCCONIANI INTERNAZIONALI abbiano essi sede a PARGI ( come in questo caso), NEW YORK o ROMA ha dda ffinì. Non molto stranamente queste nullità strapagate per fare gli interessi della speculazione internazionale sono sempre contro BERLUSCONI, il che significa che SILVIO HA RAGIONE: VIA L'IMU.

eureka

Gio, 02/05/2013 - 19:40

È l'ocse ci procuri il lavoro per pagarla

mares57

Gio, 02/05/2013 - 19:56

Ok allora si va al voto.

chiara2012

Gio, 02/05/2013 - 20:52

come è vero memphis!

Ritratto di Chichi

Chichi

Gio, 02/05/2013 - 21:19

I commenti sull’Imu quasi sempre contrappongono alla sua soppressione e restituzione, come priorità, quella di “creare lavoro”. Nessuno dice come crearlo. Forse perché bisognerebbe, subito dopo, dire: cos’è il lavoro che serve. In termini generici, lavoro è anche fare footing, pedalare su una cyclette, fare buchi nell’acqua… Ecco, diamo a tutti i disoccupati un barattolo pieno d’acqua e un bastoncino e mettiamoli a lavorare: 20 buchi l’ora. Naturalmente, assunzione a tempo indeterminato, inquadramento sindacale, stipendio non inferiore alla media europea, settimana corta, contributi assistenziali e pensionistici. Non ridete: lavori più o meno del genere in Italia ne hanno creati tantissimi e se ne creano ancora, per ideologia, per clientelismo, per idiozia… Dove prendere i soldi? Dalle tasse. – l’imu c’è già, risuscitiamo anche l’ici; cosi Berlusconi impara! – Già! Di tasse alla fine si muore. E nessuno è così sprovveduto da coltivare anche un piccolo orticello, se poi non raccoglie nulla. Non lo farà nemmeno se il raccolto copre solo le spese; bisogna che resti qualcosa per chi lui. A conti fatti, il lavoro che ci serve deve avere le caratteristiche di quello che chiamiamo “lavoro” nelle macchine semplici: una leva che assorbe tutta lo sforzo per muoversi non solleva nessun peso. E lo stato imprenditore ha già mostrato di essere, quasi sempre, una leva del genere: riesce solo a sollevare le tasse. QUI APPARE LA STRUMENTALIÁ DELLA CONTRAPPOSIZIONE TRA L’ELIMINAZIONE DELL’IMU PER LA PRIMA CASA E LA NECESSITÁ DI CREARE LAVORO. La cultura degli italiani, tutta incentrata attorno alla famiglia, ha fatto della casa in cui vivere il primo motore di risparmio per costruirla, per pagare il mutuo, per manutenzioni, ristrutturazioni… ciò ha reso l’edilizia uno dei settori portanti dell’occupazione; lavoro vero, non buchi nell’acqua. La casa, la prima casa, anche senza l’Imu, convoglia nelle casse dell’erario un fiume continuo di denaro, Da quando la si progetta e per sempre, una volta fatta. Se l’abolizione e la restituzione di questa tassa idiota e dannosa facesse ricuperare almeno in parte i posti di lavoro persi nell’edilizia, è sono certo che lo farebbe, avremmo già fatto un lungo passo verso la tanto invocata ripresa. E se l’ocse non è d’accordo, chi se ne… (Postato x la seconta volta.)

Dako

Gio, 02/05/2013 - 21:22

L`Ocse ci bacchetta, la Germania ci bacchetta, la Commissione Europea pure, ma Cosa ci stiamo a fare in Europa per chi stiamo pagando tutto questo? Per degli irresponsabili disgraziati che ci hanno trascinato dentro questo sistema infernale senza il consenso popolare (Art 1 della Costituzione) buttato nel WC, se noi siamo un problema per l`Europa allora fuori dall`Europa. Una vita di sacrifici vengono demoliti in nome di questa Europa e di questa "bella" moneta unica l`EURO che ci ha rovinato noi e le generazioni a seguire. Politici pagliacci-disgraziati- irresponsabili!!

gianni marchetti

Gio, 02/05/2013 - 21:28

x AREDO. Le sono vicino, nonostante tutto. I suoi incubi notturni per i comunisti devono tenerla sveglia tutta la notte e gli effetti sono del tutto evidenti.........

Ritratto di limick

limick

Gio, 02/05/2013 - 22:11

Che pena vedere Letta elemosinare un po' di comprensione da questa europa nazista... e Napolitano parla di coesione nazionale, di quale nazione, della provincia meridionale della germania detta italia???

Ritratto di limick

limick

Gio, 02/05/2013 - 22:15

ferdnando55 Gio, 02/05/2013 - 13:40 non vorrei infierire sul ruolo dei PerDenti.. :))) L'unica cosa di cui si puo' vantare Berlusconi a sto giro e' avere alzato la giacca davanti al PD e mostrato la maglietta con scritto: Vi Ho Purgato Ancora!

libertà primo amore

Gio, 02/05/2013 - 22:34

I comunisti attivano i loro sodali esteri. Meditiamo gente libera ... meditiamo ...

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 03/05/2013 - 00:10

Che succede? Abbiamo l'OCSE che prende decisioni su come governare il nostro paese? Siamo arrivati alla totale dipendenza dei burocrati europei?

billyjane

Ven, 03/05/2013 - 02:05

e se facessero i cavoli loro, una volta tanto. L'IMU, tassa sulle fatiche degli italiani inventata da qualche anno. Fra 4 o 5 ne inventeranno un'altra. BASTA I M U ma per sempre.

killkoms

Ven, 03/05/2013 - 08:35

@ersola,pensa a quelli che aspettano"pane e lavoro"dal febbraio 1848!cioè da quando marx pubblicò il"manifesto del partito comunista"!

AG485151

Ven, 03/05/2013 - 09:30

Francescodel Lei ne sa una più del diavolo. Ma in fatto di conti mi sembra che sia messo maluccio e in fatto di economia quella di casa sua deve essere un disastro. Oppure ha molti soldi magari all'estero. NON BASTA : e allora non tagliamo ? Come fa a casa sua quando va in deficit ? Non taglia le spese perchè tanto non basta ? Lo sa che in ogni sana organizzazione , se si fa una revisione si riducono i costi di gestione fra il 10% e il 30% ? E lo sa che su 800 miliardi di spesa annua fanno da 80 a 240 miliardi ? E che se si fa , una volta fatto , in 10 anni sono da 800 a 2.400 miliardi risparmiati ? Ha idea di cosa si può fare ? Si chiude il debito pubblico , si pagano i debiti con le aziende , si riducono le tasse e si investe. Hai detto niente ? E si riducono corruzione e criminalità. A me tolgono ormai quasi il 60% del mio reddito. A lei forse no. Capito caro il mio snob ? E' tutto qua. Ed è molto semplice.

Ritratto di Legba

Legba

Ven, 03/05/2013 - 09:52

La macchina dello stato spende sempre di più, in Italia come anche in USA per fare un esempio. Diventa sempre più grande, spende sempre più soldi e allora arrivano i Monti a tassare di più dicendo che se no sfondiamo il debito e ci abbandonano i creditori e arriva l'OCSE a dire che ciò deve essere evitato a tutti i costi quindi non possiamo far sì che le entrate dello stato di abbassino ancora provocando più deficit e di riflesso più debito. Non fa una piega eccetto che noi non siamo bambini dementi. TAGLIATE LO STATO del 50%. Tagliatelo e tagliate anche le tasse. L'economia ZOMPERA' come un missile e via. A cosa servono tutti sti servizi se fanno schifo? Lasciamo i soldi nelle tasche degli Italiani e che se li comprino loro dopo se gli servono. Ciò che apparentemente questi professoroni fanno finta di non sapere è che tagliare le tasse non vuol dire solo che il tuo IRPEF si abbassa e quei soldi lì ti rimangono in tasca. Ci sono un miliardo di tasse di tutti i tipi e colori sulle ditte che finiscono alla fine per darti lo stipendio. Tu sei il mare, ma il fiume arriva quasi secco al mare e l'ultimo prelievo, quello sulla tua busta paga è nulla comparato a quello che hanno tolto prima...

nino47

Ven, 03/05/2013 - 11:56

...ah! se lo dice l'OCSE , allora.....!

@ollel63

Ven, 03/05/2013 - 11:58

E' così complicato far capire a sinistrati tipo chicco-pisi e cocchi-ocse cose da asilo nido?! Esempio di DOMANDA ELEMENTARE per quei bimbi: "lasciare nella disponibilità delle tasche degli italiani anche solo 300 € di IMU (totale, dicono, 4 miliardi di euro circa), costituisce secondo voi bimbi un ammanco di cassa per i bisogni dello Stato che non potrebbe più pagare gli stipendini di pensionati e pubblici dipendenti e pur anco quelli mastodontici di senatori a vita tipo MONTI, mega dirigenti statali e pletora di disonorevoli parlamentari d'ogni tipo e canea aggiunta di sconsiglieri di regioni-province-comuni-e quant'altro?". Risposta SEMPLICE di quei bimbi: "Balle da ladri di galline. Quei soldi, rientrati o lasciati nella disponibilità dei cittadini in gran parte, anzi assai di più, tornerebbero presto nella cassa bucata dello STATO LADRO DI GALLINE". Domanda: "Potete 'bimbi' spiegare ai sinistrati di cui sopra il perché?" RISPOSTA: "Ci vergogniamo persino di dover dare spiegazioni a voi grandi (!). Vediamo: servono per pagare.. 1° altre tasse d'ogni genere (sapete quali), 2° prodotti di prima, seconda, terza... necessità 3° inutile elencare tutto, se non capite questo non avete cervello in zucca, che serve spiegare a idioti!? Ogni prodotto acquistato significa guadagno per il produttore (quindi altro introito per quel buco-ladro dello stato) e lavoro -con stipendio- per gli addetti alla produzione... e ancora introiti per quel LADRO... insomma, economia in movimento e in crescita.... Ma cosa andiamo a spiegare a sinistrati chicchi-pisi e cocchi-ocse! Gente con testa marcia!

billyjane

Ven, 03/05/2013 - 12:31

ALLEL63: Se certi professoroni avessero parlato come Lei nelle aule universitarie, di sicuro non avrebbero ridotto il Paese in questa miseria. E Lei sicuramente ha capito a chi mi riferisco...... Bravo' chapeau!

michetta

Ven, 03/05/2013 - 12:47

Se quel fessacchiotto di Casini, non si fosse accasato con Monti, alle ultime elezioni, a quest'ora, l'IMU era gia' stata ELIMINATA definitivamente! Se Vendola non si era mischiato con il PD, alle ultime elezioni, a quest'ora, l'IMU era gia' stata ELIMINATA definitivamente! Se, si fossero ricontati i voti delle ultime elezioni politiche, come si doveva, a quest'ora, l'IMU era gia' stata ELIMINATA definitivamente! Non solo, ma si era trovata la risorsa, per tamponare i mancati guadagni della tassa piu' odiata e si sarebbero gia' iniziati a distribuire i danari necessari a saldare le fatture delle aziende e soprattutto, i giovani iniziavano a lavorare per la legge di eliminazione contributi a chi li assumeva. Infine, anche gli esodati, iniziavano a tirare il fiato con soddisfazione per aver visto l'inizio dell'opera necessaria a salvarli del tutto e con sicurezza, dal loro status ambiguo. Tutto questo, comunque, accadra', checche' ne predichi l'inverso l'OCSE, qualora non venga cancellata L'IMU, poiche' si tornera' immediatamente alle urne, senza se e senza ma, come appunto ha detto Brunetta, riportando le parole decise del nostro Presidente Berlusconi Silvio!

veradestra

Ven, 03/05/2013 - 15:26

L'Ocse ha detto che è più ragionevole detassare il lavoro, giustamente...non capisco perchè berlusconi insiste con questa IMU, un minimo di cultura di economia suggerisce che la detassazione del lavoro è molto più conveniente... Silvio con questa IMU da abolire stai prendendo un ennesimo granchio grande quanto una grattacielo. ti prego, riprenditi e ragiona!!!