La piazza libera Berlusconi

La svolta di Roma: in migliaia si stringono attorno al Presidente. Che ricambia: "Io non mollo"

Possono fare di tutto ma non arrestare la libertà, e ieri sotto casa di Berlusconi a Roma ne abbiamo avuto conferma. Decine di migliaia di persone hanno rinunciato a qualche ora di vacanza e si sono sobbarcate ore di viaggio per fare sentire la loro voce. A Berlusconi, ma anche ai magistrati, al presidente Napolitano e tutti coloro che volevano negare il diritto di contestare la sentenza-porcata che ha portato all'ordine di arresto per il leader del Pdl. In vacanza sono invece rimasti i ministri Pdl. Per non offendere gli alleati - hanno spiegato - che ovviamente hanno contraccambiato la gentilezza con una serie di insulti e pernacchie al discorso di Berlusconi. Che cosa ci sarebbe stato di offensivo a stringersi attorno al presidente e ai loro elettori non si capisce.

Misteri di una politica lontana dalla gente, fatta di riti ipocriti e inutili. Probabilmente hanno preferito tenersi stretta la poltrona miracolosamente conquistata solo grazie alla rimonta elettorale del Cavaliere, ma temo che sia stato un esercizio vano. Dopo le dichiarazioni di Epifani e Bersani, dopo le minacce di Letta in versione maestrino di galateo, penso proprio che il patto fondante di governo sia sciolto nella sostanza. Già che erano al lavoro, i nostri ministri avrebbero almeno potuto evitare che anche il governo Letta, il loro governo, si macchiasse dell'ennesima operazione da Stato di polizia con blitz della Guardia di finanza nei locali delle principali località turistiche italiane la notte del 3 agosto. Roba da pazzi, operazione inutile, come ha dimostrato l'esperienza del governo Monti, che farà scappare altri turisti, stranieri e no, creando molti più danni che benefici.

Pensavamo che un governo tenuto in piedi da liberali non potesse permettersi di mettere in discussione le libertà fondamentali, da quelle personali a quelle politiche, da quella di lavorare in santa pace a quella di manifestare liberamente. Non è così. Quindi? Per fortuna Silvio Berlusconi ha detto che lui in ogni caso non mollerà. Attacchiamoci a questo, perché per il resto c'è da avere paura.

Commenti
Ritratto di ersola

ersola

Lun, 05/08/2013 - 14:57

dalla foto un successone c'era lo 0,09% di persone sotto i 30anni.chiedetevi il perchè.

Ritratto di marforio

marforio

Lun, 05/08/2013 - 15:00

Un filo di speranza forse c'e'.La massa proletaria lasciamola nella mierda.

maute

Lun, 05/08/2013 - 15:04

molti italiani????!!!! pezzo di cretino, 2000 persone sono molti italiani??? fate pena!

maute

Lun, 05/08/2013 - 15:05

molti italiani????!!!! pezzo di cretino, 2000 persone sono molti italiani??? fate pena!

maute

Lun, 05/08/2013 - 15:05

molti italiani????!!!! pezzo di cretino, 2000 persone sono molti italiani??? fate pena!

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Lun, 05/08/2013 - 15:06

L'alta temperatura fa dar i numeri.

bart

Lun, 05/08/2013 - 15:07

Libero di affacciarsi alla finestra

Ritratto di zigosi

zigosi

Lun, 05/08/2013 - 15:10

i ministri del pdl sono rimasti in vacanza per non offendere gli alleati??? Qui è l'apoteosi. Mi sa tanto che sia stato un certo Letta a minacciarli di non presentarsi......

makeng

Lun, 05/08/2013 - 15:10

erpirla....continua a cercare di sputtanare chi vota berlusconi. Dai! Cosi alimenti ancora di più la risposta di chi è contro i sinistronzi come te. E' da vent'anni che vi batte alla grande. E continuerà a farlo! ha ha ha!!!

Ritratto di marmolada

marmolada

Lun, 05/08/2013 - 15:10

A prescindere dai commenti idioti, di quelli che parlano con la bava alla bocca(come i cani con la rogna), mi piacerebbe un sussulto di democrazia da parte della magistratura: usasse il "metodo Berlusconi" anche nel caso MPS, scandalo mostruoso di furto di denaro ai privati e allo stato mooooolto più grave che l'ipotetico e ridicolo capo di accusa usato per "randellare" Berlusconi!E poi quanti industriali e politici di sinistra se la sono cavata magari con prescrizione o con un ridicola multa per la stessa imputazione di Silvio? E' questo che fa rabbia e che fa gridare allo scandalo mezza Italia. E l'altra mezza stia attenta perchè il giorno che Berlusconi non ci sarà più..toccherà a loro!!

Ritratto di marforio

marforio

Lun, 05/08/2013 - 15:13

xersola -Perche i giovani vanno al mare.Da confidare che i giovani , grazie a Dio se ne fottono della politica.Nati in liberta se c'e ne sara bisogno , sicuramente non si metteranno con i comunisti ne con quel coglione di grillo.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Lun, 05/08/2013 - 15:14

VOGLIAMO LA RIVOLUZIONE LIBERALE - VOGLIAMO ABBATTERE ANCHE IN ITALIA IL MURO DI BERLINO - La "legalitá" delle tasse sopra la pelle dei Lavoratori per mantenere i debiti dello stato mafioso e parassita, la "legalitá" della inquisizione di Jagoda, Ezov e Beria per mantenere in piedi in Italia la oppressione del muro di Berlino caduto in tutto il mondo ed eliminare qualunque dissidenza é "legalitá" che ci rivolta lo stomaco e che deve essere a tutti i costi sovvertita... VOGLIAMO LIBERARE IL PAESE E CHI LAVORA DALLA INFAME SFRUTTAMENTO DELLO STATO TOTALITARIO, DA TUTTI I PARASSITI CHE DIFFONDONO NEL PAESE LA "CULTURA MAFIOSA".

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Lun, 05/08/2013 - 15:16

VOGLIAMO LA RIVOLUZIONE LIBERALE - VOGLIAMO ABBATTERE ANCHE IN ITALIA IL MURO DI BERLINO - La "legalitá" delle tasse sopra la pelle dei Lavoratori per mantenere i debiti dello stato mafioso e parassita, la "legalitá" della inquisizione di Jagoda, Ezov e Beria per mantenere in piedi in Italia la oppressione del muro di Berlino caduto in tutto il mondo ed eliminare qualunque dissidenza é "legalitá" che ci rivolta lo stomaco e che deve essere a tutti i costi sovvertita... VOGLIAMO LIBERARE IL PAESE E CHI LAVORA DALLA INFAME SFRUTTAMENTO DELLO STATO TOTALITARIO, DA TUTTI I PARASSITI CHE NEL PAESE DIFFONDONO E VIVONO DELLA "CULTURA MAFIOSA".

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Lun, 05/08/2013 - 15:20

VOGLIAMO LA RIVOLUZIONE LIBERALE - VOGLIAMO ABBATTERE ANCHE IN ITALIA IL MURO DI BERLINO - La "legalitá" delle tasse sopra la pelle dei Lavoratori per mantenere i debiti dello stato mafioso e parassita, la "legalitá" della inquisizione di Jagoda, Ezov e Beria per mantenere in piedi in Italia la oppressione del muro di Berlino caduto in tutto il mondo ed eliminare qualunque dissidenza é "legalitá" che ci rivolta lo stomaco e che deve essere a tutti i costi sovvertita... VOGLIAMO LIBERARE IL PAESE E CHI LAVORA DALLA INFAME SFRUTTAMENTO DELLO STATO TOTALITARIO, DA TUTTI I PARASSITI CHE NEL PAESE DIFFONDONO E VIVONO DELLA "CULTURA MAFIOSA".

Oldserver

Lun, 05/08/2013 - 15:22

direttore leggendo il suo articolo mi viene solo da pensare che "un bel tacer non fu mai scritto"

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 05/08/2013 - 15:23

Una folla festante, una piazza piena di persone prevalentemente venute dal sud, in gita a Roma perchè nelle loro terre faceva più caldo. I romani al mare, che vergogna!!!

rickard

Lun, 05/08/2013 - 15:27

Sono un ex berlusconiano e ritengo che Berlusconi debba andare in galera e restarci. Primo: perchè ha tradito regolarmente gli italiani non mantenendo le promesse fatte. Le scuse del tipo. "Non me lo hanno fatto fare", non reggono. Se non poteva governare doveva dimettersi. Secondo: con Berlusconi in galera, la destra passerà da vittima e gli italiani si schierano sempre dalla parte delle vittime. Terzo: adesso i Santoro, Travaglio e chiacchieroni vari che hanno vissuto di rendita per venti anni parlando male dell'ex cavaliere, andranno in pensione e così ce li leviamo di torno. Quarto: adesso è venuta l'ora per il PD di raccontarci quello che ha combinato con la Telecom e con la MPS. Ora non può più fare il comodo suo nascondendosi dietro l'ombra della polvere antiberlusconiana da lui stessa sollevata. Quinto e non ultimo: è ora di cambiare! Basta con i Cicchitto, con i Bondi e con le Santanchè! I liberali italiani hanno bisogno di un Rothbard, di un Leoni o di un Hans-Hermann Hoppe, non dei fratelli Marx.

82masso

Lun, 05/08/2013 - 15:27

marmolada...A bhè guarda, stai parlando con una persona che stà tutto il giorna dal commercialista/amico per trovare il modo per evadere l'erario e che usa i piccioni viaggitori per le comunicazioni importanti (sai per evitare di usare il telefono, le intercettazioni!!! potrebbero ascoltarmi!!!), l'altra metà della popolazione (che sarebbe in realtà 84%) a altro a cui pensare che al tuo capetto.

Mannik

Lun, 05/08/2013 - 15:29

@ marmolada - Sul caso MPS la magistratura sta lavorando ma non si sente nulla perché anche il PDL c'è dentro fino al collo. Indovini per quale motivo non si scrive praticamente nulla su questa testata... E vada a leggersi le deposizioni del vertice di MPS.

gdan

Lun, 05/08/2013 - 15:30

Decine di migliaia ...

Mannik

Lun, 05/08/2013 - 15:31

Sallusti, decine di migliaia??? Per fortuna non ha fatto il ragioniere!

angelomaria

Lun, 05/08/2013 - 15:33

BRAVI TUTTI FATEGIELO CAPIRE LE CAROGNATE CHE STANNO COMBINANDO

Ritratto di ersola

ersola

Lun, 05/08/2013 - 15:33

a belli fate bene a sperare che sarà un successo ma per esempio mio nonno mi ha detto che stavolta il voto ad un condannato proprio non ci riuscirà a darlo e guardate che era un berluscones convinto.

GilbertoVR

Lun, 05/08/2013 - 15:35

In un Paese civile la piazza non libera i delinquenti. La giustizia in Italia ha sempre funzionato, altrimenti dovremmo mettere in discussione le poche assoluzioni e le tante prescrizioni di Berlusconi?

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Lun, 05/08/2013 - 15:35

VOGLIAMO LA RIVOLUZIONE LIBERALE - VOGLIAMO ABBATTERE ANCHE IN ITALIA IL MURO DI BERLINO - La "legalitá" delle tasse sopra la pelle dei Lavoratori per mantenere i debiti dello stato mafioso e parassita, la "legalitá" della inquisizione di Jagoda, Ezov e Beria per mantenere in piedi in Italia la oppressione del muro di Berlino caduto in tutto il mondo ed eliminare qualunque dissidenza é "legalitá" che ci rivolta lo stomaco e che deve essere a tutti i costi sovvertita... VOGLIAMO LIBERARE IL PAESE E CHI LAVORA DALLA INFAME SFRUTTAMENTO DELLO STATO TOTALITARIO, DA TUTTI I PARASSITI CHE NEL PAESE DIFFONDONO E VIVONO DELLA "CULTURA MAFIOSA".

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 05/08/2013 - 15:36

"Decine di migliaia di persone" ....... Ok, un paio di migliaia erano là, gli altri? In coda sul GRA? Guardate che via del Plebiscito è .... una via per l'appunto .....e pure strettina!

mister_B

Lun, 05/08/2013 - 15:38

i supporter del pregiudicato sono stati messi in 2 vie anguste così da far sembrare che fossero in tanti. E intanto il condannato non molla la carega.

davide campa

Lun, 05/08/2013 - 15:39

2000 persone sono molti italiani??? Vero, cosa sono 2.000 contro l'astronomica cifra di 4.000(utenti)[comodamente da casetta]{con tanto di aria condizionate} che passa sotto il nome di "POPOLO DELLA RETE"

Ritratto di ersola

ersola

Lun, 05/08/2013 - 15:40

marforio lo ha detto anche silvio che deve lavorare sui giovani,è un dato di fatto. il web è il futuro e il futuro è giovane, ormai voi fascisti e comunisti avete fatto il vostro tempo ed è giusto andare avanti con altre logiche.

teoalfieri

Lun, 05/08/2013 - 15:42

penoso...

angelomaria

Lun, 05/08/2013 - 15:45

per quelli che criticano i nostri numeri ma che quando manifestavano loro tra pd cgl li triplicavano noi non rompiamo ne mettiamo ha fuoco macchine e cassonnetticome lor abitudine ed ho lasciato le vetrine di negozi e'piu'loro voi ANIMALI DA SOMA ROSSI

Ritratto di alexaria10

alexaria10

Lun, 05/08/2013 - 15:46

"Decine di migliaia di persone hanno rinunciato a qualche ora di vacanza e si sono sobbarcate ore di viaggio"...???? Ma se erano circa 2000????!!!!! Non ce la fate a dire la verita', non ce la fate proprio... PartitoDeiLadri!

al59ma63

Lun, 05/08/2013 - 15:47

Partiti da Bologna alle 9. 42 gradi all' ombra alle 12, Ora sono le 16,30 arriviamo in Piazza Venezia, il caldo e' infernale, durante il viaggio insulti ricevuti da livornesi di chiara tendenza sinistrorsa (mentre eravamo sotto un albero a mangiar un panino!! ma che gli avremo fatto??) qualcuno sbotta ma il nostro self control e' inossidabile come l' acciaio navale. SILVIO merita questo omaggio ed altro, siamo gli unici oggi ad essere portatori ed avere ancora i valori della migliore tradizione democratica italiana: tolleranza, generosita', gioiosita' pacifica senza odio il nostro biglietto da visita, un biglietto da visita pesante come il nostro sacrificio odierno. Per SILVIO si puo'...in un celebre film Silvester Stallone affermava del suo colonnello:"...lui lo avrebbe fatto per me..." oggi lo abbiamo fatto per Lui, perche' Lui lo ha gia' fatto per Noi in questi 20 anni di persecuzioni giudiziarie. ORA BASTA!!

boffodocet

Lun, 05/08/2013 - 15:57

Un successone!! : decine di migliaia di pentole vendute sui pullman. E' così che si rilancia l'economia italiana, bravi!

teoalfieri

Lun, 05/08/2013 - 15:58

forse erano in centinaia di migliaia...ricontandoli centinaia di volte...sotto il sole e con un litro di barbera in corpo!!! Bravi...

goliotok

Lun, 05/08/2013 - 15:59

Caro Sallusti, riguardo alla "..operazione da Stato di polizia con blitz della Guardia di finanza nei locali delle principali località turistiche italiane la notte del 3 agosto" e il sottostante tema della becera e pelosa lotta all'evasione fiscale, le consiglio di leggere quanto scritto al riguardo da Paolo Barnard. Un fior di giornalista economico, fuori dagli schemi per menti bollite (comprese quelle dei media) e l'unico a denunciare i grandi potentati finanziari europei che ci stanno mettendo alla fame. “Paolo Barnard (Alcune considerazioni su…) L’evasione fiscale ci parla. E ha ragione. In Italia circa 270 miliardi di euro sfuggono al fisco ogni anno. Lì dentro c’è di tutto, dal ‘nero’ di cittadini e aziende, alle fughe di capitali nei cosiddetti paradisi fiscali; dall’artigiano che non paga l’IVA per sfamarsi, all’immobiliarista che scoppia di soldi ma non ne ha mai abbastanza. Abbiamo compassione per il primo e ci fa incazzare il secondo. Ok. Ma se guardiamo alla realtà contabile dell’evasione fiscale con occhi fermi e non isterici, e se invece di gridare contro l’evasione proviamo ad ascoltarla, allora tutto cambia. Cosa fa chi evade? Si tiene dei soldi. Così non li incassa lo Stato. E cosa fa con quei soldi? Li spende, o li investe in risparmi. Ok, fermi qui per un attimo. Ora due minuti di riepilogo di cose già dette e ridette. Cosa accade allo Stato se incassa meno tasse? Accadono SOLO quattro cose: A) ha meno mezzi per controllare l’inflazione (si tassa per diminuire la massa monetaria in circolazione se è eccessiva e quindi causa inflazione) B) ha meno mezzi per controllare i patrimoni privati (si tassa per impedire al Paperone di diventare più ricco dello Stato) C) ha meno mezzi per incoraggiare o scoraggiare certi comportamenti e consumi (si tassa il consumo di alcool e si detassano i comportamenti ‘green’) D) ha meno mezzi per controllare la domanda in economia (si tassa per frenare i consumi se eccessivi, si detassa per incoraggiare l’economia se langue) Ora cosa NON accade allo Stato se incassa meno tasse. NON accade che esso abbia meno soldi da spendere per la funzione pubblica, cioè ospedali, asili, strade, infrastrutture, servizi ecc. Infatti lo Stato è colui che emette la moneta dal nulla, e può certamente emetterne quanta ne vuole per ospedali, asili, strade, infrastrutture, servizi, senza alcun bisogno di andarla a chiedere ai cittadini tassandoli. Anzi: è impossibile che lo Stato possa spendere per ospedali, asili, strade, infrastrutture, servizi solo se prima ci tassa, perché i soldi per pagare le tasse sono i soldi che lo Stato ci ha per forza dovuto dare PRIMA di ritirarli in tasse. Prima ce li deve dare (cioè spesa pubblica in ospedali, asili, strade, infrastrutture, servizi) e solo POI ce li ritira in tasse. Quindi la spesa pubblica non dipende mai dalle tasse. * * (Se poi lo Stato è così folle da adottare l’euro che non può più emettere e che deve andare a cercare da banche private, e se quindi a quel punto lo Stato non può più fare quanto sopra, bé, questa è un’altra storia, che NON cambia la vera natura dell’evasione fiscale) Allora, torniamo all’evasione. Con essa i cittadini dicono allo Stato “noi abbiamo bisogno di tenerci più soldi”. E’ come se dicessero allo Stato “tu ci dovresti dare più soldi, quindi dovresti spendere di più”. L’evasione è quindi una RICHIESTA dei cittadini allo Stato. Quando i cittadini evadono, essi semplicemente espandono INFORMALMENTE la spesa dello Stato. Ora, la domanda è: questa richiesta, questa espansione di spesa imposta, è legittima? La risposta è chiara: A) in larga parte sì, perché proveniente da cittadini/aziende che davvero senza evadere non sopravviverebbero. B) in piccola parte no, perché frutto dell’ingordigia di alcuni milionari o miliardari. Bene, ora vediamole tutte e due. Come detto sopra, chi evade per disperazione, per arrivare a fine mese, per non chiudere la baracca, cioè la grande maggioranza degli evasori, sta semplicemente dicendo al suo Stato “espandi il deficit, espandi la spesa, non ce la facciamo!”. Questa chiamata va assolutamente ascoltata, infatti la macroeconomia della ME-MMT ci insegna senza ombra di dubbio che oggi nella maggioranza dei governi i deficit sono TROPPO BASSI, non troppo alti, e le tasse sono inaffrontabili. I controlli fiscali ci devono essere, ma solo dopo che lo Stato ha assicurato a milioni di cittadini/aziende di avere abbastanza denaro per pagare tutte le tasse, ma anche per VIVIERE E RISPARMIARE. Se lo Stato fa il pareggio di bilancio, dove SPENDE 100 E TASSA GLI STESSI 100 lasciando a cittadini/aziende ZERO denaro, esso non può poi pretendere che nessuno evada. Come fanno cittadini/aziende a vivere e a risparmiare? Dove lo vanno a pendere il denaro se è vero che solo lo Stato lo emette? Per forza devono evadere. Chi evade perché non ne ha mai abbastanza si copre di una colpa che va dimezzata, perché il denaro che essi sottraggono allo Stato viene poi o speso, oppure investito in risparmi. Il denaro che spendono (che include quello temporaneamente ammassato in paradisi fiscali) ritorna in circolo nelle economie, crea domanda, cioè vendite, lavoro, occupazione, investimenti. Questo non è male, anzi, ed è il 50% della colpa che decade. Rimane quel 50% che colpisce lo Stato nei 4 punti di cui sopra, ma ricordiamoci sempre che anche questa evasione NON sottrae allo Stato la sua capacità di spesa pubblica, per cui il ricco evasore non sottrae a noi alcuno ospedale, strada, asilo, servizio ecc. Chi ce li sottrae è lo Stato se segue le ideologie economiche delle Austerità che oggi sono di moda, e che sono criminose. Altro che paradisi fiscali. Conclusione: l’evasore ‘odioso’ (miliardario) è colpevole a metà, e certamente per quella metà va perseguito. Conclusione: in tutti i casi l’evasione fiscale NON è un crimine che sottrae beni e servizi ai cittadini, perché come detto è solo l’ideologia sbagliata degli Stati a fare questo. Nella maggioranza dei casi essa è una richiesta al governo di espandere la spesa, perché siamo con l’acqua alla gola, e quella richiesta VA ASCOLTATA, non sepolta da stupida retorica anti-evasori. Chiaro? “

maxmello

Lun, 05/08/2013 - 16:02

XRickard: Ma dico, lei da dove è uscito? Ho letto il suo commento e sono trasecolato. Intelligente pragmatico, sincero, grammaticalmente perfetto e non in maiuscolo per di più. Nessun insulto, nemmeno un accenno alla minaccia comunista o alla assiomatica purezza di san silvio martire (lo sa che sarà marchiato anche lei come comunista qui sopra, vero?). Le confesso che sono rimasto qualche minuto a guardare l'indirizzo sulla pagina web per essere davvero sicuro che stessi leggendo i commenti de "Il Giornale". Dove è stato fino ad ora? E cosa più importante, dove posso trovarne altri come lei?

boffodocet

Lun, 05/08/2013 - 16:02

Errata corrige : non decine di migliaia ma decinaia e decinaia

gedeone@libero.it

Lun, 05/08/2013 - 16:03

Ai falcemartelluti: siete finiti e non ve ne accorgete. Sta arrivando l'ora del redde-rationen. Pagherete caro, pagherete tutto!

Ritratto di scorpion12

scorpion12

Lun, 05/08/2013 - 16:05

il popolo del PdL: tre persone, di cui molti curiosi e turisti. Foto dal basso (perchè dall'alto si svela l'arcano...) e confuse tanto per dare l'idea di folla. Dal vivo c'era meno gente che in gelateria al primo gennaio.

alceogreco

Lun, 05/08/2013 - 16:05

Solo una considerazione. Ammettiamo pure che la piazza abbia "liberato" Silvietto. Ora, caro signor Sallusti, l'ovvia conseguenza è che ci troviamo in una situazione di "rivoluzione". Ma... ma si è guardato intorno? Gelmini, Brunetta, Santanchè... Lupi... Bondi... mio dio!!! (con la minuscola). Ma questi sarebbero dei rivoluzionari da piazza, novelli sanculotti dediti alla causa delle libertà! Gente che, se gli togli l'aria condizionata dall'auto o dalla cameretta, ti schiatta a terra come delle veschice vuote?!!! Per cortesia signor Sallusti!!! Un po' di senso della misura! Questa non è una rivoluzione ma una sceneggiata; e neppure napoletana, perchè allora sì, sarebbe dotata di senso e valore. Invece si tratta di una sceneggiata e basta! Rilassatevi! A da passà a nottata! Fatevene una RAGIONE! Tra qualche mese tutto nuovo... oppure tutto vecchio e uguale a prima! Cambiano gli attori, e il Silvietto effettivamente è un po' sgualcito. Ci sarà qualcuno di nuovo... magari con lo stesso cognome! Chissà! "Non c'è niente di nuovo sotto il sole" ( Qohèlet... vedi e pensa). A presto signor Sallusti. Alceo

Ritratto di Fritz49

Fritz49

Lun, 05/08/2013 - 16:08

marmolada.Non offenda 52 milioni di Italiani,che non la pensano come lei,per favore!!!

Pedrino

Lun, 05/08/2013 - 16:11

Quindi se uno passa cento volte col rosso e la viene punito cento volte significa accanimento dalla magistratura? E ci sono pure chi lo difendono..

teoalfieri

Lun, 05/08/2013 - 16:12

al59ma63 ....una curiosità... mi elenchi le cose che il Sig. Berlusconi avrebbe fatto per l'Italia? (di positive ovviamente...quelle negative le conosciamo tutti... )

el cachivache

Lun, 05/08/2013 - 16:12

LEGGO I COMMENTI DEI SINISTRI E VERAMENTE MI VIENE DA PENSARE CHE L'ITALIA E' UN PAESE DI DEFICIENTI... CUI STA BENE COME UNA CAMICIA NUOVA CHE L'ITALIA FALLISCA (MANCA MOLTO POCO, ORMAI..), COSI' RIMARRANNO TUTTI SENZA STIPENDIO.

baio57

Lun, 05/08/2013 - 16:13

Mannik - Hai ragione, su MPS condanneranno Verdini e il Cavaliere , in quanto i veri artefici del disastro finanziario.Poco importa se 16 consiglieri a capo della Fondazione su 19 sono di area PD,poco importa se vengono nominati da sempre dal Comune e dalla Provincia di Siena (noti feudi Berlusconiani?) , poco importa se i dirigenti MPS erano in stretto contatto con D'Alema e Fassino ,in quanto essi caldeggiavano una fusione col gruppo Bolognese per poi tentare la scalata in BNL (leggi l'intervista di Consorte a tal proposito sul Fatto). Anche sul Forteto lo zampino del Cav. nevvero Mannik ? Che dire poi dell'affaire Serravalle ,vuoi che non sia stato lui ad obbligare il Penati alla scellerata operazione ,scongiurandolo di non aprire bocca col suo capo Gargamella ?

El Chapo Isidro

Lun, 05/08/2013 - 16:14

Alla gara di Kite Surf che si è svolta in Sardegna qualche mese fà c'era molta più gente, ma tanta di più...se questo è il massimo che può fare il pdl o fi che tanto cambia solo il nome ma non la sostanza, allora siete messi male!

ilfatto

Lun, 05/08/2013 - 16:15

@Angelomaria..mi permetta una domanda, ma lei da quale paese viene? ha la cittadinanza italiana? e se ce l'ha mi dice come ha potuto sostenere l'esame?

simone_ve

Lun, 05/08/2013 - 16:21

Chiedetevi perchè la manifestazione è stata fatta in un vicolo invece che in una piazza! Per i meni acuti il motivo è semplice, perfino quelli del PDL hanno capito che ci sarebbero stati 4 gatti e per far sembrare che ci fosse molta più gente hanno preferito uno spazio ristretto. La dura realtà dei numeri!!

maxmello

Lun, 05/08/2013 - 16:25

Xangelomaria: " ...mettiamo HA fuoco????? " sorvolando sul resto della frase che è un incubo per chiunque parli italiano, le assicuro che non avrei detto nulla abituato al livello medio dei berlusconiani che scrivono qui sopra (fatte le dovute eccezioni sia chiaro) se non avesse avuto l'ardire nella stessa frase di dare anche dell'asino agli altri! Ci vuole davvero una faccia di bronzo. Asini rossi dice e di che colore è lei mi scusi?

baio57

Lun, 05/08/2013 - 16:26

@ ersola (ore 15,40)- Il futuro è dei giovani sono d'accordo . Permettimi una precisazione ,spero siano un tantino sopra il tuo livello ,altrimenti prima che nascano altri Steve Jobs o Bill Gates (DI CHE GENERAZIONE SONO COSTORO ERSOLA ?)passeranno migliaia di anni ,cosa dico milioni...

linealeit

Lun, 05/08/2013 - 16:27

L'articolo 104 della costituzione recita: La magistratura costituisce un ordine autonomo e indipendente da ogni altro potere. Un signore 60 anni dopo crede di poterlo ignorare senza averlo cambiato precedentemente. Gli oltre 8 milioni di cittadini che lo hanno votato non credo che siano completamente d'accordo con lui. Credo, a mio avviso, che molti di loro vogliano semplicemente essere liberi di fare come gli pare quando le norme diventano scomode. Credo sia il caso di andare a nuove elezioni per poterlo verificare.

cicero08

Lun, 05/08/2013 - 16:28

Sembra essere tornati a quei giochi da bambini dove l'ultimo (spesso il più forte) libera tutti. ..oppure siamo su scherzi a parte.

benny.manocchia

Lun, 05/08/2013 - 16:29

SI ATTACCANO COME FA CHI STA PER ANNEGARE A QUALSIASI COSA.AVETE FATTO CASO? SONO ANCORA LI' A CERCARE DI CONVINCERE I LORO CARI KOMPAGNI PERCHE' TANTO HANNO CAPITO CHE NOI URINIAMO SOPRA LE LORO STRONZATE.POVERA GENTE ALL QUALE HANNO DETTO:FINIAMO BERLUSCONI E VOI VEDRETE LA RICCHEZZA.FINORA SOLTANTO LE FAMOSE CHIACCHIERE DEI ROSSI.UN ITALIANO IN USA

Pietro_81

Lun, 05/08/2013 - 16:31

Ma quale piazza? quattro gatti in un tratto di strada!!! Prestigiosissima, ma non più lungo di 100m! se sapete di cosa parlate...

epesce098

Lun, 05/08/2013 - 16:38

Ma quanti sono i sinistronzi livorosi che leggono questo giornale? Evidentemente lo trovano adatto alle loro idee. Io non mi sognerei mai di leggere "La repubblica" o "La stampa". E' chiaro che sono anche dei masochisti che godono nell'essere mandati a fncl. Ancora non hanno capito che Baffone non verrà più, ma loro cocciutamente lo aspettano.

ilfatto

Lun, 05/08/2013 - 16:44

@epesce098...che lei legga solo questo, mi creda, lo si capisce benissimo...contento lei, contenti tutti

epesce098

Lun, 05/08/2013 - 16:53

maxmello - Guarda che anche tu non sei una cima in Italiano. Perciò sopporta gli altri. Lo sai che esistono anche le virgole? Ne hai messo una per miracolo, dove ne andavano 4.

Pinozzo

Lun, 05/08/2013 - 16:56

x goliotok, il suo post e' da cestinare in toto e temo che il suo cervello sia rimasto imprigionato a goli otok, vada a recuperarlo.

epesce098

Lun, 05/08/2013 - 16:57

ilfatto - Certo, lo ribadisco, non leggo giornali dei sinistronzi, per tutte le cogli...te che scrivono.

Dado2013

Lun, 05/08/2013 - 16:58

@ersola sei il prototipo di uno di sinistra! Già il tuo avatar è l'emblema del tuo IQ. Comunque sei in buona compagnia a quanto vedo, una marea di deficienti patentati con la foto del Che stampata in fronte. Povera povera italia

ginomari

Lun, 05/08/2013 - 17:00

Grande Silvio, sei l'unico con gli attributi, in un mare di sfigati ed invidiosi fai la figura del grande Statista, vai avanti così e con Forza Italia prenditi lo sfizio di realizzare ciò che volevi nel 1993; di quell'anno conservo ancora la bandiera !!

maxmello

Lun, 05/08/2013 - 17:00

Epesce098: epesce, epesce, fai male a non leggere altri giornali, l'informazione in Italia è faziosa( tutta), se vuoi un quadro di insieme che sia minimamente vicino alla realtà devi prendere la stessa notizia da diversi punti di vista altrimenti come speri di capire qualcosa?( se questo è il tuo intento ovviamente, magari preferisci la pura e semplice propaganda) confrontandosi con idee diverse si sviluppano le proprie.In rete(i giornali italiani non valgono la spesa di nemmeno un centesimo) io leggo il fattoquotidiano e La Stampa, Libero e Repubblica, il Corriere, il Messaggero,l'Unità ed il Giornale e credimi, dopo tanta fatica, riesco a spremere forse lo 0,0001% di verità dal succo di tutti messi insieme. Non fartene un vanto di leggere solo Veneziani, Sallusti o Belpietro.Se non c'è confronto allora è sterile autoreferenzialità. Il sonno della ragione genera mostri.

@ollel63

Lun, 05/08/2013 - 17:01

Ma perché ci son tanti sinistron su qualsiasi articolo che riporti il nome di BERLUSCONI? E' PAURA, TERRORE. Lo sanno persino i sassi, quindi anche le cementizie teste dei sinistron, che Berlusconi è assolutamente innocente, avesse voluto evadere le tasse sarebbe potuto espatriare dovunque nel mondo: ne aveva ampiamente i mezzi, stolti testoni sinistron. E invece ha pagato tante tasse da sommerger di stipendi faraonici l'intera casta dei magistrati dipendenti statali pubblici e dell'intero apparato giudiziario. Avrebbe potuto portarsi a letto qualunque consenziente bella giovinetta dovunque in Italia e nel mondo. E' stato invece un galantuomo che ha onorato e rispettato chiunque lo abbia incontrato. Sapete benissimo che è stato l'uomo più intercettato e spiato della terra: non hanno trovato uno straccio di colpa né penale né civile, ma soltanto panzane sinistron. Sapete benissimo anche voi sinistron che la condanna per evasione fiscale è venuta da un tribunale sinistron senza uno straccio di prova, un tribanale dove operano, pagati con i soldi di noi contribuenti (e il maggior contribuente è sempre lui BERLUSCONI) sinistron che indossano infangandola senza vergogna e immeritatamente un toga. E una scorte di scassazione con un presidente indegno -stando alle accuse provate di Lorenzetto- le ha confermate, senza uno straccio di prova. LO SANNO BENE I SINISTRON CHE BERLUSCONI E' INNOCENTE AL 1000% E PER QUESTO CHE LO ATTACCANO. SARANNO DA LUI SEMPRE SCONFITTI SUL PIANO IDEOLOGICO-POLITICO. LO TEMONO, SONO ANZI CERTI CHE SARA' SEMPRE COSI'. LO VOGLIONO MORTO. ACCIDENTI, CHE GENTE SINISTRON CIRCOLA IN ITALIA!

maxmello

Lun, 05/08/2013 - 17:05

Xepesce098:accidentihomessounavirgoladoveneandavano4?Devoproprioandareanascondermiallora.

timoty martin

Lun, 05/08/2013 - 17:16

Avessi potuto sarei venuto anch'io. Forza PDL, forza Cavaliere

thecaliffo

Lun, 05/08/2013 - 17:18

ma ... niente duetto Zanicchi - Apicella ??? ... uff... Voi marionette dovreste pregare che non molli, altrimenti dove lo trovate un altro carro su cui salire? La vostra non è libertà .. è genuflessione per curare gli interessi di un condannato ... vergognosi, come i vostri alleati/amici/nemici del PD. Ed il popolo ci rimette per il solito teatrino ...

Ritratto di chris_7

chris_7

Lun, 05/08/2013 - 17:25

@anche se sostengo ilo cavaliere x le idee liberali nella foto non c'erano tante persone

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 05/08/2013 - 17:53

sallusti,da questo articolo capisco solo una cosa,che è cominciato anche il redde rationem interno al pdl e che sarà durissimo per chi non si allinea.Ma veniamo alla sostanza,dunque dopo venti anni di fallimenti politici,di promesse mancate e di colpe date sempre ad altri,il cdx ne esce a pezzi.Già a febbraio è stato nascosto abilmente(grazie all'insuccesso del pd)il fatto che ormai questo cdx è stato abbandonato dagli elettori,nelle amministrative successive è andata anche peggio.B.,è stato condannato e siccome ne altre in arrivo,ormai è out,lo è per davvero e non come raccontavano bersani o altri,ma semplicemente perchè nessuno lo può salvare dai guai in cui si è ficcato da solo.Ora,sarebbe il caso che in Italia sorgesse un vero grande partito liberale,un partito che abbia come obiettivi la riforma del fisco,l'abbattimento della spesa e del debito pubblico,il cambio dei regolamenti delle camere,la riforma della giustizia civile.Ma sopratutto una nuova classe dirigente fatta non da ex-dc-psi-msi-pci,ma da gente che non abbia paraocchi ideologici e abbia competenza.Esattamente l'opposto di ciò che per 20anni è stato il cdx,illudendo la gente di essere ciò che non era.

Ritratto di pipporm

pipporm

Lun, 05/08/2013 - 17:59

Sallusti, erano milioni

Ritratto di lectiones

lectiones

Lun, 05/08/2013 - 18:02

Lei, Sallusti, non ancora si è reso conto che viviamo fra uomini liberi, tanto liberi da castrarsi eroticamente. Cosa c'è di male? Ma lei scherza? Decenni di stalinismo se li è dimenticati? I processi moscoviti che decapitavano l'intellighenzia (si fa per dire) russa, erano baracconi fieristici? Siamo al 1922, il fascismo rosso è alle porte. CF

ciaciaron

Lun, 05/08/2013 - 18:13

Bravo Sallusti, titolo centrato, mi ricorda i notiziari dell'Istituto LUCE prima dei film degli anni 60. D'altronde vista l'età media dei partecipanti non è che si poteva evocare Facebook.

Ritratto di leopardi50

leopardi50

Lun, 05/08/2013 - 18:20

Ottant'anni fà fa quelle parti c'era un'altro che aizzava le folle ed era acclamato dal popolo. Anche Pol Pot era venerato dai suoi. Vogliamo parlare delle folle oceaniche che acclamavano il Führer? Questo cosa significa? Anzi, dimostra che troppo spesso il popolo è soggiocato da questi teleimbonitori.

Ritratto di marforio

marforio

Lun, 05/08/2013 - 18:22

xteoalfieri.A ME PERSONALMENTE mi ha fatto godere di un orgasmo politico. NEL 1994.Questo e' stato il piu bel momento della storia italiana, storia come sempre deviata e truffata , come il referendum sulla repubblica o monarchia , falsata da scalfaro e da nopolitano.cHI HA CERVELLO PER CAPIRE CAPISCA , SENNO TACCIA.Di piu non posso , vivo in una dittatura dove non si toccano i personaggi a sinistra del cosidetto arco costituzionale.

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Lun, 05/08/2013 - 18:25

Avevo conosciuto altre persone che si credevano insostituibili......poi sono morte.....ho atteso per qualche settimana ma la terra non si era fermata. Oggi dopo parecchi anni la terra gira ancora.

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Lun, 05/08/2013 - 18:28

Tante bandiere, poche persone ........tanto fumo, poco arrosto

xanthorion

Lun, 05/08/2013 - 18:42

bizzarro il testo dell'articolo...

maxmello

Lun, 05/08/2013 - 18:48

Alessa'...dimmi la verità, sta roba la hai scritta perché altrimenti stasera dormivi sul divano non è vero? Sei di certo tra i migliori giornalisti/diffamatori certificati e quando ti ci metti sai leccare come nessun altro il tuo padrone. Ma che è questo articolo? te lo ha scritto Daniela ammettilo! Tu hai più stile, sei un funambolo della leccata, il re indiscusso della faziosità, dalla tua costola potresti generare mille fede con il resto di qualche Capezzone ma hai tutto un'altro stile, altra prosa, tutt'altra piaggeria . Ti capisco credimi, so cosa una donna può far fare ad un uomo e ti perdono, anzi hai tutta la mia comprensione. P.S. So che non ho nulla da insegnarti su come si scrivono falsità ma la storia delle decine e decine di migliaia di persone per silvio.....non ti sembra di avere un po' esagerato anche per te? Guarda che la tv la abbiamo tutti a casa. Si lo so, lo so, Daniela....

xanthorion

Lun, 05/08/2013 - 18:48

ma la maggioranza dei cittadini di Roma (che credo sia un campione significativo del popolo italiano) che vota PDL dov'era?? oddio, forse metà dell'Italia non vota PDL

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Lun, 05/08/2013 - 19:00

Dovevano circondare i tribunali piuttosto! ;-) comunque scherzi a parte accidenti Ersola ha ragione,dove cavolo stanno i giovani del PDL agguerriti?!Ma penso di avere la risposta ovvero che i giovani del PDL stanno in Forza Nuova e Casapound

Il giusto

Lun, 05/08/2013 - 19:02

Un pregiudicato che difende un altro pregiudicato...ricordo agli smemorati che anche all'arresto di riina ci furono manifestazioni per la sua libertà!In fondo anche lui dava "da lavorare"a migliaia di persone!!!

Il giusto

Lun, 05/08/2013 - 19:03

...un pregiudicato che fa un comizio non autorizzato distruggendo la segnaletica pubblica...nemmeno Cetto Laqualunque,nei film di Albanese,arrivava a tanto...

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Lun, 05/08/2013 - 19:04

Marmolada hai ragione!io credo che la sinistra usa i soldi rubati al MPS per finanziare l'arrivo di immigrati clandestini

Ritratto di TizianoDaMilano

TizianoDaMilano

Lun, 05/08/2013 - 19:08

@Pedrino: "E ci sono pure chi lo difendono"..Mannaggia il mondo che c'ho sotto i piedi.Vai a studiare vai!

Ritratto di mark 61

mark 61

Lun, 05/08/2013 - 19:16

Cioè si devono cambiare le regole e le leggi solo per mantenere Silvio alla guida de PDL come dire senza di lui il partito muore bella prospettiva

Mannik

Lun, 05/08/2013 - 20:56

@baio57 - La sua strategia di cambiare argomento per distogliere l'attenzione non attacca: nesuno ha mai parlato del Forteto. Quanto all'MPS, vada a documentarsi chi ha dato il via libera a certe nomine. E' questo il motivo per cui la stampa allineata sta bella e quieta.

soldellavvenire

Lun, 05/08/2013 - 21:02

ehi sal! a quando un'antologia dei tuoi articoli? sei un fenomeno "cult", non te ne rendi conto?

giovannibid

Lun, 05/08/2013 - 21:58

per ersola Perché quelli sopra i trenta che fanno "SCHIFO"? Non mi risulta che la "DEMOCRAZIA" si misura con l'anagrafe

INGVDI

Lun, 05/08/2013 - 22:01

Certo è che questa linea morbida del PDL non mi convince.

KARLO-VE

Lun, 05/08/2013 - 22:03

Sallustri non sono i turisti che scappano con i controlli della finanza ma gli evasori

INGVDI

Lun, 05/08/2013 - 22:14

Penso che il PDL si stia portando su posizioni moderate, innnoque, tanto che, passato il momento di rabbia, ci sia una generale accettazione di quanto accaduto. Le poltrone contano di più degli ideali. Che delusione!

al59ma63

Lun, 05/08/2013 - 23:03

Il problema dei sinistri e' sempre quello: perdono sempre!!! ora sono cattivi ed incattiviti, il GIAGUARO gli ha mangiato i maroni a tutti, combriccola di incapaci! poi i peggiori, gli estremisti, quelli della NOTAV, quelli a cui TUTTO e' lecito ( e MAI sono stati incarcerati da alcun magistrato) e permesso si sono nascosti sotto la sacca scrotale di Grillo che li cova come uova di serpente...NON VI INVIDIO, noi abbiamo degli ideali Voi volete sfasciare tutto, ma non vi preoccupate che la gente se n'e' gia' accorta, venite pure a scrivere sul Giornale e Libero, siete quelli che vogliono la DEMOCRAZIA ONLINE e non sapete neppure che gli HACKER sono in grado di entrare nei siti del FBI e CIA e PENTAGONO...da chi vi volete far governare? da un hacker? aprite gli occhi bimbi e andate a zappare il giardino, e' molto piu' salutare che consumare tastiere per nulla.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 05/08/2013 - 23:49

I rossi hanno sempre bisogno di sentirsi in tanti quando scendono in piazza, così pensano di essere dalla parte della ragione. POVERI ILLUSI, NON HANNO ANCORA CAPITO PERCHE' PERDONO LE ELEZIONI MALGRADO I LORO SFORZI DI PRESENTARSI SEMPRE NUMEROSI IN PIAZZA.

n59

Mar, 06/08/2013 - 07:22

ma quale decine di migliaia... eravamo di più ieri sera a vedere infuochi di artificio sulla spiaggia. per il bene della destra italiana, berlusconi fatti da parte!! sembra la fine di un regime in cui il re nudo continua con i suoi lacche a non capire la realtà. Il popolo di destra è stufo!

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Mar, 06/08/2013 - 12:11

A tutti gli antiberlusconiani che qui e altrove parlano e straparlano vorrei fare osservare che, proprio dopo l'incredibile condanna fatta a Berlusconi,è stato lo stesso Capo dello Stato a dire che ora in Italia va fatta, finalmente, la riforma della Magistratura. Osservate che l'ha detto Napolitano, oltre che da vent'anni Berlusconi. Mi dite che valore oggettivo può valere una condanna fatta da alcuni magistrati dichiaratamente politicizzati di sinistra o estrema-sinistra, mai rimproverati da un C.S.M. controllato da oltre vent'anni in continuazione da esponenti di sinistra ed estrema sinistra, affiancati da un sindacato dei magistrati controllato da oltre vent'anni da esponenti di sinistra o di strema sinistra, con una CONSULTA proveniente quasi completamente da elementi parlamentari o della magistratura di area di sinistra, con Presidenti della Repubblica in questi vent'anni sempre eletti dalla sinistra e che non hanno mai alzato un dito seriamente anche quando Berlusconi, già dal suo primo mandato da Premier è stato accusato da alcuni magistrati milanesi ingiustamente con affermazioni che lo hanno additato da delinquente di fronte al mondo intero rappresentato a Napoli( fiancheggiati da una strombazzante campagna pubblicitaria della sinistra) di qualcosa risultato a altri inquirenti di sinistra completamente falso e campato per aria? Tutte le persone di buon senso sanno chiaramente che che tutto questo putiferio giudiziario contro Berlusconi ha uno sfondo completamente politico e in questi vent'anni non è stato fatto nulla perchè tutto venisse messo sulla retta via da parte delle alte cariche della magistratura stessa.

Vittoria Finzi

Gio, 08/08/2013 - 10:01

concordo in pieno: ma la paur la sconfigge la certezza che il bene non perde mai v.f.