Volkswagen, l'accusa della Bild: "Anche la Bmw ha violato le norme"

Lo scandalo sulle emissioni nocive di gas si allarga a macchia d'olio. La società prova a difendersi, ma il titolo precipita

Lo scandalo sulle emissioni nocive di gas si allarga a macchia d'olio. La Volkswagen non sarebbe l'unico colosso tedesco a essere coinvolto. Alcuni modelli di Bmw avrebbero violato le norme sui tetti di emissione dei gas di scarico. Secondo il quotidiano tedesco Bild, che cita i dati dell'International Council on clean transportation, le Bmw X3Drive20d avrebbero superato di undici volte i limiti previsti dalle norme Euro6 sulle emissioni di ossido di azoto. "La Bmw non manipola i suoi veicoli - commenta la società - non distingue fra strada ed test in laboratorio". Nonostante la smentita, è bastato l'articolo della Bild a far precipitare il titolo in borsa fino a perdere il 10%.

Alcuni modelli della casa di Monaco avrebbero violato le norme sui tetti di emissione dei gas di scarico. Nei test su strada le Bmw X3 xDrive20d avrebbero superato di undici volte i limiti europei fissati per le Euro-6. Secondo l'inserto della Bild, le autorità europee non hanno investigato le differenze evidenziate fra le emissioni NOx in laboratorio e nel mondo reale. Bmw ha prontamente replicato che "non esiste un programma per riconoscere i cicli di test delle emissioni all’interno di Bmw. Tutti i sistemi di emissione rimangono attivi anche al di fuori dei test".

Commenti

tormalinaner

Gio, 24/09/2015 - 13:26

L'ho detto che i tedeschi di gas se ne intendono, cambiano il pelo ma non il vizio.

ziobeppe1951

Gio, 24/09/2015 - 13:27

EVVAIII!!!

spectre

Gio, 24/09/2015 - 13:32

HEHEHEHE Ben gli sta

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 24/09/2015 - 13:39

Il gigante tedesco sta cominciando a mostrare i piedi d'argilla???? La storia è piena di casi simili.....

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 24/09/2015 - 13:43

Perchè invece non ci dite chi li rispetta?

Solist

Gio, 24/09/2015 - 14:06

e noi saremmo i mafiosi inaffidabili? ahahaha

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Gio, 24/09/2015 - 14:12

Avete notato che nella pubblicità della OPEL è già stata tagliata la frase che nel finale pronunciava con spocchia la Schiffer: "E' UNA TEDESCA!"

Ritratto di caribou

caribou

Gio, 24/09/2015 - 14:17

Aspetto ancora un pò a dire la mia, il vaso non è stato scoperto del tutto, per adesso cominciamo dalla Germania, che sembra un pò il nemico da sconfiggere! Ride bene chi ride ultimo!

scric

Gio, 24/09/2015 - 14:17

vietiamo la vendita in italia dei veicoli fuori norma, alla culxxa facciamogli vedere chi siamo. se matteino è capace. però nutro molti dubbi, Cavaliere si prenda una bella rivincita ci faccia sapere il suo parere.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 24/09/2015 - 14:19

e vabbèh datemi un X5 a metà prezzo che ve la compro io. Tanto se girano degli Euro zero posso circolare anch'io con quella. Inquina sempre meno di una discarica a cielo aperto dove gli zingari danno fuoco.

Fjr

Gio, 24/09/2015 - 14:21

È' una mezza consolazione, ma sapere che da oggi non siamo più soli nell'universo dei sola, vuole dire che forse c'è' ancora una speranza per il paese di Arlecchino e Pulcinella, anche se saremo ancora per parecchio tempo servi di due padroni

blackbird

Gio, 24/09/2015 - 14:28

"non esiste un programma per riconoscere i cicli di test delle emissioni all’interno di Bmw. Tutti i sistemi di emissione rimangono attivi anche al di fuori dei test" se lo diconoloro c'è da credergli! Sono tedeschi in fondo! Ha, ha, ha! A quando l'a scoperta di quello che combina l'altra grande casa automobilistica teutonica?

little hawks

Gio, 24/09/2015 - 14:30

Credo che questa sia una informazione taroccata, inventata da chi non sa niente di tecnico sull'onda della moda momentanea di lanciare sassi contro i prodotti tedeschi. Prego lor signori di verificare bene i dati e se il modello indicato è certificato Euro 5 o Euro 6!

Ritratto di dlux

dlux

Gio, 24/09/2015 - 14:30

In ogni caso, in attesa di verifiche serie ed inappellabili, bloccherei le vendite. Se fosse successo ad una industria italiana, così avrebbero fatto in Tedeschia...

marygio

Gio, 24/09/2015 - 14:40

la prima che hanno testato sarà una fiat.....ahhhhhhhhhh

Ritratto di Scassa

Scassa

Gio, 24/09/2015 - 14:44

scassa giovedì 24 settembre2015 UI Tedeschi non hanno ,nella legislazione,tutti i lacci,laccio li,limitazioni ,imposizioni e aut come il nostro mondo del lavoro ! Soprattutto non hanno i nostri sindacati ,per loro immensa fortuna ,inoltre della legislazione altrui sente impipano e sarà sempre così è tali rimarranno ,Unione Europea o no ! Tanto comandano loro ,sono nazionalisti e ,vedi prima e seconda guerra mondiale ,sanno come rifilare gas e cavarsela ......sempre !!!!!!!!!!!!!scassa.

procto

Gio, 24/09/2015 - 14:45

"Non manipolima i veicoli" (come riportato testualmente dal titolo del Giornale) mi sembra una efficacissima dichiarazione alla Luca Giurato per sdrammatizzare. In ogni caso vorrei insistere: Squinzi di Confindustria ha ricordato che moltissime aziende italiane del settore meccanico campano con le forniture alle aziende automobilistiche tedesche. Indi non c'è nulla da festeggiare.

Ritratto di gianky53

gianky53

Gio, 24/09/2015 - 14:47

La mia vecchia moto all'ultima revisione è risultata perfetta, pur essendo "euro0" e il tecnico che ha effettuato il test ha detto stupito, vedendo i risultati delle emissioni di scarico, che risultavano migliori di tante moto "euro-ultimo-numero" in vendita attualmente. Quella delle direttive Euro6 e avanti all'infinito, una all'anno, sono messe apposta per truffare la gente e far vendere solo ai più grossi e più furbi, eliminando la concorrenza più piccola.

Imbry

Gio, 24/09/2015 - 14:49

Quanto sto godendooooo!!!! Hai capito la "supremazia tecnologica tedesca"?? Avanti così, manca solo Mercedes e Porsche e siamo a posto.

Ritratto di Attila51

Attila51

Gio, 24/09/2015 - 14:56

siete tutti dei pallosi. Ho X6 bmw e alla revisione, ieri, i fumi e ke emissioni sono perfettamente sotto i limiti. Gli strumenti di rilevamento sono della Motorizzazioni. Con me una Fremont ed era fuori del 159% ...una Fiat

vince50_19

Gio, 24/09/2015 - 14:57

Ok .. aspettiamo "notizie" su Audi e Mercedes, oltre la Opel .. ahahahahaha .. Povera Teutonia, pian piano si sta squagliando come un gelato al sole!!!!

Grix

Gio, 24/09/2015 - 15:05

A quando il crollo Fiat?

Demetrio.Reale

Gio, 24/09/2015 - 15:37

tutte aziende che danno fastidio alle concorrenti negli Stati Uniti..

TonyGiampy

Gio, 24/09/2015 - 15:59

Da tempo non nutro alcuna stima per la Germania e per i tedeschi. Non mi dispiace pertanto che ora tocchi a loro. Tuttavia cio' che sta succedendo un po' ovunque mi puzza! E' come se in questo sporco mondo ci fosse qualcuno che sta giocando a casinopoli: tira i dadi, sotto a chi tocca e se la ride come una matto! Cio' che mi preoccupa e' che a mio avviso sa benissimo dove vuole andare a parare!

Gius1

Gio, 24/09/2015 - 16:20

Franco de Trier, ci sei? batti un colpo^

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Gio, 24/09/2015 - 16:56

Attila51 Gio, 24/09/2015 - 14:56. Credo che dopo 4 anni d'uso conti più la manutenzione fatta sul veicolo, della sua marca. Certo, un tagliando costa, ma è una specie di assicurazione di buon funzionamento. Chissà quali strapazzi aveva patito la Freemont! Sekhmet.

elpaso21

Gio, 24/09/2015 - 17:40

Ma controllate prima.

Ritratto di David_Sonny

David_Sonny

Gio, 24/09/2015 - 17:59

vedrete Volkswagen e BMW costeranno di meno adesso

TheSchef

Gio, 24/09/2015 - 18:29

Siamo sempre i soliti tutti a godere delle disgrazie altrui! ma il fatto che i tedeschi abbiano combinato un casino non fa diventare migliori noi !!! Caxxxo italia svegliati !!!!

Adolph

Gio, 24/09/2015 - 18:48

mamma mia quanti rosiconi : se non potete permettervele ,certe auto , non dovete criminalizzarle...

emigrante48

Gio, 24/09/2015 - 19:11

Lo scandalo VW e Bmw non é nulla in confronto allo scandalo euro voluto dai crucchi a tutti i costi per coprire il buco della loro economia dopo la riunificazione e pagato da tutti gli idiotia europei che aderirono all´euro all´inizio degli anni 2000. Ci videro giusto gli inglesi e alcuni paesi scandinavi che se ne stettero ben lontano da questo inghippo, che attualmente sta servendo per pagare i debiti dei paesi ex comunisti e al quale noi italidioti continuiamo ad aderire, con il beneplácito del puffo di Firenze e del mafioso di Arcore. Salvini salvaci!!!!!!!!

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Gio, 24/09/2015 - 19:48

Egregio Attila51, anche se hai una costosa BMW X6 o non sai leggere quello che è stato scritto al riguaedo o non capisci quello che leggi. Anche negli USA, nelle prove ufficiali, i modelli Volkswagen e BMW risultavano a norma, il problema che è emerso è che le Volkswagen (e sembra anche le BMW) sono dotate di un software che, riconoscendo la presenza del test, mette in funzione un dispositivo che limita le emissioni. Finito il test il dispositivo si disattiva ripristinando le migliori prestazioni del veicolo ma inquinando di più. Chiaro?

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Gio, 24/09/2015 - 19:56

Adolph: non è un problema di rosicare ma siccome parliamo dei tedeschi, spocchiosi anche nella pubblicità, vorrei ribadire quanto ho già scritto in un commento qui pubblicato e che forse ti è sfuggito. Nella pubblicità della OPEL (che pure nulla ha da spartire con la Volkswagen se non il fatto di essere una marca tedesca), la Schiffer, testimonial della casa, alla fine della pubblicità pronunciava con spocchia ed orgoglio la frase "E' una tedesca...". Guarda un po' da oggi la pubblicità ha tagliato questa frase!

Ritratto di Stangetz

Stangetz

Gio, 24/09/2015 - 20:41

Sembrerebbe il solito scandalo basato sul nulla,destinato ad ingrossarsi.

Ritratto di caribou

caribou

Gio, 24/09/2015 - 20:52

A titolo di informazione, nel mirino ci sono al momento anche Volvo e Hyundai, la truffa continua, alla fine vedremo chi l`ha fatta più grossa!

moichiodi

Gio, 24/09/2015 - 21:17

il titolo in prima pagina è da querela, mentre qui si mette tra virgolette. in pratica per BMW non c'è nessuna ammissione o prova di truffa e il giornale titola, lo scandalo infinito. come fossero acclarati mille casi. calma.

semelor

Gio, 24/09/2015 - 21:31

Mah, ne dico una, la butto lì. Ho pensato che la Germania ha aperto le frontiere a qualcuno non va bene ed hanno spiattellato per fargliela pagare e creare il caos.

Anonimo (non verificato)

Gio, 24/09/2015 - 22:00

E' possibile conoscere il nome delle vetture-marchi che rispettano i limiti imposti ?

Anonimo (non verificato)

Gio, 24/09/2015 - 22:00

E' possibile conoscere il nome dei marchi che rispettano i limiti imposti ?

Ritratto di Attila51

Attila51

Ven, 25/09/2015 - 00:50

A casa di BMW ne abbiamo 3 . X6 mia X4 moglie 520 figlio. E ce ne sbattiamo i maroni di questi verdi.

Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Ven, 25/09/2015 - 04:02

attila, ma vattene a vendere pomodori.... se la freemont era fuori in quel modo e' perche aveva sicuramente un guasto, ha solo il marchio fiat ma e' prodotta dalla chrysler americana........

paco51

Ven, 25/09/2015 - 07:31

do ut des: mi associo la compero anche io, amo le tedesche in tutti i sensi!

antipifferaio

Ven, 25/09/2015 - 09:07

Dalle BMW FATTE IN CINA cosa ci si poteva aspettare? Krukki pataccari che non sono altro...i guappi napoletani al confronto sono onest'uomini d'altri tempi....Ahahahahah...

linoalo1

Ven, 25/09/2015 - 09:12

Poiché sembra che nel Mondo tutti fossero a conoscenza di questi trucchi,mi vengono spontanee due domande!!Chi altro ha usato o sta ancora usando questi trucchi??Se tutti sapevano,perchè ,il fatto,esplode solo adesso??Forse,solo per sputtanare Merkel e Germania??Ed ai Lavoratori delle Marche coinvolte,nessuno pensa??Certo,loro non potevano non sapere!!Ma,anche se avessero voluto,loro cosa avrebbero potuto fare contro il Gigante,loro padrone????

gpl_srl@yahoo.it

Ven, 25/09/2015 - 09:16

questi tedeschi, Merkel in testa, riescono ad interpretare le leggi solo a loro piacimento: evidentemente la legge non è assolutamente uguale per tutti e non dovremo stupirci se tra qualche anno dovessimo scoprire che anche i bilanci dello stato tedesco ed il debito pubblico germanico non siano concepiti in modo regolare: da anni la stessa università di Friburgo, denuncia un debito pubblico reale ben superiore a quello dichiarato ma rimane cosa assolutamente lecita per la stampa tedesca, istigata da chi la copre, denunciare le incapacità italiane tanto per coprire le loro stesse manchevolezze.

gpl_srl@yahoo.it

Ven, 25/09/2015 - 09:19

EVIDENTEMENTE GLI STUDI SULLE EMISSIONI DI GAS NASCONO TUTTE AD AUSCHWITZ: I TEDESCHI DUNQUE SONO SPECIALISTI NEL COPRUIRE LE LORO NEFANDEZZE RICORRENDO SEMPRE ALLA TATTICA DELL' ATTACCO! molti italiano, tra quanti vivono in germania, sono propensi a denigrare l' italia senza rendersi conto delle travi esistenti negli occhi dei loro ospiti.

gianrico45

Ven, 25/09/2015 - 09:20

Così fan tutti.Ma non l'avete capito che il caso Wolkswagen è solo un pretesto.Il problema vero è che la società dei consumi è fallita, e non volendolo ammettere ufficialmente, incominciano a smontare il suo emblema.

Ritratto di lordvader

lordvader

Ven, 25/09/2015 - 09:46

Le centraline le fa Bosch. Ne vedremo delle belle.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 25/09/2015 - 09:58

faccio notare ora ci sarà la BMW poi ci sarà la Mercedes tutte salteranno fuori poi c'è lo scandalo delle armi armi vendute dalla Germania al Mexico anche se li non se ne parla , armi vendute non solo al governo messicano ma anche a organizzazioni mafiose mexicane, poi inizierà la Italia con le sue auto non crediate che anche altri paesi non le facciano queste truffe per vendere, una volta l Italia vendeva armi alla USA vedremo che sicuramente le vende anche a organizzazioni mafiose aspettiamo e vedremo.tormalinaner invece gli italiani sono onesti con il 75? di evasori fiscali

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 25/09/2015 - 09:59

faccio notare ora ci sarà la BMW poi ci sarà la Mercedes tutte salteranno fuori poi c'è lo scandalo delle armi armi vendute dalla Germania al Mexico anche se li non se ne parla , armi vendute non solo al governo messicano ma anche a organizzazioni mafiose mexicane, poi inizierà la Italia con le sue auto non crediate che anche altri paesi non le facciano queste truffe per vendere, una volta l Italia vendeva armi alla USA vedremo che sicuramente le vende anche a organizzazioni mafiose aspettiamo e vedremo.tormalinaner invece gli italiani sono onesti con il 75% di evasori fiscali...,,

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 25/09/2015 - 09:59

brutta cosa la invidia..

Ritratto di CONTRO68

CONTRO68

Ven, 25/09/2015 - 10:17

L´aspetto non secondario dello scandalo é che chi ha acquistato un auto secondo i parametri tecnici forniti dalla casa costruttrice é stato truffato in quanto non conformi, e che al di la delle valutazioni che si possono fare sul discorso emissioni sono state violate delle norme.Non sono i tedeschi gli inflessibili tutori delle leggi di bilancio europee anche se definiti da tutti stupide ????

baio57

Ven, 25/09/2015 - 10:33

Passato in sordina lo scandalo GM negli USA . Novecento milioni di dollari di risarcimento patteggiati in relazione al difetto di blocchetti d'avviamento su alcuni marchi GM tra cui Chevrolet. In pratica si bloccava il piantone guida inibendo allo stesso tempo gli airbag .Difetto taciuto dalla casa madre per 10 ANNI, con circa 4500 richieste danno di cui i casi di 150 DECESSI già accertati .

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 25/09/2015 - 12:40

ziobeppe espectre siete due imbe.cilli e vi spiego perchè,tormalinaner anche te, invece di dire speriamo che la Italia copi dalla Germania la disoccupazione invece del 13 % e dei giovani al 43% sia portata come la Germania al 6% e che in Italia ci fosse il futuro assicurato per i nuovi nascituri niente di tutto questo vi piace vedere le nazioni in declino, allora vi rispondo speriamo che le fabbriche italiane tutte vengano vendute allo straniero , che la sanità italiana affondi e che la disoccupazione arrivi al 60% EVVVIVA..NON AVETE IL SENSO DELLA COLLABORAZIONE ITALIANA CON LA EUROPA SIETE DI TUTTO DELLE MER.RDE MENO CHE EUROPEI.Io non ho mai desiderato che un paese europeo cada nella mierda semmai al contrario mentre nelle mierda ci siete voi fino alla bocca dovuta a un governo di sinistra chiamato PD il cu.lo vi deve rompere EVVIVA!!!!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 25/09/2015 - 12:41

VOI SIETE PERICOLOSI PER LA COMUNITà EUROPEA DEI GRANDI EVASORI FISCALI PRIMA DI TUTTO DOVRETE FARE LA FINE DELLA GRECIA E PEGGIO.EVVIVA..