Il presidente greco annulla la visita in Germania

Il presidente greco, Pokopis Paulopoulos ha cancellato il suo viaggio a Berlino in programma per martedì prossimo

Il presidente greco, Pokopis Paulopoulos ha cancellato il suo viaggio a Berlino in programma per martedì prossimo. Lo rivelano fonti della presidenza della Repubblica. Una mossa del presidente ellenico che raffredda ulteriormente i rapporti tra Berlino e Atene. Di fatto i negoziati in queto momento si sono fermati. La Commissione in queste ore fa di tutto per allontanare il sospetto di voler inserirsi nella campagna per il referendum che si terrà domenica in Grecia e non partecipa alla discussione sugli scenari possibili nel caso vinca un fronte o l’altro.

Domani mattina il presidente Jean Claude Juncker sarà a Lussemburgo per il tradizionale incontro della Commissione con la nuova presidente di turno dell’Unione europea (che da ieri è appunto il Lussemburgo). È prevista in giornata una conferenza stampa.

Commenti

sdicesare

Gio, 02/07/2015 - 20:16

Fa bene il presidente ellenico a non andare dai crucchi. Dovrebbe andarci solo se la Kancelliera gli stacca un assegno da 300 mil.di di euro, quanti sono i danni di guerra non pagati dai tedeschi ai greci.