Riforme, Berlusconi: "Io ricattato da Renzi? Semmai è il contrario"

Il Cav chiude al governo: "FI resta all'opposizione anche dopo le europee"

"Siamo all’opposizione di questo governo e non vi potremmo rientrare neppure dopo le elezioni europee". In una intervista a TeleRoma 56, Silvio Berlusconi si concentra sul voto di fine maggio e decide di marcare stretto il premier Matteo Renzi con cui è pronto a collaborare per portare a casa le riforme necessarie al Paese, ma senza mantenerlo in vita in eterno. "Potremmo ricattare il governo - avverte il leader di Forza Italia - non dandogli i voti per le riforme che vuole portare avanti".

"Renzi è certamente abile - ammette Berlusconi ai microfoni di TeleRoma 56 - è riuscito a farsi catapultare a Palazzo Chigi senza passare dalle urne come aveva promesso". Un colpo di mano che non lo discosta poi tanto dal blitz compiuto dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano per mettere Mario Monti a Palazzo Chigi al posto di Berlusconi. "Se l’avessimo fatto noi sarebbe venuta fuori una rivoluzione - continua il Cavaliere - ora se la deve sbrigare con la vecchia sinistra e il sindacato". Ed è proprio la "vecchia sinistra" a dare del filo da torcere all'ex sindaco di Firenze osteggiando le riforme. Proprio per questo, pur non essendo disposto a entrare nel governo, Berlusconi continuerà a dare una mano a riformare il Paese. A preoccuparlo maggiormente è, infatti, l'exploit del Movimento 5 Stelle. Secondo il leader di Forza Italia, Beppe Grillo è "un capopopolo, un demagogo, un personaggio pericoloso con caratteristiche molto vicine a personaggi che nella storia hanno fatto disastri". "Con lui al potere - avverte - ci sarebbero solo macerie".

Ai microfoni di TeleRoma 56 Berlusconi ha, poi, parlato del futuro di Forza Italia. Futuro che, secondo rumors poi smentiti, potrebbe coincidere con la discesa in campo di Marina Berlusconi. "Non credo che il leader debba scegliersi il successore, io l’ho fatto e mi è andata male - spiega - penso che il leader venga fuori da solo". Secondo Berlusconi, è una questione di capacità: "Non è il papà che deve promuovere una successione. Gli italiani dello schieramento dei moderati a un certo punto dovranno individuare una persona che possa guidarli".

Commenti

disaccordo

Ven, 09/05/2014 - 14:57

Tutto molto bello ma... Quand'è che il governo ha "aperto" a fi? Ha fatto tutto lui!!! Per poi dire: "Potremmo ricattare il governo - avverte il leader di Forza Italia - non dandogli i voti per le riforme che vuole portare avanti" Quindi intende ricattare il governo sulle riforme (che a detta sua) sono state proposte da lui? GENIO DELLA CONTRADDIZIONE

Boxster65

Ven, 09/05/2014 - 15:32

Visto che lo ha detto pubblicamente il Pregiudicato che ricatta Renzie, sarebbe il caso che gli venissero revocati i benefici di legge e che venga, come giusto, spedito in galera!!

CONDANNATOOO

Ven, 09/05/2014 - 15:34

ahahaha..W LA COERENZA..

FerguSSon

Ven, 09/05/2014 - 15:48

Ma perché forza italia non stacca la spina? se sta all'opposizione vuole dire che non condivide quello che fa la maggiroanza attuale. ma allora cosa vota? grande crisi d'identità oppure paura di scomparire totalmente?

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Ven, 09/05/2014 - 15:48

Non vedo, con i pochi numeri che ha, dove possa stare se non a guardare, come ha sempre fatto.

marcosol

Ven, 09/05/2014 - 16:50

Ha smentito se stesso dopo appena due giorni. Tutto nella norma.

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Ven, 09/05/2014 - 16:54

Solo gzorzi e qualche altro bbbellaccciao co l'anello al naso..non hanno ancora afferrato che i gruppi parlamentari kommmunisti del PD..tengono per le palle Matteo Fonzi..No Silvio? No riforme..ha,ha

Ritratto di mina2612

mina2612

Ven, 09/05/2014 - 17:11

Berlusconi, quindi F.I., non dovrebbe votare i DDL storpiati, ben lontani dagli accordi presi in precedenza: lasciamo a loro stessi la responsabilità del pattume che viene partorito da questo governo! Renzi sta facendo quello che avrebbe voluto fare Grillo, ossia aprire il Parlamento con l'apriscatole per distruggerlo: Renzi ci sta portando al default più totale, sta annientando l'economia, il lavoro, i nostri risparmi e tutti noi.. ci sta mandando in rovina... quindi nessun più appoggio da parte di Forza Italia!

FerguSSon

Ven, 09/05/2014 - 17:15

stiamo tutti tremando

Ritratto di ForzaSilvio1

ForzaSilvio1

Ven, 09/05/2014 - 17:17

Benissimo Cavaliere (forever!). Come sempre Lei è un Grande! L'unico, il vero Statista universalmente riconosciuto. Adesso dovranno tornare in ginocchio a chiederci di tornare nel governo. AAHAHAH! Renzi, sei Fini-TO!!!

Ritratto di massiga

massiga

Ven, 09/05/2014 - 17:26

Aridaje!! non e' piu' cavaliere. Piantatela!

Ritratto di bassfox

bassfox

Ven, 09/05/2014 - 17:36

@ForzaSilvio1: soffri tanto,eh? purtroppo per te, alle prossime elezioni andrà ancora peggio!

Ritratto di mark 61

mark 61

Ven, 09/05/2014 - 18:38

oddio ma un giorno fa F.I potrebbe entrare nel governo ......... FATTI CURARE

scipione

Ven, 09/05/2014 - 18:42

Anche il piu'idiota dei sinistronzi avra' capito che senza i voti di Forza Italia le riforme non si possono fare,e se non si fanno le riforme Renzi CADE come una pera cotta.Percio' come si fa a non capire che il DOMINUS della politica italiana e' solo e sempre SILVIO ?

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 10/05/2014 - 00:16

La solita faccia di tolla dei trinariciuti che distorcono la realtà per darla a bere alle loro pecore. CHI HA DETTO CHE RENZI HA ROTTAMATO I VECCHI CANTASTORIE DEL PCI?