Prelievo forzoso sulle pensioni. Conguagli e tagli sugli assegni

Da giugno scattano gli adeguamenti sulle pensioni su due fronti: da un lato il taglio (pesante) su quelle alte, dall'altro il prelievo per le rivalutazioni

Sarà una primavera e un'estate difficile per i pensionati. Scatta da giugno il prelievo forzoso (meglio noto come "contributo di solidarietà") sugli assegni alti. L'intervento di fatto è stato annunciato da una circolare Inps che dà seguito a quanto predisposto con la manovra varata dal governo lo scorso 30 dicembre. Gli assegni dei pensionati subiranno una sforbiciata secondo questo schema: 15% per la quota d’importo da 100mila a 130mila euro; 25% per la quota da 130mila a 200mila euro; 30% per la quota di importo da 200mila a 350mila euro; 35% per la quota da 350mila a 500mila; 40% per la quota d’importo eccedente i 500mila euro. Insomma il taglio sulle pensioni d'oro entrerà in scena con il rateo dell'1 giugno, un minuto dopo il voto delle Europee. Ma le amare sorprese per i pensionati non fiscono qui.

La sforbiciata che partirà a giugno riguarderà solo gli importi alti, ma di fatto c'è per tutti gli altri pensionati un conto in sospeso con l'Inps. Come è noto il governo ha infatti bloccato le quote sulle rivalutazioni degli assegni. Per le pensioni superiori a 3 volte il minimo e inferiori a 4 la rivalutazione sarà del 97%, del 77% per gli importi tra 4 e 5 volte il minimo, del 52% tra 5 volte e 6 volte il minimo, del 47% oltre 6 volte, del 45 oltre 8 volte e solo del 40% oltre 9 volte il minimo. Con l'approvazione della manovra nell'ultimo giorno utile dell'anno, il 30 dicembre del 2018, l'Inps nei primi mesi del 2019 ha calcolato la rivalutazione piena per gli assegni. Poi da aprile è scattato l'adeguamento. Ma adesso i pensionati dovranno restituire quanto incassato in più in questi mesi. E da giugno scatterà il piano di rientro: sul rateo i pensionati troveranno un altro prelievo per la quota della rivalutazione. Insomma ancora un volta il governo mette le mani nelle tasche dei pensionati. Le associazioni di categoria sono già sul piede di guerra e l'1 giugno a Roma ci sarà una manifestazione dei pensionati per protestare contro le mosse del governo che ormai ha trovato negli assegni un "bancomat" sempre aperto.

Commenti

paolo65

Mer, 08/05/2019 - 10:29

100esimo articolo terroristico sulle pensioni da parte di questo giornalista che forse ha la fissa... Sulle rivalutazione la media della "mannaia" è di 5/10 euro al mese (ma la rivalutazione c'è stata cmq..) sulle pensioni d'oro hanno tagliato troppo poco. Mettetevi con l anima in pace.

SpellStone

Mer, 08/05/2019 - 10:52

La vera domanda è... Hanno versato soldi per queste pensioni? Il mercato con i titoli di stato ai zero da anni ha permesso di rivalutare i soldi versati... Se la risposta come sembra in moltissimi cadi è NO.. Allora grazie al governo che non spreca soldi dandoli a chi non li ha guadagnati...

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 08/05/2019 - 10:52

E vogliono portare quelle sociali, di quelli che non hanno mai lavorato magari a 1000 euro al mese. 2 volte il minimo 3 volte il minimo 4 volte il minimo ed al minimo non diminuisce mai. Meglio non lavorare a questo punto, a che serve.

jaguar

Mer, 08/05/2019 - 11:34

Perché non tagliare la pensione anche agli oltre 400mila baby pensionati? Voglio dire, se si ledono i diritti acquisiti ai pensionati d'oro, si può anche tagliare la pensione a chi ha versato poco.

michele lascaro

Mer, 08/05/2019 - 12:06

Questo non è un prelievo forzoso, ma una rapina a mano armata su quanto è stato pagato in passato e quanto lo Stato ha sottoscritto, con un contratto a norma di legge, con i pensionati derubati, cioè rapinati.

michele lascaro

Mer, 08/05/2019 - 12:12

SpellStone: nessuno si permetterebbe di chiedere la restituzione di denaro NON versato. È certo che quelli che hanno usufruito della Legge Mosca (sindacalisti, deputati di pochi giorni ecc,) NON hanno versato il denaro che ora ricevono, ma gli altri sono stati dissanguati per quanto hanno versato(anche riscatto di anni universitari, Inadel, Enpas ecc.). Ecco l'ingiustizia e la rapina imposte.

zgiulio

Mer, 08/05/2019 - 12:34

Ma quando si parla di pensione minima si intende lorda o netta ?

titina

Mer, 08/05/2019 - 12:38

xdo-ut-des E' una grossa ingiustizia perchè sono agevolate , oltre alle categorie che tu indichi, anche i baby pensionati. Chi ha lavorato 40 anni e ha pagato tutte le tasse ha sempre le fregature

Popi46

Mer, 08/05/2019 - 13:16

Benzina e pensioni, pensioni e benzina, da sempre pozzo senza fondo per uno stato (minuscolo) incapace di gestire

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 08/05/2019 - 13:43

POSSO CAPIRE CHE NEL SETTORE LIBERO ABBINO PAGATO DI LORO TASCA PER LA PENSIONE,"""MA NON POSSO CAPIRE NE IMMAGINARE, CHE DIPENDENTI STATALI, SUPERINO PIÙ DI 50 VOLTE LA MINIMA CHE QUEI MALEDETTI DI DEMOCRISTIANI AVEVANO PROGRAMMATO"""!!! Tutti i dipendenti statali, dal capo di stato allo spazzino, non dovrebbero superare 10 volte la minima, o le 100.000 Euro annue!!!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 08/05/2019 - 13:58

@titina.mi ricordo un servizio della Sicilia dove dicevano che gli uomini andavano ancora, pressapoco dieci anni fa,con 25 anni e le donne con 20 anni di lavoro, poi hanno stabilizzato tutto come il resto d'Italia, però se avevano un genitore invalido potevano continuare ad andare in pensione a 25 anni e 20 anni. Penso che ci sia stato un boom di genitori invalidi pur di mantenere gli stessi requisiti.

agosvac

Mer, 08/05/2019 - 14:13

Francamente se tolgono qualcosa a chi prende di pensione più di 100 mila euro non mi tocca manco per niente. Tutto il resto mi sembra terrorismo puro.

mainardi2000@gm...

Mer, 08/05/2019 - 14:16

giamai Tutte le pensioni dovrebbero essere pagate con il sistema contributivo. Quelle alte e quelle basse. Chi non ha alcun contributo non riceverà la pensione, ma un sussidio. Dovrebbero comunque tutte essere adeguate al 100% del costo della vita. Caro il mio paolo65, questa è giustizia. P.S. Mi spieghi perchè le pensioni alte sono state tagliate con un quid % e non facendo i conteggi? Al sottoscritto avrebbe fatto piacere.

Blueray

Mer, 08/05/2019 - 14:46

Personalmente sono al di fuori, quindi non me ne va e non me ne viene, ma il principio italico è noto si comincia così poi a scalare tocca a tutti gli altri. Il contributo di solidarietà puzza come il pesce andato a male perchè viene tirato fuori di continuo. La C.C. ha già sentenziato la sua inapplicabilità se non occasionale. Tale non essendo, ma bensì ormai abituale, lo Stato dovrà restituire il tutto con molte scuse al primo ricorso che verrà fatto alla Consulta. Resta da vedere se un ricorso varrà per tutti o se la restituzione avverrà solo ai ricorrenti per cui necessiterà una class action degli interessati. Molti mesi fa avevo postato anche le sentenze della C.C. sconosciute ai ragazzotti al governo.

Ritratto di sbuciafratte

sbuciafratte

Mer, 08/05/2019 - 14:52

Grazie gialloverdi,avete tagliato le pensioni in essere e aumentato le auto blù, avete bloccato i cantieri e aumentato il sussidio ai fannulloni. Bravi! Aspettiamo il 26 maggio,con un ciaone.

Vigar

Mer, 08/05/2019 - 15:33

Dai commenti che leggo rieccoci all'odio sociale e alla lotta di classe! Divide et impera. Complimenti...

gianni59

Mer, 08/05/2019 - 15:45

i tagli sono solo sulla parte retributiva della pensione quindi mai versata, e mi sembra giusto visto che le nostre sono tutte contributive, tanto che anche andando in pensione prima, versando meno contributi, prenderemo pensioni minori....

Ernestinho

Mer, 08/05/2019 - 18:47

E di quelle rivalutazioni che dovevano essere fatte, anche in seguito ad una successiva sentenza della consulta, poi disattese, cosa ne diciamo?

moichiodi

Mer, 08/05/2019 - 22:12

Più chiarezza nei titoli. Il PRELIEVO è sulle pensioni ALTE. Aggiungere ALTE.

gianrico45

Mer, 08/05/2019 - 23:18

Per questi livelli me ne può frgar de meno.Siete ridicoli.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 08/05/2019 - 23:20

Invece che disperdere voti su mille liste candidate votate su una lista sola ... perlomeno vi leverete la soddisfazione di levare dai piedi uno sciame di succhia sangue assoldato con le tasse del contribuente considerato che il "banco del sistema" sa come vincere la "girata" in quanto chi prende i voti, basta uno a zero, ha tutti i crismi di Legge per esercitare il governo.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Gio, 09/05/2019 - 04:50

Certo che ci vuole un bel coraggio per chiamare "prelievo forzoso" il RITORNO DELLA RIVALUTAZIONE delle pensioni. Oppure si potrebbe anche dire che è un ottimo esempio di come si può MANIPOLARE una "notizia" ed INGANNARE il lettore più sprovveduto. I fatti sono questi: i governi PD avevano BLOCCATO la rivalutazione delle pensioni. Questo governo ha SBLOCCATO la rivalutazione delle pensioni con un taglio percentuale minimo che si incrementa con l'incremento della pensione.Per quelle più basse da circa 1600 euro mese si aprla di 30 Euro l'anno. Eppure il buon Franco Grilli trasforma la cosa in un "prelievo forzoso", qui siamo oltre la Fake News siamo alla manipolazione completa dell'informazione. Un articolo da incorniciare e da mandare a Marcello Foa per aggiornare il suo "Gli Stregoni della notizia".

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Gio, 09/05/2019 - 04:55

@sbuciafratte, guarda che sei completamente fuori strada, quello che non dice l'articolo è che il governo precedente PD, aveva BLOCCATO completamente le rivalutazioni delle pensioni, quindi di fatto le aveva ridotte, questo governo ha sbloccato la rivalutazione delle pensioni con un taglio minimo e progressivo.Quindi questo governo ha AUMENTATO le pensioni quello precedente le aveva diminuite. Chi ha bloccato i cantieri con Cantone e le sue procedure assurde è stato sempre il governo PD tanto è vero che il governo ha varato lo "sblocca cantieri".

xgerico

Gio, 09/05/2019 - 09:34

Ma prima di commentare almeno leggete l'articolo, fino in fondo, così vi rendete conto delle caz-ate che scrivono!

xgerico

Gio, 09/05/2019 - 09:39

@-aximilien1791-Gio, 09/05/2019 - 04:50 Qui neanche se gli fa il disegnino riescono a capire, si limitano nel leggere il titolo e poi commentano! L'ignoranza impera!

flip

Gio, 09/05/2019 - 10:28

xgerico. sei in pensione? l'hai sudata e spero tutto pagata? meriti la pensione che ti danno? mi auguro di si allora perchè te la vogliono prelevare? a qualòe titolo? il pensionato cosè il bancomat del governo???

luigirossi

Gio, 09/05/2019 - 10:44

Una notizia terribile che inserisce i pensionati d'oro nell'elenco delle vittime di questo atroce governo.Suggerisco tuttavia di inventare un blog nel quale i pensionati da 5000 euro mese si colleghino con quelli da 500 per lottare insieme e scambiarsi informazioni su come sopravvivere

titina

Gio, 09/05/2019 - 10:51

do-ut-des io ricordo che una mia collega andò in pensione a 15 anni 6 mesi e un giorno e non aveva nessuna genitore invalido.

xgerico

Gio, 09/05/2019 - 11:24

@flip-Gio, 09/05/2019 - 10:28 Si i versamenti tutti pagati, anche con fondo integrativo-leggi il commento di- Maximilien1791-Gio, 09/05/2019 - 04:55 Ti spiega in parole semplici, questo l'articolo farlocco!

flip

Ven, 10/05/2019 - 10:51

x gerico. daccordo. però leggi anche la sentenza 482/2017 sella Coste di Cassazione. può sempre essere interesssante.