Vertice Ue, svolta nella notteVince l'asse Monti-Hollande:crescita e scudo anti-spread

L'Italia vince la partita anche al vertice Ue: Monti porta a casa lo scudo anti spread. Per arrivarci ha dovuto minacciare il veto sul piano da 120 miliardi

La svolta è arrivata a notte fonda dopo quasi quindici ore di trattativa serrata, che il presidente del Consiglio Mario Monti ha definito "difficile", ma che a tratti è stata addirittura drammatica. Il vertice dell'Unione europea dà il via libera all’atteso pacchetto di 120 miliardi di euro da destinare a finanziare "immediate misure per la crescita e l’occupazione". L'Italia e la Spagna, spalleggiate dal presidente francese Francois Hollande, dopo un vero e proprio braccio di ferro al tavolo della trattativa, incassano dai partner europei e soprattutto dalla recalcitrante Germania, l’impegno a varare misure di stabilizzazione dei mercati (lo scudo anti-spread) e la diretta capitalizzazione delle banche.

"L’Italia è soddisfatta", ha assicurato Monti annunciando a sorpresa che l'Italia non intende avvalersi dei meccanismi che serviranno a stabilizzare i mercati e proteggere i Paesi colpiti dalla speculazione. Il "Fondo salva Stati" (Esm) interverrà in maniera automatica nel caso in cui gli spread sui titoli di Stato di una nazione che ha i parametri a posto dovessero superare una certa soglia. "Le misure a breve sulla stabilizzazione della zona euro sono un fatto molto positivo per l’Eurozona e una duplice soddisfazione per l’Italia che ne ha stimolato il processo", ha spiegato Monti lasciando lascia per ultimo il palazzo del Consiglio alle 5,10 del mattino, dopo Francois Hollande, Mariano Rajoy e Angela Merkel.

Dopo aver iniziato la giornata con un nein su quasi tutta la linea, alla fine la cancelliera tedesca ha parlato di "buoni risultati sugli strumenti Esm ed Efsf, una buona base su cui lavorare". "È stato un giorno difficile - ha confessato il premier - perchè pur riconoscendo l’importanza del pacchetto crescita l’Italia e poi la Spagna hanno messo una loro riserva d’attesa alla sigla dell’intesa. Per noi andava approvato tutto un pacchetto unitario con le misure di stabilizzazione a breve da decidere a 17. C’è stata tensione e una lunga discussione - ha continuato - ma alla fine si è raggiunto l’accordo". A questo punto la Spagna otterrà la diretta capitalizzazione delle banche in difficoltà.

Su esplicita richiesta italiana è stato inserito il paragrafo sui meccanismo di stabilizzazione dei mercati per gli Stati virtuosi come l’Italia. I Paesi membri che volessero usufruire di questi interventi, ha sottolineato Monti, potranno chiederli senza avere che la troika possano entrargli in casa. Le decisioni saranno implementate entro il 9 luglio. "L’Italia si è battuta per queste misure ma non abbiamo intenzione di avvalercene - ha continuato il premier - tuttavia ritenevamo che fosse un meccanismo utile in linea di principio. La zona euro ne esce rafforzata e la Bce agirà come agente". Al vertice non è stata presa alcuna decisione sull’eventuale aumento della dotazione per il "Fondo salva Stati", ma sottolinea che comunque dopo la decisione di affidare all’Esm il compito di raffreddare gli spread, l’importante è il fattore psicologico: "C'è uno sblocco mentale". Alla domanda se sia in campo l’ipotesi di trasformare il fondo Esm in banca per consentire l’accesso alla liquidità della Bce, Monti chiarisce che non se ne è parlato, ma che "tutte le ipotesi sono in campo".

La giornata è stata molto convulsa e la trattativa condotta come una partita a scacchi, con mosse mediatico-diplomatiche, aperture e frenate continue. La svolta c'è stata alle 22, mentre la nazionale azzurra veleggia verso la vittoria in semifinale sui panzer tedeschi. Hermann Van Rompuy ha deciso di scendere in conferenza stampa per annunciare l’intesa. Ma il presidente dell’Eurogruppo ha di fatto stoppato dall’aut aut di Roma e Madrid: senza un impegno vero sui meccanismi di stabilità finanziaria - è il messaggio - il vertice non partorirà nessuna intesa. Mentre gli italiani festeggiavano la vittoria sulla Germania, Monti alzava il tono spalleggiato da Rajoy e con l’appoggio "esterno" di Hollande. La posizione italiana è stata netta e la minaccia di "andare avanti a oltranza" lanciata da Monti qualche giorno fa a Montecitorio sembrava materializzarsi. La posizione tedesca è stata altrettanto rigida, ma il pressing di Italia, Spagna e il decisivo appoggio di Hollande hanno fatto cedere la Merkel. L’accordo all’alba. Le due finaliste di Euro 2012, almeno al tavolo di Bruxelles, hanno vinto la loro partita.

Commenti
Ritratto di pipporm

pipporm

Ven, 29/06/2012 - 08:34

Notte magica, 2 a 0 per l'Italia dei Mario. Merkel rappresenta ormai il vecchio dell'Europa e presto verrà accantonata come in precedenza è stato per Berlusconi e Sarkò. Grazie ai Mario (Cesare fuoriclasse)

Ritratto di pipporm

pipporm

Ven, 29/06/2012 - 08:36

Notte magica, 2 a 0 per l'Italia. Due Mario protagonisti sconfiggono la Merkel che rappresenta ormai il vecchio dell'Europa!!! Uscirà di scena come Berlusconi e Sarkò

Ritratto di unLuca

unLuca

Ven, 29/06/2012 - 09:01

Un pannicello caldo per una crisi senza precedenti.

Stan75

Ven, 29/06/2012 - 09:33

Se avrò un figlio lo chiamerò Mario. E da grande potrà fare quel che vuole.

Ritratto di veon

veon

Ven, 29/06/2012 - 09:35

Vedremo cosa ne verrà fuori alla fine. Non ci si può fidare di questi farabutti. Notato le parole della c****a? "è una buona BASE SU CUI LAVORARE". Tradotto: per ora ti faccio credere che ho mollato, ma poi...

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Ven, 29/06/2012 - 09:43

#4 Stan75 Mi raccomando non avere ripensamenti , l'importante è non chiamarlo SILVIO , PIERSILVIO,GIANSILVIO.

MatDe

Ven, 29/06/2012 - 09:45

C'e' chi vuole farci uscire dall'europa e farci dimezzare i risparmi (tanto lui ce li ha al sicuro i soldi) e chi invece lavora in silenzio per salvarci dalla catastrofe... dove sono tutti i cagnolini di B che abbaiano contro il cattivone Monti ora???Beata ignoranza

NYMB

Ven, 29/06/2012 - 09:45

Sì, resta il fatto che la BCE presterà sempre e solo i soldi alle banche, e che i 120 miliardi per la crescita li dobbiamo comunque cacciare noi. Una vittoria schiacciante direi.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 29/06/2012 - 09:50

Difficile per noi dare una valutazione a freddo su aspetti e problemi di cui abbiamo una conoscenza forzatamente insufficiente. Certo che se Monti (con Hollande) ha vinto la sua battaglia contro la Merkel dovremo cominciare a rivedere le nostre valutazioni sulle sue capacità, valutazioni che negli ultimi tempi erano andate decisamente in picchiata. Comunque eviterei eccessivi entusiasmi, perché la Merkel è tosta e soprattutto la crisi è gravissima. Per quanto ci riguarda direttamente non cesserò mai di ripetere quello che stranamente nessuno dice: se non fossimo entrati nell’euro e tirassimo ancora avanti con la nostra liretta staremmo molto meglio, saremmo competitivi sui mercati internazionali e la Germania non avrebbe paura di noi solo nel calcio. Grazie Prodi per averci messo sulla strada che porta al baratro, malgrado il preesistente enorme debito pubblico accumulato dai tuoi colleghi della DC.

cameo44

Ven, 29/06/2012 - 09:57

Forse le minacce del PDL a Monti che se fosse tornato da Bruxel a mani vuote le cose per il suo Governo sarebbero cambiate sono servite a svegliare il Professsore e farlo tornare ad essere più Italiano e meno filotedesco non si può dire al Presidente del Consiglio si a prescindere come ha detto Bersani o sostenerlo senza ma e senza se come l'UDC a prescin dere dai risultati un Governo va sostenuto se ottiene risultati positivi per il paese in caso contrario si fa cadere e si va ad elezioni e non come dice Napolitano andando fuori i suoi compiti che si voterà nella primavera del 2013 la durata del Governo non la dec ide Napo litano ma il Parlamento dato che ad oggi non abbiamo una repubblica Presidenziale ma parlamentare quindi Napolitano stia al suo posto e non può essere Lui ad imporci il Go verno come ha fatto con Monti parlasse un po meno e faccia più sacrifici ma veri e non di facciata visto gli alti costi del Quirinale

FEMINE

Ven, 29/06/2012 - 09:58

La Merkel ha perso lo spalleggiatore Sarkozy che spartiva con lei gli stolti sorrisetti...Il clima è cambiato e i disgraziati paesi sotto scacco della bufera da spread non ci stanno a subire il fallimento, mentre vedono farsi straricchi a loro danno i nordici autoproclamanti "bravi, buoni e meritevoli". Monti non ha potuto non prendere al volo l' appoggio consistente e determinato dello spagnolo che, a quanto pare, non intende mollare pena la morte economica del suo paese e finalmente anche il flebile nostro sobrio ha messo in campo la voce alta e giusta ( lo avesse fatto prima...). Hollande sa che, senza provvedimenti europei, la Francia non è lontanissima dal subire lo stesso destino di Spagna e Italia per non dire Grecia e al contrario di Sarkozy, fatuo parolaio, ha ragionato per bene e segnato un decisivo rigore alla "cruccheria" merkeliana. Però i giochi non sono ancora finiti e speriamo che le premesse siano confermate.

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Ven, 29/06/2012 - 09:58

Sinceramente la proposta di usare l'ESM per stabilizzare lo spread mi sembra peregrina. La bozza di accordo consentirà anche alla Spagna di ricapitalizzare le sue banche con questo strumento e dopo questa operazione il rimanente non sarà sufficiente per l'Italia, o meglio potrebbe esserlo ma fino a fine anno come ha fatto notare il rappresentante della Finlandia. E dopo che facciamo ? Torrniamo ad elemosinare aiuto alla Merkel ? Questa soluzione non risolve inoltre il problema di base ossia che l'Italia non ha fatto nessuna riforma strutturale per incapacità di Monti o perché ostaggio dei partiti; da questa situazione si esce solo con un commissariamento UE/FMI. Ho il sentore che la riapertura in positivo della Borsa sia un fuoco di paglia.

lomi

Ven, 29/06/2012 - 10:05

Ancora presto per parlare..certo è una cosa..il recupero enorme di credibilità dell'interlocutore...capisco certi mal di pancia dei poveri pidiellini, ma arrendetevi...finalmente un leader di statura europea....poi saranno i fatti a giudicare, ma l'immagine dell' Italia finalmente è migliore....dopo 10 anni ....o forse 20.....

IuniusBrutus

Ven, 29/06/2012 - 10:16

Solo parole, progetti, ipotesi, per consentire una buona abbuffata di qualche giorno agli speculatori, che oggi stanno vendendo ben cari titoli di stato ed azioni, comprate "bene" ieri. Domani, quando si saprà(?) che entro la fine dell'anno, forse, è probabile, può essere che si trovi una buona base su cui lavorare... altro otto volante ed altra abbuffata. I problemi strutturali non vengono nemmeno sfiorati, in più ci sarà una buona scusa per le lobbies della pubblica amministrazione per mantenere privilegi, enti inutili, pOstifici.... mentre i pAstifici falliscono e mettono in istrada la povera gente!

ronofri53

Ven, 29/06/2012 - 10:19

da questa "crisi" si esce unicamente aprendo gli occhi ! Non è una crisi manufatturiera, ma solo ed esclusivamente finanziaria. in poche parole: le banche private hanno seguito i dettami della scuola di chicago. Privatizzare i profitti, socializzare le perdite. e lo stanno ancora facendo. lo abbiamo letto solo ieri. chi se ne frega se si espongono, tanto poi arriva mamma banca centrale (quale essa sia). come se ne esce ? semplice, il capitale deve generare benessere. speculi finanziariamente ? ottimo fallo pure, però intanto paghi qualcosa alla società. le banche dovranno essere del tutto autonome, senza più salvagenti. i risparmiatori decideranno se è meglio la cassa di risparmio di vattalapesca o la Unicredit. capitale sociale depositato a coprire i buchi. vietato giocare con derivati o ******ate finanziarie. le banche dovranno ingrassare col lavoro, non con le illusioni finanziarie. Figuriamoci se dobbiamo anacora tollerare che ci sia qualcuno che guadagna coi debiti !!!!!

aladino77

Ven, 29/06/2012 - 10:33

Grandissimo Monti, ieri abbiamo trionfato grazie a due SuperMario!! Se ci fossero andati Berlusconi o Bersani al vertice di ieri, al massimo gli facevano pulire i piatti dopo la cena!! La classe, l'eleganza e il carisma non si comprano in strada, c'è poco da fare

Renatino-DePedis

Ven, 29/06/2012 - 10:49

pisistrato le riforme strutturali sono state bloccate dal solito duo Pdl Lega con il voto di quella cagata che si chiama Senato Federale. ma dai benanas cosa ci si può aspettare? la crisi non esiste l ha detto silvietto!!!! la realtà è che con B e B eravamo gia falliti. ma azzittitevi.

Paulusx

Ven, 29/06/2012 - 10:44

Onestà intellettuale vorrebbe che oggi la redazione del Giornale e molti dei forumisti che ieri davano per certo che Monti avrebbe fallito e che il summit sarebbe stato inutile, oggi chiedessero scusa a Mario Monti. Ovviamente non mi aspetto nulla di tutto questo.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 29/06/2012 - 10:53

Monti è partito con una mucca al mercato ed è ritornato con due topolini.

Giulio42

Ven, 29/06/2012 - 10:52

Niente facili entusiami, adesso, devono seguire le riforme per ridurre la spesa pubblica e la politica altrimenti tutto sarà inutile.

Ritratto di federaldo18

federaldo18

Ven, 29/06/2012 - 10:59

Mi sorge il dubbio che, senza l'aumento della dotazione del Fondo salva stati e trasformare il Fondo ESM in banca, il raffreddare solo gli spread è poca cosa: come al solito, il Dr. Monti torna in Italia con le briciole e si allontana sempre più l'ipotesi di un'unione politica europea !

Ruy Diaz

Ven, 29/06/2012 - 11:01

Speriamo di aver messo in forno la pagnotta...ma ancora non ci credo!

matrix2008

Ven, 29/06/2012 - 11:05

La trappola sta scattando purtroppo: (ANSA) - BRUXELLES, 29 GIU - La Francia ''accetta la cessione della sovranita''' per l'unione bancaria e ''sara' la Bce che avra' nei prossimi mesi la responsabilita' della supervisione bancaria''. Lo ha detto il presidente francese Francois Hollande arrivando nella sede del Consiglio Europeo. I popoli Europei saranni schiavi della BCE controllata Dai supermassoni il nuovo Ordine mondiale avanza. Tutto il resto serve per confondere le masse e distrarle dalla verità

apterix

Ven, 29/06/2012 - 11:08

non me lo aspettavo proprio, ma oggi onestamente devo dire BRAVO MONTI, oggi è proprio la giornata dei due supermario

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Ven, 29/06/2012 - 11:10

#17 Renatino-DePedis . Per par-condicio ci aggiungerei anche il Pd con quella riforma del lavoro appena approvata degna dell'ex DDR.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 29/06/2012 - 11:13

Difficile per noi dare una valutazione a freddo su aspetti e problemi di cui abbiamo una conoscenza forzatamente insufficiente. Certo che se Monti (con Hollande) ha vinto la sua battaglia contro la Merkel dovremo cominciare a rivedere le nostre valutazioni sulle sue capacità, valutazioni che negli ultimi tempi erano andate decisamente in picchiata. Comunque eviterei eccessivi entusiasmi, perché la Merkel è tosta e soprattutto la crisi è gravissima. Per quanto ci riguarda direttamente non cesserò mai di ripetere quello che stranamente nessuno dice: se non fossimo entrati nell’euro e tirassimo ancora avanti con la nostra liretta staremmo molto meglio, saremmo competitivi sui mercati internazionali e la Germania non avrebbe paura di noi solo nel calcio. Dobbiamo ringraziare Prodi per averci messo sulla strada che porta al baratro, malgrado il preesistente enorme debito pubblico accumulato dai suoi colleghi della DC.

pasqual0ne

Ven, 29/06/2012 - 11:26

#23 matrix2008 (154) Eccone un altro. Tutto il mondo non riesce a vedere l'inganno. Solo il nostro supermitico matrix2008 dall'alto delle sue competenze e grazie ad un'intelligenza al di sopra della norma riesce a non farsi ingannare e a vedere il "chiaro" disegno del complotto catto-pluto-nazi-giudaico dei 'poteri forti'.

Liberolibero

Ven, 29/06/2012 - 11:30

Ma quale risultati!!!! Monti tornerà da Bruxelles con provvedimenti all'acqua fresca. Se la speculazione dovesse continuare a colpire i debiti sovrani dei paesi con i conti "in ordine", la disponibilità del fondo salva stati potrebbe esaurirsi in un mese, La Merkel sicuramente ne impedirebbe la ricapitalizzazione facendoci tornare al punto di partenza. L'unico Mario ad aver messo a segno qualcosa e Balotelli, l'altro, quello grigio e triste, ci butterà un pò di sabbia negli occhi e riprenderà a torturarci con nuove tasse per inseguire il pareggio di bilancio che si allontana sempre più (vedi gettito IMU, IVA ecc.). Se tutto va bene, siamo comunque rovinati, ma viva l'Italia, solo quella calcistica, purtroppo!!!!

Ritratto di Pdorrrr

Pdorrrr

Ven, 29/06/2012 - 11:43

Ho i miei dubbi!!!! 120 miliardi da destinare allo sviluppo...... frase già sentita dire in Italia da anni. Scudo anti-spread....chi e come si stabilisce che una nazione è virtuosa e chi e come si calcola questa soglia. Le solite soluzioni all' italiana!!!!

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Ven, 29/06/2012 - 11:51

Ieri sera avete visto due professori in cattedra.Il primo è PIRLO , scartato dal MILAN (Berlusconi) , il secondo è MARIO MONTI (sostituto di Berlusconi , messo in panchina per incapacità e incompetenza). Vedete un po' Voi.

andrea da grosseto

Ven, 29/06/2012 - 11:59

Quindi dopo questi ottimi risultati sicuramente non ci sarà un ulteriore aumento dell'iva...oppure l'iva al 23% servirà proprio a finanziare questa modernissima soluzione del fondo salva-stati? (preciserei salva-stati parassiti come il nostro). Naturalmente insieme ad altri bellissimi interventi fiscali, il tutto mentre si ha anche la faccia tosta di tagliare lo stato sociale. All'Europa mancava soltanto quest'ultimo passo per buttarsi nel fosso definitivamente. L'unica speranza era la culona ma non ha tenuto duro nemmeno lei.

Carlo Mario

Ven, 29/06/2012 - 12:01

Purtroppo questa è la riprova che quando ci si confronta con gente ostinata e preconcetta purtroppo la sola via che rimane è quella di usare altrettanta ostinazione magari con qualche alleato giusto. Tanto di cappello alla Francia e uno sguardo di tristezza e compassione per la Merkel che è troppo impegnata a cercare consensi in patria presso le ali della destra più ottusa e conservatrice visto che ormai la stanno abbandonando tutti gli altri. Infine anche un pernacchione sempre alla Merkel che forse la smetterà di farsi riprendere allo stadio mentre esulta in modo scomposto per la vittoria della Germania sulla Grecia.

Ritratto di pipporm

pipporm

Ven, 29/06/2012 - 12:09

Solo il Giornale ha come primo titolo in evidenza Mario Balottelli. Anche Libero ormai parla dei due Mario per i risultati ottenute nei propri ambiti di competenza. Il Giornale invece no. Forse c'è il veto della Santanchè?

tofani.graziano

Ven, 29/06/2012 - 12:10

Certamente un buon risultato ma che sara' effimero se non sara dato seguito ad un grosso taglio delle spese e conseguente riduzione fiscale per ridare fiato al sistema economico e alle famiglie.Il contenimento rigoroso della spesa improduttiva degli sprechi per non parlare di peggio e' l'unica via percorribile per salvare la nostra ITALIA, senza di cio' anche un risultato favorevole ottenuto a livello Europeo risultera' inutile. P.S. FORZA AZZURRI

mariorivamr

Ven, 29/06/2012 - 12:20

Epperò, vuoi mettere se ci fosse stato il Cav al posto di quel cattocomunista di Monti, messo la da quel komunistone di Napolitano? Gli avrebbe raccontato 2 barzellette, una canzoncina romantica, … Altro che …!

ronofri53

Ven, 29/06/2012 - 12:31

#30 marino.birocco: ahahah... non male...però adesso è come sparare sulla croce rossa !

Paulusx

Ven, 29/06/2012 - 12:37

Ogni giorno qui si dimostra che per essere berlusconiani un certo grado di ottusità forse non è del tutto indispensabile ma certo aiuta molto, nazi moltissimo.

Ritratto di antoni55

antoni55

Ven, 29/06/2012 - 12:45

Buon giorno a voi.Anche sè a modo suo questa volta Monti a seguito i consigli del Cavaliere,ha abbandonato la solita moderazione flemmatica battendo i pugni sul tavolo, non era più accettabile subire questa speculazione da parte della germania con gli spread chè oggi sembrano già in caduta libera,come dire patti chiari ed amicizia lunga!!

Arruffato

Ven, 29/06/2012 - 12:42

... non intende fruirne .... salvo cambiare idea

Granpasso

Ven, 29/06/2012 - 12:43

Qualsiasi risultato tu ottenga, esimio traditore, ho paura che sia tardivo... ormai la crisi ha colpito l'economia reale, quella non influenzabile con semplici dichiarazioni e prese di posizione! Manca liquidità, e le imprese stanno cadendo come mosche... passerai alla storia come l'uomo che ha definitivamente affossato l'Italia! E a tutti coloro che sottolineano una doppia vittoria italiana: vi siete forse dimenticati dello stile e delle posizioni tutte anglosassoni del "professore", del suo amore tutto tedesco per il rigor?! Sono decisamente scettico sui meriti italiani (o meglio rigor montiani) di questo risultato politico, senza dimenticare che la direzione resta sempre e comunque la compressione delle autonomie nazionali a favore di un governo europeo centralizzato, a favore del quale non nutro molta stima, soprattutto in tema di capacità nel garantire minimi requisiti democratici! Balotelli tutta la vita... questa è l'unica vittoria, questi sono gli italiani!

vince50_19

Ven, 29/06/2012 - 12:55

Se non avesse puntato i piedi mr. Mario, il suo governo sarebbe andato in vacanza anzitempo, ergo - capisco bene il suo stato d'animo nei confronti della sua "datrice di lavoro" - c'ha messo, come si usa dire a Roma 'na pezza"! Però vorrò vedere i particolari dell'accordo prima di esprimere soddisfazione, perchè proprio lì si potrebbe nascondere la classica fregatura.

clorindo

Ven, 29/06/2012 - 12:58

chissà come rosica berlusconi..monti sta ricostruendo quello che lui ha distrutto..e l'italia è con monti..tranne qualche reduce del pdl..

MIKE1972

Ven, 29/06/2012 - 12:59

Desidero ringraziare il Giornale per il suo Grandissimo valore di democrazia che ha. E grazie anche a tutti i collaboratori del direttore, per consentire a tutt i frustrati di sinistra di potersi esprimere. Grazie, Grazie, Grazie.

clorindo

Ven, 29/06/2012 - 13:00

pipporm: la santanchè è il vero direttore del giornale..se sallusti non fa il bravo sta in astinenza un mese..ahahah

silvio frappa

Ven, 29/06/2012 - 13:17

L'asse Monti-hollande, ammesso che esista, non vince proprio un bel nulla. Ha solo ripiegato su più oneste posizioni di collaborazione, rinunciando al disonesto tentativo di coinvolgere le risorse degli stati meglio governati e più civili nella responsabilità degli stati spreconi, cioè di quelli che rubano le tasse dei cittadini. E la Merkel fà bene a non buttare i soldi dei suoi compatrioti per pagare i nostri sprechi, il nostro milione e trecentomila zecche che vivono di politica, i nostri 60 miliardi annui di corruzione pubblica, la nostra sanità che foraggia i maledetti politici, e la maggioranza delle istituzioni locali che con amministratori senza arte nè parte sprecano a piene mani senza costruire nulla di utile. Non voglio regali dagli altri, voglio cancellare le zecche di casa mia.

gianni71

Ven, 29/06/2012 - 13:23

Avrei voluto vedere il Berlusca al posto di Monti.... Un paio di barzellette....un cucù al momento giusto.....un paio di corna alla foto di gruppo.....il dito medio alzato alla stregua del suo migliore amico leghista. Sai che successo!!!!!

andrea da grosseto

Ven, 29/06/2012 - 13:30

Potersi esprimere riferito a quelli di sinistra è un pò esagerato. Difficile per loro andare oltre qualche divertentissima battuta.

aladino77

Ven, 29/06/2012 - 13:37

"Anche sè a modo suo questa volta Monti a seguito i consigli del Cavaliere..." Uhauahuahauahuahauahuahauahuahauahauhauah!!!!

MatDe

Ven, 29/06/2012 - 13:49

andrea da grosseto....dura prendere tranvate in faccia dalla mattina alla sera e'????Preparati ne seguiranno molte altre! Ma tranquilli pure voi un giorno avrete il vostro piccolo museo...come esiste villa carpena esistera' villa arcore: vi ritroverete tutti (4 gatti) li a raccontarvi dei bei tempi in cui B governava e l'italia stava fallendo. Piaciuta la battuta CUCU'???

arkangel72

Ven, 29/06/2012 - 13:45

Non mi fido molto di questi risultati, vedremo se saranno solo buone intenzioni o anche fatti concreti e soprattutto se ci saranno defezioni e distinguo da parte tedesca nelle prossime ore. Meglio aspettare e fidarsi poco.

Lino1234

Ven, 29/06/2012 - 13:55

x lomi # 17 (94). Non ho afferrato bene il senso del suo post circa la migliorata immagine dell'Italia: è per i danni che, secondo lei, ha fatto il governo Berlusconi, oppure, secondo me, perchè il comunismo (PCI o PD, stessa cosa) non supera più il 30% di voti in quanto, finalmente, è calato il numero dei trinariciuti che lo votavano ?Saluti. Lino

ke giornale

Ven, 29/06/2012 - 13:55

nn capisco.... ma la crisi nn era passata in maggio2011 dove noi eravamo usciti prima e meglio di altri!!!! qualcuno ci ha preso per caso in giro o erano veri incompetenti o tutte e 2 le cose?

epc

Ven, 29/06/2012 - 14:03

Ma siamo sicuri che sia una vittoria dell'Italia? E soprattutto degli Italiani (di Monti personalmente forse sì, eanche se non lo stimo e non lo amo gliene rendo merito....)? Volevamo lo scudo anti-spread "automatico", ma dall'articolo non riesco a capire se sarà veramente automatico o no, e poi comunque dichiariamo che tanto non ce ne serviremo. Boh? L'importante è l'"effetto psicologico": sarà, ma siamo sicuro che ai mercati interessi tanto l'effetto psicologico? Tutti a gioire, a esaltare Monti e fare il confronto con Berlusconi: cari compagni, aspettiamo un momento prima di esltarci ed esaltare Supermario; capisco che sia arrivato l'ordine di scuderia.....

MatDe

Ven, 29/06/2012 - 14:22

epc capisco che ognuno parli dall'alto della propria esperienza...ma a parte gli ultimi 4 berlusconiani non c'e nessuno che accetta ordini di scuderia...Le do una notizia: L'87% degli italiani secondo gli ultimi sondaggi e' capace di pensare con la propria testa!Spiace che lei non faccia parte di questo folto gruppo.

catorald

Ven, 29/06/2012 - 14:38

Monti di scudi se ne intende. Prepariamoci ad una nuova fregatura, lo sanno i poveri fessi che hanno creduto allo scudo sui capitali all'estero e che su imposizione di quel bravuomo di Bersani, e contro ogni norma costituzionale e nel silenzio del PDL, è stato considerato carta straccia dal grade Prof. Prepariamoci al peggio.

Stan75

Ven, 29/06/2012 - 14:40

A me sembrate veramente autistici. aprima dite che Monti non ottiene nulla da quella culona e che se ne deve andare. Poi dite che se ha ottenuto qualcosa è grazie a Berlusconi e ai suoi saggi consigli, e dunque se ne deve andare. Poi dite che in realtà Monti non ha ottenuto nulla e che se ne deve andare. Ma come si fa a prendervinsul serio!?!! Ma andate a giocare a nascondino ad Arcore!!

FrancescoCeC

Ven, 29/06/2012 - 14:55

E' inutile avere un Premier che il resto del mondo non considera un buffone e che invece che parlare e straparlare fa le cose ci fa portare a casa i risultati. Appecorati alzatevi e guardate in faccia alla realtà, solo ieri a voler buttar giù Monti e oggi a provar di saltar sul carro dei vincitori. Un po' di dignità.

ke giornale

Ven, 29/06/2012 - 15:15

di scudi se ne intendeva di più il governo precedente che al posto di mettere gli evasori i galera...li premiava addirittura con l'anonimato e un misero 5% di aliquota su i capitali scudati, invece ai cittadini onesti il 54% e in caso di ritardi ci pensa Equitalia (FIGLIA DI TREMONTI)!!! poi ci stupiamo se ci mettono l'IMU E L'ITALIA va a rotoli!!!

sorans99

Ven, 29/06/2012 - 15:21

Renatino-DePedis e aladino 77. Ma che state scrivendo? Monti, già da commissario UE per tutelare la concorrenza sleale mostrava palesemente la sua totale inadeguatezza. Per l'istituto Boccone non è proprio un fiore all'occhiello. Monti e la sua banda di "esperti" sono riusciti ad amputare le gambe a quel poco di economia che ancora reggeva. POI, con un'economia mutilata, prova di mettere in moto la produzione. Mammamia! Per poi non parlare della follia di aumentare l'IVA, quando la gente già ha tanta difficoltà di comprare, anche l'indispensabile. Monti è una palla di piombo legata alla gamba del Bel Paese.

carson76

Ven, 29/06/2012 - 15:20

ma se la merkel ha perso come mai raggiante ha detto "è un risultato eccezionale?" ennessimo fumo; prima hanno gridato all'imminente disastro e poi sono usciti fuori dicendo abbiamo trovato la soluzione facendo passare ciò che volevano: la bce può ricapitalizzare le banhce senza chiedere a nessuno. poi adesso siamo diventati paese virtuoso che può usare i soldi destinati ai paesi virtuosi per lo svilluppo. ma la grecia che non è stato definito mai paese virtuoso può usare questi soldi?? no perchè ad oggi giusto la germania e la francia potrebbero usare quei soldi che spettano ai paesi virtuosii. che poi un paese virtuoso che bisogno ha dei soldi per lo sviluppo?? siamo a livello di quelli che facevano vedere il lenzuolo sporco di sangue per dire al popolo che la moglie era vergine. Ennesima truffa. vediamo quale sviluppo sul lavoro e sulla disoccupazione si avrà nei mesi prossimi. aspettiamo i dati

Renatino-DePedis

Ven, 29/06/2012 - 17:56

sorans99 l'aumento delle accise non solo della benzina le ha messe anche, e molto, anche il governo precedente, per non contare l'aumento del bollo auto, l'aumento del bollo titoli, per non dimenticare l'aumento dell'iva, per non parlare dell'aumento della tassazione degli INVESTIMENTI FINANZIARI – REDDITI DI CAPITALE E REDDITI DIVERSI: La tassazione passa dal 12,50% al 20% su plusvalenze, dividendi, interessi, proventi derivanti da investimenti finanziari in: Azioni, Obbligazioni, Fondi comuni d’investimento, Sicav, Etf, Etc, Covered warrant, Derivati, Pronti contro termine, Prestito Titoli. D.L. n. 138/2011, convertito con modificazioni nella legge n. 148/2011. giusto per evidenziare alcune delle tasse messe dal porno nano.... siete i soliti indottrinati beoni e stupidi, complimenti!

Renatino-DePedis

Ven, 29/06/2012 - 18:02

sorans99 l'aumento delle accise non solo della benzina le ha messe anche, e molto, anche il governo precedente, per non contare l'aumento del bollo auto, l'aumento del bollo titoli, per non dimenticare l'aumento dell'iva, per non parlare dell'aumento della tassazione degli INVESTIMENTI FINANZIARI – REDDITI DI CAPITALE E REDDITI DIVERSI: La tassazione passa dal 12,50% al 20% su plusvalenze, dividendi, interessi, proventi derivanti da investimenti finanziari in: Azioni, Obbligazioni, Fondi comuni d’investimento, Sicav, Etf, Etc, Covered warrant, Derivati, Pronti contro termine, Prestito Titoli. D.L. n. 138/2011, convertito con modificazioni nella legge n. 148/2011. giusto per evidenziare alcune delle tasse messe dal porno nano.... siete i soliti indottrinati beoni e stupidi, complimenti!

Renatino-DePedis

Ven, 29/06/2012 - 18:03

sorans99 l'aumento delle accise non solo della benzina le ha messe anche, e molto, anche il governo precedente, per non contare l'aumento del bollo auto, l'aumento del bollo titoli, per non dimenticare l'aumento dell'iva, per non parlare dell'aumento della tassazione degli INVESTIMENTI FINANZIARI – REDDITI DI CAPITALE E REDDITI DIVERSI: La tassazione passa dal 12,50% al 20% su plusvalenze, dividendi, interessi, proventi derivanti da investimenti finanziari in: Azioni, Obbligazioni, Fondi comuni d’investimento, Sicav, Etf, Etc, Covered warrant, Derivati, Pronti contro termine, Prestito Titoli. D.L. n. 138/2011, convertito con modificazioni nella legge n. 148/2011. giusto per evidenziare alcune delle tasse messe dal porno nano.... siete i soliti indottrinati beoni e stupidi, complimenti!

Ritratto di marforio

marforio

Ven, 29/06/2012 - 21:31

Perche sono esplose le borse e il cambio euro dollaro ?Forse per fare un dispetto alla Merkel ?