Vendola manda i super ricchi all'inferno. Il Cav: "Vuoi il comunismo? Vai a Cuba"

Il Cav incalza la sinistra sulle misure economiche. Già pronto il piano del Pdl: abolizione dell'Imu, agevolazioni alle imprese che assumono, riduzione delle tasse e taglio delle spese

"Io preferirei fare il ministro dell’Economia e dello sviluppo, perchè è lì che si deve operare sulla grande macchina dello Stato". Intervenendo alla trasmissione La telefonata con Maurizio Belpietro, Silvio Berlusconi ha rinnovato la sua intenzione di puntare al dicastero di via XX Settembre per lavorare in prima persona a un piano economico che riesca a rilanciare il sistema Italia, ridare respiro alle imprese e alleviare la pressione fiscale sulle famiglie. A sedere sullo scranno di premier, invece, ci sarà Angelino Alfano, come ribadito dal Cav a Lo spoglio. Non Tremonti, quindi, indicato dalla Lega per una "birichinata": Avendo il 5-6% non hanno nessuna possibilità di indicare il premier. è solo una indicazione pubblicitaria".

Il suo piano il Cavaliere lo ha già ben in mente e su cui vorrebbe confrontarsi con lo sfidante Pierluigi Bersani, candidato premier per il centrosinistra, per dimostrare agli elettori le differenze che dividono i due schieramenti. "Bersani è un prodotto dell’antica nomenclatura del Pci - ha avvertito l'ex premier - dell’antica ideologia comunista hanno l’invidia verso chi è riuscito a farsi una posizione e, quindi, si preparano a colpire con una super tassazione quegli italiani moderati che col loro lavoro hanno messo da parte qualche risparmio".

Dall'abolizioni dell'Imu sulla prima casa alle agevolazioni per le imprese che assumono, dalla riduzione della pressione fiscale al drastico taglio della spesa pubblica. Intervistato da Belpietro, Berlusconi ha spiegato chiaramente ha confermato di "preferire" il ruolo di ministro dell’Economia e dello Sviluppo economico per riuscire a incidere sulla "macchina dello Stato" che ai contribuenti costa davvero troppo, circa 800 miliardi di euro. "C’è la concreta possibilità - ha aggiunto l'ex premier - se vince il centrodestra, di cambiare la Costituzione dando al governo il potere di operare e di ridurre i costi dello Stato". Qualora dovesse vincere il centrodestra alle prossime elezioni politiche, Berlusconi taglierà le spese dello Stato di 80 miliardi, pari al 10% delle attuali uscite. "In un’azienda si riesce a tagliare anche il 30% delle spese - ha spiegato il Cavaliere - in uno Stato è più difficile ma se solo riducessimo i costi del 10% risparmieremo 80 miliardi con cui potremmo ridurre la pressione fiscale di molto".

Nel piano di rilancio che ha in mente Berlusconi, c'è anche l'abolizione dell'Imu sulla prima casa. Un punto fondamentale per il programma del centrodestra. "Per noi la casa è sacra perché è il pilastro sul quale ogni famiglia ha il diritto di costruire la sicurezza del proprio futuro - ha chiarito l'ex presidente del Consiglio - nel 2008 avevamo promesso di abrogare l’Ici e lo facemmo nel primo Consiglio dei ministri". Mentre la sinistra lo accusa di demagogia, il leader del Pdl ha già trovato le risorse per abolire la tassa sulla casa. "Il disegno di legge che abbiamo già predisposto per l’abolizione dell’imu, prevede che i comuni riceveranno i 4 miliardi che non incasseranno direttamente da un fondo del tesoro - ha spiegato Berlusconi a Belpietro - la copertura di spesa sarà garantita da alcuni contenuti aggravi di imposta su beni che non sono di primaria necessità". Tra questi i giochi, le scommesse, i tabacchi e gli alcolici. Per far cassa la sinistra, invece, sta già pensando alla patrimoniale. Bersani l'ha messa nel programma e Vendola ha già "augurato" ai ricchi di andare all'inferno. "Io invece Vendola, lo mando in paradiso, ma in un paradiso comunista, a Cuba o in Corea del Nord - ha replicato Berlusconi - così, forse, capisce cos’è il comunismo...".

Per la successione al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, Berlusconi ha già in mente un nome che dovrebbe essere molto stimato dalla sinistra. "Se verrà a noi la maggioranza capace di eleggere il capo dello Stato - ha sottolineato Berlusconi - spero si possa trovare con la sinistra l’accordo in partenza su una persona che possa essere sentita come il presidente di tutti gli italiani". Tuttavia, all’intervistatore di Italia 7 che gli domandava se poteva anticipare il nome, Berlusconi ha risposto, sorridendo, che non avrebbe anticipato nulla.

"C’è una forte preoccupazione da parte di certe autorità nei miei confronti - ha spiegato alla tv fiorentina Italia 7 - mi hanno pregato di non fare discorso nelle piazze". Proprio per spiegare il piano economico che ha in mente, Berlusconi sta chiedendo da giorni il confronto televisivo con Bersani. Un confronto che il Cavaliere vorrebbe tutto improntato sui programmi e sui fatti. "Durante il confronto - ha rivelato - annuncerò il mio programma, che consiste in una riduzione delle tasse, e Bersani annuncerà il suo". In questo modo gli italiani avrebbero gli strumenti adatti per confrontare le due diverse proposte per il rilancio del Paese e decidere a chi dare il proprio voto. "Io sono l’unico baluardo contro la sinistra che, unica in Europa, non si è trasformata in una socialdemocrazia - ha sottolineato Berlusconi - e poi gli italiani sanno che io sono l’unico a mantenere le promesse". Dopo la rimonta del Pdl iniziata grazie alla ottima performance di Berlusconi a Servizio Pubblico, Bersani ha paura e non accetta il confronto.

Commenti

ettore80

Lun, 14/01/2013 - 10:27

Pensate che sciagura, un individuo ad un passo dalla demenza senile a Ministro dell'Economia... da farsi gelare il sangue nelle vene.

Albaba19

Lun, 14/01/2013 - 10:27

all'economia??? ma che è un economista??? è vero mia nonna diceva "chi sa fare lo sa fare anche al buio!" ma insomma se proprio vuole fare il burattinaio lo faccia ma ci risparmi queste ideone e comunque lo vedrei meglio alla giustiza così si sistema tutti i sospesi che ha.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Lun, 14/01/2013 - 10:29

Domanda stupida: Perchè tutti questi tagli, così grandiosi, non sono stati fatti quando governavi? Ora cosa è cambiato? A mio parere NIENTE e NIENTE cambierà.

niki1958

Lun, 14/01/2013 - 10:29

Sì sì come negli ultimi 20 'anni, ma come riesce a trovare gente che lo vota.....

Ritratto di dbell56

dbell56

Lun, 14/01/2013 - 10:30

Magari ci riuscisse!! Comunque OTTIMO come messaggio elettorale. Nulla da dire. Silvio è in grande spolvero!

handy13

Lun, 14/01/2013 - 10:31

...appunto, TAGLIARE,..è l'unica cosa che si può fare senza cambiare la Costituzione,...è così semplice, che nessuno lo fa,..anzi il debito continua a salire....

HANDY16

Lun, 14/01/2013 - 10:31

Andatevi a vedere l'articolo che appare sulla pagina economica de "La Repubblica"; pare che il governo Berlusconi, quello del meno tasse per tutti, sia stato quello che le tasse le fatte aumentare di più. La pressione fiscale è salita di due punti con il governo Berlusconi e di un solo punto con il governo Monti. In più c'è un piccolo dettaglio: nelle pieghe della manovra Tremonti del 2011 si nascondeva la fine dell'esenzione IRPEF per la prima casa. Morale della favola: Vi togliamo l'ICI, vi appioppiamo l'IMU ma solo dalla seconda casa in poi ma l'esenzione fiscale per la prima casa (leggasi IRPEF sul reddito catastale rivalutato) la dovrete pagare.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Lun, 14/01/2013 - 10:33

Perchè non lo ha fatto quando è stato al governo ?

therock

Lun, 14/01/2013 - 10:37

Il cavaliere continua a dire bugie e voi lo coprite con suprema faccia di bronzo. Bugia N^1: se punta al Ministero dell'Economia perchè si presenta agli italiani con il logo Berlusconi presidente? C'è in atto una colossale presa in giro per giustificare l'alleanza con la lega ma a voi va tutto bene Bugia N^2: Bersani ha paura del confronto quindi anche Berlusconi aveva paura del confronto quando si è negato nelle precedenti tornate elettorali a Prodi (nel 1996), Rutelli e Veltroni. E perchè mai Bersani dovrebbe confrontarsi solo con Berlusconi e non anche con Monti (senza dimenticare Grillo, Ingroia e Giannino?). E se Berlusconi è candidato al Ministero dell'Economia perchè Bersani, candidato premier, dovrebbe confrontarsi con berlusconi candidato ministro? Bugia N^3: se il centrodestra vince cambieremo la macchina costituzionale; Berlusconi, e voi gli andate dietro, finge di non sapere che non gli basterebbe neanche il 51% dei seggi perchè senza maggioranza dei due terzi dovrebbe comunque andare a referendum confermativo e allora la costituzione si cambia con un accordo trasversale...dire cose diverse significa dire bugie Bugia N^4 o meglio promessa poco credibile N^4; riduzione della spesa e riduzione delle tasse...signori, Berlusconi non è un alieno sceso ieri sulla terra, è il signore che ha governato questo paese per dieci degli ultimi diciotto anni con le maggioranza più ampie e i governi più duraturi della storia repubblicana...se non ci è riuscito fino ad oggi perchè dovrebbe riuscirci nel 2013? Lui dà la colpa agli alleati ma anche stavolta ne ha a bordo e voglio vedere come farà, ovemai vincesse, a ridurre la spesa pubblica avendo a bordo i vari Miccichè e Lombardo tanto per fare un esempio. Per finire due domande agli articolisti ed ai commentatori del Giornale; vi stracciate le vesti per le candidature dei dinosauri del Pd o dei parenti di Casini ma quando parliamo delle candidature del Pdl? Vi sta bene l'alleanza con Lombardo? Vi stanno bene le candidature oramai scontate di Cosentino, Dell'Utri, Milanese, Cesaro, Verdini? Cicchitto è meno dinosauro della Bindi? Seconda domanda: avete sempre contestato la legittimità di scelta del presidente del consiglio da parte del presidente della repubblica quando non teneva conto dell'indicazione popolare. Ora vi sembra corretto che il centrodestra occulti la candidatura Berlusconi e non dica chiaramente al popolo italiano chi sarà il premier in caso di vittoria?

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Lun, 14/01/2013 - 10:38

Non va. L'Europa vuole un taglio delle spese più netto fermo restando quello che ha fatto Monti. L'Europa conta e berlusconi no. Chiacchiere vuote di una destra populista e misera.

El Chapo Isidro

Lun, 14/01/2013 - 10:39

"Se vinco, prometto..."...naturalmente promette cose che doveva fare quando aveva una maggioranza tale che gli permetteva fare le riforme e che naturalmente non ha fatto e adesso vorrebbe convincerci che le farà nel futuro quando anche se dovesse vincere probabilmente non avrebbe i numeri per effettuare tali riforme e dovrebbe dare invece una nuova fiducia ad un nuovo governo tecnico...no, tempo scaduto, le riforme poteva farle prima ed invece in parlamento si legiferava solo su processo lungo, prescrizione breve, ddl intercettazioni, lodo alfano, ruby nipote di mubarak, frequenze tv gratis...ecco, perchè questa volta dovrebbe essere diverso? L'esperimento di berlusconi è durato 20 anni e non ha portato una sola riforma che giovasse ai cittadini, perchè di colpo dovrebbe cambiare adesso e fare quello che non ha fatto in tutti questi anni? Come diceva spesso Einstein..."E' da pazzi ripetere continuamente lo stesso esperimento pensando che possa dare risultati diversi"...

aladino77

Lun, 14/01/2013 - 10:39

Ieri ascolto disastroso di Berlusconi da Barbara D'Urso, un misero e umuiliante 10% di share con Giletti che nel frattempo su RaiUno che stava sul 23%, che flop!!

capatosta

Lun, 14/01/2013 - 10:40

Taglio delle spese? Il PDL ha pure bloccato il riordino delle provincie in commissione Senato. Credere a queste promesse dopo vent'anni significa essere o innamorati od ingenui.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Lun, 14/01/2013 - 10:42

Ma scusate oggi il censore lo avete mandato in ferie?

Manuela1

Lun, 14/01/2013 - 10:42

niki1958 : Me lo chiedo sempre anche io.

astrogatto

Lun, 14/01/2013 - 10:45

Bene, ci credo. Cosa viene tagliato e in che percentuale ?

blues188

Lun, 14/01/2013 - 10:46

Finché lo Stato sprecherà i soldi dando miliardi di euro al Sud, non ne usciremo mai. E Berlusconi non è certo intenzionato in questo senso.

Ritratto di Blent

Blent

Lun, 14/01/2013 - 10:47

preferisco di gran lunga il CAV al posto di bersani che come slogan ha : "regolarizzare i figli degli immigrati". vi rendete conto di cosa sta a cuore a questo con tutti i problemi da risolvere che ci sono in italia. la DEMENZA credo che appartenga a bersani

dbeilis

Lun, 14/01/2013 - 10:48

Un applauso al progetto di Berlusconi . Un altro efficace modo di ridurre le spese e' quello di ridurre drasticamente il numero degli impiegati statali con conseguente riduzione della spesa e la disponibilita' di persone da impiegare nei settori produttivi della nazione .

dbeilis

Lun, 14/01/2013 - 10:48

Un applauso al progetto di Berlusconi . Un altro efficace modo di ridurre le spese e' quello di ridurre drasticamente il numero degli impiegati statali con conseguente riduzione della spesa e la disponibilita' di persone da impiegare nei settori produttivi della nazione .

dbeilis

Lun, 14/01/2013 - 10:48

Un applauso al progetto di Berlusconi . Un altro efficace modo di ridurre le spese e' quello di ridurre drasticamente il numero degli impiegati statali con conseguente riduzione della spesa e la disponibilita' di persone da impiegare nei settori produttivi della nazione .

Albaba19

Lun, 14/01/2013 - 10:51

mahh il confronto si fa fra canadidati ala presidenza del consiglio oppure no?? e berlusconi cosa è adesso? siamo seri eppoi, se il confronto è alla santoro come piace tanto a tutti quelli che vogliono dimostrare che lui è peggi odi me meglio evitare.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Lun, 14/01/2013 - 10:51

E perchè non ministro della giustizia con Ghedini & Longo viceministri ?

RNPI.IT

Lun, 14/01/2013 - 10:53

Gli istituti di statistica, danno numeri rassicuranti sul crollo del PIL, circa -2.5%, la realtà è che la produzione industriale nel 2012 è calata di un bel -8%. Il reale calo del PIL, con i dati definitivi si assesterà intorno al -5% e non -2.5%. Le ricette di tutti gli schieramenti politici attuali, non garantiscono nemmeno che la caduta del PIL si arresti senza mettere in serio pericolo le finanze dello Stato. Il danno a cui assistiamo e a cui assisteremo è dovuto alla completa inadeguatezza della classe dirigente, che non è in grado neppure di capire a fondo il processo che ci sta portando verso il tracollo economico e finanziario.

Ritratto di Manieri

Manieri

Lun, 14/01/2013 - 10:53

Dategli il 40%, rimuovete gli alleati traditori, nominate un capo dello stato decente e poi vedrete se non risolleverà l'Italia, alla faccia dei nemici interni ed esterni.

Albaba19

Lun, 14/01/2013 - 10:53

se volete fare un buon servizio ai cittadini pubblicate con un bell'articolo i programmi dei massimi schieramenti invece di tentare di sputtanare sempre l'avversario, spero che gli italiani questa volta votino non la bel sorriso o alla telegenicità ma a programmi seri e convincenti che per adesso non ho visto.

Ritratto di enzo33

enzo33

Lun, 14/01/2013 - 10:54

Gentile signor Marcello Favale, lei mi ha fatto molto ridere con la sua: "certa preparazione culturale" e con la sceneggiata napoletana, di cui lei non sa un bel niente,in merito alla sua "cultura" le ricordo una frase di un field maresciallo tedesco, che capita prorio ad hoc: "Quando sento la parola cultura, la mano mi corre alla fondina" tanti cari saluti. Enzo33

Ritratto di Fritz49

Fritz49

Lun, 14/01/2013 - 10:54

Parole..Parole..Parole Parole..tra noi....

cicero08

Lun, 14/01/2013 - 10:59

Ma da uno che non è riuscito a tagliare nè Dell'utri, nè Cosentino, nè Verdinicosa ci si può aspettare?

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Lun, 14/01/2013 - 11:05

Bravo presidente, licenzi in massa i fannulloni statali... Se escludiamo i medici che (almeno nelle regioni del nord) salvano esseri umani, il resto degli statali è solo uno spreco di soldi per il paese. I giudici invece di lavorare fondano un partito (tanto sono solo i più lenti del mondo per fare un processo), siamo pieni di insegnanti che non servono a niente perché il sistema scolastico italiano produce disoccupati, l'agenzia delle entrate fa chiudere le imprese che mantengono il paese... Ce n'è di gente che si può mandare tranquillamente sotto a un ponte, mica è giusto che i privati stiano sempre a correre rischi, mentre questi fanno una vita tranquilla con i soldi pubblici.

Gianca59

Lun, 14/01/2013 - 11:05

Sono quasi 20 anni che proclama di volte/potere cambiare tutto e mi viene a dire che lo farà proprio stavolta ? Per quanto riguarda i risparmi statali, gli suggerisco di andare dalle parti di Pompei: ci sono ancora dei ruderi rimasti in piedi, si potrebbe risparmiare lasciandoli in balia di se stessi .....tanto la cultura non ci fa campare.

lobs

Lun, 14/01/2013 - 11:09

È tanto semplice....brani rifiuta il confronto con berlusconi per lo stesso motivo per il quale berlusconi rifiuta il.confronto con gli altri leder......in un confronto con monti Berlusconi ne uscirebbe probabilmente massacrato dato che lui è stato chiamato proprio per rimediare ai suoi danni. comunq ue visto che le elezioni non le vincerete mai non vedo l'ora di potervi minacciare che.dovete sottostare 5 anni ai comunisti:-D

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Lun, 14/01/2013 - 11:09

Leggendo l'articolo mi viene da dire o è bugiardo o è sadico. Se la soluzione per risollevare il paese non ce l'ha è un bugiardo, se c'è l'ha ancora peggio è un sadico perchè ha lasciato a soffrire il paese quando poteva farlo stare meglio. Questi articoli è meglio,non scriverli.

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Lun, 14/01/2013 - 11:09

HANDY16: "Andatevi a vedere l'articolo che appare sulla pagina economica de La Repubblica...". Se tu credi ancora alla Repubblica, sei al di là di qualsiasi possibilità di recupero.

alberto_his

Lun, 14/01/2013 - 11:10

Siamo in campagna elettorale, non dimenticatelo. Promesse e scenari rosei costano nulla in questa fase. Ricordate chi avete di fronte e cosa ha fatto in precedenza.

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Lun, 14/01/2013 - 11:12

I sinistri del forum cominciano ad avere paura... buon segno!

Ritratto di cristianomorelli

cristianomorelli

Lun, 14/01/2013 - 11:13

Qualcuno crede ancora alle sue promesse elettorali? Ma non si vergogna a dire "...e poi gli italiani sanno che io sono l’unico a mantenere le promesse"

guidode.zolt

Lun, 14/01/2013 - 11:19

HANDY16 ...repubblichella dice...? beh...! non c'è che dire...un campione di verità, praticamente l'avrebbe detto il peggior lazzarone che ci sia mai stato e lo dice dalla Svizzera...! complimenti per la citazione. La Sua obbiettività è pari a quella di cdb...!

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 14/01/2013 - 11:20

Non mi pare che Silvio abbia indicato una cifra tale in TV. Sarei felice che fosse realizzato un simile miracolo, ma purtroppo non sarà possibile, dato che la Casta dei politici, da destra fino a sinistra, si opporrebbe fermamente. Sogni. Noi, il popolo bue, grazie alla sciagurata opposizione che ci divide, opposizione alimentata furbescamente dai politici, continueremo a litigare tra noi e la Casta si mangerà il Paese .. quel che resta, naturalmente, fino alla FINE.

guidode.zolt

Lun, 14/01/2013 - 11:20

La ricetta è talmente semplice che non viene vista da nessuno di quelli che hanno la tasca che verrebbe coinvolta...strano vero?

orpello

Lun, 14/01/2013 - 11:22

Ciumbia ma che bei programmi....la lega vuol fare restare il 75% delle tasse in Lombardia, questo qua riduce la spesa di 80 mld. ma allora siamo a postoo!!!!!!

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Lun, 14/01/2013 - 11:22

Berlusconi piu' di una volta ha detto che il primo ministro altro non è che coordinatore dei ministri stessi,nulla di piu'. Proprio per questo, dopo la passata esperienza e relativi conflitti di opinione sul metodo e gli interventi con il ministro Tremonti,Berlusconi vuole assumere in prima persona il controllo del dicastero dell'economia.Al contrario di Bersani, Berlusoni sta scoprendo le carte su cui poggia il programma del PDL.Ognuno di noi è nella libertà di accettarlo,vederne possibili correttivi o più semplicemente rifiutarlo negandogli il voto elettorale.Dev'essere comunque chiaro che gli oltre 100 miliardi di euro, in precedenza "scudati" dal governo Berlusconi, che con Monti sono ripartiti per altri lidi, diverranno molti di piu' con la patrimoniale prevista con Bersani premier.Le risorse si trovano aumentando le entrate, diminuendo le uscite con tagli in settori gia' fortemente colpiti da Monti,oppure attirando capitali con una fiscalita' ridotta per gl'imprenditori nei capitali investiti e/o costo dei contributi dei lavoratori. Se i soldi non girano,gli acquisti si comprimono e lo stato non intascando non ha le risorse per le famiglie.La sovrapposizione dei ruoli dello stato/regioni/province/comuni ha un costo, così come gli aiuti a pioggia su base clientelare; anche su questo si può e si deve intervenire.La sinistra ed i suoi discepoli la smettano di dire no senza proporre alternative valide, se non scopi elettoralistici.Una domandaper i signori che solo a favore di Bersani: dove troveranno i fondi per i "sogni" del governatore della Puglia Vendola?La "sua" Puglia ha una sanita' in default ed i servizi,beh, è vero chesi puo' sempre alzare il tappetto, comunque prima o poi dovra' spazzare.

Ritratto di lamar burgess

lamar burgess

Lun, 14/01/2013 - 11:23

@therock. non avrei potuto dirla meglio. anzi aggiungo anche la farsa dell'iter delle leggi (450/600 gg) che per il lodo alfano, prescrizione breve si è magicamente ridotto. Santoro ha resuscitato un guitto, un uomo di spettacolo non certo un uomo politico ma molti italioti non comprendono la differenza

guidode.zolt

Lun, 14/01/2013 - 11:24

Noto con piacere l'assalto dei sinistroidi a questo tipo di notizie...sta cominciando a tremare la parte c...? proprio quella sulla quale puntavate ... eheheh...!

cloroalclero

Lun, 14/01/2013 - 11:26

che comica, sono 20 anni che dice le stesse balle e regolarmente non fa nulla di quello che promette..berlusconi è il problema, non la soluzione

guidode.zolt

Lun, 14/01/2013 - 11:26

Strano che questo articolo faccia il pieno di sinistroidi mentre quello relativo ai comportamenti mafiosi di Albertini sia deserto...!

guidode.zolt

Lun, 14/01/2013 - 11:29

marino.birocco ...semplice...perchè gliel'hanno impedito, lo avrebbe capito anche un sempliciotto...

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Lun, 14/01/2013 - 11:30

io dico che se statalizzassimo la banca d'italia lo stato potrebbe spendere anche 80 miliardi in più riducendo lo stesso la pressione fiscale

Ritratto di IoSperiamoCheMeLaCavo

IoSperiamoCheMe...

Lun, 14/01/2013 - 11:33

Trovo abbastanza insolito che le proposte di una coalizione vengono fatte da chi per sua stessa ammissione "Io preferirei fare il ministro dell’Economia e dello sviluppo, perchè è lì che si deve operare sulla grande macchina dello Stato" non sarà di sicuro il candidato premier che é la persona che poi deciderà e ha l'ultima parola sulla la politica economica/finanziaria del futuro governo, e non ha nemmeno la certezza di diventare il ministro dell'economia e dello sviluppo. Quindi in pratica, e per l'ennesima volta, sta vendendo fumo negli occhi, in quanto nessuna di noi ha la certezza che in caso di vittoria del cdx, quello che il Sig. Silvio Berlusconi propone sarà poi veramente fatto dal futuro presidente del consiglio del cdx. Quindi sta chiedendo a una parte degli italiani di firmagli una cambiale in bianco, dopo i disastri degli ultimi 18 anni (leggere l'articolo di Brunetta per capire).

guidode.zolt

Lun, 14/01/2013 - 11:34

luigipiso ...perchè non fa delle donazioni di tasca sua all'Europa (leggasi Merkel) visto che non ci ha abbastanza "pelato" con la scusa dello spread...faccia un'adozione a distanza della "culona"!

alessandro_marangon

Lun, 14/01/2013 - 11:36

caro Silvio ...è tardi...troppo tardi..... ci hai traditi tutti per rimpinguarti le tasche...non sei meglio dei tuoi piccoli colleghi imprenditori...purtroppo sei solo un ladro astuto.... se fossi stato un vero imprenditore..l'Italia non l'avresti data in pasto alla mafia.... NOI PICCOLI E MEDI IMPRENDITORI ci hai rovinato..!!! con le tue rogne da proteggere "legalmente" ci hai lasciato nella m- europea ...peggio di un sciacallo vuoi cavalcare le carogne degli imprenditori che si sono suicidati....e tu li ..SENZA COLPA!!!! VERO? Bugiardo maledetto...potevi fermarlo Monti..potevi salvare vite innocenti...ma tu avevi in mente di ricandidarti già da allora vero? maledetto che non sei altro...ce li hai anche tu sulla coscienza qui disgraziati... ma tu sei oltre vero? e chi ti vota? quanti soldi gli hai promesso? quanto ci guadagna perchè tu rimanga dove sei? spero la vita vi renda quello che avete seminato... siate maledetti per i morti che state calpestando nel nome dei vostri interessi....

modyblues

Lun, 14/01/2013 - 11:37

tanto sappiamo come finisce: i soldi non bastano quindi vai di Condono Edilizio ... d'altronde i voti Cosentino, Cesaro e co. da dove li prendono? ma dagli 'abusivisti' (e non definiamoli ulteriormente ...) che aspettano poi un bel Condono per sanare scempi e illegalità varie.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Lun, 14/01/2013 - 11:43

therock perche' non aggiungi ,per Lombardo, che in Sicilia avete vinto accordandovi con lui? Ah.., la vostra SUPERIORITA' MORALE. Ma Penati, quello degli scandali in Lombardia e dintorni non e' delPD/DS/PDS/PCI?, ma forse è un altro Penati, non quello che Bersani incontrava spesso.

piserik

Lun, 14/01/2013 - 11:44

LE ULTIME PAROLE FAMOSE: "Io sono l’unico baluardo contro la sinistra … e poi gli italiani sanno che io sono l’unico a mantenere le promesse". (Berlusconi) http://www.ilgiornale.it/news/interni/cav-punta-ministero-delleconomia-abolizione-dellimu-e-taglio-874672.html DICONO DI LUI: …è il più grande piazzista che ci sia, non in Italia, ma nel mondo… …ha della verità un concetto del tutto personale per cui la verità è quello che dice lui… …forse, a furia di dire le bugie, ci crede… (Intervista censurata di Enzo Biagi a Indro Montanelli) http://www.youtube.com/watch?v=BNFsz2XDgfQ …Berlusca invece è inimitabile, troppo finto di suo per avere finti Berlusca in giro, si replica da solo… (Marcello Veneziani) http://www.ilgiornale.it/news/interni/874324.html PdLellini pensateci e Buon Governo Nuovo a tutti!

Garpaul

Lun, 14/01/2013 - 11:45

O è un incapace o è un impostore! Dopo 18 anni sulla breccia e dopo 8 anni di governi da dimenticare, solo ora dice di voler abbattere il debito!Ma a chi pensa di parlare? Ma chi ti crede? Ma chi abbocca più?

emiliobenin

Lun, 14/01/2013 - 11:49

Evidentemente non basta essere sull'orlo del baratro per capire, ma bisogna finirci dentro. Dai Berlusconi, dacci un'altra spintarella e capiranno. Un ex elettore

AG485151

Lun, 14/01/2013 - 11:51

A TUTTI QUELLI DELLA SX CHE SCRIVONO QUI Avete provato a scrivere a Repubblica , l'Unità , il Corriere per sapere quale sia il programma di Bersani ? PROVATE. C'è da divertirsi.

rokko

Lun, 14/01/2013 - 11:52

E perché ci dovrebbe riuscire adesso, dopo che in 8 anni di maggioranze quasi bulgare non dico che non ci è riuscito, ma nemmeno ci ha provato ? Che pagliaccio.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Lun, 14/01/2013 - 11:54

lamar burgess dall'intelletto superiore,l'Italia ha bisogno di programmi VALIDI alternativi a quelli del PDL,della LEGA e di MONTI.Di tutti conosciamo di massima il programma, del PD conosciamo QUELLO CHE NEGL'ALTRI PROGRAMMI TROVA NON VALIDO. Ah, voi avete il programma della MAESTRINA (Bersani) dalla penna ROSSA.Dalla vostra,voi ex comunisti travestiti da Democratici, avete la SUPERIORITA' MORALE...di PENATI.

Ritratto di Geppa

Geppa

Lun, 14/01/2013 - 12:00

Annunci annunci per poi fare il nulla come ha fatto fin'ora...

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 14/01/2013 - 12:07

@alessandro marangon,lei ha il coraggio di dire semplici verità,a cui però mi permetto di aggiungere che non solo il centrodestra ha contribuito.Però lei,come me,è stato in passato un sostenitore di questa parte politica,e quindi oggi giustamente ne chiede conto.Il punto è proprio questo,siamo stati presi in giro tutti,il vecchio(a cui invero poco ho creduto,diciamo piuttosto mi son dovuta adattare per contingenze)aveva tutto già in mente.

no b.

Lun, 14/01/2013 - 12:11

AG485151: anche un non-programma è meglio del disastro che porterebbe berlusconi. L'unico suo interesse è difendersi dai crimini commessi e favorire la mafia. Dell'Utri si candida in senato, ricordalo!

Ritratto di Snefer

Snefer

Lun, 14/01/2013 - 12:14

ma sì.. un altro bel taglio lineare del 10%.. semplice no ? E poi aggravi su giochi, tabacchi ed alcolici.. ancora ! Ma quanto dovrebbe costare un pacchetto di sigarette per far quadrare il conto ? Provate a fare due conti e vi renderete conto della pura demagogia contenuta in questo ennesimo slogan!

SSIMPATICO52

Lun, 14/01/2013 - 12:17

BERLUSCONI,SE VUOI UNA VALANGA DI VOTI,PARLA DI P E N S O N I! LA RIFORMA-MACELLERIA DELLA FORNERO,HA MASSACRATO INTERE FAMIGLIE.SAPPIAMO BENISSIMO CHE CI SARA' UN VOSTRO CAMBIAMENTO,MA SII CHIARO E DICCI CHE INTENDETE FARE.GRAZIE! 2/3 MILIONI DI VOTI IN PIU' AVRETE SE ELIMINERETE QUESTA SCHIFOSA RIFORMA PENSIONISTICA FORNERO !!!!!!

giovauriem

Lun, 14/01/2013 - 12:20

handi16 per sapere la verità dovremmo leggere repubblica? la sua è una battuta da cabaret,sul giornale di de banedetti si troverebbe la verità su berlusconi,lei è un comico nato,segua un mio consiglio,si dia al fatto quotidiano,lì sono piu beceri ma anche un poco più seri di repubblica,in quel giornale/fogna che è repubblica non c'è nessun giornalista degno di questa professione

rokko

Lun, 14/01/2013 - 12:25

no b., sono d'accordo, piuttosto che il disastro inevitabile è meglio tirare a campare, magari lasciata in pace l'economia forse si riprende

rokko

Lun, 14/01/2013 - 12:28

Il numero 80% lo avrà preso leggendo il programma di Giannino, che però ha indicato esattamente come fare. Il bello è che dice che ridurrà le imposte tagliando 80 miliardi di spesa, ma intanto l'IMU sulla prima casa la toglie mettendo altre tasse altrove (alcolici, sigarette, ecc.).

Charles buk

Lun, 14/01/2013 - 12:30

Ma dove è stato fino ad ora ? Cari sudditi questo se arriva al governo, come tutti gli altri dirà che ha ereditato una situazione disastrosa. Che palle, sempre la stessa storia

lorella20

Lun, 14/01/2013 - 12:32

non ce l'ho con questo venditore da strapazzo incompetente e dedito al malaffare che tiene in scacco da almeno un ventennio quel che resta di questo paese, ma con chi lo sostiene: sembra un film dell'orrore!

therock

Lun, 14/01/2013 - 12:37

bingo bongo, si informi meglio e vedrà che non è vero che lombardo ha sostenuto crocetta in sicilia, il sostegno era adombrato negli articoli del giornale ma nelle liste non c'era e comunque lei ha la classica risposta del senza argomenti...io non ne sto facendo un punto di morale...sto analizzando la balla di un berlusconi che dice di non aver potuto fare di più per colpa degli alleati e poi si circonda di liste e listucole per provare a vincere comunque...coerenza vorrebbe che il pdl corresse da solo per ottenere da solo il famoso 51% dei seggi e poter governare da solo senza alleati...altrimenti la lamentela è vana e prepara, Dio non voglia, il terreno alla prossima giustificazione in caso di fallimento..quanto apenati, caro amico,io ho sempre sostenuto che la superiorità morale è una minchiata, la differenza sta nel come si reagisce ai casi...penati è fuori dal pd e nel pd c'è chi si indigna per la presenza di crisafulli...scommettiamo che nel pdl, o nelle liste collegate, vi terrete cosentino, milanese, cesaro, dell'utri, scajola, verdini e sarete anche contenti?

Duka

Lun, 14/01/2013 - 12:42

Potrebbe essere un primo passo ma non certo l'ultimo se si pensa che la sola CORRUZIONE costa 65Milardi/anno. I tagli certamente devono essere fatti. Tutti quelli che i tecnici non hanno saputo fare v.di costi abnormi della macchina dello stato. Come è possibile mantenere i costi inutili del quirinale? Il presidente della Repubblica, se non ci fosse sarebbe anche meglio ma visto che c'è, può benissimo abitare in un appartamento e recarsi in ufficio appunto come fanno tutti. Abbiamo avuto per 13 mesi un ministro della sanità nullafacente però pagato. Questo è un problema reale e tangibile quello di non pagare chi nulla fa.

wotan58

Lun, 14/01/2013 - 12:42

Tagliare le spese dello stato???? Ma se nelle settimane scorse è stato proprio il PdL, più ancora del Pd, che ha ostacolato Monti che le voleva fare... E poi si parla, giustamente, di evitare manovre recessive, e si cita (spesso a sproposito) Keines... e che diceva Keines con la sua ben nota teoria del moltiplicatore? Che si ha effetto benefico moltiplicativo sulla domanda aggregata, (che poi determina il PIL) aumentando la propensione al consumo... sostituire l'IMU, (di cui solo quota parte va ad incrementare i consumi) con una tassa al 100% sui consumi è esattamente una misura recessiva... per fare il ministro dell'Economia bisognerebbe conoscere l'economia...

doblone

Lun, 14/01/2013 - 12:47

Cribbio come posso votare chi si vanta di essere intimo amico di Putin,il più comunista dei comunisti???

Ritratto di Fritz49

Fritz49

Lun, 14/01/2013 - 12:47

Manieri-cè l'ha avuto per anni il 40%,anche di più e gli è servito,se no a quest'ora sarebbe in altro loco.Non per nulla ripunta al 40,se no son guai

ludovik

Lun, 14/01/2013 - 12:48

ministro dell'economia??? ma l'Italia può investire in società offshore ed in paradisi fiscali? esiste l'autoevasione?

uprincipa

Lun, 14/01/2013 - 12:54

@fritz1996 : i dati pubblicati da Repubblica sono dati Istat non quelli del TG4 o di Barbara D'Urso...la segatura ormai ha sovrastato la materia cerebrale nel vostro cervello ... voglio proprio vedere come recuperare TUTTI i soldi dell'IMU con l'alcool e i tabacchi...solo delle menti elevate come le vostre ci possono ancora credere

ristabil

Lun, 14/01/2013 - 12:57

FATELO SMETTERE DI RACCONTARE UN SACCO DI BALLE! DOPO 20 anni non ci credo piú....eh si! Potevo accorgermene un pó prima!!!!!

Agostinob

Lun, 14/01/2013 - 12:58

C'è qualcuno, che non vuole Berlusconi, tra chi scrive e che vive di stipendio? Si prepari: c'è un progetto non poi tanto segreto che prevede (solo per proteggere i lavoratori) un blocco degli stipendi a fronte di investimenti delle aziende. Il progetto del PD prevede l'appoggio anche di Monti. Gli operai e gli impiegati dovranno accontentarsi di vedere un caro vita crescere; le bollette crescere; le tasse crescere ed il loro stipendio fermo, che è come dire in discesa. Dai PD, che è la strada giusta. Finchè ti daranno il voto vuol dire che agli italiani piace così.

edoardo fauro

Lun, 14/01/2013 - 12:59

Con quella camicia nera ora mette davvero paura...anche perchè non ha assolutamente le capacità intellettuali di chi gli piacerebbe sostituire!

Ritratto di IoSperiamoCheMeLaCavo

IoSperiamoCheMe...

Lun, 14/01/2013 - 13:03

Manieri prima di tutto in parlamento per 8 anni ha avuto il 55% dei seggi, poi lei sta chiedendo una dittatura con Berlusconi perché gli 8 anni al governo non sono stati sufficienti a finire i vari lodi e cose varie e a rovinare l'Italia. Poi le facciamo scegliere il presidente della corte costituzionale e della corte dei conti e poi siamo a posto. Per fortuna che l'Italia é una repubblica parlamentare e il suo sogno di dittatura non si avvererà mai.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Lun, 14/01/2013 - 13:04

COSTO DEL PUBBLICO PER OGNI ABITANTE: Lombardia 21 €/abitante Sicilia 349 €/abitante Soluzione del problema per Bersani ed i sinistratiche qui scrivono : Aumentare le tasse al Nord! Andate a C....e! Ormai basta e avanza. Invece di criticare Berlusconi,proponete qualcosa, va bene che sarebbe la prima volta nella vostra vita... avete solo e sempre criticato.

ferry1

Lun, 14/01/2013 - 13:06

albaba19.Non sarà un professore di economia ma ha creato posti di lavoro contrariamente ai tecnici, professori blasonati. che invece li hanno distrutti .Non trova?.

uprincipa

Lun, 14/01/2013 - 13:19

@bingo bongo : Penati è stato cacciato dal PD che non dovrebbe nemmeno candidare Crisafulli (anche se farsi pavimentare una strada non è la stessa cosa di essere fiancheggiatori di mafia e camorra..) ...Dell'Utri, Cosentino, Milanese, Moggi,etc sono candidati del PDL...chi vota PDL è corresponsabile di portare in parlamento mafiosi, camorristi e corruttori...ma probabilmente chi vota pdl ha interesse affinchè mafiosi, camorristi e corruttori siano i loro paladini...

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Lun, 14/01/2013 - 13:21

@guidode.zolt Per una volta guardi in faccia la realtà. Le donazioni alla Signora Merkel non sono permesse, mentre è obbligatorio, per me e per lei, obbedire all'Europa. E' obbligatorio perchè la Signora Merkel è potente e berlusconi no. Tutto qui, e vale anche in periodo di grandissime e grottesche bugie pre elettorali. Sia che lei voglia, sia che non voglia.

Ritratto di lamar burgess

lamar burgess

Lun, 14/01/2013 - 13:26

@bingo bongo Guardi non so perchè mi ha relegato nei fans della sinistra ma sono ipercritico nei confronti di Berlusconi , sono ipercritico e quindi scettico anche per questa sinistra, non parliamo poi di Monti. Si fa tanto parlare di IMU quando i consumi si sono ristretti anche per l'aumento dell'IVA (governo Berlusconi o sbaglio?). Questione Morale? Penati del PD ma anche Lusi ma ci metto anche Batman e il governo del Lazio e perchè no la Lega tanto brava con Trota & co. Ah si la Lega sempre alleata del governo Berlusconi però da Santoro lo stesso Berlusconi ha attaccato gli alleati senza mai nominarli quelli della Lega (presunti alleati oggi) e ufficialmente responsabili della sua caduta del 94. Io ho letto un programma di un partito che mi ha convinto veramente e che gli altri partiti stanno solo scopiazzando. Se crede in Berlusconi le faccio i miei migliori auguri

niki1958

Lun, 14/01/2013 - 13:32

ferry1 nessuno mette in dubbio che Berlusconi crei posti di lavoro ma non è giusto per guidare una nazione in difficoltà.....pensa che la crescita dell'Italia è ferma dal '94....(da quando a vinto per la prima volta)

Il giusto

Lun, 14/01/2013 - 13:33

Che bello...sembra di tornare al '94...non è cambiato nulla!Anzi,qualcosa è cambiato...nel frattempo ci ha rovinati!!!

nalegior63

Lun, 14/01/2013 - 13:35

il livello di assurdita postate dai Kompagni sinistri si e alzato parlano di demenza..il CAV Silvio fa chi critica non fa niente mi piacerebbe sapere che lavoro fate aladin/luigipiso/ettore/ sono sicuro che imprenditori come me non siete,cosa fate nella vita? contibuite,pagate tasse? o siete sotto lo stato magari grazie a raccomandazioni?siate gentili fate sapere da che pulpito viene la ^predica^

lorenzo464

Lun, 14/01/2013 - 13:37

mica male sto Berlusconi, chissà se è parente di quello che c'era fino al novembre 2011 e che ha fatto l'esatto contrario..

kolton jones

Lun, 14/01/2013 - 13:47

Egr.Cav elimini tutte le province(organizzandoli a Contee come assemblea di sindaci del territorio):risparmio tra 68 e 73 miliardi! Tessera sanitaria a punti(escluse le cure salvavite):risparmio circa 17miliardi!Eliminazione IMU deficit 4 miliardi. Somma: 68+17-4=81 miliardi!!! A partire dal 2014 per i prossimi 7 anni possiamo permetterci di ridurre la pressione fiscsle di 1.7%; ovvero 1.7x7=11.9% in meno entro il 2022! NON GUARDI IN FACCIA A NESSUNO E NE LE PERBENDE DELLA SACRA KASTA!!!!!!!!

guidode.zolt

Lun, 14/01/2013 - 13:48

luigipiso ..io la realtà la guardo in faccia tutti i giorni e, quando ho qualcosa da dire contro il cdx lo dico a voce chiara e forte, cosa che Lei non ha mai fatto nei confronti della Sua parte politica di appartenenza...è solo questione di usare il rigore e l'obbiettività al posto del becero tifo da stadio...

ettore80

Lun, 14/01/2013 - 13:54

@nalegior63: a proposito di assurdità... chi non è imprenditore non fa niente?

deluso

Lun, 14/01/2013 - 14:00

quindi hai governato 10 anni senza farlo...perche? E non dire per colpa degli alleati, perchè ti sei di nuovo candidato con gli stessi...

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Lun, 14/01/2013 - 14:01

@nalegior63 E chi se ne frega se a te piacerebbe sapere che lavoro faccio io. Intanto pensa a fare il tuo, invece di piangere da misero imprenditore. Fai il buon imprenditore se ne sei capace. Io i lavori li ho fatti tutti, emigrante, operaio in italia, piccolo imprenditore e dipendente statale. Ne frattempo ho anche studiato. Pensa a pagare le tasse.

Roberto Monaco

Lun, 14/01/2013 - 14:22

Allora, facciamo la premessa che anche nel caso estremamente improbabile che possa vincere, adesso Berlusconi avrebbe una maggioranza certamente più debole rispetto a quella del 2008. Per questo, cosa gli fa pensare di riuscire a tagliare le spese che non ha potuto (voluto) tagliare, con una maggioranza molto più forte? Vediamo se qualcuno riesce a darmi una risposta di senso compiuto, e nella quale non ci sia la parola "comunisti".

killkoms

Lun, 14/01/2013 - 14:23

@ettore80,perchè il compagno del colle quanti anni ha?

emiliobenin

Lun, 14/01/2013 - 14:26

Basterebbe riprendersi i soldi dall'evasione in Svizzera, con una percentuale sugli interessi annua e addio IMU per sempre... Poi ci sono quei 100 miliardi che il sig. B ha regalato ai gestori delle slot machine (che rovinano peggio dell'alcol) e potremmo anche fare investimenti seri per lo sviluppo. Tagliare ancora le spese statali? Certo si DEVE farlo. Ma non con i soliti tagli lineari che tolgono anche servizi utili e affossano ad es le università senza toccare i privilegi dei baroni..

Ritratto di lamar burgess

lamar burgess

Lun, 14/01/2013 - 14:28

@Roberto Monaco aggiungo inoltre con alleata la Lega che sappiamo bene badare più al populismo che alla sostanza

Agostinob

Lun, 14/01/2013 - 14:29

Per ALESSANDRO MARANGON Dietro le Sue parole così astiose ci sono senza ombra di dubbio difficoltà terribili che avrà dovuto sopportare e che forse non ha superato. Allora, non si lasci prendere dalla foga e da un odio che forse non è nemmeno indirizzato dove dovrebbe e spieghi meglio i Suoi problemi. Invito poi tutti coloro che partecipano a questo blog, ad abbandonare per un attimo le continue stronzate che dicono( che diciamo) per capire quali problemi hanno portato Alessandro nella situazione atuale. Qui non c'è destra o sinistra. C'è un uomo che davvero mi pare abbia bisogno anche di avere pareri o suggerimenti (magari di opposte visioni) di situazioni simili che magari si sono potute risolvere. Dai!

Ritratto di pinox

pinox

Lun, 14/01/2013 - 14:41

non erano ancora maturi questi tagli nelle precedenti legislature, la crisi dell'euro e il disastro monti ha fatto maturare i tempi .....adesso è il momento : TAGLIARE QUESTO STATO INVASO DAI PARASSITI E DAI FANNULLONI, DAI MANAGER SUPERPAGATI, DAI 1000 PARLAMENTARI SCHIACCIABOTTONI, DALLE AUTO BLU, DALLE GUARDIE FORESTALI ASSUNTE PER MOTIVI POLITICI, TAGLIARE I VITALIZI E LE PENSIONI D'ORO....solo così il nostro paese potra' avere un futuro

resegone

Lun, 14/01/2013 - 14:48

X Agostinob. Fai proprio pena. Invece di rispondere alle critiche, magari un po' forti, di Alessandro Marangon cerchi di rovesciare la frittata facendolo passare per uno che non è nelle sue piene proprietà mentali. Sei uno sciacallo, con tutto il rispetto per questi animali.

Noidi

Lun, 14/01/2013 - 15:03

@Agostinob: Guardi che nella situazione di Alessandro Marangon si trovano ben più persone di quante Lei crede. Persone che purtroppo sono state tradite da troppe promesse ripetutio troppe volte negli anni passati. Il discorso è solo questo: Di chi ci si può fidare? Sia a destra che a sinistra, indistintamente, si fanno i loro affari fregandosene altamente di cosa ha bisogno il popolo. Quindi chi votare? Quello che per anni ha promesso tutto e mantenuto niente? O gli altri che non promettono niente e non fanno niente?

rokko

Lun, 14/01/2013 - 15:06

Ma se ha intenzione di tagliare la spesa di 80 miliardi, perché l'IMU la vuole togliere mettendo altre tasse ? Dove è il senso ?

cyperus

Lun, 14/01/2013 - 15:08

Ma quando il taglio del numero dei deputati? Quando il taglio della loro pensione? Quando il taglio delle province? Non vorrei che le soluzione fosse ancora il taglio sulla scuola pubblica.

mares57

Lun, 14/01/2013 - 15:08

Per ALESSANDRO MARANGON per favore spieghi, se può e se se la sente ciò che le è accaduto. Forse qualcuno di noi può venirle in aiuto in qualche modo. Molta gente in quest'ultimo periodo ha avuto ed ha grossi guai. Cerchiamo di essere solidali fra di noi ed aiutarci quando si può. Lo dico a tutti coloro che leggono e partecipano a questo blog come ha giustamente richiesto Agostinob. Sono con Lei e con tutti coloro che stanno pagando a caro prezzo errori di altri.

Agostinob

Lun, 14/01/2013 - 15:12

per RESEGONE Ho rispetto degli sciacalli, ma per come scrive, ne ho meno per Lei (relativametne a questo specifico caso, non conoscendoLa). Forse non ha capito ne lo scritto di Marangon ne la mia risposta e magari di questo dovrebbe un pò vergognarsi. Rilegga entrambe le lettere, con calma se può, e cerchi di capire il messaggio che ho mandato. Poi, se dovesse sentirsi offeso Marangon dalle mie parole, sarà lui a dirmelo. Ripeto, legga con calma. La frittata è Lei che vorrebbe rigirarla. Cosa vorrebbe, che anche ammettendo che non sia daccordo con quanto dice (ma non posso non esserlo perchè non conosco le sue disavventure e non critico ciò che non so ma piuttosto cerco d'essere d'aiuto ad un altra persona) mi metta a dire fesserie come, mi scusi, sta facendo Lei? Invece di rispondere a me, perchè non ha trovato il coraggio di risponder a lui, cercando di capire i suoi problemi? Cordialità comunque.

tosijoe

Lun, 14/01/2013 - 15:12

MOLTO BENE , GIUSTA SOLUZIONE !!!! CAVALIERE COME MAI NON E' STATO REALIZZATO DAI SUOI PRECEDENTI GOVERNI ????

teramano

Lun, 14/01/2013 - 15:14

A che titolo Berlusconi fa queste proposte? Come candidato alla presidenza del consiglio non può farle altrimenti laLega gli stacca la spina, come capo del P.d.L. dovrebbe poi sottoporre il tutto al candidato premier, come candidato al ministero dell'economia sarebbe azzardato. Come al solito Berlusconi vuole giocare in tutti i ruoli e manderebbe avanti un fantoccio qualsiasi e lui starebbe dietro a manovrare i fili, come ha sempre fatto fino ad ora e la Lega di Maroni gli regge il gioco. In fin dei conti non è cambiato molto negli ultimi vent'anni, c'è una parte di italiani che crede ancoa alle favole e si rifiuta di crescere.

HANDY16

Lun, 14/01/2013 - 15:22

Grande statista 'sto Berlusconi: prima la inventa, poi la rimanda al 2014, poi la vota applicata dal 2012 ed ora fa retromarcia e la vuole togliere. Vallo a capire questo individuo.

Albaba19

Lun, 14/01/2013 - 15:32

si 80 miliardi ok.....ma come??? se i tagli vanno a togliere i privilegi di quelli che lo sostengono??? ....la solita propaganda....

Agostinob

Lun, 14/01/2013 - 15:33

Per NOIDI Non risponda a me, Noidi, non sono io ad aver avuto i problemi di Marangon. Lo so che nelle situazioni di Marangon ci sono in tanti ed è per questo che forse occorerebbe piantarla un attimo con le beghe tra destra e sinistra per "parlare" ad un altro uomo. Lei scrive: "di chi ci si può fidare? Chi votare?" Lasci perdere. Si fidi di chi vuole e voti chi vuole. Il mio scritto era indirizzato proprio dalla parte opposta. Non ho suggerito chi votare o cosa fare. Ho solo chiesto a tutti di dare una mano dialogando con Marangon. Invece mi accorgo che dialogate con me. Poi sarà Marangon, se vuole, a rispondre o no. Ma compito di una persona civile è dare una mano a chi si ritiene ne abbia bisogno e la mano si dà anche parlando. Vorrebbe forse che lo mandassi al diavolo perchè è anti Berlusconi? E' solo uno come Lei o come me. Se poi, in altro momento vorrà dialogare civilmente con me su questi temi, non Le mancherà l'occasione. Cordialità.

Lino1234

Lun, 14/01/2013 - 15:35

Bingo bongo. Mi complimento con lei, ma il suo linguaggio non può assolutamente essere compreso dai trinariciuti. Se non ne è convinto dia un'occhiatina ai loro post e, sono certo, si convincerà. Saluti. Lino

ferry1

Lun, 14/01/2013 - 15:53

niki 1958 se al posto di dicharare di difendere i posti di lavoro e favoleggiare su piani di rilancio l' opposizione si fosse data da fare a fondare aziende e bene gestirle al posto di perdere tempo con intrallazzi giudiziari e sputtanamento dell'ITALIA all'estero molto probabilmente sarebbe più credibile e CREATO POSTI DI LAVORO.

teramano

Lun, 14/01/2013 - 16:04

Per ferry1. ... e dove sta scritto che l'opposizione dovrebbe creare posti di lavoro e gestirli?? Forse Lei vive in un mondo tutto suo dove raccontano delle favole per gli etrni bambini che non vogliono crescere e informarsi!!!!

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Lun, 14/01/2013 - 16:20

"Di certe Autorità" Ma quali?, ce lo dica, per cortesia...

G_Gavelli

Lun, 14/01/2013 - 16:23

Sinceramente non ne sono proprio convinto. La mossa elettorale sarebbe comunque buona. E' vero, comunque, che molta gente odia Berlusconi.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Lun, 14/01/2013 - 16:23

Sù, sù che la distanza, secondo fonti serie, è scesa al 4,5 punti. Ancora un pò è inizia la controtendenza in discesa.

Ritratto di albireo6

albireo6

Lun, 14/01/2013 - 16:24

Vero o non vero che sia...il Cavaliere che si sente in dovere di rimanere in politica...contro la sua volontà,(parole sue),proprio per questo dovrebbe affrontare il rischio delle piazze.Chi ha il coraggio delle proprie idee,deve sentire il dovere di mostrarsi in piazza,costi quel che costi.Spetta poi allo Stato garantirgli l'incolumità dovuta a chi ha il mandato dal popolo...se poi è vero che è sovrano!? Il coraggio è un mero valore,la codardia un disvalore assoluto.

Triatec

Lun, 14/01/2013 - 16:25

A tutti i bimbiminchia sinistroidi e pertanto trinariciuti chiedo: Giustamente criticate il Berlusca ma sapete dirmi cosa prone Bersani? Cosa propone Vendola? Cosa propone Monti? Si..si.. non lo sapete ma siete ugualmente contenti.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Lun, 14/01/2013 - 16:26

Non cambiano mai, sti cavolo di comunisti, non sono capaci a fare una straccio di proposta, però parlano e criticano in continuazione, sempre uguali da 50 anni. Basta leggere qui e si vede!

aredo

Lun, 14/01/2013 - 16:30

Qui si è riempito di commenti dei comunisti. Ora stanno tutti in agitazione gli schiavetti. Con decine di account fasulli hanno ricevuto l'ordine di blaterare 24/7 le loro idiozie contro Berlusconi come negli anni passati. Perchè l'odiato nemico non è sparito e quindi D'Alema lo deve eliminare. Pietosi. I comunisti sono come i talebani.

ferry1

Lun, 14/01/2013 - 16:33

teramano non sta scritto da nessuna parte ma sarebbe un modo per recuperare un minimo di credibilità che sicuramnte non si acquista mettendo tasse (vedi PRODI)o aumentando tariffe (vedi PISAPIA A MILANO con ' aumento del biglietto dei mezzi pubblici come primo provvedimento) o aumentando il numero dei dipendenti pubblici .

Ritratto di marmolada

marmolada

Lun, 14/01/2013 - 16:36

I soliti "bavosi"sinistrati, falsi e vigliacchi..come sempre! Ma leggendo gli sfoghi di questi poveri frustrati...beh devo dire che c'è da godere!!!! Grandeeeeeeeeee Silviooooooo!

tiptap

Lun, 14/01/2013 - 16:38

Ma guarda QUANTI sinistri infiltrati in questi commenti! Si vede lontano un miglio che si stanno dando da fare per far rimbambire i lettori del Giornale come fanno coi loro! Ma qui non funziona. Questi sinistri hanno una fifa nera, non sanno piu' cosa fare contro Berlusconi, evidentemente l'unico in grado di fermare i comunisti. L'hanno attaccato per anni con tutti i mezzi piu' infami e lui e' ancora li'! Toghe rosse, stampa rossa, intercettazioni, menzogne, Casini e Fini a sabotare tutto quanto potevano, l'aggressione fisica perfino! E lui e' sempre li' e vincera'.

teramano

Lun, 14/01/2013 - 16:41

Per Ferry1. Normalmente le misure per incentivare l'economia DOVREBBE prenderle il governo e non l'opposizione ma Berlusconi non poteva farlo perchè l'opposizione glielo impediva. Un altra bella favola!

Rosario46

Lun, 14/01/2013 - 16:50

Nei tagli di Berlusconi è previsto anche la riduzione nella P.A. e di qualche ente inutile. Si spiega cosi la fifa e i commenti isterici dei tanti sinistrosi che non accettano di guadagnarsi lo stipendio, ma vogliono continuare a vivere a scrocco a spese della comunità. Saluti

ferry1

Lun, 14/01/2013 - 16:54

taramano si vede come i governi specie di sinistra abbiano incoraggiato l'intraprendere SVEGLIATI

Garpaul

Lun, 14/01/2013 - 16:55

Dopo 18 anni di affari suoi si è svegliato improvvisamente!Si è accorto che bisognava impegnarsi per il bene del paese! Peccato che le idee gli vengano solo adesso sotto le elezioni!

Ritratto di destito francesco

destito francesco

Lun, 14/01/2013 - 16:58

Tagliare i dipendenti della P.A.Siamo arrivati a 3,3 milioni,con costi da capogiro.800 mila insegnanti,200 mila bidelli,500 mila poliziotti,12 mila magistrati..etc etc..mica ja' famo

unosolo

Lun, 14/01/2013 - 16:58

hanno ragione può essere pericoloso , diamo allora la possibilità delle teletrasmissioni o video manifestazioni .Non è che per caso si voglia imbavagliare un personaggio politico , dubbi ci sono.

ilbarzo

Lun, 14/01/2013 - 16:59

xmarinobirocco.Non lo ha fatto,poiche'non avendo il 51%dell'elettorato,quindi la maggioranza assoluta,non gli e' stato permesso farlo .Non e' poi cosi difficile ,oppure non hai mai ascoltato quel che Berlusconi a piu' volte ripetuto.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Lun, 14/01/2013 - 17:22

Tutti i dipendenti delle P.A. saranno contenti di essere tagliati e voteranno berlusconi.

ilbarzo

Lun, 14/01/2013 - 17:29

xniki1958,quelli che lo votano sono certamente meno sprovveduti di Lei,che dimostra di avere il paraocchi come i cavalli, i quali vanno sempre dritti davanti a se tessi.

eziogius

Lun, 14/01/2013 - 17:31

udite udite! quindi per trovare i comunisti bisogna andare a Cuba! ma il PD non è comunista, secondo il cav.? Quindi a Cuba ci sono i comunisti,mentre non ci sono nella Russia di Putin ed in Cina dove vanno tutti a fare affari!

ilbarzo

Lun, 14/01/2013 - 17:32

Il Sig.Vendola non andra'mai a Cuba,perche' lui l'america l'ha trovata in Italia,con questi signori che gli danno il voto.

scipione

Lun, 14/01/2013 - 17:34

Solo facendo tu il Ministro dell'economia,caro Presidente,le cose si potrebbero aggiustare in Italia : con i criteri con cui hai costruito una grande e solida impresa,potresti ricostruire l'Italia,abbassando le tasse a famiglie e imprese e rilanciando lo sviluppo.

Massimo Bocci

Lun, 14/01/2013 - 17:35

E sopratutto......RESTACI e NON TORNARE PIÙ !!!!!!

Ritratto di BIASINI

BIASINI

Lun, 14/01/2013 - 17:37

Evidentemente il Vendola non si considera ricco se no non si auto-spedirebbe all'inferno. Mi piacerebbe sapere a quanto ammonta il suo reddito e conoscere la sua situazione patrimoniale. Così, per farmi un'idea del limite al di sopra del quale si è ricchi. Possibile che nessuno, in TV, gli faccia questa banale domanda?

scipione

Lun, 14/01/2013 - 17:37

Tutti i comunisti,da Vendola a Bersani a Bindi.... se ne vadano a Cuba e liberino l'Italia da questo cancro sociale.

stefanoxx

Lun, 14/01/2013 - 17:39

"e poi gli italiani sanno che io sono l’unico a mantenere le promesse". Ecco, questa è la barzelletta più comica che ha mai raccontato. Purtroppo

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Lun, 14/01/2013 - 17:44

Lenin: "Tutti i mezzi sono leciti per conquistare il potere". Specialmente i piú sudici. Se in comunismo fosse finito l´Italia non si troverebbe nelle condizioni in cui é, dove un indecente apparato burocratico statale di parassiti ha messo la corda al collo al Lavoratori e alle Imprese. E questo a 23 anni dalla caduta dei dispotici regimi burocratici del socialismo reale, e del rinnovamento intrapreso subito dopo da tanti Paesi (Cina di Mao compresa) che oggi non si incontrano nelle penose condizioni economiche del Paese dove sappiamo benissimo come é stata schiantata ogni riforma di uno Stato burocratico di magnaccia senza nessuna vergogna.

fisis

Lun, 14/01/2013 - 18:02

Tutti gli italiani sono giustamente molto concentrati sull'attuale congiuntura economica e sul problema delle tasse che, sia la sinistra che Monti, promettono di aumentare ancora. Gli italiani però, specie quelli che vogliono bene al futuro del proprio paese perchè è in questo paese che i propri figli vivranno, dovrebbero focalizzare la loro attenzione anche e soprattutto sulle politiche di immigrazione che la sinistra intenderà perseguire: bene, vogliono introdurre lo "ius soli"; ciò si significa che chiunque nasca in Italia diventa di diritto cittadino italiano. Non è difficile prevedere che in seguito a tale decisione, masse di diseredati ci invaderanno pacificamnete dall'Africa per far nascere qui i propri figli, acquisendo così i diritti alla casa alla sanità etc. In breve tempo, il sistema Italia, dopo un aumento vertiginoso delle tasse, arriverebbe al collasso e sarebbe pronto per l'invasione islamica, sia nella cultura che nello stato. Fine dell'Italia. E' per questo che non voto sinistra ( oltre che per le tasse spropositate): io amo l'Italia, la sua cultura, la sua arte, in una parola, il suo essere paese occidentale, non la voglio vedere distrutta, nè ora, nè mai, anche per i miei figli.

lamwolf

Lun, 14/01/2013 - 18:08

Signor Vendola ma lei mi dica a quanta gente da lavoro? e poi sono stato questa estate in Puglia, bellissima regione sotto l'aspetto naturale ma ci fosse una strada decente, segnaletica fatiscente, un mare ancora da valorizzare adesso siamo più o meno al 15% delle potenzialità. Ce ne da lavorare e aspetto la sua risposta alla prima domanda...

giottin

Lun, 14/01/2013 - 18:08

In teoria e soprattutto in pratica è l'unico che può fare BENE e ha le idee ben chiare su dove si deve intervenire nel ministero dell'economia, altro che passera!!!

vfangelo

Lun, 14/01/2013 - 18:13

Vendola non è sicuramente un morto di fame,certamente il comunismo non gli permetterebbe la vita che conduce,poi la frase di supericco fa capire che lui è ricco,quindi se vuole essere comunista deve dare ai poveri quello che possiede,sono frasi che possiamo dire noi,non lui,per noi basta la parola ricco. Ipocrita f....o.

Ritratto di uccellino44

uccellino44

Lun, 14/01/2013 - 18:13

#ETTORE# e #ALBABA19# Beh, abbiamo un Presidente della Repubblica di 86 anni,senza alcuna esperienza amministrativa, possiamo avere anche un Ministro dell'Economia di 75/76 anni che governa circa 60 mila dipendenti, senza averne mai messo uno solo in cassa integrazione, nemmeno in tempo di crisi! #GZORZI# L'ha detto lei che la sua domanda è stupida! Se non ha ancora capito perchè questi tagli "grandiosi" non sono stati fatti prima, vuol dire che di politica ne capisce poco o la segue poco! Infatti non s'è accorto dei cambiamenti di oggi rispetto a ieri! #NIKI1958# La risposta di cui innanzi vale anche per lei. Infatti non riesce a capire come mai nel 2008 il Cavaliere ha ottenuto 18 milioni di voti! Se non l'ha ancora capito, per lei non c'è più speranza! Mi fermo qui per ragioni di spazio e perchè le spiegazioni stancano!!

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Lun, 14/01/2013 - 18:14

Caro Vendola, i ricchi non andranno all'inferno ma in Svizzera. Eccolo il nuovo comunismo... Meno ricchi, più ricchioni!!!

Dinmau

Lun, 14/01/2013 - 18:18

I sinistrosi sono tornati in massa...buon segno! Lo davano sconfitto e non si sono curati di placcarlo come hanno fatto per 20 anni. Con uno sgambetto si è liberato e cerca di far META....purtroppo la "rossa" tenta ancora di topparlo! Speriamo che faccia punto altrimenti ci aspetta il programma di Bersani. Per prima cosa darà la cittadinanza ai figli degli immigrati....bravo, ne sentivamo assolutamente bisogno, non abbiamo altra necessità!

albertzanna

Lun, 14/01/2013 - 18:20

@ vari Ettore80 - Albaba19 - gzorzi - noki1958 ecc. Come fa a trovare voti? Semplice, si sta rivolgendo a tutti quelli come me che da sempre sono abituati a lavorare seriamente, onestamente, pagare le tasse e produrre richezza. E quelli come me, cari sinistrati e truppe cammellate, sono la maggioranza silenziosa degli italiani, che parlano poco e fanno tanto, non come voi, ciarlieri e invidiosi di chi può, cioè noi, perchè lavora e produce

vfangelo

Lun, 14/01/2013 - 18:23

Ma voi pensate che bersani ed altri della vecchia nomenclatura del PCI siano poveretti? Ma chi vi fa fare certi pensieri? sono tutti ricchi,come tutti quelli che sono morti,da Togliatti a nilde iotti a Berlinguer,chi sono i poveri?fateci sapere. Ipoveri sono solo quegli s.....i che li credono,che hanno le toppe in c..o e le scarpe rotte,che servono ai comunisti per fare i cortei e dire un sacco di stronzate.

guidode.zolt

Lun, 14/01/2013 - 18:24

ettore80 ...la demenza senile l'abbiamo vista in circa 10 milioni di spettatori ... mentre, credo, Lei stava sonnecchiando a porta a porta...

eziogius

Lun, 14/01/2013 - 18:25

cadaques: quindi la Cina comunista si è rinnovata dopo la caduta del muro? E l'Italia berlusconiana no? Ma che bravi questi comunisti cinesi, importiamone parecchi.....(molti di più di quelli che già ci sono).

Ritratto di PaoloDeG

PaoloDeG

Lun, 14/01/2013 - 18:25

Riforme, priorità, strategie, tasse, eccetera! Le Riforme devono essere Lavoro Per Tutti! C'é da risanare e ricostruire l'Italia nuova di zecca per salvaguardare il territorio, la salute della gente e attirare più turismo! Bisogna anche diminuire il più possibile le importazioni fabbricando e producendo tutto o quasi sul nostro territorio! Queste sono anche le Priorità! La Strategia é impedire il continuo dissanguamento del paese impedendo la fuga di capitali verso l'estero e recuperando le centinaia di miliardi, che negli ultimi decenni gli italiani hanno guadagnato in Italia e portato all'estero! Inoltre bisogna stoppare al 100% l'immigrazione! L'Italia non é il paese della cuccagna di tutti i poveri del mondo! La cuccagna é finita! Inoltre, lo Stato intero a cominciare dai politici deve essere meno costoso e più efficiente! I rappresentanti dei poteri pubblici sono in prima fila per difendere la Patria e non per sfruttarla! Essi devono possedere Judicium (saper distinguere il bene dal male), Ratiocinium (la scienza della Logica, della Etica e della Morale, in alcune posizioni anche Fisica e Matematica)! Le cariche pubbliche più alte devono possedere anche Scientia Intuitiva! Le Tasse devono essere usate per creare Equità e non povertà! Se io fossi il Capo dello Stato, Pro Patria Semper!

foreversilvio77

Lun, 14/01/2013 - 18:26

CADAQUES MA TU VIVI IN ITALIA O ALL'ESTERO? PENSI SERIAMENTE CHE I PROBLEMI DI STATALISMO E PARASSITISMO SONO DOVUTI AL COMUNISMO? DOVREMMO FARE TUTTI UNA SERIA AUTOCRITICA ANCHE RIGUARDO A CHI ABBIAMO FATTO ELEGGERE PER GOVERNARCI (DI TUTTI GLI SCHIERAMENTI)ED EVITARE LA CACCIA AL COMUNISTA COME SE FOSSIMO NEGLI ANNI 50! DOBBIAMO SVEGLIARCI, TUTTI!

Boccato

Lun, 14/01/2013 - 18:26

primo, un depoimento, dopo, una domanda per i soliti sinistrosi plantonisti a-)sono andato a Cuba l'anno scorso . b-) mancava tutto per tutti, incluso, cibo ! c-) facevano coda per ritirare gratuitamente il giornale ufficiale dello partito cubano, il noto "Gramma". Detaglio, no con lo scopo da leggerlo, no...ma per pulire il culo perche non c'era carta igienica nei mercati(tutte statale). d-) sa come fanno per acendere in cocina il fornello ? prendevano un batuffolo di cotone imbevuto di alcoolche a dopo atritavano contro i poli duna bateria di machina per fare delle scintille ! adesso la domanda ai sinistrosi : É QUESTA VITA CHE VOLETE PER NOI IN PÁTRIA ITALIANA ROSSI ? SCUSATEMI SINISTROSI MA PER IMPORRE LA ROVINA, IL PROF. MONTI E I SUOI AMICI BANCHIERI GIA SONO ARRIVATI PRIMA...

guidode.zolt

Lun, 14/01/2013 - 18:30

vorrà dire che vendolina lo spediremo in purgatorio ... lui, tra l'altro, quale comunista è senz altro a conoscenza delle purghe staliniste ...

Boccato

Lun, 14/01/2013 - 18:35

AH NICHITINI...A CUBA, TUTTI I VEADOS VANNO IN GALERA, SAPETE ? É VERO...LÍ, NELLA VOSTRA AMATA CUBA, L'ISOLA PRIGIONE DI QUELLA FAMIGLIA MAFIOSA DI SOPRANOME CASTRO, LÍ, VOI, OMOSESSUALE NON SONO PRECISAMENTE ,AMATI...ANZI, PERSEGUITATI . LÍ NO SI TROVA NESSUN UOMO RICO PIU CHE FIDELINO CASTRO PERCHE A NESSUNO É DATO IL DIRITTO D'ESSERE PIU RICO CHE IL PADRONE FIDELINO, IL VERO PROPRIETARIO DELLE VITE DI QUELLA GENTE CUBANA, E NO SI TROVANO ANCHE OMOSESSUALE PERCHE O STANO IN GALERA OPPURE, MORTÍ.

Luigi Farinelli

Lun, 14/01/2013 - 18:37

Purchè il personggio proposto per il Quirinale e che "è molto stimato dalla sinistra" non sia Emma Bonino, l'ultralaicista che opera a livello internazionale (Bilderberg, ONU) con lo scopo di introdurre i cosiddetti "Nuovi diritti dell'Uomo" (Aborto, abbattimento della famiglia eterosessuale per sostituirla con unioni promiscue). I Radicali hanno pure tentato di abbattere i tabù sulla pedofilia (fine anni '90) per legalizzarla, poi hanno capito come la cosa fosse allora "prematura: ma dare tempo al tempo...". Sulla coscienza della Bonino grava il reato di istigazione al genocidio per la sua propaganda all'aborto "libero e garantito" che pochi anni orsono aveva assunto il ritmo di uno ogni 11 secondi su scala mondiale. Spero che Berlusconi non faccia un autogol.

Amelia Tersigni

Lun, 14/01/2013 - 18:37

Ventola vuole mandare i super ricchi all'inferno !. Ma chi sono i super ricchi per Ventola ?. Tutto è relativo. E se per Ventola i super ricchi partono da 30 mila euro all'anno !?!?. Che delizia !! Una bella buggeratura a mezza Italia è assicurata !!.

Boccato

Lun, 14/01/2013 - 18:37

AMICI COMENTARISTI ED ENEMECI COMENTARISTI; É "FACTUN", I ROSSI DI MODO GENERALE NON VANNO A CUBA . PREFERISCONO MONTE CARLO, PARIGI O GRAN CAYMAN !

Ritratto di Berluscotte

Berluscotte

Lun, 14/01/2013 - 18:38

Il cavaliere disarcionato invece dovrebbe andare alle Caiman, gli si addicono. Possibilmente rimanendoci che ci ha rotto proprio i maroni

Ritratto di EMILIO1239

EMILIO1239

Lun, 14/01/2013 - 18:39

Cavaliere, per favore non mandi la signora Vendola a Cuba. E' come condarnarlo mandandolo in paradiso. Conosco bene Cuba, mia seconda terra. I cubani meritano rispetto per tutto quello che gli hanno fatto nel passato e stanno subento ora. Perchè castigarli con l'invio della signora Vendola? Dai sia buono Cavaliere.

Cosean

Lun, 14/01/2013 - 18:40

HaHaHa! Vuoi il comunismo! Non puoi farlo quì! Che credi? Che te lo lasciamo fare democraticamente?

Ivano66

Lun, 14/01/2013 - 18:46

1)Berlusconi ministro dell'Economia? E' come mettere Erode ministro all'Istruzione... 2)Perché i ricchi non devono pagare? In una società equa ognuno dovrebbe pagare in base ai propri redditi e alle proprie rendite: cioé i ricchi dovrebbero pagare di più. Punto.

therock

Lun, 14/01/2013 - 18:50

Certo che se nel 2013 si continua a fare ancora campagna elettorale su Cuba e la Corea del Nord con i comunisti e Che Guevara siamo messi davvero male. Nichi Vendola è governatore della Puglia da due legislature, del suo governo si potrà dire bene o male (personalmente non mi sento di avere gli elementi per giudicare) ma non mi pare che in Puglia siano nati gulag o siano stati soppressi dei dissidenti...cosa ben diversa da quel che succede in Russia dove governa il sig. Putin amico intimo del nostro premier...aldilà delle idee di sinistra o destra ma non sarà venuto il tempo di liberarci di certi argomenti di avanspettacolo e di pretendere dalla politica un briciolo di serietà?

Ritratto di Berluscotte

Berluscotte

Lun, 14/01/2013 - 18:50

Vedo che la censura al giornale è come quella cubana. ;-)))

eziogius

Lun, 14/01/2013 - 18:53

Boccato: gli italiani che vanno a Cuba hanno uno scopo solo...

eziogius

Lun, 14/01/2013 - 18:55

guidode: Mussolini (i cui eredi sono nel PDL) e i nazisti avevano la mano leggera,vero?

Gioortu

Lun, 14/01/2013 - 18:59

Vendola è Gay e Comunista,ma certamente non è scemo,a Cuba,non farebbe e non direbbe le stronzate che quotidianamente ci propina-

Luigi Farinelli

Lun, 14/01/2013 - 19:00

Per ettore80, Albaba19 e gzorzi; 14/01-10.27. Berlusconi sarà pure ad un passo dalla demenza senile, come dite voi, ma ciò che ha creato non è arrivato per quote rosa e le migliaia di persone che possono lavorare grazie all'uso proprio di fattori produttivi e risorse umane lo convalida. Appare quasi logica quindi la scelta, dovendola fare, fra chi capisce veramente come funziona l'economia aziendale (per estrapolazione riconducubile a quella statale e internazionale) e chi invece di esperienza diretta non ne ha, ha pilotato solo scrivanie lontane dalla tenzone agonistica di lavoro e fa solo demagogia pura: parole e trombonismo senza vera conoscenza dell'arte. Ma per persone come voi vale solo giudicare in chiave ideologica. Circa poi la solita domanda "perchè tali riforme non sono state fatte quando il P.delle L. era la potere" mi pare che risposta dettagliata ed esaustiva l'abbia data proprio Berlusconi a Santoro (basti ricordare l'enunciazione della procedura farraginosa ed esasperante per far approvare le leggi) : per fare certe riforme occorre cambiare la Costituzione; inoltre occorre che il Capo del Governo possa fare il Capo del Governo. Ma qui ormai non credo che si possa più fare qualcosa: i governanti e i governi ormai li decidono le massonerie e i circoli elitari ultracapitalisti europei (fra cui la Commissione Europea) che lanciano contro chi non è omologato i diktat di una genìa non eletta da nessuno ma che si è ormai arrogata la funzione di "guida illuminata del popolo bue" con buona pace della democrazia.

guidode.zolt

Lun, 14/01/2013 - 19:00

foreversilvio77 - c'è qualcosa che non capisco nella Sua replica, il comunismo ha prodotto i suoi guasti mediante l'uso dei sindacati di sx che usavano le strutture pubbliche come ammortizzatori sociali ed è per questo che ci ritroviamo tutta 'sta gente nella P.A.; un piccolo esempio è costituito da insegnanti del sud che, ottenuto il posto di insegnante al nord chiedevano, dopo qualche tempo,il trasferimento al sud, che veniva concesso anche se non necessario nell'organigramma e lo sa cosa dovevano fare al nord...? assumerne un altro..! bello no? daje e daje, ora è scoppiato il bubbone...! e senza alcun accenno a forestali e a tante altre categorie di statali e parastatali...

AG485151

Lun, 14/01/2013 - 19:04

MESSAGGIO PER NO.B Quale sarebbe il disastro ? Diceva qualcuno ( mi sembra P.Drucker ) " FARE LA COSA GIUSTA E' PIU' IMPORTANTE CHE FARLA BENE " ovvero " una cosa giusta deve essere fatta a costo che non sia del tutto ben fatta ". E Lei mi viene a dire che è meglio il niente ! Probabilmente è uno degli antiberlusconiani che non sanno nemmeno perchè lo sono ed è offuscato dalla furia ideologica. Eppure è semplice : "tagliare la spesa pubblica" che genera il debito , la corruzione e la mafia ; "vendere il patrimonio pubblico" che fa ridurre il debito e lo toglie dalle mani di corrotti e ladri facendolo diventare produttivo. Non è questione di destra o sinistra. E' questione che tutto ciò lo paghiamo noi con le tasse quasi al 50% di stipendi e pensioni e oltre il 60% dell'economia di impresa. Forse Lei è di quelli che non le pagano e per questo non capisce ? Se Bersani , invece di pettinare le bambole - buttare l'acqua sugli scogli - guardare sotto i tappeti - dicesse che vuol fare queste cose e le mettesse nel programma........ e dicesse che le giuste riforme le farebbe anche con il centro dx purchè si facciano. Invece sempre battutine del cavolo e mai risposte precise nemmeno su queste semplici cose. Capito no.b ? Ragioni con la sua testa.

Destra Delusa

Lun, 14/01/2013 - 19:05

"Gli italiani sanno che io sono l’unico a mantenere le promesse" Quello che Silvio non ha capito e che invece personaggi illustri come Feltri e Ferrara hanno intuito benissimio e che l'elettorato di Centro Destra serio talentuoso e operoso ha abbandonato il Cav. gia da tempo. A fare il tifo per lui è rimasta solo la PANCIA, come suol dirsi, e qualche piccolo imprenditore disperato che spera ancora di poter svalutare la liretta. E si sa che la pancia senza la TESTA non va da nessuna parte. Infine la pianti di dire sciocchezze su IMU, sigarette, whisky e soda, che non frega niente a nessuno.

Destra Delusa

Lun, 14/01/2013 - 19:15

Caro ettore80 io ero fra quei 10 milioni, per godermi un duello fra due personaggi che non si amano non certo per sentire le solite promesse di Silvio. "Gli italiani sanno che io sono l’unico a mantenere le promesse" Quello che Silvio non ha capito e che invece personaggi illustri come Feltri e Ferrara hanno intuito benissimio e che l'elettorato di Centro Destra serio talentuoso e operoso ha abbandonato il Cav. gia da tempo. A fare il tifo per lui è rimasta solo la PANCIA, come suol dirsi, e qualche piccolo imprenditore disperato che spera ancora di poter svalutare la liretta. E si sa che la pancia senza la TESTA non va da nessuna parte. Infine la pianti di dire sciocchezze su IMU, sigarette, whisky e soda, che non frega niente a nessuno.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 14/01/2013 - 19:18

Cari miei,il poeta sognatore governa da quasi otto anni la Puglia,ovviamente la sua politica lascia molto a desiderare specie su alcuni punti per me importanti,sebbene ci siano settori economici in cui c'è stata una evidente crescita,ma non è di questo che vorrei disquisire quanto del fatto che parlare di comunismo,cube o corea,significa dire balle perchè nelle Puglie dopo otto anni di governo,non si mangiano i bambini,non ci sono i soviet,nè gli espropri proletari,anzi in valle d'itria tanti ricchi signori specie stranieri stanno comprando da anni investendo.Poi il mio voto il signor Vendola non lo ha mai avuto nè lo avrà,ma non è con le balle che si discute seriamente del nostro paese.

giottin

Lun, 14/01/2013 - 19:25

I sinistri sinistrati non vedono l'ora di votare per il loro caro bersnev il quale una volta al potere in men che non si dica ridurrà la disoccupazione allo zero%, al posto del debito pubblico ci sarà un avanzo di bilancio che non si saprà come spendere talmente bene andrà l'economia. Tutte queste cose avverranno automaticamente mentre il nostro, o per meglio dire il vostro, si starà solo preoccupando di sposare i ricchioni e dar loro in affido i bambini, metterà la patrimoniale e soprattutto darà la cittadinanza agli extra comunitari. Speriamo che chi lo vota oltre a che a toglierli le mutande gli tolga anche la pelle affinchè debbano pentirsi amaramente di averlo votato

Garpaul

Lun, 14/01/2013 - 19:28

Se il cav. propone a Vendola diandare a Cuba, cosa propone per se stesso? Dove dovrebbe andare lui medesimo per vedere realizzati i suoi sogni di vicepadreterno?Dai risultati ottenuti dai suoi governi dovrebbe sparire!

Garpaul

Lun, 14/01/2013 - 19:30

Basterebbe che Vendola vada dietro di lui e si troverebbe immediatamente ad un passo dal comunista PUTIN!

gi.lit

Lun, 14/01/2013 - 19:43

Blues188. E finché l'economia sudista sarà condizionata da quella del Nord, il Meridione continuerà ad essere area di consumo del prodotti nordisti. Ma tu continui a pensare che tutti i mali del Nord e del Paese siano dovuti al Sud. Te l'ho già detto: sei un paranoico, un arteriosclerotico incurabile. E la tua idiozia non ha limiti. Per non parlare della tua abissale ignoranza.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Lun, 14/01/2013 - 19:48

endola, prossimo grande ministro del lavor, vi fa paura eh!!

Boccato

Lun, 14/01/2013 - 19:51

SE NIKETINO ROSSINELO NO VA A CUBA, LULA DA SILVA, QUELLO CHE IN BRASILE É IL PRIMO AMICO DI BATTISTI, SE NE VA (GUARDATEVI LA NOTIZIA DUN GIORNALE DI BRASILE) "Lula vai visitar Cuba, onde Chávez está em internado"...LULA, AMICONE DI BATTISTI, CHAVEZ E ANCHE DI D'ALEMA !!

gi.lit

Lun, 14/01/2013 - 19:52

guidode.zolt. Ben detto.

guidode.zolt

Lun, 14/01/2013 - 20:20

eziogius ..se vogliamo sottilizzare l'hanno avuta più leggera dei comunisti russi che, a quel tempo vi sovvenzionavano in rubli, e lo dicono le cifre, si informi, soltanto che nel pdl non esistono ed in Italia esistono solo come frange estreme e deficenti, ma costantemente controllate dalla digos. Se vuol sapere una cosa...avevo cinque anni ed una pattuglia di crucchi mi ha tirato una bomba a mano ed una scheggia si è stampata sotto alla finestra, perchè avevo aperto uno scuro di notte, in tempi di oscuramento...si convinca che il comunismo in Italia esiste tuttora e ne abbiamo la riprova, mentre il nazismo è sparito, per fortuna, e tanti anni fa!

robertav

Lun, 14/01/2013 - 20:41

Io consiglierei la CINA, dove gli operai vivono in fabbrica, dove esiste l'aborto di stato, dove la censura è totale, l'ambiente è devastato dall'inquinamento, non c'è libertà religiosa ecc... AH! dimenticavo, i governatori cinesi sono più bravi dei nostri in una cosa, le carceri la, non sono affollate, perchè c'è il più alto numero di esecuzioni capitali del mondo. Che bello il comunismo!!!!!!!, speriamo che venga anche da noi, uguaglianza per tutti nella miseria. 再見

Ritratto di Berluscotte

Berluscotte

Lun, 14/01/2013 - 20:58

Coraggio, siamo sopravvissuti al ventennio fascista. Possiamo farcela anche dopo quelli di un comico.

amedori

Lun, 14/01/2013 - 21:57

A BERLUSCONI è SEMPRE STATO IMPOSSIBILE GOVERNARE E VOI LO SAPETE BENISSIMO.CASINI,FOLLINI,FINI TUTTA GENTE ELETTA CON IL PDL CHE ALLA FINE SONO PASSATI ALL'OPPOSIZIONE. IO POTEVO IMMGINARE TUTTO MA NON CHE FINI DIVENTASSE COMUNISTA. I MORTI DA UNA PARTE E DALL'ALTRA CI ONO STATI ANCHE PER COLPA DI FINI E NON CREDO CHE I SUOI CAMERATI GLI PERDONINO TUTTO.

guidode.zolt

Lun, 14/01/2013 - 22:49

Garpaul ...Lei continua a menarla co' 'sto putin...vorrei farle notare che i rubli moscoviti li ha sempre presi il Pci ed usati, mi risulta, per pagare gli studi a quelle frange della magistratura rossa che, oggi, fa di tutto per far vincere bersnev...mi provi il contrario...! Putin...tzè...

Odo.E

Lun, 14/01/2013 - 22:54

Una ulteriore precisazione al commento precedente il problema di Fini e' la sua donna che e' peggio della ex moglie di Berlusconi assetata di denaro!!!! E' Lui di potere!!, vedasi l'attaccamento alla sua poltrona di presidente della camera!!! €€€ e potere fanno gola a tutti!!! L'unico che si salva e' Berlusconi!! Di €€€$$$$$£££££ e' pieno como un uovo!!,

guidode.zolt

Lun, 14/01/2013 - 22:55

Berluscotte ...Lei fa parte di un piccolo esercito che fa il lavoro sporco di controinformazione su di un quotidiano che lo permette, direi inutilmente...e la pagano pure poco, scommetto...!

HANDY16

Lun, 14/01/2013 - 23:02

X LuigiFarinelli: Lei può estrapolare quello che vuole ma paragonare la gestione di un'azienda per quanto grande alla gestione di uno stato tra i primi 10 dell'economia mondiale, ripeto mondiale, è come pensare che un bravo meccanico di biciclette sia anche in grado di riparare un Boeing 737/800.

HANDY16

Lun, 14/01/2013 - 23:09

amedori: scriva meno stupidaggini; Fini ha mantenuto l'appoggio al governo Berlusconi per almeno due anni ed in quei due anni Berlusconi ha potuto contare su una maggioranza mai vista. Il risultato è stato il nulla se escludiamo tutti i tentativi di leggi ad personam. Se Berlusconi avesse avuto la capacità di governare anzichè pensare solo ai problemi suoi le riforme le avrebbe fatte, ma purtroppo per noi è un incapace ed èlui la rovina del CDX. Stavolta la Lega ha ragione: è impresentabile !

Albaba19

Mar, 15/01/2013 - 00:11

Ferry1---- e' proprio questo che non va bene, il modello che vorrebbe applicare e' quello usato per condurre le sue aziende ma non e' la stessa cosa, tutte le aziende sono gerarchicge , uno comanda su tutti e gli altri eseguono nel bene o nel male, applicato ad uno stato questo modello si chiama dittatura e per fortuna qui siamo in democrazia e le aggiungo che la nostra costituzione e' stata fatta apposta per evitare questo, cioe' di mettere di nuovo nelle mani di un singolo le sorti di una nazione come nel passato. Saluti

Albaba19

Mar, 15/01/2013 - 00:14

Ma io non capisco una cosa scusate, se ce la ha tanto con i comunisti come fa ad essere amicone di putin? Continuiamo a fare solo campagna elettorale, si provi a dire al suo amico putin le stesse cose che dice a quelli di sinistra e forse ne guadagnera' se non altro in coerenza

Albaba19

Mar, 15/01/2013 - 00:26

Albertzanna---cerchero' di essere gentile per non mandarla a quel paese, venti anni non sono uno e se avesse voluto con la maggioranza schiacciante che aveva, specialmente nel secondo mandato, avrebbe veramente potuto cambiare le cose e non lo ha fatto. Adesso si ripropone con la stessa cantilena con promesse acchiappavoti forse lei non ci fa caso perche' lavora tanto e quindi non vede i girnali e poi Sa Una sega lei quanto lavoro io mi scusi!

Cosean

Mar, 15/01/2013 - 00:34

@ amedori Guarda che il Comunismo è quella società dove la cosa prioritaria è la mancanza di libertà. Ecco perche sono tutti scappati via da Silvio. Se qualcuno osa parlare liberamente son guai.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 15/01/2013 - 01:09

Controbattere agli sproloqui elettorali dell'orecchino barese non ne vale la pena. Lui sta vivendo con i soldi dei ricchi e finge di lamentarsene. Lo sa signor logorroico quanti soldi di tasse versa allo stato, anche a suo favore, il tanto odiato e ricco Berlusconi?

bilancino

Mar, 15/01/2013 - 01:34

Vero. La rimonta è nata da San Toro che per ingannar è finito per farsi ingannare ed andare in confusione totale e su tutte le furie (con le sue biondine).

CALISESI MAURO

Mar, 15/01/2013 - 07:48

Bene vuole tagliare? era ora, ma....... Ci sono il doppio di insegnanti, bidelli, dottori impiegati vari a tutti i livelli, chiunque vada su dovra' fare i conti con queste cifrette. Quindi mandare a lavorare gli italici al posto degli stranieri. ah dimenticavo i primi a dover essere cacciati sono i politici ne bastano 1/5. Allora ditemi voi chi sara' capace di tali leggi ed azioni? NESSUNO, quindi capitali e aziende in fuga ( giustamente )il sudamerica degli anni peggiori sta' arrivando, sfortunatamente non abbiamo nessuna forza nerboruta capace di mandare a casa certa gente a calci nel sedere. E' proprio Finita duinque.

m.m.f

Mar, 15/01/2013 - 09:08

.................VENDOLA CON I SOLDI DEI SUOI ELETTORI FA IL COMUNISTA CON LA SCORTA LA AUTO DI GROSSA CILINDRATA DI PRODUZIONE STRANIERA E POI FA IL COMUNISTA.

MMARTILA

Mar, 15/01/2013 - 09:13

I ricchi all'Inferno e i culattoni in Paradiso...è la nuova kultura della sinistra. Pubblicate pure, non fate i moralisti de noantri.

GiacomoMarchetti

Mar, 15/01/2013 - 09:31

Vendola ha solo citato Gesù Cristo!

Ritratto di copyleft

copyleft

Mar, 15/01/2013 - 10:28

Perchè andare a Cuba quando già tutte le cariche pubbliche, la stampa, le televisioni ecc ecc sono comuniste (parole di silvio). Viviamo da sempre in uno stato comunista, aprite gli occhi!!! Che bello ragazzi vivere in uno stato comunista e nemmeno accorgersene!

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Mar, 15/01/2013 - 10:44

"Io invece Vendola, lo mando in paradiso, ma in un paradiso comunista, a Cuba o in Corea del Nord". MA PER FAVORE, CAVALIERE! Basta con questa retorica dello spauracchio comunista! Cuba e Corea del Nord non sono stati comunisti, ma isolati e isolazionisti e quindi principalmente in perenne autodifesa. Cosa c'entra il Comunismo, filosofia fittizia (anche l'Unione Sovietica era tutt'altra cosa che un paese comunista, tranne forse nel primo dopoguerra (seconda GM)) e da molto tempo passata di moda. Karl Marx invento' il comunismo come antitesi del capitalismo in quanto unico modo, a sua detta, di realizzare l'autodeterminazione degli Ebrei nel XVIII secolo. Cavaliere, studi storia e filosofia prima di pontificare come un professore. Faccia l'imprenditore e non il politico o il professore!