I carabinieri: ecco i veri tecnici

In Campania due carabinieri, un generale in pensione e un giovane ufficiale, hanno risanato due aziende sanitarie coperte dai debiti. Ma se ne parla troppo poco...

È passato inosservato un caso doppio e incoraggiante che pro­viene­da una delle più scoraggianti re­gioni del sud, la Campania. Un anno e mezzo fa, la Regione Campania, visto il buco gigantesco della sanità, in par­ticolare a Napoli e Salerno, che credo avesse il record italiano, decide di chiamare due commissari, due tecni­ci molto speciali. Un generale dei cara­binieri in pensione e un giovane uffi­ciale dell'Arma, due Maurizi, Scoppa e Bortoletti. I due militi hanno risana­to le loro aziende sanitarie con risulta­ti sorprendenti: abbassato il debito, pagati in tempi ragionevoli i credito­ri, tagliate spese assurde, come le spe­se legali (a Salerno costavano 165 mi­lioni, la Sanità curava più gli avvocati che i malati).

A luglio sono in scaden­za e trattandosi di un commissaria­mento a tempo, probabilmente non saranno riconfermati, e questo sareb­be un peccato. Però mi chiedo: per­ché non se ne parla, perché la Campa­nia è guidata dal centro-destra? Ma soprattutto mi chiedo: e se il modello campano fosse esportato nel resto d'Italia, a cominciare dalla vicina Pu­glia di Vendola? E se fosse un'idea an­che a livello nazionale? Per carità, non sto rimpiangendo il golpe De Lo­renzo, il Piano Solo di 50 anni fa, le sciabole e i colonnelli. E so che anche i carabinieri hanno i loro guai. Però, pur nel degrado generale, i carabinie­ri sono tecnici che non rispondono al­lo Straniero o alla Banca, ma allo Sta­to e all'Amor Patrio. Sono meglio mo­tivati. E tra loro ci sono fior di eccellen­ze (anche in altri corpi). Alla fine, ci salveranno i Carabinieri?

Commenti

cincinnatus

Sab, 19/05/2012 - 15:49

.... infatti per gestire bene il denaro pubblico non serve essere bocconiani. basta non rubare.

pgbassan

Sab, 19/05/2012 - 19:50

Sì, i Carabinieri sono fedeli allo Stato e hanno amor patrio. E poi il Sud può benissimo riscattarsi e questa è una bella notizia.

blues188

Sab, 19/05/2012 - 19:55

Pero Carabinieri e Finanza, qui al Nord, ti massacrano per un nulla. Al Sud fanno i buoni samaritani? Come mai? Marcé non ne imbrocchi una, neh?

leo_polemico

Sab, 19/05/2012 - 22:32

Se non sbaglio, uno dei due, il generale Scoppa, è quello che ha rifiutato il confronto e fatto malmenare uno degli inviati di "Striscia la notizia". Certo qualche volta tali inviati sono particolarmente insistenti e "fastidiosi" ma il comportamente violento visto non è certo signorile, nè degno di un personaggio pubblico per giunta molto ben retribuito con i nostri soldini. Qual'è stata lgiustificazione del generale? Forse la vedremo in una delle prossime sere.

Ritratto di sydneysider

sydneysider

Dom, 20/05/2012 - 07:43

@ #3 blues188: non capisco il suo commento, non e' pertinente. Invece caro Marcello non potrebbe chiedere al suo giornale di fare un bell'articolo in merito? sono curioso di saperne di piu'. Saluti

aguaplano

Dom, 20/05/2012 - 08:55

forse che le cose non sarebbero poi così difficili? che tedeschi semplicemnete usano un minimo di buon senso per gestire in modo sensato le cose? forse che basta non essere mariuoli e rispondere al senso dello stato? basta forse lasciarsi fuori dalla porta altri interessi? partiti, massoneria, chiesa, mafia, ecc....?

Ritratto di Luca Scialò

Luca Scialò

Dom, 20/05/2012 - 10:53

Non occorre essere Professori per risanare i conti e ripristinare i servizi. Basta avere coscienza e capacità

mv1297

Dom, 20/05/2012 - 15:37

Per chi non lo sapesse, i Carabinieri sono nati come forza paramilitare e quindi a comando diretto dal Re. Era un modo per avere un esercito personale e sentirsi protetto. Nei fatti hanno anche commesso delle atrocità contro i soldati italiani, e di questo se ne parla sempre troppo poco. In ultima, è il corpo dei Carabinieri che ha schedato ogni italiano in mdo da avere un controllo accurato sulmterritorio. Nonostante ciò, esiste e prospera la mafia. Che strano! Poi sono per la maggior parte meridionali. Per me semplicemente potrebbero sparire.

giovannib

Dom, 20/05/2012 - 15:39

In questa povera Nazione quelle persone che con capacità e onestà risolvono problemi vengono sempre tenute in poca considerazione per fare spazio a buffoni ignoranti incapaci, che fanno solo danni, ma purtroppo sono nei posti di comando. E' questa la nostra vera VERGOGNA!!!!!!

cincinnatus

Lun, 21/05/2012 - 08:31

#8 mv1297. Io, leghista veneto, giuro che preferisco i carabinieri alle guardie padane. Sul "territorio", naturalmente.

druso

Lun, 21/05/2012 - 13:42

Veda stimatissimo Veneziani, due carabinieri che fanno qualcosa di eclatante sono una eccezione che conferma una regola: i risultati alquanto ristretti che si possono accreditare a questo corpo sono abbastanza di dominio pubblico. Il film "I carabbinieri" la dice lunga anche se io non ne sono il regista. Con rispetto.

Ritratto di etasrl

etasrl

Lun, 21/05/2012 - 14:45

assolutamente si,ma non trascurerei per nulla il contributo delle buone madri di famiglia ,le così dette casalinghe con almeno tre figli ,unica risorsa nazionale di "saggezza".

mariolino50

Lun, 21/05/2012 - 15:26

#8 mv1297 approvo tutto quello che ha scritto, ho anche parenti del genere purtroppo, i carabinieri non sono sono fedeli allo stato ovvero ai cittadini, sono fedeli a chi comanda e li lascia fare quello che vogliono, che poi siano diventati anche tecnici esperti in amministrazione mi giunge nuova, il loro compito principale è sempre stato quello di spiare gli italiani, avrei capito se ci avessero mandato la finanza, che forse qualcosa di diritto amministrativo capisce, oppure sono lì per figura a fare le teste di legno, un corpo grosso come loro che svolge compiti a metà trà la polizia e l'esercito esiste solo in Italia, come ricordato anche dal giornalista ci sono venuti anche i vari tentativi o progetti di colpo di stato militare, cosa per cui sono attrezzati dai tempi di De Lorenzo, parà e brigata corazzata, mai visto da nessuna parte usare i carri armati per la lotta al crimine, ma per altre cose si.

slaterza

Lun, 21/05/2012 - 16:50

d'accordissimo!!!!

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Lun, 21/05/2012 - 17:05

ah tu dici. il quarto potere giuridico dello stato dovrebbe e potrebbe rancare i delinquenti che non rispettano la costituzione e sostituirli oppure, non mi è chiaro, mandare a casi i funzionari burocrati dei ministeri varii e metterci loro. io non so però mi pare che qua si stia annusando aria di pda. epperò almeno l'inno del partito lo cambiassero,

stefano.colussi

Lun, 21/05/2012 - 18:37

I Carabinieri veri tecnici? Non lo so..ma sono sicuro di una cosa. I Carabinieri mi hanno sempre, dico sempre, aiutato. Anche nel mio Paesello...il signor Maggio e i suoi collaboratori mi hanno sempre aiutato. Se i Carabinieri sanno anche amministrare...dove è il problema? so anche chi NON mi ha mai aiutato... per esempio gli Uffici Giudiziari di Milano. E parlo sempre di vita vissuta non è un blà/blà/blà da chiaccherone siciliano chiamato anche "quàquàrracquà"...Stefano Colussi, Cervignano del Friuli (udine)

Lorenzi

Mar, 22/05/2012 - 11:37

Ma scusa Marcello: perchè il Giornale non fa un titolo a tutta pagina ? E sui titoli siete maestri !

umbe65it

Mar, 22/05/2012 - 13:41

#13 mariolino50 sembra che abbia capito tutto come al solito ed è covinto come sempre di poter spiegare a tutti come si fa a stare al mondo. Non si arrende neanche all'evidenza dei fatti. Questa è la vera differenza che distingue un essere pensante da un ........ ( inserire l'aggettivo che si ritiene piò adatto ) ............................... Il mio personale consiglio è che si trasferisca seduta stante a scrivere i suoi commenti sul Fatto Quotidiano, lì potrà sentirsi un genio, qui difficilmente può accadere.

michetta

Mar, 22/05/2012 - 14:23

Partiamo dal presupposto che non si tratta di CC,ma di militari. Questo per chiarire che loro,i militari,sono abituati ad obbedire,imparando poi a comandare. Il servizio,per principio,deve essere preciso e quanto meno,deve essere svolto con sicurezza e precisione. La disciplina imparata e messa in pratica poi,deve fare il resto. Da quì,che sia un soldato,o marinaio,o carabiniere o aviere,l'importante e' che abbia una carriera capace e densa di encomi scritti o verbali. Essi,pero',debbono essere evidenti nei loro movimenti e nelle loro azioni. Certo,non bisogna negare,che anche in quegli ambienti,esistono pecore nere, ma.....basta scartarle dal gruppo. Ovvio che l'accostamento ai politici o tecnici di professione nell'amministrare lo Stato,non si pone nemmeno lontanamente: i militari sono piu' onesti soprattutto,ergo!? Mio figlio da capo di 2 cl.,nella M.M., ha saputo mettere a punto l'organizzazione amm.va della Rappresentanza Permanente Italiana all'ONU in N.Y.,in un battibaleno.....

diego_piego

Mar, 22/05/2012 - 14:31

spesso anziché i carabinieri, a risanare un'azienda con "debiti" basterebbe la guardia di finanza, ma voi del PDL dite no alle intercettazioni, no alle rogatorie internazionali, no al riuso di prove già usate in un procedimento giudiziario precedente, no ai pentiti, no al controllo dei movimenti bancari...

mariolino50

Mar, 22/05/2012 - 15:54

#18 umbe65it mai pensato di avere la verità in tasca , sono solo le mie opinioni però spesso suffragate da esperienze personali che non è il posto adatto per divulgare, io ho fatto il sottufficiale nella MM ed ho anche parenti nell'Arma di cui si parla, magari sò anche cose che voi non sapete, nell'ambiente militare i CC non sono certo ben visti, essendo anche la nostra militar police, considerati molto, e per me non a torto, con il cervello a scatoletta, come ho detto che siano degli esperti di management mi giunge nuova, avrei capito avessero mandato dei finanzieri che studiano quella roba lì, forse avranno agito mettendo assai paura agli impiegati alle loro dipendenze, quella è una cosa che sanno fare benissimo, sono addestrati per quello, quando vedono i cc anche gli ammiragli si guardano le spalle, visto con i miei occhi anche se miopi.

umbe65it

Mar, 22/05/2012 - 22:18

@#21 mariolino50; nessuno ha mai sostenuto che serva chissà quale esperienza manageriale per evitare lo schifo gestionale correlato alle mazzette a cui assistiamo. Io mi accontento del risultato.Quanto al fatto di catalogare i carabinieri come soggetti duri di comprendonio, sappa che per la legge dei grandi numeri ce ne sono tanti zucconi, intelligenti o furbi, quanti se ne trovano in ogni altra categoria di soggetti. Se giudica le persone per categoria di appartenenza .......

mariolino50

Mer, 23/05/2012 - 15:13

#22 umbe65it lei se la sentirebbe di fare l'amministratore di una società avendo studiato e praticato tutt'altro, io sinceramente no, sono addestrato e autorizzato alla conduzione delle caldaie di ogni genere e dimensione e quello sò fare, anche per quello è richiesta una speciale patente che richiede esami e tirocinio adeguato, ognuno dovrebbe fare il suo mestiere, degli amici medici ospedalieri mi dicono che le cose sono cominciate ad andar male quando hanno messo non medici a dirigere la sanità, guardano solo al soldo e chi ci rimette sono i pazienti, ovvero tutti noi, gli intelligentoni mi passerebbero un'operazione assai costosa, protesi anca, mentre le cure necessarie per evitarla no, io quei soldi non li ho e dovrò farmi operare, con grossa spesa per loro e sofferenza inutile per me, da 1 a 20 volte, i carabinieri erano duri ma nelle barzellette, nella realtà sono furbi e parecchio fetenti, ne ho in casa, per questo avranno avuto risultati, mettendo paura.