Guidò la nave anti Ong: leader di Defend Europe arrestato a Londra

Il leader di Generazione Identitaria in Austria detenuto per tre giorni poi espulso dal Regno Unito e bandito a vita. Partecipò alla missione contro le Ong

Arrestato, rinchiuso in un centro di detenzione "con spacciatori, stupratori e criminali", rimpatriato in Austria e bandito a vita dall'Inghilterra. La sua colpa? Far parte di una organizzazione di destra, impegnata nella lotta all’immigrazione di massa, e aver preso un aereo per partecipare ad un comizio a Londra sulla libertà d'espressione. Alla faccia della democrazia.

Martin Sellner, attivista politico e leader di Generazione Identitaria a Vienna, era tra i capi di Defend Europe. Forse ricorderete la C-Star, il natante anti-Ong che per settimane ha navigato di fronte alle coste della Libia per contrastare "l'importazione" di migranti in Italia. Con Sellner è finita in manette anche Brittany Pettibone, giornalista freelance americana e fidanzata del militante di destra. I due sono stati arrestati venerdì all'aeroporto di Londra e rilasciati solo oggi. Secondo quanto apprende ilGiornale da fonti di Gi, sarebbero stati dichiarati "dissidenti politici", banditi a vita dal Regno Unito e rimpatriati in Austria. Neppure si trattasse di terroristi.

Sellener e Pettibone erano diretti ad un sit-in all'Hyde Park dove avrebbero incontrato Tommy Robinson, un altro attivista considerato estremista dalle autorità londinesi. "Il governo ha deciso che il discorso di Martin sulla tematica della libertà d’espressione era troppo pericoloso per essere ascoltato", scrive in un comunicato Generazione Identitaria. La verità è - se possibile - ancor più grottesca.

Nel documento di rifiuto del permesso d’ingresso nel Regno Unito consegnato a Pettibone si legge che secondo le autorità inglesi le attività pianificate dalla coppia a Londra costituiscono “una seria minaccia agli interessi della società e con ogni probabilità portino tensioni tra le comunità locali e il Regno Unito”. Il motivo? “Il suo fidanzato - si legge nell’atto di espulsione - ha ammesso in un colloquio di essere il co-fondatore della branca austriaca di Generazione Identitaria che è considerata in Gran Bretagna un’organizzazione di destra”. Insomma: se sei non sei di sinistra, non puoi entrare. Cacciato perché di destra.

Senza contare che la (fidanzata) cronista era lì al solo scopo di intervistare un cittadino britannico. Forse razzista e di destra, ma pur sempre in una banale intervista si trattava. Non è stata di certo espulsa la giornalista di PiazzaPulita che nel 2014 incontrò in un parco pubblico il leader degli imam radicali dell’Inghilterra, arrestato dalla polizia con l’accusa di terrorismo e rilasciato solo dietro cauzione. Il predicatore dichiarò senza mezzi termini di non “credere nella democrazia”. Altro che estremismo di destra.

Nella stessa situazione si è trovata un'altra protagonista di Defend Europe, la giornalista Lauren Southern. Ferata a Calais, è stata tenuta in un centro di detenzione sotto il controllo della polizia. Alla base della decisione ci sarebbe l'ammissione di aver "distribuito materiale razzista a Luton". Per questo la cronista rappresenterebbe un "pericolo per gli interessi fondamentali della società" tanto da negarle il permesso di acesso in Inghilterra. "Sono stata indagata sulla base della lista 7 (legge sul terrorismo), detenuta per 6 ore e poi bandita dal Regno Unito per il razzismo", scrive la Southern su Facebook.

Certo, Sellner è stato trovato in possesso di volantini “riguardanti l’eventualità di possibili episodi di violenza al suo discorso”. Ma si bandisce a vita un ragazzo perché in possesso di un volantino? Soprattutto se è diretto all’Hyde Park Corner, simbolo per gli inglesi della libertà di espressione. Qualunque essa sia. Anche quella di destra e contro l’immigrazione o l’islamismo.

Commenti

rasna

Lun, 12/03/2018 - 16:13

E la visita del Principe saudita a Londra..non la vogliamo considerare?

Ritratto di Svevus

Svevus

Lun, 12/03/2018 - 16:13

Oramai è certo : le elites ( sic ! ) hanno programmato l' immigrazione incontrollata per distruggere i popoli dell' occidente europeo !

venco

Lun, 12/03/2018 - 16:13

Come quelli del PD, la sinistra è massonica, nemica delle comunità nazionali e per il relativismo totale.

dank

Lun, 12/03/2018 - 16:29

mi sembra un bel modo di intimidire che la pèensa diversamente dal pensiero unico. Amnestey international che dice? Che il tipo è un fascista, of course. Vedremo tra qualche anno...

fifaus

Lun, 12/03/2018 - 16:43

dank: tra qualche anno sarà troppo tardi, purtroppo...Già Hyde Park Corner, simbolo per gli inglesi della libertà di espressione, è in dismissione

MOSTARDELLIS

Lun, 12/03/2018 - 17:02

Questi inglesi si sono bevuti il cervello.

ziobeppe1951

Lun, 12/03/2018 - 17:13

Appunto, fascisti rossi che piacciono tanto a nick2

piazzapulita52

Lun, 12/03/2018 - 17:21

X Svevus. Hai ragione! Purtroppo questo assurdo, per non dire criminale, programma delle elities di distruzione dei popoli dell'occidente europeo tramite l'invasione dei parassiti africani sta andando avanti in modo incontrollato. Solo una terza guerra mondiale potrebbe fermare questo piano diabolico! E, anche se il proverbio dice che non c'è due senza tre, dubito che una terza guerra mondiale possa scoppiare!!! Per l'Italia, l'Europa ed i loro popoli è la fine!

DRAGONI

Lun, 12/03/2018 - 17:32

IL SOCCORSO ROSSO E' "INTERNAZIONALE" GUAI INTROMETTERSI NEI LORO LOSCHI AFFARI!!!!SELLER HA MESSO IN DIFFICOLTA', RIDUCENDOLO PER UN BREVE PERIODO TEMPORALE, L'APPROVVIGIONAMENTO DELLA MERCE UMANA PER LE NOSTRE COOP (MAFIA CAPITALE) CARITAS E L'UOMO DEL VATICANO.

Dordolio

Lun, 12/03/2018 - 17:54

L'Occidente è maestro nel sapersi far del male. Poi ad un certo momento l'esasperazione produce un Omino coi Baffi abile e spietato e allora tutti si chiedono - dopo - come sia mai stato possibile che ciò accadesse.

Ritratto di libere

libere

Lun, 12/03/2018 - 17:59

Cosa altro aspettarsi da un paese guidato da una faccia di palta come quello della May e impersonato da una cariatide putrefatta come Elisabetta, una specie di Bergoglio per gli stolti anglicani?

Ritratto di PAX_DIE

PAX_DIE

Lun, 12/03/2018 - 18:30

inghilterra,,,germania...sono regimi che si definiscono democratici...ma i n realta' sono controllati da sistemi sovranazionali...lobby varie,,,di cui e' facile capire chi c'e' dietro,,, ndr se no mi beccano pure a me!

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Lun, 12/03/2018 - 18:30

Questo è il pattume di sinistra globalista che ci ritroviamo, e che ha preso il potere grazie ai voti di elettori che definire malaccorti è un regalo. Ma certo se, soprattutto quando si tratta di votare, il popol bue continua a lasciarsi menare per il naso dai media servi, uscire non se ne uscirà.

killkoms

Lun, 12/03/2018 - 18:44

vanno bene solo quelli che raccattano gli altrui sedicenti profughi?

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 12/03/2018 - 18:53

Cianno raggione i figli di abione,cianno..adesso che verrà meticciata anche la stirpe dei windsor non si deve più fermare la colonizzazione afro-magrebina-indo-pachistana con superiorità muslim!ACCHHH SOOO!!!

Reip

Lun, 12/03/2018 - 18:59

Ma ci deve pensare una ONG a difendere le nostre frontiere? Ma esiste un esercito in Italia? Le inutili forze armate ci costano 63 milioni e più di euro al giorno! Io vorrei capire questi militari a cosa servono e cosa fanno, a parte che RUBARE soldi ai cittadini! Qui si tratta di una vera e propria invasione programmata dalle multinazionali. L’obbiettivo è quello di creare una nuova classe di emigranti disperati e poverissimi, senza radici, disposti a tutto, pronti per essere schiavizzati all’interno del sistema di produzione globalizzato che promuove e sponsorizza questa invasione, e essere sfruttati dalle mafie. Questo tipo di politica ci trascinerà verso la bancarotta, una nuova e lunghissima crisi economica e sociale e verso la guerra civile! Siamo sull’orlo di un baratro, non ce ne rendiamo conto e non stiamo facendo nulla per eviatere l’imminente catastrofe! Votare destra non basta, bisogna scendere in piazza e combattere!

Cheyenne

Lun, 12/03/2018 - 19:08

siamo oltre il dessert

lisanna

Lun, 12/03/2018 - 19:21

"Il governo ha deciso che il discorso di Martin sulla tematica della libertà d’espressione era troppo pericoloso per essere ascoltato", infatti ormai si censura Shakespeare ,e ogni tipo di arte che puo' offendre qualcuno.... almeno Sellner vive in Austria .

Ritratto di cape code

cape code

Lun, 12/03/2018 - 20:04

L'Inghilterra farebbe bene a pensare alle migliaia di foreign fighters. Babbei al soldo della massoneria.

Anonimo (non verificato)

routier

Lun, 12/03/2018 - 20:41

La perfida Albione ha parecchi problemi sulla groppa: a cominciare da un meticciato spinto della popolazione residente nei grossi agglomerati urbani, per finire con un sindaco londinese di fede islamica. Se poi si mette a giocare sporco con i diritti civili dei cittadini europei allora per sopravvivere avrà bisogno di molta fortuna. avr

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Lun, 12/03/2018 - 21:35

Mr. articolista , mette solo i commenti a favore ? . Yeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 13/03/2018 - 00:06

Abbiamo superato ogni limite.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 13/03/2018 - 00:09

@onefirsttwo - dalle tue parole iprocrite, si intravede la schifosa ironia di chi vuole l'invasione clandestina, l'importazione di delinquenti e terroristi, l'islamizzazione forzata, la religione imposta, l'assalto continuo contro gli italiani, la pulizia etnica e quant'altro. Ma li ha i cojones per dire a vivavoce tutto questo che vuoi e speri ma non hai il coraggio di dirlo? Signorina, fai vedere che hai gl iattributi, anche se piccoli, dichiara a gran voce senza esitazioni tutto questo che vuoi.

fabiano199916

Mar, 13/03/2018 - 06:54

Il messaggio del Regno Unito è chiaro: vuole aiutare le persone africane a varcare i confini dell'UE illegalmente per poi avere campo libero nella propria colonizzazione, ma non vuole appiopparsi i fuggitivi, per questo uscì dall'UE

Mannik

Mar, 13/03/2018 - 07:34

De Lorenzo, si informi su canali seri prima di riportare notizie. Sellner è stato bloccato all'aeroporto perché i servizi segreti britannici avevano scoperto che intendeva vedersi con Tommy Robertson, capo di una frangia di estrema destra inglese. Non era in carcere con "spacciatori, stupratori e criminali" come sostiene lei. E poi è appena il caso di ricordare che la nave che capitanò nel mediterraneo era piena di Tamil che volevano chiedere asilo. Ne vogliamo parlare di questa serietà?

ted

Mar, 13/03/2018 - 08:54

#Dordolio. Anche io la penso esattamente come te! Se và avanti così è solo una questione di tempo!

Alessio2012

Mar, 13/03/2018 - 09:02

Se una persona di destra viene arrestata perché cerca di fermare i clandestini, allora vuol dire che la destra non esiste!!

claudioarmc

Mar, 13/03/2018 - 09:57

L'Inghilterra come la Francia sono ormai obbligate a queste forme di autoritarismo per non irritare investitori Arabi e soprattutto la feccia che stoltamente hanno importato per avere schiavi a bassocosto

opinguino

Mar, 13/03/2018 - 10:02

siamo ormai sprofondati in una dittatura di fatto. Soffocamento e oppressione di chi si oppone al pensiero unico, mentre l'IDENTITA' DEI POPOLI dovrebbe essere al primo punto della carta dei diritti dell'uomo e difesa dall'onu con tanto di sanzioni a chi non la difende - pirro oppezzi

Ritratto di Nahum

Nahum

Mar, 13/03/2018 - 11:08

Sento nostalgia di olio di ricino e mandagnello in molti commenti. Il regno unito fa quel che vuole (lo dite sempre voi) e se ha ritenuto che questi personaggi sono pericolosi per l'ordine pubblico ha tutte le ragioni di espellerli dal suo territorio. Certo é che l'articlo é più che partigiano ...

killkoms

Mar, 13/03/2018 - 18:01

@reip,il problema non sono i militari e i poliziotti,ma la magistratura! prima del naufragio di lampedusa e del "vergogna" papale che fece partire quell'assurdità di mare mostrum,(c'erano ancora la libia e gheddafi) la magistratura inquisì dei membri delle ffoo per violenza privata,per aver scortat in libia un barcone!

Reip

Mar, 13/03/2018 - 21:38

@Killkomas si concordo. Da anni lla magistratura italiana protegge il sistema dittatoriale di sinistra e tutti i suoi sporchi affari, tra i quali ultimamente anche e soprattutto il business dell’immigrazione clandestina.