Corte dei Conti: "Corruzione oggi peggio di Tangentopoli

Il procuratore regionale lombardo, Antonio Caruso: "La corruzione ormai si è annidata nel profondo tessuto sociale"

Il fenomeno della corruzione, oggi, è più grave persino rispetto ai tempi di Tangentopoli. È questa l’opinione del procuratore regionale lombardo, Antonio Caruso, espressa durante la sua relazione all’inaugurazione dell’anno giudiziario della Corte dei Conti a Milano.

Per Caruso, "la piaga della corruzione, ben più grave rispetto a 20 anni fa, si è ormai annidata nel profondo del tessuto sociale e costituisce un’intollerabile distorsione del sistema e gli episodi corruttivi e gli illeciti contro la pubblica amministrazione sono divenuti ormai quasi una costante di ogni tipo di illegalità, alcuni anche collegati alla criminalità organizzata".

Nel 2012 le amministrazioni lombarde, che hanno subito un danno, hanno recuperato 2,5 milioni di euro. Nel 2011, invece, secondo la relazione della Corte dei Conti, erano stati recuperati alle amministrazioni danneggiate 3,1 milioni di euro.

Commenti

GilbertoVR

Gio, 21/02/2013 - 12:41

E' il risultato della seconda repubblica in stile Berlusconi / Formigoni.

Noidi

Gio, 21/02/2013 - 12:45

Perchè non scrivete che quello che viene detto dalla corte dei conti è riferito sopprattutto alla Lombardia??

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Gio, 21/02/2013 - 12:52

è il risultato della seconda repubblica fondata sul testo unico bancario

VYGA54

Gio, 21/02/2013 - 13:27

Stupefacente! Questi signori certificano quello che la gente comune ormai ha capito da decenni....

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 21/02/2013 - 13:30

Grazie a chi ci ha govenato in questa seconda repubblica.

Albaba19

Gio, 21/02/2013 - 13:40

un buon motivo per ricominciare da capo, tutti a casa, reset si ricomincia!!

disalvod

Gio, 21/02/2013 - 13:40

BERLUSCONI E' STATO DATO IN PASTO AL POPOLO PER DISTRARLO DAI VERI PROBLEMI CHE CI SONO IN ITALIA E CHE SONO TANTISSIMI.COMUNQUE BISOGNA ANCHE DIRE CHE NON E' FACILE GOVERNARE L'ITALIA NE' TANTOMENO GLI ITALIANI PERCHE' NESSUNO SARA' IN GRADO DI TOCCARE E MODIFICARE LE TANTISSIME VERE CAUSE CHE HANNO PORTATO QUESTO PAESE ALLA ROVINA.CI SONO TROPPI OSTACOLI PER ELIMINARE LA SUPERBUROCRAZIA ITALIANA E QUINDI BISOGNA SPERARE DI NON ARRIVARE AL PEGGIO.CHI OSA MODIFICARE O CAMBIARE QUEI TRALICCI ISTITUZIONALE DOVE E' ASSOLUTAMENTE VIETATO AVVICINARSI E TOCCARE?

odifrep

Gio, 21/02/2013 - 13:44

Chissà se queste dichiarazioni del dott. Antonio CARUSO, vengono ascoltate anche dai suoi colleghi magistrati. Se si, ci sarebbero da indire concorsi "mensili" per la magistratura. Come non detto, dimenticavo che i magistrati NON PAGANO MAI.

emilio canuto

Gio, 21/02/2013 - 13:53

Questi magistrati sono imparentati con quelli che non hanno perseguito il Komunista GREGANTI perchè aveva SOLO portato una TANGENTE da 1 miliardo al KOMUNISTA Dalema , mentre perseguivano Craxi per una tangente da 300 milioni? per quegli scemi di Gilberto e Noidi , i tre miliadi dei Komunisti di MPS li ha fatti Berlusconi? lo odiate perchè lui scopa le veline e voi Kompagni via di PIPPE? ah aha ah ah

Ritratto di Uolter

Uolter

Gio, 21/02/2013 - 13:55

Si, ok ...ma che si faccia distinzione tra corruttore e corrotto. [cit. Denis Verdini] l'amico vostro.

Ritratto di demistotele

demistotele

Gio, 21/02/2013 - 14:00

E c'è chi fa campagna elettorale giustificandola. Si vergogni

gian carlo galli

Gio, 21/02/2013 - 14:16

riformare la costituzione e' l'unico modo per cambiare le regole del gioco e mandare in galera tutti i corrotti !!!

Massimo Bocci

Gio, 21/02/2013 - 14:47

La correzione sistematica e scientifica in CUCINA COMUNISTA!!! Signori ma i comunisti non per niente hanno fondato il più CORROTTO REGIME DELL'UMANITÀ, L'URSS, dove ladrocinio,arbitri,truffe, vessazioni,stermini politici di massa,GULAG erano il loro pane quotidiano LA PRASSI del REGIME BOLSCEVICO, i nostri famosi costituenti Palmiro Togliatti e C. sono andati li ha fare un MASTER VERO SCIENTIFICO DA 110 e lode al Cremlino da Stalin, mica come millantato gatto Silvestro a Boston, dunque questi studiosi??? Dopo la caduta del muro del terrore (Berlino), finito il lutto si son un po CACATI A DOSSO, e hanno pensato di RUBARE TUTTO prima che cambiasse anche da noi la gestione dei LADRI!!! E' anno messo in pratica gli studi di settore delle SCEF COMUNISTA , assoldando (camerieri servi) e inutili idioti anti Italiani che si infiltrassero da sabotatori avvelenando i pozzi, i vari riFINIti,incasinati e soci, poi sono passati a portare via l'argenteria (facendo il sacco con le privatizzazioni agli amici degli amici),per il resto hanno pensato alla truffa dell'articolo 5 della costituzione, così dai loro covi periferici avrebbero rubato (MAGNATO) il resto con calma scientificamente e scientemente, poi il pluri pensionato (saccheggiatore OSTE (LADRO)dei conti correnti) il pluri pensionato (d'oro) ci ha cucinato le TRUFFA banche in salsa FONDAZIONE COMUNISTA (MPS) e per il resto lo ha cucinano il mortazza con l'EURO,insomma Italioti una cucina TOSSICA per TOSSICI, tutto contro la nuova gestione governativa del loro NEMICO NUMERO UNO, il liberale che disdegna i tavoli SCHIFATO LA LORO CUCINA TOSSICA coop,mangiare con gli amici e LADRI CATTO!!! Preferiva cene eleganti e sobrie con vere donne. dalle AMMUCCHIATE FAMELICHE 90° (un vero deviato del regime47 il Bunga Bunga), così oggi c'e il risultato del LORO solito prodotto ISTITUZIONALE la MERDA ROSSA (corrosiva e infestante), che oggi visto quanto hanno rubato e magnato, risultata DEBORDANTE, INCONTENIBILE un zunami di MERDA ROSSA!!!! Il comunismo una metastasi,infetta,che ha infestato l'Italia dal 47,da debellare e mettere a dieta STRATTA (meglio nelle patrie galere) con molti milioni di Bunga Bunga, salutari TELETON!!!!

odifrep

Gio, 21/02/2013 - 14:55

Si dice : "la lingua batte, dove il dente duole". Infatti, io, dico :"la colpa è attribuibile alla magistratura di sinistra". Tangentopoli, la pentola a pressione che, ha evaporato solo il 15% di quello che avrebbe dovuto evacuare. Fino agli inizi del '92, aveva governato sempre il cosiddetto pentapartito (DC-PSI-PSDI-PRI-PLI) con appoggio esterno del PCI -detentore- dei dicasteri di Grazia e Giustizia ed Istruzione. Certo, loro non potevano lasciare nelle mani del governi (ladri) a detta loro, i ministeri della "CULTURA". Dico questo, per rivolgermi ai giovani commentatori (nati dal 1980 in avanti) che, oggi si ritengono appartenere al "nuovo" della politica o perché schierati di parte (magistratura-istruzione) che, non valutano i DANNI arrecati in quell'arco di tempo (44 anni) antecedente a tangentopoli. Neanche "il ventennio" ha provocato così tante rovine per quante ne hanno prodotte quei governi che, avevano addirittura durata "annuale". Ovviamente, il tutto si è potuto realizzare, anche con la benedizione della CdV -stato estero- ma, residente sul territorio italiano. In conclusione, se si vuole "giudicare" la realtà delle cose, prima dobbiamo liberare la mente, dall'orientamento politico e, poi, riscrivere tutti i libri di storia.

odifrep

Gio, 21/02/2013 - 14:55

Si dice : "la lingua batte, dove il dente duole". Infatti, io, dico :"la colpa è attribuibile alla magistratura di sinistra". Tangentopoli, la pentola a pressione che, ha evaporato solo il 15% di quello che avrebbe dovuto evacuare. Fino agli inizi del '92, aveva governato sempre il cosiddetto pentapartito (DC-PSI-PSDI-PRI-PLI) con appoggio esterno del PCI -detentore- dei dicasteri di Grazia e Giustizia ed Istruzione. Certo, loro non potevano lasciare nelle mani del governi (ladri) a detta loro, i ministeri della "CULTURA". Dico questo, per rivolgermi ai giovani commentatori (nati dal 1980 in avanti) che, oggi si ritengono appartenere al "nuovo" della politica o perché schierati di parte (magistratura-istruzione) che, non valutano i DANNI arrecati in quell'arco di tempo (44 anni) antecedente a tangentopoli. Neanche "il ventennio" ha provocato così tante rovine per quante ne hanno prodotte quei governi che, avevano addirittura durata "annuale". Ovviamente, il tutto si è potuto realizzare, anche con la benedizione della CdV -stato estero- ma, residente sul territorio italiano. In conclusione, se si vuole "giudicare" la realtà delle cose, prima dobbiamo liberare la mente, dall'orientamento politico e, poi, riscrivere tutti i libri di storia.

Noidi

Gio, 21/02/2013 - 15:07

@Massimo Bocci: Non per farmi gli affari Suoi, ma cosa hanno fatto i comunisti per meritarsi tutto questo odio da parte di una persona che vota il partito dell'amore??? Capisco che scrivere le proprie esperienze negative su un giornale on-line non è il massimo, perchè evidentemente i comunisti Le avranno mangiato i bambini o cosa simili. Altrimenti non si giustificherebbe tutto questo odio.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Gio, 21/02/2013 - 15:20

Lombardia, grazie al PDL e Lega, come Sicilia, Calabria e Campania. Mafia.

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Gio, 21/02/2013 - 15:26

Purtroppo è così la corruzione non è stata sconfitta, anzi negli ultimi anni è ancora cresciuta. Questo succede perchè il deterrente cioè la pena non è proporzionale alla gravità del reato. Il corrotto e il corruttore hanno buone possibilitá di non essere scoperti, e anche quando la corruzione viene scoperta grazie a buoni avvocati e a una legislazione lacunosa la pena a volte è molto lieve o affirittura assente.

MMARTILA

Gio, 21/02/2013 - 15:45

Cazzo ma come sono avanti questi...oh, fino ad ora non se ne era accorto nessuno.

Massimo Bocci

Gio, 21/02/2013 - 15:53

XNoidi,.....Gentilissimo, compagno???, no le do per certo che i comunisti non mangiano i bambini, preferiscono alla grande i nostri soldi e per questa loro passione, passionale MORBOSA, non esitano a incidere (PESANTEMENTE DA REGIME) sulla nostra libertà di cittadini (sudditi), e dato che purtroppo io vivo, (non so lei che forse ne è un beneficato??) dalla nascita in un loro REGIME e ne ho vissute sulla pelle tutte le loro performance (democratiche??) ne avrei le PALLE PIENE DELLE LORO TRUFFE e MILLANTERIE di TRUFFATORI ABITUALI!!!! Dunque scusi di questo sfoghi su questo foglio libero, ma ogni tanto una boccata di LIBERTÀ' e di DIRE una VERITA' LIBERALE, in faccia a questi TRUFFATORI ABITUALI ISTITUZIONALI fa bene anche salute anche in un REGIME di ladri COMUNISTI. Anche se purtroppo dopo la realtà resta la MERDACCIA (alla Fantozzi) ROSSA DI SEMPRE!!!!! Saluti

Amon

Gio, 21/02/2013 - 16:03

beh dopo 20 anni di PDL e PD cosa ci si poteva aspettare ...peccato che troppi italiani pensino che questi due schierametni di collusi siano la soluzione ai guai che hanno sempre loro causato..

salvatorico

Gio, 21/02/2013 - 16:17

Strano che il partito dell'amore e delle cene eleganti dopo vent'anni, non abbia ancora spedito agli italiani una lettera nella quale si prometta una legge anticorruzione.Forse bisognerà aspettare che le leggi ad personam esauriscano la loro missione.Forse è meglio farla quando la prescrizione avrà estinto certi odiosi reati che riguardano la nipote di Mubarach.Forse è meglio aspettare l'esito di queste elezioni per avere il tempo di fare il biglietto aereo per le isole Cayman.Iniziate a contare le stelle, NE BASTANO 5!

swiller

Gio, 21/02/2013 - 16:18

La corruzione = politici pubblici amministratori partiti ecc.....questi sono i colpevoli per la corruzione di destra di sinistra di centro non se ne salva nemmeno uno.

Ritratto di barbara.2000

barbara.2000

Gio, 21/02/2013 - 16:21

lacorte dei conti si sveglia anche lei a comando ? direi di sì , se per riliquidare una pensione e dare ragione al contribuente ci impiegano , per i controlli , 10 anni , accadde a mia madre che ebbe l'ardire di morire a 80 anni . con l?angoscia che le avrebbero portato via la casa , in considerazione che secondo loro mia madre avrebbe percepito 40 milioni di troppo , fate voi , e che la corte dei conti si vergogni , inizino a lavorare

Ritratto di barbara.2000

barbara.2000

Gio, 21/02/2013 - 16:28

a proposito della corruzione , ricordate tale magistrato analfabeta , che fece cadere la prima repubblica , e al tempo si stava bene , e lui aveva invidia , tanto che alla fine è andato a fare l'onorevole , ebbene , le tangenti si sono sempre pagate alla faccia dei vari colpi di stato fatti dai sinistri , aiutati dalla chiesa becera , bagnasco in testa . e non diciamo sempre berlusconi , provate a guardare in casa di bersani, amato ,d^alema , prodi , napolitano , monti , poi parlate , magari siete amici di certi magistrati ? lo schifo parte da lì

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Gio, 21/02/2013 - 16:37

demistotele: dire che non hai capito un c...o è ancora farti un complimento. E' evidente che devi essere un dipendente, preferibilmente pubblico, per ignorare che all'estero funziona solo come detto da Berlusconi. Prova ad andare nei paesi dell'est, ex comunisti, che dopo aver cambiato regime si sono ritrovati con una classe politica e dirigenziale abituata ai matodi del regime rosso. Prova ad andare a prendere un qualsiasi appalto in uno di questi paesi o in oriente e sappimi dire. E sappi anche che la concorrenza con le tangenti versate dagli altri paesi europei che oggi fanno le verginelle ed i moralisti, è dura perché loro pagano cash e più volentieri di noi. E se vuoi limitarti a rimanere in Italia, lavorando con gli enti pubblici da oltre 35 anni ti confermo che quanto riportato nell'articolo se vale 10 per il Nord, vale 100 per il Sud. Il problema in Italia sono le amministrazioni pubbliche che pullulano di corrotti e corruttori e se non paghi, non lavori. E adesso, prima di parlare di cose che non conosci, vai al cesso e tira l'acqua per lavarti i denti.

Noidi

Gio, 21/02/2013 - 16:41

@Massimo Bocci: A dire la verità sono di destra, ma quella destra per cui le leggi sono uguali per tutti e ch sbaglia và in galera. Punto, niente leggine, condoni, lodi o balle varie. In pratica sono di una destra che ormai in Italia latita. A parte questo, io ho capito che ormai i comunisti (quelli veri) non ci sono forse mai stati, quelli che Lei menziona erano persone assetate di potere che hanno approfittato della gente semplice. La stessa cosa che fà il Vostro beniamino.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 21/02/2013 - 16:43

...è così imbarazzante scrivere che, quanto detto da Antonio Caruso, era riferito nello specifico alla regione Lombardia???

Roberto Monaco

Gio, 21/02/2013 - 16:51

@ Massimo Bocci: esci dal tunnel della droga, finchè sei in tempo

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Gio, 21/02/2013 - 16:53

Formigoni, Comunione e Liberazione, Bossi. La Lombardia.

salvatorico

Gio, 21/02/2013 - 17:05

Dopo la lettera di Berlusconi sul rimborso dell'imu, gli italiani riceveranno un'altra lettera che prevede lo scudo totale a favore della corruzione:"Se divento ministro dell'economia".

m.m.f

Gio, 21/02/2013 - 17:12

non è quella di oggi è,quella di ieri più profonda dato che in italia non ci sono leggi fatte per combatterla ma anzi per incentivarla!!!!!!!!!!! poi monti pensa al contante e al limite dei 3600 euro una plettora di ignoranti incapaci .........

lamwolf

Gio, 21/02/2013 - 17:15

Il sistema Italia è FALLITO! ribaltiamolo e iniziamo una nuova era.

odifrep

Gio, 21/02/2013 - 17:17

Dovessero mai "svegliarsi" i veri polentoni, ci prenderanno di peso, a noi tutti "terrùn" e ci sbatteranno fuori dai loro coglioni. Dopo di ciò, saranno anche cazzi vostri, quando ritorneremo. Non possiamo più mantenervi, cari compaesani. ZITTITE e votate Silvio, padre nostro. Vincenzo SCOTTI.

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 21/02/2013 - 17:46

E' il risultato della seconda repubblica in stile prodi / d'alema / bersani / errani / vendola / bassolino.

tosijoe

Gio, 21/02/2013 - 18:15

ma questi magistrati non sono tutti comunisti ????

laura franceschini

Gio, 21/02/2013 - 18:25

La distinzione tra "corruttore" e "corrotto" è una sola: senza il pizzo non si prendono i lavori; l'impresa non prospera e imprenditori e operai perdono commesse e lavoro, dunque: niente pane. I veri corruttori sono coloro che detengono le leve del potere economico e gestionale. Lo so.

laura franceschini

Gio, 21/02/2013 - 18:26

Parlano "loro": grande Casta nella Casta.

Ritratto di franco@Trier

franco@Trier

Gio, 21/02/2013 - 18:28

Tutta colpa di Schulz.

mares57

Gio, 21/02/2013 - 18:37

Andatevi tutti a rivedere l'intervista di Nicola Porro a "In Onda" a questo Magistrato. Credo sia di sabato scorso. E' davvero molto illuminante.Soprattutto la parte che riguarda l'evasione fiscale.

felinofiorentino

Gio, 21/02/2013 - 18:47

scusate, ma dipietro dov'è stato gli ultimi 20 anni ???

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 22/02/2013 - 01:31

Chiediamo alla Corte dei Conti se hanno mai studiato la storia. Affermare che la corruzione di oggi è peggio di tangentopoli vuol dire CHE STANNO VIVENDO NEL MONDO DELLE FAVOLE. Oppure molto ipocritamente stanno OMOLOGANDO LE FESSERIE COMBINATE DAI LORO COMPARI CHE DISTRUGGONO LE NOSTRE INDUSTRIE.

ABU NAWAS

Ven, 22/02/2013 - 05:35

BUON RISVEGLIO!!! DA QUANTI ANNI ERANO IN LETARGO???? UNA RAGIONE DI PIU' X AFFIDARE NUOVAMENTE IL GOVERNO AL CAVALIERE CHE RICCO COM'E' NON RUBERA' MAI NEANCHE UN CENTESIMO||||

gicchio38

Ven, 22/02/2013 - 08:44

VALLO A RACCONTARE AI VARI bersani - d'alema - mortadella - monti - fini - casino/o ecc... ecc... ESSI SONO MAESTRI NELL'ARTE DEL CORROMPERE E DEL ROMPERE LE ................. ALLA VOSTRA FANTASIA.

Ritratto di demistotele

demistotele

Ven, 22/02/2013 - 15:27

@Giovanni da Udine. Dispiace che non mi abbiano pubblicato la risposta di ieri. In breve: io, imprenditore brianzolo, in questi giorni ho concluso un affare per una fornitura bella grossa verso l'india. E non ho pagato nessuno! Mi potrà pur dire che sono fortunato, e forse ha ragione. Ma l'importante è capire che Berlusconi quando fa certi discorsi li fa per tendere la mano a tutti quei furbetti che vedono in lui la possibilità di sfangarla un'altra volta.Lui vuole che questa gente si riconosca in lui, perchè sa benissimo che l'italia è un paese di meschini individualisti, buoni solo a guardare al proprio orticello, senza lungimiranza e convinti che fregare chi ti sta a fianco sia indice di successo. Lei mi può pure dire di usare l'acqua del cesso per lavarmi i denti, grazie, ma io so benissimo chi in quell'acqua ci sguazza e, per i motivi ben noti, in quell'acqua ci galleggia. Continuate a sperare che nessuno tiri lo sciacquone però

angelomaria

Lun, 03/06/2013 - 14:45

e riesce fuori laltro peccato della magistratura TALEBANA da li'e' iniziata la loro guerra ideologica riusciremo mai ha fermarli!!??