Intercettato pacco bombadestinato a sede Equitalia

Un terzo pacco sospetto, dopo i due spediti a Equitalia e alla Deutsche Bank nei giorni scorsi, è stato trovato nella sede romana dell'agenzia

Un secondo pacco bomba, dopo il primo inviato qualche giorno fa a Equitalia, è stato trovato oggi nella sede roaman dell'agenzia incaricata della riscossione delle entrate, sul lungotevere Flaminio.

Il pacco, dal quale fuoriusciva una polvere giudicata sospetta, è stata subito preso in consegna dagli artificieri della questura di Roma, che hanno neutralizzato la bomba, disinnescandone l'innesco. Non è però stato necessario far brillare il pacco. All'interno della busta è stata trovata della polvere nera esplosiva.

Nessun mittente sulla busta, sulla quale è indicato genericamente l'indirizzo di Equitalia, senza nessun altra specifica particolare. Non si esclude che il pacco sia il terzo plico annunciato dal Fai, il Fronte Anarchico Informale.