Scandalo Malta, 650mila euro per farsi il passaporto europeo

L'isola approva una legge per vendere cittadinanza e documenti anche ai non residenti: la selezione affidata a una società privata

Siete un imprenditore cinese pronto a tutto pur di superare le barriere doganali della Ue? Siete un terrorista internazionale deciso a sfruttare i vantaggi della libera circolazione di Schengen? Siete un narcos alla ricerca di una base d'appoggio europea? Bene, Malta è il posto che fa per voi. Grazie ad una legge approvata martedì dal Parlamento di La Valletta, con 650mila euro potete acquistare la cittadinanza maltese e mettervi immediatamente in tasca un passaporto europeo con cui lavorare, viaggiare e trafficare in tutti e 26 i Paesi dell'area Schengen. E se non vi sentite bene anche farvi curare sfruttando le convenzioni per la sanità di Bruxelles.

Un brutto film? No, la realtà a cui, grazie a quest'isoletta di 420mila abitanti, dovranno adeguarsi gli altri 27 Paesi della Ue e i loro 733 milioni di cittadini. Certo gli affari son affari e a questo pensava il premier maltese Joseph Muscat quando ha dato il via libera al decreto legge. A sentir lui la svendita della cittadinanza maltese garantirà l'arrivo ogni dodici mesi di circa 300 facoltosi investitori con al seguito capitali per circa 250 milioni di euro annui. Nelle previsioni d'un governo alla disperata ricerca di capitali in grado di rilanciare un'economia vicina al default l'ipotesi di un illecito utilizzo delle opportunità offerte dalla legge non viene, ovviamente, neppure considerata. Anche perché a dar retta ad un Muscat già sommerso dalle critiche dei maltesi, la cittadinanza verrà concesso solo a candidati di «alto valore» e al termine di un attenta «valutazione» preventiva.

Assicurazioni assolutamente soddisfacenti per una Commissione Europea prontissima a spiegarci, attraverso l'inossidabile portavoce Michele Cercone, che «gli Stati membri hanno piena sovranità nel decidere a chi e come garantiscono la loro nazionalità». Sante parole se la sovranità si accompagna anche ad un adeguato senso di responsabilità. Ma non è questo il caso.
Per capirlo basta considerare due elementi. Il primo è l'assenza di qualsiasi vincolo di residenza sul territorio maltese per chi acquisterà la residenza. Basterà un semplice bonifico per garantire a qualsiasi speculatore finanziario, a qualsiasi testa di legno del narcotraffico o a qualsiasi capocellula di un'organizzazione terrorista la creazione di un'insospettabile clone europeo di cui non esisterà alcun indirizzo o presenza fisica sul territorio maltese. Il secondo, non indifferente, neo è la mancanza di qualsiasi controllo di polizia sui candidati. La «severa» valutazione verrà infatti affidata alla multinazionale privata «Henley and Partners» specializzata, spiega il suo stesso sito, nell'individuare «i migliori posti del mondo in termini di tassazione, affari, possibilità di acquisizione della cittadinanza e qualità della vita».

L'identificazione di eventuali malintenzionati viene delegata, insomma, ad un'agenzia d'affari specializzata nel soddisfare non gli interessi della sicurezza o della legalità internazionale, ma quella di privati e facoltosi cittadini alla ricerca di dorati paradisi fiscali. Per la «Henley and Partners» sarà un affare doppiamente vantaggioso, visto che le permetterà d'incassare da una parte le provvigioni dello Stato maltese e dall'altro le ricche parcelle dei propri facoltosi, ma opachi clienti. Per tutti noi disgraziati cittadini della Ue sarà invece un ulteriore salto nell'insicurezza.
I futuri nuovi «europei» made in Malta sfuggiranno infatti a tutte le procedure di sicurezza preventiva garantite dai terminali dell'Interpol, dei servizi di sicurezza e delle forze di polizia competenti per i reati finanziari, come la nostra Guardia di Finanza. La fame di capitali di Malta scava insomma un'altra breccia nella «fortezza Europa» rendendo assai complessa l'individuazione tempestiva di terroristi, delinquenti e speculatori internazionali.

Commenti

glasnost

Ven, 15/11/2013 - 09:10

Non credo che però daranno la cittadinanza ai potenziali terroristi immigrati clandestini. Per quelli ci penserà l'Italia di Boldrini e Kyenge (non so bene come si scriva).

Mechwarrior

Ven, 15/11/2013 - 10:10

solo i ricchi possono diventare europei? propongo di vendere la cittadinza italiota low cost: 2000 euro.

ro.di.mento

Ven, 15/11/2013 - 11:11

diamoci da fare pure noi, tanto di terroristi, delinquenti e malintenzionati ne abbiamo a bizzeffe! tanto poi da noi non restano, visto il casino che c'è. quandi andranno in germania, svezia, danimarca, ecc.

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Ven, 15/11/2013 - 11:53

Grande idea. Facciamolo anche noi!!!

Dante Cruciani

Ven, 15/11/2013 - 12:07

Da noi è gratis.

maxaureli

Ven, 15/11/2013 - 16:42

Ma che cazzo state dicendo??? Dove e' lo scandalo??? Negli Stati Uniti con $1M di Dollari (700.000 euro) si riceve la residenza permanente permutabile a cittadinanza. Dove e' lo scandalo????? Scandalo??

Raoul Pontalti

Ven, 15/11/2013 - 17:15

Forse il motivo dello scandalo risiede nel fatto che è preclusa la cittadinanza maltese a coloro i quali abbiano precedenti penali: la classe dirigente pidiellina e relativi amici extracomunitari sono quindi esclusi dall'iniziativa.

killkoms

Ven, 15/11/2013 - 18:04

@raoulpontalti,pensa ai comunisti che hanno mandato in parlamento l'ergastolano moranino!

killkoms

Ven, 15/11/2013 - 18:07

@maxaureli,pienamente ragione!lo scandalo siamo noi che grazie a filoeuropeisti,comunisti e clericali accettiamo cani e porci dall'africa!e li campiamo pure!

ThereseMalta

Ven, 15/11/2013 - 18:53

You call this scandal ???? how about all the illegal immigrants who are having it for free ....... no talking about Malta only ,talking about Italy too ,so think about it ,maybe it will be good for your country instead of calling it a SCANDAL !!!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 15/11/2013 - 19:00

furbi i maltesi, invece tutti i cessi senza soldi vengono in Italia acquistando la cittadinanza senza soldi e mantenuti senza lavorare , Malta li ha rispediti in Italia, vedete chi è più furbo? Reihard cosa volete fare voi , voi avete gli extracomunitari da mantenere.Cosa vorresti fare entrare l'oro e dare via il ferro come fanno i maltesi? Scorditelo

ilcomunismohavinto

Ven, 15/11/2013 - 19:45

Il contenuto di questo articolo è stato evidentemente copiato pari pari da un testo dettato dall'opposizione nazionalista che ha perso le ultime elezioni, ed il giornalista dovrebbe venire qui a Malta per farsi un'idea di persona invece di scrivere cose inesatte. In ogni caso trovo assai improbabile che qualcuno paghi 650.000 euro per delinquere o per fare il terrorista, chi lo vuole fare lo fa gratis. Molto probabilmente questa occasione sarà colta da persone con un alto reddito, stanche di farsi spennare da regimi fiscali iniqui. Quanto poi dire che il primo ministro sia "già sommerso dalle critiche dei maltesi" vuole proprio dire non sapere nulla di Malta, invito il giornalista a farsi una breve vacanza qui (con Ryanair oggi è molto economico).

mojorisin

Sab, 16/11/2013 - 00:01

un Muscat già sommerso dalle critiche dei maltesi... Non c'e' alcun bisogno di dire nient' altro.. E' talmente ovvio da dove viene questo articolo che dopo aver letto quel commento la' non ho continuato.. Invito tutti a venire nel mio paese per giudicare per se stessi.. Siamo orgogliosi di aver Dr. Muscat come nostro Primo Ministro..

killkoms

Sab, 16/11/2013 - 08:41

@ilcomunismo ha vinto,dicci dove,a parte cuba e nordcorea..!

Dimech

Sab, 16/11/2013 - 13:31

la fiducia in Joseph Muscat e talmente grande dopo il estimi che a appena fatto che il popolo che sicuramente non e soggetto a discusioni. in 8 anni la precedente amministrazzione a data la cittadinanza a 7950 persone che non sona benestanti e so pure loro servendosi dei benefici che abbiamo noi nati a malta. se muscat crede che possiamo dare una svolta all economia con questa cittadinanza per me sta facendo la cosa giusta. magari anche l'italia po fare questa mossa data la crisi che avete voi (mezzo paese in protesta). scusatemi per il mio l'italiano.

ilcomunismohavinto

Sab, 16/11/2013 - 14:34

X killkoms Il comunismo ha vinto in Italia, anche se non ve ne siete accorti. Lei preferirebbe aprire un'impresa, rischiare i soldi e prendere il 100% del reddito o avere qualcuno che lo fa al posto suo e prendersi il 70% del reddito senza lavoro e senza rischi? Il primo è il comunismo sovietico, il secondo è il comunismo italiano o comunque europeo, del cosiddetto "stato sociale". Il mio nick vuole essere ironico...

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 16/11/2013 - 14:52

maxaureli non vorrei abitare negli USA nemmeno mi pagassero, te lo dice uno che ha navigato ed è stato in 11 stati degli USA, molte volte...

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 16/11/2013 - 14:55

Dimenticavo sono stato persino dentro negli uffici(dopo previo controllo metaldetector) della FBI di Tampa Florida , ma questo non ha che vedere.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 16/11/2013 - 14:59

E per ultima cosa ho comprato un cappello con scritta FBI e una maglietta con scritta FBI Tampa, il cappello non era come quelli che vediamo nei film con scritta grande quello volevo,ma non potevano venderlo mi dissero e comprai una con scritta FBI dorata nel magazzino della stessa FBI, forse non sapete che si può comprare con autorizzazione.

Romaxsempre

Dom, 17/11/2013 - 11:31

Dire che questo articulate e stato dettato dal governo nazzjonalista e un insulto a tutti i giornalisti intorno al mondo che hanno communicato questa notizia SCANDALOSA. Un popolo di mezzo millione che a dato un gateway a tutta l Europa.

Romaxsempre

Dom, 17/11/2013 - 11:36

53% di noi maltese non sono d accordo con questa decisione. Sfortunatamente io ho votato x il cambio del governo pero questo caso non era mai nel programma eletorale e quindi non sono contenta e mi spiace che la media internazionale ci ha rovinato la nostra reputazione

Joanne La Cava

Lun, 18/11/2013 - 18:44

Non saprei perche tutto cio sta creando tanta indignazione e poi in Italia....il paese dei balocchi!! Comunque, solo per vostra informazione in Portogallo se uno ha un milione di euro puo facilmente fare domanda per ottenere la cittadinanza. In Cipro ci vogliono tre milioni. In Spagna per ottenere la residenza uno dovrebbe solamente comprare una residenza dal valore di cento sessanta mila euro. In Irlanda e' un po piu' caro, l'immobile dovrebbe costare cinquecento mila euro. Quindi, a quanto pare Malta non e' l'unico paese che ha introdotto questa procedura. Io mi chiedo perche' tutti questi per benisti non hanno mai criticato altri governi? Perche' tutto questo accanimento verso il Governo Maltese? In altri paesi non c'e' neanche un sistema per accertarsi che gli individui non siano terroristi o persone di mal affare. State certi che il governo Maltese non vuole far soldi tramite terroristi, mafiosi, narcotrafficanti ecc ecc.

killkoms

Lun, 18/11/2013 - 22:00

@ilcomunismohavinto,parliamo di finto comunismo allora!facile fare i comunisti in occidente con tanti generi di consumo!i comunisti de noantri.spinti dalle beote masse emilianoromagnole,toscane,ecc.,dovevano provare a fare i comunisti nell'est europeo ai tempi dellìurss,quando ci voleva un piano quinquennale per avere una panella di burro in più per una mensa collettiva!