Un incontro per la tutela dei minori

In occasione delle Giornata dell’infanzia, Milano ospita varie iniziative per affrontare il tema dei bambini e ragazzi sfruttati, abusati, vittime di guerra e conflitti razziali o famigliari. Presso l’Università Cattolica, in collaborazione con l’Ufficio del Parlamento europeo, oggi dalle 9 alle 18 si svolge il convegno «L’isola che non c’è», dedicato ai doveri e diritti negati dei minori.
La crisi dell’istituzione familiare, la convivenza mutliculturale, le violenze subite o commesse e lo sfruttamento sul lavoro, saranno i temi dell’incontro che prevede fra gli ospiti il vicepresidente della Commissione Europea, Franco Frattini. Va detto che molti passi in direzione della tutela dei minori sono stati fatti, anche se le notizie non sono divulgate a sufficienza dai media. Dopo la Convenzione Europea sull’esercizio dei diritti dei minori del Consiglio d’Europa (1996), l’articolo 24 della Carta dei Diritti Fondamentali della Ue (2000) e la comunicazione della Commissione Europea sui Diritti dei Bambini (2006), ora toccherà al Parlamento Europeo occuparsi della questione.
Incaricato a sviluppare una strategia per stabilire una Carta dei Diritti dell’Infanzia, a partire da oggi (dalle 16), i ragazzi potranno chattare sul web con Margot Wallström. La commissaria risponderà da Bruxelles a ogni domanda grazie a uno staff di traduttori in tutte le lingue europee. Il sito è www.europa.eu. Basta cliccare!
metnica@hotmail.it