Prada compra l'80% della storica pasticceria milanese Marchesi

Prada acquista lo storico marchio milanese, nato nel 1824 nell’edificio settecentesco di corso Magenta e rinomato per la produzione di pasticceria e cioccolato di qualità

Prada ha comprato la storica pasticceria milanese Angelo Marchesi. Dopo essere rimasta a bocca asciutta con Cova, la pasticceria di via Montenapoleone finita lo scorso giugno 2013 al gruppo francese Lvmh dopo una contesa con l’azienda guidata da Patrizio Bertelli, Prada si è consolata con un altro storico marchio del food milanese, nato nel 1824 nell’edificio settecentesco di corso Magenta. Rinomata per la produzione di pasticceria e cioccolato di qualità, nonché per il tipico Panettone, è divenuta, nel corso degli anni, ritrovo preferito del sofisticato pubblico milanese.

L’acquisizione, indica la nota di Prada, punta alla valorizzazione e al rafforzamento strategico del marchio nell’ambito di futuri progetti di sviluppo sia a Milano, nei nuovi spazi di Prada in Galleria Vittorio Emanuele II, sia a livello internazionale. Nel dettaglio l’azienda di Miuccia Prada e Patrizio Bertelli ha rilevato l’80% della Angelo Marchesi Srl, proprietaria della pasticceria. Il modello è lo stesso utilizzato per l’acquisizione di Cova (Lvmh ne ha rilevato esattamente l’80%). Angelo Giovanni Marchesi continuerà a essere coinvolto nella gestione della società in qualità di amministratore delegato per assicurarne la continuità e il corretto processo di integrazione con Prada.

Marchesi ha dichiarato: "Il nostro obiettivo è quello di garantire lo sviluppo e la continuità del nostro storico marchio sugli stessi principi di qualità e l’eccellenza che lo hanno sempre identificato nei suoi quasi due secoli di storia. Prada, milanese nel cuore e nella tradizione come noi, ci ha dato queste garanzie ed è quindi con soddisfazione e fiducia nel futuro che ho siglato questo accordo". Per Patrizio Bertelli, ad di Prada, "Marchesi rappresenta un simbolo dell’eccellenza milanese e sono felice di aver raggiunto questo accordo con la famiglia fondatrice di questo storico marchio. Il nostro obiettivo è quello di collaborare fattivamente alla sua crescita nel totale rispetto della sua tradizione".

Commenti
Ritratto di pravda99

pravda99

Ven, 14/03/2014 - 20:36

Mi hanno incastrato: ero entrato per comprare dei pasticcini, e mi e' venuta fuori tutta la pasticceria (insomma, l'80%)...