Berlusconi lascia il Pdl

Gli ultimi scandali delle Regioni hanno offuscato l'immagine del partito. Il Cavaliere ha capito che è arrivato il momento di rifondare tutto. È una sfida che può vincere

L'ex premier Silvio Berlusconi

Mezze frasi riportate dai partecipanti, i pompieri che per tutto il giorno gettano acqua sul fuoco, ma sta di fatto che l'altra notte, in un vertice di partito, Silvio Berlusconi ha annunciato ai suoi la fine del Pdl, almeno così come lo abbiamo conosciuto e conosciamo. È una svolta importante, attesa dagli elettori e temuta da molti dirigenti che temono di rimanere orfani e forse disoccupati. Noi ci auguriamo che questa volta si vada fino in fondo e in fretta, prima che la piovra della politica riavvolga il Cavaliere con i suoi malefici tentacoli. Che sbaracchino tutto e, fino a che è in tempo, Berlusconi metta in campo una proposta decente per l'enorme elettorato moderato e liberale che non sa più a che santo votarsi. Fuori i mercanti, i Batman e chi non ci azzecca. Questo è ovvio. Ma soprattutto si torni al partito di plastica, leggero, unito, motivato, con un programma coraggioso che ridia speranza alla gente.

Non è questione di cacciare qualcuno, di fare liste di proscrizione o di dividere tra bravi e cattivi. Il Pdl negli anni si è avvitato ed ora è prigioniero di un nodo tanto ingrovigliato che per liberarsi c'è solo una possibilità: recidere. Può farlo solo Berlusconi. Il balletto di ipotesi se sarà lui o no il candidato premier è stucchevole, perché il problema non è lui ma un partito bolso a prescindere da chi lo guiderà in campagna elettorale, compromesso con personaggi paradossali e che si sente sconfitto ancora prima di iniziare la gara.

So che in queste ore alcuni autorevoli esponenti del partito e prestigiosi consiglieri stanno cercando di evitare tutto ciò, proponendo in cambio complesse e astruse formule pre e post elettorali. Un gioco alla sopravvivenza e al ribasso che forse potrebbe salvare qualche poltrona ma non noi. Di fatto un tradimento di una storia iniziata diciotto anni fa. Caro Berlusconi, dia retta a se stesso, ai suoi ancora non pochi elettori e ai nostri lettori. Il coraggio non le manca. Sbaracchi e riparta come meglio crederà. Ce la può fare.

Commenti

wintek3

Ven, 05/10/2012 - 16:08

Bravo, è ora di rifondare, spirito nuovo, gente nuova, perderemo le elezioni che tanto perderemmo lo stesso ma almeno saremo pronti per la prossima legislatura. Come deve essere nella vera alternanza di governo.

Claudio53

Ven, 05/10/2012 - 16:20

Carissimo dott. Berlusconi lascia il partito e molla pure il goveno Monti. Prima lo fai e meno elettori perderai.

bisesa dutt

Ven, 05/10/2012 - 16:21

silvio berlusconi, per favore ma proprio per favore può lasciare la politica, grazie

ESILIATO

Ven, 05/10/2012 - 16:23

BRAVO.... togliti tutti i mangiasugo che hai intorno ed il popolo ti seguira.....

Ritratto di mirosky

mirosky

Ven, 05/10/2012 - 16:29

bravo,era ora,e per fare un bel lavoro lei dovrebbe stare il più lontano possibile da questo nuovo partito.

egi

Ven, 05/10/2012 - 16:29

Spingere su qualche giovene e lasciare fuori quelli che non sono riusciti a combinare nulla di decente, un pò di fresco se ne sente la necessità, e Lei potrà vivere un pò più tranquillo.

Ritratto di stock47

stock47

Ven, 05/10/2012 - 16:30

Berlusconi si diverta pure a giocare fare il politico e a creare nuovi esemplari da circo, questa volta finirà male, gli elettori non perdonano!

deluso

Ven, 05/10/2012 - 16:35

Berlusconi, il nuovo che avanza. Da 20 anni.

egi

Ven, 05/10/2012 - 16:42

stock47- Se togliessero gli animali da circo dal parlamento, mi creda, rimarrebbe stupito più Lei di me.

minestrone

Ven, 05/10/2012 - 16:42

vorrei vedere la faccia degli zerbini che per anni hanno sbavato sotto le scarpe di berlusca hahahahahahahahhahaaha che goduria

reliforp

Ven, 05/10/2012 - 16:42

Evvai col teatrino! E adesso....Avanti con le riforme!!

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Ven, 05/10/2012 - 16:43

Era ora!!! Non ricordo dove abbia letto la seguente storiella, ma sembra fatta proprio per questo momento e mi auguro che S.B. segua la stessa strategia. Ecco il titolo e la storiella. “La strategia della volpe” Le volpi che notoriamente non sono stupide, hanno da tempo trovato un modo geniale per liberarsi dalle pulci allorquando diventino troppo aggressive. Si strappano un ciuffo di peli e tenendolo delicatamente in punta di labbra, cominciano lentamente ad addentrarsi nelle acque di uno stagno. Le pulci per non affogare, salgono mano a mano verso il muso. All’ultimo quando fuori dall’acqua non rimane che il naso, notoriamente senza peli, le pulci si rifugiano tutte nel ciuffo di peli. La volpe delicatamente lo soffia via e mentre batuffolo e pulci affondano, risollevata e felice se ne va allegramente a fondare un nuovo partito. E che Dio l’aiuti e ci aiuti.

Ritratto di nestore55

nestore55

Ven, 05/10/2012 - 16:56

Paura vero, cari kompagni??? FATE BENISSIMO!!! Comunque non è con gli insulti che andrete avanti...Dovreste essere propositivi ma, lo sappiamo, questa parola non è mai esistita nel vostro vocabolario...E.A.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 05/10/2012 - 17:15

Però, anche se il Pdl non c'é più, esiste ancora una bacino elettorale consistente, disponibile a sostenere di nuovo un partito di centro-destra, comunque si chiami, magari di nuovo Forza Italia, ma bisogna cercare di mettervi dentro gente nuova e facce pulite da presentare all’elettorato. Tuttavia, anche con le batterie chiaramente scariche, solo Silvio ha il carisma per rifondare il partito e rilanciarlo alla grande. Il problema è quello di trovare un nuovo “pilota”, dato che Silvio non ha più l’età, mentre il presunto “delfino”, Alfano, come si è visto non è all’altezza, ha già fallito e non è in grado di convincere nessuno, forse solo i parenti stretti.

Ritratto di lectiones

lectiones

Ven, 05/10/2012 - 17:16

Sarebbe ora che il Cavaliere si liberasse di tanti parassiti, micidiali per lui e per l'Italia che non li merita. I Fini e i Casini con corte di Bocchini e Bottiglioni che vadano a ramengo, troppo hanno ricevuto da Berlusconi e dagli italiani. I residuati del Pdl, Gasparri e Ignazio si cerchino un'occupazione più consona al loro estro di uomini già servi del Fini.

Marcello del Bianco

Ven, 05/10/2012 - 17:18

Bravo,sbaracca tutto e cambia tutto e tutti.Ce la rifaremo alla faccia dei trinariciuti che gufano invano!

Ritratto di luogotenente

luogotenente

Ven, 05/10/2012 - 17:29

Prima di partire con i peana bisogna vedere chi si porta dietro il cavaliere, se saranno i soliti allora nulla di nuovo sotto il sole perchè se Berlusconi imbarca di nuovo lo sterco che olezza nel PDL lo potrai anche chiamare partito della rosa ma sempre di sterco odorerà, attento cavaliere sei all'ultima chance.

fiducioso

Ven, 05/10/2012 - 17:35

Finalmente!! Silvio, si liberi di tutte le sanguisughe e dei pesi morti. Fondi un movimento con poca gente nuova e presentabile, basta la sua presenza per attirare voti. Lei è l'unico politico onesto e capace che non fa politica per avere vantaggi personali, anzi lei è l'unico al mondo che con la politica ci ha smenato soldi e salute. Grande Silvio, dacci questa soddisfazione e sarà sicuramente un ritorno alla grande.

Ritratto di pinoavellino

pinoavellino

Ven, 05/10/2012 - 17:39

Caro Presidente da suo elettore ed iscritto al PDL la esorto a non avere ripensamenti e add azzerare tutto ripartendo da zero e togliendo da mezzo tutti i mestieranti, gli azzeccagarbugli ed i malfattori che, approfittando della sua pazienza e fiducia, l'hanno tradita distruggendo in pochi mesi l'immagine del partito e la fiducia degli elettori. Non abbia timore, ci sono tante persone perbene che la seguiranno.

Benado

Ven, 05/10/2012 - 17:47

Tutti a casa e denunci chi ha rubato- Rifondi il Partito e gente nuova -

Ritratto di rapax

rapax

Ven, 05/10/2012 - 17:48

purtroppo il problema e' proprio Berlusconi e' inutile nascondersi dietro un dito: sara' ancora con una "pistola" puntata alla tempia? perche' non ha ancora spiegato ai suoi elettori cosa successe quando fu costretto a dimettersi? nella nuova formazione troveranno ancora spazio personaggi "inciucisti" come il "vizir" Letta da lui grandemente stimati? no perche' se no la presa in giro e' continua, ex An..ma non si sono ancora amalgamati al pdl? no perche' i cosidetti ex An mi sembravano tutto furche' presi dal "sacro fuoco" della destra, anzi..lo ripeto per me' il nodo di tutto e' il Cavaliere, e' lui che ha ultimamente incartato il partito in continue mediazioni in timorose prese di posizioni, smarcandosi egli stesso e non prendendo con piglio la situazione...e poi sempre con sto Letta finche' sara' presente non ci si faccia tante illusioni...

peter46

Ven, 05/10/2012 - 18:01

Egr.Lectiones,vorrei solo con simpatia ricordarTi/LE che,i Nomi che nessuno nomina più,se ne sono andati via da tanto tempo e mi risulta che non abbiano alcuna voglia di tornare(e per quelle strane "cose della vita il Nostro ,per alcuni certamente non per tutti,andrebbe sicuramente a Lourdes,per riaverli.Lo ha sempre dichiarato ).E tantissimi all'interno del PDL.Dei residuati,potrei essere daccordo,ma...mi permetta di ricordarLe(ed anche a coloro che non vogliono ricordare o solo non ne sono capaci),quanto segue.Elezioni politiche 1994 ,camera dei deputati.Forza Italia 8.136.135 voti 21,01 % seggi 30 Alleanza nazionale 5.214.133 voti 13,47% seggi 23.Nel senato più o meno stesse percentuali e nella quota proporzionale vantaggio per FI-Lega rispetto a FI-AN.Senza l'apporto di quelli che ora dovrebbero ri-cercarsi una occupazione(ci sono anche alcuni "meno male che Silvio c'è o no?)se fossi un sinistro(tipo stock o minestrone per intenderci)dovrei ricordarLe che senza quelli il "Nostro" a quest'ora sarebbe là dove costoro vorrebbero, ed ancora auspicano,che fosse.E se questo succedeva nel massimo splendore,figuriamoci ora...con questi chiari di luna.

Lucaev@hotmail.com

Ven, 05/10/2012 - 18:01

Scusa wintek3,come fai ad essere sicuro che il pdl perderà le elezioni? Forse credi anche tu che le colpe di Berlusconi e soci sono troppo grandi per nasconderle agli occhi di tutti? Stavolta inventarsi l'ennesimo colpo di scena è un po' difficile visto che la gente comincia ad avere lo stomaco vuoto... Tra l'altro: tutti nel pdl dicono bisogna fare pulizia ma non ce n'è uno che dice "me ne vado". Scusa: ma alla fine chi cacceranno se tutti se la prendono con "gli altri"? Non crederete che Fiorito sia l'unico delinquente di un sistema che si regge palesemente con il benestare di tutta la classe politica!!!

chiara63

Ven, 05/10/2012 - 18:03

Cavaliere anzichè lasciare solo il Pdl lasci proprio la politica ne saremmo contenti tutti anche noi veri moderati del cdx e la politica tutta ne avrà grossi benefici e l'Italia sarà un paese più bello e credibile

Amelia Tersigni

Ven, 05/10/2012 - 18:10

Giusto, Presidente, sbaracchi tutto facendo tesoro degli errori passati. Errare è umano, e quella famosa maggioranza silenziosa e laboriosa che ha sempre salvato l'Italia lo ha capito e La seguirà.Si possono fare sacrifici inauditi quando si ha la speranza di una ripresa. Ma senza questa speranza avremo solo le barricate nelle strade come sta già avvenendo.

Daniele Sanson

Ven, 05/10/2012 - 18:13

Era ora che Berluconi facesse dei cambiamenti all'interno del partito anche perchè sono convinto che non poteva essere a conoscenza di tutte le cariche ricoperte in Italia dai vari esponenti del PdL,è umanamente impossibile. Era comunque fisiologica una scrematura di quanti occupano importanti posizioni sia nel partito stesso che nella PA.Se deve rifondare Forza Italia la chiamerei Forza Italia 6.0 danisan

macchiapam

Ven, 05/10/2012 - 18:15

Avanti, Silvio! Circondati dei migliori del tuo governo (e non sono pochi) e lancia un nuovo "contratto cogli italiani". Vedrai che avrai ancora successo, a fronte dell'ignoto programma delle altre formazioni politiche. Cosa voglia il PD non si sa; l'UDC è disponibile a qualunque alleanza con chi lo accetti; gli altri fanno ridere. Forza!

Ritratto di unLuca

unLuca

Ven, 05/10/2012 - 18:27

Più che rifondare sarebbe opportuno seppellire quel che ne resta.

Giacinto49

Ven, 05/10/2012 - 18:31

Caro Presidente Berlusconi, premesso che il mio orticello di destra continuo a coltivarmelo da me e che il mio voto non potrà mancare al partito di destra moderata che lei andasse a fondare, volevo ricordarLe di aver notato, all'interno proprio della sua famiglia, qualcuno da cui sarei felice lei venisse affiancato e che dimostra di avere tutte le carte in regola per entrare in politica, se lo volesse, e continuare dal punto in cui lei lascerà, se lascerà, il più tardi possibile. Sua figlia Marina. Auguri per i prossimi impegni.

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Ven, 05/10/2012 - 19:18

Caro Berlusconi, dopo tutto quello che ti hanno fatto, fossi in te manderei tutti a moriammazzati.

Ritratto di scappato

scappato

Ven, 05/10/2012 - 19:39

Mi spiace per il lettore deluso, ma se eliminiamo tutti quelli oltre i 20 anni, i suoi leaders sparirebbero. A cominciare da Napolitano, il politico che in oltre 59 anni e' costato agli italiani più' di qualsiasi altro. E' l'esempio vivente dello spreco e dell'immobilità' in politica.

arkangel72

Ven, 05/10/2012 - 19:50

L'avevo scritto qui stesso tempo fa, consigliandogli di lasciare il PDL e fondare un nuovo soggetto politico. Che mi abbia letto ? Mah! Comunque il mio consiglio all'epoca continuava... Doveva far cadere il governo Monti! Lo fara'? Spero per lui che abbia successo, ma me dubito... Troppi scandali e troppi traditori, sia di S.B. sia dei suoi elettori hanno infangato la credibilita' dell'intero partito. La vedo dura per lui.

gi.lit

Ven, 05/10/2012 - 19:50

Non è questione di fondare un altro partito con le stesse facce e con le stesse teste (Cavaliere compreso). Il problema è di rinnovare la classe dirigente dando più voce alla base. Cosa che non può avvenire dall'oggi al domani. Ma occorre che, a cominciare da Berlusconi, si abbia il coraggio di risalire alle cause di tanto sfacelo. Non è questione di nuovi simboli e di nuovi inutili proclami. Qui non si tratta di rilanciare un marchio commerciale ma di acquisire credibilità presso l'elettorato in gran parte deluso.

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Ven, 05/10/2012 - 19:53

Caro peter46, a mia volta vorrei rammentarle che se fosse ancora in vita Nino Sospiri, che sicuramente ricorderà, politico che seppur distante dal mio pensiero, era un uomo di una rettitudine esemplare, avrebbe preso a calci nel culo certi personaggi ed i loro atteggiamenti .Uno in particolare. Ed era un signore che in AN contava( non 1,2,3) e anche tanto.Mi sembra sia stato anche sottosegretario.E che dire di quello che ne pensa Donna Assunta? La morale della storiella, la lascio dedurre a Lei.Saluti. Dalton Russell.

Ritratto di gpdimonderose

gpdimonderose

Ven, 05/10/2012 - 19:56

....eventuale catastrofe...l’ontologia ermeneutica... dell’essere.”

ARNJ

Ven, 05/10/2012 - 20:02

Molto bene Silvio, caccia tutti quei farabutti che hanno contribuito a vanificare tutto il grande lavoro che hai fatto per tutti gli italiani..........circondati di persone sane e per bene.......fonda un nuovo partito o movimento come soltanto tu sai fare.........circondati di persone sane e per bene.......vedrai che gli elettori ti premieranno nuovamente .come hanno sempre fatto.........!!!!...

Cosean

Ven, 05/10/2012 - 20:03

Insomma vuole cambiargli nome! Lo stesso capo, con le stesse aspirazioni, ma con incensatori diversi ed un nome diverso. Se la Fiat Duna si chiamave Oasi, sarebbe stata tutta un'altra vettura.

forbot

Ven, 05/10/2012 - 20:05

Per chiara63 e per tutti gli altri della stessa paranza: Non vi conosco, nè vorrei conoscervi. Ma da come uno scrive o parla si può ben intuire di che pasta è fatto. Allora, io pure, se fossi in SB, non mi interesserei più di politica, ma mi godrei alla faccia di tutti questi intelligentoni, il frutto di una vita ben spesa ed impiegata. Perche? Gente simile, anche se solo, spero pochi, rispetto alla maggioranza del popolo; non meritano un cavolo di niente e devono soltanto subire quello che gli schiavi soltanto possono sopportare.

ARNJ

Ven, 05/10/2012 - 20:06

Molto bene Silvio, caccia tutti quei farabutti che hanno contribuito a vanificare tutto il grande lavoro che hai fatto per tutti gli italiani..........circondati di persone sane e per bene.......fonda un nuovo partito o movimento come soltanto tu sai fare.........circondati di persone sane e per bene.......vedrai che gli elettori ti premieranno nuovamente .come hanno sempre fatto.........!!!!...

Ritratto di mina2612

mina2612

Ven, 05/10/2012 - 20:10

Anch'io, come la maggior parte dei commentatori, sono dell'avviso che il partito si debba rinnovare ed epurare... allo stato in cui ci troviamo è difficile pensare chi votare. E come dice bene wintek3, saremo pronti per la prossima legislatura più forti che mai dopo l'ennesimo capitombolo che avrà fatto la sinistra.

ARNJ

Ven, 05/10/2012 - 20:13

Mi permetto di ribadire ai vari sinistrorsi che qui commentano(..il Giornale è democratico....) che dove governano le sinistre c'è molto più marciume,ruberie e malcostume in generale che non dove governa il centrodx...........Vi consiglio pertanto di mettervi il cuore in pace...........!!!!!!.....

giovi bl

Ven, 05/10/2012 - 20:21

il presidente Berlusconi deve fare un partito da solo!!!!non deve ricandidare nessuno degli attuali politicanti!!!nessuno!!!puo prendere il venti per cento dei voti e con l attuale situazione essere il primo partito!!poi se la giochera con le alleanze

Ritratto di antonio vivaldi

antonio vivaldi

Ven, 05/10/2012 - 20:37

Grazie per non avere commentato 6 commenti inviati. Continuate a predicare la libertà di stampa, sarete credibili...

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Ven, 05/10/2012 - 20:40

Prima lo fa e meglio sarà. Dott. Berlusconi Lei è il PDL, se Lei molla il partito e monti ritroverà i suoi elettori, Lei non è corrotto e Lei rappresenta ancora quegli ideali di cambiamento e riforma dello stato che ispirarono Forza Italia. Non dimentichi nel nuovo partito di obbligare chi si candiderà al limite di 2 mandati e a rinunciare alla pensione di onorevole. Il deputato e il senatore NON sono lavori o professioni, sono, o dovrebbero essere, l'espressione dell'impegno di pochi per la comunità nazionale. Dichiarare che le tasse sono troppo alte e che si abolirà l' imu e poi sostenere monti vuol dire fare come quel senatore romano, lo squalo mi pare che fosse, che in campagna elettorale disse che teneva per la roma e per la lazio. E perse le elezioni...

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Ven, 05/10/2012 - 20:43

Prima lo fa e meglio sarà. Dott. Berlusconi Lei è il PDL, se Lei molla il partito e monti ritroverà i suoi elettori, Lei non è corrotto e Lei rappresenta ancora quegli ideali di cambiamento e riforma dello stato che ispirarono Forza Italia. Non dimentichi nel nuovo partito di obbligare chi si candiderà al limite di 2 mandati e a rinunciare alla pensione di onorevole. Il deputato e il senatore NON sono lavori o professioni, sono, o dovrebbero essere, l'espressione dell'impegno di pochi per la comunità nazionale. Dichiarare che le tasse sono troppo alte e che si abolirà l' imu e poi sostenere monti vuol dire fare come quel senatore romano, lo squalo mi pare che fosse, che in campagna elettorale disse che teneva per la roma e per la lazio. E perse le elezioni...

moichiodi

Ven, 05/10/2012 - 20:56

ma come si fa a vaneggiare cosi'? "il cav lascia il pdl e lancia una sfida". se il centro destra (più destra che centro dato che casini non c'è più), se vuole giocare un ruolo in italia deve si rifondarsi ma a prescindere dall'imbroglione di arcore. ormai non c'è uno che non l'abbia capito. e, invece, sallusti ed i suo entourage più stretto (della vecchia casta che si aggrappa per sopravvivere cicchitto verdini, gasparri e simili arnesi da dismettere) cercano di imbalsamarlo: l'effetto berlusconi è finito, per sempre. sveglia!

summer1

Ven, 05/10/2012 - 20:58

Silvio, organizzi questa "cosa" e sarà ricordato come colui che ha salvato l'Italia. Angelino Alfano, segretario politico del partito; Passera, prossimo capo del governo; Monti, presidente della repubblica; Grilli, ministro dell'economia.

Ritratto di DONCAMILLO7

DONCAMILLO7

Ven, 05/10/2012 - 21:07

ARNJ ahahaha si si.. te lo hanno detto a studio aperto???? ma svegliati,....

contro-corrente

Ven, 05/10/2012 - 21:16

Cari babanas siete uno spasso, la vostra unica speranza è un nonnetto di 77 anni!!!! Auguri!!!!

fiducioso

Ven, 05/10/2012 - 21:23

Oggi i commenti dei soliti sinistrati sono piuttosto scarsi. Non hanno avuto tempo, dovevano lanciare sanpietrini ai poliziotti, mischiati ai cortei degli studenti

stefano caccioni

Ven, 05/10/2012 - 21:34

Carissimo Berlusconi, siamo veramente delusi per i fatti che tutti conosciamo! Veramente c'è da vergognarsi, comunque gli "Altri" non sono indenni! Poveri noi tutti! Faccia quallo che ha in mente e presto si avvalga di Gente Onesta, credo ancora che in Italia siamo la maggioranza. Proponga a Coloro che saranno eletti Deputati e Senatori di rinunciare al compenso previsto e a tutti i privilegi, salvo il rimborso delle spese chiaramente documentate ed eque. Sono certo che Lei e noi di centro destra avremo una maggioranza mai immaginata nè vista. Buon Lavoro. Stefano

rinci

Ven, 05/10/2012 - 21:40

Silvio non ci abbandonare alla sinistra o al disastroso governo Monti. Solo tu puoi far ripartire il paese : 1 milione di posti di lavoro, abbassare le tasse, eliminare l'IMU, stop al canone Rai, stop alla tassa di proprietà dell'auto, eliminazione totale imposta di successione. Poi stampiamo gli euro (siamo padroni in casa nostra) e se la Germania non ci sta la buttiamo fuori

Ritratto di arcatero

arcatero

Ven, 05/10/2012 - 22:21

Il PDL non puo' cambiare faccia, perché quella ormai l'ha persa mettendosi al servizio di Monti, con Casini e Bersani. Non si puo' votare a destra e poi ritrovarsi con la sinistra al comando. 100 mila volte la Lega, Grillo o IDV. Per lo meno sai che non cambian bandiera!!!

KARLO-VE

Ven, 05/10/2012 - 22:49

il cav. vuole rottamare il pdl, il cav vuole resettare, vuole cancellare tutte le caric e, ma perchè nessuno ha il coraggio di dirgli di farsi da parte? E' tutta riba sua il partito? ha la maggiornaza come un'azienda? perchè decide lui? non esiste un'assemblea, un comitato, una direzione per fare certe scelte? luiu puo' fare il bellpo e il cattivo tenmpo?

Ritratto di Marilina Rubini Petrucci

Marilina Rubini...

Ven, 05/10/2012 - 23:55

Salve cambiare il nome del Pdl,a che serve(e sarebbe il 3°!!!)??In questo nostro brutto periodo, il "vecchio"nome di "Forza Italia"(magari mettendo dei punti esclamativi)sarebbe stato molto appropriato,ma...a che serve dare opinioni personali(su nome e altre cose o persone),se sicuramente, tutto era già stato deciso da circa un.. paio d'anni??o più??comunque sia la decisione..in bocca al lupo!!tutti noi,Berlusconi compreso, ne avremo bisogno!!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 06/10/2012 - 00:54

Berlusconi è stato tradito da molti. Da un'opposizione senza palle che lo ha vigliaccamente calunniato. Dalle toghe rosse che lo hanno altrettanto vilmente accusato di ogni reato. Ma ciò che fa più male dai codardi che hanno usato il PdL per i propri sordidi interessi.

gicchio38

Sab, 06/10/2012 - 07:37

E FA BENISSIMO A FARLO IMMEDIATAMENTE. SIAMO SICURAMENTE MILIONI DI ITALIANI CHE CI CREDONO ANCORA NELLA VOSTRA PERSONA. SPERIAMO CHE LA PRECEDENTE ESPERIENZA LE SIA DA "MAESTRA" E NON LE FACCIA COMMETTERE GLI STESSI STUPIDI ERRORI CHE HANNO PERMESSO AI SUOI OPPOSITORI DI SPUTTANARCI IN TUTTO IL MONDO. LEI E' INTELLIGENTISSIMO E LE SUE IDEE SONO SEMPRE ORIGINALI E APPREZZABILI, MA HA UN CARATTERE "TROPPO LABILE" E SI PERDE POI NELLE STUPIDAGGINI PIU' BRUTTE. CREA UN NUOVO PERTITO O MOVIMENTO MA FALLO SUBITO E CON PERSONE MOLTO PIU' GIOVANI E AFFIDABILI DELLE PRECEDENTI. NEL FRATTEMPO SIAMO PARCHEGGIATI NEL GRUPPO "DEI NON VOTANTI". FORZA CAVALIERE CHE LE IDEE CE LE HAI E NON TI FIDARE DI CHI TI STA TROPPO ATTORNO E TI ASSILLA CON LE SUE CHIACCHIERE.

decespugliatore

Sab, 06/10/2012 - 07:42

Caro Sallusti, 'è una sfida che perderà sicuramente'. Le condizioni rispetto alla 'discesa in campo' con Forza Italia sono cambiate. Ora gli italiani lo conoscono e sanno che non c'è speranza. Lui stesso ha affogato il 'bambino' nell'acqua sporca, due anni fa... quando l'infame lo abbandonò, doveva andare a nuove elezioni. Ora è troppo tardi e il suo sostegno al vampiro è disgustoso!

Willy Mz

Sab, 06/10/2012 - 08:07

era ora! a casa tutti i ladroni che si accasano solo per magnare. e stavolta si controlli subito che le persone siano pulite.

Ritratto di enzo33

enzo33

Sab, 06/10/2012 - 16:49

Ciao Silvio, questo è il momento di tirare fuori il coniglio dal cilindro, dacci dentro, non deluderci.un caro saluto. enzo33

PEPPINO255

Sab, 06/10/2012 - 17:41

Sallusti, Berlusconi sta lasciando un partito che non c'è! Quindi è il partito che ha lasciato lui. Ora vuole mettere in campo una nuova idea di partito? Sarà morto già prima di nascere. Se ci riuscirà, chi sarà il candidato premier? Berlusconi ! Certo, largo ai giovani ! Sallusti, il VERO MODERATO, in Italia, ormai è solo un andamento musicale ...

Americo

Sab, 06/10/2012 - 18:47

Il cavaliere ha finalmente ammesso che una democrazia parlamentere a base di partiti all'italiana non funziona. Ci sono due soluzioni che poi sono le stesse: Riformare la Costituzione o riformare i partiti, nel suo caso il Pdl. La riforma della Costituzione implica delle modifiche importanti destinate a snellire lo Stato, ma ció non si puó fare se prima non si da all'elettore una scelta chiara di programmi e di futuri eletti che siano galantuomini per compiere i programmi promessi. In un paese di furbi ció é difficile perché bisogna evitare il politico di professione. Alcuni suggerimenti: 1) Nessuna carica del partito é rimunerata, cioé solo volontari uniti dal programma. 2) Nessun eletto puó essere rieletto piú di una volta. 3) Tutti gli eletti si impegnano a ricevere una remunerazione solo per presenza al parlamento e a una delle sue commissioni. L'eventuale eccesso sará rientrato alle casse dello SStato. 4) La scadenza dal carico non darà diritto a una pensione vitalizia ma solo a una buon'uscita calcolata secondo i parametri delle grandi imprese private.

soldellavvenire

Dom, 07/10/2012 - 13:32

sono tre giorni che mi viene censurato lo stesso post: quale sarà la parola chiave? forse "burlesqoni"?