Tanti dubbi sull’utilità delle primarie

Caro Massimiliano, in questi ultimi giorni molta gente, di varia estrazione culturale e politica, mi ha fatto una precisa domanda alla quale ho dato alcune risposte, più o meno condivise, ma che dato il numero delle persone coinvolte ho pensato che forse potrebbe essere un tema buono per delle tue considerazioni in un editoriale di più di ampio respiro politico. Le mie risposte sono tutte sintetizzabili nella frase «prima viene l’uomo e poi il giocatore...» e per chi conosce la storia del Pdl, in particolare a Genova, hanno un senso ed una ragione piuttosto ben definiti.
La domanda è questa, da fine settembre probabilmente le primarie del Pdl prima nazionali e poi locali. Basteranno per rilanciare il nostro partito dei Moderati a Genova ed in Liguria?