Grazie Grasso

Grazie Grasso, grazie Boldrini, grazie Bersani. Grazie di cuore da parte degli elettori di centrodestra che vedono avvicinarsi la possibilità di vincere le elezioni

Grazie Grasso, grazie Boldrini, grazie Bersani. Grazie di cuore da parte degli elettori di centrodestra che vedono avvicinarsi la possibilità di vincere le elezioni. I rappresentanti lombardi del nuovo partito, Liberi e uguali, ieri hanno infatti deciso di non appoggiare Giorgio Gori, candidato del Pd renziano, alle elezioni regionali del 4 marzo. Già per lui sarebbe stata dura comunque, senza un pezzo di sinistra l'impresa diventa addirittura disperata. Liberi e uguali, nato dalla scissione del Pd, è in effetti la quinta, solida, gamba del centrodestra, sia alle elezioni regionali che a quelle politiche, forse (lo sapremo oggi) eccezion fatta per il Lazio, dove Grasso potrebbe allearsi con Zingaretti per racimolare qualche poltrona e briciole di potere.

Una sinistra divisa apre autostrade insperate solo fino a qualche tempo fa. È già successo, nella storia e nella cronaca politica recente (basti pensare al caso Liguria, regione conquistata da Giovanni Toti grazie anche alla scissione di Cofferati). E il bello è che la politica non c'entra nulla (Grasso e Boldrini hanno fatto, da presidente di Senato e Camera, gli utili idioti del Pd di Renzi per tutta la legislatura). Qui parliamo di sete di potere, di gelosie, invidie, in questo caso di odio. Un odio personale - oggi nei confronti di Matteo Renzi - che non trova pari in nessun'altra area politica. Muoia Sansone con tutti i filistei: questo è il programma politico dei Liberi e uguali, eredi di un comunismo che sulle faide fratricide ha costruito la sua sciagurata storia fin dai suoi primi passi.

Verrebbe da sperare, pensando al meno peggio, che Matteo Renzi esca ammaccato ma vivo dal tunnel nel quale si è infilato. Cosa difficile però, perché anche in casa sua lo stanno aspettando al varco del dopo elezioni. L'attivismo politico di Gentiloni e le non più velate prese di distanza di Calenda - uno dei ministri più amati di questo governo - secondo alcuni sono solo l'antipasto di un'imminente resa dei conti. Il cui conto sarà ben più salato degli ottantamila euro di contributi non versati che il Pd rivendica da Grasso. Noi ci accontentiamo di osservare lo spettacolo e contare, fiduciosi, i giorni che mancano al 4 marzo, possibile giorno della liberazione dagli uni (Renzi) e dagli altri (Grasso e Boldrini) in un solo colpo.

Commenti

Cheyenne

Sab, 13/01/2018 - 16:00

Calenda uno dei ministri più amati di questo governo ? Forse quello meno odiato

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Sab, 13/01/2018 - 16:11

Marzo; mese del destino e delle Idi.... Spero che non diventi i mese delle Idi...ozie!

Cheyenne

Sab, 13/01/2018 - 16:15

Calenda uno dei ministri più amati di questo governo? Forse il meno odiato

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Sab, 13/01/2018 - 16:19

Ma non le avevate già vinte? Dite grazie a chi si candida per perdere e per fare perdere gli ex amici. Bella roba. M ai lombardi non sono tutti pxxxa come credete. Gori è tra i cinque sindaci più amati d'Italia .Un motivo ci sarà

kytra1936

Sab, 13/01/2018 - 16:43

Direttore, ma anche il centro destra potrebbe avere dei problemi: Lei è così sicuro che tutti sti cespugli di centro che stanno andando all'arrembaggio dei vincenti (dopo che nel momento delle difficoltà avevano vigliaccamente mollato Berlusconi) non siano la riedizione dei Follini, dei Casini, dei Fini? Come si fa, visti i precedenti, ad essere certi che dopo esser stati miracolati da Berlusconi (e stavolta anche da Salvini) con qualche seggio, non si mettano poi a rompergli i cabasisi come già fecero i suddetti ? Ma davvero gli conveniva a Berlusconi di caricarsi di nuovo ste frattaglie che prima lo hanno mollato ed adesso gli chiedono posti ? Non sarà che Berlusconi, che pure è così bravo, è anche troppo buono ? Io ho molti dubbi: storia docet

Tenedotante

Sab, 13/01/2018 - 16:43

Liberi e Belli...

cool_wool

Sab, 13/01/2018 - 16:50

La lotta per il potere può essere terribile, ma la lotta per le briciole del potere è sempre patetica.

arkangel72

Sab, 13/01/2018 - 16:53

Sallusti non ringrazi nessuno prima del 4 marzo! Porta iella! Con una legge elettorale senza premio di maggioranza per la coalizione che vince si andrà verso il caos o tuttalpiù verso un nuovo governo tecnico a guida Gentiloni sostenuto da un'ammucchiata trasversale in parlamento che escluderà Lega e M5S!

Ritratto di tex 103

tex 103

Sab, 13/01/2018 - 16:54

caro Alessandro;lei,mi è sempre stato simpatico,ma con questo articolo si è superato.Mi sto scompisciando dal ridere pensando al Grasso ( che cola )che dopo averci osteggiato in tutti I modi,ora fa di tutto per farci vincere in carozza.Grazie Grazzo(la z è voluta)grazie Sboldrina per la vostra stupidità.

Pippo3

Sab, 13/01/2018 - 16:59

riflessiva i lombardi non sono affato pxxxa infatti da vent'anni la Lombardia è governata dalla destra, i pochi pxxxa rimasti, dopo aver perso Sesto S. Giovanni, Monza, Como si rifugiano fra le braccia di una creatura di Berlusconi, da sbellicarsi dalle risate :-))))))

Anonimo (non verificato)

Ritratto di calzolari loernzo

calzolari loernzo

Sab, 13/01/2018 - 17:14

chissà quanti tra gli antichi COMUNISTI rimpiangono i tempi in cui deridevano la DEMOCRAZIA CRISTINA definendola "partito delle correnti" Sempre in alto i cuori e bandiera rossa!!!!!

Klotz1960

Sab, 13/01/2018 - 17:17

Si ma Grasso e' come e peggio di Renzi - per non parlare della Boldrini

faman

Sab, 13/01/2018 - 17:24

da simpatizzante PD rimango sconcertato da questo comportamento di entrambi. Orgoglio assurdo e odio insensato, PD e LeU siete dei folli omicidi-suicidi. Tanti vostri (ex) elettori sono increduli, andate al bar ad ascoltare quelli che giocano a briscola, non è una affermazione ironica, sono spesso gente semplice, ma ragionano e sono l'anima degli elettori. Forse quelli di destra l'hanno fatto e vinceranno le elezioni.

forbot

Sab, 13/01/2018 - 17:24

Analisi perfetta ! Condivido Direttore il Suo pensiero. E' passato l'Angelo e ha detto AMEN . Contiamo i giorni dalle " Idi di Marzo "- Non è possibile, in Italia, per mettere le cose al Giusto posto, dobbiamo fare la rivoluzione e ammazzarci fra di noi? Vogliamo Leggi giuste, severe e applicate da Giudici imparziali e seriamente impegnati anche nel dare un indirizzo e guida per tutti questi immigrati fatti arrivare nel nostro Paese.

Ritratto di comunistialmuro

comunistialmuro

Sab, 13/01/2018 - 17:26

Non so perche',ma percepisco come una nota di rammarico in quest'articolo e non vorrei fosse dovuto al fatto che,grazie alle scelte di LeU,sono saltate tutte le miserrime strategie che hanno permesso a Renzi ed ai suoi infami sodali di restare al potere fino ad oggi;non solo,infatti e' saltato pure il patetico tentativo di trasformare i fondatori del PD,in una sorta di bad company su cui scaricare tutti i fallimenti del buffone di Rignano e della sua combriccola di bancarottieri,per non parlare della ormai irrealizzabile creazione di un partito dei famigerati "moderati",frutto della fusione tra PD e Forza Italia,gia' esistente in questo parlamento,attraverso il tradimento del mandato elettorale ricevuto dai due sudetti partiti,ma che MAI potra' essere realizzato PRIMA del voto;che peccato,ma comunque ha proprio ragione il direttore:grazie dottor Grasso!!

Ritratto di Farusman

Farusman

Sab, 13/01/2018 - 17:28

Sallusti, queste cose si pensano ma non si dicono. Dar fiato alle trombe prima di aver vinto è assai pericoloso: queste cose le sanno anche loro e hanno sempre tempo per aggiustare il tiro. La sa la storia dei pifferi di montagna, vero?

fisis

Sab, 13/01/2018 - 17:35

Incrociamo le dita, dottor Sallusti, e speriamo che non ci ripensino. L'ultra politicamente corretto e fighetto Gori alla guida della nostra regione, sarebbe per me detestabile, anzi insopportabile, persino un po' disgustoso.

Ritratto di bobirons

bobirons

Sab, 13/01/2018 - 17:37

@ riflessiva (pseudonimo che è anche un ossimoro): una domanda, Lei un commento intelligente è capace di scriverlo ?

Ritratto di gian td5

gian td5

Sab, 13/01/2018 - 17:40

Ottimo, Direttore, per quanto sull'azione dei due presidenti di camera e senato a favore del PD mi pare più appropriato l'uso del sostantivo che dell'aggettivo.

linus

Sab, 13/01/2018 - 17:40

Esilarante editoriale.Ringraziamo sì!

Triatec

Sab, 13/01/2018 - 17:49

riflessiva @ Se Gori è tra i cinque sindaci più amati d'Italia e Leu non vuol nemmeno sentire il suo nome, un motivi ci sarà. Rifletti, rifletti, rifletti.

Ritratto di viperainseno

viperainseno

Sab, 13/01/2018 - 17:56

sbagliato vendere la pelle dell'orso prima di averlo ucciso.... io spero di un ravvedimento di Salvini fino all'ultimo momento. in ogni caso, la quarta gamba, non andrà a sedersi in parlamento con la complicità del mio voto!!!

corivorivo

Sab, 13/01/2018 - 18:02

il partito della sifilide(lue) creperà dopo la famosa risata...

piazzapulita52

Sab, 13/01/2018 - 18:06

Ma andate tutti a fare in c...!!! Userò la scheda elettorale al posto della carta igienica!!!

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Sab, 13/01/2018 - 18:06

riflessiva, Gori visto il passato in Fininvest è un buon comunicatore ma come esperienza amministrativa in Regione non ne sà una cippa. Fontana invece è stato Presidente del Consiglio regionale della Lombardia per 6 anni e presindente dell'ANCI , insomma ha un bel pò più di esperienza inoltre Gori non ha dietro il suo partito ma solo un pezzo.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 13/01/2018 - 18:12

È la storia infame dei comunisti, appena hanno finito di macellare il mostro additato a nemico si scannano peggio delle bestie tra loro.

Ritratto di 02121940

Anonimo (non verificato)

ghichi54

Sab, 13/01/2018 - 18:20

Caro Direttore, tutto vero, tutto giusto, c'è solo un piccolo particolare da osservare, Renzi non è Ochetto e nemmeno Bersani ( capaci di perdere oltre 10 punti rispetto ai sondaggi nelle ultime settimane di campagna elettorale), per cui aspetterei un attimo prima di darlo per defunto.

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 13/01/2018 - 18:28

&KYTRA 1936 Condivido totalmente il suo commento che avrei voluto fare io. Complimenti

emigrante48

Sab, 13/01/2018 - 18:28

xriflessiva Com´é la cosa? Gori uno dei 5 sindaci piú amati d´Italia? Forse da voi sinis tronzi, perché i cittadini di Bergamo, anche quelli che lo votarono, lo maledicono un giorno sí e l´altro pure!!

ermeio

Sab, 13/01/2018 - 18:42

kytra dice: Ma davvero gli conveniva a Berlusconi di caricarsi di nuovo ste frattaglie che prima lo hanno mollato ed adesso gli chiedono posti ? Ovvio, altrimenti non vince, deve raccattare anche mxxxa per vincere, e lui lo sa bene.

Anonimo (non verificato)

Silvio B Parodi

Sab, 13/01/2018 - 18:56

Pippo 3 ti metti a discutere con riflessiva? quella e' un robot, o una cretina del pd, che glielo metti piu' facilmente in cxxo che in testa! figurati che quando va al cesso deve riflettere se fare pipi' o cacca'

cicero08

Sab, 13/01/2018 - 19:02

essere riconoscenti è proprio il minimo...

rrobytopyy

Sab, 13/01/2018 - 19:09

scannatevi pure destraioli e sinistrati. Tanto poi governerete insieme.

pieriga

Sab, 13/01/2018 - 19:09

Grazie a Grasso e Boldrini mi fà piacere perche finalmente ritornerà Silvio anche se la scelta di accettare nella coalizione cespugli di traditori in cerca della poltrona non mi piace affatto, spero solo che non portino danni al cdx

rrobytopyy

Sab, 13/01/2018 - 19:11

bobirons: ma lei che ha scritto di tanto intelligente ? sarei curioso di leggerlo.

vottorio

Sab, 13/01/2018 - 19:16

kytra1936 - 16:43, la tua ipotesi è più che verosimile, infatti l'esercito di voltagabbana che Berlusconi va raccattando non può dare nessuna sicurezza a nessuno. ma non dimentichiamo che al memento della resa senza condizioni, lo stesso Berlusconi nel 2011 ha abbandonato oltre 10/milioni di fedeli elettori che per 20/anni come il povero scrivente lo hanno ciecamente sostenuto. oggi è davvero difficile dimenticarlo.

apostata

Sab, 13/01/2018 - 19:28

si è proprio vero il contributo di grasso alla crescita del centrodestra è determinante

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Sab, 13/01/2018 - 19:28

Il QUATTRO MARZO 2018 sostituirà l' indegno 25 aprile , come festa della LIBERAZIONE !!!!

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Sab, 13/01/2018 - 19:30

Dal 4 dicembre 2017 al 4 marzo 2018; forse dovremmo scrivere un Libro. Forza Italia. Shalòm.

Ritratto di elkid

elkid

Sab, 13/01/2018 - 19:38

----queste frizioni tra anime della sinistra generano malcontenti tra ex elettori di riferimento che con la matitina andranno a fare la x altrove---indovini chi sallusti?---quelli che spediranno il papy in una dacia del suo amico putler--in fondo --caro direttore --lei stesso ci era arrivato in uno dei suoi editoriali precedenti--lei scrisse che renzi deve perdere --ma deve cadere in piedi--altrimenti sono guai---perchè in caso di debacle clamorosa pd vorrà dire che gli stellati avranno fatto il pieno---

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Sab, 13/01/2018 - 19:43

Mi son fatto un'idea su grasso. Avrebbe potuto aver una brillantissima carriera da idraulico.

Michele Calò

Sab, 13/01/2018 - 19:45

riflessiva/paolina2/angela(tanto è lo stesso) anche oggi non ci ha fatto mancare il conforto della sua presenza e ci ha rassicurato che il suo mezzo neurone invalido e astioso ancora respira.

pasquinomaicontento

Sab, 13/01/2018 - 19:49

Forbot 17:24 quell'imperativo : Vogliamo Leggi giuste,severe e applicate da Giudici imparziali e, ecc, ecc, ecc.Quel "Giudici imparziali" e di una comicità che nemmanco er Principe De Curtis,in arte Totò,pronunciandole saprebbe indurci a un sorriso di convenienza...l'imparzialità non esiste, in Cina il reo, i giudici lo vedono a sentenza dichiarata,soltanto alla fine del processo viene mostrato a chi lo ha giudicato,perchè i giudici potrebbero giudicarlo chessò, perchè è pelato o perchè c'ha troppi capelli, perchè è alto o basso, insomma la somatologia potrebbe influire sulla sentenza.I Cinesi stanno molto, ma molto più avanti di noi...ma noi li prendiamo in giro perchè...jamanca la elle...pe' dì guerra dicheno guela...

Ritratto di bracco

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Arduino2009

Anonimo (non verificato)

soldellavvenire

Sab, 13/01/2018 - 20:22

ma non c’è di che, visto che riuscirete a perdere lo stesso! ormai siete fuori giri e gli avversari stanno appena scaldando i motori

lorenzovan

Sab, 13/01/2018 - 20:48

rrobytopyy...lui scrive sulle porte ...spingere o tirare...e' la sua produzione massima...una volta ha scritto pure ..vietata l'entrata....ma poi sfinito non si e' piu' ripetuto

antiom

Sab, 13/01/2018 - 20:48

Dott. Sallusti, il primo cui vanno infinti ringraziamenti è Renzi perche è riuscito a demolire, fino ad annientare il Pd, come non sarebbe riuscito, solo a scalfire, a nessun partito per altre generazioni. Tant’è che la lotta per la supremazia sarà fra l’alleanza di destra e cinque stelle. Personalmente pur rimanendomi simpatici questi giovani protagonisti, mi riservo di prenderli in considerazioni alla prossima tornata elettorale, quando avranno raggiunto maggiore esperienza. Ora con la rivalutazione di Berlusconi da parte della stampa straniera e della stessa Fornero: farei un’offesa la mia intelligenza se non continuassi a votarlo. Per quanto riguarda Grasso, mi viene un senso di schifo, non soltanto per la propensione di vivacchiare da parassita, ma anche per la mancanza di dignità per essersi calato nella condizione di pupo nelle mani di Bersani e d’Alema, e no da meno per la faccia di cxxxxxo nel logo paradossale di LeU.

antiom

Sab, 13/01/2018 - 20:51

Ma uguale di che, di chi: visto che al netto della sua pensione, nel guazzabuglio della politica guadagna più di quanto faceva il magistrato. Infine, uno che accoglie nelle sue file un personaggio come Boldrina, non può che essere un cxxxxxo conclamato!

tuttoilmondo

Sab, 13/01/2018 - 20:54

Abbiate Grasso

un_infiltrato

Sab, 13/01/2018 - 20:58

Vince il centro destra. E meno male che Silvio c'è.

faman

Sab, 13/01/2018 - 21:39

#UnoNessunoCentomila - io non sono solito offendere ma un'idiozia così non può essere detta che da un idiota

swiller

Sab, 13/01/2018 - 21:40

Più che un ventaglio gli dsrei un fracco di legnate.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Sab, 13/01/2018 - 22:04

Un oceano sono i libri scritti da comunisti di ogni risma età ceto e genere e girano tutti intorno ad un solo unico libro, il MANIFESTO di Carletto Marx che è un lavoro ridicolo, paradossale, utopico, visionario, proprio quel che ci voleva per tutti i biliosi fegatosi invidiosi che il genere umano annovera. Niente di serio. Han fatto perdere un secolo di vita all'umanità, affamato tre continenti ed ammazzato 40 milioni di persone. Un nonnulla degno di gente come Grasso e Boldrini.

Ritratto di Tipperary

Tipperary

Sab, 13/01/2018 - 23:00

Liberi e uguali . Comunisti col rolexdai 250.000 euro in su. Molto proletari.

curatola

Sab, 13/01/2018 - 23:11

Credo che chi é uscito dalla porta rientrerà dalla finestra nonostante la Serracchiani. E' il solito gioco delle tre carte dei sinistri per raccattare il voto dei delusi da Renzi e dalla politica. Spero che gli italiani votino FI ormai post Berlusconi. Altrimenti avremo un governo delle tasse (sinistri) o delle toghe (5s).

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Dom, 14/01/2018 - 00:04

E' Grasso che cola!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Dom, 14/01/2018 - 00:08

#michele caló. DA QUANDO IN QUA I COMUNISTRONZI HANNO UN MEZZO NEURONE?!IO CONOSCO QUESTA GENTE DA UNA ETERNITA É ANCORA NON SONO RIUSCITO A TROVARE IN QUEL CHE DICONO E IN QUELLO CHE FANNO LO 0000000,01 DI UN NEURONE!BEATO LEI CHE É STATO COSI FORTUNATO!.

gianberga

Dom, 14/01/2018 - 00:50

credo anch'io che troppo ottimismo sia controproducente

compitese

Dom, 14/01/2018 - 03:35

Diceva Nenni: " a sinistra c'è sempre uno più puro che ti epura".

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 14/01/2018 - 08:05

è tutto grasso che cola....

Morion

Dom, 14/01/2018 - 08:10

Pare che il gatto sia già nel sacco. La storia è piena di gente che gridava "gatto"!

cespugliando

Dom, 14/01/2018 - 09:14

Stavolta devo dire al direttore che il titolo dell'articolo è stato azzeccato. Grasso avrà i paraocchi da cavallo e non si guarda in giro: il miglior sistema per andare a sbattere. Auguri.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Dom, 14/01/2018 - 09:45

Perché quando sento una stupidaggine penso subito che l'abbian detta Elkid o Paolina?

gpl_srl@yahoo.it

Dom, 14/01/2018 - 09:53

L' italia merita una svolta non ostante la presenza di emeriti voltagabbana traditori e collaborazionisti: subito dopo la guerra i collaborazionisti venivano messi al muro: qui in italia, vengono premiati con inimmaginabili pensioni elargite a discapito di povera gente che non riesce ad arrivare a fine mese: spero che finalmente gli italiani si ribellino a tale diktat e si rivolgano a gente onesta capace di gestire la cosa pubblica.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Dom, 14/01/2018 - 10:07

Perché quando sento una scemenza penso subito che l'abbian detta Elkid o Paolina2?

Ritratto di combirio

combirio

Dom, 14/01/2018 - 10:09

L’ Ottimismo c’è e fa piacere che ci sia, ma ricordiamoci che di teste vuote capaci di fare danni c’ è ne sono ancora troppe, basti pensare ai grillini e alla sinistra con tutti i suoi cespugli. Mi viene da pensare a un confronto, la Chiesa cardinalizia cosa dia ai poveri e al suo gregge, sembra l’ ultimo dei loro dei loro pensieri, piuttosto, hanno prodotto tante parole ma soprattutto tanti danni. Così la sinistra, dopo 5 anni assistiamo alla vendita di droga anche nei giardini pubblici di fatto autorizzata e senza nessuna remora, hanno svenduto e deprezzato tutto il nostro Patrimonio. Sono riusciti persino a pagare le casette di cartone del terremoto a 6200 euri al mtr. Quadrato che con quella cifra i terremotati si compravano un Attico a Roma. Pensate che tante teste vuote abbiano capito? Ne dubito. Sarà comunque dura.

Ritratto di dlux

dlux

Dom, 14/01/2018 - 10:12

Caro Direttore, se devo dire la verità, trovo un po' triste dover ringraziare il nemico per averci facilitato la vittoria (sempre che lo sia), togliendoci la soddisfazione di averla meritata, conquistata sul campo. E poi, oltre a quanto detto, sempre che gli alleati di centrodestra non facciano anche loro cagnara, siamo sicuri che le promesse di lealtà fin qui fatte saranno successivamente onorate (soprattutto dalle colombe di FI)? Se son rose fioriranno, ma non perdiamo di vista il fatto storico che, avendo questa volta attirato i voti di parte dell'elettorato astensionista, un eventuale errore come quello del 2011 (Lei sa a cosa mi riferisco) sarebbe una pietra tombale sulle velleità di riscatto dell'intera sfera di centrodestra.

adal46

Dom, 14/01/2018 - 10:25

Caro Direttore, dimentica il grande bimbo: renzi....

tonipier

Dom, 14/01/2018 - 10:32

"QUATTRO SMARGIASSI POLTRONISTA" E la indecisione o la incapacità di scelta fra propensioni contrastanti, la situazione dell'asino di Buridano che rimane irresoluto tra cause che fungono da stimolo con uguale energia, con pari attrazione. E' il potere magico, irresistibile, della greppia mimetizzata dalla forma più tremenda di ipocrisia che sia mai affiorata nella storia dell'umanità. L'equivoco, l'inganno, il ricorso ai sotterfugi ed agli espedienti più disparati.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 14/01/2018 - 11:58

@ghichi54 - hai ragione su Renzi. Non è capace di perdere 10 punti ma addirittura 20, dal 40% al 20%. Che fenomeno il tuo campione!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 14/01/2018 - 12:02

@ermeio - la stessa m...a che avete usato e baciato voi per 7 anni? Allora siete dei fenomeni. Voi l'avrete presa umida, noi al massimo secca, farà meno schifo. Pensa al tuo partito cosa ha fatto finora, altro che m...a, quella in cui ha messo tutta l'Italia.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 14/01/2018 - 12:06

@Elkid - quante fantasie. Adesso che vedi i tuoi amici sinistri nella melma, pronostichi già la vittoria dei 5S? Fatti vedere il 5 marzo, e non campare scuse in aria, visto che sei abile solo a scrivere il contrario del contrario e a cambiare opionione di come tira il vento. Nel caso fosse, bruci il tuo movimento di sinistra sinistra creato al paesello e ti iscrivi ai 5S oppure fai le contorsioni?

michettone

Dom, 14/01/2018 - 12:22

x TONIPIER - .....ma cosa cianci? Perché mai, non parli, come magni!? Presuntuoso, saccente, oltre ogni limite, ti permetti di metaforizzare perfino, la vita che conduci, ma va a raccattar patate nei boschi....E ringrazia Iddio, se ancora puoi possedere un computer dove scrivere!

Riccardo1965

Dom, 14/01/2018 - 12:24

Un'analisi molto pragmatica e a tratti quasi spietata (non solo verso la sinistra!) Da ligure, penso che la coalizione del Presidente Toti avrebbe vinto anche senza le litigate in casa degli avversari, risultato che infatti si è ripetuto - con ancor più ampio successo - alle comunali di Genova di 2 anni dopo: segno che l'elettorato ha consolidato il proprio apprezzamento verso il modello ligure di centro destra. Speriamo che la nuova edizione 2018 non smentisca questi risultati. Personalmente colgo l'ironia, ma non riesco a ringraziare la sinistra di NULLA, neppure dei suoi evidenti errori.

Ritratto di Pettir45

Pettir45

Dom, 14/01/2018 - 13:46

Amen!

brunicione

Dom, 14/01/2018 - 14:45

Calenda è amato perchè si presenta come il Renzi delle origini, lotta agli sprechi ed alle consorterie, revisione dei privilegi ed altro. Speriamo che, almeno lui, abbia la forza e la costanza di portare a termine questa "missione impossibile"

nopolcorrect

Dom, 14/01/2018 - 14:52

Certo che c'è solo da compiangere Liberi e Uguali...guidati da un Grasso a carisma uguale a zero e da una Boldrini capace solo di risultare per lo meno molto ma molto antipatica. Un disastro. Bersani ha ceduto, non per la prima volta, a istinti suicidi.

tonipier

Lun, 15/01/2018 - 09:26

"CAMBI NOME BACCHETTONE COMMENTISTA DA STRAPAZZO" Socio dei quattro smargiassi poltronista..."traduca "bacchettone" vedrà la sorpresa" Il potere "COMUNISTA"divenuto dittatura, te lo porterai fino alla morte..sai il vero motivo, siete tutti dei papponi pezzenti conosciuti, a spese dei contribuente, quindi fate parte del parassitismo di casa nostra, Deve ringraziare Lei tutti i parassiti di casa sua, il sottoscritto non si inchina a nessuno dalla nascita detto alla buona , specialmente, a dei sicuri nati pezzenti...... "smargiassi" arrivati alla poltrona..si tenga forte la sua poltrona, il momento che sfonda questa, Lei sarà sparito dalla faccia della terra. la saluto....