Berlusconi: Quirinale ostile. Illuso chi pensa di fermarmi

Il Cav: "Ipocrita dire che è una questione criminale e non politica". Intanto il Pdl ha raccolto le dimissioni di deputati e senatori per presentarle alla vigilia del voto sulla decadenza

Difficile raccontare lo stato d'animo di un Silvio Berlusconi che ormai da giorni non nasconde le sue perplessità su un Quirinale considerato ormai apertamente ostile. La tensione, infatti, non è mai stata alta come in queste ultime 48 ore e quando da Giorgio Napolitano è arrivata la durissima risposta alla decisione del Pdl di dimettersi in massa dal Parlamento, il commento del Cavaliere è stato colorito ai limiti dell'irripetibile.

Un'incomprensione, quella tra l'ex premier e il capo dello Stato, che ormai non è più solo politica, ma umana e personale. Con Berlusconi che pare piuttosto convinto che il Colle si stia ritagliando un ruolo attivo in quello che il leader di Forza Italia definisce senza mezzi termini un «disegno eversivo» per farlo fuori dalla scena politica. Non è un caso che, dopo aver incontrato il Cavaliere a Palazzo Grazioli, la risposta dei capigruppo di Camera e Senato alla presa di posizione del presidente della Repubblica sia violentissima. «La definizione di “colpo di Stato” e di “operazione eversiva” non è “inquietante” come sostiene il Quirinale ma assolutamente realistica e pienamente condivisibile», mettono nero su bianco Renato Brunetta e Renato Schifani formalizzando un corto circuito istituzionale che non era mai stato tanto forte. Tra Napolitano e il Pdl, infatti, la rottura è totale. Anche perché alle parole del Colle arriva una risposta netta: andare avanti con la raccolta delle dimissioni in bianco sia alla Camera che al Senato con oltre il 90% dei parlamentari che a sera le ha già sottoscritte.

Il Berlusconi che resta per tutto il giorno chiuso a Palazzo Grazioli, dunque, è per nulla di buon umore e deciso ad andare fino in fondo. Se non ho garanzie sulla non retroattività della legge Severino – è il senso dei ragionamenti del Cavaliere – dal 4 ottobre (giorno del voto della Giunta delle immunità del Senato) i parlamentari del Pdl saranno tutti decaduti. E se Letta vuole cercare altre maggioranze, magari con i grillini, si accomodi pure. Una posizione netta, con l'ex premier che è durissimo verso il capo dello Stato. Pubblicamente tace, ma nelle sue conversazioni riservate Berlusconi non ci gira troppo intorno. Non mi sono mai illuso fosse super partes – è quel che va dicendo da giorni in privato – ma adesso mi pare abbia perso la testa. E ancora: «È chiaro che la mia è una questione politica e non certo una vicenda criminale. Che il Quirinale questo continui ad ignorarlo è da vigliacchi». Insomma – insiste il Cavaliere - sarebbe decisamente più dignitosa una presa di posizione chiara del Colle contro di me, così da non lasciare più dubbi. Perché «non è più il tempo delle ipocrisie», ora «siamo arrivati al momento della verità».

Al momento, insomma, la sensazione è che il muro contro muro sia arrivato quasi al punto di non ritorno. Difficile, infatti, recuperare un dialogo quando i canali di comunicazione sono completamente interrotti al punto che ogni presa di posizione del Colle o di Palazzo Chigi viene seguita da una batteria di controrepliche stizzite. Ce n'è per Napolitano, con gli affondi di Daniela Santanché che ricorda come non sia «eletto dal popolo» ma «nominato da segreterie politiche» e che lo invita a smetterla con le «lezioni di democrazia». Ma pure Daniele Capezzone non lesina affondi, non solo per il capo dello Stato ma pure per Letta che oggi «si mostra stupito come fosse Alice nel paese delle meraviglie».

Commenti

no beluscao

Ven, 27/09/2013 - 08:38

certo che non si ferma il pregiudicato , se perde l'immunita' va in galera ....che strizza che ha e per questo si blocca l'italia . vergognatevi. vero mortimerd ?

ric42

Ven, 27/09/2013 - 08:42

Napolitano non ha fatto nulla per non arrivare a questa situazione, eliminando politicamente Berlusconi dalla scena politica è un colpo di Stato, quindi è inutile che ci propini sermoni di sapienza!

apostata

Ven, 27/09/2013 - 08:42

Con l’accoppiata letta napolitano non si va da nessuna parte, essi fingono di ignorare la malattia della magistratura, gli attacchi ininterrotti dal g7 di napoli, umiliano milioni di italiani, non agiscono secondo coscienza, collaborano come petain, cercano la convenienza personale, si schierano con gli occupanti.

abocca55

Ven, 27/09/2013 - 08:45

Silvio, Lei si è fatto stoppare dai castrati del PDL, alias le colombe, che le fanno perdere voti. La gente si aspetta una rivoluzione, altro che colombe. Ottima la separazione dei falchi dal PDL in FI. Le due correnti non potrebbero convivere, troppa diversità. Il Re Giorgio è stato ostile a Lei e a noi Italiani, calpestandoci. La nomina dei senatori a vita in un periodo di crisi profonda è stata una sfida al martoriato Popolo, così come la nomina di Amato alla Consulta. Avrebbe almeno potuto salvarsi la faccia nominando qualcuna dell'area di centro/destra. Ci sarebbe una denuncia da esporre alla UE. Tanti senatori a vita dell'area di sinistra alterano enormemente la Volontà sovrana del Popolo. Diciamo la verità egregio Cavaliere, finora avete dormito, ipnotizzati dalle colombe. La Gente vuole ribellarsi, e se non interpellate questo sentimento, allora fatevi da parte, perché non sareste idonei a raccogliere il sentimento di sfiducia e di rabbia che si solleva da ogni strato della popolazione. Ora è il momento della lotta e del coraggio. Guai a chi manca. Una cosa vorrei inoltre capire: da che parte sta Libero? E perché tanta ostilità nei confronti della Santanché?

milo del monte

Ven, 27/09/2013 - 08:46

Dopo le dichiarazioni di De grgogiro e queste di berlusconi , ques'tuomo dovrebbe essere immediatamente arrestato

Asfalto

Ven, 27/09/2013 - 08:50

Pidielloti pagliacci!

meloni.bruno@ya...

Ven, 27/09/2013 - 08:51

FORSE QUESTA VOLTA SILVIO HA TROVATO L'ANTITODO PER CURARE QUESTA SINISTRA MALATA TERMINALE! LA PILLOLA SI CHIAMA:- DIMISSIONI IN MASSA DAL PARLAMENTO!VISTO CHE IL PRIMARIO NAPOLITANO HA RINUNCIATO AI PAZIENTI.

Ritratto di bobirons

bobirons

Ven, 27/09/2013 - 08:52

Il presidente della Repubblica nega che sia in atto un colpo di Stato. Ed ha ragione, non é in atto, é già avvenuto. Quando si applicano leggi con validità RETROATTIVA, allora si uccide la Legge e la Giustizia. Non sono, non voglio essere, un avvocato di Berlusconi ma la materia mi tocca in quanto Cittadino di questa Nazione. Ed l'occupante del colle, in quanto anche presidente del consiglio superiore della magistratura, che sarebbe dovuto intervenire molto prima, sanzionando un giudice prevenuto, evidenziando l'anacronismo - già molti anni fa - fra imputati responsabili assolti e corollari, magari influentissimi, ma legalmente estranei. E penso anche che se si realizzeranno le totali dimissioni degli eletti PdL sarà un gesto nobile, significativo, che tuttavia la sinistra sfrutterà solo per proprio tornaconto, così come avvenne nel 1926 con i così detti "aventiniani" che lasciarono strada libera alla dittatura. Ci vuole qualcosa di più significativo, di più tangibile, di più generale per far capire, volente o nolente, alla sinistra, che la Democrazia vale per tutti ugualmente e non può ne deve essere usata da una sola parte per il proprio tornaconto. Dobbiamo eliminare il revanscismo dittatoriale, escludere chi predica bene e razzola male, osteggiare la violenza sia essa verbale, fisica, istituzionale, e rendere finalmente tutti i Cittadini uguali.

Ritratto di DONCAMILLO7

DONCAMILLO7

Ven, 27/09/2013 - 08:53

il PREGIUDICATO fa' finta di non sapere che la legge Severino e' stata votata anche dal PDL...

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Ven, 27/09/2013 - 08:54

ti fermerai appena superata la soglia di san vittore

abocca55

Ven, 27/09/2013 - 08:56

E' ridicolo parlare di moderatismo alla gente in questo periodo. Si parli invece dei lavoratori e dei pensionati, e della gente che ha paura di uscire da casa. Si parli dello sperpero del danaro pubblico e delle riforme da sempre ostacolate. A che servirebbe il senato delle regioni?, a che servono i consigli di quartiere? Perché non si accorpano i comuni e non si diminuiscono i consiglieri regionali? In cosa dobbiamo sperare, che lo facciano i militari? Un colpo di stato vero sarebbe più onesto dell'attuale colpo di stato mascherato. Ora in Italia la democrazia non esiste, esiste la società non delle caste, ma delle cosche, della protervia, e delle bugie.

@ollel63

Ven, 27/09/2013 - 08:57

l RE NAPOLITANO è NUDO. Ora è CHIARO il motivo per cui sbraita tanto: ha tramato contro BERLUSCONI, sempre e solo congiurato con cinica ostilità, da efferato incallito COMUNISTA qual è, e ha fallito clamorosamente. Ora si è palesato senza ombra di dubbio: è NUDO. Ora che Berlusconi sta per mandare il KING GEORGE (ma che schifo di king!) a gambe all'aria … insieme con il suo piano diabolico ordito con l'avvallo suo, dei magistrati comunisti, suoi pari, e della sinistra scapestrata guidata dal sindacalista artefice del dissesto italiano ... ora insorge come un novello 'scalfaro qualunque', quello del 'io non ci sto'. KING GEORGE TREMA, ora che la trama da lui tessuta gli si è scompisciata tra le mani sbraita come un ossesso (mentre prima taceva come una mummia). BRAVO BERLUSCONI, ora affondiamolo senza pietà, insieme con tutta la canea sinistra.

xgerico

Ven, 27/09/2013 - 09:01

-Hooooooo...........Senatori e Onorevoli, quando presentate le dimissioni, controllate che ci siano anche quelle di Silvio, Ce già pronto un mandato di arresto dal Tribunale di Napoli ed uno da quello di Milano!

cirociro

Ven, 27/09/2013 - 09:02

Il Quirinale ostile? Minchia che intuizione!!!Alcuni si stupiscono per la nomina dei quattro senatori a vita nominati da Napolitano, tutti di tendenza di sinistra, ciò come se non fosse ben noto che il Presidente da sempre appoggia e favorisce in maniera evidente, intelligente e spregiudicata, la sinistra ed il suo partito di riferimento: il PD. L’imparzialità del Presidente Napolitano è da considerarsi una vera e propria barzelletta, non si è infatti mai tirato indietro nel mettere i bastoni fra le ruote al Governo Berlusconi; gli stessi identici decreti che erano stati rinviati a Berlusconi come carta da cesso venivano immediatamente firmati a Monti! Non ha mai accennato ad una minima e dovuta difesa del Cav., almeno come figura istituzionale, quando questi è stato sottoposto, superando ogni limite, ad intercettazioni ed attacchi furiosi di giornali e di politici. Al contrario di come abbia difeso a spada tratta ad ogni accenno di contestazione personaggi a lui vicini politicamente. Ha coccolato Bersani per due mesi durante il corteggiamento al M5S, fosse toccato ad altri li avrebbe ovviamente spediti a calci in culo! Cosa a mio avviso vergognosa ha sfacciatamente e boriosamente dimostrato la sua appartenenza all’area di sinistra nel voler accompagnare, premuroso, la moglie Clio alle votazioni delle primarie del PD, per di più compiaciuto nel farsi immortalare da riprese televisive. Per questi comportamenti se l’Italia fosse un Paese normale non potrebbe accettare passivamente questa situazione.

gamma

Ven, 27/09/2013 - 09:04

Penso proprio che l'agguato golpista a Silvio gli stia andando di traverso. E sono terrorizzati.

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Ven, 27/09/2013 - 09:07

Addosso a regiorgio. Fate pensare il napoletano, fatelo "lavorare". Adesso tocca a lui trovare il terzo premier consecutivo NON ELETTO. Se le votino loro le tasse. Aveanti (che Sanmarino insegna). Il quirinale è ostile è un eufemismo. Sempre troppo, troppo buono è Berlusconi.

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Ven, 27/09/2013 - 09:07

Il "grande mestatore"appollaiato sul trespolo quirinalizio fa l'offeso e parla di golpe.Sentendolo affermare queste cose fa venire la tigna.Sono sette anni + uno che cerca disperatamente con l'aiuto degli ermellinati e degli epifani di far fuori l'unico ostacolo alla presa del Campidoglio da parte dei rossi,ahimè sbiaditi a comari chiocciotte e in più,sapendo delle mostruose lacune processuali, aberranti e false fa l'indignato.Presidente la smetta di fare l'offeso,gli offesi siamo noi e tanto basta,per cui si dimetta e la smetta con letta.

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Ven, 27/09/2013 - 09:07

cosa ne pensate è singolare, ogn'uno vede il suo orticello; però tutti possiamo e dovremmo ammettere che a Silvio Berlusconi dobbiamo, e non è poco, l'averci fatto partecipi e , quindi, scoprire il livello culturale e l'accanimento da servetta di buona parte dei nostri parlamentari, Presidenti compreso!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 27/09/2013 - 09:09

l'idea che ci sia una magistratura che decide le sorti di chiunque, di un partito comunista che ostacola il progresso e il benessere e una stampa livorosa e rancorosa, mi fa venire il vomito! ecco perché sto con Berlusconi! voglio un paese che sia veramente un paese libero e democratico, e non un posto dove comanda la dittatura dei pochi su milioni di italiani!

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Ven, 27/09/2013 - 09:10

Il Berlusca sta riproponendo la stessa operazione fatta con Monti: lasciare il cerino al PD. Alle elezioni finì patta. Che il Cavaliere abbia qualche asso nella manica da giocare stavolta (dicasi condono fiscale) ?

Mario Zechini

Ven, 27/09/2013 - 09:12

La Santanche' e' certamente un falco agguerrito,che a volte esagera,ma il suo commento all'ennesima giaculatoria di Napolitano e'condivisibile.

g-perri

Ven, 27/09/2013 - 09:12

Ecco le conseguenze del disegno eversivo già iniziato nei confronti del Presidente del Consiglio nel 2004. Allora era già iniziato il martellamento quotidiano di "grosse bugie", ripetute in continuazione sul conto di Silvio Berlusconi, fino a farle ritenere a molti cittadini delle "verità". Era iniziato il tempo delle balle diffuse fino alla noia, le balle delle leggi ad personam (ad esempio sulla legge delle rogatorie, che invece era una legge assolutamente necessaria, per evitare altri abusi come quelli commessi per condannare Previti). Era il tempo in cui per condannare persone che orbitavano attorno a Silvio Berlusconi, nei tribunali venivano spacciate per "intercettazioni" dei volgarissimi appunti su tovaglioli di carta di un bar di Roma. Poi venne il tempo in cui ad alcuni magistrati che dovevano verificare alcune "cosette" contenute in un CD-ROM, lo stesso fu consegnato "rotto tra le ginocchia". Intanto in alcuni palazzi c'erano magistrati che avevano un solo ed unico pensiero, sia la sera prima di andare a dormire che la mattina appena svegli, cioè cosa inventarsi per costruire accuse nei confronti di Silvio Berlusconi. I magistrati in malafede ebbero buon gioco per l'assoluta assenza di controlli materiali sul loro operato, quindi il loro "disegno eversivo" si ingigantì e diventò quello che oggi è sotto gli occhi di tutti. Naturalmente sfruttarono ed approfittarono allora come ora, l'appoggio incondizionato e supino dato loro dalla parte politica ostile a S. Berlusconi. Andando avanti di questo passo si è arrivati al punto che proprio coloro che dovrebbero essere custodi della Costituzione non fanno nulla per evitare che la Costituzione stessa sia calpestata al solo scopo di togliersi dai piedi Silvio Berlusconi. Quindi si levino il paraocchi coloro che oggi definiscono la situazione "inquietante" e coloro che tentando di girare la frittata attribuiscono a Silvio Berlusconi comportamenti "ai limiti dell'eversione". Silvio Berlusconi, da anni è colui che subisce il disegno eversivo e non l'autore.

deguello

Ven, 27/09/2013 - 09:12

A chiunque chieda di legittimità o meno (anche al capo dello stato ^_^ ) chiedo prima di commentare di visitare il link www(dot)bostonteapartyship(dot)com Pensate che re Giorgio (questo qui eh -> Giorgio_III_di_Gran_Bretagna) sia stato contento "dell' irriverenza" dei partecipanti al Party?

xgerico

Ven, 27/09/2013 - 09:16

Hooooooo...........Senatori e Onorevoli, quando presentate le dimissioni, controllate che ci siano anche quelle di Silvio, Ce già pronto un mandato di arresto dal Tribunale di Napoli ed uno da quello di Milano!

Ritratto di Sniper

Sniper

Ven, 27/09/2013 - 09:20

Napolitano e' un GIGANTE della Democrazia, Berlusconi un GIGANTE dell'Eversione, e guardacaso anche un Pregiudicato, che da Pregiudicato pretende di restare sui banchi di quel Parlamento che ha sempre umiliato e violentato con la sua viscerale allergia alla Costituzione di questo Stato di Diritto e alle Leggi della Repubblica. Il vergognoso ricatto sulla pelle degli Italiani in difficolta' non passera'. Berlusconi e la sua Cricca di Fiancheggiatori passeranno alla Storia, quella buia, della Repubblica.

Ritratto di marforio

marforio

Ven, 27/09/2013 - 09:21

Esatto .Diciamo pane al pane e vino al vino.Da un comunista cosa si aspetta questo coglione .Ci vogliono 20 anni per capire con chi ha a che fare ?xnon berluscao.Se in Italia esistesse la giustizia il PCI sarebbe sparito gia da 70 anni.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 27/09/2013 - 09:21

leggo di commentatori convinti che oggi a tremare ed avere paura sia napolitano.Ma ne siete davvero sicuri?non e' che per sbaglio la paura ce l'abbia chi rischia l'arresto?suvvia se sono arrivati al punto di volere sfasciare le istituzioni mi sa che la fifa aleggi su arcore.Comunque ben detto ieri il PdR,se con le dimissioni sperano di ottenere lo scioglimento delle camere ed il voto,hanno sbagliato tutto.... bravo.

angelomaria

Ven, 27/09/2013 - 09:23

ed ora il golpe sembra che sia riuscito che la magistratura e chi la comanda possano avere fatto una cosa del genrre lo si aspettava quello che no capisco e'perche ancora no sia partito un impichment per il naopo ANObuongiorno e buontutto in questi giorni funesti cari lettori

Ritratto di pravda99

pravda99

Ven, 27/09/2013 - 09:25

Berlusconi dovrebbe solo dimettersi spontaneamente, perche' cosi' dovrebbe dettargli la DIGNITA'. Certo, uno se la dignita' non ce l'ha non se la puo' dare...

Ritratto di TizianoDaMilano

TizianoDaMilano

Ven, 27/09/2013 - 09:27

@abocca55: Bravo, sottoscrivo tutte le tue considerazioni e condivido l'accorato furore che esce dalle tue righe. Un liberale che crede nella democrazia non può tollerare che questo paese sia fagocitato da forze reazionarie e illiberali. Faccio mie le tue parole d'ordine e invito tutte le anime libere del forum a fare altrettanto. "Ora è il momento della lotta e del coraggio. Guai a chi manca".

pinuzzo48

Ven, 27/09/2013 - 09:28

si parla tanto di legge severino nella legge e scritto che deve essere applicata anche per reati comessi prima dell'entrata in vigore della legge

Ritratto di wtrading

wtrading

Ven, 27/09/2013 - 09:30

@no beluscao @milo del monte @Asfalto @DONCAMILLO7 @xgerico @riccio.lino.por.. VI FA MALE VERO ?!.. VI STA...FREGANDO ANCORA UNA VOLTA! VE L'AVEVO DETTO !! ASPETTATE A CANTARE VITTORIA. IN UNA DEMOCRAZIA IL POTERE SI PRENDE CON I VOTI DEL POPOLO NON CON I MAGISTRATI CORROTTI. MA TANT'E' ! SIETE SINISTRIOTI E NON POTETE CAPIRE. AUGURONI.

Ritratto di bassfox

bassfox

Ven, 27/09/2013 - 09:31

tanto ti condanneranno anche a Bari, grazie all'inchiesta della guardia di finanza: anche loro agenti comunisti, vero?

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Ven, 27/09/2013 - 09:31

Noi, del PDL abbiamo le palle piene di un Presidente che non fá finta di niente quando la magistratura compra puttane e Mafiosi per infangare e callunniare Berlusconi, noi del PDL abbiamo le palle piene quando il Presidente Napolitano fá finta di niente quando il Premier Berlusconi, viene intercettato abusivamente per 4 anni a casa sua senza nessun motivo; é questo e contro la Costituzione che Napolitano ha giurato di difendere, noi del PDL abbiamo le palle piene che a Berlusconi vengono fatti 50 processi tutti inventati da una magistratura che si crede di poter fare di tutto contro il PDL, é niente contro il PDPCI che ha rubato 100ia di miliardi di euro al paese, basta fare i nomi di penati, bassolino, lusi, jervolino, tedesco, debenedetti e vendola per capire le porcherie in cui é colluso questo partito, mai é poi mai un rappresentante o referente del PDPCI é stato processato dai giudici e magistrati, questo partito é il principale responsabile dei piu grandi scandali successi nel nostro Paese, é Napolitano ha chiuso tutti e 2 gli occhi su tutti questi scandali, ben sapendo che lui proteggeva che li ha causati, Napolitano si sente inquietato dalle dimissioni dei Senatori e Parlamentari del PDL?; NOI DEL PDL CI SENTIAMO INQUIETATI DA UN PRESIDENTE CHE SI GIRA DALL;ALTRA PARTE QUANDO LA MAGISTRATURA CALPESTA LA COSTITUZIONE É IL DIRITTO DI VIVERE IN UN PAESE DEMOCRATICO; DOVE LA LEGGE É UGUALE PER TUTTI É CHE NON LASCIA LIBERI GLI "AMICI" ANCHE SE QUESTI AMMAZZANO É RUBANO COME I BRIGANTI DELL;800!.

Ritratto di wtrading

wtrading

Ven, 27/09/2013 - 09:31

@no beluscao @milo del monte @Asfalto @DONCAMILLO7 @xgerico @riccio.lino.por.. VI FA MALE VERO ?!.. VI STA...FREGANDO ANCORA UNA VOLTA! VE L'AVEVO DETTO !! ASPETTATE A CANTARE VITTORIA. IN UNA DEMOCRAZIA IL POTERE SI PRENDE CON I VOTI DEL POPOLO NON CON I MAGISTRATI CORROTTI. MA TANT'E' ! SIETE SINISTRIOTI E NON POTETE CAPIRE. AUGURONI.

ninito

Ven, 27/09/2013 - 09:32

Ma in Italia non esiste l'impeachment, perche se esistesse potremmo mandare a casa re Giorgio, perche non ha fatto altro che dimostare che è il presidente dei sinistri, mica il garante della Costituzione. Ha nominato 4 senatori a vita, e guarda un po, tutti di sinistra, non c'è nessuna parità. Nessuno lo puo denunciare davanti alla Corte Constituzionale? anche se sapiamo come lo giudecheranno, innocente, almeno li facciamo lavorare un po.

meloni.bruno@ya...

Ven, 27/09/2013 - 09:32

Statuette,cavalletti fotografici,giudici ignoranti (non parlano neanche l'italiano!)Silvio inossidabile vi farà un mazzo tanto!Sò con certezza,che dopo l'aventino ha molte carte buone da mettere in gioco,a tutti un buon amaro medicinale giuliani.

Ritratto di ..i fals@ri.

..i fals@ri.

Ven, 27/09/2013 - 09:36

AL GABBIO!!!

@ollel63

Ven, 27/09/2013 - 09:36

Sia cancellato e sepolto questo presidente della repubblica di sovietica appartenenza. Questo figuro inquietante e sinistro ha ammorbato e ridotto l'Italia in brandelli e frantumi. Un figuro non democraticamente eletto né degno di rappresentare l'intero popolo, posto lì dalle arroganti pattuglie delle botteghe oscure. Un losco figuro truffaldino: si ricordino le creste sui viaggi aerei, e chissà cos'altro nelle funzioni di parlamentare europeo. La naturale caratteristica della stirpe sinistra è questa. Sia rimandato in unione sovietica. Ma non c'è più... Appunto.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Ven, 27/09/2013 - 09:36

Letta: "Il Pdl ha umiliato l´Italia". Chi é che umilia l´Italia sono i parassiti come te, gli imboscati negli apparati burocratici dello stato mafioso, i vigliacchi che per continuare a pappare e a godere della piú totale irresponsabilitá sopra la pelle del Paese e dei Lavoratori non hanno altro a disposizione che i lugubri mezzi autoritari della menzogna e della violenza.

Ritratto di oliveto

oliveto

Ven, 27/09/2013 - 09:37

ANCORA UNA VOLTA I SINISTRI NELLA GLOBALITA' (CIOE' DAL COMUNISTA QUALUNQUE AL COMUNISTA PIU' IN ALTO IN GRADO NEL PAARTITO O NELLE ISTITUZIONI) DIMOSTRANO LA LORO CAPACITA' DI MENTIRE SAPENDO DI MENTIRE, MA SOPRATTUTTO DI INGANNARE IL POPOLO ITALIANO, IL PAESE. Costoro parlano di stabilità, ma nello stesso tempo sfruttano le istituzioni per mantenere il potere già acquisito nelle istituzioni e per conquistarne altro, rendendo di fatto la situazione politica, economica e sociale instabile. Parlano di democrazia,di stato di diritto e di legge uguale per tutti quando i processi per alcuni durano decenni mentre per altri durano una manciata di giorni, con l'aggravante che per questi ultimi non esiste il segreto istruttorio. E CHE DIRE DEI "GIUDICI PRIME DONNE", CHE RILASCIANO DICHIARAZIONI SU PROCEDIMENTI IN CORSO O SU MOTIVAZIONI NON ANCORA UFFICIALI? Forse sarebbe il caso che gli ermellini cominciassero a fare una serie riflessione sulla classifica mondiale del nostro apparato giudiziario: siamo fra gli ultimi in classifica, alla pari del CONGO. Altro che Paese della culla del diritto. E poi Letta si sente umiliato? Si vergogni, è lui che offende l'intelligenza di tutti gli italiani non riconoscendo o non ricordando che proprio i sinistri sono stati maestri nell'umiliare il nostro Paese in ogni sede istituzionale internazionale, a cominciare da Bruxelles passando per Napoli e finendo con la sentenza esposito. Letta ricorda quando il baldo di pietro inviò l'avviso di garanzia al CAVALIERE mentre presidiava un vertice sulla sicurezza mondiale a Napoli. E ricorda come finì quell'avviso di garanzia? Archiviato!!! Quale peggiore umiliazione per il premier Berlusconi costretto a dimettersi e per gli italiani rappresentati da un presunto mafioso, risultato poi estraneo ai fatti. Allora né il presidente della repubblica(?)né i compari di letta ritennero l'Italia umiliata, non era il caso... si trattava di Berlusconi e di diecine di milioni di italiani che rappresentava.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Ven, 27/09/2013 - 09:37

Noi, del PDL abbiamo le palle piene di un Presidente che non fá finta di niente quando la magistratura compra puttane e Mafiosi per infangare e callunniare Berlusconi, noi del PDL abbiamo le palle piene quando il Presidente Napolitano fá finta di niente quando il Premier Berlusconi, viene intercettato abusivamente per 4 anni a casa sua senza nessun motivo; é questo e contro la Costituzione che Napolitano ha giurato di difendere, noi del PDL abbiamo le palle piene che a Berlusconi vengono fatti 50 processi tutti inventati da una magistratura che si crede di poter fare di tutto contro il PDL, é niente contro il PDPCI che ha rubato 100ia di miliardi di euro al paese, basta fare i nomi di penati, bassolino, lusi, jervolino, tedesco, debenedetti e vendola per capire le porcherie in cui é colluso questo partito, mai é poi mai un rappresentante o referente del PDPCI é stato processato dai giudici e magistrati, questo partito é il principale responsabile dei piu grandi scandali successi nel nostro Paese, é Napolitano ha chiuso tutti e 2 gli occhi su tutti questi scandali, ben sapendo che lui proteggeva che li ha causati, Napolitano si sente inquietato dalle dimissioni dei Senatori e Parlamentari del PDL?; NOI DEL PDL CI SENTIAMO INQUIETATI DA UN PRESIDENTE CHE SI GIRA DALL;ALTRA PARTE QUANDO LA MAGISTRATURA CALPESTA LA COSTITUZIONE É IL DIRITTO DI VIVERE IN UN PAESE DEMOCRATICO; DOVE LA LEGGE É UGUALE PER TUTTI É CHE NON LASCIA LIBERI GLI "AMICI" ANCHE SE QUESTI AMMAZZANO É RUBANO COME I BRIGANTI DELL;800!.

Manuela1

Ven, 27/09/2013 - 09:41

Non si sente più parlare di aumento Iva, solo dei problemi di Berlusconi. Che schifo!

viento2

Ven, 27/09/2013 - 09:47

apostata-dice bene ricordando l'avviso a mezzo stampa del 94 al G7 di Napoli cosa fù quello sè non una valanga di cacca sull'Italia e finì con un nulla di fatto Berlusconi assolto ma il golpe bianco riuscì con l'avvallo del mai rimpianto "non ci stò"e qualcuno pagò x questo fatto?

Ritratto di bergat

bergat

Ven, 27/09/2013 - 09:49

Inquietante quello che si appresta a fare il PDL, dice Napolitano. Ma per lui non è inquietante la farsa e l'accanimento della magistratura verso Berlusconi e il suo partito? Per me è molto più inquietante l'atteggiamento di Napolitano che dovrebbe essere al di sopra delle parti.

viento2

Ven, 27/09/2013 - 09:51

Don Camillo-tu sei Peppone hai l'anello al naso la retroattività fù inserita dopo il voto

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Ven, 27/09/2013 - 09:52

“Francamente me ne infischio se mi date la colpa?” Ma il voto del Popolo NON parte integrante del nostro Paese? Già, dal '48 il Capo dello Stato non lo decide il Popolo e non mi sembra che Napolitano si preoccupava quando il Cremlino incassava il 99,99% dei voti, forse perchè noi come i lavoratori Ungheresi per la Libertà li bollava come la Velina del Kgb, L'Unità: “ Teppisti ?” Il voto o SMEmo del rewind di far crepare Berlusconi come Craxi, quando gli stessi; Chiesa, Salotto buono e Capi di Stato, si lavarono le mani da “ Ponzio Pilato” o che tutti “ Non potevano non sapere ” come Amato, e che, avevano le “ Mani Pulite “ SMEmo di fare Pena-ti? Non inquietante i 20 miliardi del Mps e Md usato Chlorodont$Pirlana, senza guardarsi allo specchio la Trave per gli amati che usano con Estintori&Molotov su Forze dell'Ordine, mentre Md non alza un dito, ma pronti a subentrare sullo scranno Politico? Ergo, come D'Alema che ama gli eletti di Hamas col kalashnikov al cranio, ma per Silvio non bastano 10 mln di voti d'Italiani? http://vincenzoaliasilcontadino.wordpress.com/2013/09/27/francamente-me-ne-infischio-se-mi-date-la-colpail-falo-della-servitu-corriere-it/ http://vincenzoaliasilcontadino.blogspot.it/2013/09/francamente-me-ne-infischio-se-mi-date.html

tudai53

Ven, 27/09/2013 - 09:54

@mortimermouse, sai? io credo che sei un comunista e tutto quello che scrivi è solo per mettere zizzania tra i commentatori, perche se non fosse cosi, allora saresti proprio da manicomio!!

a_zotti52@virgi...

Ven, 27/09/2013 - 09:55

Berlusconi ha basato l´ultima campagna elettorale sull´ abolizione dell´ IMU, bene ora con una capovolta degna del circo Togni provoca la crisi di Governo e cosi´cari affezionati fans del cavaliere vi pagate la rata IMU per intero contenti? Ma si cosa non si fa per il vetusto Priapo di Arcore!

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Ven, 27/09/2013 - 09:56

Fino a prova contraria quello con le spalle al muro è il pregiudicato di Arcore sul cui orologio scorrono veloci le ore che lo separano dalla decadenza e dalla conseguente pena e soprattutto dal momento in cui non ci sarà più alcuno scudo contro le ben più pesanti condanne che stanno arrivando. Come per tutti i disperati non c'è alcuna strategia o tattica ma si butta in campo tutto quello che si ha, urlando, minacciando, battendo i piedi nella speranza, vana, di spaventare qualcuno. L'attuale premier e il PdR hanno fatto chiaramente capire che il tentativo è fallito e si va dritti per la strada della legalità. D'altro canto i rappresentanti del PdL sanno benissimo che andare alla rottura è un salto nel buio, che nel paese non c'è una maggioranza per essere rieletti neanche nei più favorevoli e fantasiosi sondaggi, molti tradiranno e Silvio lo sa benissimo, un governo di scopo PD-montiani-transfughi PdL è alle porte e se invece si va al voto l'elettorato PD non perdonerebbe un altra convivenza col PdL e il paese sarebbe di Grillo e SEL.

Ritratto di ..i fals@ri.

..i fals@ri.

Ven, 27/09/2013 - 09:57

Manuela1 - l'iva aumenterà comunque, al massimo sarà solo rinviata, CE LO CHIEDE L'EUROPA

tudai53

Ven, 27/09/2013 - 09:58

@berget, al di sopra delle parti? cioè, secondo te napolitano dovrebbe difendere un delinquente? ma ti sei fatto una visita da un psichiatra? credo che ne hai urgentemente bisogno!

rokko

Ven, 27/09/2013 - 09:58

Speriamo che il PdL tiri dritto; quasi 200 parlamentari in meno ci farebbero risparmiare circa 50 milioni l'anno, che al momento buttiamo nel cesso.

Ritratto di bergat

bergat

Ven, 27/09/2013 - 09:59

Mi hai detto pesta e corna e io me ne vado. Perché ora ti incavoli se me ne vado? Vuoi sempre che prenda schiaffi in faccia? E che io mi chiamo Pasquale(cit. Toto')

viento2

Ven, 27/09/2013 - 10:00

Agrippina-è l colle che trema quà succede il 48 hanno acceso una miccia corta e adesso gli scoppia in mano

tudai53

Ven, 27/09/2013 - 10:00

@bergat, la magistratura non ce l'ha con il partito pdl, sta solo facendo il proprio lavoro, i delinquenti, siano di destra che di sinistra, vanno combattuti.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Ven, 27/09/2013 - 10:01

wtrading, si si , credici.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Ven, 27/09/2013 - 10:02

Messaggio a reti unificate. Avete fatto scempio del nobilissimo 'corpo' di Silvio Berlusconi, per decenni, malgrado il silenzioso consenso di metà del Paese alla sua ineccepibile leadership. Avete goduto da spettatori muti davanti alla barbarie che si è accanita contro di Lui e contro i suoi eccellentissimi governi, scoprendo il vostro sinistro compiacimento dietro ripugnanti facce di bronzo. Ed ora che la parte migliore del Paese fa baluardo contro il tentativo di affossamento del migliore degli uomini, voi osate scandalizzarvi per tanta resistenza. Enrico Letta, Giorgio Napolitano, mangiapane a tradimento, come tutta la canea santoresca travagliesca, degennaresca, fate schifo. Non meritate licenza di aprir bocca. Che una implacabile tromba d'aria vi risucchi e vi disperda nel nulla. Prr il bene dell'Italia. riproduzione vietata 10,02--27.09.2013

rossono

Ven, 27/09/2013 - 10:04

Sniper.. un gigante a sparare minkiate a costo zero!!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 27/09/2013 - 10:07

TUDAI53 lei è un povero cretino cocainomane. a gente come lei nemmeno rispondo, non ne vale nemmeno la pena....

Ritratto di bergat

bergat

Ven, 27/09/2013 - 10:07

@tudai53 Non è mio uso l'offesa che tu invece fai nei miei confronti. Per me un delinquente non è colui che tale definisce la legge, ma solo quando ho certezza delle prove che quello lo sia. nel caso Berlusconi tali prove non ci sono mai state. Napolitano doveva intervenire subito nei confronti dei magistrati per leggittima suspicione di mancanza di serenità intellettuale.

rocco antonio artuso

Ven, 27/09/2013 - 10:08

Se proprio i komunisti non sono in mala fede,rinviano tutto alla consulta,affinchè esponga parere sulla costituzionalità della legge severino.Così facendo dimostrerebbero senso di "responsabilità"( di cui si appellano sempre,a senso unico però)e il governo sarebbe salvo,nel frattempo riforme necessarie e poi il voto.Ma questi non lo faranno,vogliono eliminare Silvio con il golpe/giudiziario,perciò linea dura e caos istituzionale.Non bisogna mollare altrimenti sarà la fine di Silvio e di tutti i moderati che per anni hanno sposato il suo progetto. Quagliarello già una volta stava saltando il fosso,adesso sicuramente lo farà, perchè è sempre stato un traditore.Per convenienza è ritornato nel pdl(non lo candidava nessuno), male ha fatto Silvio a farlo eleggere.Alle prossime elezione gente simile,non deve stare nelle liste di F.I.Daniela Santanchè ha detto a Napoletano quello che pensano tutti gli italiani che non sono komunisti e cioè che con la sua uscita a dimostrato oltre che di interferire in affari interni ai partiti, di essere anche il promotore di questa situazione.Adesso che è stato convocato a Palermo, vediamo se cambierà parere sula magistratura indipendente.In quanto a Letta fa bene Daniela a ricordargli che lui non è stato eletto da nessuno che non ha legittimazione popolare, in quanto il suo nome non era indicato come candidato premier.Quindi quando va all'estero, non si pavoneggi più di tanto,come se fosse stato eletto da chissà quale suffragio universale,perchè tutti i capi di stato del mondo sanno che lui non è l'espressione del voto democratico,ma bensì è premier per i soliti giochetti di palazzo, come lo fu D'Alema ai suoi tempi.

giocondo1

Ven, 27/09/2013 - 10:08

Non capisco tutta questa caciara. Col pregiudicato in galera ed il pd+L fuori de balls, finalmente i grillini potranno distribuire il reddito di cittadinanza a tutti. L'unico problema è trovare (di questi tempi) 30 miliardi /mese per dare un minimo di 500€ esentasse ad ogni cittadino. (a meno che non avevano promesso di meno...)

michetta

Ven, 27/09/2013 - 10:09

Parliamoci chiaro. Il Presidente Berlusconi, fa benissimo a prendere cappello e fa benissimo a farlo con decisione. Ne ha tutti i diritti, che gli derivano dalle prepotenze subite per ben venti anni e che non gli hanno permesso di fare per intero il lavoro che si era prefissato. La gente moderata e perbene, e' con lui e non ci sono discussioni. I parlamentari, soprattutto di sinistra hanno paura che Berlusconi ed i parlamentari del PDL/Lega, con la loro presa di posizione, facciano cadere il Governo ed il conseguente scioglimento del Parlamento. Hanno paura soprattutto loro, quelli del partito democratico comunista, poiche' sono tutte persone incapaci di fare qualsiasi lavoro degno di tale nome e fuori dalle Camere, sarebbero senza un centesimo. Gli scranni, quelli assegnati a loro, sono troppo preziosi, per doverli lasciare ed allora vedrete cosa faranno. Accoglieranno le richieste di Berlusconi ed i suoi parlamentari per andare a sentire cosa ne pensa la Corte Costituzionale, sulla famosa retroattivita' della Legge Severino. In parole povere, faranno quello che da quella fatitica sentenza di Esposito e soci, viene richiesto a gran voce e magari spereranno che la Corte, magari sancisca, anche la validita' della retroattivita' della Legge Severino. Ma non potra' essere cosi. Percio', Letta e Napolitano, malgrado la loro incapacita' tecnica-istituzionale-amministrativa, stiano tranquilli, potranno continuare a "giocare" con le nostre vite, come dal febbraio scorso. Ne' piu', ne' meno.

Ggerardo

Ven, 27/09/2013 - 10:10

Adesso Silvio Berlusconi è solo davanti alla crisi di sistema che sta provocando. Anche se ha costretto i suoi parlamentari a firmare dimissioni in bianco per tentare un ultimo atto di forza che è in realtà una dichiarazione estrema di debolezza e di paura, è istituzionalmente solo. La minaccia di un Aventino di destra ha infatti costretto il Capo dello Stato a denunciare "l'inquietante" strategia della destra, l'"inquietante" tentativo di forzare il Quirinale a sciogliere le Camere, la "gravità e l'assurdità" di evocare colpi di Stato e operazioni eversive contro Berlusconi, ricordando infine che le sentenze di condanna definitive si applicano ovunque negli Stati di diritto europei, così come Premier e Presidente della Repubblica non possono interferire con le decisioni di una magistratura indipendente, nel mondo in cui viviamo. La gravità di questo richiamo, su elementari principi di democrazia, segnala l'emergenza istituzionale in cui siamo precipitati. Bisognava fermare per tempo - istituzioni, opposizioni, intellettuali, giornali, un establishment degno di questo nome - la progressione di un'avventura politica che costruiva se stessa come sciolta dalle leggi, dai controlli, dalle norme stesse della Costituzione: disuguale nella pratica abusiva, nel potere illegittimo e nella norma deformata secondo il bisogno. Ora si vedono i guasti, con la disperata pretesa di unire in un unico fascio tragico i destini di un uomo, del governo, del parlamento e del Paese, nell'impossibile richiesta di salvare dalla legge un pregiudicato per crimini comuni. Bisogna fermarlo, subito. Tutte le forze che si riconoscono nella Costituzione devono dire basta, difendere i fondamentali della Repubblica, respingere l'estorsione politica, sconfiggere questa anomalia nel parlamento, nella pubblica opinione, nel voto. In Occidente non c'è spazio per questo sovvertimento istituzionale, per questa eversione bianca strisciante e ora firmata e conclamata. Chi non la combatte è complice.

peter46

Ven, 27/09/2013 - 10:11

abocca55---Tiziano da Milano...non partite da soli mi raccomando,diteci primail luogo dell'appuntamento...ma se qualcuno dovesse "dover" mancare,quel "guai a chi manca" cosa presuppone?...a proposito come siete messi con il saperci fare le "pugnette"?

topogigio100

Ven, 27/09/2013 - 10:12

@ PER I SINISTRATI : FATE DAVVERO TENEREZZA HAHAHA IL VOSTRO CONCETTO E' L'ODIO SOCIALE DAVVERO C'E' UNA DIFFERENZA ABISSALE DA LA GENTE DI DESTRA A VOI SINISTROIDI , SIETE SFASCISTI , BASTA LEGGERE I COMMENTI , MA NON AVETE LE PAL.... DI DIRE A BERLUSCONI LICENZIA TUTTI I TUOI 60.000 DIPENDENTI E VAI AD APRIRE LE AZIENDE AD UN ALTRA PARTE ! FORZE DITELO VISTO CHE VOI SIETE ABITUATI A SFASCIARE L'ITALIA VOI E I VOSTRI GIUDICI DI MAGISTRATURA DEMOCRATICA, E RICORDO CHE LA GIUSTIZIA IN ITALIA E' AL 150 POSTO AL MONDO , E CHE ANCHE L'EUROPA CI HA MESSO IN MORA PER LA RESPONSABILITA' DEI GIUDICI , MA CAPISCO VOI L'EUROPA LA PRENDETE SOLO QUANDO VI FA COMODO SIETE GETE TAPINA PICCOLI PICCOLI

Ritratto di bergat

bergat

Ven, 27/09/2013 - 10:13

@tudai53 tu chiamalo se vuoi lavoro. Per me agirebbe bene se avesse trovato movente e arma del delitto, non solo il presunto colpevole. Ci vogliono le prove. I magistrati non l'hanno prodotte e per me come per il popolo di destra le sentenze così formulate, sono carta straccia.

otta

Ven, 27/09/2013 - 10:15

Berlusconi è un delinquente e un verme che a parole dice di amare il paese e nei fatti il paese lo spolpa e lo fa spolpare dalla sua banda. Questa è la verità! Il miracolo italiano si è realizzato solo per lui e i suoi servi. E voi, dementi lettori di questo giornaletto, cercate di svegliarvi dal torpore perché il paese è anche mio e mi sto innervosendo osservando la scia di bava che lasciate nei vostri commenti!!!

birillo67

Ven, 27/09/2013 - 10:15

A Berlusconi non frega nulla dell'Italia. A lui interessa solo salvare la propria pelle. A qualunque costo. Fosse anche il funerale di tutto il paese. VERGOGNA!

cloroalclero

Ven, 27/09/2013 - 10:15

è naturale che le marionette difendano mangiafuoco, senza di lui non avrebbero vita e senso..spero solo che gli italiani abbiano uno scatto d'orgoglio e cancellino alle urne questo triste personaggio che tanto male ha fatto ad un paese che ha già subito decenni di malgoverno cattocomunista..

soldellavvenire

Ven, 27/09/2013 - 10:16

propongo il ripristino della pena capitale per il reato di alto tradimento e sovversione, e chi abbandona il parlamento causando la caduta del governo sia giustiziato mediante decapitazione. retroattiva, almeno fino a bertinotti, contenti?

Ritratto di Geppa

Geppa

Ven, 27/09/2013 - 10:18

Silvio: sei condannato!

Ritratto di GOTTAPA

GOTTAPA

Ven, 27/09/2013 - 10:20

Avanti senza paura verso le elezioni. Staccate la spina a questo governo di conigli senza coraggio e senza vergogna. la maggioranza degli italiani stà tornando sui suoi passi e dopo il massacro pertetrato da EQUITALIA e Agenzia delle Entrate vedrete che Forza Italia tornerà a vincere le elezioni con percentuali stratosferiche. AVANTI CON CORAGGIO VERSO UN NUOVO FUTURO FATTO DI LIBERTA E DEMOCRAZIA e non come ora di STATO DI POLIZIA DITTATORIALE.

LAMBRO

Ven, 27/09/2013 - 10:21

HANNO SBRAITATO CHE LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI , CHE LA LEGALITA' NON SI TOCCA, CHE LA COSTITUZIONE E' SOVRANA, CHE L'EUROPA E' ..BLA..BLA..!! BENE ADESSO APPLICATE L'ART.25 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA E L'ART.7 DI QUELLA EUROPEA!!ABBIAMO CAPITO CHE NON VI FA COMODO MA..... IN CASO CONTRARIO ""E' GOLPE"" !! ATTENTI CHE IL PRIMO SCHIAFFO L'EUROPA VE LO HA DATO CON LA CONDANNA IN MERITO ALLA RESPONSABILITA' DEI GIUDICI !! ASPETTATEVI IL PROSSIMO PER I DIRITTI DELLA PERSONA!!

Holmert

Ven, 27/09/2013 - 10:23

Finalmente avranno pensato quelli del PD, finalmente Berlusconi è stato condannato in via definitiva e finalmente ce lo togliamo dalle scatole. E così senza frapporre indugio e senza nemmeno porsi una semplice domanda, se la legge Severino sia retroattiva o meno, loro che non fanno altro che parlare di stato di diritto e di una costituzione sette bellezze, sono passati precipitosamente ai fatti. La maggioranza della commissione del senato (ma dove ha la maggioranza il PDL?) dove spicca la Pezzopane("energumeno tascabile") per livore contro il cavaliere, essendone anche vice presidente, non vede l'ora di votarne la decadenza ed Epifani, già conducator della CGIL che tanti lutti addusse all'Italia e continua ad addurne, ora segretario del PD, vincitore in salti della quaglia, fa altrettanto; pollice verso alla maniera degli imperatori del colosseo. Non credo che ci avrebbero perso la faccia , se avessero rimandato all'esame della consulta la legge Severino, chiedendo sulla sua retroattività o meno, alla maniera della FIOM, che ha ottenuto l'incostituzionalità di un articolo ,il 19, della legge Giugni, vigente da almeno 40 anni. Una indecenza piramidale, che i sinistri chiamano con tanta enfasi "stato di diritto", mentre a chi ha occhi per vedere, appare come lo stato dello storto per Berlusconi ed il PDL e magari anche per Marchionne, e lo stato di diritto comunque sia, per il PD e suoi cespugli vari. A questo gioco non ci stanno più quelli del PDL ora Forza Italia, a questo gioco al massacro, dove i gangli vitali delle istituzioni sono occupate stabilmente da persone di sinistra di provata fede, dove la TV è condotta da gente come Santoro, Floris imbonitori di cervelli, dove lo sfacelo avanza a grandi passi, supportato solo da una tassazione selvaggia sempre a carico dei soliti pagatori istituzionali ormai, unica risorsa nazionale, dove imprese fuggono o cercano di fuggire prima della catastrofe ...insomma meglio staccare la spina e chi vivrà vedrà. Tanto peggio tanto meglio. Chi di fatto ha ridotto a pezze nel sedere la nazione, ora invece di percuotersi il petto, dà la colpa a Berlusconi ed i fessi abboccano.

Ritratto di ettore muti

ettore muti

Ven, 27/09/2013 - 10:23

in galera!!!

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Ven, 27/09/2013 - 10:24

@pasquale.esposito - ma se stai in Germania perché te la prendi tanto ? E' tutto un gioco delle parti per i peones dei rispettivi schieramenti, goditi lo spettacolo.

Ritratto di ettore muti

ettore muti

Ven, 27/09/2013 - 10:25

natale a poggio reale ed esprorpio di tv e giornali.......notizie da hong kong? e da tarantini?? ahahahah

astice2009

Ven, 27/09/2013 - 10:25

Forse non avete capito. L'esercito e la polizia (rigorosamente comunisti) sono già pronti per arrestare tutti i parlamentari del Pdl e chiudere il Giornale e Libero. A voi commentatori bananas verranno sequestrati tutti i beni e i vostri figli serviranno per essere presto mangiati. Pasquale Esposito e' stato già rintracciato dalla Stati che ancora opera comandata dalla Merkel e verrà spedito in Siberia insieme a Bruna Amorosi e Mortimerouse cosi non sentiremo piu' parlare di loro. Benny Mannocchia verrà incriminato da Obama in quanto terrorista musulmano (con prove false) e finalmente potremo vivere felici in mezzo alle tasse- F.to uno stalinista in Italia

Triatec

Ven, 27/09/2013 - 10:27

otta @ ahh.ahh.ahh.ahh.. cosa ci fa una mente eccelsa come la tua tra i dementi che leggono questo giornaletto... anche te sei qui che lo leggi e commenti, ergo anche te sei un gran demente!! ma va..ia va..ia ..ma va..ia

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 27/09/2013 - 10:28

Anche gli Ebrei erano perseguitati per legge. Più o meno le "colpe" erano le stesse attribuite oggi a Berlusconi: "gonfiare i prezzi", cioè fare commercio, e lavorare all'estero.

Rossana Rossi

Ven, 27/09/2013 - 10:29

Forza Silvio, mandali tutti a casa questi complottisti cialtroni che pretendono di dar lezioni di democrazia facendo funzionare le leggi a comodo loro per eliminare gli avversari......ma la retroattività della Severino dove l'avete letta, forse su quella Costituzione che ogni due per tre sventolate 'come migliore del mondo'? Allora non sapete neanche leggere...........

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 27/09/2013 - 10:29

Anche gli Ebrei erano perseguitati per legge. Più o meno le "colpe" erano le stesse imputate oggi a Berlusconi: "gonfiare i prezzi", cioè fare commercio, e lavorare all'estero.

nonna.mi

Ven, 27/09/2013 - 10:29

In questi giorni ho avuto l'occasione di leggere la" Carta dei Diritti fondamentali dell'Unione Europea": è interessante e sono rimasta stupita per quello che stabilisce sui Diritti dei cittadini. Al TITOLO II Libertà, articolo 7 sentenzia:" Rispetto della vita privata e della vita familiare:ogni persona ha diritto al rispetto della propria vita privata e familiare, del proprio domicilio e delle proprie comunicazioni." E tutta la indecente intromissione nella vita privata di Berlusconi da parte di una insaziabile, pettegola e infamante Stampa e Magistratura, perchè è stata permessa con un silenzio ingiusto da chi dovrebbe essere il Garante delle Leggi Europee? Presidente della Repubblica, perchè ti indigni solo se rendono pubbliche le tue intercettazioni , mentre TACI su quelle che fai finta di ignorare? Penso di avere il diritto di constatare questa situazione.Myriam

Ritratto di Destrimane

Destrimane

Ven, 27/09/2013 - 10:29

bisognava votare monarchia nel 1946...anzi alcuni sostengono che abbia vinto la monarchia poi hanno truccato i voti..

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 27/09/2013 - 10:31

Viento lei dice che qui' succedera' un 48,a me non pare proprio,la gente va avanti con i suoi problemi non pranza e cena con la decadenza di un pregiudicato....staremo avedere comunque per me quelle del pdl son tutte chiacchiere.

Ritratto di ettore muti

ettore muti

Ven, 27/09/2013 - 10:33

la galera per il berluscaz e i suoi servi non basta

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Ven, 27/09/2013 - 10:34

@giocondo1 - trovare i soldi per il reddito di cittadinanza è molto semplice, anche perché Grillo non ha detto la valuta nella quale sarà corrisposto: deve solo decidere tra dinaro tunisino e lek albanese.

Ritratto di ettore muti

ettore muti

Ven, 27/09/2013 - 10:35

galera anche i 9 milioni che l hanno votato!!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Ven, 27/09/2013 - 10:35

Se fosse una questione politica sarebbe gravissimo. Istituzionalizzare la delinuqenza creerebbe un caso nella società difficilmente controllabile.

Beaufou

Ven, 27/09/2013 - 10:35

Il "riformista" Napolitano, con i suoi arzigogoli, passerà alla storia come il più settario, infido e dannoso Presidente che il Parlamento abbia mai eletto. La scelta di Monti, previa nomina a Senatore a vita, come presidente del Consiglio è stata la scelta più scellerata che potesse fare, prona a quel partito trasversale della finanza internazionale il cui unico fine è rapinare le classi produttive; il governo Letta è sulla stessa falsariga, con l'aggravante della scarsissima competenza dei suoi membri e della conseguente incapacità decisionale. Nel frattempo, ha ignorato lo scempio della giustizia a cui sono dediti da gran tempo gli appartenenti a Md, di cui è complice; ha usato la sua prerogativa nella scelta di altri senatori a vita nel modo peggiore, caratterizzandola come scelta partigiana e ingiustificata su tutti i piani tranne quello della convenienza partitica. Berlusconi, dipinto come il male assoluto, ha un solo torto. Quello di essersi fatto abbindolare dall'eloquio forbito e mellifluo di Napolitano, che obbedisce ai soli criteri da sempre adottati dai comunisti: mentire, ignorare le regole democratiche e impossessarsi del potere con tutti i mezzi e ad ogni costo.

Ritratto di franco@trier-

franco@trier-

Ven, 27/09/2013 - 10:38

Silvietto sei sicuro di te perchè sai di essere in Italia e le leggio sono dei fallimenti, perchè se fossi in un altro paese saresti già in carcere.

Ritratto di oliveto

oliveto

Ven, 27/09/2013 - 10:39

otta: Scrivila per intero la parola o hai vergogna. Cerca di avere il coraggio di dire la verità sulle tue attitudini. D'altra parte fare la MIGN-OTTA è un esercizio e una professione la più antica al Mondo. Noi del centro destra ti promettiamo e garantiamo una legge che ti proteggerà nei casini che saranno non più nelle cosiddette case di tolleranza, ma nei capannoni lasciati ormai vuoti dopo il trasferimento delle aziende all'estero o peggio dal fallimento a seguito delle politiche fallimentari dei comunisti e della testardagine della cgil degna comara dei comunisti. Quanto al CAVALIERE, NON TI IMPICCIARE: NON SONO ARGOMENTI ALLA TUA PORTATA, PRENDI COME SAI FARE LE COSE CHE SONO A PORTATA DELLE TUE MANI O CON ALTRE PARTI...

Marzia54

Ven, 27/09/2013 - 10:39

Il comportamento di questo centro destra è vergognoso, a nessuno gliene frega niente dei cittadini italiani, continuano solo ed esclusivamente a pensare al loro capo! Ho votato per anni centro destra ma sicuramente alle prossime elezioni non li voterò più!

Ritratto di oliveto

oliveto

Ven, 27/09/2013 - 10:40

otta: Scrivila per intero la parola o hai vergogna. Cerca di avere il coraggio di dire la verità sulle tue attitudini. D'altra parte fare la MIGN-OTTA è un esercizio e una professione la più antica al Mondo. Noi del centro destra ti promettiamo e garantiamo una legge che ti proteggerà nei casini che saranno non più nelle cosiddette case di tolleranza, ma nei capannoni lasciati ormai vuoti dopo il trasferimento delle aziende all'estero o peggio dal fallimento a seguito delle politiche fallimentari dei comunisti e della testardagine della cgil degna comara dei comunisti. Quanto al CAVALIERE, NON TI IMPICCIARE: NON SONO ARGOMENTI ALLA TUA PORTATA, PRENDI COME SAI FARE LE COSE CHE SONO A PORTATA DELLE TUE MANI O CON ALTRE PARTI...

Ritratto di ettore muti

ettore muti

Ven, 27/09/2013 - 10:41

dite al berluscaz di prender su le mutande di ferro...e di non chinarsi quando fa la doccia se gli casca la saponetta...hahahahah

villiam

Ven, 27/09/2013 - 10:41

avanti cavaliere,contro i golpisti rossi guidati da napolitano e dai magistrati mafiosi di md !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

DADDY

Ven, 27/09/2013 - 10:42

PIENA E CONVINTA SOLIDARIETA' AL PRESIDENTE BERLUSCONI

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 27/09/2013 - 10:43

Quelli che istigano al'odio contro Berlusconi, come l'impunito Santoro o il delinquente Travaglio, potrebbero pensare al processo di Norimberga. Essi infatti calpestano i diriti dell'uomo sanciti nel 1948, specialmente l'Art.13 secondo comma, che permette di tornare in patria dopo aver lavorato all'estero. Se uno fa fortuna ove le tasse sono sopportabili, mica deve pagare la tangente quando rimpatria. Dunque il giudice Esposito, Bruti Liberati e gli altri magistrati "democratici", come il partito dei comunisti, (che sono delinquenti, secondo la Storia) devono pagare per i loro crimini contro l'Umanità. Tutti i nodi prima o poi vengono al pettine.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Ven, 27/09/2013 - 10:43

É dovere di tutti quelli che non possono vivere privi di Dignitá e Libertá. A piú di 23 anni dalla caduta della menzogna comunista far cadere il Muro piú rivoltante: quello dello stato mafioso italiano e dei suoi vigliacchi parassiti con la menzogna e la violenza sopra la pelle dei Lavoratori.

adp

Ven, 27/09/2013 - 10:44

articolo farfugliato e contestabile punto su punto. Il primo è proprio l'ultima della santanchè: Napolitano è stato votato dalle segreterie di partito, e lei, la santanchè, la carfagna, la minetti chi la fatta entrare in parlamento, i voti o la segreteria berluscones? La legge severino altro punto dolente, è retroattiva in quanto ci sono già dei precedenti. Caso ultimo, la condanna in via definita va applicata, eseguita, perchè reato è molto grave.. In ultimo stanno arrivando altre condanne... molto serie, serissime... Dimissioni e dignità.

Ritratto di Destrimane

Destrimane

Ven, 27/09/2013 - 10:44

ettore stai muti

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Ven, 27/09/2013 - 10:45

É dovere di tutti quelli che non possono vivere privi di Dignitá e Libertá. A piú di 23 anni dalla caduta della menzogna comunista far cadere il Muro piú rivoltante: quello dello stato mafioso italiano e dei suoi vigliacchi parassiti con la menzogna e la violenza sopra la pelle dei Lavoratori.

villiam

Ven, 27/09/2013 - 10:45

x no berluscao ,pregiudicato a causa di terroristi rossi che si coprono dietro la magistratura rossa,golpista,il mondo non vi vuole e l'unico modo per il potere ,a voi interessa solo quello ,lo dimostrano i 120 milioni di vittime fatti dalle dittature comuniste!!!!!!!!!!!

unosolo

Ven, 27/09/2013 - 10:46

tutti i giornale scesi in campo contro l'atteggiamento preso dal PDL , questo vuol dire che il Berlusconi è una persona carismatica e LEADER di un grande partito politico che intralcia la sinistra nel loro programma di smantellare la ripresa economica della nazione , non a caso ora la proposta dell'aumento della benzina è la conferma che il PD non vuole abbassare la pressione fiscale , male il Berlusconi a dare fiducia ad un governo, a tutti i titoli , di sinistra ,la minoranza del PDL in tutte le commissioni fa si che soccomba a qualsiasi presentazione di leggi o liberalizzazioni errate , perdiamo centinai di imprese e imprenditori e noi alziamo la benzina che di conseguenza farà salire la pressione fiscale e abbasserà i consumi come le entrate allo stato , questi sinistrati magnano molto , se ne fregano del popolo che paga i loro divertimenti , sono pieni di solo odio .

africano

Ven, 27/09/2013 - 10:46

Cara redazione de Il Giornale, mentre Repubblica e Corriere, che sanno fare il loro lavoro, cassano tutti i commenti in difesa di Berlusconi, voi democratici da operetta passate i commenti più feroci contro Berlusconi, pur sapendo che sono organizzati a tavolino dal PD e dai suoi dipendenti. Se non l'avete capito i vostri nemici non stanno giocando, sarebbe ora che anche voi smetteste di giocare

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Ven, 27/09/2013 - 10:47

É dovere di tutti quelli che non possono vivere privi di Dignitá e Libertá. A piú di 23 anni dalla caduta della menzogna comunista far cadere il Muro piú rivoltante: quello dello stato mafioso italiano e dei suoi vigliacchi parassiti con la menzogna e la violenza sopra la pelle dei Lavoratori.

Ritratto di thunder

thunder

Ven, 27/09/2013 - 10:48

pravda99,SE PARLI DI DIGNITA' AVREMMO IL PARLAMENTO VUOTO INCLUSO IL QUIRINALE! PIRLA.

birillo67

Ven, 27/09/2013 - 10:48

E' sorprendente vedere come un uomo, con la sola forza del vil denaro, abbia potuto arruolare un esercito di allocchi che lo difendano senza batter ciglio dalla meritata galera. Solo in italia e in Burundi può succedere una cosa così. Con tutto il rispetto per il Burundi. Che vergogna!

Pinozzo

Ven, 27/09/2013 - 10:49

Alle minacce del Preg non crede piu' nessuno, il secondo dopo che si dimette si ritrova in manette. Ah, se si dimettono i suoi peones non e' che il parlamento resta mezzo vuoto, vengono sostituiti dai primi non eletti delle loro liste. Credete che si dimetteranno anche loro? e poi anche i terzi non eletti? e i quarti? in una lista di 30 non eletti per seggio pensar di farci credere che si dimetteranno tutti e' da illusi, sarebbe come dire che ruby e' la nipote di mubarak. Mica siamo tutti bananas!

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Ven, 27/09/2013 - 10:51

@topogigio100 Lo dico io, Silvio, vai ad aprire le tue aziende all'estero. Ovviamente non è possibile farlo (se non limitatamente ad aspetti marginali come spostare proventi su società off-shore in modo d non pagare le tasse in Italia ma è poca roba) ma per capirlo bisognerebbe avere un minimo di capacità mentali ma essendo le sue perfettamente allineate al suo nick non ci arriva.

moranma

Ven, 27/09/2013 - 10:51

oggettivamente mi sembra che il pdl/forza italia sia arrivata a fine corsa, sta dimostrando a tutti gli italini quanto sia B. dipendente, cioè dipendente da un pregiudicato che , pur di tentare, invano, di salvarsi chiede ai suoi adepti di suicidarsi con lui, proprio come succede nelle sette religiose. La differenza è che nelle sette si suicidano davvero, mentre nel pdl lo minacciano soltanto sperando, sempre invano, che per evitare il loro suicidio gli altri (PD) si suicidano al posto loro!!!

evidio

Ven, 27/09/2013 - 10:52

Siamo obiettivi. Innocente o no, Berlusconi dovrebbe separare la sua battaglia giudiziaria da quella politica. Ha ormai quasi 80 anni: che si occupi dei suoi nipotini e lasci il partito prendere la sua strada in autonomia.

michele lascaro

Ven, 27/09/2013 - 10:53

Noi elettori approviamo le dimissioni, sperando che si accodino Lega e fratelli d'Italia. È questo il modo per indurre i parrucconi che ci governano, dal cosiddetto re agli altri mestatori e intrallazzatori , ad assumere le proprie responsabilità nei confronti dei giudici di sinistra e di chi vuole eliminare, per via non politica, gli eletti liberamente dai non sinistrati.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Ven, 27/09/2013 - 10:54

#pisistrato.Io, sono in Germania come tu sei in Inghilterra vero?, ma forse per te é uguale quello che succede in Italia; ma per me no, perche io non voglio vedere il nostro Paese essere preda di una Guerra civile,i motivi perche io me la prendo tanto é perche vedo il nostro Paese andare nel baratro che Hanno preparato i Komunisti, se tu sei all,estero allora saprai che ignoranza enorme c,é in Italia!, gente che vede ogni sorte di porcherie perpetrate da una magistratura mafiosa e ingiusta che giudica gli amici innocenti anche se ammazzano e rubano da 60 anni, mentre per uno che dá pane e lavoro a 60,000 ci sono soltanto processi inventati a callunnie da 20 anni, é questo che tu vuoi per il tuo Popolo é il tuo Paese nativo?, non pensi che il nostro Paese si merita di essere governato democraticamente come tutti i Paesi civili?, senza una giustizia equa nessun Paese civile puo distinguersi dalla barbaria e questo io l,ho imparato in Germania,chi opprime un Popolo obligandolo ad accettare verdetti e decisioni contrari ai suoi interessi, calpestando la Costituzione é il diritto di Stato, non ha nessun diritto di parlare in nome del Popolo Italiano!.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Ven, 27/09/2013 - 10:57

ma un infartino.. no?

Ritratto di Nopci

Nopci

Ven, 27/09/2013 - 10:57

In questo GIORNALE ci sono piu' COMUNISTI E PARACOMUNISTI che nell'Unità Repubblica Stampa e affini escluso i paraculT del fatto travagliato.

Ritratto di enzo33

enzo33

Ven, 27/09/2013 - 10:58

"LA LEGGE E'UGUALE PER TUTTI" Dobbiamo ridere? Egregio presidente Napolitano, quando il dottor Berlusconi invocava il legittimo impedimento, gli arrivava sempre una valanga di improperi da parte dei suoi, che andasse dai magistrati a farsi interrogare, e ora? come mai tacciono? Mi consenta, vada a farsi interrogare, Lei ne avrà certamente: Per bere e per sciacquare. Con un po' meno stima. Enzo33

baldo1

Ven, 27/09/2013 - 10:59

Il naufragio dell'Italia, morale, sociale e industriale è dovuto a chi ha votato e sostenuto silvio bwerlusconi. PUNTO!

giocondo1

Ven, 27/09/2013 - 10:59

@Pisistrato : a casa mia siamo 5. Quanto pensi che ci tocchi? Spero di averne abbastanza per comprare la pizza, così darei una mano all'economia dei pizzaioli in crisi (e finalmente vedremo i ristoranti pieni).

Ritratto di franco@trier-

franco@trier-

Ven, 27/09/2013 - 11:03

allora esposito perchè sei scappato dalla Italia invece di lottare per un futuro italiano migliore?Si fa presto a criticare l'Italia restando nella ovatta...

Klotz1960

Ven, 27/09/2013 - 11:03

Non penso che Napolitano passera' alla storia come un grande Presidente della Repubblica. Grazie ad una magistratura eversiva ed al suo inattivo attendismo, stiamo andando dritti verso una crisi politica ed istituzionale senza precedenti. Vorrei capire cosa succederebbe nell'ipotesi in cui SB sia fatto decadere e qualche giudice ne ordini l'arresto.

Triatec

Ven, 27/09/2013 - 11:07

Attento riccio.lino.por., gli accidenti son come le foglie chi le manda le raccoglie...

odifrep

Ven, 27/09/2013 - 11:08

Caro Cavaliere, solo oggi s'accorge di aver avuto a che fare con un Presidente della Repubblica, Napolitano (di nome e di fatto). Anch'io vivo con una Napolitano (di nome e di fatto) dal 1978 e, spero che il Signore me la conservi fino alla fine dei nostri giorni. MI CONSENTA, ma questa è una Sua colpa che, tra l'altro, è ricaduta anche su di noi. Detto ciò, Le vorrei chiedere una semplice risposta ad una inquietante domanda :"desidera chiarirci il perché non ha mandato all'aria tutto -a far tempo- Novembre 2011, quando venne sollevato da capo del governo"? Per non riferirmi, addirittura, all'agosto del 2010 quando premevamo l'acceleratore sulla questione Fini (casa di Montecarlo). Cavaliere, anni sprecati e per giunta abbiamo anche dovuto subìre (quante) angherie? Con tutto ciò, Le dico :"grazie lo stesso". Voglio solo sperare che sia stata la Sua "napoletana" a farLe tirar fuori quella reattività che la Sua persona -MI CONSENTA- non ha mai avuto nel Dna. Napolitano, attualmente, si sta divertendo a giocare a poker con l'intento di bluffare. Lei, rilancia sempre e vedrà che farà un poker d'assi. Va di per se detto che:"se indietreggerà, LA CASTIGHERANNO; se avanzerà, LA SEGUIREMO; se la solleveranno, LA VENDICHEREMO". Faccia Sua la frase.

villiam

Ven, 27/09/2013 - 11:14

xbaldo 1 tu veramente dimostri di non aver capito assolutamente niente ,complimenti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Ven, 27/09/2013 - 11:17

l'ex cav si è accorto che Napolitano non lo rispetta. Non è mai stato un problema che un gigante non abbia rispetto per un microbo e per giunta condannato.

boffodocet

Ven, 27/09/2013 - 11:19

SE NAPOLITANO NON MUOVE UN DITO VERSO berlusconi. IO SI: QUELLO MEDIO, PERO'

Ritratto di wtrading

wtrading

Ven, 27/09/2013 - 11:19

@EL PRESIDENTE. STA CALMO GIOPPINO. VI STA ...FREGANDO ANCORA, E IL BELLO E' CHE NON VI ACCORGETE !!... Sinistrioti. Non volete proprio capire. I voti si prendono con il consenso popolare e non con magistrati comunisti corrotti. Ti entra questo concetto nella tua zucca vuota ?

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Ven, 27/09/2013 - 11:19

Triatec, si si, credici.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Ven, 27/09/2013 - 11:20

#astice 2009. IO!, GLI ASTICI LI MANGIO CON LE LINGUINE! PERCHE NON VIENI A PRENDERMI TU! INVECE DI MANDARMI LA MERKEL???!.

boffodocet

Ven, 27/09/2013 - 11:24

Non esce da palazzo Grazioli? Non c'è da preoccuparsi, sta facendo pratica per i giorni a venire.

baldo1

Ven, 27/09/2013 - 11:32

villiam: invece tu hai capito tutto! bravo! gli ultimi 20 anni sono stati i peggiori della ns. storia, sorpassati solo dalla vergogna fascista. Altro che prima repubblica, berlusconi ha influenzato uno stato intero, portandolo alla divisione e distruzione. Mi auguro che quando non ci sarà più, quelli che rimarranno sapranno essere in grado di ricostruire. Io non so come si fa a votare uno che fa spendere agli italiani 4 miliardi per Alitalia, solo per fini propagandistici.

dukestir

Ven, 27/09/2013 - 11:32

Buttate la chiave.

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Ven, 27/09/2013 - 11:33

@pasquale.esposito - se ci fosse la giustizia che hai in Germania, la quasi totalità degli italiani avrebbe la fedina penale sporca. Sai bene che in Italia il rispetto delle leggi è sempre stato un optional e questo ha dato un potere enorme e discrezionale alla magistratura o a chi può accedere alle informazioni perché tutti, in misura maggiore o minore sono ricattabili. Vedi come il Berlusca ha distrutto Fini ottenendo informazioni sui suoi altarini a Montecarlo e come la magistratura alla fine ha azzoppato il Berlusca per operazioni illegali ma che qualunque imprenditore di media/grande azienda ha effettuato in quegli anni. Non è questione di comunisti, fascisti e menate simili, magari fosse così, il problema è in realtà molto più complesso. Non ti fare venire un fegato tanto, non ne vale la pena.

fabio tincati

Ven, 27/09/2013 - 11:39

il vero problema è che la sinistra è divisa in due:chi ci crede(quelli volontari delle salamelle) e chi ci fa.I primi sono dei disperati che credono all'ideologia ed a quelli che gliela raccontano,i secondi lo fanno per soldi.E se i soldi non prendono voti non danno.Dal 2007 la produzione in Italia è diminuita del 20%,che è un dato gravissimo,ma significa che l'ingrosso è diminuito almeni del 40% ed il dettaglio ancora di più(vedi file di negozi chiusi)quindi per continuare a pompare soldi nelle tasche di politici e dipendenti statali,bisogna aumentare il gettito fiscale.L'europa non centra niente.E chi ha il più alto numero di votanti nei ceti parassitari?? Quindi eliminare Berlusconi è necessario perchè è l'ostacolo alla politica (criminale) economica che la sinistra vorrebbe iimporre,politica che porta (lo sanno anche loro) al dissesto economico delle aziende private,ma porta voti a loro.sic et sempliciter

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Ven, 27/09/2013 - 11:40

@giocondo1 - Grillo ha garantito un reddito di cittadinanza di 500 LEK albanesi a persona, visto che siete in 5 avrete la bellezza di 2500 LEK al mese. Un LEK vale oggi circa 0.00707 Euro... non vi abbuffate con la pizza.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 27/09/2013 - 11:43

Chiaro che la questione prima che essere criminale è politica. Resta il fatto che qualche manovra per spostare dei redditi in paesi a bassa fiscalità c'è stata, come del resto avviene in tutto il mondo da parte delle multinazionali. Comunque sulla questione Berlusconi non si può far cadere il Paese. Non ci possiamo permettere, in questo momento, una crisi politica. Potrà forse convenire a lui, ma ne dubito. Certamente non conviene a noi e quindi al Paese.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Ven, 27/09/2013 - 11:47

#franco@trier.Tu, lo sei oppure lo fai il cretino?, se io sarei rimasto in Italia sarei stato solo un altro disoccupato, mentre in Germania ho trovato lavoro e benessere, in Italia la situazione é stata sempre la stessa dalla fine della Guerra; fino ad adesso i komunisti Hanno rovinato il nostro Paese, é il colpo di grazia lo stanno dando adesso al nostro Paese, togliendo di mezzo chi li ha dato contro, tu che sei in Germania studia la storia della Germania del dopoguerra e troverai che la Germania ha vietato ai komunisti di entrare nei gangli dello Stato mettendo le basi per una Nazione democratica e giusta, quello che i Komunisti Italiani Hanno fatto a Berlusconi, 20 anni di callunnie, infangamenti in tutto il Mondo, non é altro che quello che Hanno fatto ai popoli dell,Est Europeo, processi inventati, prove falsificate, compra di puttane e Mafiosi per infangare Berlusconi, ma a te non ti viene mai il dubbio che la giustizia italiana sia Marcia?; TU QUANDO VEDI CHE GENTE COME PENATI; BASSOLINO; LUSI;JERVOLINO;D;ALEMA E VENDOLA NON VENGONO PROCESSATI DOPO AVER RUBATO MILIARDI DI EURO AL PAESE; NON PENSI SE TU HAI UN CERVELLO CHE QUESTA GENTE DOVREBBE ANDARE IN GALERA?; MA TU NON VEDI QUELLO CHE HANNO FATTO I KOMUNISTI ALLA MPS; ANTONVENETA BANCO 121; OLIVETTI; MISSIONE ARCOBALENO; TELEKOM SERBIA;UNIPOL; COOOP ROSSE?; MA TU QUANDO PASSI LA FRONTIERA NON VEDI LA DIFFERENZA FRA LA GERMANIA E L;ITALIA?; NEL NOSTRO PAESE L;UNIVERSITA; LE SCUOLE; BANCHE;ENTI LOCALI;LA RAI; GIORNALI; I SINDACATI;LA GIUSTIZIA; PARTITI POLITICI E ASSICURAZIONI; SONO TUTTE NELLE MANI DEI KOMUNISTI! ALLORA SPIEGAMI PERCHE SE I KOMUNISTI HANNO IN MANO QUESTO POTERE ENORME IL NOSTRO PAESE É SEMPRE NELLA MERDA?, DI CHI É LA COLPA DEL FALLIMENTO DELL;ITALIA? DI BERLUSCONI OPPURE DI CHI HA QUESTO ENORME POTERE NELLE MANI????!.

abocca55

Ven, 27/09/2013 - 11:47

Silvio, strategicamente la prima mossa deve essere veramente unica, perché deve parlare a tutto il mondo: Si indica una conferenza presso la stampa estera alla quale, per la prima volta al mondo, si presentano tutti, dico tutti i Parlamentare del PDL/FI. Una manovra del genere darebbe risultati formidabili. Solo una strategia forte potrà salvarvi dall'accanimento delle cosche. Vedete come i trolls si accaniscono definendo Berlusconi un criminale? Questi trolls plagiati mai inveiscono sui misfatti al Monte Paschi o in tante altre occasioni. Tutte le persone sane di mente ammettono il fumus persecutionis nei confronti del Cavaliere.

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Ven, 27/09/2013 - 11:51

@fabio tincati - vedi che i ceti parassitari, a forza di parassitare si sono comprati tutti diversi immobili a spese dei contribuenti. Tu sei così sicuro che nel segreto delle urne votino a sinistra con l'aria di patrimoniale che sventola ?

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Ven, 27/09/2013 - 11:52

Caro africano: "Cara redazione de Il Giornale, mentre Repubblica e Corriere, che sanno fare il loro lavoro, cassano tutti i commenti in difesa di Berlusconi, voi democratici da operetta...". Solo la delinquenza mafiosa e parassita ha bisogno della menzogna per continuare ad esistere.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 27/09/2013 - 11:54

Mi sembra che Silvio sia mosso dal risentimento personale. Non ho né titolo né voglia di entrare in discussioni sulla sua ventennale vicenda giudiziaria, che penso lo abbia visto essenzialmente come un perseguitato. Però un suo passo indietro in questo terribile momento ne farebbe un GRANDE, mentre il travolgere la vita di milioni di persone, tra i quali milioni di suoi elettori, per giunta dopo il suo evidente fallimento politico, gli alienerà la simpatia di molti, anche la mia. Faccia un passo indietro, per lui e per noi.

abocca55

Ven, 27/09/2013 - 11:54

Bisogna indicare alla Stampa estera l'unico manovratore responsabile della rovina del Paese, ed autore del colpo di stato in atto. E' l'artefice, il furbo, l'incosciente, il manovratore dell'attuale macchina da guerra, il comunista senza pietà, il torquemada che dirige gli untori. E tutto questo a dispetto dei castrati di Cibele, coloro che frenano detti anche colombe, gregge di sonnambuli che sono svegli solo per difendere i loro interessi.

dukestir

Ven, 27/09/2013 - 11:59

Buttate la chiave.

Mr Blonde

Ven, 27/09/2013 - 12:10

Gianfranco Robe scomodare norimberga e 6 mln di morti per le beghe fiscali del capo mi sembra eccessivo. Se poi vuoi processare bruti liberati e gli altri di magistratura democratica fai pure con comodo, quanto a esposito però è stato eletto con i voti della corrente di destra. Più che altro, non volendo entrare nella moralità di quest'uomo, a conferma di quanto nel pdl siete dei tacchini vi riporto la segnalazione di libero dei primi di agosto: "Mezz’ora prima che Antonio Esposito riunisse in Camera di Consiglio la sezione feriale della Corte di Cassazione che avrebbe reso definitiva la condanna di Silvio Berlusconi, il Pdl al Senato votava il licenziamento in tronco di Vitaliano Esposito, fratello del magistrato che aveva nelle sue mani il destino del Cavaliere. L’incredibile scelta è stata svelata sul numero di Panorama in edicola oggi dal collaboratore Keyser Soze (uno pseudonimo) per commentare l’incredibile vocazione all’hara-kiri che contrassegna il centrodestra italiano, sempre pronto a fare la cosa sbagliata al momento sbagliato. "

Ritratto di DONCAMILLO7

DONCAMILLO7

Ven, 27/09/2013 - 12:21

wtrading quindi se 8 milioni di italiani su 56 votano x un delinquente, quest'ultimi e' libero di fare quello che vuole??? MA FATTI VEDERE e da uno bravo... ma sei senza speranza...

Ritratto di perigo

perigo

Ven, 27/09/2013 - 12:25

Il dado è tratto! Il comunista che abita al Quirinale ha sempre agito e continua ad agire da comunista, ovvero fedele alla linea del partito di riferimento. Bene hanno fatto i capigruppo del PdL a rimarcare che l'impressione, più che palpabile e che aleggia sui palazzi del potere, si debba definire correttamente "golpe eversivo anticostituzionale". E' bene notare che Schifani è stato presidente del Senato della Repubblica per lunghi anni e se ha pensato di spendersi personalmente nel rimarcare la gravità della situazione è perché probabilmente si è varcata la soglia dell'indecenza. Pur di far fuori l'unico vero Statista che è stato capace di tenere testa in Italia all'okkupazione selvaggia dei rossi di ogni qualsivoglia buco che portasse al controllo dello Stato, i cattocomunisti stanno facendo strage delle regole comuni di convivenza, portando il Paese sull'orlo della guerra civile. E' inaccettabile che si utilizzi il grimaldello di una giustizia corrotta politicamente per coprire le vergogne di un partito eversivo sin dalla notte dei tempi che non potendo perseguire il losco disegno di arrivare al controllo assoluto, utilizza a mo' di clava giudici eversori ed istituzioni condotte al discredito assoluto.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 27/09/2013 - 12:26

Caro 02121940, la dichiarazione dei diritti umani del 1948 prevede che si possa andare all'estero (fare fortuna) e ritornare nel proproo Paese. La servitù della gleba venne abolita dalla Rivoluzione Francese. Alla luce dei diritti umani non solo Berlusconi è innocente, ma i suoi giudici "democratici" (come il partito) sono colpevoli di crimini contro l'umanità. Ti ricordo il "democratico" sicario Tartaglia che colpì a sangue il volto dell'eletto Premier Berlusconi.

Bellator

Ven, 27/09/2013 - 12:28

Come mai l'IRTO COLLE,definisce inquietante,le dimissioni in massa annunciate dai Parlamentari PdL ??,come mai ha lasciato massacrare il Cavaliere da questi esiguo numero di esaltati magistrati ??,(per costoro proporrei di verificare loro i peli nel c..lo,per la vincita di Concorso,carriera,famiglia,attività politica e quando sbagliano,cacciarli e far pagare loro i danni provocati.Come mai non si è inquietato,quando questi spioni, protetti da questa immunità che esiste nei loro confronti,hanno guardata nel buco della serratura,la vita Privata del Cavaliere ??.Come mai non si inquieta con quegli asini che a gran voce chiedono la retroattività della Legge Severino che solo in casi eccezionali una Legge può essere applicata retroattivamente,ma se espressamente dichiarata nel testo della Legge ??.Perché non si è inquietato nel leggere sentenze FARSA, chiaramente Politiche ??.Perchè non si è inquietato, quando un giudice dai calzini celesti,in matematica/finanziaria !!,grande economista ??,ha imposto e stabilito che il Cavaliere deve versare, a titolo di risarcimento a De Benedetti(Socio di Prodi che gli ha svenduto i Beni dello Stato),un rimborso di mezzo milione di Eur0,somma superiore al valore della quota che la famiglia Berlusconi possiede della Soc.Editrice. Perché le Sentenze non possono essere contestate,quando sono emesse da Giudici e C.T.U.incapaci??.Questi signori ossessionati dal Cavaliere con incubi notturni,debbono sapere che la Legge,solo in poche casi rappresenta la Giustizia !!.Perché non si inquieta,quando le Sentenze vengono emesse dopo decenni??,sono venti anni e ancora non ottengo giustizia,altro che c...zo !! come disse A.SORDI.

Massimo Bocci

Ven, 27/09/2013 - 12:28

Cavaliere, Lei unico vero Italiano!!! Governate liberale!!! (cioè per il REGIME comunista) un anomalia, con ogni mezzo e senza badare ai costi tanto non pagano mica loro, come da costituzione c’è il Bue che paga per le loro NEFANDEZZE e AGI!!! Cavaliere in un regime (di criminali anti Italiani comunisti!!! Certificato dal 47) non ci sono ostilità (di regime) non servono per difendere e implementare il loro cor business di LADRI!!!! (RUBARE il pane di bocca agli Italiani) per questo hanno già il libro sacro 47 dei comandamenti di Stalin e c, (atto a trasportaci allora senza modifiche nel regime del terrore CCCP e utile per asservici con le solite misure (democratiche??) all’EURO, si perché secondo voi se i comunisti riuscivano ad asservici a Stalin nel 47, come ci hanno asservito ai Franco.Crucchi nel 90, ci avrebbero mai chiesto il parere democratico?? Ha scordavo nel libriccino 47 di Stalin e c, c’è specificato che quello deciso, IMPOSTO!!! Dal REGIME comunista è LEGGE IRREVERSIBILE per i Bue sovrani, sovrani con un solo e unico ruolo REGALE e ISTITUZIONALE!!! Pagare i loro AGI e TRUFFE, (visto il condominio del mastro vetero sul colle 240milioni mica male lo status comunista, nel regime in un periodo di CARESTIA), dunque Bue Italico cosa pensavate di essere Svizzeri democratici che vengono consultati per ogni cambiamento figuratevi quando li dovessero svendere A PAGAMENTO!!! Come schiavi da soma, Svizzeri ci diventano solo COMUNISTI LADRI PAGANDO!!!, (che differenza i comunisti pagano per diventare liberi in Svizzera noi Bue paghiamo per fare i servi nell’EURO); Quindi Cavaliere i comunisti non ostacolano nessuno anzi gli servono gonzi (imprenditori), che facciano la grana per loro (come le galline) perché poi hanno sempre un’altra opzione contro i troppo bravi e LIBERI, si chiamano gli impiegati di concetto (selezionati cooptati??) i più superpagati al mondo per un bell’esproprio PROLETARIO, PRO COMPAGNI DI REGIME!!!! E poi c’è LA TRUFFA DELLE TRUFFE, elettorale, (il porcellum??) No il porcellum è pura democrazia, in confronto di quella TRUFFA dei senza vincolo “cioè il Bue FESSO MAZZIATO E CORNUTO!!!! E millantato sovrano, si fa TRUFFARE SCIENTEMENTE, ISTITUZIONALMENTE da un manipolo di (Boiardi??) Onorevoli??? Che hanno la licenza come (007) di farsi i cazzi propri (sempre che siano di REGIME!!!), volete un sistemino meglio di questo per costituire un regime DI MERDE COMUNISTE!!!, e poi perché si sa anche gli onorevoli hanno famiglia (allargate) e siccome tutte le chiavi del castello le detiene (mastro TRUFFATORE costituzionalmente uno delle CRICCA 47, fidato e affidabile…..comunista-catto) un vero gran ciambellano coop, che se RUBI e ti adegui ai ladri fai una vita compagno di BAGORDI!!! comunista (come diceva il grande Flaiano a chi gli chiedeva se era comunista??? “Son troppo Povero” e ONESTO!!!) se invece vuoi una vita loca (da inquisizione medioevale) come la Sua esimio Presidente Berlusconi che è sceso (che errore ha fatto) alla difesa del loro unico e solo bene da SFRUTTARE il Bue Italico e allora le ricordo un proverbio Napoletano, per mettere in guardia l’ignaro turista che si appresta a una visita sotto il Vesuvio, che calza a pennello con il REGIME “ se non sai trabulià (fregare) a Napoli non ci devi andare”, figuratevi fare il VERO ITALIANO,ONESTO e Liberale, marcamenarsi in questo regime di LADRI ISTITUZIONALIZZATI!!!! MERDE ROSSE!!!! Saluti unico e VERO Presidente,votato dagli Italiani...VERI!!!

abbassoB

Ven, 27/09/2013 - 12:33

sei finito vecchio,come i tuoi stessi elettori per la maggioranza vecchi anziani ;figli del dopoguerra e non culturalmente all'altezza di fare un ragionamento con il proprio cervello....per questo che hanno bisogno del tuo....

abbassoB

Ven, 27/09/2013 - 12:34

piediellini...-fora dai ball- dal governo....alla camera no problem e al senato bastano i senatori e i profughi del Partito Dei Ladri = PDL

blackbird2013

Ven, 27/09/2013 - 12:35

"komunisti", sinistrioti ecc. ecc. Certo in quanto a etichette ce ne sono di sapienti in queste pagine. Non eravate "il partito dell'Ammmmore" ?! Dio mene scampi!!!!!

abbassoB

Ven, 27/09/2013 - 12:36

S. Vittore ti attende .....anzi no,hai cambiato residenza e allora vai a Regina Coeli...nonnino ricordati i pannoloni

Ritratto di thunder

thunder

Ven, 27/09/2013 - 12:36

Pasquale Esposito,ESATTO! un consiglio lascia perdere,Insegnare all'asino,finisce che tu ti stanchi e la bestia diventa nervosa. il mondo e' diviso in chi ha il culo in testa e chi la testa nel culo.

blackbird2013

Ven, 27/09/2013 - 12:38

Propongo di santificare il ns amatissimo Presedente Silvio Berlusconi! Un uomo vero, onesto, dalla condotta morale ineccepibile, un esempio per tutti noi. SILVIOSILVIOSILVIO. Ditemi: eviterete di farmi male se dico così?!?!?!? ho paura....

Ritratto di marforio

marforio

Ven, 27/09/2013 - 12:38

xggerardo.Guarda caso si critica il comportamento di certi parlamentari quando si sono chiusi tutti e due gli occhi per 70 anni.Si aprono le orecchie solo per spiare cosa fa ,cosa dice un primo ministro della repubblica delle banane.A noi Italiani non ci importa dei problemi di Berlusconi, a noi interessa che anche i Mafiosi rossi , ex partigiani ,ex brigadisti ex piazzaroli ,ex affaristi banchieri tesserati PCI-PD se ne vanno in galera.Cosa pensa un uomo che osannava carri armati e anche con la sua cosidetta alta carica , personalmente non me ne frega un casso.E come me la pensano milioni di italiani che aspettano giustizia , da un sistema peggio di quello dell ´ex unione sovietica.

Ritratto di workinprogres

workinprogres

Ven, 27/09/2013 - 12:39

riccio.lino.por...stavo pensando di svuotarla, la vasca dello spurgo, ma vedertici sguazzare dentro così gioiosamente con i tuoi stampini, mi fa desistere dal farlo...continua pure a giocare nel tuo ambiente naturale. Un caro saluto.

Fab73

Ven, 27/09/2013 - 12:39

Oggi il premio assoluto va a @Dario Maggiuli!!! pensavo che a tali livelli di aberrazione potesse arrivare solo PerSilvio46. Ammetto: mi sbagliavo! La frase "[..] contro di Lui e contro i suoi eccellentissimi governi, [..]. Ed ora che la parte migliore del Paese fa baluardo contro il tentativo di affossamento del migliore degli uomini." rappresenta uno dei punti più alti della comicità mondiale!!! "LA PARTE MIGLIORE DEL PAESE= Dell'Utri, Verdini, Brunetta, Capezzone, Lavitola, Mangano buonanima, Tarantini, De Gregorio, Razzi, Scilipoti, Fede, Mora, Minetti, Formigoni, Giovanardi, Minzolini, Belpietro, Sallusti, Sgarbi, etc. etc. Scusate, non riesco a smetere di ridere...

blackbird2013

Ven, 27/09/2013 - 12:39

per la terza volta ho letto "Abbiamo ricevuto il suo commento. Grazie". Chissà.......

Ritratto di lenin

lenin

Ven, 27/09/2013 - 12:41

Mi fate scomoisciare dalle risate...se evntualmente dareste le dimissioni in mano a grasso e alla boldirni(perchè vi ricordo che berlusconi non conta un ca**o ndr)le dimissioni si votano singolarmente.Inoltre se fossero respinte dall'aula, ci possono essere ancora altre due votazioni, se eventualmente l'aula le accettasse, subentra il primo dei non eletti dell lista.Per fare Tutta questa tarantella ci viorrebbero almeno 2 mesi.Rischiado di trovarvi prodi o rodatà come presidente della repubblica...allora si che per silvio saremnno uccelli senza zucchero e dovrebbe scappare ad antigua...:-))

vittoriomazzucato

Ven, 27/09/2013 - 12:42

Sono Luca. Approfitto di questo spazio per informare che il giornalista de Il Fatto Quotidiano Andrea Viola nel suo articolo di oggi si riferisce a BELUSCONI non più conl'epiteto "delinquente" ma ora con il termine "pregiudicato" E' un passo avanti. GRAZIE

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Ven, 27/09/2013 - 12:47

@Massimo Bocci - porca miseria, tu sei proprio cotto come una zucchina, Mortimermouse è di estrema sinistra al tuo confronto...

Ramingus

Ven, 27/09/2013 - 12:47

Lo sfogo del Cav: "Ipocrita dire che è una questione criminale e non politica". Ma non è così falso magro e insonne. La questione è semplice: violazione dell'Art. 12, comma 2, D.Lgs 10/3/200, n° 74, violazione dell'Art. 133 del Codice Penale e violazione dell'Art. 624, comma 2, del Codice di Procedura Penale. Molto semplice. In galera. Champagne !!!

Mr Blonde

Ven, 27/09/2013 - 12:56

Fab73 persilvio46 è ironico...

comase

Ven, 27/09/2013 - 12:58

bisogna andare allo scontro fisico

Mr Blonde

Ven, 27/09/2013 - 13:03

tanto per capire come la pensa la parte produttiva del paese http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2013-09-27/istituzioni-rischio-064231.shtml?uuid=AbarGpcI

Mr Blonde

Ven, 27/09/2013 - 13:07

A settembre l’indice del clima di fiducia delle imprese manifatturiere è passato da 93,4 di agosto a 96,6. Lo rende noto l'Istat. Si tratta dei massimi dall'agosto 2011. Ma che ci import a noi no? buttiamo tutto all'aria. Io spero solo che dopo napolitano arrivi veramente rodotà, cosa che non è improbabile visto che napolitano ha accettato su pressioni più del pdl che del pd e potrebbe rinunciare, così sì che sono caxxi amari, altro che hammamet.

odifrep

Ven, 27/09/2013 - 13:08

Fab73 (12:39) - si ha ammesso di aver sbagliato e, per questo gli dò atto che sono pochi quei buoni che ammettono lo sbaglio. Ma ora, mi dica perché ha citato la parte migliore del Paese evitando di menzionare quella peggiore, cioè quella dei Komunisti?

Ilgenerale

Ven, 27/09/2013 - 13:17

Cosa aspettarsi da uno che andava a prendere i Rubli a Mosca per finanziare il PCI ?!

Ramingus

Ven, 27/09/2013 - 13:18

Zio Tibia ma quanto ci metti a scegliere le foto che pubblichi sul Giornaletto? Belle...sorridenti...ritoccatissime...quelle del tuo padre-padrone, brutte...arcigne...tristi quelle degli avversari. E' proprio vero, vivete nel trucco perenne, ma soprattutto pensate che la gente (quella con il cervello collegato intendo) abbocchi ancora a queste strategia da pescivendolo? In galera. Champagne !!!

Ritratto di Rondò Veneziano

Rondò Veneziano

Ven, 27/09/2013 - 13:48

Mi sembra che Papi questa volta sia deciso ad andarci giù duro, non possiamo consentire ai comunisti questo sgarro infame, dunque le dimissioni, una volta date, andranno vagliate dalla sottogiunta delle dimissioni, nel seno della giunta per le immunità, a fianco della giunta per le autorizzazioni a procedere, col beneplacito della giunta per le decadenze e le incompatibilità, sempre che le cause di ineleggibilità non siano demandate alla giunta delle applicabilità della legge ai legislatori, dunque una questione che, con qualche ricorsuccio al Tar contro le proprie dimissioni, e senza tener conto dei parlamentari destinati a subentrare dando contestualmente le dimissioni (capace che anche il Pierfede venga richiesto in merito) dovrebbe smuovere le acque quel tanto che basti a far capire ai pierbananas che è giunto il momento di agire: oltre alla casacca di colore giallo, saranno distribuite ad Arcore alle piermilizie papine vettovaglie per un mese di macchia, pasta tricolore, un priapetto portafortuna, cerone da mimetica, un cd di Pierapicella contenente le istruzioni in codice sui luoghi di ritrovo, lo spray antitrinariciuti e le fotocopie dei verbali del congresso di Magistratura Democratica del febbraio 76, dai quali poter evincere senza ombra di dubbio la pervicacia del disegno piergolpista in atto contro la rivoluzione libertina. Ai caduti ad honorem un loculo nel nuovo mausoleo in costruzione alla Cascinazza, voglio vedere se non daranno i permessi edilizi nemmeno questa volta.

comase

Ven, 27/09/2013 - 13:49

Che Napolitano fosse quello li lo sapevamo da 60 anni. Comunista quindi vigliacco

gnptr

Ven, 27/09/2013 - 13:50

Bersani aveva visto giusto, le larghe intese rincorse dal caveliere solo per cercare così una scappatoia ai suoi guai giudiziari.E la vigliccheria con cui lui e la sua cerchia ha aspettato l'allontana,mento de presidente del consiglio per pugnalarlo alle spalle.Per quanto riguarda il golpe è il pdl che lo sta preparando ,certe manovre le ha fatte prima di lui,in Italia solo un certo BENITO.Queste azioni eversive non possono essere impugnate dalla legge,ricordiamoci che sono onorevoli che non adempiono al significato di tale termine. Dirò di più,viene sventolato il fatto dei 10 milioni di votanti a seguito del cavaliere,bene, allora è il caso di porre in liberta i capimaffia e camorra, anche loro hanno un discreto seguito. Va poi detto un'atro fatto, la sua politica attuata dal cavaliere di circondarsi di igeniste dentali, politici di effimero livello, o di dubbia onestà, ecc, comporta che questi non possono contrastare i voleri del loro capo Questi incapaci rischerebbero la scomparsa sia politica che di immagine.

comase

Ven, 27/09/2013 - 13:50

Napolitano e' come il collaborazionista Petain nella francia occupata dai nazisti. Ma poi.........quello,fece la fine che si meritava

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Ven, 27/09/2013 - 13:56

Grande Silvio, vai contro tutto e contro tutti! Anche contro l'Italia stessa e tutti gli italinai se necessario! Forza Silvio!

Duka

Ven, 27/09/2013 - 14:05

Ma la manovra di accerchiamento ebbe inizio con la bufala Monti. Possibile che non se ne sia accorto???

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 27/09/2013 - 14:13

pisistrato: perchè... tu comprendi quello che dice Massimo Bocci???

Cosi_la_penso

Ven, 27/09/2013 - 14:18

Caro ex tutto, sei gia fermo ! Hai rovinato milioni di italiani per fare i tuoi affari e mantenere l'apparato di protezione affidato ai tuoi fedeli sostenitori comprati a suon di milioni. Un consiglio ricorda il vecchio adagio "quando il nemico e' "alle tue spalle" , non agitarti che faresti solo il suo gioco".

Gioa

Ven, 27/09/2013 - 14:29

Fermare te?...Sapessi quanti prima di te....Basta entrare in un Ente Pubblico per rendersene conto....Come scriveva Kant: l'essere è perché è...Entrare in questi posti quanti non esseri che non sono ci sono...

Gioa

Ven, 27/09/2013 - 14:30

L'ipocrisia è il regno e il motore che fa "muovere" un ente pubblico:::

Gioa

Ven, 27/09/2013 - 14:33

Basta che ad Esposito la vista inizia a far cilecca, il vedere suo si posa sopra ad altri meglio di lui...allora sì che l'ipocrisia dell'Ente Pubblico finisce...

Il giusto

Ven, 27/09/2013 - 14:33

Come per al capone,anche il fallito di arcore cade per problemi marginali!La frode fiscale,la prostituzione minorile,l'acquisto di senatori,sono nulla rispetto alle sue grandi malefatte!Ha portato un paese come l'italia,una potenza mondiale,al fallimento!E i suoi elettori costretti a nascondersi come degli appestati....

oltresilvio

Ven, 27/09/2013 - 14:34

Mah, sinceramente penso che la cosa si sgonfierà da sola, premetto che sono un EX elettore del Pdl, che da quando ha 18 anni ha sempre votato a dx ma che mai al mondo voterà per Forza Italia o qualsiasi altro partito gemellato con Berlusca. Quest'ultima sparata, semmai produca qualcosa (le dimissioni vanno valutate singolarmente a maggioranza semplice - e il PD ha la maggioranza - e la prassi stabilisce che la prima volta vadano sempre respinte), da ragione ai miei timori cioè che il PDl è un partito ad uso e consumo del capo, quale interesse degli italiani (l'Italia è il paese che amo???!!?!ahahahaha) se sai che facendo cadere il governo ci arriverebbe subito tra capo e collo l'aumento dell'iva e la seconda rata imu, sarebbe stato più onesto dire, ci dimettiamo perchè FI senza Berlusconi non esiste, semplicemente non c'è una sola persona capace di mandare avanti il partito senza B. , è un partito che non ha futura, Silvio ha 76 anni, non è mica immortale!?! ma comunque non si è pensato minimamente al futuro, a costruire un partito moderno, a rinnovarlo, a cercare nuovi leader, chi c'è dopo Silvio, Cicchito? Bondi? la Santanchè? o il fantasma di Alfano.....forse la destra in Italia risorgerà ma sicuramente non con questa gente, evasori, inquisiti, opportunisti, yesmen con a capo un pregiudicato!!! Basta, è ora che si sappia che gente onesta a destra esiste ma proprio perchè onesta non vota berlusconi, chissà perchè ha perso 6 milioni e mezzo di voti, perchè la gente ha aperto gli occhi, ha capito di che pasta è fatto... e anche ammettendo un accanimento della magistratura, sicuramente Berlusconi non è la persona onesta e moralmente retta che i boccaloni credono sia, una persona onesta non scappa dai processi ma presenta i motivi della sua innocenza, senza contare che quando si indaga i magistrati si avvalgono delle forze di polizia, allora potremmo pensare che centinaia di poliziotti che negli anni hanno collaborato alle indagini siano tutte collusi con le toghe rosse, ma fatemi il piacere.......

graffias

Ven, 27/09/2013 - 14:35

Gli estremi per credere che sia in atto un colpo di stato ci sono tutti. La magistratura che inventa processi (molti ad orologeria) contro il rappresentante del più grande partito politico italiano, i presidenti di camera senato e persino della Repubblica che tacciono sull'incredibile comportamento di una parte della magistratura, che offende ed umilia la nazione ed il popolo italiano. Ed il presidente del consiglio ? assolutamente ineffabile !!! ha il coraggio di parlare di irresponsabilità degli avversari ....con una faccia così ed una moralità del genere , al prossimo Giubileo , neanche Papa Francesco lo potrà perdonare !!!!!!

Ritratto di stock47

stock47

Ven, 27/09/2013 - 14:44

Ormai ci hanno fatto il callo ai golpe di Stato in guanti gialli, tutti irreprensibili ma marci fino all'orlo dentro, da veri ipocriti. Berlusconi è stato fin troppo signore a credere alla loro buona fede. La cosa era evidente fin da quando gli hanno mandato il primo avviso a Napoli ma i successivi e assurdi processi che gli sono stati intentati sono diventati una farsa a cui solo i "compagni", a forza di ripeterselo fra di loro, hanno creduto o finto di credere. A parte questa ingenuità di Berlusconi nel voler credere al nemico politico, di gente che ha una storia miserabile ale spalle, non si è reso conto che stava marciando insieme a costoro nell'Euro e nell'UE che ci stavano distruggendo economicamente, politicamente e socialmente. Il rimprovero che posso fare a Berlusconi è su questo, invece di farci uscire dall'Euro e ritornare sovrani con la nostra moneta nazionale, ha aderito ad un assurdo e pazzesco sistema che ci ha portato al risultato attuale. Il primo campanello d'allarme l'avrebbe dovuto sentire con Schultz, quando lo attaccò al Parlamento europeo in cui lui ingenuamente credeva di far valere le sue idee economiche. I banchieri e gli investitori internazionali che hanno progettato tutto questo non volevano inciampi di nessun genere, di conseguenza hanno provveduto ad eliminare Berlusconi dalla scena politica con l'aiuto dei "compagni" e della magistratura "democratica". Adesso Schultz è divenuto il Presidente del Consiglio europeo a dimostrazione che dietro di lui ci sono i banchieri. Spero che Berlusconi si svegli e capisca da dove gli vengono le minacce a lui e a tutti noi italiani e che capisca che le sole parole spesso non servono, servono le azioni, i fatti, a tempo e luogo dovuto.

abbassoB

Ven, 27/09/2013 - 15:10

stock47 .....da quello che hai scritto mi sembri più uno "stock84" che 47

turris753

Ven, 27/09/2013 - 15:36

E chi pensa di fermarti, in prigione, Tu che sei innocente tu che non hai fatto niente tu che ti lamenti perchè ti hanno imbrogliato allora adesso senti: Tu andrai in prigione in prigione, in prigione proprio tu, in prigione e che ti serva da lezione! Tu che hai rispettato le leggi dello stato ti senti sfortunato ti senti perseguitato, offeso amareggiato, allora: In prigione, in prigione!... Tu che hai calcolato tu che hai provveduto tu che non hai mai sgarrato tu che alla giustizia ci hai sempre creduto Tu andrai in prigione! Tu che indaghi sempre sul conto della gente e non ti fermi alle apparenze ma analizzi, scavi e poi sputi le sentenze, allora: In prigione, in prigione! Tu che sei avvocato serio e preparato ridi e scherzi poco ma conosci tutte le regole del gioco, allora: In prigione, in prigione! e tutti i professori medici e dottori notabili e avvocati e tutti i capi dei sindacati, tutti! Tutti quanti in prigione! Quanta gente onesta tutta preparata a festa che si avvia verso il mare li dovete bloccare, fermare catturare, si per madarli in prigione! in prigione, in prigione tutti quanti in prigione e che vi serva da lezione! In prigione, in prigione in prigione, in prigione! E non dò spiegazione!

Ritratto di franco@trier-

franco@trier-

Ven, 27/09/2013 - 18:11

quando qui in Germania dico che Berlusconi e la sua ghenga lettori fans compresi danno la colpa ai giudici dicendo che sono tutti comunisti qui si mettono a ridere per queste barzellette.Io farei processare Berlusconi in Germania o dalla Europa intera per vedere se è tutta comunista o se siete degli imbecilli voi.

pzaghis@tecnoma...

Ven, 27/09/2013 - 18:13

E troppo facile criticare Berlusconi, 20 anni di rincorsa toghe, ultima condanna vizziata, legge severino retroattiva dubbia, voto senato contro, csm contro, consulta contro, colle inerme, lodo mondadori e veronica contro, però nessuno si scandalizza! Adesso siamo alla resa dei conti...ora si salvi chi può bestie!!!

Ritratto di franco@trier-

franco@trier-

Ven, 27/09/2013 - 18:14

noi del pdl scrive il venduto che vuole stare con il culo in due paia di braghe svegliati esposito.O qui dove mangi o là dove faresti la fame.

pzaghis@tecnoma...

Ven, 27/09/2013 - 18:31

siamo alla resa dei conti, lo hanno inseguito in tutti i modi, ora si salvi chi può, i mali arrivano dall'alto cari bigotti. questi sono i mali della ns. politica e dei poteri forti chiaro?Berlusconi ha detto bene, non si va a letto col nemico...

villiam

Ven, 27/09/2013 - 18:51

baldo 1 a parte che per dieci anni ha governato la sinistra .e tu neanche questo hai capito ,e sopratutto non hai capito che berlusconi ci ha salvato dal comunismo !!!!!!!!!!!!!!!!!!!e che altrimenti saremmo come la dittatura di ceausescu!per fortuna il popolo ,non i faSCISTI CHE SOGNI TU,LO HANNO FINITO!!!!!!!!!

Ritratto di wtrading

wtrading

Ven, 27/09/2013 - 18:53

A TUTTI I CIALTRONI SINISTRIOTI CHE SCRIVONO SU "il Giornale" non potendo farlo sulle loro Pravda, approfittando come al solito della libertà che è loro concessa democraticamente ( ma loro non sanno apprezzare ) dico: Fermatevi con le vostre scempiaernoggini, con le vostre demenzialità, con le vostre illusioni. Il vostro destino, ( parlo del vostro destino di comunisti,di elettori senza un futuro, che sognano che i loro Kapi vadano al Governo ) è stato già scritto. E sapete da chi ? Dal vostro caro amico Silvio Berlusconi. Il quale potrà forse avere delle noie, anche serie, ma data l'età se dovesse uscire dalla politica, se ne starà ad Arcore. In barba a tutti i mascalzoni tipo i vostri Kapi. Silvio Berlusconi ha già scritto e preparato il terreno del suo successore il quale, per voi, sarà 100/1000 volte peggio. Quindi di governi comunisti, NISBA. Scordatevelo. METTETE IN MEMORIA QUESTO MESSAGGIO, SEMPRE CHE ABBIATE UNA MEMORIA. AL MOMENTO OPPORTUNO, E DOPO AVER PERSO CLAMOROSAMENTE LE ELEZIONI, VI DIRO' " E ADESSO POVERACCI CHE FATE? VI SUICIDATE ?" Ma pensavate veramente che il Cavaliere in tutto questo periodo stesse veramente pensando solo a difendersi ? Ahimeè quanto avete sbagliato e, ahimè quanto vi farà male!!!... Proprio non ci arriverete mai. Troppo alto per voi poveri citrulli imbavagliati da odio e ideologia. Quanto sarà bello vedere il cadavere di ognuno di voi che passa ed io, dalla riva del fiume ( quella destra s'intende ) a godere come un pazzo. !! Quanto siete SINISTRIOTI. Arrivederci.

ORADINI ETTORE

Ven, 27/09/2013 - 19:06

ho sempre amato Berlusconi perché in Italia è sempre stato l'unico a combattere democraticamente il partito comunista ed in cambio ha ricevuto il lavoro di un plotone di esecuzione delle menti delle brigate rosse che sono entrate nei gangli vitali della politica, magistratura, ed appartati vari dello stato per eliminarlo con leggi ad hoc. Per me la libertà degli ultimi 20 anni vale più dello sforzo economico di sopravvivenza a cui siamo costretti da una politica sindacale, imprenditoriale, costituzionale apicale che ci ha portato alla rovina. Quindi farò tutto quanto è anche impossibile per avere Berlusconi libero. Forza Presidente l'unico vero Statista che l'Italia ha prodotto negli ultimi due secoli. Oradini Ettore

pinux3

Ven, 27/09/2013 - 19:45

Scusate ma che significa "Quirinale apertamente ostile"? Secondo voi uno minaccia addirittura di far dimettere in massa dei parlamentari e il PdR dovrebbe pure starsene zitto?

pinux3

Ven, 27/09/2013 - 19:54

Qualcuno dica alla Santanchè che Napolitano non sarà "eletto dal popolo"ma è stato sicuramente ELETTO ANCHE DA LEI...

al59ma63

Sab, 28/09/2013 - 00:17

I magistrati-amici vogliono annullare l' opinione politica e il leader di 10000000 di italiani, e se non e' un colpo di stato questo... ...intanto fanno i girotondi intorno al Monte dei Paschi Siena, TUTTI sanno chi sono e dove sono i responsabili e i mandanti del crack miliardario(14 miliardi) e invece di arrestarli e metterli in galera a vita che fanno? girano...girano....rigirano e NESSUNO e' andato in carcere per questo scempio....meglio indagare sulle MUTANDE che sono sotto il letto di qualcun'altro...e sappiamo tutti questo qualcunaltro chi e!!! ....ehi voi MAGISTRATI! a SIENA SI SON FATTI FUORI 14 MILIARDI DI EURO!! Nessuno INDAGA????????????? Nessun ARRESTATO della politica rossa??? MA COME MAI????????

andrimail

Sab, 28/09/2013 - 01:07

La guerra dei 20 anni non puo' fare prigionieri o mettono in galera Berlusconi o si fa una riforma storica della giustizia che sara'il maglio per cambiare veramente questo schifo di Italia..

Ritratto di stock47

stock47

Sab, 28/09/2013 - 04:31

abbassoB, la tua su di me è una battuta di "spirito" vecchia e stupida che non mi fa caldo nè freddo, attaccati al tranv!