Che fine ha fatto la riduzione delle tasse?

Monti zittisce Passera e la Fornero: niente riduzione della pressione fiscale.. Vince la linea di rigore portata avanti da Grilli. Ma si lavora per cancellare l'aumento dell'Iva

Quando se ne è uscito da Palazzo Chigi e i giornalisti l'hanno preso d'assalto, il ministro allo Sviluppo economico Corrado Passera si è subito affrettato a rassicurare le telecamere: "Con Vittorio Grilli abbiamo sempre trovato soluzioni per investimenti e spese che potevano creare crescita". Perché Passera si sia preso il disturbo di smentire le voci sullo scontro col numero due del tesoro, è sin troppo chiaro. Le tensioni, durante il Consiglio dei ministri fiume di ieri, non sono certo mancate. A vincere - ancora una volta - è stato il premier Mario Monti che ha fatto piazza pulita delle proposte, lanciate in settimana al Meeting di Comunione e Liberazione, sia dal titolare dello Sviluppo economico sia dal ministro del Welfare Elsa Fornero. Nelle misure del governo non c'è infatti alcuna traccia della riduzione delle tasse.

Basta dare un'occhiata ai fiumi di inchiostro vergati dall'esecutivo al termine del vertice che apre la "fase due" per il rilancio del sistema Italia. O meglio, come fa notare una fonte governativa a Repubblica (leggi l'articolo), basta dare un'occhiata a quello che manca: "Forse sono politicamente più importanti le cose che non sono state scritte rispetto a quelle che ci sono". Che fine ha fatto la promessa di ridurre le tasse? Il capitolo è pressocché assente. Eppure prima Passera, poi la Fornero avevavo assicurato, davanti alla platea ciellina di Rimini, che si sarebbero impegnati in tal senso. Se infatti il ministro del Welfare aveva anticipato che, in occasione del Consiglio dei ministri, avrebbe chiesto di "abbassare le tasse sul lavoro a parità di gettito", Passera aveva proposto di utilizzare i proventi della lotta all'evasione per abbattere le tasse dei redditi più bassi. "Abbiamo uno dei livelli di tassazione più alti del mondo - diceva Passera al Meeting - è una zavorra che dobbiamo correggere, bisogna trovare le risorse per il welfare e per ridurre le tasse ai cittadini onesti e alle imprese". Che dire, poi, della proposta del viceministro alle Infrastrutture Mario Ciaccia di "sterilizzare l'Iva per i cantieri delle opere pubbliche"? Niente da fare.

Insomma, l'esecutivo che ha contribuito pesantemente a portare la pressione fiscale a livelli record (secondo la Confcommercio ha, infatti, toccato il 55%) non ha alcuna intenzione di mettere mano alle tasse. "La congiuntura economica internazionale sta peggiorando", ha spiegato Grilli snocciolando i dati macro economici dei Paesi extra Ue. D'altra parte, persino la Germania è costretta a tirare i remi in barca. Per il momento il governo è al lavoro per riuscire a "cancellare definitivamente l'aumento dell'Iva" che, inizialmente, era previsto per ottobre. Secondo fonti vicine al dicastero di via XX Settembre, infatti, Grilli vorrebbe muoversi azionando due leve: da una parte la spending review per abbattere la spesa pubblica, dall'altra la lotta all'evasione per "aumentare la base imponibile". Ma di ridurre le tasse ancora non se ne parla.

Commenti
Ritratto di Ricky PDL

Ricky PDL

Sab, 25/08/2012 - 10:43

Monti é un buffone di corte come direbbe DiPietro che ha messo dei ministri nel suo governo per far finta di riceverne consigli ma quando propongono di abbassare le tasse o cose buone per i cittadini rifiuta, é il Fini n. 2, il signor-no n.2

arkangel72

Sab, 25/08/2012 - 10:53

Gli squallidi ministri Passera e Fornero sono in campagna elettorale dal momento che è piaciuta loro la poltrana sulla quale seggono e non vorrebbero più perderla. Pertanto hanno iniziato a cantare slogan già adesso, senza fare i conti con chi invece non ha nulla da perdere, perché l'anno prossimo ha la poltrona assicurata in Senato come senatore a vita, grazie all'amico suo che da 6 anni profana il palazzo del Quirinale!

Ritratto di pipporm

pipporm

Sab, 25/08/2012 - 10:54

Una barzelletta questi "politici". L'annuncio della riduzione delle tasse sono come il 1.000.000 di posti di lavoro di Berlusconi

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Sab, 25/08/2012 - 11:05

Monti non è Ulisse e quest'avventura dell'Italia per rientrare nell'amatato porto dei conti in ordine è una chimera, un messaggio pubblicitario, buono solo per lanciare la volata per le prossime elezioni.Monti e tanto meno i nostri politici, non sono Ulisse o Bartali,ma meri ragionieri privi di coraggio e fantasia,perche' privi di anima,semplici marionette in mano a genti che,come re o regine,non subiscono l'onta del voto. Quello che andava male con Berlusconi ora va bene con Monti,ed un governo riedizione di quello tanto funesto per l'economia,Dc-PCI, val bene la tranquillita' del manovratore.Marchionne con l'IVECO fugge in Olanda collocanto i titoli a Wall Street, mentre Confindustria rappresenta se stessa, come centro di interessi, e non l'ITalia che produce.Meno Stato per avere uno Stato che funzioni, parole per un libro da vendere al supermercato.

MMARTILA

Sab, 25/08/2012 - 11:10

Ma cosa volete che abbassino le tasse con tutte quelle sanguisughe del pubblico impiego che devono essere mantenute da chi lavora e produce. Ed ora arriva pure l'assunzione per 50.000 insegnanti, ma per carità, non fatemi ridere.

antiquark

Sab, 25/08/2012 - 11:10

Ma questi sono cattocomunisti, incapaci e burocrati Sanno solo aumentare le tasse senza togliersi un euro dai loro privilegi e benefit Tirateli giù tutti

duxducis

Sab, 25/08/2012 - 11:18

Il trucco consiste nel tassare i cittadini e regalare i soldi raccolti ai loro amici per fare quella che correttamente chiamano "crescita" (dei conti corrente degli amici).

mifra77

Sab, 25/08/2012 - 11:22

Non sono neanche più da prendere in considerazione,parlano e si smentiscono a ripetizione e vanno avanti a suon di proclami che regolarmente finiscono nel nulla esattamente come quelli di berlusconiana memoria.Si stanno aggiustanco i ca..i loro come e peggio degli altri e intanto il tempo passa e operai e pensionati e giovani e piccoli artigiani e commercianti vedono il baratro sempre più vicino.Tagliano solo le nostre spese ed aumentano le tasse a suon di balzelli che sperano passino inosservati come i carburanti ,l'energia, il gas. cretini? ecco perché monti non vuole che gli evasori vengano chiamati "furbi" lui stesso sa di fare il furbo con il suo operato e se ci accorgessimo che magari anche lui evade?

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Sab, 25/08/2012 - 11:22

Proprio ieri, in occasione di una intervista al TG5, Catricalà ha asserito che questo, non è il governo degli annunci. Se da un lato ho sorriso, dall'altro non ho potuto fare a meno di mandarlo a quel paese.Ma mandare a quel paese un televisore, non è poi così soddisfacente. Catricalaquaquaraquà, delle ultime parole famose, ha mai sentito parlare? DALTON RUSSELL.

bobsg

Sab, 25/08/2012 - 11:25

"Riduzione delle tasse". Cos'è un nuovo filone di fantascienza? Altro che Asimov!

Mefisto

Sab, 25/08/2012 - 11:26

"Quando se ne è uscito da Palazzo Chigi"... SE NE E' USCITO ?... Dante...

ilbarzo

Sab, 25/08/2012 - 11:27

Non esiste proprio, che questo branco di cialtroni fossero intenzionati ad abbassare le tasse.Mentre invece,sono ben disposti e molto capaci ad aumentarle.

bruna.amorosi

Sab, 25/08/2012 - 11:29

e magari gli avevate creduto SI come no ! ieri hanno deciso di assumere altri (STATALI) chissà chi li pagherà?? sono sicura NOI . .

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Sab, 25/08/2012 - 11:31

Ma in consiglio dei ministri (minuscolo VOLUTO)parlano di risanare l'italia o raccontano barzellette.

gpl_srl@yahoo.it

Sab, 25/08/2012 - 11:32

il signor Andrea Indunu pone una bella domanda anche se la piu parte di noi sa bene che non solo non potremo godere di una simile riduzione prima del 2017 - 2018 ed inoltre dobbiamo renderci conto che o questo od il prossimo governo , se di sinistra, non disponendo di nessuna base ecocnomica, tendera ad aumentare ulteriormente la pressione fiscale pir di permettere un minimo finanziamento all' industria (non PMI) ed ai partiti che di fatto, per il momento sono esclusi da finanziamenti apertamente illeciti

bruna.amorosi

Sab, 25/08/2012 - 11:35

Pippon BERLUSCONI proprio tutti e 1.000.oooNO ma nella sua azienda ne lavorano parecchi e credo che questo glielo dovete .anche se lo odiate anche x questo ma non temmere adesso ci penserà MONTI visto quanti statali assumerà? ecco lei adesso cominci a dover pagare più tasse .

navigator

Sab, 25/08/2012 - 11:44

Sono una massa di buffoni che continuano a dire fesserie, andiamo e cacciamoli a calci in c..o.

brizz53

Sab, 25/08/2012 - 11:48

ti tagliare i parlamentari,di ridurre i loro benefici,di togliere le doppie,triple pensioni,questi fanfaroni non ci pensano proprio.tanto il popolo bue nel 2013 li conservera dove sono!

angeli1951

Sab, 25/08/2012 - 11:50

Oltre a non nutrire alcun rispetto per monti e passera quando blaterano di evasione fiscale (visti i loro precedenti) mi chiedo: come si può credere a mentitori che per ridurre le indecenti spese statali annunciano l'assunzione di altri 12.500 parassiti nella pletora di fannulloni che sgraffignano stipendi nella pubblica istruzione (si fa per dire istruzione).

mzee3

Sab, 25/08/2012 - 11:58

Attendiamo con impazienza il ritorno del cavaliere!!!! Lui sì sa come calare le tasse!!! In dieci anni di cui otto passato a governare non ha fatto altro che calare le tasse....ai ricchi...con condoni...eliminazione del falso in bilancio...ecc...ecc.... Ma oggi sopportiamo lo smaronamento contro Monti. Pazienza...passerà anche questo....poi ci sarà da combattere la presenza la governo del centro sinistra...e allora sì sarà da ridere a leggervi!!!! Ci saranno fior fiore di giornalisti che esalteranno le performances della pasionaria santanchè!!!Wow......attendiamo con impazienza!!! Sarà una stagione lunga e priva di momenti di stanchezza...un giulebbe per la satira!!!!

Ritratto di Riky65

Riky65

Sab, 25/08/2012 - 12:04

L'ho detto e lo ripeto è il classico tiramolla psicologico per fiaccare la resistenza del popolo e renderlo sempre più passivo!

futuro libero

Sab, 25/08/2012 - 12:16

almeno con le barzellette di Berlusconi potevamo ridere e per un attimo dimenticare i problemi, con il governo dei buffoni invece di farci ridere ci fanno morire dal piangere, ma ricordiamoci che è napolitano, lo stalin del 2000, che tiene i fili, e lui ci vuole tutti sottomessi. Non aspettiamoci qualcosa dai partiti, loro pensano solo alla loro poltrona e portafoglio. Io non sono anarchica sono sempre stata di dx ma ora sono convinta che solo noi, o almeno il popolo che non vuole essere sottomesso, dobbiamo reagire, e per prima cosa dobbiamo mandare a casa il new stalin, via lui il popolo sovrano potrà pensare ad una politica seria nuova, non facciamo come i nostri politici per paura di perdere le poche cose che abbiamo che dicono armiamoci e partite. Noi dobbiamo avere la forza di dire armiamoci e agiamo.

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Sab, 25/08/2012 - 12:22

"Non ti diminuisco le tasse..... però non ti aumento l'IVA (forse)! Ma in consiglio dei ministri si parlano o preparano le barzellette che poi ci propinano?? Signori AVETE ROTTO !!! A casa appena possibile tutti, soprattutto chi è aggreppiato da 40 anni e BASTA SENATORI A VITA!!!!

Ritratto di Ovidio Gentiloni

Ovidio Gentiloni

Sab, 25/08/2012 - 12:25

Il debito pubblico aumenta, l'economia é in recessione, la disoccupazione galoppa. Sprechi non ne hanno tagliati. A cosa servono i "tecnici"?

cesare beccaria

Sab, 25/08/2012 - 12:36

Monti ed i suoi amici miliardari ha fatto solo la cosa più facile, ha tassato i poveri e tutto resta uguale , per loro, incapaci titolati di destra.

cesare beccaria

Sab, 25/08/2012 - 12:37

Monti è come i primi della classe, tutti 10 ma non capiscono niente, non sono neppure simpatici, ma di destra e bigotti, si.

antonin9421

Sab, 25/08/2012 - 12:52

Questi ladri vanno mandati a casa al più presto, sequestrando tutti gli emolumenti, anche quelli già intascati. E va pure licenziato colui che li ha nominati, essendo egli stesso NON ELETTO.

resegone

Sab, 25/08/2012 - 12:53

Car angeli1951, questi "parassiti", come li chiami tu sono quelli che pagano i servizi di cui tu usufruisci come evasore. Senza di loro non avresti nemmeno il medicio di famiglia. Chi è il PARASSITA? Indovina?

antonin9421

Sab, 25/08/2012 - 12:55

Italiani pecore, quand'è che riconoscerete d'esser qulcosa di più?

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Sab, 25/08/2012 - 13:02

Le abbasseremo poi noi nella prossima legislatura , inoltre creeremo anche un milione di posti di lavoro , aboliremo il bollo auto e poi ancora altre cose , l'importante è vincere alle prossime elezioni.

fabrizio

Sab, 25/08/2012 - 13:31

Una barzelletta sono questi politici delle banane.Anche i sassi sanno oramai che i nostri governanti,siano essi tecnici o no,hanno il naso oltre doppio lungo di pinocchio. Spero almeno che gli italiani alle urne facciano piazza pulita di tutti costoro è l'unica cosa possibile per spezzare questo circolo vizioso.. DIO protegga l'Italia 'gli italiani facciano giustizia dentro le urne!!!...Sperem

Ritratto di aliberti.

aliberti.

Sab, 25/08/2012 - 13:31

er sola che taglia le tasse? ah,ah,ah,ah...meglio la favola di alice nel paese delle meraviglie

Ritratto di Kasparov77

Kasparov77

Sab, 25/08/2012 - 13:35

Perché invece di fare il solito lamento greco ogni santo giorno sulle troppe tasse, il Giornale non fa un bel dossier sul perché ce ne sono tante ? Come mai non sono mai state abbassate, nemmeno dal precedente governo ? Ho come l’impressione che parlare di evasione fiscale non sia nella sensibilità di questo giornale. Eppure è il 1°male dell’economia italiana, insieme a mafia, truffe all’ INPS e spesa x statali fannulloni. Il Giornale è una testata a tendenza di centro-destra, è per questo che certi argomenti sono quasi tabu ? Per non scontentare i lettori della sua parte politica che vogliono solo sentire quanto inadeguato sia Monti, e poi continuare ad evadere ?. E già, quando c’era il cavaliere tutto andava bene, si evadeva più facilmente…

silverio.cerroni

Sab, 25/08/2012 - 13:35

@- Creduloni! Cosa vi aspettavate! La storia di non mantenere le promesse non è prerogativa dei soli Governi politici ne tanto meno è una loro invenzione.

Ritratto di lucianoch

lucianoch

Sab, 25/08/2012 - 13:37

PER LA DIREZIONE. Fate una piccola indagine per capire se i lettori preferiscono l'elenco dei messaggi partendo cronologicamente dal primo, come fate adesso, o partendo dall'ultimo come facevate prima e fanno tutti i giornali. Il sistema attuale crea disorientamento, non è pratico. Saluti Luciano

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Sab, 25/08/2012 - 13:46

"AB" appoggiano Montasse, ma fanno finta di litigare, "C" si è perso nelle calde giornate agostane. Gli Italiani vengono fregati anche con i carburanti (per il momento)a breve c'è l'IMU. "B" riparla di mettere la patrimoniale, lo spread è ancora su in montagna. Ma (Destra, Centro e Sinistra)alle elezioni li vogliamo mandare a fare le ferie in quel paese o NO. Se non ora quando????

Maxximm

Sab, 25/08/2012 - 13:52

Monti non capisce proprio niente. Come fai a spremere tasse da di chiude ? non è meglio dargli respiro perchè produca E quindi paga le tasse ? In quanto alla Grecia, la Germania farebbe bene a decidersi, non sostenerla a parole e mandarla al tappeto con i fatti. Miliardi buttati.

giottin

Sab, 25/08/2012 - 13:54

#lucianoch. Per me l'unica cosa positiva che è stata fatta è proprio quella di partire dal primo, caso mai andrebbero numerati così si potrebbe capire più in fretta dove si era arrivati nella lettura quando ne vengono aggiunti altri.

a.zoin

Sab, 25/08/2012 - 13:56

Ma quando la smettono questi boccaccioni di raccontare balle ? Hanno promesso tante cose , MA,arrivano solo TASSE. Per ciò che sono stati messi al governo, non hanno fatto niente!! Perchè non li tolgono dalle quinte ??? QUESTO NON È IL MODO DI GOVERNARE UN PAESE. QUESTA È UNA DITTATURA,>>>MUSSOLINI

cingapao

Sab, 25/08/2012 - 13:57

L'innominabile non è solo un buffone di corte, che con le sue azioni sta distruggendo le famiglie medie italiane e cerca solo voti per sè, per la sua banda e per quella manica di falsi (casini e soci in testa) che lo sponsorizzano. Avesse tolto qualcosa a costoro:più semplice aumentare le tasse e far pagare di più le bevande "gassate ad alto contenuto zuccherino" a tutti, quando fa caldo, per favorire lo sviluppo e mantenere un'altra folla di statali, in barba a tutte le spending reviews!Ma chi gliele suggerisce queste balle? Aveva certo più stile il Passator cortese. Speriamo davvero che la banda dei malfattori litighi e crolli e che gli italiani possano esprimere tutto il loro sostegno per chi li sta affossando con tasse,tasse e solo tasse.

jeremy50

Sab, 25/08/2012 - 14:00

Nessun commento da parte di depil e luigipiso.....? Non sanno cosa dire?

giottin

Sab, 25/08/2012 - 14:02

...seguito del mio commento precedente. Scusassero dimenticai...e di avere il numero di rifereimento per eventuali risposte.

jeremy50

Sab, 25/08/2012 - 14:04

Caro zoin......stanno distruggendo l'italia e la sua economia così chi la comprerà la pagherà a costo quasi zero! Vero angela kulona?

lamwolf

Sab, 25/08/2012 - 14:14

Politici pallonari, tecnici pallonari. In italia è la modo dei governanti specie quando si parla nelle platee con i sindacati che applaudono basta aver visto l'ultima della Fornero con quei mammalucchi ad applaudire l'irrealizzabile. A quando persone che vogliono fare qualche cosa di concreto???

antonin9421

Sab, 25/08/2012 - 14:30

jeremy50... forse il piso e compagnia oggi non sono in uffucio..!?

teramano

Sab, 25/08/2012 - 14:37

Senz'altro c'è stato un miglioramento, adesso è il Presidente del Consiglio che smentisce i suoi ministri, prima era il presidente del cosiglio che smentiva se stesso.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Sab, 25/08/2012 - 14:42

BELUSCONIANI CONTRO ANTIBERLUSCONIANI E VICEVERSA. e mentre gl'italiani,a leggere i commenti,continuano con questa nenia,le lobby economiche continuano a lavorare indisturbate. Berlusconi può risultare, per taluni,eccessivo in certi comportamenti; ma è il suo modo di essere ed,al contrario di altri,non lo nasconde.Le intercettazioni,per Berlusconi premier, possono essere un 'arma da usare per le sue dimissioni;per il presidente Napolitano,sono un atto intimidatorio ed illegale. Di due l'una: o la giustizia deve essere indipendente opppure autogestita.Comunque sia Berlusconi ha provato a governare, a gestire la cosa di tutti; con la sinistra,Prodi o Bersani che sia, continueranno a governare "sotto dettatura". E certo per il bene dei conti e degl'italiani.

Ritratto di aliberti.

aliberti.

Sab, 25/08/2012 - 14:49

alla linea dura di grilli preferisco la linea dura di Grillo

Ritratto di pinox

pinox

Sab, 25/08/2012 - 14:50

per la lotta all'evasione fiscale piu' incisiva ci vuole il coraggio di introdurre provvedimenti piu' innovativi: prima nota in formato eletronico per fare controlli incrociati con il computer centrale in modo da beccare in modo sistematico chi straccia le fatture (almeno quelle sul mercato nazionale), e tassazione dei prelevamenti contanti......invece di perdere tempo mandando i finanzieri sulle strade a chiedere patenteelibbretto!!!!

Roberto Monaco

Sab, 25/08/2012 - 15:09

Faccio una proposta, seria: impossibilità di ricandidarsi a una qualsiasi carica pubblica per tutti i politici che hanno promesso il taglio delle tasse, e non lo hanno fatto. Ci state?

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Sab, 25/08/2012 - 15:29

A Roberto Monaco. Alle prossime elezioni vincerebbe il PARTITO DEI NON ELETTI E NON RACCOMANDATI. Praticamente nessuno.

opzionemib0

Sab, 25/08/2012 - 15:45

il taglio delle tasse e' momentaneamente posizionato in quel posto dove non batte il sole degli italiani

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Sab, 25/08/2012 - 16:05

Ma quale riduzione tasse, questi quì le aumentano peggio di Berlusconi.

giuseppe giordano

Sab, 25/08/2012 - 16:06

#lucianoch# il suo commento è come il cacio sui maccheroni.ho scritto e riscritto, anche al Direttore, ma niente!!! A MIO PARERE MANCO LI LEGGONO I NOSTRI PARERI! Ci vorrebbe tanto poco e senza costi. Inoltre sarebbe utilissimo anche ripristinare oltre alla numerazione anche la casella email(almeno io non la trovo) da cliccare per inviare i propri e di altri commenti quando meritano attenzione, ad amici e parenti. DIRETTORE PER FAVORE!!! Vuole ascoltarci? A che serve inviare pareri e commenti se mai veniamo presi in considerazione? Grazie!

igiulp

Sab, 25/08/2012 - 16:07

Ora che verranno sistemati questi precari, si farà in modo che non se ne creeranno altre migliaia permettendo l'acquisizione di lauree che non avranno sbocchi lavorativi ? Si eliminino le facoltà inutili, si incentivino i "numeri chiusi" e non si parli più di "diritto allo studio" quando questo non garantirà un posto di lavoro.

giuseppe giordano

Sab, 25/08/2012 - 16:19

Tranquilli Italiani!!! Al momento opportuno faranno la mossa FURBA! Abbasseranno le tasse ,toglieranno i privilegi,taglieranno con la mannaia i costi della politica, etc.etc.etc. ma il tutto sarà logicamente procastinato alla/e prossima/e legislatura/e...non vi è oramai più il tempo necessario per toccare i privilegi degli ANGIOLETTI seduti nei semicerchi attorno al DIO/MOrfeo Monti.Hanno già fatto i conti e sono certi di fare una messe di voti(voglio proprio vedere il popolo bue cosa farà!). Naturalmente una volta rioccupati i sacri scranni(con tante delle solite note facce da culo) implementeranno con la massima urgenza Decreti legge o leggi etc. per ripristinare il vetusto STATUS QUO. Cari Italiani,poi non dite che nessuno ve lo aveva detto. Vogliamo darci una mossa? Auguri Italia.

Ritratto di lorenzo74

lorenzo74

Sab, 25/08/2012 - 16:51

Ci credo che gli italiani evadono!!Le tasse se le abbassano da soli: se aspettano questi qua, stanno freschi!!!

Ritratto di lorenzo74

lorenzo74

Sab, 25/08/2012 - 16:59

1-L’evasione non sarà giustificata, ma è spiegata dal fatto che a nessuno va giù di pagare la più alta percentuale di tasse d’Europa per poi vedere tutti gli sprechi e le ruberie e le quadripensioni dei nostri “politici”. 2-L’italiano tipo è sempre autolesionista: compra macchinoni tedeschi mandando così i suoi soldi in Germania e poi accetta che i tedeschi ci considerino dei poveracci. 3-Berlusconi faceva cucù alla Merkel: adesso, con Monti, è lei che ci fa cucù e anche cicchirichì!

manolin

Sab, 25/08/2012 - 17:14

caro resegone, i "parassiti" come li chiamo anch'io, non solo non servono a niente, ma sono anzi dannosi. innanzitutto, non producono niente ma sono pagati lo stesso. e già per questo sono parassiti. inoltre, pagano tasse, è vero, ma sono pagati da chi esegue attività produttive. se non ci fossero le attività produttive, da dove salterebbero fuori i soldi per pagare gli inutili dipendenti pubblici? da nessuna parte. quindi, è inutile insistere sul fatto che i lavoratori dipendenti pagano le tasse. perché i lavoratori pubblici che occupano posti inutili, non sono non producono né reddito né ricchezza, ma sono proprio costi inutili a carico della collettività. cioè anche a carico mio, che sono una libera professionista, lavoro e pago le tasse. e farei anche a meno di destinare il 60% delle mie entrate a mantenere un apparato enorme e inutile. fare scappare le imprese e quelli che lavorano, per eccesso di tasse, non è una grande idea: gli unici a pagare veramente sono quelli che producono lavoro e ricchezza; gli altri, di riffa o di raffa, sono tutti a carico. poi ci sono impiegati e funzionari, che spesso sono inutili quando non dannosi, dipendenti ospedalieri, al contrario molto utili, o insegnanti, anche loro necessari, certo bisogna distinguere. ma togliamoci dalla testa che si possa fare a meno dell'impresa o dell'iniziativa privata.

ted

Sab, 25/08/2012 - 17:16

Crederò ad una diminuzione della tassazione ,LA MADRE DI TUTTE LE MISURE PER LA CRESCITA, quando e solo quando annunceranno :a) il default delle Regioni , Comuni ed Enti Pubblici vari che hanno i conti in rosso ,b) privatizzeranno tutte le "Municipilazzate",3)aboliranno TUTTI gli ENTI INUTILI,incluse le "altre" Province .In buona sostanza SOLO E SOLO SE lo Stato metterà in "mobilità" almeno una MILIONATA di dipendenti della P.A. Se questo non avverrà ogni annuncio di abbassamento della pressione fiscale (e ogni velleità di far crescere questo Paese) ha la credibilità di un...... Fini qualsiasi , cioè 0 (zero).Amen.

LOUITALY

Sab, 25/08/2012 - 17:18

Avete ragioni dove sono i tagli alle tasse chiediamolo al PDL, i complici del GOLPE vergognoso in atto. Chiediamo al PDL (peggio dei comunisti) che fine ha fatto l'abolizione dell'ICI e perchè con i nostri voti hanno votato l'IMU medioevale. Vergognosissimi golpisti. MAI PIÙ PDL. Libertà e Democrazia!!!!!!!

Ritratto di giubra63

giubra63

Sab, 25/08/2012 - 17:23

la prima cosa da fare ad un governo di entro-destra e' tagliare lo stipendio a napolitano-Budapest 1956! si becca 225milioni di euro l'anno per far morire di fame gli italiani! spende 25 volte piu' del Re di Spagna e 6 volte piu' della Regina del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord! spende il doppio della Presidenza francese! il Quirinale ha piu' personale della Presidenza degli U.S.A.! napolitano vergognati! tu e monti dimezzatevi gli stipendi! via questo governo, vogliamo Antonio Martino come Minitro dell'Economia, lui si che e' Liberale!

Willy Mz

Sab, 25/08/2012 - 17:28

non c'è che dire: il governo è proprio unito, dalla sera alla mattina si cambia opinione peggio di prodi.

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Sab, 25/08/2012 - 17:34

Che fine ha fatto la riduzione delle tasse? Promesse disattese. Giusto titolo per un articolo che fa il bilancio di 20 anni di berlusconismo nella politica italiana...

ilfatto

Sab, 25/08/2012 - 17:39

ehhhh si ricordo ancora i bei tempi quando c'era LUI, allora si che le tasse le abbassavano ogni 6 mesi, minimo!!! no? mi sbaglio? Sig Indini...mi illumini (II INVIO..non vi sembra di esagerare con la censura??)

Ritratto di simpatizzante

simpatizzante

Sab, 25/08/2012 - 18:04

Dott. Indini rimanendo nell'attesa di leggerla quando avrà acquistato il necessario coraggio informando i lettori su quanto é accaduto nell'Ottobre 2011. Il ricatto economico che ha forzato l'uscita del "Maramaldo" con l'alienazione di milioni di euro. Senza remore ci racconti come "Re Giorgio" eseguendo gli ordini ha immesso nel Palazzo questa confraternita di "Massoni" asserviti al potere finanziario mondiale con l'intenzione di assorbire nei vari modi le liquidita in possesso dei "Ceti Medi" Italiani il vero ago della bilancia di questa Nazione.Domani "i poveri :operai,pensionati,disoccupati,etc. saranno alla mercè di quanti negli ultimi 60 anni si sono arricchiti surgendo il sangue dell'Italia Imprenditori,Politici,Sindacati,Burocrati di ogni specie" i Banchieri (tramite i vari Giorgio,Mario,Corrado,Vittorio,Elsa e quanti altri facenti parte di questa "banda" di asserviti) potranno imporre e disporre dell'Italia senza un'alito da parte dell' Informazione tutta "miserevole" Grazie Gf.M.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 25/08/2012 - 18:06

E le tavanate in libertà propinate a Rimini alla platea dei lecchini bigotti? Mai dette...

ted

Sab, 25/08/2012 - 18:26

#kasparov77 # .Ma che credi anche te alla "balla" dell'evasione fiscale come primo fattore della "mancata" crescita del Paese????Ma fammi il piacere......!!Se si esclude l'evasione da "autodifesa" come è stata definita da un economista (e cioè quella per cui una attività se non la attua CHIUDE BOTTEGA ), quella fatta da "banditi" è stata stimata in 20 MLD appena, calcolata chiaramente su aliquote di una TASSAZIONE TRA LE PIù ALTE AL MONDO !!! Caro ....!Come ti spieghi il fatto che , stando alla PROPAGANDA DI STATO propinataci ogni giorno stiamnte l'evasione a 120 o 240 MLD secondo la "fonte" , IL PAESE NON SOLO NON CRESCE MA ARRETRA!!!!La risposta è : perchè gran parte di quel "nero" è già stato "contabilizzato" nell'Economia come "effetto di riaggiustamento" per la elevatissima tassazione nominale ! CAPITO!!!????? Dall'altra parte abbiamo invece una Spesa Pubblica che SOLO dal 2000 al 2012 è aumentata di ben 180-200 MILIARDONI !!!! Capito !!??? Cioè almeno 9 /10 VOLTE l'evasione da "banditismo" diciamo .Chiaro il concetto!!?? IL PROBLEMA N. 1 :E' LA SPESA PUBBLICA IMPRODUTTIVA ,cioè quella che a) non eroga Servizi EFFICIENTI,b) non li eroga affatto , c) è molto + costosa di quello che dovrebbe.Praticamente che è stata "creata" per fare "CLIENTELISMO"! E questa è ALMENO DI 180-200 MLD e forse più!! Una casa ,carissimo, si fà partendo dalle fondamenta non dal tetto : 1) si crea una PA efficiente sia nei Sevizi che nei COSTI , 2) si abbassa la tassazione ad una soglia "congrua" (in USA l'aliquota + elevata è il 30% ,pensa!!!)affinchè le IMPRESE abbiano la voglia e remuneratività per poter INTRAPRENDERE e la gente abbia sufficienti soldi per poter CONSUMARE. In buona sostanza ,Caro mio , una Società FUNZIONA quando NON esistono persone e categorie di persone che VIVONO sulle spalle delle altre che PRODUCONO (lavorando veramente ,intrapendendo e rischiando del suo).L'Italia và MALISSIMO perchè col tempo le categorie del "fancaz...mo" sono talmente diventate tante che per "mantenerle" le tasse sono state alzate all'inverosimile!!! Chiaro il concetto ? Sai quant'è la aliquota minima dell"IRPEF" in Germania? Il 23 %!!! Ma sai SOPRATTUTTO a quale scaglione corrisponde? Tieniti forte , 55.000 Euro (cinquantacinquemila)!! Chiaro ????? Ed in Germania TUTTO FUNZIONA!!! Spero di aver aperto un piccolo squarcio di luce nella tua "NEBBIA" di ignoranza in Economia, avendo te la scusante che la "propaganda" del MINCULPOP odierno ce la sta mettendo proprio tutta per infinocchiare la povera gente che di Economia non ne sa molta ! Saluti.

enzo1944

Sab, 25/08/2012 - 18:47

...............Da uno che per anni è stato al servizio di Grandi Banche USA,Lobby ebraiche,Banche d'Affari CEE e Americane,cosa ci si poteva aspettare????.......il monti non avrebbe mai potuto mettere su un patrimonio di 30 milioni di euri,facendo il rettore della bocconi!!.....infatti NON HA FATTO PAGARE l'ICI e l'IMU alle sue amiche Banche,alle Fondazioni Bancarie etc. Ha continuato a far pagare le TASSE a chi le paga TUTTE E SEMPRE DA 40 anni,senza MAI TOCCARE I BENEFITS IMMORALI ED I PRIVILEGI INTOLLERABILI delle CASTE POLITICHE,ROMANE,SINDACALI E DELLO STATO(Napolitano compreso)!!....i Sindacati Italiani posseggono,insieme al PD,il PATRIMONIO IMMOBILIARE PIU' GRANDE ESISTENTE IN ITALIA,su cui NON PAGANO UN EURO DI TASSE!.....e sono tutte di Sinistra!! Vergognati Monti,vergognati buffone e ladrone dei pochi soldi che sono rimasti agli Italiani ed ai pensionati,pure con le minime!....dì pure ai tuoi amici fornero ed alla passera del lago di Como,di non pigliarci per il fondo schiena,perchè abbiamo la memoria lunga e quando gli Italiani sono inaccazati neri,...non dimenticano!...(attenti ai forconi,furbacchioni da 4 soldi!!(pubbl.grazie)

resegone

Sab, 25/08/2012 - 19:00

Caro Ted, complimenti. La sua accanisa difesa degli evasori è tipica degli evasori. Ricordati che dopo oltre sessant'anni di bella vita degli evasori, oramai la misura è colma. Non si può più chiedere nulla a chi ha sempre dato anche per mantenere i servizi sociali vostri. Vi paghiamo la sanità, la scuola, i trasporti, la sicurezza. Praticamente siete dei parassiti che vivono suggendo la linfa vitale del paese. Ma ora gli onesti, dipendenti ed imprenditori, non ne possono più. Per colpa vostra ci hanno succhiato tutto il possibile ed è ora che anche voi diate il vostro contributo. D'ora in avanti invece del grosso SUV vi dovete accontentare della berlina. Invece delle due settimane bianche, ne farete una sola. Invece del mese ai caraibi, tre settimane ve le farete bastare e via dicendo. NON AVETE CAPITO CHE NE VA DELLA PACE SOCIALE DEL PAESE E SIETE VOI QUELLI CHE AVETE PIU' DA PERDERE. Noi abbiamo già dato tutto.

Ritratto di Kasparov77

Kasparov77

Sab, 25/08/2012 - 19:22

@ted . Calma…!! Quello che ho detto fa riferimento ai dati delle corte dei conti, i cui dati non sono stata smentiti dai 2 ultimi governi. Per la correttezza dell’ imprenditoria forse ricorderai cosa ha combinato il signor Tanzi... (24 Miliardi di € rapinati ai risparmiatori). Che lo stato sperpera tanto siamo d’accordo perfettamente, ma per enti inutili non per welfare, il peggiore d’Europa. Ma se per giustificare l’evasione maggiore d’europa si parte dal presupposto che in Italia non ci sia lavoro nero e che da DECENNI l’imprenditoria MARCIA vive alle spese di quella SANA caro ted non hai capito proprio un cazzo

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Sab, 25/08/2012 - 19:37

E il signor Passera, nella foto, speciale amministratore delegato ai fallimenti, sembra che se la rida pure sulle nostre disgrazie di supertassati da lui e dai suoi compari abusivi. Sono poi così vigliacchi che per tartassarci ancora approfittano sempre o del rientro dalle vacanze o quando meno ce l'aspettiamo, magari subito dopo una festicciola da poveracci vissuta con la famigliola. Insomma, hanno ereditato pari pari il sistema democristiano e, soprattutto, il sistema Amato. Ve lo ricordate quel galantuomo del 6 per mille e di altre subdole tasse?

Walter68

Sab, 25/08/2012 - 19:38

Per tagliare le tasse è necessario innanzitutto ridurre i costi della politica e recuperare i soldi evasi dai "furbi" o meglio "LADRI". Speriamo che la finanza metta all'opera il "cervellone telematico" che dovrebbe smascherare la maggior parte di loro.

Ritratto di Kasparov77

Kasparov77

Sab, 25/08/2012 - 19:43

@ted. Quello che ho detto fa riferimento ai dati delle corte dei conti, i cui dati non sono stata smentiti dai 2 ultimi governi. Per la correttezza dell’ imprenditoria forse ricorderai cosa ha combinato il signor Tanzi... (24 Miliardi di € rapinati ai risparmiatori). Che lo stato sperpera tanto siamo d’accordo perfettamente, ma per enti inutili non per welfare, il peggiore d’Europa dopo l’Ungheria, che non è poco. Ma se per giustificare l’evasione maggiore d’europa si parte dal presupposto che in Italia non ci sia lavoro nero e che da DECENNI l’imprenditoria MARCIA produca ALMENO ‘solo’ il 20 % di evasione fiscale sul PIL, forse capirai che la matematica non solo è una opinione ma un mezzo per sanzionare gli evasori. Per proteggere l’economia SANA da quella CORROTTA che esporta i capitali all’estero e non investe in Italia. I fanc…isti non sono nei posti di lavoro a sudare, sono alle Cayman

thepaul

Sab, 25/08/2012 - 20:02

Diminuire le tasse è, in Italia, semplicemente impossibile. E, si badi bene, il problema NON SONO i pubblici dipendenti (a scanso di equivoci, io sono un dipendente privato), né l'evasione fiscale e vi spiego perché. I dipendenti pubblici, sia pure numerosissimi rispetto ad altri paesi, comunque percepiscono un reddito che viene SPESO, quindi fanno girare l'economia. Inoltre, non conoscendo la CIG, la mobilità, il licenziamento, hanno un reddito "sicuro" e "intoccabile", che permette anche di guardare al futuro, muovendo le leve finanziarie (prestiti, mutui etc.). Questo reddito, quindi, viene speso nell'economia del paese. Esistono i fanc.a.z.z.isti? Sicuramente, ma io ho conosciuto diversi dipendenti pubblici che lavorano onestamente e con coscienza e si meritano ogni € del loro stipendio. Per quanto riguarda gli evasori, teniamo presente che l'evasione fiscale è comunque, anch'essa, una fonte di reddito che viene spesa per far girare l'economia. Se si scoprissero tutti gli evasori fiscali, lo stato non guadagnerebbe granché, in quanto le somme evase non sarebbero più spese e quindi lo stato perderebbe l'IVA sugli acquisti, l'IRPEF dei negozianti presso cui l'evasore acquista e così via. A conti fatti, l'evasione fiscale, in un certo senso, fa girare l'economia. Del resto, l'evasione permette al "cliente" dell'evasore di avere più soldi disponibili. Il classico esempio è quello del "con fattura o senza?". Con fattura: 100 € + IVA 21% = 121 €. Senza fattura: 80 €. Io cliente ho risparmiato 41 € che posso spendere altrove, quindi lo stato recupera i soldi evasi mediante altre spese. Purtroppo, il vero problema dell'Italia è che la spesa pubblica GLOBALE, fatta di dipendenti, ma anche e soprattutto di CONSULENZE, di politica, di tangenti, di pensioni d'oro, di consiglieri regionali che guadagnano oltre 10.000 €/mese, insomma di VERO PARASSITISMO, è troppo alta e superiore agli incassi globali (PIL del paese). Per non parlare degli sprechi, quali infrastrutture inutili e non completate, costruzioni abbandonate nel nulla (i servizi di "Striscia la notizia" sono molto eloquenti). L'unica strada per far crescere l'economia è detassare i redditi, per dare maggiore liquidità da spendere. Tutto il resto non serve a niente e si è visto: nonostante l'aumento delle accise sulla benzina, lo stato italiano ha guadagnato molto poco, perché i consumi sono crollati del 15%. A Natale, quando ci sarà il conguaglio dell'IMU, i negozianti faranno la fame, perché i 10 miliardi di € verranno riscossi, pardòn, estorti dallo stato e non spesi per regali natalizi o vacanze. E la colpa di questa situazione è di Alfano, Bersani, Casini. Vorrei vedere questi loschi individui sonoramente trom.ba.ti alle elezioni, con percentuali da 0,000000000-qualcosa. Invece i soliti imbecilli li voteranno e loro potranno, ancora una volta, confermare che noi Italiani siamo delle teste di ........

ted

Sab, 25/08/2012 - 20:19

Caro resegone:la vita è un pò + complicata e "complessa" di quello che Lei possa immaginare e "catalogare"! Comunque non ho un suv ,solo una Vectra.Complimenti per aver focalizzato sull'obiettivo sbagliato mentre i "parrucconi" oltre che a me lo mettono in quel posto anche a Lei ,indisturbati.

motomec74

Sab, 25/08/2012 - 20:43

tagli alle tasse? l'unica che ricordo in tutta la mia vita è stata l'abolizione dell'ici sulla prima casa. ma secondo voi dopo quello che hanno fatto ora le diminuiscono? credete ancora a babbo natale? berlusconi con abc hanno sostenuto gli aumenti, gli italiani se ne ricorderanno al voto, ci vediamo in parlamento, sarà un piacere.

erminiamusolesi...

Sab, 25/08/2012 - 21:06

x cesare beccaria-che monti e & siano dei buffoni incapaci ne sono certa come lei,ma che siano di destra.....penso proprio che abbia sbagliato.....infatti,erano anni che re giorgio e baffino e & sinistroidi lo sponsorizzavano......poi x un colpo di stato ,qualcuno è stato costretto a dimettersi con la garanzia che questi BUFFONI INCOMPETENTI,agli ordini di tutti fuochè del popolo sovrano,facessero smettere scioperi,bastoni nelle ruote da parte ditutti,magistratura in primis,portassero atermine ciò che era stato promesso dal precedente governo,invece hanno fatto solo e nient'altro che casini........le tasse sono aumentate e sono diventate insostenibili....il debito pubblico è aumentato....lo spread è sempre alto(MA ERA COLPA DI BERLUSCONI) e chi più ne ha più ne metta...e questo sarebbe di destra?infatti si vede con chi fa comunella....ragionate col vostro cervello gente,se questi si candidano e x puro caso ne votate uno solo siamo del gatto.......

Ritratto di Kasparov77

Kasparov77

Sab, 25/08/2012 - 21:26

@ted. Quello che ho detto fa riferimento ai dati delle corte dei conti, che non sono stati smentiti mai smentiti nei 2 ultimi governi. Certo la situazione Italiana è diversa, ad esempio per quanto riguarda la correttezza dell’imprenditoria. Un esempio lo ricorderai : il signor Tanzi. Scavando sulle realtà imprenditoriali minori la situazione è piuttosto in linea ma non compromessa ancora.... Che lo stato sperpera tanto siamo d’accordo perfettamente, ma per enti inutili e fannulloni non per causa del welfare, che è il meno garantista d’Europa, solo dopo l’Ungheria. Però se per giustificare l’evasione fiscale maggiore d’ europa si parte dal presupposto che in Italia non ci sia lavoro nero e che da DECENNI l’imprenditoria MARCIA produca almeno solo il 20 % di evasione fiscale sul PIL i conti ti tornerebbero alla grande. Anzi saremmo messi meglio della Germania. Quello che devi CONSIDERARE ATTENTAMENTE è che l’evasione come ‘diritto inalienabile solo degli imprenditori e furbi italiani’ esiste da tanto tempo, da quando sono nati i paradisi fiscali e non ha creato ricchezza per tutti. I furbetti come te che piangono i poveri evasori ‘con i sorci in bocca’ non sono economisti. Invece di sparare tante ingenuità pensa all’economia SANA e non a quella CORROTTA che esporta i capitali all’estero e non investe in Italia. I fanc…isti non sono nei posti di lavoro a sudare, sono a godersi i paradisi fiscali con i soldi di chi ha lavorato per loro, questa è la regola che ci ha insegnato il passato e che non si deve ripetere

Ritratto di Kasparov77

Kasparov77

Sab, 25/08/2012 - 21:50

@ted (3° tentativo). Quello che ho detto fa riferimento ai dati delle corte dei conti, che non sono stati smentiti mai smentiti nei 2 ultimi governi. Certo la situazione Italiana è diversa, ad esempio per quanto riguarda la correttezza dell’imprenditoria. Un esempio lo ricorderai : il signor Tanzi, ricordi (Parmalat). Scavando sulle realtà imprenditoriali minori la situazione è piuttosto in linea ma non compromessa ancora.... Che lo stato sperpera tanto siamo d’accordo perfettamente, ma per enti inutili e fannulloni non per causa del welfare, che è il meno garantista d’Europa, solo dopo l’Ungheria in classifica. Però se per giustificare l’evasione fiscale maggiore d’ europa si parte dal presupposto che in Italia non ci sia lavoro nero e che da DECENNI l’imprenditoria MARCIA produca almeno ‘solo’ il 20 % di evasione fiscale sul PIL i conti ti dovrebbero tornerebbero alla grande se li sai fare. Anzi saremmo messi meglio della Germania. Quello che devi CONSIDERARE ATTENTAMENTE è che l’evasione come ‘diritto inalienabile solo degli imprenditori e/o furbi italiani’ esiste da tanto tempo nella mente di quelli come te, da quando sono nati i paradisi fiscali e non ha creato affatto ricchezza per tutti e quindi possibilità di ripresa. Si parla di 400 Miliardi di €. I fanc…isti non sono nei posti di lavoro a sudare, sono quelli che hanno fatto i furbi e ora possono lasciare l’Italia e godersi i paradisi fiscali con i soldi di chi ha lavorato per loro.

Ritratto di unLuca

unLuca

Sab, 25/08/2012 - 21:57

Prossimo decreto di questo NON ELETTO GOVERNO verrà chiamato dal nostro NON ELETTO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO "Decreto siamo incapaci di riparare al ca@sino fatto Italia"

ted

Dom, 26/08/2012 - 01:10

Caro Kasparov77:mettiamo le cose in chiaro .Io sono un piccolo imprenditore che quel poco che ha l'ha tutto in Italia! Ora che ci siano le mele marce in tutte le categorie (come Tanzi) questo è lapalissiano ma questo aspetto,la frode ed esportazioni di capitali in paradisi fiscali ,lo possono fare solo i grandi imprenditori ,non i piccoli.Altra annotazione da fare è quella circa il fatto che Lei giustifica un lavoro nel Pubblico Impiego anche se "inutile" come comunque un lavoro che "produce consumo".SBAGLIATISSIMO! Un lavoro è utile solo se PRODUCE!! Lo sa Lei che con il reddito di un posto "fasullo/clientelare nella PA " ne potrebbe creare almeno 2 (DUE) di VERI POSTI DI LAVORO NELL'ECONOMIA PRIVATA?Come ?Dice lei .Abbassando la tassazione sulle imprese del "costo" corridpondente a quel salario "fasullo"!Moltiplichi ora il costo di un "lavoro fasullo", dei "dirigenti fasulli" e delle "poltrone" per ca 1 milione , se non + e vedrà che cifre vengono fuori. Chiaro il concetto? Detto questo un Paese "intelligente" dovrebbe attrarre capitali dall'estero verso l'Italia e soprattutto far RIMANERE ed essere CONVENIENTE "investire" i soldi nel ns Paese ,Giusto? Ebbene questo lo fai SOLAMENTE in uma maniera , abbassando la tassazione d'impresa ad un livello conveniente ! Se fosse il reddito d'impresa al 22-25% ma sai quanti rimarrebbero in Italia o verrebbero ad investire qui? Certo NON basta questo , la PA dovrebbe FUNZIONARE efficacemente e la burocrazia NON dovrebbe mettere i paletti tra le gambe di chi lavora , rischia ed investe .Questa è POLITICA INDUSTRIALE , Questo è FARE SVILUPPO e CREARE VERI POSTI DI LAVORO! Ma A MONTE per fare questo ,siccome abbiamo (giustamente) un vincolo di bilancio l'unica cosa da fare ,giusta sia dal punto di vista economico che "etico" è :NON SPRECARE I SOLDI DEI CONTRIBUENTI ! In Italia questo vuol dire TAGLIARE TUTTI GLI SPRECHI di questo povero paesello, il che , ahimè , significa SNELLIRE DRASTICAMENTE LA MACCHINA MANGIASOLDI PUBBLICA ! Chiaro? NON il contrario come Lei e qualcun'altro intende! Come si fà a fare una lotta all'evasione vera e giusta con una imposizione fiscale da primato mondiale ?Non prendiamoci per i fondelli! Si rende conto che una imposizione fiscale del genere se fosse applicata alla lettera RADEREBBE AL SUOLO L'ITALIA IL GIORNO DOPO della sua applicazione?NO non se ne rende conto! Io NON giustifico l'evasione "tout cour" ,io sono per le cose razionali , e soprattutto giuste e questo Paese NON fà le cose giuste!La prima cosa da fare è METTERE A POSTO LA MACCHINA PUBBLICA , è da lì che parte il marcio! Saluti.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 26/08/2012 - 01:45

Non si sono ancora visti interventi decisivi sulla spesa pubblica. Qualsiasi imbecille è in grado di governare tassando oltre misura i cittadini. Ergo siamo governati da gente poco seria ed incapace di cogliere la realtà delle cose. Più tasse meno consumi. Meno consumi più recessione. Questi sono i conti della serva che è più intelligente dei ciarlatani che ci governano senza essere stati votati.

gian carlo galli

Dom, 26/08/2012 - 08:01

il teatrino della politica, non piu', oggi e' quello dei cialtroni. gente ben pagata, oggi dice una cosa, domani viene smentita o la ritira. cialtroni andate a casa, gli italiani osservano e giudicano. basta buffoni strapagati, vogliamo persone serie, con la 'schiena diritta', gente che ha il senso dello stato, che ha a cuore il proprio paese, che pensi al futuro dell'Italia e che sia soprattutto capace di fare i conti della serva !!!

michetta

Dom, 26/08/2012 - 08:14

TANTO PER CAMBIARE...... come volevasi dimostrare, ogni promessa e' debito! Ogni persona messa al quel posto, diventa immediatamente serva dei politici che vogliono continuare a fare i porci comodi che fanno e se i primi dovessero diminuire le tasse, loro, i porci comodi, non potrebbero piu' farli. Ovvio! I professori addetti a far svoltare l'Italia, se ne fregano perche' non solo volgono arrivare al 2013, ma vogliono anche essere confermati ed allora fanno esattamente quello che quei porci dei politici ordinano loro! Chiaro? E noi, fessi, staremo sempre qui a blaterare e blaterare e blaterare...........che tristezza!

Lorenzo1963

Dom, 26/08/2012 - 10:03

Se non possono abbassare le tasse nel loro complesso, perché non le semplificano, riducendone il numero, accorpando le scadenze, limitando gli adempimenti cartacei o informatici. Ciò darebbe ai contribuenti un sollievo molto gradito, a costo zero per lo stato.

Ritratto di FrancoTrier

FrancoTrier

Dom, 26/08/2012 - 10:04

avete sentito Passera e Fornero? Vogliono che le tasse siano tagliate,pero' vogliono pure evadere il fisco ,io proporrei di aumentare le tasse,gli italiani sono furbi, lo Stato ha bisogno di danaro Sig. Ministri sapete dove prenderli si? Vedete ministri italiani nei ristoranti pieni auto che circolano a passo d'uomo ,eleganti, ferie Seycelle , Caraibi,Estremo Oriente tutto questo e' segno di benessere quindi signori ministri vi consiglierei di aumentare le tasse meglio metterne delle nuove come sul pane sul latte sul vino eccetera non scapperanno,magari anche sulla carta igienica da li non si scappa.

antonin9421

Dom, 26/08/2012 - 10:07

I tagli delle tasse? NON CI SONO, NE' CI SARANNO. LASCIATE OGNI SPERANZA ITALICHE PECORE.

VAB

Dom, 26/08/2012 - 10:41

Se veramente si legalizzassero i quartieri a luci rosse ci sarebbero altri contributi ad entrare nelle casse dello stato, se si liberalizzassero le droghe si potrebbero tassare anche quello. Ma tra ingerenze della Cattolica Madre Chiesa e ipocrisia alle stelle, si ritiene piu' morale ipertassare studenti, operai, e le fasce non intrallazzate che non hanno modo di farsi fare sconto alcuno. Vedi aumenti degli abbonamenti dei mezzi di trasporto per gli studenti appunto. La piu' grande virtu' del nostro popolo è una pazienza sconfinata.

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Dom, 26/08/2012 - 11:18

SONO SEMPRE DELL'IDEA DI ELIMINARE PIU' DELLA META' DEI PARLAMENTARI E IVI COMPRESO IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA QUANTO SI RISPARMIEREBBE ????

Ritratto di zannandr

zannandr

Dom, 26/08/2012 - 11:44

io mi chiedo, quando smetteranno di prendere per il culo la gente? da destra a sinistra la musica è sempre la stessa, le parole sempre le stesse, i fatti sempre gli stessi. Populismo sfrenato sinonimo di: facciamo i finocchi col vostro culo. Che ci sia una sola persona che abbiamo un minimo di coscienza per dire la verità agli italiani, cioè che ci devono derubare di tutti i nostri sacrifici, dai risparmi alla casa, per pagare il debito, che stando alle loro parole lo abbiamo creato noi, ma in realtà è stato creato dalle banche centrali per schiavizzare tutti i popoli, e legalizzare il ladrocinio usuraio. La domanda a cui mi piacerebbbe avere una risposta è: se è vero che c'è un debito, allore per forza di cose ci deve pur essere un credito, ma questo credito che aleatoriamente è detenuto dai creditori internazionali, a chio nominalmente appartiene? voglio i nomi e i cognomi, grazie.

dbeilis

Dom, 26/08/2012 - 12:20

Non si parlera' mai di ridurre le tasse perche' troppa marmaglia deve essere pagata lautamente per non fare assolutamente niente !!

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Dom, 26/08/2012 - 12:29

RAI-Tv:Banana Public e non Public Company? Si sa Spending Review fu introdotta da un Ministro Schioppa-to per intenderci,quello dei Bamboccioni SMEmorato che erano in Parlamento per combinare danni,percependo anche 20ml€ il mese.La sottocultura,si nota in RAI-Tv della Sinistra“Padrone”da sempre di Raitre coi nostri soldi si sponsorizza campagne come Tangentopoli,una loro creatura visto che,al Pci,il Pool,gli assegnò il pedigree di“M.P”che col Blob Raitre BananaRePublic,SMEmo d'altro per questo fa Pena-ti,no rewind del Kompagno“G”,Paola Occhetto:esserne Lusi-ngati o che per questa L.di Monti&C ha toppato toccando il fondo,visto che,si privatizza gioielli di Stato come svendeva Prodi agli amici o sarebbe meglio trasformarli in Public Company per guadarci tutti e senza aver sprecato pure 700ml€ di cachet a Bondi?Ciarlando alla Di Pietro,sono convinto che il prof. per tracciare la“Linea Maginot”ha usato Muli$Somari come la fu per S.S.407,Lucania e di tutte le infrastrutture al Sud. http://vincenzoaliasilcontadino.ilcannocchiale.it/post/2751792.html

petra

Dom, 26/08/2012 - 12:31

Trier, ragioni sempre a modo tuo. Da crucco insomma. Prova a vedere le cose anche da un'altra prospettiva. Certamente ci sono i furbi e gli approffittatori, quelli che evaderebbero le tasse sempre e comunque. Ma ci sono anche gli onesti, che se le tasse fossero in una misura giusta le pagherebbero onestamente. Prova ad avere tu un'azienda, specialmente piccola, con il carico fiscale che ti ritrovi qui e con gli sprechi che vedi in giro e poi ne riparliamo. (La cosa non mi tocca personalmente, perchè sono dipendente e le tasse me le trattengono alla fonte), ma ho imparato a usare il cervello. Provaci anche tu.

Duka

Dom, 26/08/2012 - 13:36

Di tagli alle tasse certo non si può parlare considerando che con ottusità e cocciutaggine estreme NON si tagliano gli sprechi enormi di: CASTA, GIUSTIZIA, SANITA'-

gianni59

Dom, 26/08/2012 - 14:03

cara bruna.amorosi, lo Stato non assumerà "nuovi statali"...regolarizzerà alcune migliaia di precari, che già paghiamo, che da tanti anni lavorano nella scuola e che così avranno possibilità di programmare il futuro e soprattutto dare continuità didattica agli alunni....

gianni59

Dom, 26/08/2012 - 14:06

futuro libero : "almeno con le barzellette di Berlusconi potevamo ridere e per un attimo dimenticare i problemi"...ora capisco perché siamo in queste condizioni....(Monti = new Stalin?!? ormai siamo alla follia)