Siria, il Papa scrive al G20. Smentita la telefonata al presidente Assad

Lettera ai Grandi per una soluzione alla crisi di Damasco. Smentite le voci di un contatto con Assad

"Non restate inerti, trovate una soluzione". Nel giorno in cui si apre il G20 di San Pietroburgo, papa Francesco invia una missiva ai grandi, chiedendo loro di impedire "un massacro" in Siria, ricordando che davanti a ciò "a cui stiamo assistendo" è "dovere morale di tutti i governi del mondo" cercare una via d'uscita.

Nella missiva (qui il testo integrale), indirizzata a Vladimir Putin, presidente di questo G20, il Santo Padre esprime "un sentito appello perché aiutino a trovare vie per superare le diverse contrapposizioni e abbandonino ogni vana pretesa di una soluzione militare", preferendole invece la via del dialogo.

Già nei giorni scorsi il Papa aveva mostrato la sua preoccupazione per quanto in attot in Siria, rivolgendo un accorato appello affinché si tentassero vie alternative rispetto a un intervento militare, condannando l'ipotesi di una guerra contro Damasco.

La comunità cristiana, che nel Paese degli Assad è una delle minoranze, ha denunciato da tempo il rischio di diventare una facile vittima del "fondamentalismo islamico". La paura di un dilagare delle fazioni ribelli più vicine ad al Qaeda era stata espressa alcuni giorni fa sul Giornale da Samaan Daoud, siriano di Damasco.

Smentita dal Vaticano la notizia - diffusa dal quotidiano argentino Clarin -, secondo il quale papa Francesco avrebbe telefonato al presidente Bashar al-Assad, in un tentativo diplomatico volto a cercare una soluzione diversa da un blitz statunitense per l'empasse siriano.

Il quotidiano di Buenos Aires, che cita alcune fonti all'interno delle mura vaticane, sosteneva che il Pontefice avesse fatto pressioni anche alla Francia, unica alleata di Barack Obama in Europa sul fronte interventista, dopo che la Gran Bretagna è stata fermata da un voto contrario del parlamento.

Il portavoce della Santa Sede, padre Federico Lombardi, ha chiarito poi che la notizia è infondata. A dare rilevanza in un primo momento alle voci anche il fatto che l'autore dell'articolo fosse Sergio Rubin, biografo e amico di Papa Francesco.

Commenti
Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 05/09/2013 - 11:31

Già:"Gaston le telephon...". Come recitava una memorabile canzonetta d'oltralpe. Forse, però,ha composto il numero sbagliato. Avrebbe fatto meglio a contattare il politicamente correttissimo premio nobel per la pace.

gneo58

Gio, 05/09/2013 - 11:56

ha telefonato ad Assad ???? e' come se avesse telefonato Netanyau ad Assad, anzi forse lo ascoltava di piu'.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 05/09/2013 - 12:02

C'è chi prova a parlare e c'è chi prova a lanciar bombe.

Ritratto di Gorilla Gor

Gorilla Gor

Gio, 05/09/2013 - 12:02

Non farebbe affatto male una romanzina anche a luigipuzo e ai suoi compari di piadines, salsicciottis e commentibus.

fbgh1

Gio, 05/09/2013 - 12:09

Bravo Francesco! Sei un grandissimo Papa!

pbartolini

Gio, 05/09/2013 - 13:03

VORREI CAPIRE SE CON TUTTI I PACIFISTI NEL MONDO E POLITICANTI SINISTRORSI O COSE DEL GENERE E' IL PAPA IL SOLO CHE SI MUOVE ATTIVAMENTE

epesce098

Gio, 05/09/2013 - 13:42

Sulla frase pronunciata dal Papa siamo tutti d'accordo. MA COME?

cgf

Gio, 05/09/2013 - 13:42

che male ci sarebbe stato se avesse anche telefonato? Tutti vogliono prendere le distanze? cosa è lebbroso? Francesco (d'Assisi) baciò il lebbroso....

Paolo Perticaroli

Gio, 05/09/2013 - 14:13

Cortesemente, qualcuno telefoni al Papa per far presente che la strage c'e già stata. E non da ieri.

socrate77

Gio, 05/09/2013 - 14:49

punta pure lui al Nobel per la Pace? beh magari potrebbe organizzare una bella cena con i suoi amici Mugabe, Assad, Putin e Berlusconi . Menù rigorosamente di carne umana..del resto la religione cristiana si basa su atti di cannibalismo

Ritratto di albireo6

albireo6

Gio, 05/09/2013 - 14:56

Dietrologia...Come cambiano i tempi!!...Un paio di ministri fanno il...Satyagraha con il Papa Francisco,per scongiurare lo scontro bellico?!Sono ridicoli!! Non funziona più cambiare termine come al tempo di un altro Papa(per il Kossovo), che definì l'intervento"Missione Umanitaria) e la Sig.ra Bonino premeva per l'intevento, non si aspettò nè il benestare del Parlamento,né fu informata l'ignara popolazione italiota,se non a missione cessata,per i rottami radioattivi trovati in Adriatico.Soltanto noi,ad una manciata di km.dalla base di Aviano(PN),mangiammo la foglia nel sentire i jets,cosa inconsueta,andare e venire sopra le ns.teste di giorno e di notte.Lo spocchioso D'Alema dovrebbe zittire,almeno su questa faccenda,egli non ha titolo alcuno di prenderci anche per i fondelli,visto che c'era lui come ministro...Non ci dimentichiamo,perchè siamo spiriti liberi e non servi di alcun partito!! Ora che saltano sul cavallo di Renzi,come..."el saltacanari di Franceschini",chissà che Matteo avvii la rottamazione,ma sul serio...

Ritratto di albireo6

albireo6

Gio, 05/09/2013 - 14:59

Dietrologia...Come cambiano i tempi!!...Un paio di ministri fanno il...Satyagraha con il Papa Francisco,per scongiurare lo scontro bellico?!Sono ridicoli!! Non funziona più cambiare termine come al tempo di un altro Papa(per il Kosovo), che definì l'intervento"Missione Umanitaria) e la Sig.ra Bonino premeva per l'intevento, non si aspettò nè il benestare del Parlamento,né fu informata l'ignara popolazione italiota,se non a missione cessata,per i rottami radioattivi trovati in Adriatico.Soltanto noi,ad una manciata di km.dalla base di Aviano(PN),mangiammo la foglia nel sentire i jets,cosa inconsueta,andare e venire sopra le ns.teste di giorno e di notte.Lo spocchioso D'Alema dovrebbe zittire,almeno su questa faccenda,egli non ha titolo alcuno di prenderci anche per i fondelli,visto che c'era lui come ministro...Non ci dimentichiamo,perchè siamo spiriti liberi e non servi di alcun partito!! Ora che saltano sul cavallo di Renzi,come..."el saltacanari di Franceschini",chissà che Matteo avvii la rottamazione,ma sul serio...

Ritratto di albireo6

albireo6

Gio, 05/09/2013 - 15:01

Dietrologia...Come cambiano i tempi!!...Un paio di ministri fanno il...Satyagraha con il Papa Francisco,per scongiurare lo scontro bellico?!Sono ridicoli!! Non funziona più cambiare termine come al tempo di un altro Papa(per il Kosovo), che definì l'intervento"Missione Umanitaria) e la Sig.ra Bonino premeva per l'intevento, non si aspettò nè il benestare del Parlamento,né fu informata l'ignara popolazione italiota,se non a missione cessata,per i rottami radioattivi trovati in Adriatico.Soltanto noi,ad una manciata di km.dalla base di Aviano(PN),mangiammo la foglia nel sentire i jets,cosa inconsueta,andare e venire sopra le ns.teste di giorno e di notte.Lo spocchioso D'Alema dovrebbe zittire,almeno su questa faccenda,egli non ha titolo alcuno di prenderci anche per i fondelli,visto che c'era lui come ministro...Non ci dimentichiamo,perchè siamo spiriti liberi e non servi di alcun partito!! Ora che saltano sul cavallo di Renzi,come..."el saltacanari di Franceschini",chissà che Matteo avvii la rottamazione,ma sul serio...

Ritratto di Senior

Senior

Gio, 05/09/2013 - 15:33

Certo che essere contrari, a chi dice: "bisogna evitare un massacro in Siria", significa essere incoscienti. Viene però spontaneo chiedere a chi dice quella frase molto saggia: "perché, cosa sta accadendo da due anni, con i presupposti di durare ancora per molto, non sta accadendo già un massacro?". Quindi per il "medico pietoso" non facciamo nulla così passeremo per gente pacifica, intanto i siriani dissidenti continueranno a morire come mosche. Vorrei che quell'invito alla pace venga preceduto da un forte ultimatum ad Assad, di mettere fine alla propria guerra se non vuole che se ne scateni un'altra contro di lui. Altrimenti Assad prenderà il nostro anelito di pace come un tacito assenso alla propria crudeltà e continuerà a comportarsi come si comportò suo padre quando arrivò ad eliminare DUE MILIONI di suoi antagonisti. senior

Ritratto di William Sinclair

William Sinclair

Gio, 05/09/2013 - 15:33

Nemo carnem suam odit, nequidem illi qui eam castigant.

Ritratto di William Sinclair

William Sinclair

Gio, 05/09/2013 - 15:34

Deo, non homine, fruendum.

Ritratto di William Sinclair

William Sinclair

Gio, 05/09/2013 - 15:36

Magnum autem aliquid adeptum se putat, si etiam sociis, id est aliis hominibus, dominari potuerit. Inest enim vitioso animo id magis appetere et sibi tamquam debitum vindicare, quod uni proprie debetur Deo. Talis autem sui dilectio melius odium vocatur. Iniquum est enim, quia vult sibi servire quod infra se est, cum ipse superiori servire nolit, rectissimeque dictum est: Qui autem diligit iniquitatern, odit animam suam 31. Et ideo fit infirmus animus et de mortali corpore cruciatur. Necesse est enim ut illud diligat et eius corruptione praegravetur. Immortalitas enim et incorruptio corporis de sanitate animi existit, sanitas autem animi est firmissime inhaerere potiori, hoc est incommutabili Deo. Cum vero etiam eis qui sibi naturaliter pares sunt, hoc est, hominibus, dominari affectat, intolerabilis omnino superbia est.

honhil

Gio, 05/09/2013 - 16:01

L’Italia, nel quadro del possibile attacco alla Siria, manda il cacciatorpediniere lanciamissili Andrea Doria e la fregata Maestrale in missione, per proteggere i caschi blu in Libano. Preparandosi a fare dell’altro, se e quando l’Onu, uscendo dall’attuale paralisi, autorizzerà l’attacco contro la Siria. Ma, né il governo Letta né il governo Monti, inspiegabilmente, hanno mai fatto niente, per strappare dalle mani e dall’arroganza dell’India i Marò. Perché? Perché Emma Bonino dice di voler aderire alla giornata di digiuno per la Siria proposta dal Papa, ma una parola che è una parola, a parte quelle di circostanza, di bocca, in favore del ritorno di Latorre e Girone, ancora non le è uscita? Cos’è che aspetta? E ancora. Come mai nessuno dei parlamentari, in questi 565 giorni trascorsi, non ha travato mai il tempo di alzare il ditino, per chiedere al suo Presidente la parola e con la parola l’istituzione di una commissione d’inchiesta, al fine di fare luce su quella che oramai sembra essere una tragicommedia, con sullo sfondo gli intrallazzi politici e non dell’India e forse anche nostrani? E per finire: che aspetta il Capo di Stato Maggiore dell'Esercito a chiedere un’udienza al Presidente Napolitano, affinché almeno lui si muova? E non ci si parli di trattative segrete, che alle trattative da carbonari nessuno ci crede. E, poi, quando c’è di mezzo l’onore dell’Esercito, dell’Italia, e delle Istituzioni tutte, per non parlare delle tribolazioni di quelle due famiglie, le trattative non possono essere fatte che alla luce del sole.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 05/09/2013 - 16:12

Ricordo che Napolitano esaltava ed esportava la "primavera araba". Se è vero che il demonio porta la morte Napolitano che cos'è?

Ritratto di Gorilla Gor

Gorilla Gor

Gio, 05/09/2013 - 16:18

@William Sinclair, I non acculturati devono riesumare Publius Virgilius Maro?

Libertà75

Gio, 05/09/2013 - 16:27

mi domando solo se quelli che si lamentano che il Papa spende parole siano gli stessi che griderebbero allo scandalo qualora il Papa non ne spendesse

socrate77

Gio, 05/09/2013 - 16:48

per libertà 75...magari tacesse..tacesse e pagasse le tasse

Otaner

Gio, 05/09/2013 - 17:00

Ma ad Obama non era stato conferito anni addietro il premio Nobel per la pace? Chi scrive è da sempre contro la guerra. Ama la giustizia e vorrebbe vivere in un mondo di pace.Le guerre non ci debbono essere fra gli uomini. il Santo Padre deve essere ascoltato. Basta con l'odio e la violenza.

forbot

Gio, 05/09/2013 - 17:15

Socrate 77 > e se provassi a tacere tu?

blues188

Gio, 05/09/2013 - 18:05

forbot, Socrate ha preso un nick altisonante proprio per poter dire le sue cazzate. Che altrimenti gli scoppiano in testa,

Ritratto di PaoloDeG

PaoloDeG

Gio, 05/09/2013 - 19:14

Bisogna fare la guerra contro l'asse del male ed il G20 è l'incontro delle più grandi potenze per potere coordinare e concertare le misure da prendere! Se il regime di Bachar el-Assad ha fatto uso di armi chimiche bisogna intervenire, ma sempre col consenso dell'ONU! La "soluzione politica" per la Siria è possibile con un intervento massiccio dell'ONU! Sebbene siano assolutamente necessari molti soldati delle forze di mantenimento della pace delle Nazioni Unite! La guerra esige sempre più morti ed aumentai l'odio! C'è un'altra guerra da fare per la quale c'è già il consenso dell'ONU! Nell'aprile 2012 l'ONU ha per la prima volta calcolato il guadagno annuo della criminalità organizzata, traffico di droga, tratta degli esseri umani. Il risultato: 2,1 bilioni di dollari e la tendenza é al rialzo! In Europa ci sono anche quelli che guadagna il più ed essi non pagano tasse! La criminalità organizzata, il terrorismo e le sue trafile di crimine organizzato, crimine finanziario organizzato, l'industria del ricatto, estorsione, riciclaggio e lavaggio di denaro sporco! Questo asse del male ha dovunque dei complici e si arraffa anche 100 miliardi di euros per anno in Italia e mille miliardi per anno nell'UE! Questo asse del male intrattiene delle ottime relazioni coi poteri pubblici, diventa sempre più internazionale, influente e più ricco! C'è enormemente molto denaro in gioco, che alletta persone di ogni etnia ad aiutare queste reti criminali! Bisogna neutralizzare l'asse del male e ricuperare il denaro, affinché regna Giustizia, Civiltà ed automaticamente Ptogresso! Ma la corruzione si nasconde dappertutto ed é più facile che un cammello attraversa la cruna di un ago! O Patria mia che di catene hai carche ambe le braccia, senza l’Elmo di Scipio china la testa! Se io fossi il Capo dello Stato, Pro Patria Semper!

ESILIATO

Gio, 05/09/2013 - 19:45

Otaner.....i fondi per il premio Nobel per la pace provengono dalle vendite di TNT prodotto esplosivo formulato da Nobel......EVVIVA IL PREMIO NOBEL PER LA PACE...........

CALISESI MAURO

Gio, 05/09/2013 - 20:15

Socrate 77@ ha detto una sciocchezza, proprio non ha capito cosa c'e' in ballo e quanto siamo sul filo del rasoio, tutti quanti.Domanda, ma siete tutti cosi' voi Progess ( si fa per dire naturalmente )? non se ne trova uno sano di voi e questo il dramma.

Holmert

Gio, 05/09/2013 - 20:33

L'appello del Papa secondo Obama bum bum. De Santis, presente, De Angelis, presente, Brambilla, presente, Bianchi, presente, Rossi, presente etc..vi abbiamo trasmesso l'appello del Papa Francesco.

Ritratto di limick

limick

Gio, 05/09/2013 - 23:24

Il Papa al G20: "È doveroso evitare un massacro in Siria". Perché quello che c'e' stato in quella scuola come lo chiami? Non era doveroso evitarlo?

Raoul Pontalti

Gio, 05/09/2013 - 23:35

Non Virgilio bensì S.Agostino viene riesumato da "William Sinclair". Di seguito la traduzione del passo tratto dal De doctrina christiana (Amore encomiabile e amore biasimevole. 23. 23.)" L'uomo poi ritiene di aver conseguito qualcosa di grande se gli riesce di dominare i propri simili, cioè gli altri uomini; anzi, in certi spiriti viziosi si caccia il desiderio - e se lo rivendicano come un loro diritto - di avere quelle cose che propriamente sono dovute a Dio solo. Un tale amore di se stesso dovrebbe più esattamente chiamarsi odio; ed è una cosa ingiusta in quanto l'uomo pretende che lo serva chi gli è inferiore mentre lui stesso si rifiuta di servire chi gli è superiore. A proposito è stato detto con estrema esattezza: Chi ama l'iniquità odia la sua anima (Sal 10, 6). E per tale motivo l'animo si infiacchisce e viene tormentato dal corpo mortale. Di necessità infatti l'animo deve amare il corpo e invece è gravato dal peso della sua mortalità. L'immortalità e l'incorruttibilità provengono in effetti al corpo dalla salute dello spirito, ma la salute dello spirito sta nell'aderire fermissimamente a chi è più eccellente di lui, cioè Dio immutabile. Quanto poi a colui che brama dominare anche gli altri che per natura sono simili a lui, cioè gli altri uomini, questo è proprio una superbia intollerabile.".

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Gio, 05/09/2013 - 23:51

Anche lui, poveruomo, deve dire qualcosa; sennò cosa ci sta a fare. Tanto è il primo a saperlo che sono parole al vento...

Ritratto di William Sinclair

William Sinclair

Ven, 06/09/2013 - 02:02

@Gorilla Gor: Augustinus Hipponensis: "De Doctrina Christiana libri quatuor"; Liber I.

Ritratto di William Sinclair

William Sinclair

Ven, 06/09/2013 - 02:18

il contro-iniziato hussein obama, apprendista architetto del nuovo feudalesimo, mira a leviathan, tamar, dalit per conto dei nuovi feudatari che insidiano anche il trono di pietro. alea iacta est! il sonno di thot guiderà la grande mietitrice!