F1, la Sauber correrà nel mndiale con motori Ferrari

La scuderia di Formula 1 Sauber (ex Bmw) che ha ottenuto la conferma della sua partecipazione al campionato del mondo 2010 sarà motorizzata dalla Ferrari. Lo ha reso noto il patron e proprietario del team con sede in Svizzera. «Noi lavoreremo con la Ferrari per il motore e la trasmissione. Le turbolenze delle ultime settimane non hanno avuto nessuna influenza sullo sviluppo della vettura», ha spiegato Peter Sauber all’agenzia tedesca d’informazione sportiva SID. «Bmw ci ha dotato di mezzi sufficienti per poter proseguire l’attività. Siamo nei tempi per la messa a punto della Sauber-C29-Ferrari». Peter Sauber ha ripreso il mese scorso il controllo della scuderia, che lui stesso aveva venduto nel 2005 alla Bmw, in seguito alla decisione del costruttore tedesco di abbandonare la Formula 1. L’ammontare dell’operazione non è stato precisato anche se Sauber ha detto che si tratta di una cifra «alla sua portata e accettabile per la Bmw». La federazione automobilistica internazionale (Fia) ha spazzato via ieri gli ultimi dubbi sulla partecipazione della Sauber al MOndiale 2010 concedendogli il posto lasciato libero dalla Toyota, anch’essa tiratasi fuori dal Circus al termine dell’ultima stagione. Per quanto riguarda i piloti Sauber ha aggiunto di «pensare a una coppia con un driver esperto ed un debuttante».