Bossi in pellegrinaggio

Dal paganesimo alla fede cattolica: l'ex leader della Lega trascorrerà l'Immacolata al santuario

Dal dio Po a Medjugorje, il crepuscolo di Umberto Bossi assume un risvolto religioso. L'avvicinamento alla fede per l'ex «barbaro» di Gemonio è iniziato da tempo, approfondito con le amarezze personali, le umiliazioni giudiziarie, l'esilio dalla Lega. Bossi sarà lì, nel paesino in Bosnia-Erzegovina dove è apparsa la Madonna, l'8 dicembre, giorno dell'Immacolata, insieme alla moglie Manuela Marrone e pochi altri che gli sono vicini. Il viaggio è già stato preparato dalla sua segretaria, tutto è pronto: dall'urlo (e dito medio) alla preghiera, dalle baionette contro Roma ladrona al raccoglimento mistico per Maria. Bossi farà il giro classico dei pellegrini a Medjugorje, la salita sulla collina delle Apparizioni e quella sul monte Krizevac, i luoghi mistici. Non si sa invece se incontrerà uno dei veggenti che risiedono lì.

Chi lo frequenta parla di un uomo solo, profondamente depresso, che senza voce nella Lega, suo unico interesse da 30 anni a questa parte, cerca punti di riferimento altrove.
Al viaggio a Medjugorje l'ha convinto una cara amica di famiglia, anche lei del ramo perdente del Carroccio. Qualcosa era già successo, la «conversione» di Bossi dal paganesimo delle ampolle alla religione cattolica si era manifestato già. A giugno nel pratone di Bresso riempito di fedeli per l'arrivo di Benedetto XVI, in prima fila insieme a Mario Monti, Rosy Bindi, Maurizio Lupi, Roberto Formigoni, era apparso un inedito Bossi in giacca e cravatta, in ascolto del Papa. Nel corteo anti-Monti della Lega a Milano, Bossi, ancora capo partito, aveva fatto iniziare il comizio in piazza Duomo mezz'ora dopo, per consentire al cardinale Angelo Scola di finire la messa senza disturbarlo: «Angelo Scola è nato a Lecco e il Papa nella sua infinita saggezza l'ha mandato da noi - disse Bossi, già in versione cattolica - Scola parla ancora il dialetto, la nostra lingua. È uno dei nostri. Speriamo che Scola dica le sue preghiere anche per la Padania».

Il figlio Renzo non dovrebbe esserci a Medjugorje, anche se si è interessato spesso a quel viaggio di fede. Da consigliere regionale il Trota, tra le non molte cose fatte, è stato relatore di una legge per rendere obbligatorio il crocifisso in ogni edificio della Regione (multe fino a 1200 euro). Per Bossi e famiglia, dunque, si tratta della prima volta. Altri leghisti invece, come l'ex ministro Castelli, ci sono stati. A Lourdes va una delegazione di leghisti, capitanata dal conduttore di Radio Padania Andrea Rognoni, mentre il deputato piacentino Polledri partecipa a programmi di RadioMaria.

Ma la Lega è cattolica o pagana? È una delle questioni che hanno seguito la tortuosa traiettoria della parabola di Bossi. L'inizio è puro paganesimo, Calderoli si sposa con rito celtico, Bossi chiama il figlio col nome pagano di Eridano Sirio, attacca la Chiesa (ancora nel '97) avvistando «un esercito di Franceschiello» schierato contro il Nord: «A capo l'ineguagliabile caporal D'Alema. Seguono i vescovoni di Santa Romana Chiesa con paramenti tricolori, strani generali come quelli che nello Stato pontificio, uno Stato feudale, guidavano gli eserciti del Papa». Le cose cambiano con l'11 settembre 2001, la minaccia dell'Islam. La Lega va al governo e diventa una forza vicina al cattolicesimo romano, baluardo della civiltà padana contro l'invasore musulmano (Borghezio manda una delegazione ufficiale a San Pietro per la beatificazione di padre Marco d'Aviano). E così è rimasta, finché c'era Bossi. Salvini, ex leader dei comunisti padani, e Maroni (giovane militante del Pci), invece, hanno virato il Carroccio sul laico, aprendo anche al registro delle unioni civili. Molto lontani dalla Lega delle radici cristiane cara a Bossi. Al Senatùr non resta che pregare.

Commenti
Ritratto di vency

vency

Ven, 23/11/2012 - 09:14

Povero Bossi. E' davvero finito.Più giù di così, non può andare.

franky6464

Ven, 23/11/2012 - 09:16

che strana sta gentaglia, fin quando non si scoperchia il pentolone si fanno i cazzi loro, poi di colpo diventano chierichetti. Mah!!

guidode.zolt

Ven, 23/11/2012 - 09:30

..credo che l'attuale Bossi sia nato pian piano, trasformato nel tempo, dalle uscite del trota alle quali lui rispondeva alzando gli occhi al cielo...cosi' pare sia avvenuta la sua iniziazione... e le sue iniziali imprecazioni si sono trasformate poi in preghiere visti gli insuccessi...! Probabile sia lì per chiedere una grazia, ma c'entra sempre il trota...

Ritratto di Situation

Situation

Ven, 23/11/2012 - 09:40

.....è la PROVA PROVATA che ormai è "andato" senza possibilità di ritorno. Mi spiace tantissimo

Ritratto di AlbertodaLecco

AlbertodaLecco

Ven, 23/11/2012 - 10:09

Concordo con quento scritto da 'Situation'. Umanamente si prova tristezza nel vedere una persona talmente colpita, nel fisico e dalla famiglia, da dover aggrapparsi ad un pellegrinaggio per trovare un senso nella propria vita. Un leader di partito deve essere in grado di ragionare senza influenze esterne, come la Chiesa. Lasciamo che Bossi viva in pace come desidera e lasciamo che Maroni provi a costruire un partito più sobrio e credibile. Ha tanto lavoro da fare e non ha bisogno dei cardinali per farlo.

linoalo1

Ven, 23/11/2012 - 10:11

Ma chi vuole prendere in giro!?!?Lino.

Ritratto di mirosky

mirosky

Ven, 23/11/2012 - 10:13

mah chissà perchè tutti quelli che si vogliono rifare una verginità,all'improvviso si recano in quel posto.

boffodocet

Ven, 23/11/2012 - 10:15

il novello paolo brosio

Ritratto di danie

danie

Ven, 23/11/2012 - 11:26

Nella vita si cambia per non soffrire e per ricominciare...

gcf48

Ven, 23/11/2012 - 12:00

caro vency scoprire la fede non è "piu' giu' di cosi'"

Ritratto di Ennaz

Ennaz

Ven, 23/11/2012 - 12:15

Gli auguro sinceramente che la Madonna lo illumini e lo protegga. Malgrado gli scandali in famiglia(che sono niente rispetto ai ladrocini dei partiti e delle istituzioni!!)è sempre migliore di questa banda bassotti che ha distrutto l'Italia.Auguri,Senatur e...glieli fa un meridionale!!

Ritratto di Ennaz

Ennaz

Ven, 23/11/2012 - 12:18

x vency:guardi che andando a Mediugorje Bossi non va affatto giù,ma si eleva sopra questa massa di ladri e di idioti che sono i ns.politici e noi cittadini!!

Ritratto di unLuca

unLuca

Ven, 23/11/2012 - 12:29

Ed a Lourdes ?

CIGNOBIANCO03

Ven, 23/11/2012 - 12:50

X DANIE.E' proprio ed esattamente così!!

Ritratto di pinox

pinox

Ven, 23/11/2012 - 12:51

va a purificarsi: roma ladrona, la lega ce l'ha duro e tutte le altre minkiate dette senza comcludere un accidente di niente.

Valerio64

Ven, 23/11/2012 - 13:08

Bene ,un ravveduto e -speriamo-convertito.Se si affida a Maria può solo stare tranquillo. Il resto sono ciance...

zagor

Ven, 23/11/2012 - 16:07

Caro Umberto facevi prima ad entrare in camera tua inginocchiarti e ripetere con cuore sincero il Padre nostro ciò sarebbe stato da Dio gradito e per la tua anima e il tuo spirito risolutivo

pinux3

Ven, 23/11/2012 - 18:43

Uno va in Kenia, l'altro a Medjugorje...E pensare che una volta erano i padroni dell'Italia...

luigi civelli

Ven, 23/11/2012 - 22:52

Si nasce incendiari,si muore pompieri.

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Ven, 23/11/2012 - 23:05

Quando si pensa di aver perso tutto, invece si trova tutto, Ho sempre avuto un senso di ripulsa verso la sua volgarità. Ora che lo vedo così smarrito provo un senso di pena. Tutto quello che ha fatto si è polverizzato ai suoi piedi. Ma l’Umberto, come si dice a Milano, con umiltà ha raccolto quella polvere ed ha trovato Dio. Si, perché Dio non è mai lontano se solo lasciamo cadere a terra tutto il nostro orgoglio. E per avere il Suo perdono la porterà ai piedi della Madonna che la soffierà via con il Suo sorriso di mamma. E finalmente l’Umberto si sentirà figlio di Dio e libero. Al nuovo Umberto, auguri di tutto cuore e che il Signore guidi sempre i suoi passi.

CALISESI MAURO

Sab, 24/11/2012 - 06:50

Bene ha fatto in definitiva la sua cricca erano ladri di marmellata ( a paragone degli squali che ancora girano indisturbti ), ma per chi si autoproclamava sopra le parti, pulito!! doveva essere come un lenzuolo nuovo immacolato invece oltre all'evidente scarsa cultura c'era il malvezzo. Bene tutti sbagliamo, ci confessiamo e poi espiamo. La sua espiazione sia quella di mollare gli artigli dalle poltrone e starsene a casa, come tutto il resto della banda dei politicanti ha gia' avuto. Ringrazi e si tolga. Da un ex leghista

Angel59

Sab, 24/11/2012 - 09:46

Considerato che politicamente è finito forse ricomincerà col suo vecchio lavoro di venditore ambulante di pentole? Considerata l'affluenza numerosa di pellegrini a Medjugorje, potrebbe essere una buona piazza da arringare a favore del suo pentolame! Sarcasmo a parte, questo suo avvicinamento alla fede è molto positivo, spero che la madre di Dio e nostra dia un po di pace a questo suo figlio pellegrino e gli indichi la via vera da seguire, e far dimenticare l'effimero bagliore di gloria del recente passato per poter affrontare con fede e con forza l'ultimo tratto di strada che lo separa dall'eternità. Auguri per la ritrovata speranza in Dio

paolozaff

Sab, 24/11/2012 - 11:20

Ne ha tante colpe da farsi perdonare e quindi ha fatto bene ad andare in un posto così religioso con la speranza che la Madonna lo faccia rinsavire e gli dica di starsene fuori dalla politica che di danni ne ha già fatti troppi.

brizz53

Sab, 24/11/2012 - 20:51

se andando in pellegrinaggio,puo farlo stare meglio,almeno nello spirito,non è un problema,il problema è che molti,a partire dai preti,e sopratutto ne medioevo,erano soliti,dopo aver torturato e ucciso,battersi il petto e raccogliersi in preghiera,il bossi politico non è da meno!

vogliosapere

Sab, 24/11/2012 - 23:58

Ho profondo rispetto per un uomo, che dopo aver fondato un partito rivoluzionario e vero, ha sofferto per una difficile malattia, ha perso la sua battaglia politica, ma è rimasto li ad aiutare il suo movimento. Sicuramente ha commesso gravi errori personali e politici. Ma ho molto meno rispetto per gli ipocriti e gli inetti che scrivono alcuni dei commenti qui sopra. Quello che fa nella sua vita privata poi non mi interessa, ognuno di noi ha un proprio percorso personale e spirituale.

Ritratto di franco@Trier

franco@Trier

Dom, 25/11/2012 - 07:11

Forse si sara' pentito di quello che ha rubato? Si confessera?

Amedeo Nazzari

Dom, 25/11/2012 - 07:36

ma funzionapiu la madonnina di lurdes o qulla di masciudorie? io ho provato anche altre madonnine come fatima oppure quella del pozzo ma non funzionano. non ho avuto le vostre convinzioni che il cavaliere é onesto, ora riprovo...

blues188

Dom, 25/11/2012 - 09:30

Un grazie a Ennaz che si distingue (in meglio, ovviamente) dai soliti commenti squilibrati e squilibranti. Se Bossi ha voluto fare questo viaggio non rimane (a noi) che accogliere questo segno e sperare che trovi ciò che cerca. Non serviva addossare nuovamente le colpe di quanto ha fatto (e non fatto) in politica. Qualcuno ha scritto che i suoi 'furti' sono meno di nulla di fronte al resto della marmaglia che ancora ci opprime e che siede al Parlamento. Anch'io penso che non ci sia stato furto ma malversazione dei contributi che lo Stato ha versato al suo partito. Altri hanno fatto di molto peggio, ma gli italiani sembrano contenti così. Auguri Senatùr, spero che la Madonna ti illumini e ti conceda la Fede, proprio a te che ti sei sempre dichiarato ateo. Se anche tu vedrai quei 'segni' indubitabili che in tanti abbiamo visto, sarai invaso da mille domande e finalmente ti si aprirà il cuore a Dio.

Ritratto di Ovidio Gentiloni

Ovidio Gentiloni

Dom, 25/11/2012 - 09:51

Sono perfettamente d'accordo con Rosella a con blues. Gli altri commenti denotano solo cattiveria. È come prendere a calci nei denti un uomo giá a terra.

lorenzo464

Dom, 25/11/2012 - 10:27

il problema di Bossi è che in 25 anni, molti dei quali al governo, ha portato a casa ZERO risultati per il suo elettorato ma MOLTO per la sua famiglia; che ora vada in pellegrinaggio (nel suo stato non può certo fare molto altro..) è solo un patetico dettaglio

fabio lomonaco

Dom, 25/11/2012 - 11:37

e la fine del celodurismo?

Ritratto di nontelomandoadiretelodico

nontelomandoadi...

Dom, 25/11/2012 - 12:51

Spiacente caro umberto, non ho alcuna comprensione per te, oggi staresti ancora a sputare su quelli che oggi vuoi chiamare fratelli, se non ti fosse accaduto quello che ti è accaduto, serva di monito a tutti quelli che credono di essere eterni e di sopperire solo ai propri bisogni della pancia, non ti stimo per nulla, hai molto ancora da espiare per i tuoi peccati verso i tuoi simili e verso Dio.

Angelo Novara

Dom, 25/11/2012 - 13:00

Si vede che dio c'è

Ritratto di Padre Tibia à Mort

Padre Tibia à Mort

Dom, 25/11/2012 - 13:30

Umberto, non disperare, vienimi a trovare e porta anche il Trota... per l'ampolla con acqua santa del Po GHE' PENSI MI'!!!! uauauauauau boooh!!!!

Bianchetti Andreino

Dom, 25/11/2012 - 21:42

"Quando incontri qualcuno, non chiedergli da dove viene, ma dove va.".....un Papa della campagna bergamasca, Giovanni XXIII.

luan

Lun, 26/11/2012 - 07:17

Si,ma restaci pero'

waaw33

Lun, 26/11/2012 - 10:00

Questo qui deve ancora scusarsi per avere detto oscenita' per 20 anni e mandato a quel paese la gente co il suo ditino medio mentre la sua famiglia spazzolava tutto lo spazzolabile. Va solo perche' deve racimolare qualche voto di qualche vecchietta, sto poveretto non capisce che la vecchietta e' piu' informata e istrutia di lui.