Florez principe alla Scala L’Ave Maria per Dimitrova

Valeria Pedemonte

Oggi. Alla Scala, alle 20, va in scena l’opera di Rossini Cenerentola con l’Orchestra diretta da Bruno Campanella nella storica edizione di Jean-Pierre Ponnelle. Sonia Ganassi è Cenerentola, mentre il suo innamorato è interpretato da Juan Diego Florez. Nella Chiesa di San Fedele (ore 18) gli Amici del Loggione ricordano una grande cantante della Scala, Ghena Dimitrova, con una messa e l’esecuzione dell'Ave Maria tratta dai Lombardi, di Verdi.
Domani. Alla Scala va in scena La Bohème di Giacomo Puccini, diretta da Rafael Fruehbeck de Burgos. La regia è di Franco Zeffirelli. Al Civico Planetario “Ulrico Hoepli”, alle 20.30, per il ciclo “Serate al museo” prendono vita “Disarmonie celesti” con la partecipazione di Gianni Coscia (fisarmonica) e l’astrofisico Fabio Peri.
Mercoledì. In Auditorium, alle 20.30, l'Orchestra Verdi diretta da Oleg Caetani, con il soprano Larisa Shevchenko, propone musiche di Rossini, Wagner, Sostakovic. Gli Amici del Loggione, alle 16, proiettano in sede Salomé di Strauss, nell’edizione del Covent Garden di Londra del 1997.
Giovedì. Agli Arcimboldi, alle 20, Carmen, balletto di Amedeo Amodio su musica di Bizet.
Venerdì. Alla Scala, alle 20, replica di Cenerentola di Rossini con l’Orchestra diretta da Bruno Campanella. In Auditorium (ore 20.30), concerto dell’Orchestra Verdi diretta da Oleg Caetani, con la partecipazione del soprano Larisa Shevchenko. In programma composizioni di Rossini, Wagner, Sostakovic.
Sabato. Nella Sala Grande degli Amici del Loggione della Scala, alle 16, si proietta il video di un’opera poco nota di Franco Alfano, Cyrano de Bergerac con Roberto Alagna nel ruolo del titolo.