Mediaset, respinto il ricorso del Cav

La Consulta respinge il conflitto di attribuzione tra poteri sollevato da Palazzo Chigi nei confronti del tribunale di Milano. Il Cav è stato condannato in primo grado e in appello a 4 anni di reclusione e a 5 anni di interdizione dai pubblici uffici

No al legittimo impedimento di Silvio Berlusconi, all’epoca dei fatti presidente del Consiglio, a partecipare all’udienza del primo marzo del 2010 per il processo Mediaset. La Corte Costituzionale ha, infatti, respinto il conflitto di attribuzione tra poteri sollevato da Palazzo Chigi nei confronti del tribunale di Milano, dove era allora in corso il procedimento, nell’ambito del quale il leader del Pdl è stato condannato in primo grado e in appello a quattro anni di reclusione (tre coperti da indulto) e a cinque anni di interdizione dai pubblici uffici, e che nei prossimi mesi approderà in Cassazione.

Commenti
Ritratto di EMILIO1239

EMILIO1239

Mer, 19/06/2013 - 17:43

Che pagliacciata. Deve essere assolto. BASTA!!!

demoral

Mer, 19/06/2013 - 17:45

x i "furbi"è più conveniente tenerlo sulla graticola ancora un po.Logicamente paga Pantalone.

fedele50

Mer, 19/06/2013 - 17:54

Fanno schifo, non meritano nemmeno GLI INSULTI DA SCARICATORE DI PORTO, popolo di beoti , questo e' cio' che ci meritiamo, e l'omino del colle che fa?????non posso scriverlo, la censura........

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mer, 19/06/2013 - 17:58

A QUESTO STATO ITALIANO NOI NON CREDIAMO - C´é chi ancora non lo ha capito: che al Paese che produce l´evasione giá non basta piú per mantenersi in vita sotto la oppressione dello stato burocratico, mafioso e parassita. Oppressione sempre piú pesante al mantenersi l´apparato pubblico intoccabile e al contempo diminuendo a vista d´occhio la estenzione del Paese che produce. - Due domande: 1) A 23 anni dalla esperienza della caduta del muro di Berlino, si puó chiedere a una casta mafiosa e parassita di eliminare la sua oppressione sopra il Lavoro e i Lavoratori? ... 2) Ai due estremi, la Russia con le cattive del default dello stato burocratico e la Cina con le buone della intelligenza di una dirigenza illuminata lo capirono subito e oggi crescono ... Dove si deve arrivare perché si capisca anche in Italia? - É QUELLO ITALIANO UNO STATO CHE VIVE DI MENZOGNE E DELLA VIOLENZA DELLA SUA CAPACITÁ DISTRUTTIVA, É UN CANCRO SOPRA LA VITA DEL LAVORO, DEI LAVORATORI, DELLA GENTE ONESTA.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mer, 19/06/2013 - 17:59

A QUESTO STATO ITALIANO NOI NON CREDIAMO - C´é chi ancora non lo ha capito: che al Paese che produce l´evasione giá non basta piú per mantenersi in vita sotto la oppressione dello stato burocratico, mafioso e parassita. Oppressione sempre piú pesante al mantenersi l´apparato pubblico intoccabile e al contempo diminuendo a vista d´occhio la estenzione del Paese che produce. - Due domande: 1) A 23 anni dalla esperienza della caduta del muro di Berlino, si puó chiedere a una casta mafiosa e parassita di eliminare la sua oppressione sopra il Lavoro e i Lavoratori? ... 2) Ai due estremi, la Russia con le cattive del default dello stato burocratico e la Cina con le buone della intelligenza di una dirigenza illuminata lo capirono subito e oggi crescono ... Dove si deve arrivare perché si capisca anche in Italia? - É QUELLO ITALIANO UNO STATO CHE VIVE DI MENZOGNE E DELLA VIOLENZA DELLA SUA CAPACITÁ DISTRUTTIVA, É UN CANCRO SOPRA LA VITA DEL LAVORO, DEI LAVORATORI, DELLA GENTE ONESTA.

futuro libero

Mer, 19/06/2013 - 18:01

Consulta e magistratura si sono ritrovati in un cul de sac.Qualsiasi cosa decideranno a perdere saranno solo loro e non Berlusconi che potrà ugualmente a fare politica senza entrare in politica solo spronando il suo popolo che ora è di circa 10 milioni dopo lo sarà molto molto di più.A perdere sarà la consulta che si dimostrerà solamente di sx e la magistratura che farà apparire in tutto il mondo l'ingiustizia della giustizia e anche il PD,come riuscirà a dimostrare che sa governare senza Berlusconi.A volte occorre fare attenzione a come si tira la corda,potrebbe rompersi e farsi male,

Ritratto di oliveto

oliveto

Mer, 19/06/2013 - 18:06

E' vero in tema di giustizia siamo migliori solo al Congo, ultimo nella classifica mondiale. I nostri antenati, veri padri del diritto, quelli di duemila e anni fa e più si stanno rivoltando nelle tombe: non avrebbero mai pensato che il nostro popolo finisse in simile barbagia.

vabbeh

Mer, 19/06/2013 - 18:07

e' un comune furfante. condannatelo e buttate via la chiave. e AVANTI CON LE RIFORME. noi.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mer, 19/06/2013 - 18:09

Teniamo su questo articolo perchè di berlusconi frega più nulla. La gente ha sgamato che si è venduto a Letta e Napolitano

Ritratto di ersola

ersola

Mer, 19/06/2013 - 18:11

che pena questi tifosi sempre appecoronati al loro idolo miliardario.

Ritratto di ersola

ersola

Mer, 19/06/2013 - 18:13

ora arriverà il commento del supertifoso mortimermouse che darà la colpa di tutto ai comunisti che in questo paese non esistono più.

Ritratto di ersola

ersola

Mer, 19/06/2013 - 18:16

fedele50 spera che facendo il superlecchino il miliardario lo ricompensi adeguatamente......che tristezza.

Ritratto di Sanlusti

Sanlusti

Mer, 19/06/2013 - 18:21

Abbiate pazienza ncora un po', poi vedrete qualcosa cominciare a scivolare verso il basso, la montagna sgretolarsi, il fiume prosciugarsi. E speriamo che sia solo l'inizio di una lunga serie di misere vicende per il vecchio, acido, tetro e viscido caimano. La voce della primogenita non tarderà a farsi sentire, seguendo sistematicamente le orme del padre. La complice per eccellenza; colei che "non poteva non sapere" di tutti gli spostamenti di capitali all'estero. Colpevole dunque, come la carne che l'ha generata, come tutti coloro che li sostengono e che da loro traggono sostentamento. Requiem!.

michetta

Mer, 19/06/2013 - 18:27

Ovvio il ponziopilatismo esistente in seno alla magistratura in generale, che viene indottrinato fin dal primo giorno in cui vincitori di concorso alla P.A., devono saper decidere il Bene dal male, propendendo per l'uno invece che l'altro a seconda, l'imputato, che capiti sotto di loro, sia di destra o di sinistra. Evidente la massacrazione continua nei confronti di un Uomo, che ha avuto il solo torto di essere sceso nell'agone politico, al solo scopo di fermare la Macchina da Guerra, allora proprieta' di Occhetto, ma sempre stata comunista, dalla copertura, fino alle ruote della sua ferraglia. Ecco! Questa e' stata la COLPA del Presidente Berlusconi! Ma noi, stavolta piu' che mai, saremo tutti con Lui e lo difenderemo, come gia' il Senatore Gasparri ha avvertito!!! Gli altri, tutti gli altri, non contano!

Ritratto di noppige

noppige

Mer, 19/06/2013 - 18:32

Anche per Berlusconi ci sarà giustizia,

VYGA54

Mer, 19/06/2013 - 18:40

In pratica hanno deciso di non decidere...

bruna.amorosi

Mer, 19/06/2013 - 18:46

povero el SOLA beh! quì si parla di evasione fiscale : bene bene ma se avete addirittura il capo della camera evatrice fiscale e abusivista .e adesso vieni a rompere le palle a noi che votiamo BERLUSCONI almeno questo SANTOha dato lavoro a milioni di famiglie qiella tedesca del piffero oltre che farsi pagare per andare in barchetta spiegami ghe altro ha fatto nella vita che fregare lo stato che oggi la paga ????vergogna vergogna ..

fedele50

Mer, 19/06/2013 - 18:47

ERSOLA & LUIGI TIPISCIO, CI RISIAMO , FATTI MARCI DI BUON TAVERNELLO ROSSO, ALL'ETANOLO, UN CONSIGLIO, MOLLATE QUELLA SOSTANZA E' NOCIVA X IL VOSTRO CERVELLO, IL TUTTO SI NOTA DA CIO CHE SCRIVETE.HAHAHAHAAH

Massimo Bocci

Mer, 19/06/2013 - 18:48

Quando si dice una giustizia FUNZIONALE!!!! …….a un REGIME!!!! Avete visto che stacanovisti, loro si che alzano il PIL (loro) E poi ci sono le malelingue che dicono che la giustizia non funziona, (per i non Bunga Bunga) mentre per lui (il satana liberale) non fanno economie (milioni in intercettazioni e sceneggiatori e sceneggiature Holliwoodiane,pentiti,pagati,ecc.) roba da far impallidire l’ex STASI, di mele di ferro, questi azzecca garbugli,ultimi nel mondo (per giustizia ed efficenza) ma prima in costi ed emolumenti, fate un sondaggio tra loro i diretti interessati, per appurare che questo (sistemino47) è funzionale??? Ai loro interessi, dove una casta si fa i cazzi propri i,si moltiplicano gli incarichi e emolumenti a PAGAMENTO!! Dove hanno gli appannaggi e gli agi di casta più alti nel mondo,lavorando di meno,(una conquista sindacale come gli altri benefit,tutte conquiste istituzionalizzate di casta) e il Bunga Bunga voleva riformare una simile "start up" senza chiedere agli INTERESSATI, se la giustizia fa l’interesse degli interessati, e SI!!! Il negare un simile l’INTERESSE,sarebbe una cosa incostituzionale, che gli Ermellini (casserebbero) perché non si possono negare dei diritti acquisiti per benemerenze di guardiani del REGIME, l’importante che il pagatore coatto sia sempre lui il cittadino sovrano???? O BUE!!!!

pitomaz

Mer, 19/06/2013 - 18:48

Una citazione: "la Legge è uguale per tutti". Ed ora, che i processi possano andare avanti!

Totonno58

Mer, 19/06/2013 - 18:50

EMILIO1239..."Deve essere assolto. BASTA!!!"...la domanda nasce spontanea:E PERCHE'?!?... Di un personaggio così patetico come Berl.non me ne frega nulla ma per quali motivi dovrebbe essere assolto "a prescindere"?!?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 19/06/2013 - 18:50

ed ora vedremo se il governo ce la farà a restare in piedi...

pitomaz

Mer, 19/06/2013 - 18:50

Si legge nella sentenza: "Spettava all'autorità giudiziaria stabilire che non costituisce impedimento assoluto alla partecipazione all'udienza penale del 1 marzo 2010 l'impegno dell'imputato Presidente del Consiglio dei ministri" Silvio Berlusconi "di presiedere una riunione del Consiglio da lui stesso convocata per tale giorno", che invece "egli aveva in precedenza indicato come utile per la sua partecipazione all'udienza".

syntronik

Mer, 19/06/2013 - 18:51

Certo, che per voi sinistronzi, è comodo fare politica con gli aiuti che avete, lasciamo perdere il solito personaggio, sono 20 anni che lo perseguitano, e continuano, ma ancora tiene banco, è la forza della ragione, sulla stupidità cronica, proprio due giorni, fa anche a Parma, dove un magistrato d'avanspettacolo, faceva cadere il sindaco con tutto il macchinone a seguito, per dar spazio ad un grillino, risultato, tutte le accuse erano infondate, e tutti scagionati dalle accuse, ma nel frattempo i sinistrati mentali, ne hanno goduto e avvantaggiato, solo in quel modo, voi riuscite a fare politica, e progredire, ma è comunque una scarsa soddisfazione, che pagherete con il tempo, prima o poi vi presenteranno il conto.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 19/06/2013 - 18:57

non c'è nessun dubbio: mafiosi! mafiosi! mafiosi! è con questo sistema che volete vincere facile, che volete fare dell'italia un paese sottoposto a dittatura comunista e della dittatura di magistratura! vogliamo la democrazia, non i metodi mafiosi!!!

idleproc

Mer, 19/06/2013 - 18:57

Cosa vi aspettavate? Attraverso la "consulta" sono "passate" tutte le cessioni di Sovranità e il "governo" Monti.

santanche

Mer, 19/06/2013 - 19:01

Finalmente!!!!!!!!La LEGGE e' uguale per tutti...........!!!!!!!Bananasasss.......

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Mer, 19/06/2013 - 19:02

x fedele50 -- Ma scherzi? il tavernello fa male al cervello? BISOGNA AVERLO IL CERVELLO, diversamente se ne può bere a ettolitri. E alcuni commentatori ne bevono ..... !!!!!

Ritratto di depil

depil

Mer, 19/06/2013 - 19:02

ribellione immediata!

Ritratto di ersola

ersola

Mer, 19/06/2013 - 19:05

ora ghedini dirà che non è tutta una montatura ma sotto sotto se la ride perchè oltre allo stipendio da parlamentare(gratis perchè non va mai in parlamento) presenterà ancora parcelle da capogiro al suo miglior cliente.

mariett

Mer, 19/06/2013 - 19:06

A chi ha la memoria corta giova ricordare che, a suo tempo, Berlusconi concordò le date di comparizione e poi fece slittare le riunioni di Governo proprio su quelle date per avere la scusa di non presentarsi. A guagliò, accà nisciuno è fesso!

Ritratto di ersola

ersola

Mer, 19/06/2013 - 19:08

bruna amorosi stai tranquilla che mediaset continuerà a farti vedere le tue telenovelas preferite in quanto alla idem(incredibile) sono d'accordo con te.

Ritratto di maior

maior

Mer, 19/06/2013 - 19:08

Come ho già più di una volta scritto penso che il male incurabile dell'Italia sia questo potere giudiziario. Non entro nel merito delle appartenenze o degli atteggiamenti o dell'uso improprio di un potere ormai senza controllo, l'affermazione che faccio è legata a ciò che pensano gli investitori stranieri della nostra giustizia. Più di una volta mi sono sentito dire ridendo che non c'è bisogno di governo in Italia tanto governano questi giudici o che non è verso la Merkel che noi chiniamo il capo ma verso questo potere giudiziario.Basta questo a definire la situazione e a capire perché tanti imprenditori italiani se ne vanno all'estero lasciando in braghe di tela i nostri lavoratori. Se qualche zuccone non lo ha ancora capito, questo è il problema dei problemi.

OMINE

Mer, 19/06/2013 - 19:09

Il club delle iene: vabbeh, luigipiso, ersola, sanlusti aspettate almeno le decisioni della corte prima di affondare i vostri grugni nel pastone di odio di cui vi nutrite. Non fanno pena i garantisti ed i tifosi, fatte pena voi che avete un animo talmente arido da permettervi di insultare,senza averne titolo persino una figlia che difende il padre e che, per inciso, come il padre che la ha generata crea lavoro, lavoro da cui traggono molte famiglie sostentamento e benessere.Che il cielo abbia pietà di voi

swiller

Mer, 19/06/2013 - 19:12

Si sapeva già cane non mangia cane.

Ritratto di ersola

ersola

Mer, 19/06/2013 - 19:12

mortimer ora prendi una camomilla salta la cena e poi a nanna altrimenti ti scoppia il fegato,domani voglio vederti in forma.

Gentedim

Mer, 19/06/2013 - 19:13

@mortimermouse: lei una sottospecie di sostenitore di Berlusconi, di quelli che si vedono nelle piazze con bandiere a gridare a squarciagola che mandano in onda in Tv per far ridere i telespettatori? Continui a far ridere, mi son sempre fatto delle grasse risate guardandovi, di gusto.

'gnurante

Mer, 19/06/2013 - 19:16

meno male, così potrà dimostrare prima la propria innocenza.

Lele53

Mer, 19/06/2013 - 19:16

Bisogna rassegnarsi... viviamo in un Paese dove un processo conta più di un Consiglio dei Ministri... come dire che il potere giudiziario conta di più del potere esecutivo...

Ritratto di ersola

ersola

Mer, 19/06/2013 - 19:17

non capisco il livore dei tifosi,io per esempio ora vorrei vedere anche bersani e company processati giustamente per lo scandalo mps e se venissero condannati d'alema bindi prodi weltroni e rutelli stapperei champagne per festeggiare.

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Mer, 19/06/2013 - 19:18

.....una farsa apocalittica......

cast49

Mer, 19/06/2013 - 19:21

ersola, CHE PENA CHE FATE VOI, COGLIONI E DEFICIENTI...PERCHE' I SINISTRI VOGLIONO IL POTERE? PER SOMIGLIARE A BERLUSCONI CHE SI E' ARRICCHITO NON RUBANDO E CHE HA DUE PALLE COSI'...

Walter68

Mer, 19/06/2013 - 19:22

E' stato giustamente respinto perché non c'è mai stato un reale legittimo impedimento. Si faccia processare Cavaliere....

TizioGaioSempronio

Mer, 19/06/2013 - 19:23

Ovviamente, si possono avere tutte le opinioni politiche che si vogliono. Ma la tifoseria acritica, senza alcun riferimento ai fatti e alle circostanze, è solo e unicamente patetica. Li sapete, vi siete mai peritati di conoscerli, tifosi ciechi e sordi di B., i fatti e le circostanze cui rimanda la sentenza? Eccoli: B. concorda col tribunale di Milano un calendario delle udienze, calendario che si adatta come un guanto alle esigenze di B., evitando tutte le date indicate da B. come non gradite. All'ultimo minuto, B., contravvenendo agli accordi da lui presi, annulla la partecipazione all'udienza del 1 marzo 2010, avendo egli convocato un CDM per tale data (un lunedì, giorno nel quale i CDM, che ricordi io, non si mettono mai). Chi è venuto meno agli accordi, B. o il tribunale? A che pro mettersi d'accordo per un calendario ritagliato su misura per l'imputato, se costui è libero all'ultimo minuto, di mandare tutto all'aria? Che si doveva fare, concordare la data del 2 e vedersi fregare di nuovo con questo trucchetto da pezzente, un bel CDM anche il 2? E poi il 3 ecc.. Per me è tutto chiaro: B. è, semplicemente, un imputato che con qualsiasi mezzo, lecito e anche no, cerca di sottrarsi al giudizio, venendo persino meno a propri impegni formali e per iscritto. Che lui menta e truffi, è comprensibile, è un imputato, uguale identico a tutti gli altri imputati, in questo. Che qualche pecora (sempre meno per fortuna) gli vada ancora dietro, invece, è francamente incomprensibile.

tzilighelta

Mer, 19/06/2013 - 19:24

Sto aspettando le dimissioni di Gasparri e anche della massa di st.. cioè volevo dire le dimissioni in massa del PDL come appunto ha detto il Gasparro bollito che ormai sono vent'anni che ci frega lo stipendio senza fare un mazzo, anzi una cosa l'ha fatta, la legge sulle frequenze TV, quella immensa stronzata che ha fatto vendere i decoder a paolo B. per avere 1000 canali che non servono a un beneamato caxxo!

masaniello

Mer, 19/06/2013 - 19:24

E adesso, pover'uomo?

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mer, 19/06/2013 - 19:26

Andate a lavorare. Ci sta sempre bene a chi non lo ha mai fatto.

fabio cova

Mer, 19/06/2013 - 19:26

Tranquilli...il partito unico è al potere e non lascerà condannare definitivamente berlusconi. E magari trionferà alle prossime elezioni ancora una volta. Il PDmenoelle è vincente solo nei cartelli di ballarò

LAMBRO

Mer, 19/06/2013 - 19:26

Questi non demordono e finisce che ci costringeranno alla GUERRA CIVILE. In questo caso dovranno stare attenti !!!

zitina46@libero.it

Mer, 19/06/2013 - 19:26

MA COME MAI LA SINISTRA LA FA SEMPRE FRANCA,QUALUNQUE COSA FACCIA X QUANTO CONDANNABILE SIA DOPO 1 GIORNO + NESSUNO NE PARLA,E SI NE FANNO DI COTTE E DI CRUDE.QULLI DEL PDL SONO DEFINITI PRIMA COGLIONI E POI IMPRESENTABILI,BENE IO RIMANDO TUTTO AL MITTENTE CENTUPLICATO.POPOLO DI INVIDIOSI E MOLTO IGNORANTI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!RISPOSTA A ERSOLA,TESTINA FREDDA

Ritratto di Bruno Benazzo

Bruno Benazzo

Mer, 19/06/2013 - 19:26

Il cerchio si stringe sempre di più: ormai è certo che Berlusconi è ineluttabilmente destinato a fare la fine di Bettino Craxi! E' inutile illudersi: hanno capito che solo così potranno togliere di mezzo dalla politica lui e, di conseguenza, i milioni di elettori che, nonostante tutto (o forse proprio per questo), si ostinano a votarlo. Il clima in Italia è sempre più cupo e non solo per la grave crisi economica ... Dobbiamo davvero prendere in seria considerazione l'ipotesi di emigrare all'estero!

giovanni PERINCIOLO

Mer, 19/06/2013 - 19:27

Decisione di una super casta autoreferenziale prevaricatrice e senza freno. A questo punto é inutile continuare a votare ed eleggere parlamentari e governo. Ormai non esistono più i "poteri dello stato", con tutta evidenza siamo al potere "unico", quello della magistratura!

cespugliando

Mer, 19/06/2013 - 19:27

Tutti lo sapevano già? Perché meravigliarsi? La data era stata concordata, quindi non c'era ragione di ricorso. Ma gli avvocati, anche quelli più garantisti, ci provano sempre. Chi se ne frega dell'etica professionale!

beep

Mer, 19/06/2013 - 19:28

a leggere la motivazione c'è da rabbrividire . Dopo 17 mesi hanno affermato che non stava a loro a decidere. Gli USA stanno giocando sporco contro Berlusconi. Si certo gli USA sono contro Berlusconi, La Magistratura tutta è in mano a loro. Berlusconi doveva sapere chi ha rovinato la vita di Mattei Craxi Andreotti. In Italia l'energia si compra solo dagli USA . Non doveva cercare di fare un gasdotto dalla Turchia , dalla Libia . E' andato bene che è ancora vivo.

LAMBRO

Mer, 19/06/2013 - 19:31

La gente non può sopportare i continui attacchi alla speranza di trovare una soluzione condivisa, attacchi dell'EUROPA che permette ai Tedeschi di fare i comodi loro e pagarsi i derivati che sono nelle loro Banche dei Lands ma che non sono conteggiati nel loro debito pubblico. Attenzione perché Francoforte non è fuori portata della gente in rivolta e la Consulta neanche.

bruna.amorosi

Mer, 19/06/2013 - 19:32

E' COME DIRE ALLA SINISTRA PIACE VINCERE SENZA AVVERSARI ...quanti sono quelli della consulta ? 8a 4 per i kompagni e vi aspettavate che facessero un lavoro serio se!!!beati a voi . .

bruna.amorosi

Mer, 19/06/2013 - 19:32

E' COME DIRE ALLA SINISTRA PIACE VINCERE SENZA AVVERSARI ...quanti sono quelli della consulta ? 8a 4 per i kompagni e vi aspettavate che facessero un lavoro serio se!!!beati a voi . .

Massimo Bocci

Mer, 19/06/2013 - 19:45

E vero e legittimo impedimento di…...REGIME!!! Proclamare la data del Natale in un regime di Tacchini…....ROSSI!!!! Quando mai si è visto un branco (di Tacchini….di regime), approdare a una decisione liberale, libertaria GIUSTA!!! Come proclamare la data del Natale!!! (un Natale fuori regime, con l’aggravante che il regime lo vorrebbe ELIMINARE!!) Sarebbe una vera anomalia di REGIME!!! Un giudizio BULLUS, LIBERALE di sovvertimento di un REGIME ILLIBERALE e di VERA LIBERAZIONE degli Italiani (Bue) che finalmente festeggiano il Natale LIBERO ,in questo REGIME (di Tacchini)!!! E perciò non avverrà mai finché ci saranno TACCHINI pagati e assoldati del regime per impedirlo!!!!!