Tredicesime bruciate dalla tasse

I soldi che i lavoratori percepiranno a metà dicembre verranno usati per pagare tasse, canoni, mutui e bolli

Le tredicesime andranno in fumo. Il 90% infatti verranno usate per pagare tasse, canoni, mutui e bolli. A lanciare l'allarme sono Adusbef e Federconsumatori, che preannunciano un Natale durissimo. A fine anno, oltre alla busta paga più pesante, arrivano infatti anche le consuete scadenze fiscali, quali tasse, bolli, rate e canoni, che durante il mese di dicembre i contribuenti sono chiamati a versare. Con il risultato di ridurre del 90,6% la gratifica natalizia. Nel rincorrersi dei pagamenti da effettuare entro il 31 dicembre, dei 34,20 miliardi di euro di tredicesime che verranno pagate quest’anno, soltanto il 9,4 per cento, ossia 3,2 miliardi di euro, resterà nelle tasche di lavoratori e pensionati. I consumi caleranno inoltre del 10% perché 3 famiglie su quattro taglieranno le spese.

Ad esempio, la RC Auto, che continua a salassare le tasche degli automobilisti con rincari ingiustificati pari al 7% a fronte di una riduzione dei sinistri, mangerà 5,5 miliardi di euro, il 16,1% delle tredicesime, mentre 4,9 miliardi di euro, serviranno per pagare le rate dei mutui. Il salasso non è però ancora finito: 4,1 miliardi di euro (il 12%) se ne andranno per pagare le tasse di auto e moto, mentre 2,0 miliardi (5,8 %) spariranno per il canone Rai. La tredicesima per la maggior parte delle famiglie è già stata pesantemente ipotecata non solo per pagare tasse, ratei e bollette delle utenze domestiche ma un ulteriore 12,3%, pari a 4,2 miliardi di euro, servirà per pagare i prestiti contratti con banche, finanziarie, parenti, amici e/o conoscenti. Per scopi più piacevoli restano 3,2 miliardi di euro, il 9,4% del monte tredicesime, che potranno essere utilizzati per cenone, regali (spesso ai più piccoli), qualche viaggio, qualcosa da mettere da parte per future esigenze.

Secondo i calcoli della Cgia di Mestre, gli aumenti medi delle tredicesime saranno di dodici euro in più per un operaio, 13 euro in più per un impiegato e 20 euro in più per un capufficio. Tuttavia, se i dati della Cgia di Mestre sembrano indurre a pensare in un aumento dei consumi natalizi, le organizzazioni dei consumatori frenano alquanto gli entusiasmi. Quei quattro soldi di euro in più, che dovrebbe indurre pensionati e lavoratori dipendenti a sciali consumistici non goduti lo scorso anno, ricordano i consumatori se ne vanno al 90% in tasse e mutui, particolarmente pesanti soprattutto per coloro che, come il capufficio da 20 euro in più citato dalla Cgia, "non sono stati ristorati con gli 80 euro".

Commenti
Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 22/11/2014 - 19:43

LA MIA NO!!!! LOL LOL LOL Buenas noches dal Leghista Monzese

Linucs

Sab, 22/11/2014 - 19:56

"Bollo" è una terminologia da medioevo, da paesello morto, soffocato dai bonghi e dal comunismo, e dai massoni con la bava alla bocca buoni solo a rubare. Bisogna solo pigliare il passaporto e levarsi dalle palle, tanto non credo che nessuno abbia voglia di metter su famiglia in un letamaio come l'italia.

Ritratto di combirio

combirio

Sab, 22/11/2014 - 19:59

A fatto bene Nico a ricordare a tutti gli struzzi che continuano a mettere la testa sotto la sabbia che criticano ( B), ma nel 2011 a confronto erano rose e fiori. Adesso che ci fumano anche la tredicesima vi sembra meglio ? Più le teste sono dure più paghiamo! Non siete stufi di dilettanti allo sbaraglio ? Facendo prove sulla nostra pelle! Vi devono levare anche le mutande prima che il vostro cervello funzioni ? Non si può lasciar fare qualcuno che di materie economiche se ne intende di comprovata esperienza, senza massacrarlo tutte le volte dal primo giorno che si è esposto a far politica ?

Ritratto di moshe

moshe

Sab, 22/11/2014 - 20:32

..... Ma il 90% delle tredicesime andrà in fumo per pagare le tasse ..... ..... ..... NO! non è possibile, non ci credo! il venditore di pentole ci ha assicurato che LUI, non avrebbe creato nuove tasse! quindi è impossibile! ..... si, è "impossibile" essere ancora così coglioni da dargli credito !!!

Gianca59

Sab, 22/11/2014 - 20:43

Siiiiiiii…E vai ! Pagare tasse e orpelli vari e come diceva quell' imbecille: bisogna essere orgogliosi di pagare le tasse !

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 22/11/2014 - 20:44

LA MIA NO!!!!!! LOL LOL Buenas noches dal Leghista Monzese

Ritratto di Bandierarossa

Bandierarossa

Sab, 22/11/2014 - 21:22

Se vogliamo i servizi pubblici come ospedali e trasporti dobbiamo per forza pagare le tasse. SE POI LE TASSE LE PAGASSERO TUTTI QUANTI SI PAGHEREBBE SICURAMENTE MOLTO DI MENO!!!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 22/11/2014 - 23:37

Il vero indice di come le cose stiano andando molto male lo posso vedere dalle finestre di casa mia. A DIFFERENZA DEGLI SCORSI ANNI IN CUI A QUEST'EPOCA SI ILLUMINAVANO I BALCONI DELLE CASE CON ABETI DECORATI E LUMINARIE VARIE VEDO CON TRISTEZZA UNA COLLINA PUNTEGGIATA SOLO DALLE LUCI DELLE FINESTRE E DAI FANALI STRADALI.

Ritratto di filatelico

filatelico

Dom, 23/11/2014 - 06:22

E chi non ha la tredicesima perchè non lavora come dipendente come fa? Bortolussi fammi il piacere di dire che l'Italia è stremata dalle troppe tasse IMU TASI TARI canone TV utenze luce gas sempre più in aumento! Se non la smettono rischiano di fare la fine di Ceausescu.

J.J.R

Dom, 23/11/2014 - 07:35

Non vedo dove sia la notizia...sono 20 anni ormai che è così.

moichiodi

Dom, 23/11/2014 - 08:07

Un titolo che leggo puntualmente tutti gli anni su tutti i giornalida quando sono stato capace di leggere. Arrivederci a novembre 2015!

flip

Dom, 23/11/2014 - 09:00

le tredicesime le prenderanno solo gli statali ed i bancari tutti gli altri che sono cassaintegrati o peggio, licenziati, si devono purtroppo accontentare di guardare le vetrine e raccontare ai loro piccoli che Gesù Bambino o babbo natale non verranno più per colpa dei cattivi. (politici, delinquenti, truffatori, e chi ne ha ne metta. mettiamo anche i sindacati che hanno sempre difeso ed aiutato i lavoratori ma senza una logica economica che ha contribuito alla attuale catastrofe

linoalo1

Dom, 23/11/2014 - 09:14

Grazie,Renzi!Lino.

intuttafranchezza

Dom, 23/11/2014 - 09:59

Ma dove Va a finire questa montagna di soldi ???? Non abbiamo servizi sociali validi, infrastrutture a pezzi, manutenzioni varie inesistenti, mi chiedo come vanno utilizzati i soldi che i cittadini e le umpresse pagano. Al nord d'europa con le stesse tassazioni i cittadini vivono molto piu' tranquilli di noi. Qualc'uno me lo Sa spiegare?????

MEFEL68

Dom, 23/11/2014 - 10:09

Che ci avessero tolto la tredicesima senza dircelo,l'avevo già notato da qualche anno. Questa mensilità aggiuntiva era quel quid in più (che a qualcuno manca)che a noi Popolo da spremuta serviva per vivere qualche giorno in serenità con la famiglia. Una volta l'anno ci permettevamo di regalare un profumo "buono" alla nostra moglie/compagna e qualche giocattolo per veder sorridere i nostri figli o nipoti. Per altri quel quid serviva per acquistare un paio di scarpe o un vestito nuovo perchè quello che avevamo era ormai "arrivato" e quasi immettibile. Da qualche anno, chi ci governa, ci ha tolto anche questo. La tredicesima (o quid)ci viene brutalmente espropriata con la scusa di dover pagare tasse e nuove tasse inventate per coprire le spese dello Stato dovute a sprechi e ruberie. Ora basta, non vogliamo più essere spremuti; il succo è finito!

MEFEL68

Dom, 23/11/2014 - 10:15

I nostri soloni che ci governano, non sanno che in qualsiasi "opuscolo" di economia c'è scritto che un'eccessiva pressione fiscale deprime i consumi con conseguente aumento della disoccupazione. Con la disoccupazione aumenta la spesa per la cassa integrazione che insieme ai minori consumi fa si che lo Stato incassi meno di prima. Forse i soloni, pur sapendolo, si ispirano ad un vecchio film "Prendi i soldi e scappa".Ma

Ernestinho

Dom, 23/11/2014 - 10:37

Per pagare tutte le tasse tra Novembre e Dicembre (IMU, TASI, TARSI ecc. di cui non mi raccapezzo più!) altro che "tredicesima"! Ci vorrebbe pure la "quattordicesima"! E Renzi & company insistono nel dire che le tasse sono diminuite! Mentono sapendo di mentire. Parlano i fatti, non le parole!

Ernestinho

Dom, 23/11/2014 - 10:41

Propongo al Governo di abolire feste come "Natale", "Capodanno" "Epifania", "Pasqua" ecc. Come si fa a festeggiare? Lo può fare solamente "la casta"!

elenina72

Dom, 23/11/2014 - 10:50

Questa pressione fiscale illimitata e' una appropriazione indebita, un ladrocinio legalizzato. Che siano giudicati per alto tradimento della Costituzione coloro I quali hanno abbattuto sovranita' popolare, liberta' di pensiero e parola, e I diritti propri di uno Stato moderno, democratico e civile. L'economia, ancora questo Natale, sara' soffocata e strozzata da mancati introiti o consumi. La mia testa fatica a capire cosa abbia fatto Renzi di buono: vedo solo peggioramenti e una gran tensione sociale, ormai al limite. Oltre a complotti e progetti dei poteri forti oramai piuttosto palesi. Fanculo sinistra.

flip

Dom, 23/11/2014 - 10:51

immaginate quanto ci costa la tredicesima che verrà pagata agli "onorevoli" ai senatori, senatori a vita, dipendenti delle camere, del senato, del quirinale ed agli alti ed "altissimi" papaveri dello stato ai vari presidenti, ecc. e noi a tirare la cinghia. Anche se qualche categoria di farabutti e ladri non ha diritto, in qualche modo verrà comunque pagat.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 23/11/2014 - 10:53

E piantatela di piagnucolare! Basta col piagnisteo! Volete o no garantire la social card ai "migranti"?

Ritratto di IRON

IRON

Dom, 23/11/2014 - 11:19

Ma certo le tasse servono per i "servizi pubblici", tipo spedizioni militari all' estero, i miliardi per "Mare Nostrum", salvataggi di banche, mantenimento di sprechi e privilegi infiniti...ma ci sono in compenso grandi risparmi sulla sicurezza del territorio, degli edifici scolastici, dei fondi per i disabili...

luigi.muzzi

Dom, 23/11/2014 - 11:58

e pensate alle numerose p.iva che non avranno alcuna tredicesima ma dovranno versare pure gli anticipi delle tasse dell'anno prossimo ...

elenina72

Dom, 23/11/2014 - 12:20

@Bandierarossa: lei vive su Marte? Lei usa la sua testa per pensare e I suoi occhi per vedere? O usa quelli che le hanno imposto alla festa dell'unita' agostana? La mia citta', Reggio Emilia, impedisce a mia madre di uscire con la borsetta per evitare scippi, il tempio comunista della Coop registra cali di circa meno 3% su acquisti di generi alimentari, il traffico automobilistico e' notevolmente calato ecc ecc ecc. Mi fermo qua? Mi dica dove e come vive. Per come si esprime, e mi scuso, penso sia una persona anziana, legata ancora allo stereotipo comunistico della mancata distribuzione sociale per evasione fiscale, dimenticando che il primo evasore - in senso paradossale e ironico - e' lo Stato stesso. Evasore nel senso di illegale possessore di beni dei sudditi estorti abusivamente, tradendo I sudditi stessi. Lei e' l'unico contento di pagare tutte le tasse.