Gaslini, Bertone benedice le nuove apparecchiature

Ieri mattina, alla presenza delle autorità cittadine, il cardinale Tarcisio Bertone ha benedetto le nuove avanzatissime apparecchiature medicali per il reparto di cardiochirurgia dell'Istituto G. Gaslini, dono del Comitato «Un cuore per il Gaslini». L'Istituto G. Gaslini per propria mission, voluta dal Fondatore e portata avanti dai suoi successori, offrire il meglio delle cure possibili a tutti i bambini che bussano alla sua porta, per questo è costantemente impegnato nel reperire i fondi necessari ad un continuo aggiornamento tecnico delle sue strutture. Un appello subito raccolto dal Cardinale Bertone, che ha ideato promosso e coordinato «Il concerto del cuore», raccogliendo l'entusiasmo, l'impegno e la collaborazione di alcune delle più importanti aziende del territorio genovese e delle istituzioni locali. Il progetto avrebbe dovuto concludersi il 2 aprile con un grande concerto benefico a bordo della nave Costa Fortuna, con la partecipazione della Banda dell'Arma dei Carabinieri, del Maestro Salvatore Accardo e di Claudio Baglioni. Purtroppo la manifestazione è stata annullata a causa della morte di Giovanni Paolo II.
L'obiettivo è stato ugualmente raggiunto grazie alla generosità di tanti genovesi, ma soprattutto al forte sostegno delle aziende partner che si sono impegnate operativamente, mettendo a disposizione le proprie risorse economiche e organizzative e alla fattiva collaborazione dell'Arma dei Carabinieri. L'impegno di tutti ha consentito di raggiungere un importante risultato: valorizzare e aiutare l'attività scientifica e di cura a favore dei bambini.