Hanno avuto il matrimonio Ora vorranno anche i figli

A Milano Sala sposa le coppie omosessuali. Quale sarà il prossimo passo?

Tanti, anzi un mare di auguri di grande e duratura felicità alle prime tre coppie omosessuali che il sindaco Giuseppe Sala ha ieri unito in matrimonio a Milano, battendo con il suo scatto le altre città che partecipavano alla gara della più politicamente corretta. Perché né più, né meno di un matrimonio sono diventate le «unioni civili» della Legge Cirinnà. Grande felicità auguriamo alle coppie, perché con i sentimenti non si gioca e ognuno deve poter amare chi crede. Ed essere felice con lui per tutta la vita.

Che cosa c'entri poi il matrimonio con un uomo che sposa un uomo e con una donna che sposa una donna, questa è tutt'altra faccenda. E quindi, senza la benché minima volontà di intrufolarsi tra gli amori e le lenzuola di chicchessia, ci si domanda che bisogno ci fosse di appropriarsi di quello che per secoli è stato il legame tra un uomo e una donna nella speranza magari di generare (generare e non acquistare) dei figli e diventare così la cellula fondante della società. O magari di esserne la cellula fondante anche senza bisogno di generare figli che sono un dono di Dio o ella natura, a seconda di quello in cui si crede. E non una pretesa arrogante di noi uomini contemporanei ubriacati ormai dal mito di una scienza-stregona che ci fa credere onnipotenti.

Perché è inutile girarci intorno. Questo è il vero problema, perché nessuno pensa che tanta fregola di mettersi un anello al dito sia per gli omosessuali dovuta al desiderio di far contenti mamma e papà, accasandosi finalmente con il convivente. Dietro questa strategia dei piccoli (o grandi) passi c'è il progetto di ottenere l'adozione dei figli. E non ne fa mistero l'assessore Pierfrancesco Majorino che al Giornale ha spiegato senza tanti infingimenti il suo desiderio di estendere alle coppie di fatto «il contributo di sostegno al reddito», poi di concedere loro la «reversibilità della pensione», misura molto difficilmente sostenibile dal nostro già malandato sistema pensionistico. Ma il botto finale è ovviamente il suo «avanti con le adozioni». Ecco, questo no. Questo con il sacrosanto diritto ad amarsi c'entra poco. Perché cozza contro il molto più sacrosanto diritto dei bambini ad avere mamma e papà.

Commenti

01Claude45

Sab, 06/08/2016 - 10:28

Perché NON ERA CHIARO ANCHE PRIMA? Solo i PDioti non l'avevano capito.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 06/08/2016 - 10:55

E come? Atteso che le colonne del Morgagni non garantiscono l'impianto dell'embrione.

Totonno58

Sab, 06/08/2016 - 11:01

Il matrimonio?!?...e poi questa filastrocca su "quale sarà il prossimo passo?" è penosa...ah, dove andremo a finire con questi giovani d'oggi!

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Sab, 06/08/2016 - 11:08

Si ma da quale buco nasceranno?

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 06/08/2016 - 11:10

E cosa ci vuole? Basta che il "marito" ingravidi la "moglie" così potremo assistere al primo parto a.na.le !!

tonipier

Sab, 06/08/2016 - 11:14

" UN VECCHIO UN GIOVANE" Tutto questo induce a pensare matrimonio di sporcaccioni.

Jimisong007

Sab, 06/08/2016 - 11:26

Certi bimbi nascono proprio sfortunati

Ritratto di acroby

acroby

Sab, 06/08/2016 - 11:39

Lo stesso succederà coi musulmani. Passo dopo passo vorranno sempre di più. Ma i PiDioti sembrano non pensarci per adesso...

pipponicco

Sab, 06/08/2016 - 11:45

ma non è schifoso solo a parlarne? ormai siamo allo sfascio completo.

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Ritratto di host8965

host8965

Sab, 06/08/2016 - 12:01

Pensiero logico:"analizziamo i dati e vediamo se l'adozione a coppie gay, ove permesso, ha mai prodotto qualche tipo di problemi per i bambini" pensiero conservatore "ciò che è nuovo non va mai bene, si stava meglio all'età della pietra"

AICI

Sab, 06/08/2016 - 12:08

Io son dell'idea che se due donne accoppiandosi tra di loro riescono ad avere un figlio se lo possono tenere!

lento

Sab, 06/08/2016 - 12:15

Non ci puo' essere legge che cancelli la loro schifosa depravazione !!

linoalo1

Sab, 06/08/2016 - 12:19

Come sempre con i SINISTRATI,il PARERE DEL POPOLO,non conta niente!!!Con loro al Governo,ossia,i SINISTRATI,diventeremo tutti Musulmani e tutti 'CULA'!!!!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Sab, 06/08/2016 - 12:20

Queste cose accadono perché oggi c'è una legge che consente tutto questo, e certamente non c'è in sintonia con la maggioranza del popolo italiano e con la Chiesa (lo stesso Don Livio Fanzaga dai microfoni della radio cattolica RADIO MARIA definì la Cirinnà - la legge porta il suo nome - "grande prostituta di Babilonia"). E' questa la debolezza della Legge Cirinnà: non è voluta né dal popolo né dalla Chiesa Cattolica, ma soltanto da una maggioranza parlamentare abusiva e non rappresentativa. Ecco perché la legge avrà breve vita, il prossimo parlamento ELETTO legalmente (e non con premi di maggioranza incostituzionali) la abolirà immediatamente.

Anonimo (non verificato)

korim80

Sab, 06/08/2016 - 12:50

Giusto un commentio per il giornalista che nell'articolo parla in paio di volte di matrimonio .. ma in italia e' un unione civile .. nome diverso ... giusto per non creare confusione . Io per esempio sono sposato .. ma non in italia ... nella mia nazione due uomini possono contrarre matrimonio. saluti

Linucs

Sab, 06/08/2016 - 13:06

Macchiette.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di il navigante

il navigante

Sab, 06/08/2016 - 13:08

Se le parole della lingua italiana hanno ancora un senso vediamo assieme l’etimologia della parola Matrimonio: Matrimonio=latino MATRIMONIUM composto di MATER madre, genitrice, e suffisso –MONIUM- che si trova anche in patri-momium, merci-monium, ecc. ed accenna ad agente, ad azione. Unione legittima dell’uomo e della donna con lo scopo di generare figli. Il resto è...noia.

gianni.g699

Sab, 06/08/2016 - 13:10

CHE SCHIFOOOOOOOOOO !!!

Ritratto di Flex

Flex

Sab, 06/08/2016 - 13:12

Il mercato è aperto da tempo. Presto potranno fare "ordinazioni su misura".

venco

Sab, 06/08/2016 - 13:12

Che se li facciano i figli sodomizzandosi a vicenda.

Anonimo (non verificato)

korim80

Sab, 06/08/2016 - 13:47

ooo e un altra piccola cosa ... mi viene il sorriso a leggere che le pensione di reversibilita' per i gay mettere a rischio la stabilita' del sistema pensionistico ... ma la domanda sorge spontanea ... ma i gay che lavorano ed hanno sempre lavorato anche in passato .. non pagano anche la pensione alle vostre moglio una volta che voi passate a miglior vita ? e allora ... ... ...

risorgimento2015

Sab, 06/08/2016 - 13:55

Adesso capisco perche ce` il BOOM dei clandestine in Italia ;non per le penzioni...ma per allargarzi il sedere a vicenda! E` dico pure io che SCHIFOOO e vergogna tutto questo permessivismo!

Fjr

Sab, 06/08/2016 - 13:56

Gli unici ad aver trattato con leggerezza, l'argomento sono i compianti Tognazzi e Serrault ne "il vizietto ", ma loro erano due grandi attori, non scorderò' mai la scena del capodanno e della bottiglia, augurriiiiiiiii, quanto ci mancano.........quegli attori, di questi ne faremmo anche a meno.

Rob29

Sab, 06/08/2016 - 15:28

Davvero credete che sia tratti di PURO EGOISMO il sentimento che spinge una coppia omosessuale a voler adottare un bambino? Davvero credete che un bambino cresciuto da una coppia omosessuale possa avere problemi relazionali? Eh già, abbiamo già faticato tanto a non (?) infiltrarci tra le lenzuola altrui, adesso richiedere un ulteriore sforzo di tolleranza sarebbe troppo, soprattutto quando si tratta di questioni che non riguardano e non minacciano minimamente la nostra vita personale. Accettate il SACROSANTO DIRITTO della libertà! Inoltre non mi risulta che la "cellula fondante" della società (le virgolette sono d'obbligo dal momento che tale espressione è inesistente) sia il rapporto uomo-donna ma sono l'uomo E la donna singolarmente ad essere fondanti nella società, al di là della natura del rapporto che li lega.