Accordo tra Renzi e Berlusconi su legge elettorale, camera delle autonomie e riforma costituzionale

Il sindaco di Firenze annuncia l'accordo col Cavaliere dopo un faccia faccia di oltre due ore

"Profonda sintonia con Forza Italia", Matteo Renzi lo ripete più volte durante la brevissima conferenza stampa che tiene al Nazareno dopo più di due ore di faccia a faccia con Silvio Berlusconi. "Profonda sintonia su tre temi molto delicati", annuncia il segretario. C'è l'accordo sulla "riforma del titolo quinto della Costituzione con modalità tecniche che saranno presentate nei prossimi giorni. C’è una seconda intesa sulla trasformazione del Senato in camera della autonomie con il paletto che non ci sia una indennità per i senatori e non ci sia la loro elezione diretta e si modifichi il bicameralismo perfetto con l’intesa che il Senato non voti la fiducia al governo". E poi la riforma elettorale: "C’è una profonda sintonia sulla legge elettorale verso un modello che favorisca la governabilità, il bipolarismo e che elimini il potere di ricatto dei partiti più piccoli. Su questo tema abbiamo condiviso l’apertura ad altre forze politiche di scrivere questo testo di legge che per quanto ci riguarda; se nelle prossime ore saranno verificati tutti i dettagli, presenteremo il tutto alla direzione del Pd affinchè voti lunedì alle 16". L'accordo c'è. E i tempi per la messa in pratica, a giudicare dalle premesse, sembrano molto stretti. Un incontro rivoluzionario e storico per i luoghi e i modi, ma soprattutto per le decisioni prese e l'accordo sottoscritto. Lo stesso Renzi nonostante la fretta, ha ripetuto più volte che rischiava di perdere il treno, ha definito "un passo serio e significativo per la governabilità" l'intesa di questa sera.  

Poco dopo il termine della conferenza del sindaco anche Silvio Berlusconi, con un comunicato, tira le somme dell'incontro: "Durante il nostro colloquio, pur ribadendo le critiche di Forza Italia all’azione dell’esecutivo, e auspicando di poter al più presto ridare la parola ai cittadini, ho garantito al Segretario Renzi che Forza Italia appoggerà in Parlamento le riforme volte a semplificare l’assetto istituzionale del Paese, e, in particolare, quelle relative alla trasformazione del Senato e alla modifica del Titolo Quinto della Costituzione. Insieme, abbiamo auspicato che tutte le forze politiche possano dare il loro fattivo contributo in Parlamento alla rapida approvazione della legge, che speriamo possa essere largamente condivisa".

A stretto giro di posta arrivano i commenti del mondo della politica. Forza Italia festeggia l'accordo tra Berlusconi e Renzi come una "giornata storica" (Stefania Prestigiacomo), per Daniele Capezzone oggi "Nasce la Terza Repubblica" e per Mariastella Gelmini si tratta di un'intesa "che cambia l'Italia". Fonti di Palazzo Chigi fanno sapere che per Enrico Letta l'incontro tra il Cavaliere e il sindaco "sta andando nella giusta direzione". Per il premier, fanno sapere dal suoi entourage, è prioritario che si arrivi ad una nuova legge elettorale prima delle elezioni europee, insieme alle due prime letture della riforma costituzionale del titolo V e sulla fine del bicameralismo. Angelino Alfano risponde, stizzito, con un tweet: "È inutile che ci inducano, per legge, a tornare all'ovile perchè noi non torniamo indietro! Per noi la scelta è compiuta". Poi, ancora più duro: "La legge elettorale senza di noi non possono farla. Si scordino di farla senza di noi, si scordino di farla contro di noi".  Una chiusura netta arriva dal Movimento 5 Stelle per voce del vicepresidente della Camera Luigi Di Maio: "Noi con un condannato in via definitiva non prenderemmo neanche un caffè, figuriamoci cambiare una legge elettorale". 

 

Commenti

efferaia

Sab, 18/01/2014 - 19:44

Poveri sinistri, come siete DEMOCRATICI, e quel rimbambito che si fa venire una sincope, di cosa avete paura? Di Renzi che vi manda a lavorare? Ma alle 16 a Roma non si fa la pennica?Ah già quando si tratta di fare solo casino c'è sempre qualcuno, magari Viola dalla rabbia?PENSATE A MILIONI DI PERSONE CHE NON HANNO LAVORO.BUFFONIIIIIIIIIIIII

efferaia

Sab, 18/01/2014 - 19:45

Poveri sinistri, come siete DEMOCRATICI, e quel rimbambito che si fa venire una sincope, di cosa avete paura? Di Renzi che vi manda a lavorare? Ma alle 16 a Roma non si fa la pennica?Ah già quando si tratta di fare solo casino c'è sempre qualcuno, magari Viola dalla rabbia?PENSATE A MILIONI DI PERSONE CHE NON HANNO LAVORO.BUFFONIIIIIIIIIIIII

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Sab, 18/01/2014 - 19:46

Finalmente un po' di civiltà , era l'ora .

el cachivache

Sab, 18/01/2014 - 19:49

Ringraziamo quel farabutto di bersani e tutti i suoi sodali (da nappulitano in giù comunistazzi di m..) per aver imbrogliato alle famose "primarie degli smacchiatori di giaguari" ed aver così provocato per il paese un anno supplementare di miseria e di suicidi. La storia li ha già giudicati per quei delinquenti che sono. Se l'Italia si salverà dalla morte sarà solo grazie a tutti quegli elettori di centrodestra che sono andati in massa a votare Renzi alle recenti primarie del Partito dei Delinq...ti. In caso contrario lo scugnizzo fiorentino non avrebbe avuto mano libera all'interno del suo stesso apparato. God Bless Matteo & Silvio!!

Ritratto di bobirons

bobirons

Sab, 18/01/2014 - 19:50

E ci voleva tanto ? Solo l'ottuso ostruzionismo dei sinistrati, nel passato, non ha permesso all'Italia di dotarsi di moderni strumenti per la civile convivenza. Hanno anche il coraggio di farsi chiamare progressisti ! Sono degli inveterati conservatori, con i paraocchi, peggio dei muli. Però c'e ancora uno scoglio da superare, l'altrettanta ottusità di una combriccola di magistrati che, sono certo, faranno di tutto per sabotare l'accordo.

Gyro

Sab, 18/01/2014 - 19:50

Per la gioia dell' M5S!

Ritratto di pravda99

pravda99

Sab, 18/01/2014 - 19:50

Bravo Renzie. Avanti al Centro contro gli Opposti Estremismi. E' ritornato Saragat!

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Sab, 18/01/2014 - 19:51

Se i fatti confermeranno le parole, queste sono ottime notizie. Legge maggioritaria, fine del ping pong delle leggi tra le due camere, senatori senza stipendio... non è certo la soluzione dei problemi del paese, ma, se penso che è da più o meno trent'anni che si cerca invano di modernizzare la "costituzione più bella del mondo" (frase non a caso inventata da un comico e ripetuta da un altro comico), sarebbe certo un bel passo avanti.

Ritratto di pravda99

pravda99

Sab, 18/01/2014 - 19:51

Problemino facile facile: Ci sono tre extra-parlamentari che tengono il paese per le palle. Il primo e' tutto-tonto e mezzo-democristiano, il secondo e' tutto-pregiudicato e mezzo-mafioso, e il terzo e' tutto-comico e mezzo-fascistoide. Domanda: Chi ci rimette?

Ritratto di pravda99

pravda99

Sab, 18/01/2014 - 19:52

Renzi liquidatore e sicario del PD, che sia prezzolato o sotto ricatto da parte di Berlusconi poco importa. Per ora ci guadagna Grillo, sicuramente ci perde la gente onesta.

nalegior63

Sab, 18/01/2014 - 19:53

SILVIO e RENZI 2 che tirano dritto TUTTI GLI ALTRI UNA ZAVORRA DA SCARICARE AL PIU PRESTO...MAGARI IN GALERA

Il giusto

Sab, 18/01/2014 - 20:02

Renzi ha dato il"contentino" al pregiudicato!Tanto tra un mese lo schettino sarà ai domiciliari con l'unico impegno di presentarsi ai suoi processi!A quel punto chi sarà il leader che voterete con la nuova legge elettorale?Secondo me voterete Renzi...

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 18/01/2014 - 20:04

Giusto l ’incontro visto che partito che ha preso il 20 % dei voti è solo il referente che è sbagliato un condannato che ancora oggi fa quel che vuole …… protetto anche dalle istituzioni

Il giusto

Sab, 18/01/2014 - 20:08

Renzi ha dato il"contentino" al pregiudicato!Tanto tra un mese lo schettino sarà ai domiciliari con l'unico impegno di presentarsi ai suoi processi!A quel punto chi sarà il leader che voterete con la nuova legge elettorale?Secondo me voterete Renzi...

mifra77

Sab, 18/01/2014 - 20:10

Nessuna indennità per i senatori? ma se volevate cacciare via i senatori a vita dal senato, potevate dirlo prima! Prima si fa questa legge, prima si comincia a risparmiare! Ed a quando la riduzione dei parlamentari? E' importante però che dopo averli fatti uscire dalla porta, non rientrino dalle finestre!

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Sab, 18/01/2014 - 20:11

Luigi Di Maio, del 5Stelle: "Noi con un condannato in via definitiva non prenderemmo neanche un caffè, figuriamoci cambiare una legge elettorale". Però con Grillo, condannato in via definitiva per omicidio colposo e diffamazione, il caffè lo prende; o no?

Il giusto

Sab, 18/01/2014 - 20:11

Renzi ha dato il"contentino" al pregiudicato!Tanto tra un mese lo schettino sarà ai domiciliari con l'unico impegno di presentarsi ai suoi processi!A quel punto chi sarà il leader che voterete con la nuova legge elettorale?Secondo me voterete Renzi...

scipione

Sab, 18/01/2014 - 20:14

Finalmente l'Italia cambia.

Gianca59

Sab, 18/01/2014 - 20:15

Complimenti a Renzi se porta a casa ciò che i cialtroni che sin qui ci hanno governato non sono riusciti a fare in 20 anni.

Ritratto di nestore55

nestore55

Sab, 18/01/2014 - 20:17

Sor luigi...(sarà mica parente di luigino nostro??) voi da un condannato in via definitiva (pluri omicida, non lo dimentichi)vi fate comandare a bacchetta e, se sgarrate, vi manda a casa....quindi non lanci proclami stupidi...Non siete i più adatti a scagliare la prima pietra....E.A.

maubol@libero.it

Sab, 18/01/2014 - 20:23

Che ci sia uno sbarramento vero per i piccoli partiti, che non entrino a far parte di coalizioni allargate se non hanno i numeri. Sai quanti meno mln spenderemmo per questi personaggi inutili?

BeppeZak

Sab, 18/01/2014 - 20:23

speriamo che sia un passo avanti per il rinnovo effettivo della politica che attualmente, secondo me, e ' nauseante. il cittadino cosciente ormai non ha piu fiducia in loro.

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 18/01/2014 - 20:25

SE AVEVATE DEI DUBBI SU ALFANO LE SUE PAROLE DIMOSTRANO CHE E' UNA PERSONA SCHIFOSA PRESUNTUOSA E ARROGANTE, MA CHI SI CREDE DI ESSERE POVERO IGNORANTE, HA AVUTO IL SUO MOMENTO DI GLORIA GRAZIE A BERLUSCONI E ADESSO VUOLE FARE IL DURO E NATURALMENTE FARA' LA FINE DI FINI...CERTI PERSONAGGI E' MEGLIO PERDERLI CHE TROVARLI, MI AUGURO CHE SILVIO LO LASCI PERDERE DEFINITIVAMENTE, E' UNO CHE VALE COME IL 2 DI PICCHE, INSIGNIFICANTE E INUTILE.

peterparker

Sab, 18/01/2014 - 20:26

Mamma che ridere...Renzi e Silvio lo han messo in saccoccia ai veterocomunisti che si vedono Berlusconi nella sede del pd a trattare come interlocutore privilegiato al quale viene restituita autorita' e dignita' politica che i trinariciuti pensavano di essere riusciti a privarlo. Ma soprattutto che ridere per Alfini e il manipolo di trasformisti al seguito...cicchitto, formigoni, giovanardi de girolamo lupi...hanno abbandonato la nave credendo stesse affondando pensando di veleggiare verso poltrone sicure e durature e ora si accorgono che la scialuppa di salvataggio era fallata irrimediabilmente...ahaahahahaahahaah

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Sab, 18/01/2014 - 20:27

Hanno parlato gli adepti scientologrill:boom,in fatto di peti sono maestri e in fatto di idiozia professori.

jakc67

Sab, 18/01/2014 - 20:27

e le procure come la prenderanno? ne vedremo, purtroppo, delle belle..

ritardo53

Sab, 18/01/2014 - 20:27

LUIGIPISO & COMPANY: Sarete testimoni di nozze, e vi tocca pure di fare il regalo. Il rosso si sta smacchiando.

Ritratto di navigatore

navigatore

Sab, 18/01/2014 - 20:28

quando due persone, di buon senso, decidono di dialogare, pur essendo di opposte idee, per il bene comune, forse qualcosa comincerà a cambiare, alla fsaccia di tanti compagni......

Ritratto di scappato

scappato

Sab, 18/01/2014 - 20:29

Ci vuole coraggio ad entrare in una sede del PD. Spero che Silvio mentre usciva abbia controllato se aveva ancora il portafoglio.

ritardo53

Sab, 18/01/2014 - 20:29

ROSSI: Cominciate a contare quanti segretari comunisti sono passati e scomparsi davanti a Berlusconi.

Ritratto di wtrading

wtrading

Sab, 18/01/2014 - 20:30

Domanda : E SE RENZI FOSSE "LA VITTORIA FINALE" DI BERLUSCONI ? TUTTO MI PORTA A PENSARE ANCHE QUESTO. Ai sinistrioti la dura constatazione. Mi viene da dire : poveracci. Ve lo dicevo in tempi non sospetti : aspettate a gioire. Ma non date mai retta ! L'odio scellerato vi annebbia la vista e...la coscienza. Mi sono seduto sulla riva del fiume ( quella giusta !! ) e ho atteso i cadaveri passare. Un pò alla volta passeranno tutti !!! Bye Bye !

gamma

Sab, 18/01/2014 - 20:37

A qualcuno in questo momento sta venendo un versamento di bile eccezionale.

Ritratto di Kasparov77

Kasparov77

Sab, 18/01/2014 - 20:40

Nascerà una terza repubblica VERA dimostrandolo nei fatti. Non solo abolendo il senato e le province, ma tagliando qualsiasi altra forma di inefficienza e spreco statale, clientelismo e privilegi sindacali. Allora l’impresa tornerà a crescere e tornerà anche il lavoro. Se si accorderanno i nemici storici su TUTTO questo (speriamo che sia la volta buona) potremmo dire che si è voltata pagina.

petrustorino

Sab, 18/01/2014 - 20:42

mi sembra che alfano cominci a stringere le chiappe........

Ritratto di wtrading

wtrading

Sab, 18/01/2014 - 20:42

Un Grazie sentito a il Giornale che ci mostra, pubblicando quotidianamente gli scritti idioti di questa massa decerebrata, quanto l'Italia sia ancora lontana dalla serenità politica. Ahimè quanto hanno fatto male gli anni di presenza del PCI, il più grande partito comunista occidentale, con suoi spargimenti e lasciti di odio e diffamazione per il"nemico" di turno. Basta leggere i vari commenti stupidi di gente quale @luigipiso e compagnia bella. Fortunatamente, spero, con Matteo Renzi dovrebbe esserci una svolta in senso socialdemocratico. Speriamo abbia le palle solide per continuare e non guardarsi intorno e facendo sparire le vecchie cariatidi comuniste e post-comuniste.

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Sab, 18/01/2014 - 20:47

Che buffo! Berlusconi era finito.

pinosan

Sab, 18/01/2014 - 20:50

Contestazioni dei democratici????Mi sembra che questi signori non hanno la minima idea del significato di democrazia.Forse nel lessico comunista ha un diverso significato.Questi signori sono quelli che vanno in piazza con la bandiera della pace.Ma come il solito sono la peggior specie del popolo italiano.Letta non dice nulla,pure lui democratico?

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Sab, 18/01/2014 - 20:53

Invece del caffè, un bitter potrebbe fare.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Sab, 18/01/2014 - 21:13

Luigi Di Maio, vicepresidente della Camera dei Deputati: " Noi con un condannato in via definitiva non prenderemmo neanche un caffè!" Ma lei, onorevole Di Maio, con Beppe Grillo, che è stato condannato in via definitiva, non ha mai preso neanche un caffè? Ma si rende conto di quanto sia spaccona e ridicola questa sua ultima dichiarazione? Abbiamo una Presidente della Camera che in quanto a dichiarazioni surreali non scherza davvero, ma il Vice Presidente è anche peggio!

Tony Capo

Sab, 18/01/2014 - 21:14

I miei complimenti a Renzi, primo leader del P.D. Veramente intelligente, democratico, e onesto, il primo in assoluto che considera i leaders di altri partiti, avversari politici e non nemici da distruggere a tutti i costi e con tutti i mezzi. Non sarò mai un uomo di sinistra , ma sicuramente hai il mio rispetto. Ti auguro un buon successo, nel tuo partito, e per una migliore Italia, auguro a me stesso che tu possa convertire tutti quelli che militano nel P.D., che di democrazia non conoscono neanche il significato, auguri

Nanex

Sab, 18/01/2014 - 21:14

IL movimento 5 stelle e' una accozzaglia di persone che non capiscono niente ed e' l'espressione perfetta di tutti quelli che lo votano.Non sanno fare nessuna proposta seria ed ancora aspettiamo le loro idee per fare ripartire l'Italia

Homer Wells

Sab, 18/01/2014 - 21:16

Gli articoli sui marò sono spariti, quindi lo dico qui, dove capita, scusandomi per il fuori tema. Su facebook c'è da ieri un post americano dove parla dei soldati in missione e dei loro sacrifici. Ho raccontato tutta la faccenda dei marò, se non altro in America sapranno di che pasta sono quelle palle mosce del nostro governo e quei xxx indiani.

pinosan

Sab, 18/01/2014 - 21:20

Ma che bello riuscire a fare un governo di maggioranza senza gli ALFANIANI,iCASINARI,iMONTIANI,iFINIANI,iBERSANIANI,gli estremisti di sinistra e di destra,Senza tutti questi rompi balle che, contano poco ma, grazie a delle leggi elettorali favorevoli, hanno potuto bloccare qualsiasi idea di miglioramento in quanto avrebbero perso potere.Da anni siamo stati costretti a governare con partitini che con il loro 3/4% facevano l'ago della bilancia.Veramente ,speriamo sia la volta buona e chi governa non abbia più scuse.

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Sab, 18/01/2014 - 21:21

-...grandi SILVIO e MATTEO......VERGOGNATEVI ZECCHE ROSSE tiratevele addosso le uova VERGOGNATEVI VOI !!!

Ritratto di zocchi

zocchi

Sab, 18/01/2014 - 21:24

ma se il movimento 5 stelle è stato fondato da Grillo,responsabile di omicidio colposo. Beppe Grillo è stato Condannato a un anno e tre mesi per omicidio colposo. Ma molto prima della condanna a Berlusconi

equilibrista

Sab, 18/01/2014 - 21:26

Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare.

a.zoin

Sab, 18/01/2014 - 21:27

Renzi è giovane e potrebbe!( FORSE ) ma anche lui ha delle pieghe troppo "ROSSO - NERE", Vedi "RADIO STUDIO 45" in Firenze e coloro che lo sostengono sono TUTTI, DEMO-COMUNISTI e anti Cavaliere.

beppechi

Sab, 18/01/2014 - 21:31

A meno che non sia condannato in via definitiva per omicidio. In questo caso diventa guru, spirito santo, messia e pure vergine

smithjosef

Sab, 18/01/2014 - 21:36

Il movimento ***** sta diventando il movimento °°°°°(PIANETI)! Incompetenti!

roberto zanella

Sab, 18/01/2014 - 21:37

finalmente nasce la TERZA REPUBBLICA finalmente questo Paese può diventare serio....adesso l'unica cosa è appoggiare Renzi nel caso in cui i comunisti tentino un golpe contro di lui,dobbiamo facilitarlo....

nurra94

Sab, 18/01/2014 - 21:39

Speriamo che questa sia la volta buona. Già Alfano cerca di dettare condizioni, forse teme di sparire dal panorama politico. Non credo che lui, con la sua banda di traditori, possano dettare condizioni. Dice che non vuole ritornare all'ovile, forse perché sa che nell'ovile nessuno lo vuole.

Ritratto di Nanuq

Nanuq

Sab, 18/01/2014 - 21:42

...Finalmente, chissà che non sia la volta buona che si dia una spazzolata definitiva ai delinquenti politici in servizio permanente attivo.

francesconeglia

Sab, 18/01/2014 - 21:42

Tra veri Premier ci si intende subito!! Cioe': avere a cuore quello che piu' interessa oggi alla gente di "quasi" tutta UE, fa decidere di fare, in mezzo a mille inutili ostacoli, la cosa piu' giusta. Auspico che le destre e le sinistre europee prendano spunto da questo inconsueto e costruttivo incontro, per ridare ai popoli un avvenire piu' sereno e soprattutto piu' responsabile.

maryforever

Sab, 18/01/2014 - 21:45

La MOSSA DI RENZI E BERLUSCONI METTE IN ALLERTA I SOLITI INTIITALIANI CHE VORREBBERO LO SFACELO DELLA NAZIONE. LE UOVA CHE HANNO LANCIATO SONO L'ESPRESSIONE DI ITALIANETTI MESSI LI'COMANDATI DA MENTI OFFUSCATE DALL'ODIO E DALL'INVIDIA. POVERO ALFANO, SE NON SCAPPAVI COME UN TOPO, POTEVI REMARE FORZA ITALIA CON ONORE. ADESSO TI METTERANNO ALLA BERLINA, FARAI LA FINE DI GIUDA.

m.nanni

Sab, 18/01/2014 - 21:51

L'Italia è uno Stato a democrazia umiliata; a libertà gambizzata; a diritto ferito. A buon senso calpestato. Rassomiglia di più all'Ucraina che ad un qualsiasi Paese democratico e civile dell'Occidente. Il leader dell'anticomunismo, certi Berlusconi, degradato ai servizi sociali se non direttamente al carcere, a conclusione(ma il patibolo non è ancora finito) di venti anni di persecuzione giudiziaria. Questa è un'offesa anche all'intelligenza media di milioni di italiane e italiani, insopportabile. Il leader dell'anticomunismo, ferito e umiliato oggi ha incontrato il suo vero antagonista del versante opposto, un certo Renzi, neo segretario nazionale del Pd. Vogliono costruire un sistema di decenza liberale, da condividere in molti, e sostenere per una rapida approvazione. Questa volta vogliono fare sul serio, nonostante la sinistra, ancora una volta, ancora maniacalmente, in odio all'avversario cerca di boicottare ogni accordo. All'incontro con Renzi, Berlusconi ci va con passo spedito e con il solito sorriso tra le labbra. Ad accogliere Berlusconi gli "arancioni", un movimento politico che raccoglie il meglio dell'ambientalismo, pacifismo e forse anche altri ismo, al lancio di uova. Le foto riportate da Il Giornale mostrano che le uova hanno colpito l'auto di Berlusconi. Quindi questi delinquenti sono entrati a contatto fisico con il leader del centrodestra FI, e ciò dimostra non soltanto la spregiudicatezza dei teppisti arancioni e della loro facilità a colpire il bersaglio, ma che Berlusconi non è stato adeguatamente protetto dalle forze di polizia, ad evitare eventuali aggressioni. E allora, amici di FI, nessuno chiede conto al Questore di questo fatto inquietante? Nessuno chiede le sue dimissioni?

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Sab, 18/01/2014 - 21:54

Sembra un sogno. In questa nostra bell'Italia, martoriata come nella Passion di Mel Gibson, si vede distinta una bella luce in fondo al tunnel. E non è l'intercity che sta arrivando. E' la coppia più bella del Mondo che ci irradia di luce di salvezza. Che Dio la benedica. Spazzate via i partitini. Subito mano alla Costituzione. Riforma radicale della magistratura, con abbattimento del 50% dell'organico e, nel Civile, archiviazione dell'80% del contenzioso. Equiparazione degli emolumenti del Pubblico, e dintorni. Non più di centomila euro l'anno ai massimi (pochissimi) gradi, che devono meritarseli. Non meno di venticinquemila ai livelli più bassi. Riduzione degli istituti di credito. Eliminazione di una delle Camere. Eliminazione delle Regioni. No F35. Riduzione del 50% del numero dei parlamentari. Viva Silvio, Viva Matteo. -riproduzione riservata- 21,54 - 18.1.2014

bruna.amorosi

Sab, 18/01/2014 - 21:54

ITALIANI è ora di farla finita con questi odi stupidi quì c'è bisogno che questo PAESE torni a vivere e soprattutto a lavorare perciò statevi zitti e fatela finita l'odio non porta a niente e l'unione fa la forza,e se fosse vero che si accordano forse si riuscirà fare quello che per 20 anni i cespuglietti hanno impedito . mica si debbono sposare ma lavorare per il paese insieme si può .allora coraggio e avanti tutta .

nurra94

Sab, 18/01/2014 - 22:07

Il caro Alfano, è troppo agitato, sta già dettando condizioni. Andrà sicuramente all'ovile, ma a Villa Certosa a pascolare le pecore, ci sono 80 ettari, può pascolare i suoi 30 o 40 Parlamentari!!!!!!!!!

scipione

Sab, 18/01/2014 - 22:14

Cambial'Italia

Ritratto di jasper

jasper

Sab, 18/01/2014 - 22:21

Alcuni fessi affermano con fare truculento che Berlusconi è un condannato e pertanto con i condannati non si dovrebbe parlare. Chi l'ha mai detto? Quando costoro hanno 10 milioni di seguaci - Cosa che non avevano nè Mussolini nè Hitler nei loro momenti migliori - coistoro possono dettare addirittura le condizioni. Così è sempre stato e così sempre sarà. E poi quale condannato! Se uno viene condannato da cialtroni nemici politici, da avversari, va da se che costui non può certamente essere ritenuto un condannato, ma semmai va visto come una specie di martire o come un perseguitato. Tutto qui.

scipione

Sab, 18/01/2014 - 22:28

Spero sia l'inizio del cambiamento dell'Italia del dialogo e del rispetto degli avversari.

diablito72

Sab, 18/01/2014 - 22:30

Ma come? non si va più a votare il 25 maggio come garantito fino a 5 giorni fa dallo statista?

Daniele Sanson

Sab, 18/01/2014 - 22:32

Il bipolarismo é l'unico sistema per governare democraticamente un paese. Con tre partiti inevitabilmente uno stá da una parte o dall'altra a seconda di cosa gli conviene, non parliamo di quando ce ne sono 4 o 5 o ancora di piú tutti piccolini che si coalizzano per salvare la cadrega come abbiamo assistito in tutti questi anni . Ben venga un accordo si faccia una nuova legge elettorale e si modifichi la costituzione al piú presto perché il paese ha bisogno di profonde riforme. danisan

Ritratto di pravda99

pravda99

Sab, 18/01/2014 - 22:33

Renzie deve essere sotto ricatto. Non che abbia l'aria molto sveglia, ma come si poteva immagnare che avrebbe fatto una scemenza come quella di accogliere un Pregiudicato in casa e trattare con lui i destini del Paese...a meno che Silvio non gli abbia trovato degli scheletri nell'armadio, e allora...

ROBERTSPIERRE

Sab, 18/01/2014 - 22:40

a Di Maio di M5S vorrei suggerire di essere più cauto sul fatto che con un pregiudicato non prenderebbe neanche un caffè. Si informi con i colleghi del partito in Sicilia se qualcuno di loro non ci abbia pranzato e preso anche il caffè con gente di mafia.... Riguardo allo storico incontro di oggi a Roma, finalmente si può dire che Berlusconi ha dato legittimazione al PD andando nella tana del lupo (come si è visto, poi, non è cosè cattivo come pensava...). Sono convinto che l'incontro andava fatto perchè è vero che il cavaliere è pregiudicato ma rappresenta l'unico vero leader di Forza Italia e dell'opposizione e le materie trattate nell'incontro sono bipartisan per forza. Bisogna ammettere gli errori da parte di tutti: il porcellum fatto a maggioranza dal PDL e la modifica del titolo V della Costituzione dal governo Prodi. Mai più leggi che riguardano le regole e la Costituzione fatte a colpi di maggioranza e da soli. Agli schizzinosi del PD che non volevano l'incontro dico che non c'è molta differenza fra fare un governo col cavaliere rinviato a giudizio o col cavaliere già condannato perchè l'uomo e lo stesso e comunque sia ha rappresentato non se stesso ma un partito di quasi 10 milioni di persone. Ma in ultimo aggiungo che questo accordo non può sottintendere amnistie o indulti da dare in cambio perchè sarebbe una cosa molto sgradevole.

Klotz1960

Sab, 18/01/2014 - 22:47

tanti saluti angelino

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Sab, 18/01/2014 - 22:47

Renzi e Berlusconi sono molto simili e infatti vanno d'accordo. Speriamo solo che i più ingenui non inizino a votare a sinistra. I comunisti mangiano i bambini anche se c'è Renzi no?!?

Albeola50

Sab, 18/01/2014 - 22:48

Egregio signor Alfano,si tranquilizzi,nessuno lo indurra'Lei e'gia'fuori!!!!

fabiou

Sab, 18/01/2014 - 22:53

silvio levaci l IMU, e fai un accordo con putin per il petrolio e salvaci dall europa

Esculoapio

Sab, 18/01/2014 - 22:54

fiinalmente chi non vuole cambiare nulla e chi vuole approfittare dell'ingovernabilia' (5stelle) gioca a carte scoperte, gli elettori dei due schieramenti se ne accorgeranno?

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Sab, 18/01/2014 - 22:55

Speriamo che serva a dare quella governabilita' che l'1+4 (la balena DC+i 4 partiti prefisso) e l'ammucchiata del compromesso storico (DC e PCI+ i soliti prefissi) con iloro governicchi semestali o di chi offre di più, che tanto male hanno fatto al bilancio pubblico,senza peraltro con risultati da scrivere negli annali.La pecorella Alfano e compari di merenda,parlando di ovile , che lo ha portato in parlamento con le liste bloccate del sor silvio, ha paura dell'approssimarsi della Pasqua e delle patate che Renzi-no ha belle e pronte.Torna all'ovile,torna....

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Sab, 18/01/2014 - 23:00

Caro abraxasso non se la prenda,oramai per entrare in parlamento e non essere DEMOCRATICAMENTE condannati bisogna avere un santo in MAGISTRATURA DEMOCRATICA, altrimenti...

Ritratto di sitten

sitten

Sab, 18/01/2014 - 23:04

Certo che questi viola, insieme ai compagni duri, sono semplicemente patetici. Bisogna commiserarli!

marranchinu

Sab, 18/01/2014 - 23:08

Spero che questa Nuova Legge elettorale che esclude il ricatto dei piccoli partitini vada in porto, per avere il piacere di vedere che anche Angelino Alfano con il suo gruppo,Pierferdinando Casini, Mario Monti, Scelta Civica etc.. FARANNO LA STESSA FINE DI FINI!...

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Sab, 18/01/2014 - 23:09

Attenti ai luridi delinquenti parassiti contro il dialogo. Sono tanti. Sono quelli che solo possono prosperare manipolando e censurando la Veritá a loro piacimento. Sono gli schifosi figli della menzogna al servizio della vile ferocia del loro smisurato, ottuso e insaziabile egoismo di esseri angosciosamente vuoti e senza anima ... Alla caduta dei regimi degli apparati statali parassiti sopra la pelle dei Lavoratori sceglierono di umiliare la Veritá e la Ragione per salvare il loro stato mafioso. Vigliacchi si schierarono compatti per assassinare Craxi e la sua intenzione di riforma e mettere sul trono la cieca e ignorante brutalitá di Di Pietro, deriderono Blair per seguire il sudiciume mafioso di D´Alema. Si posero a lato dello stato di polizia giudiziaria e il rivoltante autoritarismo delle toghe nere per spolpare i Lavoratori e mettere in ginocchio la parte sana di un Paese che sapeva creare e produrre. Hanno trasformato il Paese in una immensa camera a gas per asfisiare ogni luce di intelligenza nel loro cieco autoritarismo della demenza. ... Occorre tagliare la spesa dell´apparato parassita sopra la pelle di chi lavora e ha intenzione di intraprendere, produrre e lavorare onestamente, tagliare il debito accumulato, tagliare l´apparato parassita mafioso. Per fare ció non si necessitano le palle di acciaio ma solo una comune capacitá di giudizio al di sopra della bassezza egoista del raccapricciante mafioso delinquere ... Attenti ai luridi vermi parassiti. In Italia non s´ha da fare. Il Muro della bassezza egoista e vigliacca non s´ha da abbattere. Costi quello che costi sulla pelle dei somari di sempre, i Lavoratori, ingannati dalla menzogna e fiaccati dalle legnate. L´apparato dei delinquenti parassiti che vogliono comandare dando spazio alla vile ferocia del loro smisurato e ottuso egoismo non s´ha da toccare, non s´ha da discutere. Guai a chi sgarra le regole di partito. Attento Renzi, il lurido sudiciume mafioso é capace di tutto per continuare a dettare la rivoltante legge del parassitismo al Paese onesto che vuole lavorare e produrre. "Tutti i mezzi piú sudici sono legittimi per la conquista del potere" diceva Lenin per scatenare la ferocia della piú vile monnezza.

Ritratto di perigo

perigo

Sab, 18/01/2014 - 23:34

Il "popolo viola", ovvero i fiancheggiatori di terroristi e sprangatori, di azioni noTav, i finanziatori di "soccorso rosso", divenuti violacei di rabbia. Sono con la bava alla bocca perché, nonostante il golpe operato dalla sinistra comunista, in combutta con certa magistratura collusa, al fine di cancellare il leader del centro destra italiano, Silvio Berlusconi rimane ancora fondamentale per risolvere i problemi del Paese. Renzi ne sta dando piena e totale testimonianza.

papik40

Sab, 18/01/2014 - 23:38

Al-Fini fa il duro che sollazzo! La tua fine e quella dell'armata brancaleone di traditori si avvicina e mi auguro proprio che non possiate essere piu' rieletti e che FI non vi riaccolga fra le sue braccia. Chi tradisce una volta e' traditore per sempre! Fai cadere il governo se hai il coraggio arrivera' quello di scopo che votera' la legge elettorale e ti ritroverai anche senza mutande!

Nickulow

Sab, 18/01/2014 - 23:53

Beppe Grillo ha detto più volte di non poter far parte del parlamento in quanto condannato. b. ha usato il parlamento per evitare diverse condanne. Paragone improponibile. Comunque ora che il pdmenoelle ha ripreso la terza lettera sarete tutti più contenti.

J.S.Mill

Dom, 19/01/2014 - 00:04

pravda99. Ma chi è questo losco infiltrato. Vade retro stalinista. Vai a scrivere su repubblica. Pussa via!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 19/01/2014 - 00:11

Fusse che fusse la volta buona di vedere finalmente i trinariciuti perdere il bastone del comando nella sinistra. TUTTO CIò, GRAZIE A BERLUSCONI. Avevamo sbattuto fuori dal parlamento l'estremismo di sinistra ED ORA (FORSE) DAREMO IL BENSERVITO ANCHE AI DINOSAURI TRINARICIUTI.

hectorre

Dom, 19/01/2014 - 00:32

pravda,le consiglio una bella dose di buscopan e una bella dormita....il vero problema è il governo formato da mezze seghe.

Ritratto di giubra63

giubra63

Dom, 19/01/2014 - 01:04

meglio tardi che mai, se il pds poi ds poi pd avesse dialogato con il centro-destra negli anni 90, avrebbe avuto una governabilità maggiore anche l'ultimo governo prodi ( purtroppo)

Ritratto di mina2612

mina2612

Dom, 19/01/2014 - 01:47

Ma chi ti vuole più, Giuda Alfano! C'è da meravigliarsi come il buon Berlusca gli avesse dato tanto credito! Ma può un Ministro degli Interni affermare: «La legge elettorale senza di noi non possono farla. Si scordino di farla senza di noi, si scordino di farla contro di noi.»? Una tale idiozia non avrebbe potuto affermarla neanche un bambino dell'asilo! Con questa affermazione, oggi ha dimostrato di non conoscere neppure l'iter delle leggi ordinarie e dei decreti legge... Meno male che se n'è andato da FI.. a tutto c'è un limite!

angelomaria

Dom, 19/01/2014 - 02:32

tra' il dire e il fare c'e' di mezzo un mare a'inetti che ora occupano il parlamento e nessuno vuole perdere la poltrona spero che per il bene nostro vostro si arrivi in fretta alle mai cosi agoniate ELEZIONI con questo sogni d'oro a voi tutti cari lettori che probabilmente leggerete questo commento stamani e buon giorno e buonfinesettimana!!!

FRANCO1

Dom, 19/01/2014 - 02:37

spero in uno sbarramento come minimo del 10%, listucole e partitini di poltrona fuori dal mungere le mammelle dello stato.

Silvio B Parodi

Dom, 19/01/2014 - 02:50

meno male che #sembra # di essere sullA DIRITTURA D'ARRIVO delle Riforme di cui ha tanto bisogno l'ITALIA.

Klotz1960

Dom, 19/01/2014 - 02:57

pravda99, non sei ne' interessante e ne' arguto, sei proprio un idiota.

cangurino

Dom, 19/01/2014 - 05:00

Tristi le parole del povero Alfino. Di un accordo che riforma il sistema elettorale italiano, nell'interesse nazionale della governabilità, vede solo ed esclusivamente il risvolto micro particolaristico del proprio mini partito. Grande statista. Almeno i vari Casini, Monti e C. (anche Fini, se non si fosse già sublimato), che proveranno lo stesso sconforto, avranno la furbizia di mascherare la contrarietà all'accordo con ben altri finti motivi di pseudo interesse nazionale .... Sarà dura battere Renzi. Non è comunista e neppure troppo democristiano, per di più gran parolaio. Una rivoluzione nel PD, dopo Prodi DC, Bersani PCI ecc.

CALISESI MAURO

Dom, 19/01/2014 - 05:37

Che si debba avere dopo 60 anni di disastri, un sistema elettivo e costituzionale al passo coi tempi, e' innegabile. Il fatto che i due maggiori partiti si incontrano e finalmente decidono sul da farsi, anche questo e' positivo. Il lato negativo e' dovuto al rischio di trovarsi di fronte ad un sistema all'americana, cioe' due partiti speculari, che fanno finta di guerreggiare, ma sono al soldo di interessi non nazionali o di grandi lobbies. Cioe' la dittatura pseudo democratica. Di peggiorativo la ns capacita' una volta passate le elezioni dei vari salti della quaglia. Mi spiego, alle elezioni i tre maggiori gruppi non avranno la maggioranza assoluta e due di loro andando contro le promesse elettorali ( per cause fi forza maggiore ) si uniranno a danno degli elettori. La democrazia in Italia e' allo stato terminale, la repubblica .... non e' mai nata, purtroppo.

Ritratto di lettore57

lettore57

Dom, 19/01/2014 - 06:47

Io mi chiedo: ma che c@@@o hanno nella testa tantissimi sinistrati (di cui tanti scrivono qui) per lamentarsi. Qualcuno, cito per esempio @pravda99, dice senza mezzi termini che Renzi è un pirla. Ma chi lo ha eletto a furor di popolo? Forse io? Forse uno di CDX? No l'hanno eletto loro con le primarie con le quali ci hanno fatto una "capa tanta". Il concetto di democrazia ora non vale più? Forse, tanto abituati a contare palle e a fare trabocchetti, vi siete autotruccate le primare? Ma andate a zappare.....

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Dom, 19/01/2014 - 07:12

Il che significa un GOVERNO LARGHE INTESE 3°? Ma basta non se ne può oiù!! Ma fate questa benedetta RIVOLUZIONE (perché no?) altrimenti tutto come prima, con lo 02/03 percento da una parte e dall'altra. Perché neanche Grillo ( che dimostra di saper combinare NULLA) si muove dalla precedente quota di consenso E allora tutto come prima ma peggio perché il declino non lo si arresta e tantomeno inverte con QUESTO parlamento, QUESTO p.D.r. QUESTA MAGISTRATURA, QUESTA Europa....QUESTO....Ma che c' importa della LEGGE ELETTORALE? fate ricordare i marinai della CONCORDIA che puliscono il ponte...mentre si sta affondando

Agostinob

Dom, 19/01/2014 - 07:19

Alfsno non poteva fare che la dichiarazione che ha fatto. La dichiarazione è del momento e mai per sempre, perchè in politica, con un sorriso ed una stretta di mano, non ci si ricorda più di quanto detto un'ora prima. Non tornerà perché sa che non è benvoluto da chi vota FI e quindi fa vedere come volontà propria ciò che non potrebbe fare. Comunque se le regole andassero avanti, Alfano ha già pronto un piano per tentare di "riciclarsi" senza perdere la faccia. Tenterà di far si che sia Berlusconi ad insistere che torni, così da dire: "vabbè, non volevo, ma è lui che mi vuole a tutti i costi". Un piano come quello studiato da Berlusconi (perché Renzi ha partecipato, preso atto e premuto solo sul tasto del doppio turno, a lui favorevole) sarebbe in effetti e finalmente, la fine dei partitini che ricattano la politica italiana, permettendo una svolta decisiva. Questa è l'idea di Berlusconi, da sempre ed oggi può portarla avanti semplicemente perché ha parlato chiaro con Renzi. "L'Italia ha bisogno di questo e con questo si va avanti. Che poi ci sia io guidarla o tu, alla fine poco importa se le idee ed i piani ci sono. Di fatto l'unica opposizione ci sarà nei 5S, fortemente ridimensionato, perché i due grandi partiti faranno battaglia sulle ideologie ma sui contenuti delle proposte importanti, andranno d'accordo.

macchiapam

Dom, 19/01/2014 - 07:32

Ma va bene così! Finalmente! Cosa mai c'è di male nell'intesa, tra formazioni politiche concorrenti, su determinate riforme da attuare? Bene!

vince50_19

Dom, 19/01/2014 - 07:51

Toh.. un "democrat" che distingue fra avversario politico e nemico giurato. Non è poco. Tuttavia adesso è bene vedere il seguito, visto che un "potente omo politico", tal al_spiazzato e incazzato, ha affermato in modo roboante - simil basilisco quando la paura fa 180 all'ora - che non si farà riforma alcuna senza il suo appoggio determinante. Che esserino ridicolo! Questa pronuncia è la conferma di quel che ho sentito dire a Renzi ieri sera: evitare i ricatti dei piccoli partiti, come questo del predetto al_spiazzato e incazzato, naturalmente. A prescindere da come andrà a finire questa faccenda, condivido quest'idea di stampo spagnolo, anche se corretta con uno sbarramento al 5% (io avrei preferito al 10%, per evitare furbesche coalizioni..). Ne ho piene le scatole di certi parlamentari che campano esclusivamente con queste metodologie machiavelliche che hanno alcune finalità: 1. Mantenere poltrona e potere di interdizione; 2. Prevalenza dell'ideologia a prescindere; 3. Fregarsene del bene del paese come esigenza primaria di chi fa politica. Evvai..

robysalv

Dom, 19/01/2014 - 08:04

M5S nn dicevano che approvavano leggi per il bene degli italiani? Non avete votato x gli aiuti alla Terra dei fuochi in Campania perchè c è Cesaro .Ma si votava x il le persone i bambini. non x Cesaro. Non votate le nuove riforme elettorali perchè c' è Berlusconi. Avevano ragione a dire che siete giustizialisti e inconpetenti.

robysalv

Dom, 19/01/2014 - 08:04

M5S nn dicevano che approvavano leggi per il bene degli italiani? Non avete votato x gli aiuti alla Terra dei fuochi in Campania perchè c è Cesaro .Ma si votava x il le persone i bambini. non x Cesaro. Non votate le nuove riforme elettorali perchè c' è Berlusconi. Avevano ragione a dire che siete giustizialisti e inconpetenti.

elio2

Dom, 19/01/2014 - 08:22

Caro pravda99, ci rimetterebbe il Paese se così non fosse, ma per capirlo ci vuole intelligenza, che le non ha.

elio2

Dom, 19/01/2014 - 08:31

Se Berlusconi e Renzi sono capaci di portare a casa i propositi che si sono giurati ieri sarà un grosso passo avanti per la governabilità di questo nostro Paese, metto il "se" perché adesso l'idiozia di coloro che si vantano di essere comunisti duri e puri invece di sprofondare sotto terra per la vergogna, li può portare a distruggete anche il loro stesso partito pur di impedirlo. Certo che sarebbe una bella batosta per i cespuglietti rompiballe che non conteranno più niente e per il PDR di cui speriamo di potercene liberare al più presto, così da far tornare il nostro Paese, un Paese normale, dove sono gli elettori che decidono da chi essere governati, e non dal peggior PDR di tutti i tempi e dalle sue losche trame.

Ritratto di StefCarb

StefCarb

Dom, 19/01/2014 - 09:42

....ma siamo proprio sicuri che un marchingegno per dare una maggioranza assoluta in Parlamento (almeno il 55% dei seggi) a un partito o una coalizione che non ha la fiducia di 2/3 del Paese sia una buona soluzione ??? Non sarebbe meglio lasciare a noi cittadini la possibilità di scegliere a chi dare un "premio di maggioranza" tra i due partiti o le due coalizioni che hanno ricevuto più voti al primo turno senza arrivare alla maggioranza ?? Perché non dare ai cittadini una vera sovranità ?

Ritratto di StefCarb

StefCarb

Dom, 19/01/2014 - 09:48

...vediamo ora se sono capaci di trovare un accordo sui veri problemi del Paese: crisi economica, tasse disoccupazione una vera Unione Europea e non quella dei "ragionieri" (e mi scusino i ragionieri seri)

Ritratto di StefCarb

StefCarb

Dom, 19/01/2014 - 09:56

....ma è serio che chi non ha l'appoggio e la fiducia di 2/3 del Paese possa avere una maggioranza assoluta in Parlamento ? Con questa legge, probabilmente, ci saremmo trovati col PD in maggioranza assoluta alla Camera e senza la "compensazione" data dal Senato. È proprio questo che serve all'Italia ? Non sarebbe meglio dare a noi Italiani la possibilità di esprimerci con una scelta tra le due coalizioni che hanno ottenuto più voti, lasciando a noi cittadini (e non ad un marchingegno elettorale) chi deve avere il cosiddetto "premio di maggioranza" ??

Il giusto

Dom, 19/01/2014 - 13:37

Riassunto:Un ex politico viene invitato nella tana del lupo,e se ne esce confermando le "idee"dell'altro politico,sbugiardando il suo stesso decennio di governo!Dimostrando ancora una volta che lui in politica c'è solo per salvarsi dalla galera,e voi silvioti festeggiate?Siete proprio allo sbando...

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Dom, 19/01/2014 - 15:03

.....@il giusto .....lo sanno tutti che le manca un dito ... cribbio al Suo posto lo tirerei fuori da quel buco puzzolente..!!