Bersani: "Se sono un ostacolo, a disposizione"

Il segretario del Pd dice ancora no al governissimo. Tornare al voto? "Ipotesi disastrosa". Pronto a vedere il Cav in sede istituzionale, ma critica il centrodestra sul successore di Napolitano

"C'è profonda preoccupazione per la situazione reale del Paese" e "c'è un esigenza evidente di cambiamento". Nonostante questo - ne è convinto il leader del Pd, Pier Luigi Bersani - "siamo in ogni caso il primo partito e dobbiamo avanzare avanzare una proposta utile".

Il segretario del Pd riconosce che il suo "pre-incarico è stato assorbito" dai saggi di Napolitano e non intende "essere un ostacolo", ma ribadisce il suo ruolo e continua a criticare la possibilità di "un governissimo" che chiuderebbe "in un fortino" la politica. Come per il governissimo, è contrario anche a un ritorno al voto, che definisce "ipotesi disastrosa".

Aperto a un incontro con Berlusconi, che però avvenga "in sedi istituzionali", Bersani chiude però alla possibilità di un presidente della Repubblica nelle grazie del Pdl, definendo un paradigma per cui "la destra designa il presidente e noi lo votiamo", un "atteggiamento non accettabile".

La difficoltà principale che rivela Bersani è quella di interpretare "tra dichiarazioni e smentite" la posizione del Movimento 5 Stelle, a cui ricorda che "chi ha avuto il 25% dei parlamentari ha voluto partecipare alla vita parlamentare e non renderla effettiva perchè per partire ci deve essere il governo".

Il ruolo del segretario comunque non cambia. Almeno fino al giorno del congresso, poi "la ruota girerà". O finché sarà d'ostacolo, nel qual caso "è a disposizione perché prima di tutto c'è l'Italia".

Commenti

Matteo Moroni

Mar, 02/04/2013 - 17:00

A VOTARE CAVALIERE....DOBBIAMO ANDARE A VOTARE !!!

maubol@libero.it

Mar, 02/04/2013 - 17:01

ma cosa aspetta il Pd a mandarlo a casa? l'italia è paralizzata grazie a lui!

Wolf

Mar, 02/04/2013 - 17:01

Patetico cialtrone!

padresantu

Mar, 02/04/2013 - 17:06

condivido alcune cose dette da Bersani si ad un governo no ad elezioni. Non strumentalizziamo tutto,noi stiamo andando verso una brutta china se andassimo alle elezioni,tanto è un bluff di Silvio, loro presenteranno Renzi e ci distuggeranno e muro contro muro non illudiamoci eleggeranno anche il capo dello stato.

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Mar, 02/04/2013 - 17:08

***POVERACCIO! E' ridotto uno straccio d'individuo, fa veramente pena come fanno pena i suoi seguaci. Speriamo che dopo questo vuoto di omino d'osteria e lo stridulante Grillo il Giustiziere non ci sia rimasto altro di più infimo e si possa così voltare pagina e quindi iniziare una nuova Epoca senza i peripatetici o quanto meno che si isolino nel loro miserabile mondo fatto di sentimenti di odio in quanto odiano soprattutto sé stessi. "tanto peggio tanto meglio" concetto kommunistaccio per abbeverare i falliti di questo mondo. Peggio sì, ma per voi "girini rossi skodinzolanti".*

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Mar, 02/04/2013 - 17:09

Al votooooooooooooooooo! Non si parla con i presuntuosi.

Nadia Vouch

Mar, 02/04/2013 - 17:10

Quello che Bersani non ha capito, secondo me, è che lo stallo causato dai 5stelle rappresenta appieno lo stato d'animo della Nazione, anche lo stato d'animo di chi non ha votato o voterà per Grillo. I 5stelle sono la conseguenza e non la causa. Essi potranno divenire la causa, un domani, di non si sa quale scenario, se non si decide per un governo o se si andrà a nuove elezioni (con la stessa legge elettorale, fra l'altro). Io veramente non capisco Bersani. Non capisco questa idiosincrasia, questo pregiudizio verso la Destra in generale. Mi pare di essere in un incubo, che come svolgimento e passaggi mi ricorda molto il periodo che ci condusse al Ventennio.

LAMBRO

Mar, 02/04/2013 - 17:11

Prima di tutto c'è l'Italia!!!Intanto sta bloccando la possibilità di dare un governo agli Italiani e fa finta di voler dialogare perché mette le pregiudiziali Egemoniche del potere. da 30 anni abbiamo un Presidente di Sinistra , tutte le istituzioni sono in mano alla sinistra, vuole un presidente del consiglio di sinistra , la magistratura è di sinistra eccc... però possiamo dialogare; ma dialogare su cosa? L'ho scritto questa mattina che questo rispuntava fuori dice lui """per il bene degli Italiani""" !!!! si!! con il conflitto di interessi per pranzo e cena.

Soldato

Mar, 02/04/2013 - 17:13

Non resta che insistere per il voto. Subito. Se scende in campo Renzi le cose non starebbero come negli attuali sondaggi. Non bisogna dargliene il tempo!

Ritratto di marione1944

marione1944

Mar, 02/04/2013 - 17:19

Solo ora c'è l'Italia? prima cosa c'era???

antoniopochesci

Mar, 02/04/2013 - 17:23

Ancora tu, Bersani, ma non ci dovevamo vedere più?

Stella

Mar, 02/04/2013 - 17:23

I saggi sono solo l'alibi di Napolitano per Bersani, perchè è evidente che non servono a nient'altro, a parte il fatto vergognoso che comunque sono tra i mantenuti d'oro dello Stato italiano, il quale non c'è per nessuno ma per "loro" c'è sempre un "vitalizio". Ci voleva Grillo per arrivare a capirlo? Non so!

Nosinistri

Mar, 02/04/2013 - 17:25

caro padresantu..io non so sei tu sei un moderato o un Bellaciao..di sicuro ti comporti come un Bellaciao..nel senso che non hai ancora capito che qui nessuna parte politica distrugge nessuno..la partita tra tifosi del Milan e della Juve è bella che finita..qui crolla lo stadio..non me ne fotte una cippa di un'ipotetica vittoria alle urne di Renzi..io non mi sentirei "distrutto" piuttosto speranzoso che una coalizione (non costituita da Bolscevichi con la bava alla bocca)con una maggiornaza definita potesse prendere decisioni per il paese..questa è la priorità il resto è irrazionalità e tifoseria allo stato puro..

michetta

Mar, 02/04/2013 - 17:25

Non capisco che fine abbia fatto il mio commento sull'invito a Berlusconi di andare avanti, senza ascoltare i Volpi della Lega che starnazzano stupidaggini. Al voto! E subito! La Lega avra' i voti che i leghisti riterranno dovergli attribuire. Per quanto ci riguarda, noi del PDL, vogliamo assolutamente, che una volta fissato un modo migliore di poter votare, si vada al Voto! Anche e proprio per ovviare al ricompattamente che i sinistri potrebbero creare con la cacciata di Bersani a favore di Renzi....Understand? E per cortesia, Redazione, siete pregati di tirare fuori l'altro commento inviatovi!

Stella

Mar, 02/04/2013 - 17:26

Che cosa intende dire Bersani con "cambiamento": forse il prossimo cambiamento epocale? Mentre lui e colleghi mangano a sbafo gli italiani saltano il pasto e molto peggio ancora! E' una vergogna!

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Mar, 02/04/2013 - 17:28

Ma come non capite che ci vuole un governo di cambiamento, se no si capisce questa cosa elementare!, Ma questo buffone di Gargamella cosa cambia?, forse il nome al partito per l'ennesima volta?, comunque non illudiamoci questi comunisti eleggeranno un presidente dell repubblica del loro apparato il quale farà il loro interesse, come succede adesso con re Giorgio, il quale a fine madato conferma di essere quelo che è sempre stato, comunista e basta

LAMBRO

Mar, 02/04/2013 - 17:29

Marione non ti stupire : prima c'erano le coop e le banche!! e con Bersani resteranno sempre come priorità... per loro! Agli Italiani offre ""conflitto di interesse"" a pranzo e cena!! Tutto il resto sono le solite ipocrisie ed inganni per arrivare al potere.

etabeta1949

Mar, 02/04/2013 - 17:33

Non ha capito la cosa più semplice di questo mondo, che penso abbiano capito anche i pesciolini del mio acquario, oltre ai gatti ed ai cani, zecche comprese, : Non è di ostacolo solo al suo partito...è un ostacolo per tutta l' Italia !!!!!! LEVATI DALLE PALLE !!!!!!!

Holmert

Mar, 02/04/2013 - 17:35

Esistono certe malattie,dette perniciose.Sono pericolose e se non trattate ad hoc,portano al cimitero,sicuramente. Mi veniva in mente questo,mentre pensavo a Bersanov,alla sua pervicacia nel non volere fare un governo sicuro a portata di mano,di cui l'Italia in questo momento ha urgente bisogno,come tutti dicono,essendo in dubbio la sua sopravvivenza economica. Bersanov,il segretario postcomunista con tanto di falce e martello dell'attuale PD,è esiziale,vuole condurre la nazione alla sfascio e nel fare questo cerca di dare la colpa a Berlusconi. I suoi credenti militanti e non,lo hanno sputtanato il Berlo in tutte le salse,anche se spesso gliene ha dato lo spunto giusto con le sue mattane con il gentil sesso.Ed ora lo indica come il male assoluto,Bersanov il bettoliere,con il quale non andare nemmeno a colazione,figuriamoci a governare. Ecco,in questo clima mi chiedo cosa va perdendo tempo il quirinale,invece di rimandare la truppa incosciente ,alle elezioni e sia quel che sia. Il migliorista non sa più cosa inventarsi in questa sgangherata nazione,ridotta inquesti termini dal suo partito e dalle sue masse pilotate nelle piazze per anni ed anni,a fare danni ed a chiedere riforme impossibili. A questo punto,l'Italia somiglia molto al Cile.Da quelle parti c'era chi; da noi non ci sarà mai uno che rimetta la palla al centro,che lo si volgia o no. Impossibile andare avanti in questo modo,con questo casino infinito-

chiara2012

Mar, 02/04/2013 - 17:35

la sig. vuoch non pensa che lo sbocco è ,di certo,ottobre rosso.ha paura del ventennio,perchè non è stata da tito.

angelo piras

Mar, 02/04/2013 - 17:39

Avevo ragione. A lasciarli fare sarebbe come andare a braccetto con la peste.

Ritratto di oliveto

oliveto

Mar, 02/04/2013 - 17:39

Questi individui gestiscono il Paese come se fosse un condominio. Smettetela tutti a cominciare da ponzio pilato. Già proprio come il governatore romano che chiamò la folla per decidere la sorte di GESU'. Il nostro "pilato" chiama i saggi per condannare alla miseria il popolo italiano o peggio per perdere tempo e lasciare i compagnucci distruggere quel poco che rimane dell'Italia industriale. Vergogna.

lamwolf

Mar, 02/04/2013 - 17:40

Senza lungaggini e discussioni parliamoci chiaro e con poche parole: Bersani non ha mai capito una cippa!!!

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mar, 02/04/2013 - 17:40

Il titolo dell'articolo è totalmente sbagliato perchè Bersani, invece, ha capito benissimo. Se si facesse la grande coalizzione farebbe una FIGURA DI MERDA.E se si andasse a votare la FIGURA DI MERDA sarebbe doppia se non tripla, perchè sancirebbe senza se e senza ma la fine certicicata di un insuperabile inutile idiota!

pansave

Mar, 02/04/2013 - 17:48

Un'Italia come la Bulgaria. la Romania, la Corea del nord mi terrorizza. O al voto o meglio emigrare con i nostri figli in America o in Australia, culle di civiltà democrazia e benessere.

Otaner

Mar, 02/04/2013 - 17:52

Bersani non deve fare un passo indietro, visto che non è riuscito a formare un nuovo governo ritengo che debba mettersi da parte e lasciare ad altri del suo partito questo compito.

linoalo1

Mar, 02/04/2013 - 17:54

Ma questi Comunitari sono proprio duri di comprendonio!Anche di fronte ad una solenne sconfitta,hanno ancora il coraggio di reagire e dare colpa agli altri!Nascondersi,mai!!??Lino.

unclesam1

Mar, 02/04/2013 - 17:57

In Toscana diciamo: è più duro delle pine verdi.E come la pina verde anche se cade non si apre, rimanendo chiusa nella sua, in questo caso, pervicace e dannoa testardaggine. Strano che che lo tengono lì a dire bischerate.

angelo piras

Mar, 02/04/2013 - 17:58

In questo giornale, nello smistamento dei commenti, c’è un buffone che si diverte a rompere i piselli. Sono due giorni che mi boicotta i commenti senza una ragione plausibile. Mi chiedo: mi conosce? Io non lo conosco e non gli ho mai incipriato la testa. Ora basta! Se ti sono antipatico, dillo, così mi metto l’animo in pace e vado fuori dalle balle. Ok? Dubito che tu abbia il coraggio di pubblicare questa protesta.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 02/04/2013 - 17:59

lo smacchiatore di giaguari....

Nadia Vouch

Mar, 02/04/2013 - 18:01

Per #chiara2012. Le rispondo. Per me non esiste sbocco in ottobre rosso. Inoltre, essendo nata a ridosso del confine da Lei ricordato, penso di sapere davvero molto bene ciò che Lei crede io non sappia. Ma proprio per questo, mi vanto di essere nata in una terra che seppure con enormi difficoltà, ha saputo, e sta tuttora tentando, di costruire ogni giorno una mentalità aperta. Saluti.

giovanni PERINCIOLO

Mar, 02/04/2013 - 18:04

Il gargamella bugiardo ha anche detto che vuole "ampie intese" sul quirinale! Si come quelle che hanno portato alla elezione di Napolitano...... o, più recentemente, alle elezioni per le presidenze di camera e senato! E questo buffone ha anche il coraggio di parlare della credibiltà degli altri!

angelo piras

Mar, 02/04/2013 - 18:05

In questo giornale, nello smistamento dei commenti, c’è un buffone che si diverte a rompere i piselli. Sono due giorni che mi boicotta i commenti senza una ragione plausibile. Mi chiedo: mi conosce? Io non lo conosco e non gli ho mai incipriato la testa. Ora basta! Se ti sono antipatico, dillo, così mi metto l’animo a posto e vado fuori dalle balle. Ok? Dubito che tu abbia il coraggio di pubblicare questa protesta.

baio57

Mar, 02/04/2013 - 18:05

unclesam1 - I toscani tutto sommato mi stanno simpatici anche se Kompagni , quelli che non lo sono ancora di più .

Ritratto di Baliano

Baliano

Mar, 02/04/2013 - 18:05

Tornare al voto, la prefigura come un' "ipotesi disastrosa". Ma lo conosciamo bene, sappiamo perché questo lo assilla. L'Italia è una scusa: Passare dalla ribalta quale ora ha gargamella, all'anonimato, ad oscuro gregario del macchinone di Partito, costa. Poi, vedere spaccarsi come un vecchio melone fracico, quel glorioso-fu-PCI, gli si spezza il cuore a gargamella, per questo non molla. - Lo capiamo, non mollare gargamella, noi aspettiamo sulla riva. --------

GilbertoVR

Mar, 02/04/2013 - 18:06

I sondaggi dicono che la maggioranza degli italiani ( cioè chi ha votato PD , M5S, e una parte del PDL) non vuole il governissimo. E' matematico.

angelo piras

Mar, 02/04/2013 - 18:07

Toh! Hai avuto il coraggio dopo due miei tentativi

fabrizio

Mar, 02/04/2013 - 18:10

ho seguito la conferenza stampa di Bersani e, da quello che ho capito, lo vuole mettere in quel posto al popolo delle libertà con la compiacenza di Napolitano con l'elezione a maggioranza del prossimo presidente della Repubblica a propria immagine e somiglianza. Speriamo che il giochetto subdolo non si concreti e che il pdl sia coeso a rimandare al mittente questo disegno da indiani come lo sono questi della sinistra bersaniana.Forza Alfano, porta in porto o il governissimo o elezioni...

carlopriori

Mar, 02/04/2013 - 18:12

Silvio è ora che porti il tuo popolo delle libertà in piazza a chiedere il voto. stop a questi pazzi esaltati capeggiati da un irriducibile che durante il suo settennato non ha portato altro che sciagure a questo paese. PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI E PER EVITARE LA RIVOLUZIONE.

cast49

Mar, 02/04/2013 - 18:13

quando il pd ha votato napolitano la destra l'ha accettato senza dire che era un atteggiamento non accettabile, ma che cazzo vuole questo stronzo? ha la camera, il senato e pure il pres. comunista? e noi dobbiamo accettare ancora un pres. komunista, per la bella faccia di cazzone che si ritrova? 21 anni di presidenza komunista sono tanti, eppoi lo stronzo ha quasi perso le elezioni e deve stare zitto zitto, la poltrona di premier non è ancora sotto il suo culo...

Charles buk

Mar, 02/04/2013 - 18:15

Non so se votare sia una buona idea, anche se immagino che il m5s avrebbe una mazzata pazzesca vista l'incapacità e l'assoluta incompetenza mostrata. Un accordo pd pdl è l'unica soluzione. Bersani, comunque , deve farsi da parte . Ha interposto i suoi interessi personali a quelli dello stato.

guidode.zolt

Mar, 02/04/2013 - 18:16

Sono molte le cose che non ha capito e che continua a non capire e che non è in grado di capire...capito...?

guidode.zolt

Mar, 02/04/2013 - 18:19

Bersnev...! la Bocciofila langue...!

Ritratto di zocchi

zocchi

Mar, 02/04/2013 - 18:21

Penso che per ritrovare uno statista di questo livello ci vogliono per lo meno 50 anni. E pensare che è stato scelto dal meglio della sinistra. Ha solo l' invidia e la spocchia come tutti i vecchi comunisti, che conoscevano la verità sul benessere del dei paesi comunisti

Ritratto di simpatizzante

simpatizzante

Mar, 02/04/2013 - 18:21

Leggendo articoli e commenti vari riscontro che l'umana pietà non viene espressa. Il compagno di cui il sogno di arrivare a Palazzo Chigi per presiedere la Presidenza del Consiglio e Governare. Dover rinunziare per un "neo" non è cosa da poco impietosisce.Dopo i silenzi pasquali il ritorno ............ nulla è cambiato il "neo" si è accentuato. l'arroganza mette in mostra la lacunosa intelligenza nell'uomo. Con questa emergenza ritornare alle urne potrebbe significare la salvezza per l'Italia abbiate pietàààààààààààà.

unosolo

Mar, 02/04/2013 - 18:24

questa persona non ci tiene per nulla alla nazione , è fissato come i suoi predecessori all'atteggiamento di rancore verso la sola persona in grado di contrastare il PD , da anni si sono alternati e ripudiati eppure la linea è sempre quella .odio . La vera politica deve essere serena e aperta al risparmio su tutti i fronti dello spreco politico.Dialogo e condivisione dei ruoli per il bene dei nostri figli altrimenti altro che Cipro o Grecia , sarò strano ma con umiltà le cose possono cambiare in meglio e serenamente.

ugsirio

Mar, 02/04/2013 - 18:27

Napolitano decide di non decidere e mette insieme una commissione composta da personalità che dovrebbero sintetizzare un programma che ne lui ne Bersani sono riusciti a impostare e far condividere nel mese trascorso dalle elezioni.Bersani replica se stesso e finge di pensare al bene dell‘Italia. Chi ha concorso diffusamente a mandarci in rovina finge di andare a riposo con pensioni e liquidazioni d’oro. Il risultato è lasciare passare altri 15 giorni senza far nulla con Monti, che si è squalificato in tutti settori, a governare. Il prossimo Presidente comunista (il PDR è cosa nostra) eletto col contributo di PD e M5S, forse farà qualche cosa, sicuramente contro la classe media tartassata, o scioglierà le camere. Intanto i mercati ci massacreranno provocando l’unico risultato razionale di fare emettere nuove TASSE per affondare questo paese e svenderlo ad altri.

Ritratto di zocchi

zocchi

Mar, 02/04/2013 - 18:31

Muoia Sansone con tutti gli italiani, vero Bersani ?

Ritratto di zocchi

zocchi

Mar, 02/04/2013 - 18:31

Muoia Sansone con tutti gli italiani, vero Bersani ?

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Mar, 02/04/2013 - 18:37

Bersani, non è che non abbia capito anzi ha capito benissimo come stanno le cose e all' Italia che annega. Lui non sente ragioni e vuole andare assolutamente al Governo magari insieme a Dalema. Penso che darrebbe qualsiasi cosa "anche fisica" per farsi aiutare da Grillo. Ed è proprio inutile da parte del PDL di insistere per un Governissimo mezzo Berlusconiano. I precedenti astiosi di Bersani e di tutto il PD, lo dimostrano ampiamente. L'Acqua ed il Fuoco non possono Mai unirsi. E Bersani,ammettiamo ipoteticamente aiutato dal Capo del Colle, E' troppo sicuro di sè tanto da dire sempre : MAI AL VOTO. Non è mica stupido...

chiara2012

Mar, 02/04/2013 - 18:38

in sintesi ,signora Nadia,lei è comunista.

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Mar, 02/04/2013 - 18:38

L'unica via d'uscita possibile sono nuove elezioni. Il Pd deve candidare Renzi, o con le primarie o se non c'è il tempo materiale per farle con una delibera della direzione. Il popolo delle primarie capirá e approverá questa decisione. L'importante è dare un governo al paese e l'unica persona che potrebbe avere tanto consenso da vincere anche con questa legge elettorale è Renzi.

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Mar, 02/04/2013 - 18:40

***I sinistri son spariti? Non leggo loro ingiurie. Hanno messo la capoccia sotto la sabbia come gli Struzzi ai quali somigliano molto. Vi vergognate eh! Tra lui, i "diversi orekkinatii" e manettari, non sapete più dove sbattere la vostra krapa vuota come quella dell'ubriakone della "Bettola Ber-sani".*

hectorre

Mar, 02/04/2013 - 18:40

a casa!!! la dignità non si compra alla coop!!! e questo vorrebbe risollevare l'italia?? L'ha affossata ancor prima di iniziare...solo i sinistri potevano dare fiducia ad un personaggio simile.

Ritratto di EMILIO1239

EMILIO1239

Mar, 02/04/2013 - 18:41

Vedrete tra poco la verità. Bersanov pur di non perdere la poltrona da premier dirà SI a Silvio. Alla fine è sempre un rosso italiano.

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Mar, 02/04/2013 - 18:48

Quello che mi fa scuotere la testa su Bersani è il fatto che si proclama in continuazione il vincitore avendo un terzo dei voti come gli altri partiti e continuando a prendersela con la legge elettorale esistente (il porcellum), la stessa che gli ha permesso di avere 200 parlamentari alla Camera in regalo con lo 0,3% più della coalizione berlusconiana! Quando poi parla in continuazione che lui sta facendo di tutto per il bene dell'Italia, mi sovviene che non mancava giorno attaccasse il governo Berlusconi , "sputtanandolo" in continuazione con i suoi eletti in Europa e nel mondo, godendo dei contini attacchi di una certa magistratura sua "compagna".

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 02/04/2013 - 18:55

ormai è un cretino certificato, con tanto di bollo del comune di bettola.... :-)

pb23745

Mar, 02/04/2013 - 18:57

SIETE ARRIVATI SECONDI E NOI PRIMI !!! LO VOLETE CAPIRE O NO ? CI BECCHIAMO ANCHE IL PRESIDENTE E VOI ZITTI A TREMARE FINO ALLA SENTENZA DI SETTEMBRE

corvomichele

Mar, 02/04/2013 - 19:02

Quando lo diceva il cavagliere erano tutti pronti a dire che dovevamo prima pensare all'interesse del paese e fare delle riforme; ora che dice di andare a votare, la priorità assoluta e primaria è, guarda caso, proprio quella di andare a votare. Madonna, fatevi un pensiero!

Vittore

Mar, 02/04/2013 - 19:07

Parlare è certamente più facile che agire.Lasciamo le chiacchere al PD e torniamo al voto per non sparire, noi, dalla scena politica.

Nadia Vouch

Mar, 02/04/2013 - 19:09

Per #chiara2012. Gentile commentatrice, le rispondo che la sintesi, quando si parla di Storia e di destino delle persone, può essere letta su un simpatico e glorioso Bignami, che tanti studenti soccorse in un passato non troppo remoto. Oggi, la sintesi, è parola che nulla può dire. Si tranquillizzi: non sono comunista. Non è né un merito e nemmeno un vanto. Semplicemente, non ho etichetta. Penso con la mia testa e per me conta ogni persona che incontro. Non generalizzo, mai. Ho grande rispetto per l'intelligenza di altri e comprendo, dal profondo, quali timori e quali dolori possano celarsi dietro a certe frasi ed a certe prese di posizione. Credo che Lei sia una persona che ha sofferto per determinati frangenti. Anch'io, mi creda. Siamo forse più vicino di quanto Lei non possa credere. Ma vediamo le cose, per fortuna, ciascuna in modo diverso, ognuna con una propria tavolozza di colori da usare per rappresentare la realtà. I colori non sono solo il rosso o il nero. Quelle, sono sciocchezze. Cari saluti.

Chanel

Mar, 02/04/2013 - 19:11

Bersani mantieni la parola e fai il mozzo, non sei d'ostacolo solo al partito, ma al paese che non può rimanere ostaggio delle tue ambizione o del correntismo Pd. E' evidente anche ad un cieco che nessuno ha vinto le elezioni e può permettersi diktat o occupare tutte le istituzioni. Tutti gli elettori meritano rispetto e tutti chiedono governabilità e riforme. State veramente giocando con il fuoco.

viento2

Mar, 02/04/2013 - 19:11

padresantu-ormai Renzi lo hanno bruciato sè si và al voto li stracciamo adesso tutti hanno capito che questi di sx se nè fottono del Paese a loro interessa il potere sè nò il baraccone che hanno creato non lo possono più mantenere

Francescoo

Mar, 02/04/2013 - 19:12

Tutti dicono che lavorano per il bene del Paese. Non è vero. Il Paese per molti è il Partito di appartenenza. Ormai gli italiani hanno capito bene. Quando si è in maggioranza si vuole tutto. Quando si è in minoranza si vogliono le intese per avere più di ciò che si deve avere. Il Paese guarda. Perciò vincono i grillini. La vera democrazia è maggioranza e minoranza, fin dall'antichità. La maggioranza decide. La minoranza si oppone e cerca di diventare maggioranza. Questa è la regola per tutti.

Ritratto di allecarlo

allecarlo

Mar, 02/04/2013 - 19:14

BERSANI E' UN POVERO DEMENTE!!! ..e rappresenta pienamente i sinistrati che lo votano!!

Edoardo Argentino

Mar, 02/04/2013 - 19:19

2 aprile. 2013 Dall'EST NULLA DI NUOVO.... E'stato “P-e-n-o-so” oggi sentire in Tv il Bettolese, sebbene fotocopia di quanto blaterato la scorsa settimana , tanto da indurre chi era in ascolto, a chiuderla in fretta per non doverlo andare ad “azzannare” ( he…quanno ce vò, ce vò…) ! No. quel pseudo Dirigente Politicante, schedato nelle fila del suo Partito, non si deve permettere di trattare così noi Cittadini d'Italia perdio ! ; altrimenti sarà vera rivoluzione, civile, ma R I V O L U Z I O N E ! ! ! Si è permesso di indire - perché “komandato”- quella conferenza stampa inutile e disgustosa, vetusta, tapina, fatta di parole già sentite, di concetti triti e ritriti che di vero “Pathos ITALICO” nulla conteneva , se non grondanti spocchia, presunzione; di antico stampo Sovietico, da Politburò della vecchia URSS.....; come dire: " O fai come ti si Komanda, oppure sarà..... la "SIBERIA"..., il "GULAG". Questo il succo vomitato dall'esponente di quel Partito mandato allo sbaraglio che non sa, non vuole, non ricorda che il muro di Berlino E' C-A-D-U-T-O D-A A-N-N-I ! ! L'ITALIA NON SI SALVA COSI', emerito Compagno Bersani, dillo al TUO PARTITO. Piuttosto - anche se con riluttanza - andiamo nuovamente al VOTO ! Ma subito. E.A. Piesse: Mentre intanto apprendiamo, con infinito rammarico che per la cecità del Rosso Pd e la “stravaganza” del sobrio-Montiano, ancora incaricato, altri due imprenditori si sono tolti la vita. Questa la chiamate ancora Democrazia ?

diwa130

Mar, 02/04/2013 - 19:21

Un chiarimento e' necessario perche' a quanto pare sfugge a questo giornale ed agli elettori del centro destra. Il PD CHIUNQUE SIA IL LEADER ha avuto un chiaro mandato dagli elettori" NESSUN GOVERNO CON IL PDL " e' chiaro adesso ? Bersani e tutti i dirigenti del PD lo sanno bene che se fanno un governo col PDL alle prossime elezioni il PD sparisce completamente dalla geografia politica italiana. Sono gli elettori che hanno chiaramente chiesto questo e molto onestamente Bersani sta facendo quello per cui e' stato votato. Quindi piantatela li' con questa storia del governissimo.

Ettore Avanzini

Mar, 02/04/2013 - 19:29

pb23745...Meglio secondi che primi come voi...Dio ce ne scampi e liberi di vincenti come voi!! La Storia e la cronaca attuale dicono che lei e il suo partito di riferimento siete nati perdenti, con il sol dell'avvenire (che non è mai sorto) alle vostre spalle....Bel gioire il suo, complimenti..Intanto l'Italia soffre, grazie sopratutto alla bella testa del vincente di Bettola.E.A.

Ritratto di marmolada

marmolada

Mar, 02/04/2013 - 19:31

tempo un anno e il M5S diventerà il 5° partito...se gli va bene...Grillo è troppo stupido (politicamente parlando) vuol fare il rivoluzionario, ma ragiona con la testa di un sinistrato in malafede! Due esempi? Primo: sembra che il problema principale per l'Italia non sia la ripresa economica, il dare lavoro ai disoccupati, abbassare le tasse etc etc ma sembra sia solo Berlusconi. Secondo: uno che accetterebbe Prodi al Colle è peggio di un politico della prima Repubblica!! Quindi il M5S se segue Grillo (speriamo) sparirà nella me..a che ha prodotto!! Si può capire l'odio bieco che hanno questi sfig..i nei confronti di Berlusconi...per forza! Non ce n'è uno solo, dico uno solo, che abbia l'intelligenza politica, la capacità e l'acume di Berlusconi. Di conseguenza i vari Bersanov, Grillov e company sono acciecati dall'invidia frutto della propria stupidità e ignoranza!!

Ritratto di marmolada

marmolada

Mar, 02/04/2013 - 19:31

tempo un anno e il M5S diventerà il 5° partito...se gli va bene...Grillo è troppo stupido (politicamente parlando) vuol fare il rivoluzionario, ma ragiona con la testa di un sinistrato in malafede! Due esempi? Primo: sembra che il problema principale per l'Italia non sia la ripresa economica, il dare lavoro ai disoccupati, abbassare le tasse etc etc ma sembra sia solo Berlusconi. Secondo: uno che accetterebbe Prodi al Colle è peggio di un politico della prima Repubblica!! Quindi il M5S se segue Grillo (speriamo) sparirà nella me..a che ha prodotto!! Si può capire l'odio bieco che hanno questi sfig..i nei confronti di Berlusconi...per forza! Non ce n'è uno solo, dico uno solo, che abbia l'intelligenza politica, la capacità e l'acume di Berlusconi. Di conseguenza i vari Bersanov, Grillov e company sono accecati dall'invidia frutto della propria stupidità e ignoranza!!

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Mar, 02/04/2013 - 19:33

Ma è veramente sorprendente che Gargamella, come lo chiama Grillo alias Bersani, non abbia ancora capito che è lui l'ostacolo sia per il paese che per il PD. il suo partito che non lo considera più. Non ha nemmeno capito che a Palazzo Chigi non ci andrà, e se non capisce queste cose come potrebbe governare il nostro paese. renato innocenti livi

tzilighelta

Mar, 02/04/2013 - 19:38

Ma che avete da cantare vittoria, Bersani è bollito è questo è un fatto ormai noto, in fondo è meglio così, quando si sarà levato di mezzo con tutto il suo apparato meglio sarà per tutti, ma non capisco cosa avete da gioire voi berlsucones, il prossimo a saltare è proprio il vostro Silvio, anche lui è giunto a cottura, a casa a casa e a mai più rivedervi!

dikkesus

Mar, 02/04/2013 - 19:39

xAngelo Piras ti do ragione per ciò che riguarda il buffone ma non lo saprai mai visto che il tuo buffone mi fa lo stesso scherzo, Deve comunque avere uh certo senzo di ironia per aver pubblicato il tuo commento

hectorre

Mar, 02/04/2013 - 19:41

renzi si è prestato al giochino delle primarie per escludere vendola...con un magheggio ha vinto bersani...ma era tutto programmato...renzi aveva pronta una poltrona di governo,accanto a tutti quelli che voleva rottamare!!! ora,per non bruciarsi,ha fatto un passo indietro.....tutto il resto è noiaaaaaa!! P.S. Buon viaggio franco.......

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Mar, 02/04/2013 - 19:47

Quando Grillo dice no a Bersani li definite schiaffi, quando Bersani dice no al Cavaliere come si può definire le situazione?

Paolo Perticaroli

Mar, 02/04/2013 - 19:54

PIRLAigi Bersani non l'ha capita no la lezione: lui è convinto di averle vinte le elezioni, e solo una nuova campagna elettorale lo convincerà del contrario. E' solo per il suo bene che bisogna tornare a votare......povero cocco lui che ha inventato un nuovo modo di fare matematica applicata alla politica, con la formula 1/3=1/2+1. A confronto E=MC2 è la scoperta dell'acqua calda.

mifra77

Mar, 02/04/2013 - 20:02

Se Berlusconi anche questa volta con circa dieci milioni di elettori,lascerà prevalere la volontà di Bersani e Napolitano, come se i suoi elettori contassero meno di quelli degli altri partiti,ci sarebbe da chiedergli di lasciare il passo a qualcuno che urli più di lui. Berlusconi ha voluto il consenso? Metta alle corde il dittatore Napolitano e ci rappresenti. Bersani non vuole governare con il PdL? è un problema suo e non nostro; basta perdere tempo l'Italia brucia e quell'ammassaglia di demoni rossi mostra di essere a proprio agio tra le fiamme. Bersani non ha dignità, cosa aspetta Berlusconi ad attaccarlo frontalmente? Quanti ne devono morire ancora suicidi? Svegliati Berlusconiiiii!!!

ritardo53

Mar, 02/04/2013 - 20:03

Che si voti subito, Bersanov sei ancora in tempo a piantar teste di minchia, sarai il padre delle maxime minchiate.

vince50_19

Mar, 02/04/2013 - 20:14

Che fatica rimanere svegli quando parla morfeo Bersani.. Altro che disco rotto: non ha digerito i "no" di Grillo e non se ne da pace. Pover'uomo! Che dire: bisogna compatirlo e al limite consolarlo per il suo sogno che va diventando sempre più ialino. Vai Gigi, vai a Capalbio e riposati.. Ab aeternum

Ritratto di Papapeppe

Papapeppe

Mar, 02/04/2013 - 20:31

Se la democrazia, fosse paragonabile ad un organismo, il comunismo starebbe ad essa come una metastasi sta a un corpo sano. I comunisti sono cellule tumorali. Come affrontereste un tumore? Vi fareste scrupoli, verso una metastasi che vi sta parassitando? No ! È una guerra senza quartieri, tutto pur di liberarsi del male! Amputazioni, radiazioni, chemio ...è il nemico! Punto e basta. L'inganno, è quando il male assoluto si maschera da diverso accettabile. I sinistri si travestono da alternativa, accettabile....propinano la necessità del dialogo, poi incendiano i cassonetti, parlano di proposte costruttive poi eliminano gli avversari con la magistratura rossa, si presentano come intellettuali e poi inventano a tavolino frottole su frottole, sembrano comici inoffensivi.... ma sono macchine di propaganda instancabili. Sino a che la parte sana di questo paese, guarderà il marcio senza sentirne l'odore di carogna, saremo condannati a incancrenirci. Bersani è un comunista, non ci sono accordi, collaborazioni o altro, il loro scopo è distruggerci, annientarci, sfogliate la storia recente dove sono arrivati loro al potere è stata solo morte e distruzione.

Ritratto di Kasparov77

Kasparov77

Mar, 02/04/2013 - 20:31

Da un altro articolo del giornale :"Se Bersani vuole occupare tutte le istituzioni, non c'è alcuno spazio per il dialogo". Quindi il ricatto è chiaro: l’ultima carica rimasta è la presidenza della repubblica. Se non andasse a Berlusconi oppure ad un suo garante l’Italia può andare pure in rovina, con elezioni anticipate ad oltranza, visto che il governissimo politicamente è solo un bluff, durerebbe pochi giorni ed andrebbe avanti a forza di ricattucci continui da parte del cdx per non farlo cadere, dato che non ci sono punti programmatici comuni. Al PDL interessa l’immunità per il suo leader perché sa che senza di lui e le sue TV si sgonfierebbe come un palloncino alle prossime elezioni. E s’ inventa qualsiasi escamotage per non cambiare nemmeno le regole elettorali che permetterebbero all’Italia di avere un governo stabile in futuro.

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Mar, 02/04/2013 - 20:49

Un nuovo voto sarebbe un disastro... Sì, per il Pd sarebbe disastroso, arriverebbe Renzi e il partito si spaccherebbe, sarebbe una grande vittoria per Berlusconi.

Roberto Casnati

Mar, 02/04/2013 - 20:52

Ma regalatelo questo pallottoliere a Bersani! Forse finalmente si renderà conto che i numeri non ci sono!

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Mar, 02/04/2013 - 20:54

KOMPAGNUCCI DELLA PARROCCHIETTA DITEGLI CHE ORMAI E' UN UOMO E UN POLITICI FINI-T0!!!!!!!!!!!!PROVVEDETE IN MERITO O SPARIRETE

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Mar, 02/04/2013 - 21:11

L'unica preoccupazione di gargamella non è l'Italia, ma la poltrona sotto il suo c@@o.

giorgioiltoscano

Mar, 02/04/2013 - 21:25

la proposta vincente è: trattiamo col PDL,ma via Berlusconi

forbot

Mar, 02/04/2013 - 21:42

e allora se prima c'è l'Italia, caro Bersani, fatti da parte perchè il tuo ruolo l'hai bello è esaurito. Andiamo avanti, vediamo il seguente....

Silviovimangiatutti

Mar, 02/04/2013 - 21:49

BERSANI: IL GUSTO CHE HAI NELLO SCEGLIERE LA TUE CRAVATTE (VED. FOTO) VALE PIU' DI MILLE PAROLE.

nalegior63

Mar, 02/04/2013 - 22:28

leggo sempre tutti i commenti OGGI il premio lo do a--- NOSINISTRI--- x la risposta sensata con sintesi del MOMENTO che da a PADRESANTU

nalegior63

Mar, 02/04/2013 - 22:36

il capo dello stato lo deve nominare la SX, presid. camera e senato gia fatto,presid. del consiglio ..beh manco discutere sempre SX,oppure niente(elezioni anticip...NO,coalizione...NO)e tutto questo x una manciata di voti in piu,magari frutto dei soliti brogli ai seggi secondo la loro tradizione KOMUNISTA,sta solo facendo quello che napolitano/draghi/merkel/...bilderberg gli hanno detto di fare....perdere tempo,distruggere l ITALIA

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 02/04/2013 - 22:52

E' rinato berlusconi, come un cervo a primavera, e non può rinascere l'umile Bersani?

gian65

Mar, 02/04/2013 - 23:30

il problema è che l'atteggiamento di Bersani sta danneggiando l'Italia,che, a costo di fare un piacere ai "giovani turchi" (ma che se ne vadano, qui siamo in Italia) ed a costo di assumere la propria dose quotidiana di contumelie da Grillo, imperterrito dice no a Berlusconi; nel mondo civile non ci si capacita di come possa un partito sacrificare il destino di una Nazione per mero tornaconto elettorale; non che in germania (vedi atteggiamento della Merkel alle prese con il salvataggio della Grecia nel 2011) si sia da meno, ma, evidentemente, in Italia non possiamo permetterci questi giochetti da parte di apprendisti stregoni.

Acquila della notte

Mar, 02/04/2013 - 23:45

questo è un pazzo, ora basta. c'è il paese che ha bisogno. basta inseguire i pazzi come bersani, questo si è bevuto il cervello. andiamo al voto e non se ne parli più abbiamo perso troppo tempo dietro a questo scellerato!!!!!!!!!!

billyjane

Mer, 03/04/2013 - 00:10

BAIO 57. BRAVO, MI HA FATTO VERAMENTE RIDERE CON IL LUIGI PISOLINO. NON MALE IN QUESTA VALLE DI LACRIME. NO COLLE DI LACRIME.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 03/04/2013 - 00:29

Se non avesse avuto la testa così dura non sarebbe potuto entrare a far parte dei comunisti e MEN CHE MENO DELLA SEGRETERIA DEL PARTITO. Essere tetragoni anche di fronte alla realtà è il requisito dei trinariciuti.

Ritratto di fil2011

fil2011

Mer, 03/04/2013 - 00:29

ANCORA TU!!!! MA NON DOVEVAMO VEDERCI PIU'. Ho coniato una nuovo appellativo: GARGAMELLA IL POLTRONARO!!! Credimi Gargamella, pensavo che dopo il ritiro in quel di BETTOLA, avessi capito che per te era finita. No!!! scorza DURA SENZA PAURA!!! Ma vai in pensione , che sicuramente senza aver mai fatto un c...o avrai sicuramente una pensione più alta della mia che ho lavorato in fabbrica per 45 anni. che cosa vuoi ancora di più!!!!!! vergognati !!!PARASSITA!!!!!! Si, tuo padre era un meccanico!!! ma tu non hai mai fatto un c...o PARASSITA. Vai a lavorare in FABBRICA !!!! CIALTRONE CHE NON SEI ALTRO. TU E TUTTI I TUOI COMPAGNI DI PARTITO!!! che vivete con i soldi di noi CONTRIBUENTI.

acam

Mer, 03/04/2013 - 03:41

per esempio Fini aveva detto se dimostrano che la casa è di mio cognao lascio e lo hanno fatto lasciare gli elettori... è per questo ge gargamella ha paura...

vincenzo

Mer, 03/04/2013 - 05:29

Il problema più serio non è però il fatto che Bersani sia un disco rotto!La cosa più grave è che rompe i dischi agl'Italiani!Questa è la pasta di cui sono fatti gli "uomini di stato" in Italia,purtroppo!Presuntuosi,senza dignità,una visione della vita che non arriva a un palmo dal naso!Bersani,un poveretto che mendica il posto da PM!

Ritratto di thunder

thunder

Mer, 03/04/2013 - 05:33

CREDO CHE L'UNICA COSA DA FARE E' FARSI SENTIRE IN PIAZZA,ALTRIMENTI STANDO QUI A FARE COMMENTI DA BAR NON CAMBIA NULLA.PURTROPPO IN ITALIA MANCA LA CULTURA NAZIONALISTA (DISTRUTTA DAI SINISTROIDI)PER SCOPI CHE NON SONO DIFFICILI DA CAPIRE.GENTE CHE TIFA PERSONAGGI DI BASSA VALORE,AL POSTO DI PENSARE CHE IN BALLO C'E' IL FUTURO DEI FIGLI E DEL PAESE. POVERI ALLOCCHI!( VA CAMBIATO TUTTO, AVETE MAI VISTO IL PARLAMENTO INGLESE?) SARANNO FORSE UN CENTINAIO DI PARLAMENTARI E GESTISCONO UN SISTEMA CHE E' 6 VOLTE PIU'COMPLESSO DEL NOSTRO. SE NON CI LIBERIAMO DI QUESTO MACIGNO NON CI SALVIAMO PIU'.CORDIALI SALUTI

m.m.f

Mer, 03/04/2013 - 06:27

misteri di italia a piacenza e nello specifico il pd in particolare bersani non possono vederlo. ma dove li prendono i voti i comunisti?

Ritratto di dido

dido

Mer, 03/04/2013 - 06:30

Napolitano, da buon comunista che ha fatto outing, non perché sia gay, ma perché ha capito che la falce e il martello non è più di moda,non ha avuto il coraggio di declassare Bersani a giovane pioniere del socialismo, e dare l'incarico a Renzi. Avrebbe distrutto il PD, ma avrebbe salvato l'Italia.

Holmert

Mer, 03/04/2013 - 07:23

Qualcuno continua a ripetere che l'unica soluzione sia tornare a votare. Perdita di tempo,in quanto con questa legge si riuscirebbe ad ottenere la maggioranza alla camera dei deputati grazie al famoso premio,ma al senato non sarebbe mai possibile avere la maggioranza e si diovrebbero fare delle alleanze. Con chi? Grillo,con il suo movimento, si è chiamato fuori,non vuole alleanze.Il suo ruolo è quello dello sfasciacarrozze,dentro e fuori il parlamneto,a fare casino con i suoi parlamentari forti della loro immunità. Scelta civica è debole per fare maggioranza,sono voti insignificanti. Come al solito si riproporrà il muro contro muro tra PD e PDL. Napolitano aveva ripetuto sino allo sfinimento di fare la riforma della porcata di Calderoli,ma i partiti ormai si sa,vanno avanti solo per il loro interesse,del popolo non gli frega una cippa.Il referendum di Segni,fu snobbato.Referendum che avrebbe posto fine a questo caos.Ed ora siamo in una palude fatta di materia organica. Ci seppellirà tutti.Unica soluzione sarebbe un blitz,anch'esso impossibile. Non ci rimane altro da fare che suonare la chitarra,il mandolino e magiare maccaruni e pizza a pummarola,finchè c'è. Una cosa in cui siamo maestri. ineguagliabili.

vittoriomazzucato

Mer, 03/04/2013 - 07:45

Sono luca. Bersani vuole al Quirinale una comparsa come è Napolitano da poter gestire a seconda del momento e delle sua necessità. Un sosia di Giorgio; ad hoc sarebbero Prodi e Boccassini. GRAZIE.

Bozzola Paola

Mer, 03/04/2013 - 07:52

E' proprio un disco rotto!!!! Ed è come un bambino capriccioso dell'asilo. Se il suo partito è al primo posto lo è grazie al"porcellum" da loro vituperato, ma che si son ben guardati dal Dopo il voto si è ottenuta una situazione di stallo perchè le forze sono tre e praticamente uguali (senza porcellum). Quindi la smetta di fare il "protagonista", sta veramente rompendo e facendo, con questo stallo della democrazia,dei danni enormi.SI DEVE RICORDARE CHE SE LUI ODIA BERLUSCONI SARAN FATTI SUOI, MA LA DESTRA SI CHIAMA P D L ed è con quella che deve trattare.In una vera democrazia i centri istituzionali devono essere divisi in maniera equa. Se le parti fossero inverse avrebbero gridato al golpe, alla dittatura. In fondo hanno la Rai, le due camere, vogliono il pres.della Rep. (a prodi o bocassini o strada, il massimo dello schifo)e come chiamare questa situazione. Attenzione perchè una gran parte di italiani questo non lo accetterà ed allora andiamo a finire per le piazze. CONVIENE QUESTO ALL'ITALIA SOLO PER IL GUSTO DI ONNIPOTENZA DELLA SINISTRA? Qualche testa pensante nella sinistra c'è per evitare lo sfacelo o hanno venduto tutti il cevello all'ammasso?

Ritratto di GABRIELE FOGLIETTA

GABRIELE FOGLIETTA

Mer, 03/04/2013 - 07:59

Ancora una volta Bersani dimostra di applicare il mono pensiero. Per anni ha ripetuto solo ed esclusivamente, ossessivamente ad ogni intervista:"questo governo deve andare a casa". Nella campagna elettorale siamo passati, tanto da farlo diventare proverbiale: "andiamo a smacchiare il giaguaro". Idee? Proposte? Non pervenute. Ora, ad elezioni pareggiate, sa solo dire: fatemi partire, fatemi fare un governo, poi noi proporremo e chi non voterà si prenderà le proprie responsabilità.

moriaty

Mer, 03/04/2013 - 08:05

Piu' che un ostacole per l'ITALIA ed il pd, e' pateticamente inutile.

gyxo

Mer, 03/04/2013 - 08:15

Bersani più che un'ostacolo sei un criminale politico.Sei ridicolo,senza idee politiche,acidioso,cattivo,egoista,pretenzioso.Cosa ci fai ancora li' quando non hai raccolto la fiducia?Una persona con un pò di orgoglio si sarebbe dimessa per rispetto degli elettori tutti sia di destra che di sinistra.Una persona con dignità non avrebbe accettato con atteggiamento servile le critiche e gli sberleffi dei 5 stelle che ancora adesso insegui ricevendovi solo insulti che per altro meriti.Solo il lettore pubblico della costituzione che corrisponde al nome di franceschini ti approva ciecamente assieme allo zoccolo duro comunista putrefatto.Boicottando RENZI alle primarie,hai fatto perdere al tuo partito la possibilità di stravincere le elezioni.Sei riuscito a far rieleggere la bindi(in CALABRIA) e tanti altri dinosauri obsoleti.La tattica rispecchia quella dell'elezione sicura di di pietro( al Mugello) alle precedenti elezioni .Sei un perditempo becero ed irresponsabile.Cosa aspetti a levarti di mezzo?Guarda che un posto per te c'è sicoramente alle coop od al monte dei "Pascoli "di Siena dove potrai tranquillamente " pascolare".Bonjour tristesse.

millycarlino

Mer, 03/04/2013 - 08:17

Negli anni quaranta era in voga una canzone che faceva così "....ma quando te ne vai, ma quando te ne vai, perché non prendi il treno per il Paraguai..." Milly Carlino

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 03/04/2013 - 08:18

questo meschino piccolo dittatore: crede di essere alla altezza di personaggi politici che lo hanno preceduto ed in certi casi ritiene di essere uno statista: ma purtroppo sa solo pensare a se stesso senza mai meditare sui problemi del paese: cio significa che non merita nulla nemmeno la comprensione

Ritratto di unLuca

unLuca

Mer, 03/04/2013 - 08:36

Ohe ragasssssi siamo mica qua per fare un governo; siamo qui per dar torto a Berlusconi, poi quel che succede all'Italia .........

Ritratto di oliveto

oliveto

Mer, 03/04/2013 - 09:16

Ma perché ancora tra i piedi questo disastroso individuo, non ne azzecca una. E pensa pure di essere intelligente e capace di decidere sulle nostre teste e sul nostro futuro. Ma si può essere così presuntuosi ed imbecilli, soprattutto i seguaci di questa orribile figura si rendono conto che razza di leader seguono. Forse non c'è niente da fare, il pesce puzza dalla "capo", immaginiamo il resto.

curatola

Mer, 03/04/2013 - 09:26

bersanov sa che Giorgio non conta più nulla e che non ha i voti per governare ma ha quelli per scegliersi un presidente fantoccio dei sinistri con il quale proteggere un governo fragile. L'opportunismo dei sinistri mi dice che si comporterà come ho scritto. L'unica via di uscita è votare.

Nosinistri

Mer, 03/04/2013 - 09:41

Io non capisco perché si vuol far passare il compagno Giorgio come presidente equilibrato e superpartes..addirittura lo si vorrebbe ancora candidato al quirinale...veramente non capisco..tutti ci ricordiamo delle porcate fatte sul Lodo Alfano dopo che si rifiutò di promulgare la legge dopo che erano state apportate le modifiche ritenute da Lui incostituzionali..senza dimenticare la totale assenza d'interventi per arginare una parte della magistratura scandalosamente di parte..dal max rappresentante di ques'istituzione ci si sarebbe atteso un intervento deciso per riequlilibrare i poteri e garantire a tutti una giustizia equilibrata..l'unico pseudo monito è stato il monito al CSM di garantire la possibilità di "far politica a tutti"..un gesto dettato più da una situazione ormai fuori controllo (visite fiscali in ospedale), fatto in un contesto dove ormai il PD aveva perso le elezioni e quindi non più sulla cresta dell'onda. Si è trattato di una foglia di fico che non ha difatto risolto questo problema ma ha solo confermato che esiste.

Ritratto di grandi

grandi

Mer, 03/04/2013 - 09:44

Tero BERSANI. forse è arrivato il momento che tu prenda una decisione, non si può stare col piede in due scarpe, parli di politica senza finanziamenti pubblici, dimostri che è possibile, ma tutto ciò è il contrario di quanto sostenuto dal tuo RENZI, quindi PD o NON PD

noinciucio

Mer, 03/04/2013 - 09:50

allora, ricapitoliamo: 1) Governissimo, no; 2) Elezioni, no; 3)Governo PD non reggerebbe perchè non ha la maggioranza al Senato; $) accordo con i grillini non se ne parla, perchè già hanno rifiutato; Mi spiega, caro Bersani, quale sarebbe la "proposta utile" che vorreste avanzare quale primo partito? Si attende risposta!

maubol@libero.it

Mer, 03/04/2013 - 10:18

Mi pare che Bersani non abbia i numeri per decidere. Meglio un incarico del presidente per un Presidente del consiglio ad interim e a giugno si va al voto. Questo presuntuoso deve andare a casa.

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 03/04/2013 - 10:30

sperare in sue dimissioni sarà sempre troppo tardi

chiara2012

Mer, 03/04/2013 - 11:35

sig.Nadia,parole gentili ,di cui la ringrazio.la rassicuro,non ho studiato sul bignami,non che non li avessi,ma il pechenino verbi greci fu la salvezza.è grave?

schiacciarayban

Mer, 03/04/2013 - 11:54

BLA BA BLA, continua a parlare "c'è profonda preoccupazione... dobbiamo fare qualcosa... dobbiamo fare proposte..." Ma dobbiamo chi? Siete voi i politici, abbiamo veramente dei politici incapaci, proprio non ce la fanno, non hanno la testa, l'unico che ha la testa è Berlusconi e proprio per questo è osteggiato da tutti.

Ritratto di ohm

ohm

Mer, 03/04/2013 - 12:14

e' un continuo fallimento : ha perso le elezioni, non è riuscito a fare il governo, all'interno del suo stesso partito è criticato da molti, ha perso e sta facendo perdere tempo e ancora lo si lascia parlare ? Lo stesso vale per il premier: ha lasciato l'Italia nella situazione che è sotto gli occhi di tutti , ha perso le elzioni, ed è ancora lì? In un Paese serio sarebbero stati subito sostituiti o meglio si sarebbero dimessi...ma si sa siamo in Italia e quindi ......

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 03/04/2013 - 12:18

Bersani non è cattivo, solo che non ha sudiato. Ovvero ha studiato il Che-Gue-Vara al posto della Ragioneria. Anche Napolitano era così, ma poi a furia di dai e dai, sbaglia oggi e sbaglia domani, ha ritenuto che Berlusconi aveva ragione.

Gianca59

Mer, 03/04/2013 - 12:28

Cosa vuol dire "Aperto a un incontro con Berlusconi, che però avvenga "in sedi istituzionali"" ? Questo non sa più che pesci prendere non avendo giustificazioni davanti agli Italiani visto che "è a disposizione perché prima di tutto c'è l'Italia". Gli unici che lo giustificano sono quegli Italiani alla vignetta su D' Alema (seduto in poltrona con i metalmeccanici che protestano sotto le finestre di casa) che senza problemi pontificano e se ne fregano della situazione dell' Italia. Ho qualche LP che si incanta e come tale l' ho messo in disparte e non lo ascolto più: facciano la stessa cosa con Bersani !

Ritratto di ing.longhi

ing.longhi

Mer, 03/04/2013 - 12:51

Quando la PRESUNZIONE và al potere nulla la può fermare, quindi chi potrà mai fermare il compagno Bersani? Chi è credente preghi, chi non lo è speri, che ce lo portino via presto; e, pur essendo la soluzione più gravosa, che si torni al voto per liberarci degli ultimi pidocchi rimasti al potere. LGM

disalvod

Mer, 03/04/2013 - 13:07

MANDATE VIA QUESTO POVERO ILLUSO PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI.COME POSSONO GOVERNARE O FARE I POLITICI CERTI PERSONAGGI,E NE SONO TANTISSIMI, CHE NON HANNO NE' ARTE E NE' PARTE?GUARDATELI BENE IN FACCIA E POI GIUDICATE VOI CHI SONO NELLA REALTA'.

girola

Mer, 03/04/2013 - 16:02

ancora sta lì? Ma va a ffa.......

tartavit

Mer, 03/04/2013 - 16:02

Bersani: "Se sono un ostacolo, a disposizione" Ma perché hai dei dubbi? Sei di ostacolo a qualsiasi soluzione. Lascia perdere e cedi il passo. Fallo per l'Italia! E come te dovrebbero cedere il passo tutti quei politucoli che non facendo niente e blaterando solamente, hanno portato l'Italia allo sfascio. Vogliamo fare i nomi a partire da Berlusconi? No meglio di no, tanto si conoscono tutti, dal primo all'ultimo.

girola

Mer, 03/04/2013 - 16:03

pier luigi bersanie il Partito ANTIDEMOCRATICO.