Boldrini assenteista in Aula proprio come Fini e Casini

In Aula solo il 28% delle volte. Il portavoce "In linea coi presidenti precedenti". Non che Fini e Casini fossero stakanovisti

"Laura non c'è". Il Corriere della Sera fa le pulci a Laura Boldrini. Una presidente della Camera assenteista. "Non vi è luogo, occasione o manifestazione in cui Laura Boldrini non si faccia vedere - spiega Maria Teresa Meli - l’aula di Montecitorio l’unico posto in cui Boldrini fatica a metter piede. Le sedute presiedute da lei sono sempre più rare e qualche deputato ha cominciato a lamentarsene pubblicamente". I numero, va dé, danno ragione alla notista politica di via Solferino: l'esponente del Sel bazzica Montecitorio davvero poco. All'incirca il 28% delle volte. Perfettamente in linea con gli ex presidenti, Pierferdinando Casini e Gianfranco Fini.

La Boldrini è sempre in giro. Ha tempo per sfilare al Gay Pride. Ha tempo per manifestare contro il femminicidio. Negli ultimi tempi la presidente della Camera ha tirato solo un "bidone". E l'ha fatto per motivi prettamente politici. Giovedì scorso ha, infatti, rifiutato l'invito dell'ad della Fiat Sergio Marchionne a visitare lo stabilimento di Val di Sangro: "Affinchè il nostro Paese possa tornare competitivo è necessario percorrere la via della ricerca, della cultura e dell’innovazione. Una via che non è in contraddizione con il dialogo sociale e con costruttive relazioni industriali: non sarà certo nella gara al ribasso sui diritti e sul costo del lavoro che potremo avviare la ripresa". In tutte le altre occasioni, invece, la Boldrini non ha mai mancato di presenziare. L'appunto fattole dalla Meli su Io donna ha infastidito il suo portavoce personale Roberto Natale che è corso a difendere la terza carica dello Stato. "Dall'inizio della legislatura al 30 giugno ci sono state 42 sedute della Camera, per un totale di poco più di 190 ore - ha spiegato Natale - la Boldrini ha presieduto per circa 54 ore". Circa il 28%. Dato che, ci tiene a far notare il portavoce, è uguale "a quello dei suoi predecessori nei corrispondenti periodi delle due legislature precedenti".  Purtroppo Natale, lavorando a montecitorio solo da pochi mesi, non sa che sia Fini sia Casini non erano certo famosi per essere assidui frequentatori della Camera.

Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Lun, 08/07/2013 - 15:28

In pratica se quelli precedenti non facevano niente, anche quelli attuali si devono adeguare a questa linea, complimenti.

Ritratto di nestore55

nestore55

Lun, 08/07/2013 - 15:32

Ma non erano loro il cambiamento?? Buffoni e buffone affollano le Aule, però si definiscono superiori...Per favore, redazione, non potete mettere degli avatar, invece di certe foto?? Grazie...E.A.

elio2

Lun, 08/07/2013 - 15:37

Beh Ma dov'è la novità, anche senza guardare il suo passato personale, è pur sempre una comunista, e si sa da sempre che i comunisti sono allergici a qualunque tipo di lavoro, loro sfruttano il lavoro degli altri, compresi gli idioti che li vanno a votare.

Azzurro Azzurro

Lun, 08/07/2013 - 15:38

brava buon esempio.....che ne dite di azerarle lo stipendio?

pastello

Lun, 08/07/2013 - 15:40

Perché i politici di sinistra sono tutti cosi antipatici?

egi

Lun, 08/07/2013 - 15:42

Sempre più sfacciati e fannulloni, speriamo in una primavera italiana.

ferry1

Lun, 08/07/2013 - 15:57

Per piacere è una comunista cosa pretendete che lavori?

Homer Wells

Lun, 08/07/2013 - 16:00

Ripropongo la mia domanda da uomo della strada, sperando che qualcuno mi sappia rispondere: se il governo cade si leva dai piedi anche lei o solo l'abbronzata?

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Lun, 08/07/2013 - 16:02

Quando il fascio/leghista Mario Borghezio diceva che la Boldrini era "una fancazzista del peggior terzomondismo buonista e parolaio" (cit.), fu criticato e insultato aspramente dai piddini. Adesso, il rispettabile Corriere della Sera certifica nero su bianco che Borghezio aveva ragione (come al solito).

orso bruno

Lun, 08/07/2013 - 16:09

Penso sia finalmente chiarito il motivo per cui i sinistri non voglioni la Santanchè alla vicepresidenza.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Lun, 08/07/2013 - 16:11

Compagna Boldrini, prova ad andare da Marchionne a fare 11,2 ore alla settimana invece di 40, poi vedi dove vai a finire! Proprio senza pudore.. puah! "Io mi sento disagiato ad avere come presidente della Camera una come te."

roberto.morici

Lun, 08/07/2013 - 16:12

Sarà occupata a racimolare migranti da ospitare a casa sua...

Ritratto di gino5730

gino5730

Lun, 08/07/2013 - 16:15

E questo sarebbe lo sbandierato cambiamento ? Siamo giusti,questa gente non ha tempo da perdere al Senato o in Parlamento.L'imortante non è essere o no presenti,ma percepire un lauto stipendio,rimborsi,prebende varie e facilitazioni.do ogni genere.Mancherebbe altro che un operaio oltre a prendere uno stipendio andasse pure a lavorare.

Pietro_81

Lun, 08/07/2013 - 16:19

@Reinhard: te te meriti Borghezio! Con tutte le corna padane!

giovanni PERINCIOLO

Lun, 08/07/2013 - 16:24

Povera cara! cosa vi aspettavate, che prendesse a esempio la Iotti oppure Bertinotti??? Sinistra si! ma modello onu e "lavoratrice" secondo standard funzionario onu!

Daniele Sanson

Lun, 08/07/2013 - 16:25

In questo caso trovo delle analogie con quelle/gli impiegati nelle PA che ogni tanto appaiono in televisione perchè scoperti a timbrare il cartellino per poi uscire velocemente dal posto di lavoro. Tanto clamore e ammirazione all'inizio per una Presidente che sembrava diversa dai predecessori e poi...il risultato non cambia e allora eliminiamo i presidenti di camera e senato tanto a turno deputati e senatori ne fanno le veci,avremo una spesa in meno e nessuno se ne accorgerebbe. danisan

vince50

Lun, 08/07/2013 - 16:25

Basta guardarla in faccia per rendersi conto di pasta è fatta,so tutto io,comando io e va bene così.

yulbrynner

Lun, 08/07/2013 - 16:31

soliti commenti senza un briciolo di profondita mentale e buon senso.. allora..se e' latitante dal parlamento dovra' fornire spiegazionmi per le sue assenze solo dopo si potra' dare un giudizio VERO. e non nsparare le solite cazzate.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Lun, 08/07/2013 - 16:34

@Pietro 81 , La verità ti fa male ,lo so',sia a te che alla Boldrini che è "una fancazzista del peggior terzomondismo buonista e parolaio" (cit.) Poi non dare del cornuto a qualche Padano, che il cornuto potresti essere tu....

gian paolo cardelli

Lun, 08/07/2013 - 16:39

Come al solito: quando c'è da criticare i comportamenti altrui si autodefiniscono "moralmente superiori", quando poi vengono immancabilmente pizzicati a comportarsi nello stesso modo si difendono dietro il vile ed ipocrita: "beh? lo fanno tutti...". Gentaglia.

yulbrynner

Lun, 08/07/2013 - 16:51

x gian paolo quello che dici vale x tutti e hai ragione.. la gentagliapero' sta in ogni dove perché l'incoerenza la furbaggine il menefreghismo ecc non c'entrano con la politica ed e nel 90% e più degli italiani.. quindi.. non c'e nulla di cui sorprendersi e' la realta' di tutti i giorni.. i osono un moralmente superiore ma non sono io a dirlo ma chi mi conosce di vita e no nsono l'unico siamo ahime' in pochi.. ma per essere moralmente superiopri bisognaessere coerenti co nse stessi e vivere una vita all'insegna dei valori di onesta lealta' rispetto coerenza eccecc

Pietro_81

Lun, 08/07/2013 - 16:51

@corvo rosso: non sono io che vado a Pontida con le corna in testa

petra

Lun, 08/07/2013 - 16:52

Una osa equa da fare: il 28% dello stipendio.

Amon

Lun, 08/07/2013 - 16:56

guardate che queste cose le fanno TUTTI e non e' notizia solo quando uno di sinistra o uno a voi antipatico lo fa'. bisogna PRETENDERE dai nostri eletti e non votarli mai piu se non mantengono promesse o non lavorano.

Marco-G

Lun, 08/07/2013 - 17:08

roberto.morici permettimi d rettificare: a casa tua e mia sicuramente a casa sua ne dubito. Da buona comunista, quello che tuo è mio, quello che è mio non si tocca.

Gianca59

Lun, 08/07/2013 - 17:12

"a quello dei suoi predecessori nei corrispondenti periodi delle due legislature precedenti": ma non doveva essere una svolta ? un cambiamento ? una novità ? un nuovo stile ?

gian paolo cardelli

Lun, 08/07/2013 - 17:14

Yulbrynner, certo che stanno dappertutto quei tipi, ma chi è quindi peggio: chi lo è, o chi NON si considera tale, salvo poi comportarsi come chi denigra?

zadina

Lun, 08/07/2013 - 17:17

La Boldrini come come coloro che la anno preceduta nella stessa carica e tutti i parlamentari che si macchiano del disonore come assenteisti dovrebbero lavorare per conto proprio con la loro partita IVA allora non li criticherebbero nessuno ma dal momento che anno scelto di lavorare per lo STATO dovrebbero essere sempre presenti nel parlamento che è il lavoro per cui sono pagati, ogni giorno di assenza è un furto allo stato di conseguenza a 60 milioni di cittadini Italiani perche la magistratura e la finanza non controlla quelle assenze alcune potranno avere ragioni valide ma la maggioranza di assenze saranno per interessi personali, se un lavoratore non si presenta al lavoro perde lo stipendio della assenza creata per lor SIGNORI POLITICANTI deve essere uguale,sopra i tribunali ce una scritta dice ( LA LEGGE è UGUALE SER TITTI ) poi sui giornali e TV fanno critiche agli assenteisti che marcano il cartellino poi se ne vanno per i fatti loro da chi prendono l'esempio ?........è vero il pesce puzza dalla TESTA.....povera Italia come ci siamo ridotti senza scarpe e calzoni rotti........

Lu mazzica

Lun, 08/07/2013 - 17:18

C'è bisogno della Santanché, cos'ì, se la Boldrini non c'è, la Santanché c'è !! Rgds., Lu mazzica

chiara 2

Lun, 08/07/2013 - 17:29

Qualcuno è disponibile a fare una manifestazione per cacciarla fuori dai..

yulbrynner

Lun, 08/07/2013 - 17:39

e prendiamocela sempre e solo con i politici ma il problema e' un altro..sta nell'educazione civica di un popolo quello italiano.. ben inferiore ad altri popoli con più coscienza civile.. ogni popolo ha i politici che si merita.. in ogni nazione anche quelle più virtuose ci sono scandali o truffe.. ma in svizzera era uno scandalo anni fa il 10% di assenteismo dei lavoratori pubblici quando in italia superava il 25% x fare un esempio.. sono sempre le cifre a fare la differenza anche insvezia e in danioarca ci sono le tangenti pubbliche ma mai cosi esose come in italia anche i nquei paesi i politici son oassenteisti ma mai quanto in italia.. il malcostume in italia e' al top! con questo non voglio dire che non ci siano politici di tutti gli schieramenti onesti e corretti ma sono una netta minoranza e contano come il classico due di picche nemmeno tutti i grillini che hanno quell'atteggiamento dei duri e puri sono persone oneste... pure loro riflettono i vizi degli italiani popolo a maggioranza di itaglioti.

il gotico

Lun, 08/07/2013 - 17:42

quello che irrita maggiormente è la risposta della portavoce, con l'arroganza di chi copre il misfatto, ricordando che quelli di prima non facevano una mazza pure loro... mi torna in mente il buon Sordi nel Marchese del Grillo:"Io sono io e voi non siete ..." ok ci siamo capiti...

Ritratto di illuso

illuso

Lun, 08/07/2013 - 17:51

Mah...Tutto sommato capisco la signora Boldrini. A cosa serve la camera dei deputati? Quanti giorni è aperta? Quanti sono e chi sono i 600 parlamentari che la frequentano? Il problema non è l'antipatica Boldrini ma il numero esorbitante dei parlamentari che non frequenta l'inutile e costosa camera dei deputati. Ne basterebbero un terzo e sarebbero se paragonati all'America già troppi.

Ritratto di MAURI

MAURI

Lun, 08/07/2013 - 17:54

Pietro_81; Guardi che non occorre andare a Pontida per portare le corna, tanti le portano nel resto del mondo senza accorgersene, come credono alle proprie ragioni, come Lei!

moshe

Lun, 08/07/2013 - 17:57

Boldrini l'assenteista non va mai in Aula ..... ..... ..... meno va in aula, meno puttanate può fare

kayak65

Lun, 08/07/2013 - 18:01

che vi aspettavate da buoni a nulla come questi? del resto in comune con i suoi predecessori la boldrini ha l'arroganza e la puzza sotto il naso proprio come fini, per chi e' diverso da lei. fortunatamente tutti! ma la signora si ostina a dire che gli altri sono diversi.

maurizio50

Lun, 08/07/2013 - 18:03

Che forza i compagni sinistrati. Pensate cosa avrebbero detto della Santanchè se l'articolo avesse riguardato l'esponente del PDL.

tonipier

Lun, 08/07/2013 - 18:06

" PERFETTA COMUNISTA" D'altro canto, le masse italiane hanno il primato della impulsività, della irrazionalità rispetto alle masse di altri paesi perchè maggiormante intaccata dalla superstizione, dalla proclività alla ricerca delle occasioni che consentono la elusione dei doveri civici, la violazione delle leggi, l'assalto alla diligenza dello STATO, la utilizzazione intensiva di espedienti e di sotterfuggi.

Ritratto di onollov35

onollov35

Lun, 08/07/2013 - 18:06

Però è una bella donna! Viva le pari opportunità.

laura bianchi

Lun, 08/07/2013 - 18:09

Hai capito;"NOSTRA SIGNORA DEI MIGRANTI""

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Lun, 08/07/2013 - 18:15

Ho idea che sta qua ce ne fara vedere delle belleVORREI VEDERE SE LA SIGNORA AVESSE LAVORATO COME TUTTE LE ALTRE DONNE ,DA DIPENDENTE, DA PROFESSIPONISTA, DA CASALINGA, COME FACEVA A FARE LA CENA AL MARITO E FIGLI, SE GLIELA PREPARAVA MENO DI 10 GIORNI AL MESE,lI MANDAVA TUTTI AL RISTORANTE? O FACEVA FALLIRE IL DATORE DI LAVORO? d' ALTYRONDE L' AVETE SCELTA VOI,

unosolo

Lun, 08/07/2013 - 18:17

come si cambia , forse è sempre stata assenteista visto che il signor stipendio arriva regolarmente in conto , noi paghiamo le tasse e le addizionali per mantenere personaggi che se li godono. Pensare che le tasse servivano per dare i servizi ai cittadini , la domanda li meritiamo i servizi o per il governo sono l'ultimo dei loro pensieri ( volevo dire tutti i politici e parlamentari ) li meritano ? non credo , i fatti dimostrano che arrivano ai vertici e ci si adagiano tutti.Poveri noi , loro ricchi e sfoggiano ori e gadge tutti a spese della collettività , quanti anni che manteniamo questi personaggi ?

Dario40

Lun, 08/07/2013 - 18:21

però il lauto emolumento lo incasso. SI DEVE SOLO VERGOGNARE !!

Pietro_81

Lun, 08/07/2013 - 18:24

? dove sono le mie risposte agli insulti ?

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 08/07/2013 - 18:24

Va bene che la P/te ha rinunciato a parte del suo compenso, che deve essere rimasto comunque rimarchevole, però dignità vorrebbe che fosse più presente al suo "lavoro". Se poi non sente questa "dignità, se la questione non la interessa, resta il fatto che il popolo bue avrà poi buone ragioni di rosicare, specie contro una "politica" così mal rappresentata. Sta in media con Fini? Stia attenta di non fare la fine del suo predecessore ... specie se la nuova legge elettorale non prevedrà più un "paracadute" come l'ultima infame.

yulbrynner

Lun, 08/07/2013 - 18:26

x gian paolo cardelli e' peggio chi critica gli altri x i suoi comportamenti poi fa uguale a chi critica o magari peggio ma in italia funziona cosi'

AndreaT50

Lun, 08/07/2013 - 18:31

Se non c'é é meglio.

Ritratto di marione1944

marione1944

Lun, 08/07/2013 - 18:31

In un'azienda, perchè l'Italia è un'azienda, il direttore deve arrivare per primo e uscire per ultimo, se non sempre spesso. Caro sign. Di Natale, se gli ex presidenti della camera (poco seri) hanno sbagliato non vedo il motivo perchè sbagli anche quello attuale.

Tany

Lun, 08/07/2013 - 18:31

se penso che c'è tanta gente SERIA che non ha lavoro disposta a farsi un c... così e costretta a casa ... bocca mia taci!

Ritratto di marione1944

marione1944

Lun, 08/07/2013 - 18:33

Lo stipendio dei politici andrebbe dato a gettoni di presenza. Poi vediamo quante volte ci vanno.

Triatec

Lun, 08/07/2013 - 18:48

Speriamo di andare quanto prima a elezioni, così la signora potrà essere mandata a casa e dimenticata in linea con i suoi predecessori (Casini Fini)

Giorgio1952

Lun, 08/07/2013 - 18:56

Ma siete proprio autolesionisti su ogni argomento che tocchiate, come quello di ieri sugli slogan di FI come da mio commento, vi tirate la zappa sui piedi. Vogliamo parlare della premiata ditta Ghedini&Longo, che poi tanto premiata non è visto le sentenze di condanna del Cav che continuano ad incassare, sono tra i più assenteisti in parlamento, così come lo stesso Chevalier. In quanto alla Boldrini, figlia di un avvocato e di un'insegnante di arte ed antiquaria, cresce nelle campagne vicino a Jesi dove frequenta la scuola rurale finché la famiglia si trasferisce a Jesi dove lei consegue la maturità al liceo classico. Subito dopo il diploma, nel 1981 va a lavorare in Venezuela in un'azienda di riso e poi intraprende un viaggio per tutta l'America centrale. Da quell'estate, durante gli anni universitari dedica sei mesi a studiare e dare esami e gli altri sei a viaggiare. Si laurea in Giurisprudenza presso la Sapienza Università di Roma con una tesi (voto 110) sul diritto di cronaca. Allo stesso tempo, dal gennaio '83 al dicembre '86 lavora di sera per l'Agenzia Italiana Stampa e Emigrazione (AISE). Giornalista pubblicista dal 2 dicembre 1986, tra il febbraio '87 e l'agosto '88 è impiegata alla Rai con contratti a tempo determinato in vari programmi televisivi e radiofonici, partecipando alla produzione degli stessi e alla stesura dei testi. Parla bene l'inglese, un po' meno spagnolo e francese. È stata sposata con il giornalista Luca Nicosia: dal matrimonio è nata nel 1993 la figlia Anastasia. Nel 1989 ha cominciato la sua carriera all'ONU. Per essere una fancazzista come la definì il fine dicitore della Lega Borghezio, mi sembra che qualcosina l'abbia fatta, non certo come il rampollo "Trota" del senatur Umberto, che riuscì dopo due prove fallite a prendere il diploma al terzo tentativo (come nel salto in alto), si laureò a pieni voti all'Università di Tirana, peraltro senza conoscere la lingua albanese, avrà dissertato in dialetto bergamasco od in quello di Gemonio, venne eletto meglio venne inserito nel listino bloccato con Minetti, fisioterapista del Milan, etc.etc. tutte persone altamente qualificate divenute consiglieri regionali "lumbard" con stipendi da 150.000 euro netti anno, poi sappiamo come è andata a finire tutto a puttane.

Massimo Bocci

Lun, 08/07/2013 - 19:11

Una continuità nella conduzione nei CASINI Italici (costituzional BORDELLI!!!!) Di un REGIME COMUNISTA-CATTO, di corrotti e corruttele !!!! Come da dettami di una costituzione di TRUFFALDINA DI REGIME47!!! Per una solida continuità di questa IMMONDA TRUFFA!!! Ci sono delle regolette essenziali,canoniche,auree,che non si devono sgarrare!!! Come i posti di pilotaggio del REGIME!!! Tutti saldamente in appannaggio di capi (Cape) e cazz...,di regime!!! Presidenze,corti e cortili) della truffa, devono essere occupate RIGOROSAMENTE COMPROVATI SERVI DI REGIME!!!! ANTI ITALIANI!!! Lautamente, ricompensati e pagati dal regime (con i nostri soldi!!! ) Veri LOSCHI e comprovati,anti democratici ma falsi TRUFFALDINI.......ANTI ITALIANI.

a.zoin

Lun, 08/07/2013 - 19:16

Questa Boldrini, sempre sulle prime pagine, ma VOGLIA DI LAVORARE ? Non è che faccia il doppio pelo ??? Comunque è la più carina delle tre.(La rossa, la Sindacalista e la bella,ma con che carattere!!!) Perchè in parlamento non si mette il sistema del settore libero ? in questo modo, fanno capire che gli Italiani sono tutti PUTTANE, MENTRE LORO SONO I MAGNACCI.

Fracescodel

Lun, 08/07/2013 - 19:18

La Boldrini e' una pedina inconsapevole del potere bancario, di cosi' poco spessore da non rendersi conto dei danni che perpetua ne che le sue azione sconsiderate aiutano il potere bancario. Altri politici, ben piu' scaltri, sono consapevoli di lavorare per le banche e per DeBenedetti, e andrebbero arrestati. La Boldrini invece andrebbe relegata a vita privata, e messa nelle condizioni di non nuocere al paese.

Ritratto di oliveto

oliveto

Lun, 08/07/2013 - 19:24

Boldrini Laura, chi è costei? Non sarà mica parente a quel boldrini che l'amministrazione rossa capitolina ha dedicato una via/piazza nella zona Colle del sole a Roma. Certo non è una donna figlia di contadini, vista la nobile carriera, con tanta fatica. Poveraccia. A me non piace e non ricordo nulla di utile che abbia fatto alla società civile da fargli meritare la terza carica dello Stato. Ieri ha detto che bisogna rafforzare le risorse per raccogliere i clandestini provenienti dal mare, dimenticando gli italiani che non arrivano a fine mese... E come se non bastasse snobba l'AD della FIAT che si "permette" di dare lavoro agli italiani disoccupati. Ma da dove viene questa non meglio identificata signora figlia certamente di una nobil donna. A ME SEMBRA UN PRODOTTO TRA BERSANI E VENDOLA, VERAMENTE D'O.C.. Complimenti a chi la sostiene.

scipione

Lun, 08/07/2013 - 19:29

Una faccia di m...a comunista scansafatiche che invece di lavorare per cio' per cui l'hanno immeritatamente nominata,si occupa di cazzate odiate dagli italiani come lo ius soli,l'Italia come una nazione METICCIA,IL LIBERO INGRESSO DEI CLANDESTINI con ladri,spacciatori,assassini e delinquenti vari.L'ultimo fetido regalo di Bersanof per marchiare di rosso estremista stalinista -leninista la Camera prima di andare a fanculo,sparire e non rompere piu' i coglioni agli italiani.

cicero08

Lun, 08/07/2013 - 19:31

E vabbuò: la Boldrini non vi è simpatica. Tenete conto che, però, non è per niente simpatico parlare di pulci fatte da altre e nascondere per benino che il Cav. è entrato nell'aula del senato soltanto una volta dall'inizio della legislatura. Un vero primato mondiale...

Azzurro Azzurro

Lun, 08/07/2013 - 19:38

in perfetto stile komunista....prima regola: rubare al Popolo

Silvio B Parodi

Lun, 08/07/2013 - 19:46

GIA' MA COSA VI ASPETTAVATE? CHE LAURETTA LAVORASSE PER L'ITALIA? AVETE MAI SENTITO CHE I COMUNISTI LAVORANO PER IL NOSTRO PAESE? SOLO PER IL PARTITO COMUNISTA CIOE' "sel" che significa Scemi E Lavativi

Silvio B Parodi

Lun, 08/07/2013 - 19:46

GIA' MA COSA VI ASPETTAVATE? CHE LAURETTA LAVORASSE PER L'ITALIA? AVETE MAI SENTITO CHE I COMUNISTI LAVORANO PER IL NOSTRO PAESE? SOLO PER IL PARTITO COMUNISTA CIOE' "sel" che significa Scemi E Lavativi

zen39

Lun, 08/07/2013 - 19:49

Adesso deve preoccuparsi come tutti quelli di sinistra. C'è già qualcuno che predica e in maniera più efficace per l'attenzione ai più bisognosi. I suoi discorsi sono ridondanti. La Chiesa sta ritornando alla sua originale missione. La sinistra estrema odia la Chiesa perchè in pratica le toglie il lavoro.

Silvio B Parodi

Lun, 08/07/2013 - 19:49

Se lavorasse in una impresa privata e fosse presente il 28% sarebbe da licenziare in tronco.ma dato che e' lo stato e noi che paghiamo chissenefrega vero boldracca????

semprecontrario

Lun, 08/07/2013 - 19:50

criticava gli altri la signora

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Lun, 08/07/2013 - 20:13

Fini, Casini erano anche leader politici, quindi le assenze, se non giustificabili, erano comprensibli. La Boldrini, che è entrata in politica l'altro ieri, che ha da fare di tanto importante da assentarsi? Predichi di meno e lavori di più.

Giapeto

Lun, 08/07/2013 - 20:20

Sarà impegnata con la sua cricca neo-femminista.

zen39

Lun, 08/07/2013 - 20:46

Avete notato come si difende la sinistra quando qualcuno di loro viene attaccato ? Tira fuori sempre il curriculum di "cultura" di cui è dotato il malcapitato e lo mette a confronto con quello di qualcuno di destra che quasi sempre non brilla della stessa "cultura". Tutto regolare per carità. Ma viene il sospetto che questo scudo della cultura troppo usato nasconda un debolezza insita nella natura stessa della sinistra. Quando si tratta di agire sa solo mettere tasse e sotto processo i suoi avversari. Non ha idee nè inventiva e creatività quello che veramente serve al paese. Forse conviene scendere un po' da cavallo e occuparsi della pratica visto che con la grammatica siamo arretrati.

herbavoliox

Lun, 08/07/2013 - 21:28

Se io non vado al lavoro mi licenziano. Semplice: si licenzia! Non si possono pagare assenteisti a sbafo, c'è la crisi, diciamoglielo, forse loro non se ne sono accorti...

Ritratto di Fritz49

Fritz49

Lun, 08/07/2013 - 22:00

Lei è assenteista,Ma qualcuno su194 sedute ha partecipato solo a 2..Troppo lavoro?

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Lun, 08/07/2013 - 23:08

...Il "pesce puzza dalla testa". Perché le più alte cariche dello Stato, cioè le "teste", si dovrebbero sottrarre a questa "legge"? E' così tanto vera la cosa che si è diffusa fino ai più bassi livelli del pubblico impiego, tant'è che il fenomeno non viene più stigmatizzato.

rikkà

Lun, 08/07/2013 - 23:17

Però lo stipendio lo prende al 100%!!!

piedilucy

Mar, 09/07/2013 - 00:14

cosa aspettarsi poverella deve gestire le risorse dell'italia

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 09/07/2013 - 00:43

E' inutile lamentarsi della malerba. Ormai lo smacchiatore di giaguari ce l'ha rifilata e dobbiamo tenercela. L'assenteismo di questi PARASSITI DELLA POLITICA grida vendetta. Ottima la proposta di @ marione1944. SE PRENDI UNO STIPENDIO NON PUOI ASSENTARTI.

Ritratto di marforio

marforio

Mar, 09/07/2013 - 00:51

xgiorgio1952-Ma come e stata in venezuela e non parla lo spagnolo.AI suoi incontri con chavez aveva un traduttore la laureata ignorante?

ortensia

Mar, 09/07/2013 - 01:02

Ma il trucco, parrucco e scelta dell'abito porta via del tempo soprattutto quando non si e' piu' di primo pelo.

re-leone66

Mar, 09/07/2013 - 08:27

Ma, vi pare che per abbronzare le chiappe chiare, il posto giusto sia la spiaggia della Camera dei Deputati? Ci sono posti meno affollati e più confortevoli....

umberto nordio

Mar, 09/07/2013 - 08:44

Una dimostrazione in più, ammesso che ce ne fosse bisogno, che i politici sono lavativi e cialtroni indipendentemente dal partito di appartenenza.

enzo1944

Mar, 09/07/2013 - 08:56

Arrogante e presuntuosa come tutti i sinistri(mantenuti dai Contribuenti Italiani)!.......vergognati,stai zitta e dai il buon esempio,cialtrona!!

enzo1944

Mar, 09/07/2013 - 09:12

................faccia pure entrare tutto il mondo in Italia(anche i ladri,gli assassini,gli spacciatori di droga,i gay ed i pedofili che gli altri Paesi ci inviano/mandano quotidianamente)!......poi però,ci dica dove va a prendere i soldi per mantenerli tutti o dare un lavoro a tutti!........altrimenti se li porti tutti a casa sua,cialtrona!.....a casa sua o del suo amico riccardi!! dell'infame fini!!

onurb

Mar, 09/07/2013 - 09:16

E' risaputo che l'ONU, dove la Boldrini ha lavorato, si fa per dire, prima dell'attuale incarico, è un carrozzone che distribuisce lauti stipendi a gente che non fa nulla se non riunioni, qua e là in giro per il mondo, che finiscono regolarmente a tarallucci e vino. E volete che una così, cresciuta tra crostini, tartine, pizzette e champagne, a 50 anni suonati venga colpita dalla sindrome di Alexei Stakhanov.

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Mar, 09/07/2013 - 09:33

Si continua a martellare sulla Boldrini che è stata eletta con comodato d'uso$getta? Ditemi che cosa hanno fatto di speciale altri?Per certo so,che l'amante del Migliore”allungò i tempi di discussioni,al contrario accordo dei Capi Gruppo per questo le Leggi e Riforme cadevano come i Governi a causa dei Franchi Tiratori e successivamente dalla stessa famiglia, nel'92 lo fecero i Voltagabbana$traditori della Patria,a cominciare da“Re Giorgio Marx I-II”disarcionando il Governo Berlusconi e la Carta divenuta di fatto“50 piani Foxy”.Il problema che Berlusconi non ha dato ultimatum a Bossi,Fini e Casini o si Governava o, a casa così non si sono fatte,né Riforme e tanto meno una degna Legge sulla Giustizia di cui ogni cittadino ha pari diritti,ma a quanto pare i Magistrati esenti per immunità con l'auto stipendio scorta,auto blu e coscienza Rossa!E i pago per i processi lumaca?http://vincenzoaliasilcontadino.wordpress.com/2013/07/09/si-continua-a-martellare-sulla-boldrini-che-e-stata-eletta-con-comodato-dusogettaboldrini-assenteista-in-aula-proprio-come-fini-e-casini-ilgiornale-it/

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 09/07/2013 - 09:42

yulbrynner 08/07 16:31 scrive: "soliti commenti senza un briciolo di profondita mentale … se e' latitante dal parlamento dovra' fornire spiegazionmi per le sue assenze solo dopo si potra' dare un giudizio VERO" - - - Confesso che non ho proprio capito la sua profondità mentale. Cosa vuol dire "se è latitante"? Significa che una latitanza del 72% non basta e che deve essere latitante al 100% per poter "dare un giudizio VERO"?. La prego, non volendo sparar cazzate (come scrive lei), mi illumini. Grazie.

steali

Mar, 09/07/2013 - 11:49

Invece di queste c.....e parliamo di cose serie.... La moglie e la figlia del dissidente Ablyazov sono state rispedite dalla Digos nelle mani del dittatore Nazarbayev, amico di Berlusconi. Ma il tribunale di Roma ha smentito che i loro passaporti fossero falsi. Una figuraccia internazionale. Bonino furiosa per essere stata tagliata fuori, Cancellieri smentita dai fatti. Ora Letta chiede spiegazioni al ministro dell'Interno, artefice dell'operazione: "Poi si trarranno le conseguenze"

precisino54

Mar, 09/07/2013 - 19:23

X Homer Wells – 16:00; dipende da cosa succede: a- il governo salta, va a casa l'abbronzata, ma purtroppo non in Congo, e si ritenta con un'altra compagine dove ahimè possiamo ritrovare l'abbronzata e non solo; b- non si riesce a formare un altro esecutivo, ed allora King G scioglie il parlamento mandando tutti a casa e riportando a zero tutto; scordatelo non avverrà, faranno di tutto pur di cercare di mantenere i numeri che molto fortunosamente si ritrovano! Tra l'altro con tutti i fuoriusciti grillini forse ci sono i numeri per fare qualcosa di diverso, ma di molto pericoloso per tutti. X Reinhard – 16:02; ancora non hai capito il punto: Borghezio ha spesso ragione ma lo dice nei modi peggiori, e per qualcuno la forma è più importante dalla sostanza! X moshe – 17:57; magari! Il guaio è che andando a destra e manca finisce per dire tante di quelle idiozie che poi si pretende per prendere come principi da seguire nella politica di tutti i giorni, vedi il caso dei disperati che diventano carnefici e non solo! X maurizio50 – 18:03; su da bravo, non fare domande inutili! X marione1944 – 18:31; per certi versi lo stato è una azienda come dici, ma è pubblica e non privata dove vale quanto dici e quindi eccoti spiegato il comportamento non proprio esemplare di qualcuno che dovrebbe dare l’esempio.

Ritratto di komkill

komkill

Mer, 10/07/2013 - 07:13

Se lavora in parlamento non si fa pubblicità (con quel bel faccino arcigno) per cui si dà da fare, altro che spirito di servizio.

ilbarzo

Sab, 13/07/2013 - 17:24

Non ha alcuna importanza che presenzi alla Camera,quel che conta e' che corra il gettone di presenza e naturalmente il ricco stipendio della mensilita'.

Giangi2

Sab, 13/07/2013 - 21:02

Il curriculum universitario a quanto pare secondo qualcuno giustifica il fatto da poter fare il cazzo che gli pare. Inoltre questa sua aura intellettuale gli consente addirittura di sostituirsi al parlamento e quindi al popolo italiano, compensando cittadinanze onorarie che se potesse darebbe reali. Questa su chiama democrazia.

mezzalunapiena

Mer, 21/08/2013 - 18:50

molto probabilmente Roberto natale non sa che il normale orario di lavoro,per persone normali, è di 170 ore al mese non all'anno come sembra di capire leggendo l'articolo.