La stangata di Capodanno: tutti i rincari del 2018

Bollette, pedaggi e tariffe: il nuovo anno arriverà con rincari su tutti i fronti. Mazzata anche sulla Rc Auto e sui trasporti

Il nuovo anno darà il benvenuto agli italiani con una stangata che prevede rincari su tutti i fronti. I principali rincari saranno su bollette, pedaggi e tariffe. Il tutto porterà ad una mazzata di 591 euro in più per le famiglie che salirà a 952 euro considerando anche le spese extra per i consumi. Come sottolinea l'Autorità dell'Energia, i rincari sul fronte delle bollette sono del 5 per cento mensile per il gas e del 5,3 per cento per quelle della utenza elettrica. Ma attenzione, come sottolinea l'Adusbef un rincaro abbastanza importante pioverà sulla testa degli automobilisti. Per quanto riguarda ad esempio le assicurazioni auto i rincari saranno in media di 25 euro. Poi vanno considerate anche gli aumenti sui pedaggi stradali che in media cresceranno del 2,74 per cento con rincari da un minimo di 10 centesimi fino a un massimo di due euro (Tutti i rincari tratta per tratta). Inoltre altri 97 euro peseranno sulle tasche degli italiani per i costi di trasporto. Novità anche sulle tasse: la Tari potrebbe subire un aumento medio di 49 euro e di 156 euro per le tariffe profesionali ed artgianali. Occhio anche alla sanità: si prevede un aumento di 55 euro di ticket sanitari.

Inoltre in questo quadro di aumenti vanno registrati anche 18 euro in più per le tariffe postali e 38 per quanto riguarda i costi bancari, come ricorda laStampa. Inoltre in questo quadro di rincari non va nemmeno scordato quella fetta di aumenti che si palesa poi sul prezzo finale di un prodotto. Infatti i rincari sui carburanti e sul trasporto verranno poi "recuperati" nei prezzi finali al consumatore.

E questi rincari hanno immediatamente fatto scattare le proteste delle associazioni di consumatori: "Si tratta di aumenti delle tariffe del tutto sproporzionati e che avranno un impatto elevatissimo sui nuclei familiari numerosi e sulle famiglie a reddito medio-basso", ha sottolineato il presidente del Codacons, Carlo Rienzi. "I rincari", aggiunge, "sono poi determinati da fattori speculativi che nulla hanno a che vedere con i costi reali di approvvigionamento: basti pensare che alla base del rialzo del +5% del gas vi è la prevista maggiore domanda per i mesi invernali, mentre l’incremento del +5,3% per l’elettricità è causato, tra i vari fattori, anche dagli oneri per la sicurezza del sistema elettrico, che così vengono scaricati interamente sui consumatori".

Commenti

Una-mattina-mi-...

Ven, 29/12/2017 - 18:00

L'IMPORTANTE E' IMPORTARE E MANTENERE PER ANNI AD UFO LE ORDE DI PASCIUTI VITELLONI AFRICANI, PER IL RESTO CHE GLI ITALIANI SI FOTTANO

Marcello.508

Ven, 29/12/2017 - 18:01

C'è stato uno, un tizio di Rinano che, per alcuni anni, s'è sgolato nel dire che le tasse stanno diminuendo, il suo successore non si discosta da quella linea. Che facceda..

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Ven, 29/12/2017 - 18:09

Ma ieri quei COGL.IONI del governo non hanno fatto una conferenza stampa per dire che tutto va bene, che l'Italia è ripartita e loro i COGL.IONI di governo non hanno vissuto sugli allori, ma hanno lavorato tanto? Se tutto 'sto lavoro è finalizzato ad aumentare le tasse bastava mettere al governo un cogl.ione qualunque e non dei ladri buffoni buoni a nulla strapagati senza motivo e maggioranza.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di hernando45

Anonimo (non verificato)

Ritratto di BenFrank

Anonimo (non verificato)

Trinky

Ven, 29/12/2017 - 18:24

Dove stanno i PDioti che di solito impestano il forum

Ritratto di lurabo

lurabo

Ven, 29/12/2017 - 18:24

come ebbi già a scrivere, nulla di nuovo sotto il cielo d'italia

CarloLinneo

Ven, 29/12/2017 - 18:26

Il 2018, con la vittoria certa del centrodestra alle prossime elezioni, porterà a tutti meno tasse (flat tax), più reddito (reddito di dignità), pensiobni più alte (le minime a 1000 Euro), più posti di lavoro, riduzione drastica del debito pubblico e (dulcis in fundo) un sensibile aumento dell'aspettativa di vita (95,9 anni per gli uomini, 99,9 anni per le donne).

UgoCal

Ven, 29/12/2017 - 18:29

Bhe ... come poteva il PD non farci un bel regalo per Natale?

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 29/12/2017 - 18:30

Il sistema politico è costosissimo e sempre affamato. Quindi NOI dobbiamo pagare perché LORO, non meno di un milione di persone, vivano bene. Questa non è proprio una democrazia nel senso inteso dalla Costituzione, a sua volta alquanto "maltrattata" dal potere politico-economico. Ultimamente ci siamo salvati dalle idiozie "boschive", ma il pericolo è sempre alle porte. Il principio dominante ormai è che chi può "magna", chi non può tira la cinghia. Così é se vi pare.

Massimo Bernieri

Ven, 29/12/2017 - 18:35

Vedremo a fine 2018 se ci sarà un governo di segno opposto a questo,che aumenti ci saranno.Mi pare che aumenti pedaggi,energia ben più elevati della inflazione,ci sono sempre stati.Tralascio la RA Auto in quanto è un costo non indispensabile per vivere perché molte persone specie anziane sono senza auto e comunque uno quando cambierà auto,potrà prendere una vettura di segmento inferiore e spendere meno di RC AUTO

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 29/12/2017 - 18:43

prima di lasciare il governo il PD vuole fare il pieno...

Mario.Franco.Ba...

Ven, 29/12/2017 - 18:46

Sè la colpa è di questo governo, berlusconi potrà invalidare gli aumenti e restituire tutto quello che è stato pagato ingiustamente.

ric42

Ven, 29/12/2017 - 18:55

Ma Gentiloni ha detto che l'economia è in rispressa, non siamo più il fanalino di coda dell'Europa, pero' nel frattempo si aumenta le tariffe, di bollette autostrada, ciò farà aumentaretutti i generi alimentari e generi di nececssità:è una bella presa per i fonodelli!

Koch

Ven, 29/12/2017 - 18:59

Quando le tasse o le tariffe pubbliche le aumenta uno dei loro, i compagni godono! Quando le aumentano gli atri hanno le crisi isteriche!

vottorio

Ven, 29/12/2017 - 19:01

siamo proprio sicuri che Sergio Mattarella abbia sciolto le camere?

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Ven, 29/12/2017 - 19:04

Meno male che l'Italia è ripartita....Buffoni, pagliacci, burattinai,fancazzisti, ladri, bugiardi. Speriamo che presto il ciel vi sperda...

Ritratto di giangol

giangol

Ven, 29/12/2017 - 19:07

Gli italiani si meritano tasse su tasse per mantenere a vita i manzi sboldriniani. Sequestro dei beni e conti correnti, ci sono da pagare gli smartphone e gli optional extra ai manzi bergogliani

aldoroma

Ven, 29/12/2017 - 19:13

ma Matteo e company non avevano detto che le tasse scendevano???? a busciardiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

Ritratto di CONTRO68

CONTRO68

Ven, 29/12/2017 - 19:16

ai dipendenti pubblici aumenti salariali a tutti gli altri carbone

federik

Ven, 29/12/2017 - 19:18

L'ULTIMO REGALO DEL PD PER FINANZIARE LE BANCHE DEL SUO SOTTOSEGRETARIO MARIA ETRURIA VINAVIL...FORTUNA VUOLE CHE SONO FINITI, PER SEMPRE!!!

MOSTARDELLIS

Ven, 29/12/2017 - 19:24

Mi raccomando ricordiamocelo a marzo quando andremo a votare. Farabutti PD

bernaisi

Ven, 29/12/2017 - 19:25

che bastardi

Reip

Ven, 29/12/2017 - 19:28

Da qualche parte i porci comunisti devono pur riuscire a grattare i soldi per dar da mangiare ai finti profughi clandestini!

diesonne

Ven, 29/12/2017 - 19:28

diesonne tutti i governi dal 1948 ereditono una malattia cronica.aumenti e solo aumenti-lo possono fare anche gli alunni di 5 elementare

no_balls

Ven, 29/12/2017 - 19:30

ma non sono rincari.... sono semplicemente i finanziamenti elettorali in vista delle politiche che banche, assicurazioni , concessionari stradali e varie devono versare ai partiti...... e che noi paghiamo alla fine... Tutto legale...... (le leggi le fanno loro).. unico a non prendere finanziamenti da privati il movimento 5s..... voi continuate a ridere per spelacchio e pagate in silenzio.

MelalavoDomenica

Ven, 29/12/2017 - 19:33

Vi sarei grato se qualcuno mi spiegasse da dove saltano fuori i 952 euro tenuto conto che ho preso le bollete ( luce-acqua-gas-telefono-rca auto-ass-casa-ass.infortuni-abb.treno etc di tutto anno) e applicando le percentuali lette io avrei un aggravio di 195 euro famiglia con le Rc auto scadute e rinnovate con un 15% in meno visto che le 4 auto di famiglia non hanno avuto sinistri da pagare negli ultimi 20 anni. La casa è di proprieta e non pago Ici e una Tarsu giusta in base alle metrature che addirittura mi è stata ridotta. Grazie

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Ven, 29/12/2017 - 19:53

Con quale coraggio continuano a dire che siamo usciti dal tunnel, che ormai la crisi è alle spalle e che il paese è tornato a crescere! Continuano a prenderci per i fondelli, fanno finta di non non aumentare le tasse, ma aumentano le tariffe e conseguentemente le tasse sui consumi! Ma come ca@@o dobbiamo tirare avanti!...purtroppo c'è ancora gente che crede alle favole di questi abusivi, incompetenti e sfaticati, mi auguro che gli italiani nel 2018 li lascino a casa a curarsi le ferite una volta per tutte!

edo1969

Ven, 29/12/2017 - 20:03

Ecco la sinistra delle tasse ! Ma berlusconi toglierà la stangata e rimetterà le tariffe corrette con la faltax

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 29/12/2017 - 20:04

i poveri sono serviti con un piatto d'argento, se non superano un certo reddito è tutto regalato dal Comune, o dallo Stato. Se non regalato, hanno gli aiuti economici sulle bollette. Ormai lo avete capito, si vuole colpire solo la classe media quelli che hanno un certo reddito anche se modesto.

Michele Calò

Ven, 29/12/2017 - 20:23

Repubblica Ceca# Inverno freddo e lungo. Riscaldamento e cucina tutto elettrico da nucleare. Niente gas. A parità di metratura e con un maggior consumo il costo della bolletta elettrica è nemmeno un terzo di quello in Italia. Continuate a votare zecche rosse, cattocomunisti e pentapitechi mi raccomando!

dariomaster

Ven, 29/12/2017 - 20:24

L'IMPORTANTE E' CHE TUTTI I NOSTRI PARLAMENTARI E TUTTI I RELATIVI ADEPTI NON RIDUCANO DI UN SOLO CENTESIMO I LORO STIPENDI E GODANO DEI SOLDI DELLE NOSTRE TASSE. PER UN ITAGLIA PIU' MIGLIORE. W LA DITTATURA KOMUNISTA

ginobernard

Ven, 29/12/2017 - 20:34

Ma scusate da un governo che l'unico business che sa inventare è quello dell'accoglienza che cosa vi aspettate ? Questi li ha messi li la Cei Tanto vale fare francis premier

vaigfrido

Ven, 29/12/2017 - 21:22

Aumenta tutto tranne la mia pensione .... Ma le cosiddette autorihy che fanno . via anche loro sono mangiasoldi e basta . Già diranno che loro devono solo controllare e non agire . Sarei buono anche io ....

edo1969

Ven, 29/12/2017 - 23:29

Berlusconi

Ritratto di luigin54

luigin54

Sab, 30/12/2017 - 04:59

Colpo di coda da parte di un governicchio da 4 lire fatto da Cattokomunisti da 1 lira.

Ernestinho

Sab, 30/12/2017 - 06:37

Per quanto mi riguarda gli aumenti saranno stoppati dal considerevole aumento sulla mia pensione di ben, udite, udite, 10 euro mensili!

Ernestinho

Sab, 30/12/2017 - 07:09

ALLEGRIA!

portuense

Sab, 30/12/2017 - 07:20

siamo alle solite, adeguamenti alle tariffe ben oltre l'inflazione, mentre le pensioni vengono adeguate meno dell'inflazione altrimenti diventiamo ricchi.....

flip

Sab, 30/12/2017 - 07:31

ma questa "AUTORITA DELL'ENERGIA'" chi è? da chi è composta? si riuniscono 2 volte all' anno e dopo "approfonditi studi ed analisi" stabiliscono il nuovo costo dell' energia. chi sono? politici trombati che ragliano al SOLDO delle grandi aziende di distribuzione? Quindi cialtroni qualsiasi?.

rudyger

Sab, 30/12/2017 - 08:48

con quel muso da schiaffi gentiloni si sta all'ultimo rivelando peggiore di Renzi. questi sono i comunisti, da sempre i peggiori della storia e dell'umanità.

moichiodi

Sab, 30/12/2017 - 09:23

Ovviamente, se autostrade o Enel aumentano pedaggi o tariffe i soldi vanno in tasca al PD che li passa agli immigrati. Almeno è quello che spinge a pensare un articolo così impostato. O il giornale è diventato sovietico e contro il mercato?

Ermocrate

Sab, 30/12/2017 - 09:27

AUMENTI nelle bollette delle utenze domestiche per gli aumenti negli STIPENDI DELLA NOMENCLATURA della pubblica amministrazione, così; Il 4 marzo andranno tutti in fila ordinatamente a votare PD&C. Ricordatevelo il 4 Marzo, VOI che lavorate.

moichiodi

Sab, 30/12/2017 - 09:27

Sono 5 anni che a capodanno il giornale scrive lo stesso articolo sui rincari. 6, 7, 8, anni fa c'eraano anche i rincari, ma i soldi non andavano al Popolo delle Libertà. Era il libero mercato

soldellavvenire

Sab, 30/12/2017 - 09:28

insomma, lo stato vi tassa, ragliate; i privati vi tassano, ragliate! siete proprio dei poveri sfigati, a non essere nessuno è dura, per fortuna che c’è sylvio che vi racconta qualche barzelletta, santuomo

Ermocrate

Sab, 30/12/2017 - 09:31

Marcello non nominare invano l'impostore di Rignano

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Sab, 30/12/2017 - 09:32

...il collaboratore per eccellenza degli stessi sinistri, che tanto ha fatto e fa per questi, ritenendoli ormai non più comunisti, bontà sua. (2 di 2)

Ritratto di nando49

nando49

Sab, 30/12/2017 - 09:37

E' come "il muro" di Gerry Scotti : lo Stato dà (poco) lo Stato prende (tanto).

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Sab, 30/12/2017 - 10:16

I sinistri continuano a spellarci vivi e con la connivenza dei soliti poteri forti, tra cui anche di tutto ciò che ha a che fare con la sedicente chiesa vaticana. E non fiatiamo neanche noi popolo tartassato, ritenendo ormai tutto ciò che ci accade quasi ineluttabile. Siamo ormai un corpo esangue, perché così ci hanno ridotti i primi, ma gli avvoltoi al potere si accaniscono lo stesso sul nostro corpo e su un'Italia resa morente dalle loro stesse scelleratezze. E poi c'è pure Berlusconi che, per liberarci dal nostro astensionismo, quasi pretenderebbe portarci a votare presentandosi, lui, come il vero motivo per farlo. T'è capì? Lui, ... (1 di 2) [2° invio]

unosolo

Sab, 30/12/2017 - 10:42

le tasse sono diminuite ! peccato che le pensioni sono ferme e intorno ai pensionati tutto aumenta del 10 % circa quindi a conti fatti il lavoratore non potrà mai assorbire con piccoli aumenti di contratto gli aumenti intorno ad esso , come dire ti do 10 ma tu mi devi consegnare trenta , questo è quello che succede a chi paga contributi per mantenere un esercito di parassiti politici-istituzionali ,vitalizi e stipendi da 340.000 euro la dicono di che politici abbiamo creato. e ancora vogliono rovinarci presentando le proprie liste private.

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Sab, 30/12/2017 - 11:34

Saranno contenti quei delinquenti che vorrebbero un'inflazione quantomeno al 2%. Fermo restando che l'inflazione, intesa come perdita del potere d'acquisto per la gente comune, è già ben oltre il 5% da molto tempo. Tutto risiede nel modo parziale e contraffatto con cui si fanno le rilevazioni statistiche.

Ritratto di FoxMulder

FoxMulder

Sab, 30/12/2017 - 11:41

Tranquilli italioti che insultate in caps lock: con Salvini al governo le bollette saranno tutte abolite e anche le multe! Flat tax al 10 per cento! Anzi zero per cento! E tutti i giorni grappino di benvenuto. Tutto pagato coi diamanti della Tanzania.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 01/01/2018 - 14:16

leggete articolo sopra,,,Anno record in Borsa,,NO Una-mattina-mi-...IMPORTANTE è MANTENERE INCOMPETENTI PD AL GOVERNO..

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 01/01/2018 - 14:18

IMPORTARE E MANTENERE PER ANNI AD UFO LE ORDE DI PASCIUTI VITELLONI AFRICANI...QUESTI LI VUOLE IL PD UNA MATTINA-MI...E TUTTI VOI CHE LO AVETE VOTATO...