Aria di fine impero tra gli ex Pci increduli

Gli ex comunisti guardano un intero elettorato che gira loro le spalle e punta tutto sul nuovo

Nel Tempio di Adriano, tra gli sconfitti, si respirava stanotte un'aria da fine impero. Visi impietriti, sguardi persi, qualche lacrima quando il candidato sconfitto, Gianni Cuperlo, pronuncia il suo concession speech, nobile e malinconico. «La sinistra non è un di più, noi non rinunceremo alle nostre idee». Attorno a lui si stringono Reichlin e Fassina, la Pollastrini e Orfini, la Cantone e Damiano, Ugo Sposetti. Gli ex Pci, increduli, a guardare un intero elettorato che gli gira le spalle e punta tutto sul nuovo, relegando la loro gloriosa storia a una piccola minoranza nel Pd. Solo Sposetti trova la forza di scherzare: «Sarà un caso, ma proprio oggi in Ucraina hanno tirato giù la statua di Lenin. Quasi quasi mando un Tir a prenderla e la porto qui».

Da Firenze, Matteo Renzi - l'ex outsider ora incoronato a furor di popolo - parla agli sconfitti, e spiega che la sinistra non sono loro: «Questo voto non è la fine della sinistra. È solo la fine di un gruppo dirigente». Poi manda un avvertimento chiaro a Roma, anzi direttamente al Quirinale e a Palazzo Chigi: «Con questo voto, abbiamo mandato di traverso lo spumante a quelli che avevano brindato per la sentenza della Consulta, per la vittoria del proporzionale. Ai fautori dell'inciucio è andata male». Questa settimana, il sindaco verrá nella capitale e metterà sul tavolo le sue condizioni, forte di una vittoria di proporzioni inaspettate, e di un consenso di due milioni e mezzo di voti tutti suoi: un solo punto programmatico immediato, subito una legge elettorale che «salvaguardi il bipolarismo», con tanti saluti ad Alfano. E il voto si avvicina: «Quelle di oggi sono state solo le prove generali delle elezioni», dicono i suoi.

Commenti

ugsirio

Dom, 08/12/2013 - 23:42

Siamo sicuri che Renzi sia il nuovo ? Il tempo delle chiacchiere è finito ora occorrerà dimostrare con i fatti di che pasta è fatto l'uomo. Dovrà realizzare quanto ha sbandierato ai quattro venti da anni, cambiando spesso parere e compagni di cordata, sempre che riesca a sopravvivere all’interno del suo partito e della coalizione di sinistra. Ne riparleremo entro il prossimo maggio.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 08/12/2013 - 23:44

La voglia di cambiamento dei trinariciuti si è trasformata in un salto nel vuoto. Va bene cercare una svolta e disfarsi di vecchi arnesi ormai corrosi dalla ruggine MA QUI MI PARE CHE GLI EX DC STIANO RICOSTRUENDO IL PROPRIO PARTITO ALL'INTERNO DELLA ORMAI DEFUNTA SINISTRA. Chissà se la Bindi rimarrà a galla?

Baloo

Dom, 08/12/2013 - 23:59

Renzi è riuscito dove PRODI E'FALLITO. Prodi ma anche la Bindi e Franceschini ,erano le foglie di fico dei comunisti che cercavano di accaparrarsi loro tramite il consenso cattolico che disponeva di una serbatoio di voti colossale, disorientato sconfitto con la debacle democristiana.. Il gioco non ha funzionato: gente troppo livida col nemico per avere parvenza cristiana.LA Bindi non dava garanzie di mantenere il punto sui valori con negoziabili per i quali non sapeva battersi se non con comode astensioni sui temi più cruciali. Renzi è il boy scout cattolico che ha conquistato tutti a sinistra ma anche fra i grillini e tra i forzisti di Berlusconi,per la forza programmatica delle cose che dice che manifestano in potenza ciò che si tramuterà in atto domani come ultima possibilità dela corrente che ha preso forza,per cambiare il paese.. Segna il Renzi un cambio generazionale e di metodo e si pone come leader e non come strumento della sinistra,non come un "utile idiota" ma come fattore di cambiamento e signore di un partito grande ma flaccido e litigioso, che in lui già si rinnova. Auguri Matteo !

Tiolino

Lun, 09/12/2013 - 00:00

Ma msgari se ne andassero a casa tutti i PCI...

stefano.colussi

Lun, 09/12/2013 - 00:21

il Renzi di Firenze è un nipotino di Silvio Berlusconi di Milano. Noi del Lombardo/Veneto non possiamo che stare (tra i due) dalla parte del nonno di Milano. Non ci sono dubbi. Punto. Stefano Colussi (Cervignano del Friuli).

Roberto Casnati

Lun, 09/12/2013 - 06:28

I PCI o PD o come cavolo si chiamino possono cambiare etichetta, nomi, persone, simboli, bandiere, ma sempre komunisti restano!

gigetto50

Lun, 09/12/2013 - 08:04

... per coerenza, o confluiranno in Rifondazione Comunista oppure fonderanno NPD...Nuovo Partito Democratico.

bezzecca

Lun, 09/12/2013 - 08:21

Ottimo articolo .Gli avversari di Renzi hanno sperato sino all ultimo che il sindaco di Firenze vincesse con un esiguo margine oppure che alle primarie partecipassero poche persone .Gli è andato male e per loro si annunciano tempi duri . Pure per l' Letta ed il suo sponsor Napolitano le cose si mettono decisamente male , Renzi non vuole perdere popolarita' appoggiando un governo del genere pertanto dopo una nuova legge elettorale di tipo maggioritaria si andra' al voto .

Sapere Aude

Lun, 09/12/2013 - 08:23

Finché nella politica italiana ci saranno politici decaduti (Reichlin), fideisti ammaestrati (Fassina), maoiste sul viale del tramonto (Pollastrini), archeologi sognatori (Orfini), magistrati col vezzo della politica (Cantone), sindacalisti in uggia di fabbrica (Damiano), ex-ferrovieri vogliosi di bronzi leninisti (Sposetti), la sinistra italiana è destinata a rimanere un mostro antropofago. Dopo essersi cibati della loro testa (Occhetto), digerito gente per tutte le stagioni (Prodi, Monti), avvelenato la politica con un serpente a sonagli(D’Alema), assaggiato sangue democristiano (Letta), smarriti, non sanno più a quale Marx votarsi. Guardano con sospetto il pifferaio fiorentino (ex-democristiano), e qualcuno già pensa vada trattato come della carne chianina. Buon appetito…compagni.

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Lun, 09/12/2013 - 08:42

A Laura Cesaretti: Finalmente un titolo corretto sui comunisti. Gli sconfitti sono ex comunisti e i vincitori addirittura non lo sono mai stati, ovvero non ci sono più comunisti nel PD. Chissà come faranno i maldestri che mandano i loro commenti su Il Giornale ad affibbiare il titolo di comunista ai loro principali avversari politici. (prego pubblicare)

Ritratto di mark 61

mark 61

Lun, 09/12/2013 - 08:49

Aria di fine impero e si è stata la fine dell'impero PDL

soldellavvenire

Lun, 09/12/2013 - 09:08

ma adesso che il vostro (e di dalema) "candidato" ha vinto, che farete? voterete pidì? o lo avete votato perchè così siete sicuri di batterlo? complimenti davvero per l'acume strategico, e grazie per i due euri (foxie)

bluprince

Lun, 09/12/2013 - 09:27

adesso metteranno delle microspie in casa Renzi, intercetteranno le sue telefonate, lo spieranno dal buco della serratura con la speranza e la certezza che, anche lui, prima o poi, lo beccheranno con la sua Ruby/falsanipote/17anni,11mesi,29giorni e 23ore.......... n'est ce pas?

Cinghiale

Lun, 09/12/2013 - 09:32

@mark 61 Lun, 09/12/2013 - 08:49 - Non riesce proprio a stare lontano dal Cavaliere o dalla sua creatura il PDL? Commenti l'articolo o scriva una sua impressione, perchè così troppo spesso fate la pipì fuori del vasino?

yulbrynner

Lun, 09/12/2013 - 09:37

con guferlo che potevano pretendere sembrava il classico pretino di montagna con il carisma e l'appeal di un pai o di pantofole rotte

yulbrynner

Lun, 09/12/2013 - 09:39

il PD comunque si rinnova con gente giovane e donne e un segretario under 40 forza italia che fa? rimane il solito partito di una persona sola il silvio che fa decide e disfa come più gli piace gl ialtri sono solo lacche' e marionette , a quando le primarie in forza italia e un ringiovanimento del partito?

Ritratto di Ulisse Di Bartolomei

Ulisse Di Bartolomei

Lun, 09/12/2013 - 09:43

Finalmente anche quell'ubitorio del pd ha il suo berluscone... dialettica a briglia sciolta e schietta vena ironica che riesce a stimolare delle sane risate. La questione sta che lui di sinistra ha soltanto la costrizione a lavorare con il pd perché l'area liberale è occupata dal Cavaliere. I sinistrati hanno dimostrato che la correttezza vale quando conviene e per i marxisti duri e puri lui è un "indifferente": quello che nel suo buonismo ignora la cattiveria del padrone... Ha detto (da Santoro mi sembra)che i partiti devono esimersi dall'occupare cariche nella società civile... obbligherà il pd a mollare le grinfie su MPS, RAI ecc...? Da adesso in poi Renzi si accorperà gran parte dello spettacolo che sino adesso è stato appannaggio del Cavaliere, ma dubito che i barbuti sognanti il barbuto Marx si lascino "depotenziare" facilmente. Comunque caro Matteo, auguroni!

swiller

Lun, 09/12/2013 - 09:47

In politica di nuovo non c'è nulla da nessuna parte, parassiti fanulloni e ladroni erano e tali sono rimasti. Io mi domando dove vivano anche i giornalisti, con quel scrivere soft e accondiscendente degni del più sfacciato paraculismo o si racconta per bene la verità su tutti o si cambia mestiere.

Giorgio1952

Lun, 09/12/2013 - 09:47

Roberto Casnati cosa mi dice del PDL, FI, Casa delle libertà. Esercito di Silvio, Club Forza Silvio, meno male che Silvio c'è! Chi sono costoro il nulla non hanno prodotto nulla in venti anni, salvo fare gli interessi del loro padrone.

Ritratto di cltgnn

cltgnn

Lun, 09/12/2013 - 10:00

INCREDULI??????? Ma se sono mesi che l'incantatore di serpenti (Renzi) li sta mettendo in guardai della sua mancanza di cultura economica e politica.

Ritratto di Nopci

Nopci

Lun, 09/12/2013 - 10:05

mark 61 Lun, 09/12/2013 - 08:49 """"Aria di fine impero e si è stata la fine dell'impero PDL""" Ricerca di "e si è stata" non ha prodotto risultati. Le suggeriamo di controllare l'ortografia e di ritentare oppure di provare la ricerca nelle forme flesse. La redazione del Dizionario Italiano è stata avvisata, se il lemma esiste, sarà esaminato e prontamente inserito nel dizionario Bestiario. Ci scusiamo per l'inconveniente.

yulbrynner

Lun, 09/12/2013 - 10:09

a l buon silvio perdonate tutto e' il padre padrone del suo partito che ogn itanto perde pezzi alfano e c. gli perdonate tutto x il suo carisma e appeal che ha su di voi, ne siete innamorati ..e si sa che l'amore e' cieco e i difetti si notano solo quando l'amore si va a placare..

chiara 2

Lun, 09/12/2013 - 10:13

Finalmente, la razza di estingue (ma con che fatica e con quale prezzo da pagare)

giova58

Lun, 09/12/2013 - 10:23

Non è così come dice il titolo dell'articolo.L'elettorato è sempre lo stesso che diede un anno fa la stessa percentuale bulgara a Bersani contro Renzi. E' la macchina organizzativa del exPCI/DS/PDS/PD che questa volta ha deciso di puntare su Renzi per vincere le elezioni politiche dopo il flop di Bersani.Non illudetevi la sinistra italiana è questa:settaria,snob,esclusiva con la puzza sotto il naso di chi sente superiore culturalmente,eticamente,moralmente ecc.ecc. ma lo sanno anche loro basta vedere Crozza come ironizza sulle "r"mosce di sinistra, e gli attici dai quali i vari Cuperlo osservano gli operari che minacciano le loro olive da aperitivo. Ma non avete visto come Bettini ha redarguito il giornalista di "report" nella puntata sulla Consip? Diceva "Ma scusi, Lei dovrebbe essere di sinistra, perchè mi fa queste domande su Romeo?". Renzi servirà solo a consolidare il potere di chi già ce l'ha.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 09/12/2013 - 10:24

A Renzi, credevano di prenderlo per il CUPERLO, riunificando i voti dei due biondini in una sola lista congressuale: la lista del gatto e la volpe. Invece la spider rossa la guiderà il bambino vestito da cretino.

yulbrynner

Lun, 09/12/2013 - 10:28

mmhhh ancora con la menata dei comunisti che palle e che monotonia ..certo il comunismo stile russia e' un emerita cagata!! il comunismo italiano e' stato ben diverso da quello russo .. quante inutili preoccupazioni iildebito pubblico che ci portiam osul groippone x aver perso una guerra assurda a causa di un imbecille tal benito mussolini costata 450.000 persone morte e distruzione di una nazione non contano più un cazzo eh? andatel oadire e io ne conosco parecchia di gente che ha perso parenti nella campagnaidi russia O IN AFRICA Eentireste cosa vi dicono.. ragazzi e padri di famiglia morti inutilmente , che non hanno potuto godersi la vita e questo grazie al duce e al suo fascismo di merda!

gibuizza

Lun, 09/12/2013 - 10:43

E' finita, moriranno democristiani!

Libertà75

Lun, 09/12/2013 - 10:50

finalmente il PD ha il suo berlusconi e non avrà più motivi di essere invidiosa

giovanni PERINCIOLO

Lun, 09/12/2013 - 11:01

Effetto nemesi storica! Il PCI riusci a distruggere la DC grazie ai compagni magistrati che causa torcicollo non guardarono a sinistra (tardiva quasi ammissione di Di Pietro), oggi gli ex DC si mangiano gli ex PCI grazie agli infiltrati accarezzati e coccolati in nome dell’antiberlusconismo viscerale! Facciamo le nostre vive congratulazioni a Baffino e allo smacchiatore di giaguari, agli epifani e ai fassina!

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Lun, 09/12/2013 - 11:02

Ha vinto Renzi:Addio ai Comunisti con più Partito con Democrazia e meno odio per l'avversario? Caro Matteo Renzi, questo è il problema che senza rincorrere la Cavallina Storna della cloaca Espress Media di De Benedetti o quell'Ideologia funebre di Ferrero che vuole dare salari minimi a Cittadini senza tenere conto della fu Costituzione, divenuta 50 piani di morbidezza di Foxj grazie ai 60a di gestione con inciuci e mai averla toccata che è il lavoro, amore come l' è per la Bandiera, Lira la nostra Religione e Giustizia questa sì conforma al Logo? Vi pare equo che in Consulta, Csm, con maggioranza con aiuto di Capo di Stato che non è nemmeno eletto dal Popolo? Sul caso di Berlusconi dal '92 v'è stata giustizia o Giustizialismo sino a rapinare una società sana come Mediaset con un risarcimento abnorme per riempire le casse colabrodo di De Benedetti con debiti di 1,8mld€? Sul mio amico Craxi: Lusi e Penati hanno dimostrato il contrario? Ultimo, occorrono sì Riforme urgenti come risanare il Sistema Idrogeologico e alcune Leggi come equiparare che, Rifondare il Comunismo sia Apologia di Reato come per il Fascismo o i milioni di morti di questa Ideologia più pazza del mondo che nega Democrazia&Libertà ancora in Cina, Cuba, Corea del Nord non servito a niente? Dunque, buon lavoro Renzi, apprestati ad onorare Mandela non con balle Marxiali come lo fu per Falcone&Borsellino, ma in modo diverso come lo fu con Bettino, usando Bruto-Bobo e voti del Psi per restare sullo scranno o usare sue immagini ed icona sfruttata della Magistratura&Sinistra: SMEmo degli attacchi, accuse, sospetti e bocciature di Paolo Falcone alla Dia creatura che lui stesso col Psi crearono per combattere la Mafia di cui la Pomodoro ha perso la Via? Ora tira dritto senza ascoltare le comare de L'Unità e alcuni prelati come Bertone, Bagnasco, Sciortino e la Rosy, se no vuoi essere minestra riscaldata o da Gattopardo che perde il pelo non il vizio! E ricordati Mattè, che il colore della nostra Bandiera, è Verde, Bianca e Rossa non di solo ROSSO! Pienzaci Mattè http://www.youtube.com/watch?v=ARcCPFE23aM La musica è finita? http://vincenzoaliasilcontadino.wordpress.com/2013/12/09/ha-vinto-renziaddio-ai-comunisti-con-piu-partito-con-democrazia-e-meno-odio-per-lavversarioecco-chi-ha-perso-le-primarie-panorama/ http://vincenzoaliasilcontadino.blogspot.it/2013/12/ha-vinto-renziaddio-ai-comunisti-con.html ht

yulbrynner

Lun, 09/12/2013 - 11:11

ai vari critichini vale la solita legge...quella di guardarsi prima in casa propria, invece di critare le case altrui...

Ritratto di sgnorrossi

sgnorrossi

Lun, 09/12/2013 - 11:25

articolo con impostazione sbagliata: renzi, checchés e ne pensi, ha rottamato una generazione, dove l'appartenenza politica conta poco: ex pci, ex dc, ex cgil, insomma ex classe dirigente...di cui fanno parte anche il vecchio silvio e i suoi "brunetti". il senso dell'articolo è stuzzicare i lettori del Giornale che vedono ancora un mondo di comunisti e dc, che non esiste più.

Ritratto di orcocan

orcocan

Lun, 09/12/2013 - 11:31

Al di la' delle posizioni politiche, quello che a me pare di rilevare sull'elezione di Renzi e' che una fortissima maggioranza degli italiani (tutti) chiede di farla finita col fascismo-antifascismo, ai NO TUTTO, ai sindacati troppo potenti, alle prese di posizione di troppi personaggi con in mano i coltelli pronti a infilzare il nemico di turno, alla continua anarchia in primis politica. Purtroppo siamo in Italia e non ho idea di come proseguiranno gli eventi. Resto pessimista.

enzo1944

Lun, 09/12/2013 - 11:39

..........e ora pensate che dalema,bersani,la vergine bindi,la finocchia,la pollastrini,l'epitaffio epifani,la camusso,il landini,i fassino e fassina,lo zanda,il franceschino,il veltroni,il mortadella e la banda del leccapiedi in segreteria PCI-PD MOLLINO LA SEGGIOLA su cui sono comodamente seduti da 20/30/40 anni pagati lautamente dai Contribuenti Italiani(senza mai fare nulla per l'Italia e gli Italiani)???......per non parlare dei leccapiedi massoni monti,letta jr,napolitano,con il loco CODAZZO DI BANCHIERI,disposti a mollare i RISPARMI DEI CONTI CORRENTI degli Italiani??...Renzi dovrà lottare contro le sanguisughe che stanno lì da sempre,ed hanno impoverito gli Italiani(Abbiamo le tasse più alte del mondo e i salari più bassi d'Europa)!...A casa tutti questi cialtroni,e ladroni da sempre!!

yulbrynner

Lun, 09/12/2013 - 11:39

x mr.rossi e noi lasciamo che lo vedano cosi ,cosi si possono sfogare se non esistessero più comunisti e democristiani sarebbe la loro morte , come farebbero senza di loro?

partitaivan

Lun, 09/12/2013 - 12:10

ah yulbrinner, ma che stai a di???? Il PD un partito di giovani? AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAH D'alema, la bindi e gli altri non sono proprio di primo pelo AHAHAHAAHA

Paolissimoooo

Lun, 09/12/2013 - 12:14

Quello che preoccupa il lidermassimo non è il 18 % di Cuperlo ma il 13% di Civati. La certezza che la sua marionetta, Cuperlo quello è; non sarà il contraltare del sindaco. Almeno non l'unico e di certo non quello che siu farà sentire di più. Adesso davvero vediamo se la coppia Matteo & Pippo riesec a dare una spallata a quelche vecchio bacucco e bacucca. Magari anche a qualche prof. che si dice ogni volte fuori dalla politica ma schiuma rabbi perchè se lo filano poco.

yulbrynner

Lun, 09/12/2013 - 12:19

xivan lo diventera' civati e renzi hanno men odi 40 anni la bindi d'alema resisteranno ancora x poco almeno lo spero come spererei che si rinnovasse anche forza italia partito monolitico di una sola persona silvio.

terzino

Lun, 09/12/2013 - 12:22

Quelli che hanno voluto il cavaliere fuori dal parlamento sono stati defenestrati a loro volta. Ma mentre B. continua ad avere proseliti loro sono finiti, non li ricorderemo più. Era ora.La vendetta del caimano.....ora qualche altro cadavere passerà trascinato dalla corrente del fiume ed in tanti ad attendere sulle sponde.

Ritratto di workinprogres

workinprogres

Lun, 09/12/2013 - 12:30

Crescerà e rientrerà Rifondazione Comunista attestandosi ad un 5/6 % oppure il PD, presto, si spaccherà.

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 09/12/2013 - 12:37

Ma siete proprio sicuri di quello che scrivete? Secondo voi, il volpone renzi è proprio così "contro" il suo stesso partito? Se lo fosse stato veramente si sarebbe messo in proprio. Credo invece che lui non sia così di destra come molti illusi lo dipingono e che tutta la guerra fatta finora sia solo per chi ci crede, mentre sotto sotto siano tutti più che mai d'accordo, da lui a civati, passando per rosibindi, cuperlo, d'alema, vendola e damiano, per spartirsi il vero bottino, che è l'Italia. Hanno capito che una vasta platea, composta anche di berlusconiani delusi, è pronta a votare per questo lupo travestito da agnellino, e lo mandano avanti come bandiera, ma non ci credo che lui voglia veramente cambiare qualcosa. Temo che sia tutta una manfrina per prendere voti alle prossime elezioni e il rischio che, con l'astuto affabulatore in testa, vincano a mani basse è molto, molto concreto.

Baloo

Lun, 09/12/2013 - 12:51

Attenzione ai colpi di coda dei vetero-comunisti in difficoltà capeggiati dal gentile ma gelido Cuperlo,metà Togliatti e metà Robespierre. Che possono fare? spostare la lotta all'interno del partito contro il suo segretario neoeletto.Speriamo che mantengano le promesse di lealtà. Renzi non li deve tuttavia sottovalutare e ricordare cosa hanno potuto fare ad Andreotti,Cossiga e Berlusconi...ma se ne sarà accorto?

gian paolo cardelli

Lun, 09/12/2013 - 13:01

Ciompi, dimestichezza con i numeri zero dalle sue parti politiche, vero? Per sua memoria (decisamente scarsa): 1) i vertici del PD dal 1994 sono sempre stati a maggioranza ex-PCI: leggere l'intervento di sapere aude per la sorte degli ex-DC; 2) tre milioni di voti non sono i dieci presi dal PD alle ultime elezioni: come la pensano i restanti sette? Lo sapremo solo alle prossime elezioni; 3) chi ha vinto le "primarie" di qualche mese fa, e chi era il concorrente? ERGO: la predomina da comunista nel PD negli ultimi diciannove anni e' inconfutabile, QUINDI le uscite di chi non la pensa come voi sono state sacrosante ED INFINE solo gli eventi futuri chiariranno la reale portata dell'evento odierno: il sano realismo impone quindi il beneficio d'inventario (anche Prodi vinse delle "primarie", ed abbiamo visto che fine gli faceste fare...)

yulbrynner

Lun, 09/12/2013 - 13:27

x cardelli almeno il pd le primarie le fa bene o male gli altri invece? il popolo della liberta forza italia quante primarie hanno fatto??? 0 in forza italia e prima nel pdl silvio fa disfa come piu gli pare e piace, ma il suo carismo e il suo appeal su voi, fa si che gli perdoniate tutto.

beale

Lun, 09/12/2013 - 13:36

è finito il dopoguerra!!!finalmente.

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Lun, 09/12/2013 - 13:38

gian paolo cardelli, non intendo polemizzare, io che comunista non sono, né mai sono stato. Faccio solo notare se uno è ex vuol dire che è stato qualcosa che ora non è più. Quanto poi a sapere come la pensano i sette milioni che non hanno partecipato sono gli stessi sette milioni che non avevano partecipato anche alle precedenti primarie quando vinse il "comunista" Bersani. Quindi da cosa lei deduca che predomini il comunismo nel PD degli ultimi 19 anni è una sua convinzione (legittima) ma non supportata dal suo ragionamento. Cordialità.

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Lun, 09/12/2013 - 14:04

Ringraziamo i comunisti per averci rifilato l'€uro, il "sogno" dell'Unione Europea (che poi dal sogno ti svegli e ti ritrovi nell'Unione Sovietica), milioni di clandestini scrocconi potenziali terroristi, e Giorgio Napolitano amante dei carrarmati e nemico n.1 della Costituzione, degli italiani e della libertà. Ah già... Ringraziamoli pure per gli intrallazzi che fanno con le banche. Le mandano fallite e poi i danni li fanno pagare agli italiani.

MATEMATICO

Lun, 09/12/2013 - 14:20

@partitaivan: CHE FAI???? RISPONDI A "yulbrynner"???????????? MA SE CERCHIAMO TUTTI DI NON DARGLI CORDA NELLA SPERANZA CHE SI STUFI E SI TOLGA DALLE P@LLE!!!!!!!NON VEDI CHE NESSUNO GLI RISPONDE???????? ADESSO CHE GLI DAI SPERANZA DI ASCOLTO......CHI SE LO LEVA PIU' DI TORNO!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di sgnorrossi

sgnorrossi

Lun, 09/12/2013 - 14:36

@yulbrynner nn è detto che la "vecchia" guardia scompaia, certo però renzi e civati che fanno 80% dei votanti fa ben sperare per un pd moderno e concreto! speriamo! e speriamo che anche a destra cambino persone e anche idee, lasciando stare complottismi e passatismi

yulbrynner

Lun, 09/12/2013 - 14:55

x mr rossi l'elettorato del pd non e' più comunista x questo e'stato scelto renzi che a me personalmente non piace, lo trovo sborone e arrogante ma fra i tre non avrei votato x nessuno in quanto un politico deve darmi garanzie di ONESTA' e di questi t empi chi le puo dare? ..i vecchi all'interno del PD hanno sicuramente ancora molto peso. certo anceh forza italia dovrebbe mc ambiare ma quando?

yulbrynner

Lun, 09/12/2013 - 14:55

x mr rossi l'elettorato del pd non e' più comunista x questo e'stato scelto renzi che a me personalmente non piace, lo trovo sborone e arrogante ma fra i tre non avrei votato x nessuno in quanto un politico deve darmi garanzie di ONESTA' e di questi t empi chi le puo dare? ..i vecchi all'interno del PD hanno sicuramente ancora molto peso. certo anceh forza italia dovrebbe mc ambiare ma quando?

yulbrynner

Lun, 09/12/2013 - 14:57

matematico non sbavo all'idea di parlare con un puzzone sborone come te tranquillo puoi continuare a dormire sonni tranquilli

yulbrynner

Lun, 09/12/2013 - 15:00

matematico calcolati le probabilita di diventare una persona rispettosa del tuo prossimo, invece di voler fare..il puzzone o sborone che dir si voglia

Ritratto di Senior

Senior

Lun, 09/12/2013 - 15:11

L'Italia del dopo guerra ha avuto il più "grosso" (non grande) Partito Comunista d'Europa, questo come un grosso tumore ha saputo diramarsi in ogni ganglio della nostra società. Lo strumento per scardinare le porte del Potere è sempre stata la piazza, dove il PCI ci convogliava eserciti di lavoratori esasperati dalla povertà, il motore propulsivo di queste adunate oceaniche era alimentato dalla falsa promessa che il "Partito" avrebbe operato per il bene della classe operaia, per essere più convincente arrivò persino a farsi chiamare "il Partito dei Lavoratori". A Napoli si dice : fatti il nome e "fottetenne", così ha fatto il "partito dei Lavoratori", curando scrupolosamente i suoi interessi politici di conquista del potere ma guardandosi bene dal far progredire i lavoratori perché un lavoratore al di sopra della povertà non sarebbe mai più sceso in piazza a protestare e lo "strumento" con il quale il PCI progrediva nella conquista del potere sarebbe sparito. Finora il PCI ha cambiato molti nomi ma è cocciutamente rimasto lo stesso "bolcevico" di sempre. Speriamo che questa ventata di Renzi rinnovi l'aria dentro quegli ambienti saturi di trame "buie" e si possa fare veramente qualcosa per i lavoratori, che con gli imprenditori creano la ricchezza della Nazione. senior

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Lun, 09/12/2013 - 15:17

Cari Kompagni, Vi è andata male, credevate di ridere alle spalle della destra, ma è RINATA LA BALENA BIANCA anche con l'apporto dei VOSTRI voti, prendetene atto .

teoalfieri

Lun, 09/12/2013 - 15:19

stefano.colussi mi sembri proprio ridicolo sa?!?!?! Ma tu credi ancora ai staterelli!?!?!? Da Cervignano non puoi farti governare da un fiorentino!?!?!?! Guarda che siamo tutti italiani...oppure sei influenzato dai crucchi dell'Alto Adige? Oppure dall'orda dei leghisti privi di senso?!!??

yulbrynner

Lun, 09/12/2013 - 15:32

x senior Renzi non e' Berlinguer l'e unbischero qualunque

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Lun, 09/12/2013 - 16:05

Vi è piaciuto il puro ed unico antiberlusconismo eh?!ed ora pagano tutto!come se per gli italiani il problema maggiore sia Berlusconi e non la mancanza di lavoro,le tasse al 44%,le aziende che chiudono,gente che non arriva a fine mese ecc ecc per anni interi non hanno mai "visto" questi problemi della gente,no mai,per loro il problema di tutti i cittadini era ed è il cav...ed ora pagate!la gente vede...incredibile ormai i comunisti non li vota più nemmeno la gente di sinistra!così imparano!ecco a cosa porta l'antiberlusconismo,a niente!

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Lun, 09/12/2013 - 16:06

Ma la Bindi esiste ancora?

yulbrynner

Lun, 09/12/2013 - 16:55

x dux il maggior problema degli italiani sono gli italiani stessi e la loro onesta in un paese dove gli onesti sono una minima percentuale no nsi puo pretendere nulla di buono e logicamente i politici espressione di un popolo non vengon oda marte da sono italiani kienge a parte. pure loro sono ladri e disonesti quanto la maggioranza del popolo italiano .se al contrario fossero onesti edessero il buon esempio la societa' sarebbe migliore e l'italiano medio no navrebbe la scusante di rubazzare pure lui o chiedere favori e piaceri irregolari.. giusto protestare contro sti politicanti magna magna ma ricordandosi anceh noi di cambiare solo un paese a maggioranza d onesti e con alto senso civico puo' prosperare e vivere meglio una crisi globale canada australia Danimarca svezia Norvegia sono messi moolt meglio di noi e non e' solo una questione di politici ma di popolo

guerrinofe

Lun, 09/12/2013 - 17:31

Come al solito si è sbagliato ,ancora una volta! Cuperlo non un guerrafondaio una persona per bene non è stato capito...e poi ci lamentiamo. renzi le ha sparate tutte ora non sa che fare.

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 09/12/2013 - 17:42

@Dr.Dux 87 se esiste ancora rosibindi? Quella ci seppellisce tutti, stia tranquillo! Lei insieme al suo vecchio compagno del colle.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 09/12/2013 - 23:55

Non illudiamoci. I comunisti sono riusciti a resistere alla caduta del muro di Berlino e di tutta l'Unione Sovietica. I NOSTRI TRINARICIUTI SONO COSI' OTTUSI CHE SOPRAVVIVERANNO ANCHE A RENZI....

angelomaria

Mar, 10/12/2013 - 15:23

increduli???morti da anni

stefano.colussi

Mar, 14/01/2014 - 01:58

ma scusi dr.ssa Laura Cesaretti..i cosiddetti Dalemiani hanno ben due strade, se vogliono ancora divertirsi con il Gioco della Politica. Possono organizzare all'interno PD una Corrente Socialista o possono andare a sinistra a "Rifondare Socialismo & Comunismo"..se hanno le palline..o così o "tutti a casa". Stefano Colussi, Cervignano del Friuli, Stati Uniti d'Europa.