Bertinotti: "Con Renzi la sinistra non esiste più..."

Per l'ex segretario di Rifondazione comunista, il neopremier è "un Blair italiano e ha archiviato la sinistra del '900"

“Già il fatto che ci si chieda se il programma di Renzi è di sinistra significa che non c’è più una cosa che si chiamava sinistra. Non si compia l’errore di dire che Renzi è uguale a Letta o Monti. Renzi pone una sfida nuova. E di fronte a questo, o hai un armamentario critico di politica economica oppure non esisti. E infatti la sinistra non esiste, mi pare.. Renzi fa come ha fatto Blair dopo la Thatcher… Mette in campo la prima proposta italiana di social-liberismo, che però non risponde alla questione della disoccupazione e della precarietà. Porta il post-moderno in politica. Si muove come un surfista, in economia come in politica, sta sull’onda. Stravince, è egemone perché nel centrosinistra non c’è alternativa a lui, non c’è un’alternativa di politica economica… Pensa come il senso comune. Anzi è la personificazione del senso comune”. Fausto Bertinotti, in una intervista all'Huffington Post, psicanalizza la figura del nuovo premier e quella della sinistra italiana.

Per l'ex segretario di Rifondazione, "l’operazione di Renzi merita molta attenzione. E bisogna evitare di compiere l’errore di dire: ma è la solita cosa, non ci sono differenze rispetto al passato... Dire questo è speculare al dire che Renzi è di sinistra. Però prima vorrei soffermarmi sulla comunicazione di Renzi. Quel tipo di comunicazione è un elemento costitutivo del fenomeno Renzi. Non è trascurabile, non è un orpello. Inoltre, Renzi determina uno slittamento ulteriore verso una politica neoautoritaria, che abbiamo già visto all’opera con lo svuotamento del Parlamento in nome della governabilità e del governo in nome della Troika. Lui ci aggiunge un altro tocco. E cioè che al governo non è richiesto che faccia disegni di legge o decreti, ma che faccia annunci. Il che però non è meno importante, ma è un modo attraverso il quale l’intero processo legislativo viene vanificato. E’ un nuovo metodo, più simile ad una modalità di partito che alla gestione di un governo. È un fenomeno postmoderno. Possiamo dire che Renzi porta completamente il postmoderno sulla scia della politica e chiude non solo con la storia della sinistra del 900 ma anche con il moderno della politica democratica rappresentata dalla centralità del Parlamento".

Commenti

fabio tincati

Gio, 13/03/2014 - 18:24

la sinistra( leggi partito comunista) no, ma i cretini che la votano ci sono ancora.

fabio tincati

Gio, 13/03/2014 - 18:37

sembra di sentire gli intellettuali della "grande bellezza" una logorrea di voli pindarici e di ragionamenti in politichese. Cosa vuol dire post moderno? E' un movimento(architettonico) venuto dopo il moderno nel 1935/40 se lo scindiamo da lì possiamo affermare che il grana è reazionario e la feta post moderna. Politica neoautoritaria: è fake! Bello fare chiacchere tutti insieme per sbagliare e dare la colpa agli altri. Se uno ha l'autorità deve comandare per arrivare agli scopi preposti se poi sbaglia pagherà, i comunisti,poi con le assemblee fasulle ci hanno sempre marciato..pour epater les bourgeois....

giolio

Gio, 13/03/2014 - 18:59

HUEI.. bertinotti esisti ancora.. porti sempre........ le cinture dei pantaloni e le scarpe su misura..... da mille euro in sú

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Gio, 13/03/2014 - 19:29

C'è solo da sperare che questo poveretto abbia ragione. Più che danni la sinistra da lui rappresentata non ha saputo fare.

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Gio, 13/03/2014 - 19:37

...purtroppo di gente ignorante che li votano ancora c'è ne troppa

ptck135

Gio, 13/03/2014 - 19:55

Se ho capito bene, ha archiviato la sinistra e contemporaneamente afferma l'inutilità del voto visto che la democrazia è definitivamente morta a favore della troika

Hook61

Gio, 13/03/2014 - 20:09

beh, il 900 lo abbiamo archiviato da 15 anni, archivieremo bene anche la sinistra del 900, spero. Meno male che hanno archiviato anche te, Bertinotto!

giovanelli

Gio, 13/03/2014 - 20:11

Bertinotti, tu insieme a tanti tuoi colleghi avete portato l' Italia nella situazione attuale. Goditi la pensione e i pochi anni che ti restano.

Ritratto di bobirons

bobirons

Gio, 13/03/2014 - 20:15

Ma quando mai una sinistra nella sua accezione di democratica, sociale e legale, è mai esistita in Italia ? Rivoluzionari da vaudeville, sperperatori delle risorse nazionali, fascisti rossi al cui cospetto quelli neri impallidiscono (chissà come saranno felici gli "anti"). Caro Bertinotti, ha mai pensato che una sinistra tipo inglese, tedesco, nord europeo, o anche semplicemente francese o spagnola sarebbero state meglio di questa accozzaglia italiana fra bombaroli e mangia pane a tradimento. Stia calmo, stia buono, se ne stia nella sua villa umbra, e soprattutto non rompa più gli attributi, specie di proletario da strapazzo !

acam

Gio, 13/03/2014 - 20:19

questo cara Anna é giusto ma temo che voglia raccattare un po divoti per andare a Bruxelles di italiani idioti che metterebbero la croce per lui purtroppo ce ne sono ancora, sono tutti quelli che Hanno diritto ma non ce l'anno dritto per cause anagrafiche, insomma quelli che ancora credono all'articolo primo e il lavoro non se lo cercano perchè lo debbono ricevere a casa, stamo messi bene stamo...

Giorgio5819

Gio, 13/03/2014 - 20:22

Detto dal sindacalista al cachemire...fosse vero !!

Ritratto di pravda99

pravda99

Gio, 13/03/2014 - 20:26

Bertinotti e' quello che, tra un salotto berlusconiano e l'altro, ha sulla coscienza - per un misero piatto di lenticchie - il crollo del legittimo Governo Prodi (sostituito dal D'Alema non-eletto, appoggiato in pectore da Berlusconi grato dell'affondamento di Prodi), che sfocio' poi nella vittoria elettorale di Berlusconi poco dopo. Forse il kompagno Fausto dovrebbe cominciare da li' a definire cosa vuol dire essere di "sinistra".

fedele50

Gio, 13/03/2014 - 20:34

BERTINOTTA MA CHE PENSIONE PRENDI A FINE MESE?, IO UNA MISERIA E, ME LA TASSANO PURE, SPARISCA E SI RISPARMIERA' TANTE MALEPAROLE.

pastello

Gio, 13/03/2014 - 20:41

Supercazzola prematurata con doppio scappellamentro a destra.

killkoms

Gio, 13/03/2014 - 21:04

perchè,esisteva ancora con lui,i "suoi" completini in cachemere e l'accento alla francese?

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Gio, 13/03/2014 - 21:08

Però esistono i comunisti, secondo berlusconi. Magari fosse vero.

vapsga

Gio, 13/03/2014 - 21:10

Bertinotti è un buffone, si goda i suoi maglioncini di cashmere rubati agli italiani.

Ritratto di combirio

combirio

Gio, 13/03/2014 - 21:46

Bertinotto è uno di quei personaggi simpatici della vecchia politica che ha sempre vissuto filosofeggiando sulla politica. Non ricordo abbia lasciato tracce tangibili per i cittadini. Sicuramente è stato più proficuo il lauto stipendio di parlamentare percepito per generazioni senza dare nessun contributo. Forse la r moscia del suo parlar forbito ha incantato le menti sinistre ristrette esaltandolo nella sua missione di politico.

Azzurro Azzurro

Gio, 13/03/2014 - 22:18

il komunismo se Dio vuole e' morto ma i komunisti sono ancora tutti vivi e vegeti

mbotawy'

Gio, 13/03/2014 - 22:42

Bertinotti, e non sei contento che la sinistra non esiste piu'? Guarda il mondo, che disastro ha combinato questo disgraziato movimento.Guarda Castro-Maduro e tutti gli altri. Vorresti che tornasse? Certo era una bella entrata per il tuo portafoglio!

maxdavado

Gio, 13/03/2014 - 23:24

Bertinotti di sinistra,lo era quando faceva il sindacalista,e aveva qualcosa da spartire col mondo operaio,gli ultimi anni della sua carriera politica,oltre ad aver fatto cadere un governo di sinistra,sono stati quelli del radical chic,con tutti i privilegi che hanno gli ex parlamentari e presidenti della camera.

NON RASSEGNATO

Gio, 13/03/2014 - 23:37

C'è ancora chi sogna la sinistra di Stalin

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 14/03/2014 - 01:16

Ma da dove ha fatto queste dichiarazioni? È forse uscito dall'acqua della sua piscina, nella lussuosa dimora in Toscana, per ficcare di nuovo il naso nella politica? Questo ignorantissimo personaggio che ha fatto staccare dalla Camera il quadro della battaglia navale di Lepanto PERCHÉ RAPPRESENTAVA LA VITTORIA DEI CRISTIANI CONTRO LA FLOTTA MUSSULMANA. Una vera e propria stolta azione degna del romanzo 1984 di G. Orwell.

restinga84

Ven, 14/03/2014 - 01:38

Fedele50 del 13/03/2014 - 20:34. Se Rizzo, anche lui della stessa congregazione, si lamenta che con 20 anni di parlamento la sua pensione e` di 4500 euro, il mese, non gli e`bastevole. Ergo, se Bertinotti non si lamenta, essendo stato in parlamento molti piu` anni di Rizzo, sicuramente percepira` una pensione mensile intorno ai 6500/7000 euro.Ha capito? I nostri cari, cari, politici italianotti.......,e....La saluto.

egenna

Ven, 14/03/2014 - 04:53

Meno male...

carlopriori

Ven, 14/03/2014 - 07:27

per 60 anni siete stati il cancro di questa nazione, se sparite non sarà una grave perdita. Avete fatto politica sporca solo per rimpinguare le vostre tasche ed ostacolare quei pochissimi che avevano voglia di far crescere questo paese, non piangerò per la vostra scomparsa.

egenna

Ven, 14/03/2014 - 07:29

Meno male,ma tanto non c'è problema,dopo una bella nuotata nella sua piscina si metterà il cuore in pace. Cordiali saluti

edo1969

Ven, 14/03/2014 - 07:35

Se pure bertinotti lo dice, è una garanzia. Eppure i bananas chiamano Renzi comunista, secondo la definizione del dizionario berluschese-italiano: è comunista chiunque non è iscritto a un club forza silvio.

xerix

Ven, 14/03/2014 - 07:53

Sig. Fabio Tincati, ma lei si è mai guardato allo specchio? Si vergogna molto vero? La sinistra non c'è più da una trentina d'anni, da quando praticamente non c'è più stato il pci. Ringrazi i comunisti di allora se lei ha potuto nascere e vivere in un Paese libero, per quanto poi purtroppo riempitosi di corruzione e clientilismo, quest'ultimo attribuibili in gran parte alla destra, a partire da Mussolini con il suo fascismo e continando tutt'oggi con il PDL/FI con a capo un pluripregiudicato e condannato, e con metà Parlamentari coinvolti in fatti di tangenti, ccrruzione, collusioni, abusi di potere e molto altro, i fatti parlano chiaro.

umberto nordio

Ven, 14/03/2014 - 08:02

Non mi sembra una gran disgrazia ,dopo tutto.

gesmund@

Ven, 14/03/2014 - 08:18

Esiste, esiste. La manovra di Renzi è di sinistra, socialismo reale, uno spudorato furto per comprarsi i voti facendoli pagare agli elettori di destra. 1000 € se mi votate e se continuerete a farlo. Aumentate le tasse - o il deficit - in un sol colpo di 10 miliardi e tutti che approvano. Un furto che in confronto quello sui conti correnti di Amato e quello della tassa per l'Europa di Prodi non sono nulla. Neppure Palmiro avrebbe osato tanto. Un genio supercomunista.

biricc

Ven, 14/03/2014 - 08:23

Con Renzi o senza Renzi la sinistra o meglio il comunismo è stato cancellato dalla sua stessa storia. Sono i milioni di vittime innocenti di questa ideologia che trova ancora parecchi consensi in teste malate ad averne decretato la fine. Comunque la Corea del nord è l'eccezione che conferma la regola. Bertinotti goditi la tua pensione da comunista nababbo.

mifra77

Ven, 14/03/2014 - 08:39

Pensavo fosse morto!(politicamente s'intende) Dichiara morta la sinistra? e cosa si aspettava da quegli sfasciacarrozzoni di Vendola e Bersani? e Bindi e Finocchiaro? ed Epifani e Zanda? e Dalema? e Camusso? e Landini? Ma Bertinotti, ti pare che questi fossero sinistra? Povero Pertini!

vittoriomazzucato

Ven, 14/03/2014 - 08:55

Sono Luca. Ripeto le parole di Bertinotti: Renzi è un Blair all'Italiana e ha archiviato la sinistra del 900. Bertinotti sei un'ignorante perché era ora che anche in Italia, ultimo Paese Europeo in senso temporale, cadesse il Muro di Berlino e portasse con sé anche quella sinistra che in Italia è ed era titolata marxista. GRAZIE

hectorre

Ven, 14/03/2014 - 08:56

zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz

angelomaria

Ven, 14/03/2014 - 15:36

TORNATO DALDUDamerica IL FINTO PROLETARIO CREDEVO FOSSE UN MESSAGGIO DI UNO SPITISTA UNA SEDUTA COL BICCHIRINO O UN MEDIM!!!!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 14/03/2014 - 23:47

# edo1969 07:35 Ma lei è così ingenuo da credere che per il fatto di aver rinominato il PCI con la sigla PD tutti i dinosauri rossi e trinariciuti siano diventati democratici? MA NON HA VISTO CHE FINE HANNO FATTO FARE A BERLUSCONI SOLO PER AVERLI BATTUTI ALLE ELEZIONI?