Pensioni, tagli e conguagli: la mappa della mazzata

Dal 1° giugno scatterà la sforbiciata sugli assegni d'oro e sulle pensioni a seguito del blocco delle rivalutazioni

Il taglio delle pensioni è ormai alle porte. L'Inps ha dato la conferma: dall'1 giugno scatta la sforbiciata. Come voluto dal Movimento 5 Stelle, da un lato ci sarà la sforbiciata dovuta al blocco delle rivalutazioni, dall'altro ci sarà il taglio sugli assegni d'oro. Una doppia mazzata. Entrambe decise dal governo con l’ultima legge di Bilancio e in vigore dal primo gennaio, ma applicati in ritardo dall’Inps. Proprio per questo, ci sarà il pagamento di un conguaglio il prossimo mese. Cosa vuol dire? Che parte dei pensionati si vedrà trattenere somme indebitamente ricevute nei mesi precedenti.

Per chi prende fino a tre volte il minimo non cambia nulla. Per coloro che invece prendono di più di 1.522 euro a giugno dovranno già restituire delle somme. Sulle pensioni fino a 2mila euro al mese la trattenuta non arriverà a un euro, su quelle tra 2mila e 2.500 euro sarà di circa 5 euro mentre sugli assegni superiori a 5mila euro il conguaglio sul trimestre gennaio-marzo salirà sui 25 euro.

Taglio sulle pensioni d'oro

Dal taglio sulle pensioni superiori ai 100 mila euro è previsto un risparmio di 76 milioni di euro nel 2019, 80 nel 2020 e 83 nel 2021. Nel mirino circa 24mila pensionati. Per loro è previsto un contributo quinquennale su cinque scaglioni con aliquote crescenti, dal 15 al 40%.

15% per chi ha una pensione da 100mila a 130mila euro; 25% per chi ha la pensione da 130mila a 200mila euro; 30% da 200mila a 350mila euro; 35% da 350mila a 500mila euro; 40% per chi va oltre i 500mila euro. Secondo una simulazione de Il Sole24Ore, su una pensione da 120mila euro lordi annuali il taglio per un anno ammonterebbe a 1.710 euro al netto dell'Irpef. Si tratta di una riduzione netta che partirà già con meno 131,5 euro sul cedolino di giugno. In termini percentuali le riduzioni potrebbero ammontare all'1,36 per cento per la fascia che va da 100mila euro e toccherà il 24 per cento per tutti i pensionati che sfondano la soglia dei 500mila euro lordi.

Commenti

Massimo Bernieri

Mer, 22/05/2019 - 15:50

La "mazzata" sulle pensioni la diede anche FI e tutto il centro destra che nel governo Monti aveva la maggioranza 2 camere eppure votò a favore la legge Fornero come il PD che con Bersani ogni giorno"le pensioni non si toccano o faremo le barricate"Dopo dissero"siamo stati costretti.."Oggi parlano come se non fossero mai stati al governo dicendo "votateci e vedrete la differenza"

Ritratto di niki 75

niki 75

Mer, 22/05/2019 - 15:54

Credo che questo autentico ESPROPRIO PROLETARIO indiscriminato che ha colpito un poco tutti, COMPRESI I PROLETARI, costerà molto caro ai 5S.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 22/05/2019 - 16:22

A me non vengono certo attorno! Per il resto, mi sembra ingiustificato questo allarmismo! Chi prende molto, avrà una piccola diminuzione degli aumenti, non della pensione. E dov'è tutta 'sta tragedia?

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mer, 22/05/2019 - 16:29

Scusi Grilli ma quando è che la finisce di dare false informazioni sull'argomento pensioni ? Chi ha bloccato le rivalutazioni delle pensioni sono stati gli scorsi governi PD. Questo governo la rivalutazione delle pensione l'ha SBLOCCATA . Come fa allora a scrivere "...ci sarà la sforbiciata dovuta al blocco delle rivalutazioni" ? L'informazione corretta è di dire che le pensioni sono state rivalutate con una piccola riduzione proporzionale .

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 22/05/2019 - 16:30

Penso che le sforbiciate alle pensioni d'oro di alcuni parassiti parrucconi sinistri siano obbligate e dovute, specie se non hann ocorrisposto i dovuti onerosi contributi.

giomag42

Mer, 22/05/2019 - 16:31

Ma perché' il sig. Grilli continua ad usare il ridicolo termine "sforbiciata"? Lo lasci usare al sig. Di Maio, per favore. Usi il termine più' giusto: CONFISCA !!!

SILVIOS

Mer, 22/05/2019 - 16:38

Ci ricorderemo di questi signori al momento del voto.

roberto zanella

Mer, 22/05/2019 - 16:45

A DIRE IL VERO E GIA' DA DUE MESI CHE LA MIA PENSIONE E STATA DIMINUITA DI CIRCA 12 EURO, DAL 1° GENNAIO L'AVEVANO PORTATA DA 1807 A 1820 POI DA DUE MESI RICEVO 1810 CIRCA....

xgerico

Mer, 22/05/2019 - 16:48

@-Maximilien1791-Mer, 22/05/2019 - 16:29 Qui bevono di tutto anche l'etanolo, convinti che la loro pensione superi i 5.000 Euro mensili. e inutile spiegarlo tanto non capisce neanche l'articolista!

SPADINO

Mer, 22/05/2019 - 17:06

domenica prossima voto PARTITO COMUNISTA anche se sono sempre stato di centrodestra....almeno il furto proletario arriverà da quelli che lo hanno sempre sognato.........agli altri però.

doris39

Mer, 22/05/2019 - 17:09

@ Maximilien1791 Chiariamo il tutto.Pensioni, blocco rivalutazione | Nuovo ricorso Codacons „ la nuova legge di Bilancio per il 2019 ha nuovamente bloccato la rivalutazione monetaria delle pensioni superiori a tre volte il minimo Inps. In questo modo, infatti, è stato ridotto ancora una volta e per un altro triennio il potere d'acquisto delle pensioni di gran parte dei pensionati italiani: pensioni già fortemente penalizzate dagli interventi normativi di questi ultimi 10 anni“ Quindi ?

mozzafiato

Mer, 22/05/2019 - 17:30

SILVIOS (16,38) anche noialtri che abbiamo vista aumentata la pensione "CI RICORDEREMO DI QUESTI SIGNORI". Personalmente poi, me ne ricorderò soprattutto perche' Questi signori" hanno avuto il coraggio di ridimensionare LO SCHIFO CHE CONSENTIVA AI SOLITO NOTI DI PERCEPIRE PENSIONI ALTE SENZA ESSERSI PAGATI I CONTRIBUTI !

antonmessina

Mer, 22/05/2019 - 17:30

la mazzata è stata data da monti amico del vostro berlusca. sulle pensioni d'oro fan solo bene a tagliarle

Ritratto di pulicit

pulicit

Mer, 22/05/2019 - 17:31

Hanno già tagliato.Su pensioni da euro 2.000,00, 100 euro meno dopo 48 anni di lavoro.Avremo delle belle sorprese alle elezioni Europee.Regards

Ritratto di marione1944

marione1944

Mer, 22/05/2019 - 17:32

SPADINO: sarebbe proprio come darsi una martellata sui ... gemelli.

mozzafiato

Mer, 22/05/2019 - 17:35

In un certo senso, aveva proprio ragione W. Churchill il quale a suo tempo ebe a dire "l'italiano eún somaro che trattato colbastone e la carota" ! Si leggono qui dei commenti che dire VERGOGNOSI e'un eufemismo ! Ignobili incoscienti parassiti percettori di pensioni per le quali si sono pagati si e non la meta' dei contributi, che schiumano rabbia perche' dette pensioni si sono ridotte di qualche euro !!! Robe da manicomio criminale !

ilbelga

Mer, 22/05/2019 - 17:38

è cosi che si rilancia l'economia??? ci sono 17 milioni di pensionati in italia ed è tagliando le rivalutazioni che questo governo vuole rilanciare l'economia. montino, il prof. con il taglio delle pensioni e l'austerity ha fatto lievitare il debito pubblico di 7 punti...e fermato i consumi. meditate governo di dilettanti...

mozzafiato

Mer, 22/05/2019 - 17:42

DORIS 39 (17,09) Appunto: chiariamo il tutto: come mai amico mio non ci dici l'ammontare lordo della tua pensione ? Quello che hai detto evocando la truffa, LO SAPEVAMO GIA '! Giacche' ci sei, facci anche sapere l'ammontare dei tuoi contributi, cosi ci faremo un'idea circa i titolari dell'unico ladrocinio: CHI NON SI E' PAGATI I CONTRIBUTI O QUESTO GOVERNO CHE IL LADROCINIO VERO, LO HA SII PUR DI POCO, LIMITATO ?

ilpassatore

Mer, 22/05/2019 - 17:43

Curiosita`- anche per il Presidente emerito Napolitano?

SPADINO

Mer, 22/05/2019 - 17:58

marione1944 in effetti hai ragione

doris39

Mer, 22/05/2019 - 18:04

@ mozzafiato. Io non ho alcuna pensione! Neppure quella delle casalinghe Viviamo con la pensione di mio marito che, come lavoratore dipendente, si è pagato i contributi per 45 anni.

ghorio

Mer, 22/05/2019 - 18:05

Se vogliamo essere obiettivi, la mazzata è iniziata con il duo Monti-Fornero, poi è proseguita con il Pd di Letta, poi di Renzi, il quale ha, con un decreto, eluso la sentenza della Corte Costituzionale che era favorevole alla rivalutazione. Poi questo governo prosegue, nonostante le promesse del duo Di Maio-Salvini, dimenticando che senza la rivalutazione delle pensioni i consumi in aumento sono una chimera e questa considerazione vale anche per le retribuzioni, appiattite all'inverosimile.

cardellino

Mer, 22/05/2019 - 18:20

Ammazziamo la santissima trinità e il Papa e al loro posto mettiamo salvini. Questo vi va bene????

Ritratto di Leto

Leto

Mer, 22/05/2019 - 18:25

Il duo ammalato di protagonismo Di Maio - Salvini ha colpito ancora. Sarebbe troppo lunga spiegare la mia posizione, ma dico subito che io i contributi li ho versati per chi avesse intenzione di rompere i marroni. Prima mi ha detratto una parte della pensione il giudice, anche se la mia ex potrebbe già essere pensionata; poi ho dovuto preoccuparmi di mio figlio (laureato) precario e senza futuro. Devo lavorare ancora con la P.IVA per non andare sotto un ponte con dei cartoni a dormire. E oggi devo ringraziare questo governo sensibile ai sacrifici di noi pecore bastonate?

scorpione2

Mer, 22/05/2019 - 18:47

che cavolo di cifre mettete, sulla pensione di maggio mi hanno tolto 15 euro, su questa di giugno 37 euro. ma gli importi vanno tassati sul lordo o sul netto?, terroristi dell'informazione tocca a voi lordo o netto.

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 22/05/2019 - 19:21

Hanno tagliato poco a chi ha pagato poco....dovevano tagliare di più....

Ritratto di malatesta

malatesta

Mer, 22/05/2019 - 19:28

La penalizzazione e' doppia e invisibile: aumenta la benzina, aumenta l'assicurazione auto, casa e vita, aumenta il gas, aumenta l'energia elettrica, aumenta il costo dei conti correnti, aumentano le commissioni bancarie, aumenta l'IVA. Il ritocco delle pensioni non e’ niente di fronte alla miriade di piccoli aumenti della vita di ogni giorno. Si cominciasse seriamente la lotta all’evasione fiscale e agli sprechi pubblici..ma quando mai?

Ritratto di massacrato

massacrato

Mer, 22/05/2019 - 19:58

Di MONTI ce ne bastava uno - GRAZIE DI TUTTO e andate a cercare i voti altrove - un pensionato 76enne mediobasso.

emilio ceriani

Mer, 22/05/2019 - 20:46

wilegio. Non dovrebbe essere difficile capire che il mancato adeguamento delle pensioni al costo della vita comporta una riduzione del potere d'acquisto per il pensionato e che pertanto corrisponde ad un aumento della tassazione a suo carico. Se lo stato ritiene di dover disporre di maggiori entrate abbia il coraggio di aumentare le aliquote irpef a tutti i contribuenti. Ma poiché un aumento generalizzato delle imposte risulterebbe controproducente dal punto di vista elettorale, preferisce colpire i più deboli che non hanno modo di difendersi. Ma i pensionati sono comunque milioni e terranno conto in sede elettorale del torto subito.

emilio ceriani

Mer, 22/05/2019 - 20:58

Maximilien 1791. Non mi pare che la questione sia come

emilio ceriani

Mer, 22/05/2019 - 21:04

Maximilien 1791. Penso che la questione è diversa da come l'ha descritta. Il Governo precedente aveva

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Mer, 22/05/2019 - 22:08

Scusi Massimo Bernieri ma devo correggerla: ad appoggiare il Governo Monti non c'era "tutto il centro destra", c'erano solo Berlusconi e FI, NON la Lega!

mifra77

Mer, 22/05/2019 - 22:25

Come la Fornero, DiMaio. Intanto i conti vanno fatti con precisione e va detto che un artigiano con quarantaquattro anni di contribuzione non sarà compreso il primo giugno perché è stato ridotto subito a febbraio e marzo di sei euro e quindi è stato decurtato subito dopo gennaio per calcoli errati(dicono). Ma qui si parla di una pensione di novecento euro scaturita da 44 anni di contribuzione e da studi di settore. Altro che tre/quattro e Cinque volte il minimo! Chiamiamola bastardata che è il termine più consono.

emilio ceriani

Mer, 22/05/2019 - 22:36

Maximilien1791. Non mi pare che le cose siano come lei commenta. Dico questo perchè la mia pensione da Gennaio 2019 era aumentata ad un importo che, dal mese di Aprile, è stato ridotto per effetto di quanto stabilito da questo Governo. In Giugno mi verrà tolta la differenza di importo tra Gennaio ed Aprile. Questo credo significhi che l'aumento di Gennaio era stato concesso sulla base delle norme emanate dal precedente Governo, entrate in vigore da Gennaio 2019.

mifra77

Mer, 22/05/2019 - 22:50

@mozzafiato, al di la delle tante scemenze che hai scritto, il governo del cambiamento a 5*. DiMaio si è comportato peggio di fornero, letta, renzi, gentiloni. stessi provvedimenti che a suo tempo erano stati dichiarati anticostituzionali.Almeno quelli non diedero nulla !Voi, avete dato una elemosina e poi rubato dalle mani E poi quegli altri non avevano sottratto un reddito di imbroglio sociale farlocco alle casse dello stato. Penso che non ci siano giustificazioni : Ignoranza e gioco delle tre carte prettamente della furbizia napoletana. A casa e tutti a vendere bibite al sanpaolo.

Antonio Chichierchia

Gio, 23/05/2019 - 07:35

In molti dentro questo blog ragionano come i migranti: io non ho e quindi vengo in Europa e levo i soldi che mi servono agli europei che hanno tanto e sono vecchi.E' giusto, perchè stavano per affogare proprio davanti le ONG e quindi da naufraghi adesso hanno diritto.Il resto è noia.

nerinaneri

Gio, 23/05/2019 - 07:59

mozzafiato, al di la delle tante scemenze che scrivi, per una volta ne scrivi una giusta...la dimostrazione che l'inps è uno dei veri problemi dell'italia (altrochè 'i negher')...

nino49

Gio, 23/05/2019 - 08:30

Un vero furto e solo per recuperare 4 spiccioli. Mi dispiace che la Lega si sia resa complice di un tale misfatto dettato solo dall'"invidia sociale" del M5S!

unosolo

Gio, 23/05/2019 - 11:17

il taglio ai veri pensionati ? quelli delle pensioni d'oro hanno ripreso tutto per intero mentre quei pensionati veri niente e nessuno si è impegnato a sistemarli , ora è possibile anche che perdano altri soldi , quelli delle pensioni d'oro come sempre non cederanno e con abilità faranno decadere per inammissibilità il taglio come sempre , chi ci rimette sempre chi ha lavorato regolarmente , il potere ....