Così ha vinto la teoria del complotto

Per poter inchiodare Berlusconi, i giudici hanno dovuto ritenere false 32 testimonianze: un caso mai visto prima. Tutti sarebbero scesi in campo per occultare la verità

Un momento della lettura della sentenza del Rubygate

Milano - La storia del Rubygate, come la ricostruisce ed interpreta la sentenza di ieri del tribunale di Milano, non è solo la storia di un principe dissoluto, pronto a usare i suoi poteri pubblici per difendere il segreto sui suoi vizi. È anche la teoria di un gigantesco complotto messo in piedi dallo stesso imputato e dalla sua corte per depistare le indagini e ingannare la giustizia. Per il giudice Giulia Turri, intorno al processo a Berlusconi si è messa in moto una macchina senza precedenti, fatta di complici eterogenei, ma tutti schierati in campo per occultare la verità, a costo di mentire sotto giuramento. Mai si erano visti, al termine di un processo, ben trentadue testimoni avviati verso la incriminazione per avere detto il falso.
La decisione del tribunale di trasmettere le trascrizioni delle trentadue testimonianze alla Procura, perché «valuti» se procedere all'incriminazione, è - a ben vedere - l'aspetto forse più significativo della sentenza di ieri, e ne costituisce in qualche modo l'architrave logica. Se i giudici si fossero fermati alla apparenza, all'aspetto esteriore di quanto emerso in aula, non avrebbero potuto condannare Berlusconi. La parte ampiamente maggiore dei testimoni avevano negato, ognuno per la sua parte, pezzi importanti delle tesi della Procura. Negate le pressioni sulla questura, negati i rapporti sessuali con Ruby, negati gli aspetti piccanti delle feste di Arcore, la famosa «terza fase» fatta di seni al vento e concupiscenze soddisfatte, descritta dai testimoni d'accusa. Per non arrendersi a queste versioni, il tribunale aveva una sola strada. Tirare una linea che separasse le testimonianze genuine da quelle fasulle. Di qua, le testimoni d'accusa. Dall'altra, le deposizioni che scagionavano l'imputato. E che ora, quasi in blocco, vengono considerate una lunga serie di deliberate menzogne. Poiché è inverosimile che trentadue testimoni abbiano casualmente, l'uno indipendentemente dall'altro, raccontato un sacco di balle, è ovvio che i giudici vedono dietro questo depistaggio una sola grande regia. E il regista è sempre lui, Silvio Berlusconi.
Del complotto sono strumenti personaggi disparati: una lunga serie di fanciulle ospiti delle feste, dalle gemelle De Vivo a Barbara Faggioli; funzionari dei servizi segreti come Giuseppe Estorelli; parlamentari come Valentino Valentini, Mariarosaria Rossi, Licia Ronzulli; diplomatici di carriera come Bruno Archi; dirigenti Mediaset come Carlo Rossella, o collaboratori di Berlusconi come il massaggiatore Puricelli e il cantante Apicella. E soprattutto, figura chiave della teoria del complotto, Giorgia Iafrate, commissario capo di polizia. Colei che la notte del 27 maggio 2010 firmò la liberazione di Ruby dalla questura di Milano, e che in aula ha dichiarato di avere fatto tutto di testa sua, nell'ambito dei suoi poteri, e di non avere nemmeno mai saputo che Berlusconi avesse personalmente telefonato in questura.
Nonostante in aula abbiano fornito versioni coincidenti con il racconto della Iafrate, i suoi superiori - il vicequestore Ostuni e il dirigente Ivo Morelli - scampano chissà perché all'incriminazione. Ma la rilettura del capo di imputazione che ieri porta il tribunale a inasprire la pena a Berlusconi chiama in causa anche loro. Per i giudici, i poliziotti furono vittime del Cavaliere, dell'arroganza dei suoi ordini impliciti. Ma poi la Iafrate si sarebbe trasformata in sua complice, mentendo sotto giuramento per proteggerlo. Perché questo sia avvenuto, dovranno spiegarlo le motivazioni. Per le olgettine, la causale è fin troppo ovvia: i 2.500 euro che, Berlusconi versa loro ogni mese. Ma per tutti gli altri bastano la sudditanza psicologica, la affinità politica, la speranza di favori, a spiegare lo spergiuro e la partecipazione al complotto?
E poi c'è lei, Ruby. Anche lei, soprattutto lei, parte decisiva del complotto per salvare Silvio. Il tribunale non la propone per l'incriminazione, perché in questo processo non è stata interrogata. Ma qualcun altro, si può stare certi, provvederà a colmare la lacuna.

Commenti
Ritratto di gianni2

gianni2

Mar, 25/06/2013 - 08:08

Giudici corrotti. In galera, viste anche le facce che si ritrovano

Ritratto di ventavog

ventavog

Mar, 25/06/2013 - 08:11

avrei preferto le motivazioni delle sentenze staliniste: "Se il Partito dice che sei un traditore hai due alternatve: ammetterlo e subire la condanna perche' traditore, o negarlo e diventare un traditore (e quindi subire la condanna)".

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Mar, 25/06/2013 - 08:11

E' la pura follia di persone evidentemente frustrate che mai nella vita sono riuscite a FARE e mai nulla faranno. Perdenti, come chiunque, al giorno d'oggi e con tutto quello che succede è così LERCIO nella DIGNITA' da votare komunista.

mar-sil

Mar, 25/06/2013 - 08:12

Peccato che le intercettazioni dicano che i fatti si sono volti come ha detto l'accusa.

Leo.1050

Mar, 25/06/2013 - 08:25

E' UNA VERA INGIUSTIZIA! Questa è l'Italia dei giudici asserviti alla politica. Questa è l'Italia che manda a morte due magnifici soldati che hanno fatto soltanto il loro dovere, difendendo una nave da attacchi pirati! Ecco come siamo ridotti! Altro che disoccupazione giovanile: giovani, scappatevene da questo Paese che oramai non garantisce più niente a nessuno e calpesta le persone per bene!

laura franceschini

Mar, 25/06/2013 - 08:25

Silvio RESISTI!!!

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 25/06/2013 - 08:25

L'articolo di Fazzo è esemplare e non necessita commento, ma solo una riflessione. Ora ci sono 32 testimoni a favore da indagare? Certo, mi pare giusto. Ma con i milioni di persone che pensano che il processo sia stato una farsa come faranno? O anche solo pensare in difformità dalle deliberazioni giudiziarie costituisce reato?

alex8330

Mar, 25/06/2013 - 08:29

buongiorno, cerco in tutti i modi di immaginarmi come può passare la nottata una persona condannata ingiustamente.Come può essere il suo amaro risveglio, cosa può sentire dentro leggendo le prime pagine dei quotidiani, sopratutto quelli avversari, leggendo le cattiverie di chi invece è d'accordo con quella sentenza, leggendo e sentendo il male scorrere dentro le vene fino al cuore.Già il cuore, quello che manca a molti, manca a chi odia un uomo solo per le sue idee politiche diverse, oppure solo perchè è ricco, oppure solo perchè è circondato da belle donne e compagnie allegre.L'invidia, un argomento che Silvio sente caro, un sentimento con cui ha dovuto combattere per anni, l'invidia degli altri imprenditori, l'invidia degli avversari politici, e dei pazzi che girano nelle segreterie della sinistra, o negli organi di comunicazione a lui avversi.Silvio Berlusconi è un uomo che si è fatto da solo, in un altro paese sarebbe considerato un patrimonio della società e dell'industria, ma qui no, nella repubblica più anormale del mondo questo non può accadere, la democrazia ha detto che Silvio è un leader, amato dal suo popolo, voluto bene, accettato con i suoi pregi e difetti.Ma la democrazia ha diverse facce, ha dei lati oscuri, terroristici, che vivono dentro l'organo più indipendente del nostro paese, la magistratura, talmente indipendente da decidere di sovvertire la decisione del popolo attraverso le urne, perchè nel momento in cui si condanna il leader di una grande forza popolare beh allora si condannano insieme a lui milioni di persone, quelle persone che pensano, agiscono e sognano come lui.Ieri si è svolta una delle pagine più nere della nostra democrazia, un processo farsa, senza prove, dove non esiste la vittima della concussione, non esiste la prostituta, non esiste niente di niente.Ma nonostante questo il marcio sistema giudiziario italiano ha deciso di punire un uomo perseguitato da 20 anni, attaccando così il cuore pulsante della democrazia, quella democrazia che loro non possono accettare, e che li ha portati a condannare un unico, grande e forte popolo, il popolo della libertà, si, perchè condannando Silvio Berlusconi hanno condannato anche tutti noi

no beluscao

Mar, 25/06/2013 - 08:30

ci si difende nei processi non con la macchiana del fango che ben conoscete destrorsi

federossa

Mar, 25/06/2013 - 08:31

Una vergognosa e continua esuberanza dei Magistrati. Bene. Ora, che hanno raggiunto l'orgasmo politico di essere "prime donne", BUTTIAMOLE VIA!

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Mar, 25/06/2013 - 08:31

nella vecchia unione sovietica gli avversari si mandavano in siberia, qui si usano sistemi moderni. certo che se passa il principio che una persona è colpevole al di la delle prove la cosa è grave, basta un giudice che prende in antipatia un'imputato e per questi è finita. Certo non si era ancora visto un processo senza parte lesa, e come celebrare un processo per omicidio presumendo che il cadavere esiste, ma questa è la giustizia italiana, non per niente siamo all'ultimo posto al mondo. cmq, aspettiamo gli altri gradi di giudizio, nel frattempo speriamo che qualche Giudice cominci a vergognarsi......

GUGLIELMO.DONATONE

Mar, 25/06/2013 - 08:31

Queste tre str..aordinarie, mer..avigliose donnine hanno lavorato per ben 7 ore in camera di coniglio per emettere una vergognosa sentenza già scritta da tempo. Come avranno impiegato quelle ore? Spettegolando, suggerisce una mia conoscente, o programmando le rispettive vacanze che io auguro loro serene e riposanti!

Ritratto di wtrading

wtrading

Mar, 25/06/2013 - 08:32

Bene, adesso che hanno, (ricordo ; in primo grado. Questo è l'importante per i media e per i fessi sinistrioti che scrivono qui tutti esagitati ) condannato il Cav. mi aspetto uguale giustizia per i Penati, Lusi, MPS, D'Alema, Fassino, Vendola.ETC. Oppure questi ce li dobbiamo scordare ? Su questi ci sono le prove, su Berlusconi nemmeno l'ombra, ma la parola del giudice Komunista è più forte di tutto. BERLUSCONI : NON FARE CADERE IL GOVERNO PER QUESTE SENTENZE. IL GOVERNO CADRA' PER MANCANZA DI RISPETTO DEI PATTI. QUESTI PEZZENTI VORREBBERO CHE LEI STACCASSE LA SPINA PER DARLE ADDOSSO DEFINITIVAMENTE. NON LO FACCIA. PORTI LA CROCE CON PAZIENZA E RESISTA SEDENDOSI SULLA RIVA DEL FIUME. PRIMA O POI I CADAVERI DI QUESTI CRIMINALI LE PASSERANNO DAVANTI. MI CREDA.

epesce098

Mar, 25/06/2013 - 08:36

Il partito dell'ODIO e delle TASSE assieme alla BALENA ROSSA cantano vittoria, ma la partita non è finita. Il popolo della libertà si sveglierà dal suo torpore e allora sì che saranno uccelli senza zucchero(c..zi amari) per questa gentaglia. La pazienza ha un limite!!!

Paolora

Mar, 25/06/2013 - 08:38

Io personalmente ho paura di questi giudici , non ho paura della giustizia , indipendentemente che Berlusconi sia colpevole o meno , la sostanza e' di come sono arrivati alla condanna , senza una prova concreta , solo con l'abuso del potere enorme che hanno i giudici. Indipendentemente da che parte stiate , valutate la violenza di questo processo , per come si e' svolto e per il comportamento di che gestisce la giustizia.Spero di non avere mai a che fare con questi inquisitori colpevole o innocente indipendentemente dalle prove, che orrore.

gigi0000

Mar, 25/06/2013 - 08:40

Si sono viste allo specchio: ecco la spiegazione a cotanto livore. Dovrei acquisire maggiori informazioni, ma di primo acchito, mi parrebbe improponibile l'aggravante del reato di concussione, in quanto norma introdotta dalla Severino e, di conseguenza, senza effetto retroattivo. Ma fosse solo questo il problema, mentre tutto il castello accusatorio, fatto proprio dalle "3 Grazie" parrebbe senza alcun fondamento, ma sostenuto soltanto da supposizioni, non suffragate da alcun elemento probante e con l'altrettanto fantasiosa presunta falsa testimonianza di tutti i testi escussi, con la sola eccezione delle altre 3 sciacquette costituitesi parte civile, naturalmente credibili per i giudici , che non terrebbero conto di potenziali ed evidenti ragioni d'interesse economico. Sarebbe ora di mettere mano ai forconi, non tanto per Berlusconi, ma nell'interesse ad una giustizia giusta di tutti i cittadini!

guy

Mar, 25/06/2013 - 08:43

i rossi stalinisti hanno calato la maschera. neanche i cosiddetti ''fascisti''si sarebbero comportati in maniera tanto infame da fregarsene di milioni di cittadini prendendoli per i fondelli pur di distruggere un avversario politico. questi schifosi comunisti vogliono vincere facile ma non hanno fatto i conti con la maggioranza degli italiani

Chelyabinsk

Mar, 25/06/2013 - 08:43

Mi riesce difficile pensare che tutti i giudici siano ingranaggi di un complotto orchestrato da un Grande Fratello Comunista che magari e' asservito ad una lobby mondiale che fa gli interessi di chissa' chi.. ma non sara' che Berlusconi ha rappresentato un mondo marcio basato su valori marci dove l'unico valore e' il danaro e la chirurgia plastica...?

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Mar, 25/06/2013 - 08:45

Con questa incredibile sentenza, dove non c'è parte parte offesa, dove la presunta vittima non viene convocata in tribunale ma si presenta per una dichiarazione spontanea per dichiarare di non essere stata una vittima e di avere in passato per interesse personale detto delle menzogne, dove i principali testimoni dell'accusa dichiarano tutto il contrario di quello che i PM avrebbero auspicato di sentire rispondere, in Italia sono riusciti a tradurre anche la Giustizia in una "beffa". Dove è andata a finire nel nostro Paese la sacrosanta regola usata in tutti i tribunali del mondo civile, che inequivocabilmente detta che per condannare qualcuno la corte deve riscontrare una colpevolezza al di là di ogni ragionevole dubbio. Non è per caso che l'odio abbia accecato e letteralmente fatto impazzire certi nostri giudici fino al punto di cercare una vendetta personalizzata?.. Viva l'Italia delle sorprese!.

Ritratto di wtrading

wtrading

Mar, 25/06/2013 - 08:46

Comunque nessuno mi puo' togliere dalla testa che tutto questo sia stato organizzato dall'asse Tedesco-Americano. Troppo ingombrante la figura di Berlusconi, al di fuori di ogni circolo dei "Poteri Forti". Troppo forte la sua amicizia con Putin. Troppo forte la sua battaglia contro l'arroganza e lo strapotere della Germania della Merkel. Squallida persona proveniente dall DDR e invasata dal potere raggiunto. Berlusconi era l'unica voce fuori dal coro. La sinistra non è stata capace di estrometterlo con il voto Popolare. Bisognava agire diversamente. E ci ha pensato questa sporca giustizia milanese, che ha appoggiato in maniera a dir poco imbarazzante quello che rimane del vecchio PCI. Basta sentire i commenti della sinistra : "Noi rispettiamo le sentenze, non le commentiamo". Ipocriti. Sepocri imbiancati ! E che dicono dei Penati, dei Lusi, dei D'Alema, dei Fassino? E che dicono dell' MPS ? Tutti scomparsi dai media. Ovviamente non commentano le sentenze avverse a questi casi !!! Non ci sono !!...e non ci saranno mai !! Porci imbiancati!! questo siete. Bisognerebbe avere la capacità d'indipendenza e libertà di azione per andare a fondo di questa porcheria e vedere eventuali vantaggi avuti dai giudici nell'emettere questa ignobile sentenza, quali colpe possono avere avuto e se hanno tradito, oltre la giustizia, anche il loro Paes e il loro Popolo. Forse una commissione d'inchiesta sarebbe il minimo, ma qualcosa bisognerà fare. Non aspettare che il tempo passi e poi dire la solita rase " ci penserà la storia a fare luce su questi atti criminali". Già. Ma con il Governo che abbiamo tutte queste sono solo sogni ed inutili speranze. Qui ci vuole solo l'intervento del Popolo.

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Mar, 25/06/2013 - 08:47

Bella foto delle tre...........Grazie!.

Ritratto di wtrading

wtrading

Mar, 25/06/2013 - 08:49

Comunque nessuno mi puo' togliere dalla testa che tutto questo sia stato organizzato dall'asse Tedesco-Americano. Troppo ingombrante la figura di Berlusconi, al di fuori di ogni circolo dei "Poteri Forti". Troppo forte la sua amicizia con Putin. Troppo forte la sua battaglia contro l'arroganza e lo strapotere della Germania della Merkel. Squallida persona proveniente dall DDR e invasata dal potere raggiunto. Berlusconi era l'unica voce fuori dal coro. La sinistra non è stata capace di estrometterlo con il voto Popolare. Bisognava agire diversamente. E ci ha pensato questa sporca giustizia milanese, che ha appoggiato in maniera a dir poco imbarazzante quello che rimane del vecchio PCI. Basta sentire i commenti della sinistra : "Noi rispettiamo le sentenze, non le commentiamo". Ipocriti. Sepocri imbiancati ! E che dicono dei Penati, dei Lusi, dei D'Alema, dei Fassino? E che dicono dell' MPS ? Tutti scomparsi dai media. Ovviamente non commentano le sentenze avverse a questi casi !!! Non ci sono !!...e non ci saranno mai !! Porci imbiancati!! questo siete. Bisognerebbe avere la capacità d'indipendenza e libertà di azione per andare a fondo di questa porcheria e vedere eventuali vantaggi avuti dai giudici nell'emettere questa ignobile sentenza, quali colpe possono avere avuto e se hanno tradito, oltre la giustizia, anche il loro Paes e il loro Popolo. Forse una commissione d'inchiesta sarebbe il minimo, ma qualcosa bisognerà fare. Non aspettare che il tempo passi e poi dire la solita rase " ci penserà la storia a fare luce su questi atti criminali". Già. Ma con il Governo che abbiamo tutte queste sono solo sogni ed inutili speranze. Qui ci vuole solo l'intervento del Popolo.

meloni.bruno@ya...

Mar, 25/06/2013 - 08:50

La sentenza di condanna di Berlusconi è stata scritta già 20 anni fà!Voi pensate che dopo tutti questi anni potessero fare marcia indietro nonostante i loro errori?

elalca

Mar, 25/06/2013 - 08:50

complimenti a quelle tre donne che hanno scritto una delle pagine più brutte della storia. grazie alla loro insipienza e sudditanza nei confronti di una "kultura" che non è mai esistita verranno ricordate solamente per la loro assoluta incapacità di giudicare. quello che hanno fatto verrà ricordato e portato ad esempio di come NON deve essere un giudice. Altri sono i giudici che MERITANO di essere ricordati e che purtroppo non ci sono più. queste tre e tutti quelli come loro meritano solo sputi.

lamwolf

Mar, 25/06/2013 - 08:52

E' proprio vero da oggi ogni donna mantenuta è considerata una PROSTITUTA. E' una sconfitta delle donne ed una sentenza che non ha tenuto conto delle testimonianze ritenute oltre una trentina false. Quindi un processo che è stato deciso alla partenza per un finale già scritto. Se fosse tutto vero sarebbe giusta la condanna ma con tutte le pecche, sconfessioni, inesattezze, traduzioni delle testimonianza a comodo dei giudici, e una prevaricazione accusatoria senza fondamenti obiettive e consolidate i prossimi ricorsi dei legali della difesa non potranno non essere accolti. Se ciò non accadrà potremmo davvero essere di fronte a una giustizia che la fa in modo da procedere solo al fine di raggiungere lo scopo che si è prefissata dal primo giorno di udienza.

Ritratto di pipporm

pipporm

Mar, 25/06/2013 - 08:52

Questa sentenza ha dell'incredibile. Come si può condannare un uomo che si prende cura di povere ragazze pagando loro casa e stipendiandole? Chissà quanti altri poveri cristi nelle stesse condizioni!!!

diego_piego

Mar, 25/06/2013 - 08:53

si da il caso che le trentadue persone fossero pagate mensilmente dall'imputato, e quando i testimoni ricevono soldi dall'imputato è più che naturale pensare che non siano testimoni attendibili

Paul Vara

Mar, 25/06/2013 - 08:54

Ancora un complotto ignobile svelato dal Giornale ! Quale sarà il prossimo ? Ci mancano solo i marziani, ma sono sicuro che il popolino crederà pure a quello.

guidode.zolt

Mar, 25/06/2013 - 08:54

Una giustizia Bulgara amministrata da pm e giudici donne in evidente stato di "aviocarenza"...si consiglia l'effettuazione di alcuni trattamenti a base di Siffredyn ed una robusta completa rivisitazione della giustizia italiana. Ho "saltato" la causale politica perchè visibile anche ai nonvedenti.

Ritratto di fabiobonari

fabiobonari

Mar, 25/06/2013 - 08:54

Da oggi, prima di testimoniare, bisognerà farsi spiegare bene dagli inquirenti cosa si deve rispondere, per non finire in galera come spergiuri.

Ritratto di xulxul

xulxul

Mar, 25/06/2013 - 08:55

Con la responsabilità civile diretta dei magistrati (e non quella fittizia ed inapplicata di oggi), nessun avrebbe avuto la sfrontatezza di emettere una sentenza aberrante come quella di ieri. Aldilà della mancanza di prove certe sui reati contestati, è passato il principio che i testi a discolpa sono ritenuti falsi ed inattendibili perché in contrasto con la tesi accusatoria. 32 testimoni a rischio incriminazione per falsa testimonianza. Più un avvocato che ha fatto il suo mestiere. Neanche nei processi comunisti si arrivava a tanto. Si estorceva sotto tortura la confessione all'imputato oppure gli si sottoponeva a violenza i più prossimi congiunti. Brutta giornata per la giustizia italiana. I latini, molto pragmaticamente, dicevano "in dubio pro reo". Era così semplice concludere così un processo che non doveva nemmeno nascere.

a.zoin

Mar, 25/06/2013 - 08:56

Se la magistratura,può fare tutto ciò che hà fatto,con il processo a Berlusconi,FA PENSARE CHE CAPO DI STATO, SENATORI E MINISTRI, NON HANNO ALCUNA VOCE IN CAPITOLO, oltre a ciò , cha SIAMO GOCERNATI DALLA MAGISTRATURA. Se le cose stanno cosi, PERCHÈ PAGARE PER TUTTI QUEI SCALDASEDIE AL GOVERNO, CON I LORO SEGUACI ??? Vogliamo chiamare l`Italia un paese DEMOCRATICO; quei SCALDASEDIE al governo DOVREBBERO INTERVENIRE, FACENDO PIAZZA PULITA E CAMBIANDO TUTTO IL SISTEMA DELLA MAGISTRATURA. Letto questo sopra c`è da chiedersi: PERCHÈ HANNO ASSASSINATO "BENITO MUSSOLINI"???

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Mar, 25/06/2013 - 08:56

A quando i gulag per rieducare al comunismo? Stalin è tornato, la Lubianka lavora per rieducare gli impresentabili.

Ritratto di Zago

Zago

Mar, 25/06/2013 - 08:59

Ecco l'odio di certi giudici contro il cavaliere. Sta nella sentenza dove i giudici hannoscavalcato le richieste dei PM e questo la dice lunga sul rancore verso Berlusconi che nonostante la pena capestro inflitta, rimane più forte di prima. Ormai la gente è con lui, perchè se n'è accorta che c'è una macchinazione per annientarlo. Mai in nessun caso 32 testimonianze sono state annullate. L'ingiustizia è stata portata a termine !

Giacinto49

Mar, 25/06/2013 - 08:59

Che foto! Altro che donne, c'era più femminilità nei fratelli Gibbs.

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Mar, 25/06/2013 - 08:59

Scattone e Ferraro (assassini di Marta Russo) hanno preso meno anni di Berlusconi. Questa è la giustizia italiana. Il vero reato di Berlusconi è di non essere di sinistra.

gianni71

Mar, 25/06/2013 - 09:00

Quanti decerebrati crederanno alle sciocchezze scritte in questo articolo? Tanti!

hotmilk73

Mar, 25/06/2013 - 09:01

fazzo..gia il cognome ricorda qualcosa...ahahahah...quella che tu definisci sudditanza,son in realtà conti correnti e soldi in contanti...fai un pochino pena,sai...ahahahahah

m.m.f

Mar, 25/06/2013 - 09:02

questo episodio che era già scritto,è la ennesima conferma di cosa può accadere a ognuno di noi nel caso in cui dovesse trovarsi a essere giudicato da un qualcuno al quale per un qualunque motivo anche futile non sta simpatico. è,la ennesima riprova che questo paese oltre a essere IL PEGGIO in europa in tutto,quanto a degrado,corruzzione,pressione fiscale,ect ect ect è anche ultimo relativamente a una giustizia che di fatto non esiste. SI INVITANO CALDAMENTE I CITTADINI ITALIANI A DARSELA A GAMBE LEVATE DA QUI.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 25/06/2013 - 09:02

questo è un processo mafioso, giudici uguali a capi clan....

honhil

Mar, 25/06/2013 - 09:03

A sentenza pronunciata, adesso, ci si aspetta che il capo della procura di Milano, Edmondo Bruti Liberati, persegui per falsa testimonianza tutti i testimoni (quelli in veste istituzionale e i semplici cittadini) che hanno smentito con la loro deposizione la tesi dei pm Boccassini e Sangermano. Perché delle due l’una: o quei testi mentivano o è una sentenza piena di ombre.

wintek3

Mar, 25/06/2013 - 09:04

Non vorrei sembrare omofobo, ma secondo voi è corretto che il magistrato fosse una donna e che il collegio giudicante fosse composto da 3 donne?

Titanio

Mar, 25/06/2013 - 09:04

Caro Fazzo, vorrei ricordarLe che non è mai successo prima perchè mai nessuno, dico mai nessuno, si è comportato come Berlusconi!quando verranno depositate le motivazioni della sentenza con tutte le prove a carico di questi falsi testimoni,avrai una brutta sorpresa. va benissimo sostenere chi ti da da mangiare, ma proteggere un delinquente sino alla morte è da idioti. Poi, stai insultando l'intelligenza degli Italiani, di tutti quelli che hanno cervello e che osservano e ascoltano con attenzione quello che vivono. è da ridere che avete fatto dimettere la Idem, che ancora non è stata neanche indagata e sostenete una persona che ha avuto 3 condanne pesantissime, da delinquente vero, di cui una già in secondo grado. Gli Italiani prima o poi si sveglieranno, come quando siamo entrati nella seconda guerra mondiale, vedrai, non staremo più a guardare e basta! smettiala comq d'insultare l'intelligenza degli Italiani, avete cercato di far credere che Berlusconi pensasse che fosse la nipote di Mubarak, ma di cosa stiamo parlando!

vince50_19

Mar, 25/06/2013 - 09:05

Paul Vara - Forse non lo sa ma in Italia esistono 3 gradi di giudizio.. Detto questo di ignobile c'è solo il suo modo di ragionare: la tesi dell'articolo fa parte del processo, ovvero sarà una sua appendice; nessuno ha inventato niente.

hotmilk73

Mar, 25/06/2013 - 09:05

ahahahah...beee... beee....pecoreeeeee...quella che definisci sudditanza,sono in realtà conticorrenti e soldi in contanti....pecora

gian paolo cardelli

Mar, 25/06/2013 - 09:05

Il testo della telefonata ad Ostuni l'abbiamo letto tutti, e di "costrizione" non c'è traccia: se qualche decerebrato "di sinistra" fosse così cortese da indicarcelo gliene saremmo grati. Nel frattempo abbiamo tutti il diritto di considerarli questi mentecatti per quello che dimostrano di essere: nullità che non vogliono credere nemmeno alle proprie orecchie.

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Mar, 25/06/2013 - 09:06

Ma quale complotto, chiunque disponga almeno di una dozzina di neuroni in testa sa bene che il Berlusca ha fatto quello che ha fatto e che la difesa si è arrampicata sugli specchi durante il processo, poi se si vuole difendere a spada tratta il proprio leader di riferimento si è naturalmente liberi di farlo con le argomentazioni più esotiche.

elalca

Mar, 25/06/2013 - 09:06

per Paul Vara: sei veramente cretino. vai a scrivere sui muri di un cesso ma levati da qui

diego_piego

Mar, 25/06/2013 - 09:07

@xulxul. Responsabilità civile per i magistrati e reato di falsa testimonianza per i testimoni no? I 32 hanno mentito di fronte a un tribunale (vi pare normale che un testimone a favore dell'imputato riceva un assegno mensile dall'imputato? non è che l'assegno sia il prezzo della testimonianza? suvvia, anche voi bananas forse potete arrivare a capire questo)

CeneVole

Mar, 25/06/2013 - 09:08

Secondo voi, testimoni che vengono mensilmente pagati dall'imputato, possono mai dire il vero?

Ritratto di bassfox

bassfox

Mar, 25/06/2013 - 09:08

è un'ingiustizia! ora sta a vedere che non si può nemmeno avere un harem e mantenere 32 giovani per puro spirito compassionevole

Alberto Gammi

Mar, 25/06/2013 - 09:09

Ancora con la storia del complotto.. ma che prove ci sono di questo complotto: NESSUNA. che prove ci sono contro B. : TANTE... poi chi ha cervello decidera' quale sia la verita'.

Ritratto di stufo

stufo

Mar, 25/06/2013 - 09:09

E' dal momento della sua discesa in campo (affari prima, politica ed affari dopo) che hanno tentato in tutti i modi di incastrarlo ed hanno dovuto aspettare fino al 2010 per imabastire un mastodontico apparato indiziario che permettesse di partorire questa fenomenale sentenza ? Che sederone trovare sulla strada la Ruby. Materiale per complottisti.

swiller

Mar, 25/06/2013 - 09:10

La sinistra non sa più cosa fare per silurare il berlusca ma penso che per l'ennesima volta sisia data la zappa sui piedi, vedrete ci sarà da ridere.

Romolo48

Mar, 25/06/2013 - 09:10

Resta il fatto che quelle dei giudici sono tutte teorie non provate; ora, per coerenza, devono provare la falsa testimonianza di 32 persone. Altri 32 processi a spese degli italiani. E per cosa? Solo per dimostrare che a Berlusconi piacciono le donne e, quindi, avere un motivo per eliminarlo? Bella dimostrazione di ingiustizia.

hotmilk73

Mar, 25/06/2013 - 09:10

povero fazzo..quella che lui definisce sudditanza,sono in realtà conti correnti e soldi in contanti...ahahahahahah...poverello...ahahahah

Ritratto di depil

depil

Mar, 25/06/2013 - 09:11

La foto delle uniche 3 puttane è evidente. Date i loro indirizzi, le loro frequentazioni, fate in modo che possano sentire il calore di chi le vuole ringraziare!

Cinghiale

Mar, 25/06/2013 - 09:11

Berlusconi paga per il reato di "falso in bilancio" che il suo governo ha depenalizzato, ha ben poco da resistere, qualunque cosa possa dire o fare non verrà presa in considerazione. Chi si chiera al suo fianco rischia di finire peggio di lui. Ieri 24-06-2013 la dittatura dei magistrati, dopo aver preso coscienza di se, si è resa pubblica. Con la finanza che può spiare i conti correnti di tutti, i magistrati che possono fare quello che vogliono, con e senza prove non importa, la democrazia in Italia è definitivamente deceduta e con l'aumento dell'IVA al 22% tra 6 giorni, anche l'economia morirà. Finiremo tutti ad avere niente e avremo paura ad avere qualcosa, perchè se hai qualcosa vuol dire che hai rubato. Questo è solo il primo atto scellerato di una dittatura voluta con tutte le forze dalla sinistra. Pregate di non finire mai nella rete di qualche esaltato del regime o non vi resterà che tagliarvi le vene. I compagni esultano, mi piacerebbe sapere se dopo la giornata di ieri è cambiata la loro vita.

baio1969@libero.it

Mar, 25/06/2013 - 09:12

Una sentito ringraziamento per aver dato il via all'inesorabile declino di b., va sicuramente a Veronica Lario che ha indubbiamente il merito di aver denunciato il malcostume e la mancanza assoluta di etica e moralità del suo ex marito, senza la quale, probabilmente tante cose non si saprebbero. A nome dell'Italia migliore GRAZIE VERONICA !!!

Ritratto di depil

depil

Mar, 25/06/2013 - 09:12

al rogo le streghe e tutti i loro complici a cominciare da quelle forze dell'ordine che da decenni spiano ogni mossa del Cavaliere.

gianni71

Mar, 25/06/2013 - 09:13

Adesso qualche pseudogiornalista pagato da Mediaset si metterà alle calcagna dei tre giudici e scoprirà che: una non indossa la borsa in tinta con le scarpe, l'altra va dal parrucchiere solo una volta la settimana e la terza non è sposata ma è madre di un bambino di due anni. Ovviamente tutto questo sarà argomento di una trasmissione monotematica su canale 5 condotta (indovinate un pò)....dalla D'URSO e seguita (purtroppo) da alcuni milioni di italioti decerebrati!

SB_forever

Mar, 25/06/2013 - 09:13

Ci sono migliaia di magistrati in Italia, solo una parte di questi, i "famosi" che lo sono diventati per aver "guardato dal buco del...la serratura" Berlusconi e che, guarda caso fanno parte di un partito della sinistra denominato "magistratura democratica (vedi partito democratico), tutti questi magistrati non si vergognano di appartenere a questa "categoria" così conformata? Non si vergognano di vedere processi e condanne come quello appena concluso (in 1° grado), su Berlusconi? Loro sono PM , PG, Giudici, ecc. come questi e le leggi le conoscono, vedono quello che stanno facendo alla "GIUSTIZIA", quella maiuscola, e stanno zitti?, Allora sono complici, hanno paura di perdere i privilegi, le cadreghe profumate, le carriere e le pensioni d'oro. Se non vi ribellate a questo schifo, siete complici di questi malfattori e malfattrici della giustizia. Allora siete una casta, senza distinzioni tra di voi.

Ritratto di depil

depil

Mar, 25/06/2013 - 09:13

Giulia Turri stia tranquilla il popolo non dimentica!

xgerico

Mar, 25/06/2013 - 09:14

Ciao, ho saputo che vieni ha testimoniare contro di me, siccome dopo non potrai fare i "lavori" ti passo io 2.500 Euro al mese e la casa, dillo anche alle tue colleghe.

angelo piras

Mar, 25/06/2013 - 09:14

Paul Vara. Stia zitto, il solo alitare ammorba l’aria tutt’intorno.

Ritratto di ettore muty

ettore muty

Mar, 25/06/2013 - 09:14

godere!! 32 testimoni indagati per falsa testimonianza......at salut bananas!!!

Ritratto di bassfox

bassfox

Mar, 25/06/2013 - 09:15

bisogna scendere in piazza: l'importante è che portiate le vostre figlie, possibilmente minorenni!

Cinghiale

Mar, 25/06/2013 - 09:15

@CeneVole Mar, 25/06/2013 - 09:08 - Secondo lei gli agenti di polizia sono pagati direttamente da Berlusconi?

baio1969@libero.it

Mar, 25/06/2013 - 09:15

Allora lo donne non sono tutte olgettine, ci sono anche quelle con un cervello, oltre che una corpo. Complimenti a loro dall'Italia migliore. Andate avanti, non abbiate paura delle minacce a cuisarete sottoposte, abbiate coraggio, l'Italia migliore è con voi !!!

Noidi

Mar, 25/06/2013 - 09:16

Questo è un gran giorno. Un mafioso, corruttore, evasore, pedofilo, in meno (speriamo nella mano divina per una "soluzione finale"). Penso che stasera farò festa (a dire la verità è da ieri che festeggio).

Ritratto di ettore muty

ettore muty

Mar, 25/06/2013 - 09:16

...e la settimana non e' ancora finita!! at salut bananas

hotmilk73

Mar, 25/06/2013 - 09:16

mortimer che dici??..nn c erano ne dell utri,ne cosentino,ne cuffaro....sei ubriaco gia di mattino,ahahahahaahah...PRRRRRRR...pecoreeeee

Ritratto di ilmax

ilmax

Mar, 25/06/2013 - 09:16

quello che mi fa davvero pensare... visto che la concussione per costrizione, voluta dal governo monti, prevede un minimo di 6 anni? come è possibile dare un solo anno per aver fatto sesso con una minorenne e aver permesso tutto quel giro di "prostitute"? Forse le prove scarseggiano? eppure il processo si chiama "Ruby".

baio1969@libero.it

Mar, 25/06/2013 - 09:17

Personalmente, se b. mi pagasse 2500 euro/mese, andrei in Tribunale a sostenere persino che Gesù Cristo è morto di freddo. Le olgettine, no. Loro sono sincere.

fabio tincati

Mar, 25/06/2013 - 09:17

E' lampante che è un vulnus,anche male orchestrato. Per eliminare un'avversario politico scomodo, un partito ormai sul letto di morte ordisce una commedia,che però non sta in piedi da nessuna parte.Hanno tenuto buone solo le "prove" dell'accusa e poi recitato il finale.La ricompensa? Visibilità e politica,probabilmente ce le ritroveremo in parlamento a 14000eu. al mese.Toglierei il ritratto di Falcone e Borsellino dalla facciata del tribunale rimango stupito dalla sicurezza di impunità,ma anche dalla miseria intellettuale del partito democratico,non ho mai pensato,visti i padri, che fossero per bene,ma arrivare a questo e dire di non c'entrarci ci vuole una bella faccia di bronzo,ma anche di altro materiale più odoroso

Sinistra al caviale

Mar, 25/06/2013 - 09:17

I delinquenti di Stato, diffusi come un cancro in tutti i settori, devono essere punibili, soprattutto con la galera. Occorre pensare ad una riforma della giustizia anche come deterrente contro i sinistrati più infervorati, tra cui quelli che cominciano a studiare giurisprudenza con l'obiettivo di cambiare il mondo a loro somiglianza..proprio come il trio di streghe qui sopra..

pastrito

Mar, 25/06/2013 - 09:17

Praticamente, è come condannare una persona per omicidio dopo aver visto la presunta vittima passeggiare liberamente per le vie del centro; in più la condanna è per "concussione per COSTRIZIONE", incredibile!!!!

disaccordo

Mar, 25/06/2013 - 09:17

Questo stesso giornale, alla sentenza di assoluzione per i poliziotti del caso Cucchi chiese massimo rispetto per la sentenza dei giudici, ora che incriminano il capo vige la teoria del complotto? Coerenza -1000000.

Ritratto di bassfox

bassfox

Mar, 25/06/2013 - 09:19

finalmente silvio ha dato impulso all'economia, con tutte le bottiglie stappate ieri sera!!!

Ritratto di ettore muty

ettore muty

Mar, 25/06/2013 - 09:20

Giudici di milano subito a casa di depil

Cinghiale

Mar, 25/06/2013 - 09:21

@baio1969@libero.it Mar, 25/06/2013 - 09:12 - Una condanna per malcostume, moralità ed etica? Ma lei è fuori di zucca.

elio arcangioli

Mar, 25/06/2013 - 09:22

sette anni il 25 % di un ergastolo,non e male.Sette anni di morte civile,morte politica a vita.Sfruttamento della prostituzione minorile,e concussione per coercizione.Se si trattasse di uno qualunque la cosa passerebbe quasi inosservata anche se si ntratterebbe di una delle pochissime sentenze esemplari sia per tempi di processo(vista la strenua difesa)che per condanna.Ma si tratta dell uomo politico piu rappresentativo che ilm paese abbia avuto negli ultimi 20 nanni.Si tratta inoltre del piu strenuo sostenitore della riforma della giustizia e dell ordinamento giudiziario.che la nostra giustizia faccia acquan da tutte le parti non lo dicono i denigratori italiani dell istituzione lo dicono le classifiche mondiali in materia che ci vedono in posizioni imbarazzanti.Che i giudici siano gli unici che non pagano per i loro errori,nonostante un referendum che voleva il contrario e un dato di fatto.Che trentadue testimoni possano aver mentito per le piu varie ragioni su un unico argomento e in un unico processo mi sembra una ipotesi farsesca o a voler essere veramente maligni e irrispettosi un tentativo di concussione per coercizione in vista del processo di appello con l uso di strumenti formalmente legali.Come cittadino puo anche essermi indifferente che Berlusconi sia fuori gioco tanto con le prospettive di futuro che abbiamo cambia poco,ma sono terrorizzato da quello che possa accadere a me come ad altri se si finisce in tribunale.E la beffa sarebbe che non sarei neanche considerato un martire perche giudicato da un tribunale di un paese democratico in cui vige la divisione dei poteri ma e la corte costituzionale a stabilire se un consiglio dei ministri convocato sia opportuno o strumentale.Come divisione dei poteri non e male

Titanio

Mar, 25/06/2013 - 09:22

siete una vergogna tutti! leggetevi, fate ridere, nascondetevi! volete giustificare uno che fa sesso con minorenni, uno che salta tutte le procedure per ottenere favori personali, siete Italiani! siete gli stessi che si lamentano per la crisi economica, che non vogliono pagare le tasse e avere i servizi, siete proprio la vergogna dell'Italia!

marco lambiase

Mar, 25/06/2013 - 09:23

Silvio resisti. Oltre che per gli Italiani, fallo anche per tuo fratello paolohttp://milano.repubblica.it/cronaca/2013/06/17/news/tangenti_paolo_berlusconi_condannato_a_maxirisarcimento_da_11_milioni_di_euro-61272588/?fb_action_ids=515458678509633&fb_action_types=og.recommends&fb_ref=s%3DshowShareBarUI%3Ap%3Dfacebook-like&fb_source=aggregation&fb_aggregation_id=288381481237582

Sinistra al caviale

Mar, 25/06/2013 - 09:24

x diego_piego capisco l'invidia delle zecche rosse, ma, se è per questo, Berlusconi è stato molto più generoso con ospedali, con le famiglie dei soldati italiani morti nelle varie missioni, o per la costruzione di scuole ecc. ecc., come risulta dalle varie liste di pagamenti. Piuttosto, fate qualcosa di utile ogni tanto, parassiti.

baio1969@libero.it

Mar, 25/06/2013 - 09:24

Onore a Ilda Bocassini, grande magistrato anti-mafia, collega di Giovanni Falcone, grande ed unica vincitrice di questa vicenda ! Grazie a nomi di tutti gli italiani giusti ed onesti ! Non molli mai, l'Italia ha bisogno di esempi come il suo.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 25/06/2013 - 09:24

un processo fatto con un colpevole, senza vittime e senza prove, che razza di processo è? totalmente disprezzati le dignità dell'imputato, dei testimoni, dei giudici, della democrazia e della costituzione! e c'è gente malata che esulta. questa è mafia. complimenti, grandi intelligentoni....

SB_forever

Mar, 25/06/2013 - 09:25

x Titano, non dico cosa penso di te perché il post non lo passerebbero. E' tutto

Ritratto di oliveto

oliveto

Mar, 25/06/2013 - 09:25

Ma come sono belle, è proprio una bella troika.

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Mar, 25/06/2013 - 09:25

I topi di fogna = comunisti, che godono delle disgrazie altrui, perché non vanno a scrivere coi loro simili sulla carta igienica? Non hanno capito che noi usiamo la testa, non teniamo conto delle veline rosse.

hotmilk73

Mar, 25/06/2013 - 09:25

DEPIL,ti capisco ma rassegnati..il BUNGA BUNGA è finito..sei arrivata tardi...ahahahahahah

gian paolo cardelli

Mar, 25/06/2013 - 09:25

Ehi "sinistri", aspettiamo sempre che ci indichiate dove stava la "costrizione" nelle telefonate di Berlusconi... cos'è: non vi hanno ancora detto cosa dire, e quindi tacete?

boffodocet

Mar, 25/06/2013 - 09:25

solo sette anni e può pure ricorrere in appello e noi che siamo stati condannati per 20 anni alla sua presenza ? non abbiamo diritto anche noi alla giustizia?

Titanio

Mar, 25/06/2013 - 09:25

spero che questa depil sia una Olgettina, non si spiegherebbe diversamente, o forse si, è una escort classica!

Ritratto di bassfox

bassfox

Mar, 25/06/2013 - 09:25

bananas questa è una settimana lunga, eh? le altre bottiglie in frigo sono già pronte!

guy

Mar, 25/06/2013 - 09:26

sono sconvolto!!!!!mi sono svegliato e mi sono accorto che viviamo in un regime. i rossi vogliono il potere assoluto a costo di calare la maschera facendo finalmente capire a tutti che se ne fregano della democrazia usando le solite loro armi,quelle della prepotenza,della falsità e delle menzogne. bisogna assolutamente reagire e fare quadrato intorno a quel povero martire di silvio prima che sia troppo tardi.

Ritratto di Alex Biffi

Alex Biffi

Mar, 25/06/2013 - 09:26

Provo pena, diciamo così, per i peones sinistri esultanti per la vergognosa sentenza sul reato "di cena" che ha dovuto subire Silvio Berlusconi. I tapini non sanno chi sono i veri mandanti dello scandaloso verdetto, che mani hanno manovrato quei pseudo-giudici "milanesi", o, forse, non vogliono saperlo. Il vero mandante è la lobby giudaico-massononica che vuole asservire il mondo e rendere l'Italia una colonia abitata da deficienti che si fanno controllare i conti correnti o ...quel che ne rimane, senza fiatare. Berlusconi è un capitalista, ma non appartiene a questa lurida lobby, anzi, ha sempre cercato di avversarla, avvicinandosi troppo al nemico più spietato della succitata congrega, quel Putin nemico pubblico numero 1. Il partito democratico è completamente asservito a questo potere mondialista, che trova il suo organo mediatico, da noi, in quella cartadacesso a nome repubblica, guarda caso proprietà di ...Carlo deBenedetti. Domandiamoci come mai quest'ultimo ha la tessera del PD e ricordiamoci di quanti suoi "connazionali" parteciparono alla rivoluzione sovietica!

J.J.R

Mar, 25/06/2013 - 09:26

Mhhhh...fammi pensare....ricordo tempo fa un'iniziativa per bloccare le intercettazione da parte di B. Sarà mica che è grazie a quelle che ci sono di mezzo un sacco di persone tutte accomunate dal fatto di difendere il cav...e se stesse?

angelo piras

Mar, 25/06/2013 - 09:27

Titanio. Quello che ho scritto per Paul Vara, vale anche per lei, con l’aggiunta che è lei, un insulto per tutti gli italiani.

hotmilk73

Mar, 25/06/2013 - 09:27

pecore,spiegateci..ma anche i giudici irlandesi che hanno indagato il nano x 500 milioni evasi e riciclaggio..fanno parte del complotto??...ahahah..ad hollywood hann bisogno di gente fantasiosa come voi...ahahahaahh,poveracci

steali

Mar, 25/06/2013 - 09:27

Era molto buono lo spumante ieri sera.... Fresco al punto giusto!!!

Ritratto di Alex Biffi

Alex Biffi

Mar, 25/06/2013 - 09:28

Provo pena, diciamo così, per i peones sinistri esultanti per la vergognosa sentenza sul reato "di cena" che ha dovuto subire Silvio Berlusconi. I tapini non sanno chi sono i veri mandanti dello scandaloso verdetto, che mani hanno manovrato quei pseudo-giudici "milanesi", o, forse, non vogliono saperlo. Il vero mandante è la lobby giudaico-massononica che vuole asservire il mondo e rendere l'Italia una colonia abitata da deficienti che si fanno controllare i conti correnti o ...quel che ne rimane, senza fiatare. Berlusconi è un capitalista, ma non appartiene a questa lurida lobby, anzi, ha sempre cercato di avversarla, avvicinandosi troppo al nemico più spietato della succitata congrega, quel Putin nemico pubblico numero 1. Il partito democratico è completamente asservito a questo potere mondialista, che trova il suo organo mediatico, da noi, in quella cartadacesso a nome repubblica, guarda caso proprietà di ...Carlo deBenedetti. Domandiamoci come mai quest'ultimo ha la tessera del PD e ricordiamoci di quanti suoi "connazionali" parteciparono alla rivoluzione sovietica!

Ritratto di Alex Biffi

Alex Biffi

Mar, 25/06/2013 - 09:28

Provo pena, diciamo così, per i peones sinistri esultanti per la vergognosa sentenza sul reato "di cena" che ha dovuto subire Silvio Berlusconi. I tapini non sanno chi sono i veri mandanti dello scandaloso verdetto, che mani hanno manovrato quei pseudo-giudici "milanesi", o, forse, non vogliono saperlo. Il vero mandante è la lobby giudaico-massononica che vuole asservire il mondo e rendere l'Italia una colonia abitata da deficienti che si fanno controllare i conti correnti o ...quel che ne rimane, senza fiatare. Berlusconi è un capitalista, ma non appartiene a questa lurida lobby, anzi, ha sempre cercato di avversarla, avvicinandosi troppo al nemico più spietato della succitata congrega, quel Putin nemico pubblico numero 1. Il partito democratico è completamente asservito a questo potere mondialista, che trova il suo organo mediatico, da noi, in quella cartadacesso a nome repubblica, guarda caso proprietà di ...Carlo deBenedetti. Domandiamoci come mai quest'ultimo ha la tessera del PD e ricordiamoci di quanti suoi "connazionali" parteciparono alla rivoluzione sovietica!

J.J.R

Mar, 25/06/2013 - 09:28

wtrading...hai dimenticato E.T., Predator e Alien: anche loro vogliono Berlusconi via dalla politica.

baio1969@libero.it

Mar, 25/06/2013 - 09:29

E ... non finisce qui. Con un pò di otttimismo possiamo, con le prossime sentenze, arrivare a circa ventanni di prigione ! Ai domestici di Antigua, conviene cominciare a preparare i letti e fare un pò di spesa, tra poco arriva il padrone, che non tornerà più a casa. Al limite state un pò abbondanti con i viveri, perchè ho l'impressione che la compagnia sarà numerosa.

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Mar, 25/06/2013 - 09:30

Paese andato a puttane? Questo per colpa di alcuni magistrati Giustizialisti e con esso il Diritto tutto a vantaggio del Pd, che, dal '48 cerca di impadronirsi non solo del Paese, ma pure delle Istituzioni ridicolizzati da un Potere senza decenza! Dopo l'eliminazione fisica del mio amico lo Statista Craxi ora quello Giudiziale di Berlusconi senza che il Partito “ Democratico ” alzasse un dito. Ora vieni avanti Governo “ Fimminiello Rosso ”, ma il Popolo violentato peggio di Jeanne e senza burro, lo sopporterà questo schiaffo alla Democrazia con un Carta ridotta a 50 piani di morbidezza Foxj, grazie a “ Re Giorgio Marx I-II, senza uno straccio si voto Popolare ”. Pensaci Giacomino! http://vincenzoaliasilcontadino.blogspot.it/2013/06/paese-andato-puttaneprocesso-ruby.html

J.J.R

Mar, 25/06/2013 - 09:31

elalca Mar, 25/06/2013 - 09:06 C'è differenza?

giovauriem

Mar, 25/06/2013 - 09:33

processo di donne contro,in questo processo si è scontrato il brutto e il bello,aimé ha vinto il brutto

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 25/06/2013 - 09:33

baio1969@libero.it. Perchè. ovviamente le donne COL CERVELLO condannano i FATTI PRIVATI del Berluska mentre le DONNE COL CORPO sono tutte puttane che la danno al Berluska. E voi sareste la parte migliore.

Ritratto di ettore muty

ettore muty

Mar, 25/06/2013 - 09:34

Ilda Bocassini minitro della giustizia subito.....longo&ghedini ai lavori forzati at salut bananas!!!

hotmilk73

Mar, 25/06/2013 - 09:34

pastrito..le scuole son aperte...tornaci

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Mar, 25/06/2013 - 09:34

Fossi nella Boccassini avrei paura da adesso. Perché qualche sostenitore di Berlusconi potrebbe attuare una sorta di vendetta? No! Perché per chiudere il cerchio farebbe molto comodo, a chi le ha affidato questa "missione", che lei diventasse una "martire" eliminata da quella brutta e cattiva parte che si oppone alla politica santa, equa, solidale, democratica, giusta a prescindere per intervento divino dei "diversamente stalinisti". Oltretutto rimuoverebbero una mina vagante che domani, chi lo sa, potrebbe arrabbiarsi per qualche investitura parlamentare mancata, o per una non fulminea carriera fino ai massimi vertici della magistratura (prima) e di qualche importante istituzione (poi), e quindi anche solo minacciare di "vuotare il sacco" sui retroscena di questa persecuzione politica, attuata da chi dovrebbe garantire la "giustizia" (e attenersi strettamente solo a questa), che non ha precedenti né in Italia né in nessun altro Stato DEMOCRATICO dell'Occidente. Magari potrebbe finire "suicidata" con tanto di lettera, o registrazione, o telefonata intercettata e "aggiustata", che denuncia la pressione e la vita resa impossibile dopo la condanna di Berlusconi... e via coi cortei, con aule di tribunale-viali-piazze intitolati alla "martire"; e via per altri 60 anni con "presidi antifascisti" in suo nome, e via con un'altra serie di indagini "guidate" e spiattellate ai media schierati (con cui inchiodare su una croce simile, qualche delfino del Cavaliere che osasse tentare di raccoglierne il testimone -figlia compresa-), e via con la creazione di comitati, girotondi, talk-show dedicati per lustri... tutto per "non dimenticare". Esatto! L'importante è NON DIMENTICARE. Nessun Italiano che ha a cuore la propria Nazione deve dimenticare. Non si deve dimenticare il metodo, l'accanimento ventennale, la tentacolare ingerenza, la spietata violenza con cui le sinistre incapaci di meritare il vero consenso del Popolo, perseguono l'eliminazione, l'infangamento, la delegittimazione, l'incriminazione di chi (almeno tentando di fare il bene dell'Italia e degli Italiani) ha osato frapporsi tra loro e l'occupazione totale, indiscussa e senza alternativa, di ogni forma di potere, istituzione, amministrazione nazionale e locale. Purtroppo questo non è un incubo, non c'è la minima possibilità di "svegliarsi" e scoprire che, tutto sommato, non è successo ciò a cui stiamo assistendo. Il primo e "democratico" modo per disinnescare questa bomba a orologeria, che è destinata a schiantare definitivamente e irreversibilmente la NOSTRA Italia, è che il Popolo che non sta con questa banda di mandanti e sicari rossi, vada TUTTO a votare alle prossime elezioni (speriamo presto) e tenga ben presente quello che stiamo rischiando (di cui la sentenza di Milano è solo l'ennesimo esempio). Spero, così facendo, vengano scongiurati "altri modi" molto meno democratici e forieri di una stagione di scempi che non voglio neanche immaginare e men che meno ci si deve augurare. PS: chiunque non sia "diversamente macellaio rosso", da oggi farà bene a stare MOLTO attento a cosa dice al telefono (anche parlando con la nonna) perché al "martirio" della Boccassini seguirà la caccia all'opportuno mandante/esecutore e, con questi magistrati, basterà una battuta tra amici per vedersi appioppati 2 o 3 ergastoli...

Howl

Mar, 25/06/2013 - 09:35

Povero Fazzo, proprio non capisce...........se i falsi testimoni fossero stati solo 2/3 si rischiava a) di non riuscire a depistare b) non avrebbe creato un grande scandalo ( su 30 e passa testimoni ).......oppure pensa che un imprenditore che ha creato non so quante società offshore e una holding complessissima non sia capace di pagare e organizzare una trentina di figuri ? Povero ingenuo Fazzo, ma provi a rispondere a una domanda : perchè mai io, prostituta di professione ( ma anche no ) dovrei autoaccusarmi di prostituzione perdendo soldi e immagine ?? trova strano che per mantenere soldi e immagine Ruby abbia mentito ??? glielo dico in un altra maniera : io, prostituta ( perchè che ci fossero prostitute è certo al 100% e anche Ruby lo era ) ricevo dal mio "benefattore" centinaia e centinaia di euro, se mai questi abbia commesso un reato perchè mai dovrei testimoniarlo rinunciando ai soldi ? dico una balla e continuo a intascare..........

baio1969@libero.it

Mar, 25/06/2013 - 09:36

@ Cinghiale: Il nick ti qualifica già ampiamente, con tutto il rispetto per i cinghiali. Chi ha parlato di condanna ? Semplicemente Veronica ha denunciato il vizietto del maritino di andare "ai compleanni delle minorenni" e non solo. In ogni caso mancanza di etica e malcostume sono già più che sufficienti ad una sua defenestrazione da qualsiasi pubblico ufficio. Prova a chiedere all'estero come funziona quando hanno a che fare con dei pagliacci come questo.

baio1969@libero.it

Mar, 25/06/2013 - 09:36

@ Cinghiale: Il nick ti qualifica già ampiamente, con tutto il rispetto per i cinghiali. Chi ha parlato di condanna ? Semplicemente Veronica ha denunciato il vizietto del maritino di andare "ai compleanni delle minorenni" e non solo. In ogni caso mancanza di etica e malcostume sono già più che sufficienti ad una sua defenestrazione da qualsiasi pubblico ufficio. Prova a chiedere all'estero come funziona quando hanno a che fare con dei pagliacci come questo.

Ritratto di bassfox

bassfox

Mar, 25/06/2013 - 09:36

@Alex Biffi: la prego, scriva ancora! esilarante...

21v3

Mar, 25/06/2013 - 09:37

Proprio un complotto. Tutte le testimoni ricevono bonifico mensile e noi a pensar male... Ma cosa vi preoccupate? il partito unico PD-PDL farà qualche amnistia dai su.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 25/06/2013 - 09:37

DA CRAXI A BERLUSCONI, 23 ANNI DI FEROCIA REAZIONARIA ALL´INSEGNA DELLA PIÚ RIVOLTANTE CONSERVAZIONE MAFIOSA. In Italia il muro di Berlino dello stato burocratico parassita sopra il Lavoro e la pelle dei Lavoratori non s´ha da abbattere.

gian paolo cardelli

Mar, 25/06/2013 - 09:37

Hotmilk73: pecora sarai tu e quelli che, come te, parlano per sentito dire, in primo luogo. E poi da quando in qua un'indagine è la prova provata di una colpevoleza? solo per i prevenuti pigri di mente come te.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 25/06/2013 - 09:38

DA CRAXI A BERLUSCONI, 23 ANNI DI FEROCIA REAZIONARIA ALL´INSEGNA DELLA PIÚ RIVOLTANTE CONSERVAZIONE MAFIOSA. In Italia il muro di Berlino dello stato burocratico parassita sopra il Lavoro e la pelle dei Lavoratori non s´ha da abbattere.

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Mar, 25/06/2013 - 09:38

Ho fatto una (ammetto, rapida) ricerca nel web e non sono riuscito a trovare un altro caso, a livello mondiale, in cui siano stati indagati per falsa testimonianza praticamente tutti i testimoni di un processo... D'altronde, con una tesi accusatoria fondata su nessuna prova né riscontro reale, anche solo ammettere la deposizione di 1 testimone a discolpa non avrebbe dato nessuna - ma proprio nessuna - possibilità di attuare questa esecuzione... scusate, emettere questa sentenza. Quindi l'unica assurda, proditoria, violenta e dittatoriale strada che il "dream team" del tribunale di Milano poteva percorre, era quella di sentenziare che tutti i testimoni (siccome non hanno detto quello che Boccassini e compagni hanno tentato di fargli dire) hanno semplicemente MENTITO! Ma vi rendete conto? Non ci sono prove, non ci sono rapporti con minori (né tanto meno prostituzione minorile), non ci sono concussi, ma una pena pesantissima (senza neanche le attenuanti generiche) è stata comminata perché tutti i testimoni SI SUPPONGONO (ovviamente niente è stato provato nemmeno per questo vaneggiamento) corrotti... Occorre cambiare al più presto il primo articolo della Costituzione in questo modo: "L'Italia è una repubblica (volutamente minuscolo) quasi democratica fondata sui lavoro della magistratura. La sovranità appartiene al popolo rosso, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione che di volta in volta possono essere variati e interpretati dai magistrati legittimati, autorizzati e nominati dal popolo rosso stesso." Tutti a sinistra ora tentano di sminuire la "sentenza killer" ricordando che, in fondo, si tratta solo del primo grado di giudizio... si, intanto le azioni Mediaset oggi sono crollate del 5%; fino ai prossimi pronunciamenti (che comunque sono già scontati, vista la sfrontatezza con cui si è sentenziato in primo grado) verrà attuato a livello nazionale e internazionale dai media rossi (cioè praticamente tutti) uno sputtanamento totale dell'Italia (che quindi si ripercuoterà pesantemente sulla credibilità delle nostre aziende) e al momento che questo incredibile e indecente, costruito, falso Calvario arriverà alla fine, Berlusconi avrà quasi 80anni e madre natura farà il suo corso anche grazie alla tortura continua ventennale che ovviamente ha minato e minerà sempre più la pur forte fibra del Cavaliere. Chi pagherà per tutto questo? Chi, soprattutto, ripagherà "l'azienda Italia" e tutti noi per i danni immani fatti alla nostra economia, alla nostra convivenza civile, alla nostra democrazia, alla nostra società dilaniata, quando questa macelleria politica, attuata con ogni mezzo meno che quello democratico, verrà riportata come uno dei momenti più bui della nostra storia millenaria (perché è certo che un giorno verrà ammesso, documentato e provato)? Di certo non pagheranno i magistrati! Loro sono "super partes", indipendenti e intoccabili, indipendenti.... FORSE.

Ritratto di indi

indi

Mar, 25/06/2013 - 09:38

A prescindere dal caso B., ma vi rendete conto in che Paese vivono gli italiani? Questa è una giustizia immonda, lurida, che impudicamente ostenta la sua potenza. Altro che equilibrio dei poteri! È un'indecenza! E anche chi ha gioito per la sentenza è un povero beota senza speranza, compreso quel povero deficiente, capogruppo dei 5s. Borghezio premier! È giunta l'ora della pulizia, altro che sostegno al governo! Il covo rosso di Milano deve essere sgomberato. Ma è mai possibile che nessuno possa intervenire al cospetto di sentenze così palesemente idiote e prive di significato? Tre giudici (è persino sacrilega la parola in questo caso) da mestruo scompensate, hanno emesso un giudizio che è una bieca degenerazione del diritto e lo hanno fatto in nome del popolo italiano. Bel popolo con rappresentanti del genere. Tanto vale buttare all'aria tutto e ricominciare da zero!

Eu

Mar, 25/06/2013 - 09:38

Sembrava un tribunale nazista. La sentenza in realtà era già scritta dal 2010 Sono state annullate tutte le dichiarazioni dei testimoni. Vivo all'estero e sono queste le notizie che mi fanno vergognare d'essere italiano.

Ritratto di wtrading

wtrading

Mar, 25/06/2013 - 09:38

Titanio e Pisistrato. Non voglio parlare di Berlusconi o di vacuità cerebrale sinistriota ( dovuta al lavaggio del cervello da parte di una certa ideologia ). Vorrei porre solo una domanda : mi potete dire, per cortesia, un solo nome importante della vostra parte sinistriota che sia stato condannato ? Tutti puri ? Tutti illibati ? Berlusconi non ha RUBATO nulla agli italiani. Tutt'al più gli piace la figa e fa i cazzi suoi a casa sua. Vi è chiaro questo concetto ? O non ci arrivate? E non parlatemi di minori per piacere.! Qui, di minori. c'è solo il vostro cervello bacato. Dove sono finiti i soldi MPS ? E Fassino ? E d'Alema ? E LUsi ? E Penati ? E Vendola assolto dal giudice amico. SIETE SOLO DEI LADRI CAPACI DI PORTARE VIA I SOLDI AI CITTADINI ONESTI.Per favore, Redazione, non fatemi venire il mal di fegato a leggere idiozie di questi imbecilli. Questo giornale è troppo serio per pubblicare questi idioti. Ma che vadano a scrivere su Repubblica o l'Unità. Li, vedrai come trovano spazio.!!! Sono liberalissimi !

efferaia

Mar, 25/06/2013 - 09:38

Visti che questi sigg. Sono dipendenti dello Stato il PDL li equipari agli altri. Un giudice riceva lo stipendio di un dirigente e i Pm. Ricevano lo stipendio come i docenti di scuola superiore e sopratutto lavorino come questi, comprese le risuoni collegiali e gli incontri con le famiglie. O anche questo sarà' considerato attacco ai giudici ed alla loro indipendenza?

Ritratto di ettore muty

ettore muty

Mar, 25/06/2013 - 09:40

beh in effetti il berluscaz potrebbe anche esser innocente: 30-40 secondi di penetrazione , dopo uso di pompette varie, non si puo ritenere rapporto sessuale ahahahahah

hotmilk73

Mar, 25/06/2013 - 09:40

CARDELLI....PRRRRRRRRRR...sei una pecora..capisco che magari hai una figlia piccola..e volevi mandarla ad arcore ma..come x depil,arrivi tardi,il BUNGA BUNGA è FINITO...ahahahh..xo le scuole son ancora aperte,tornaci

21v3

Mar, 25/06/2013 - 09:41

Peccato che tutto ciò che dice l'accusa corrisponda al vero altrimenti sarebbe quasi simpatico questo articoletto. Spero vi paghino per commentare certe cose perché davvero sono assurde: ascoltatevi le intercettazioni e poi nascondete la testa sotto la sabbia grazie.

baio1969@libero.it

Mar, 25/06/2013 - 09:41

@gian paolo cardelli: E' già sufficiente sapere che 600 e rotti parlamentari hanno avvallato in che Ruby era la nipote di Mubarak, prendendo coì in giro 60 milioni di italiani per salvarne uno. Credimi, basta già quello.

guy

Mar, 25/06/2013 - 09:41

titanio delle 9,04......poveretto non parlare di cervello per favore....come ben si sa,i komunisti si dividono in 2 categorie, gli sfruttati(con pochissimo cervello)e gli sfruttatori(anche loro con poco cervello ma grandissimi furbi) e tu nom mi sembri che appartieni alla categoria degli sfruttatori

michele lascaro

Mar, 25/06/2013 - 09:42

Solo nei paesi del comunismo ortodosso sovietico è possibile indagare, minacciare e condannare anche a morte i testimoni a favore dell'imputato. Siamo quindi in un paese comunista ortodosso, dove i giudici (guarda caso di sesso femminile) si coalizzano per far fuori un leader seguito da milioni di persone Questa è roba da manicomio criminale!

baio1969@libero.it

Mar, 25/06/2013 - 09:42

@Mario Galaverna: Sintesi perfetta. Non aggiungo altro

Howl

Mar, 25/06/2013 - 09:43

Ma scusate qlc di voi ha conoscenze giuridiche anche superficiali ? sapete che vi sono dei reati quasi impossibili da dimostrare perchè le parti in causa hanno interesse a nascondere l'evento delittuoso ? prostituta-cliente, corrotto e corruttore, peculato ecc...ecc... Quale interesse o vantaggio avrebbero avuto le olgettine a dire la eventuale verità ?

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mar, 25/06/2013 - 09:43

e' vero,c'e' un complotto,ma e' di silvio contro se stesso perche' e' evidente l' incapacita' di quest'uomo ormai suonato di tutelarsi,di gestire le proprie responsabilita' istituzionali.Per le 32 concubine era chiaro come il sole che essendo pagate per fare falsa testimonianza adesso rischiano grosso,se no 2500euro al mese a che servono se non a tenerle buone e ripagare il rischio?Ma dico abbiamo dovuto sorbirci questa grottesca situazione quando il grottesco soggetto andava accompagnato alla porta senza perdere tempo e danari cosi' che si potesse godere i suii capricci senza alcuna responsabilita' pubblica,invece nulla.Ha avuto il settennato che cercava.

michele lascaro

Mar, 25/06/2013 - 09:43

E insisto nell'auspicare la caduta del governo, a tutti i costi.

Ritratto di bassfox

bassfox

Mar, 25/06/2013 - 09:44

silviooo, la casa di antigua è pronta, conviene muoverti!

epesce098

Mar, 25/06/2013 - 09:44

E' evidente ormai, anche ai più riottosi, che la costituzione italiana fa acqua da tutte le parti. Cosa si aspetta a modificarla, a renderla adeguata ai nostri giorni? I giudici devono essere ritenuti responsabili delle loro azioni come ogni cittadino. Invece sono ritenuti infallibili.

hotmilk73

Mar, 25/06/2013 - 09:45

il saturato...hai bisogno di cure..non è colpa tua...povero

ilfatto

Mar, 25/06/2013 - 09:46

come prima cosa vorrei fare i complimenti a tutti i VEGGENTI che ieri pronosticavano un'assoluzione del CONDANNATO!! poi vorrei ricordare al Sig. Fazzo e agli altri commentatori di chiedersi perché tanti di quei testimoni percepiscono OGNI mese almeno 2500 EURO da parte del CONDANNATO? rispondete a questa domanda e troverete la risposta al perché sono finiti sotto inchiesta..diceva una tale che a pensar male molto spesso ci si prende..o tale detto vale solo per voi?

Ritratto di ettore muty

ettore muty

Mar, 25/06/2013 - 09:47

godere della disgrazie dei farabutti e' cosa giusta e buona

gian paolo cardelli

Mar, 25/06/2013 - 09:47

Ennesima riprova che i "sinistri" non sanno leggere: l'articolista parla di un complotto orchestrato da Berlusconi e loro capiscono che qui si sta parlando del complotto CONTRO Berlusconi.. ed è con questa "gente" che tocca confrontarsi? poveri noi, e povero Paese...

pastrito

Mar, 25/06/2013 - 09:48

hotmilk73 non capisco a cosa si riferisca, comunque grazie del consiglio; già che stiamo in tema di consigli, suggerirei ai giudici di tornare all'Università e ripassare un po' di Procedura Penale, a Lei un po' di educazione.

baio57

Mar, 25/06/2013 - 09:48

chelyabinsk - Dov'eri finito,sono mesi che non ti fai vedere. Mi sarei aspettato commenti sul MPS ,su Lusi , su Penati ,sulle cene con magistrati e giudici del vate delle Murge ,e non ultimo sulla schifezza del Forteto.Invece eccoti qui sulla solita telenovela hard preferita da voi sinistrioti. Un piccolo sforzo intellettuale lo avresti anche potuto fare, ma tant'è . (p.s.) già in passato ti chiesi il perchè di questo tuo nick ,e se sai cosa significa (simbolicamente) quella città e quella regione sperduta degli Urali .

enzo1944

Mar, 25/06/2013 - 09:48

....ma avete visto la faccia di palta dello svendolino pugliese,che si è fatto assolvere da un giudice amico della sorella????......ha consigliato a Berlusconi di ritirarsi dalla politica!.....invece di vergognarsi di avere fatto sparire 4 miliardi dalle casse della Puglia,per ladrocinii nella sanità!! Vergognatevi orecchino e giudici!!! Gli Italiani non dimenticano i sorprusi fatti dai disonesti!!

Ritratto di mina2612

mina2612

Mar, 25/06/2013 - 09:49

@Howl, h.9,35. Lei accusa Berlusconi di essersi comprato 32 testimoni, perchè quello è il suo mestiere. Dimentica, però, che questi 32 testimoni hanno giurato la propria testimonianza, e quindi sono perseguibili penalmente qualora risultassero spergiuri. Dunque, secondo lei, il Cavaliere avrebbe stipulato un vitalizio per ciascuno di essi?

Roberto Casnati

Mar, 25/06/2013 - 09:50

A parte altre considerazioni di merito che ho già espresso in altra sede, dico ma è mai possibile che un cittadino italiano possa venir giudicato da 3 (dico tre) passionarie femministe, mezzo isteriche che hanno così poco rispetto per la legge e per le gente da presentarsi in tribunale conciate in quel modo? Si fossero almeno lavate, fossero almeno andate dal parrucchiere, si fossero quantomeno date una ripulita ampiamente consentita dai loro lauti emolumenti, ma no! Io dovrei essere giudicato eventualmente da tre barbone come quelle ritratte in fotografia!

mauroder78

Mar, 25/06/2013 - 09:50

poveri imbecilli (vedi mortimer ed altri analoghi), solamente dei dementi come voi possono credere alla storiella delle cene eleganti e della nipote di Mubarak... tutto qui, i giudici, come chiunque dotato ancora di una briciola di buon senso, non si fanno prendere per il cul.. da delinquenti abituali come sallusti (così definito dalla Cassazione)....

Ritratto di ipnotic71

ipnotic71

Mar, 25/06/2013 - 09:50

Mi....... Howl che verdetto da scienziato!!!! in tre secondi di camera di consiglio hai emesso sentenza!!!! ti voglio come giudice in appello!!!! completeresti l'opera!!!! ma vaaaaaa......aaaare!

Ritratto di leopardi50

leopardi50

Mar, 25/06/2013 - 09:50

Signori, mi sembra esemplare ed evidente quanto affermato dalla Sig.ra Veronica Lario che probabilmente lo conosce meglio di chiunque altro; Berlusconi è un uomo malato. Vogliamo dire che la Lario è una bolscevica complottista?

morghj

Mar, 25/06/2013 - 09:51

Milioni di italiani, secondo me, sono danneggiati da questa sentenza. Invece di tante parole che lasciano il tempo che trovano bisognerebbe verificare se ci sono gli estremi per procedere legalmente e collettivamente contro coloro che possono aver calpestato le leggi di questo paese. Av salut. morghj

Manuela1

Mar, 25/06/2013 - 09:51

Gravissimo errore delle difesa di Berlusconi che gli ha permesso di continuare a pagare le ragazze.

Ritratto di leopardi50

leopardi50

Mar, 25/06/2013 - 09:51

Signori, mi sembra esemplare e evidente quanto affermato dalla Sig.ra Veronica Lario che probabilmente lo conosce meglio di chiunque altro; Berlusconi è un uomo malato. Vogliamo dire che la Lario è una bolscevica complottista?

Cinghiale

Mar, 25/06/2013 - 09:52

@baio1969@libero.it Mar, 25/06/2013 - 09:36 - Guardi che Veronica Lario ha tutti i motivi per sputtanare l'ex marito, e l'estero non è l'Italia, altrimenti a Firenze dovrebbero dimettersi in parecchi ora che la "casa chiusa COOP" è stata scoperta. Non sia demagogico, poi la Veronica che si fa dare 100.000 euro al giorno di mantenimento di tutto può parlare tranne che di morale.

aleste85

Mar, 25/06/2013 - 09:52

la concussione è evidente c'è poco di cui discutere. lascia però delle perplessità la condatta per prostituzione minorile. è intorno a questo che nascono dei sospetti sulla magistratura . per me la seconda condanna è ridicola

marco lambiase

Mar, 25/06/2013 - 09:52

Voglio ringraziare pubblicamente la redazione che ha fatto passare il mio commento.Silvio resisti, pensa anche a http://milano.repubblica.it/cronaca/2013/06/17/news/tangenti_paolo_berlusconi_condannato_a_maxirisarcimento_da_11_milioni_di_euro-61272588/?fb_action_ids=515458678509633&fb_action_types=og.recommends&fb_ref=s%3DshowShareBarUI%3Ap%3Dfacebook-like&fb_source=aggregation&fb_aggregation_id=288381481237582

Ritratto di mistereaster

mistereaster

Mar, 25/06/2013 - 09:52

vede egr. baio1969@libero.... lei per 2500 euro mensili direbbe che gesù è morto di freddo.... questo è il concetto dell'essere comunisti.. per i soldi vi vendereste anche vostra madre... buona giornata

Ritratto di leopardi50

leopardi50

Mar, 25/06/2013 - 09:52

Signori, mi sembra esemplare e evidente quanto affermato dalla Sig.ra Veronica Lario che probabilmente lo conosce meglio di chiunque altro; Berlusconi è un uomo malato. Vogliamo dire che la Lario è una bolscevica complottista?

Roberto Casnati

Mar, 25/06/2013 - 09:53

E poi ci si stupisce se i giovani fuggono all'estero? Di fronte a queste idiozie degne solo di tribunali staliniani che volete che faccia un giovane? Appena può scappa!

Ritratto di ettore muty

ettore muty

Mar, 25/06/2013 - 09:53

come mai e' gia sparito l articolo sulla marina berluscaz?

Angelo Mandara

Mar, 25/06/2013 - 09:53

"MENO MALE CHE SILVIO..." E GENTIL SESSO In Italia, due antagonisti incompatibili : Berlusconi e PM? Le condanne continuano ad arrivare, ma non si capisce a cosa assisteremo nel breve. Forse, sarà persino difficile trovare chi, sul proposito, abbia certezze di quello che vedremo...se si aspetta il III grado, ciao, neh. Già, ma in autunno si attende altro III grado..per Mediaset.Sembra di assistere ad una "soap nostrana" (ma senza la partecipazione di esodati)? Che dire, allora, sull'aspirazione del "de cuius" al soglio quirinalizio? Ed ancora,dover constatare che del suo entourage ed in generale, la parte più "aggressiva" sia proprio l'elemento femminile... forse per quel sentimento paternalistico che infonde? E le TV mondiali, diffondono "gloria..urbi et orbi". I "pro" dicono che mancano le prove...e le intercettazioni? Ed il "fumus" che, nel 2006, ha condannato la Juventus...dice niente? Saluti. Angelo Mandara

guy

Mar, 25/06/2013 - 09:53

howl delle 9,43.......ma che cacchio dici? tra i testimoni non ci sono solo olgettine. informati bene prima di far capire a tutti che è proprio vero che i komunisti hanno poco o niente cervello

Roberto Casnati

Mar, 25/06/2013 - 09:54

Sta a vedere che mo' per farmi una scopata devo chiedere il permesso ad un magistrato!

no b.

Mar, 25/06/2013 - 09:55

il premio lettore medio va a wintek3 che "non vuole essere omofobo" e chiede il perchè di un collegio composto da donne. Qualcuno gli spieghi il significato delle parole

steali

Mar, 25/06/2013 - 09:55

x agrippina.... Credo che anche gli onorevoli-avvocati non lo aiutano molto... Gli spillano solo soldi!!!

marco lambiase

Mar, 25/06/2013 - 09:55

Basta la sudditanza psicologica del teste per spiegarne lo spergiuro? No. Basta pagarli.

Cinghiale

Mar, 25/06/2013 - 09:56

@Howl Mar, 25/06/2013 - 09:43 - E' vero non fa una piega, ma se nessuno conferma come si fa a dare una condanna? Che sia moralmente o eticamente schifoso non può essere condannato, la condanna di condotte morali ed etiche sbagliate viene data dalle urne, ma agli italiani se Berlusconi scopa o no non gliene frega niente e lo hanno dimostaro in più occasioni. PS per chi nomina di continuo le tre giudici perchè femmine, guardate che se fossero stati maschi non sarebbe cambiato nulla, non facciamo del sessismo.

carpa1

Mar, 25/06/2013 - 09:56

Certi ipocriti che fanno parte della magistratura di parte (es. MD) hanno cretao un solco ormai incolmabile tra i cittadini, molto più di quanto non sia riuscita a fare la politica che, si sa, crea si divisioni, ma mai insanabili perchè buona parte dell'elettorato, che non è formato da cretini, sa auto distribuirsi ed ha dimostrato di saper e poter cambiare nel corso degli anni. Questi, invece, si sono autonominati censori della politica e pensano di poter decidere se le scelte dei cittadini siano o no in linea col loro magister-pensiero. Se non è chieder troppo, questi sepolcri imbiancati (a dire la verità anneriti, vista la toga che indossano) ci risparmino almeno quella odiosa e sibillina frase letta ad introduzione della sentenza "in nome del popolo italiano"; ma di quale popolo, visto che ne hano creati due ben distinti! Specifichino quale.

hotmilk73

Mar, 25/06/2013 - 09:56

CARDELLI sei uno spasso..ma anche alex biffi non è male....siete pecore belanti....ah,ruby è la nipote di mubarak..lo sa il mondo intero..x biffi,PUTIN è il migliore amico del nano,ripigliati...la DADDARIO scopò li,sul lettone rosso di putin a..PALAZZo GRAZIOLI..ahahah,rinnovo,sei uno spasso

fafner 39

Mar, 25/06/2013 - 09:56

Nei processi di mafia si pretende dai testimoni o dalle vittime di estorsioni ( senza poi preoccuparsi della loro protezione ) che riconoscano nel dibattimento gli assassini e gli estortori per infliggere la condanna . Se invece ,o per paura o per altre ragioni , ritrattano o dicono di non essere sicuri di poter affermare il riconoscimento o negano le circostanze , non si ri corre ad ipotesi di intimazioni e i mafiosi vanno assolti . Perchè non si fanno a Milano tutti i processi di mafia ?

no b.

Mar, 25/06/2013 - 09:57

dai DEPIL continua a postare ancora qualcosa così passiamo il pacco completo alla polizia postale! Minacce ai magistrati ora! In puro stile mafioso, bene!

gian paolo cardelli

Mar, 25/06/2013 - 09:57

Howl: ma che cavolo scrive? se il reato è indimostrabile non ci puo' essere condanna! e visto che sparla di "obiettività" quanta puo' averne un magistrato iscritto ovvero ideologicamente affine al partito avversario dell'imputato, e che per giunta non rischia nulla qualsiasi cosa scriva nella sentenza? superficialmente parlando, lei la parola "leggittimo sospetto" l'ha mai sentita? ma sentite che argomentazioni a pera!

bac42

Mar, 25/06/2013 - 09:57

Chi si ubriaca ,investe uccidendo 4 persone,guidando senza patente e assicurazione magari una macchina rubata ,se la cava con 10 giorni di domiciliari e 2 anni con la condizionale !!!! La sentenza di Milano è una mostruosità.

Rossana Rossi

Mar, 25/06/2013 - 09:58

E' ora che il PDL si svegli...basta con i buonismi e la pazienza, qui c'è un'avanzata talebana contro chi non la pensa come i kompagni che fa paura, e non parliamo di giustizia per favore, e a tutti quei babbei che si compiacciono perché questa vergogna continui auguro come è successo a Berlusconi di finire in mano a questi 'giudici' che loro tanto ammirano e capiranno bene cosa significa.......trinaricciuti rossi che non siete altro....

gian paolo cardelli

Mar, 25/06/2013 - 10:00

Aleste85: dove la vede l'evidenza della "concussione"? legga prima l'articolo del C.P. che la prevede, e poi ne confronti il contenuto con quello delle famigerate telefonate.

man87

Mar, 25/06/2013 - 10:00

Provo per l’ennesima volta, in attesa delle motivazioni della sentenza, a fare un po’ di chiarezza per tutti coloro che parlano a vanvera (e su questo Giornale sono davvero molti). La concussione è, a mio avviso pacifica (e ne ho spiegato le ragioni in tante circostanze e quindi non ci ritorno) Quanto alla prostituzione minorile si tratta sicuramente del reato maggiormente indiziario e più controverso. Il reato ipotizzato è molto semplice e consiste nell’avere avuto rapporti sessuali a pagamento, anche consensuali, con una persona tra i 14 e i 18 anni. E’ DEL TUTTO IRRILEVANTE CHE RUBY DICHIARI DI NON ESSERE VITTIMA DEL REATO, COSI’ COME NON E' AFFATTO DECISIVO CHE DICHIARI DI NON AVER MAI AVUTO RAPPORTI SESSUALI A PAGAMENTO CON B. Innanzitutto, bisogna intendersi sulla nozione di atto sessuale. Ebbene, secondo la consolidata giurisprudenza della Cassazione atto sessuale è anche quel “fugace contatto corporeo con la vittima, che sia finalizzato a soddisfare l'impulso sessuale del reo” (cfr. Cass. 45950/2011 che in motivazione, in una fattispecie in cui il reo, dopo aver toccato il ginocchio della vittima minorenne, aveva iniziato a praticare su di sè atti di autoerotismo, ha precisato, quanto al tema del contatto con "zone erogene", che per i minori non può essere adottato lo stesso metro di valutazione riferito agli adulti per ciò che concerne la parte del corpo attinta dal toccamento). In particolare, in relazione ai minorenni, è assolutamente consolidata la giurisprudenza che ritiene che gli atti sessuali possano consistere anche in leggeri toccamenti di minima intrusività. Ed ancora, quanto al fatto che Ruby fosse o meno consenziente, si tratta ancora una volta di circostanza del tutto irrilevante, dal momento che il consenso del minore al rapporto sessuale, pur se inidoneo ad escludere la configurabilità del reato di violenza sessuale, non esclude invece la configurabilità del diverso reato, per il quale è imputato B., ovvero il compimento di atti sessuali con minorenne in cambio di denaro o altra utilità. Peraltro, sempre secondo la consolidata giurisprudenza, i reati sessuali a danno dei minorenni, vietando il compimento di OGNI categoria di atti sessuali con minore vietano, quindi, anche gli atti che la persona offesa compie sull'agente, e sono perciò configurabili anche nell'ipotesi in cui l'imputato rimanga meramente passivo, essendo irrilevanti la partecipazione attiva o l'iniziativa assunta dalla vittima. Mi sembra chiaro...ma dubito che i berluscones vogliano capire!

Cosi_la_penso

Mar, 25/06/2013 - 10:00

Caro berlusca , ma a 77 anni non pensi sia meglio andaré a riposare piuttosto che continuare a distruggere l'italia ? Non ti resta ancora molto , riflettici !

Ritratto di ettore muty

ettore muty

Mar, 25/06/2013 - 10:00

mediaset sospesa in borsa godere!!! at salut bananas!!

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Mar, 25/06/2013 - 10:01

CARDELLI, non te lo si indica, apposta. sai che bello saperti che rimuggini e ti rodi il fegato!? sai che bello sapere che ti rosicchi le unghie e giri per casa pensando a come far sparire i soldi che hai rubato e che ora i comunisti potrebbero d'un colpo espropriarti, mentre ti mangiano il bambino... hahahah. soffri babbione, tu e tutti i filistei! le legge non ammette ignoranza!

ErMambo

Mar, 25/06/2013 - 10:01

"È la teoria di un gigantesco complotto messo in piedi dallo stesso imputato e dalla sua corte per depistare le indagini e ingannare la giustizia" Mi sembra che non ci sia niente di più verosimile.Perchè, ci sono dubbi che Silvio non sia il tipo che ha i mezzi e il motivo per mettere su una cosa del genere? E poi tranquilli, prima che lo condannino anche in cassazione passeranno anni, non ci va in galera, alla peggio perderà il posto in parlamento!

no b.

Mar, 25/06/2013 - 10:01

alex biffi: hai dimenticato plutocratic-sionist-internazionalist-cattocomunista. E' che solo "giudaico-massonico" fa meno ridere

Ritratto di mark911

mark911

Mar, 25/06/2013 - 10:02

Incredibile ...lo zingaro che ha ucciso investendo il povero vigile a Milano si è preso 5 anni e questi condannano senza stracci di prove concrete (anzi denunciano chi osa dire il contrario) a 7 anni il Cavaliere per una presunta trombata...altro che le sentenze vanno rispettate come dicono quelli della sx. Loro hanno solo interesse a difendere i loro collaboratori (giudici) perchè sanno che le loro porcherie non saranno mai giudicate "allo stesso modo" grazie appunto ai loro "collaboratori di giustizia" ...

peroperi

Mar, 25/06/2013 - 10:02

Cosa ci fa Branduardi fra i giudici?

steali

Mar, 25/06/2013 - 10:02

x Roberto Casnati.... E' sbalorditivo che lei da una foto riesca a capire che le tre donne non si lavano e puzzano.... Sia così gentile quando può mi può mandare 6 numeri per vincere al super enalotto? Grazie.

pastrito

Mar, 25/06/2013 - 10:02

@Howl in parte ha ragione ma la concussione è diversa dalla corruzione, dove sia corrotto che corruttore possono rispondere del reato: Berlusconi avrebbe COSTRETTO il pubblico ufficiale ad agevolare le pratiche Ruby, ed avrebbe sfruttato una minorenne. In questo caso, quindi, abbiamo due vittime (non sono reati contro generiche persone non individuabili) e le stesse vittime si sono dichiarate "non vittime", ed allora le cose sono due: o sono due bugiardi, ed allora che si accerti la falsa testimonianza (vedremo come andrà a finire) oppure non sono in grado di intendere e di volere, ed allora che si accerti anche questo e che si cambi l'imputazione (ormai condanna) in "circonvenzione d'incapace. Io tutto sono tranne che un difensore, morale e politico, di Berlusconi, ma quando si tratta di diritto, di regole processuali, si deve guardare solo ed esclusivamente la parte tecnica.

teoalfieri

Mar, 25/06/2013 - 10:04

alex8330 probabilmente sei in buona fede a scrivere quello che scrivi.... ma sono i fatti che questo soggetto ha compiuto che l'hanno diffamato non i sinistroidi come li chiamano molti su questo sito... viaggio molto per lavoro e vedo molte similitudini con politici corrotti e poco cristallini... ad esempio un Berlusconi al femminile è rappresentato dalla Cristina che governa l'Argentina...ha monopolizzato la stampa... va contro a chi la contrasta.... eppure è una peronista...quindi non del lato di Berlusconi... ci sono tanti politici che sbagliano ma quando sbagliano all'estero se ne vanno...salvo in paesi come l'Argentina.... ma noi siamo come l'Argentina? Scaiola...te lo ricordi Scaiola?!?!?! Semplicemente ridicolo... tirano fuori frasi assurde....l'appartamento se l'era ritrovato...omaggiato... a volte capita vero? Anche a te o qualche tuo conoscente è capitato? Ti capita che ti ristrutturino la casa a gratis vero? Mi spiace che tanti troppi italiani abbiano le fetto sugli occhi...e accettiamo questi soggetti che ancora chiamiamo onorevoli... assurto...troppo assurdo.... ma vi ricordate gli amici di Berlusconi cosa hanno fatto nel Lazio... e i compagni di merende della Lega? Certo anche a sinistra lo sono...ma questa combricola preddicava bene erazzolava male...hanno avuto una grossa opportunità di lavorare bene al governo...non l'hanno sfruttata.... all'estero vedono i fatti italiani.... peccato che qui circa 10 milioni di italiani ignorino.... ovvero sono ignoranti...

mifra77

Mar, 25/06/2013 - 10:04

Facce imbarazzate che dicono apertamente che loro in questa vicenda, sono solo la faccia sporca della giustizia . In realtà la mente è altrove e forse a Palermo o magari in quelle carceri da dove certa gente pilota le sue vendette. Se ha pestato i piedi a qualcuno, deve lasciare ed essere umiliato da accuse infamanti; questa è solo una lotta tra titani che la gente sta a guardare ed i giudici sono solo manovalanza.

il Comunista

Mar, 25/06/2013 - 10:05

Fatemi capire cari garantisti... anche condannato ha ragione lui? le intercettazioni parlano chiaro(si vantava pure). I bonifici "bontà dell'imputato"? è un insulto all'intelligenza: VERGOGNATEVI

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Mar, 25/06/2013 - 10:05

@Cinghiale ma stai su "ilgiornale", sessismo, omofobia, ignoranza, furbizia da ladri, dentiere e pannoloni... pullulano!

Ritratto di chris_7

chris_7

Mar, 25/06/2013 - 10:06

dove sono le cazzutissime prove a carico dell'imputato???

cicero08

Mar, 25/06/2013 - 10:06

Andreotti, Dell'Utri, Cuffaro, Moggi, Cppola, Berlusconi...: unicuique suum!

baldo1

Mar, 25/06/2013 - 10:06

Condannato ingiustamente?? Qua siamo alla follia totale, cioè siamo alla eversione (paragonabile a quella che ha portato i nazisti al potere). E' ora di finirla che in questo Paese uno si sveglia la mattina e spara tutto quello che gli pare. Dalla violenza verbale a quella fisica il passo è breve. E' ora di dire BASTA. Il Sig. Berlusconi è stato condannato da un Tribunale Penale Italiano. Silenzio!

Ritratto di scorpion12

scorpion12

Mar, 25/06/2013 - 10:08

quanti perdenti come Mr.Cavalcavia a scrivere messaggi su messaggi. Persone con vite talmente vuote da identificarsi con la vita e le vicende di altri, in questo caso Berlusconi. Questi gli ideali politici di oggi oramai. Ideali imbracciati da poveri menomati che non hanno altro scopo nella vita che farsi dire da altri cosa pensare.

BlackMen

Mar, 25/06/2013 - 10:08

Ma che bella giornata di sole oggi. Si respira un'aria fresca e pulita...sarà il maestrale

no b.

Mar, 25/06/2013 - 10:08

Rossana Rossi: non ho paura di finire nelle mani di questi giudici visto che non ho un harem, non vado con z.....le minorenni, non sono amico di dell'utri e il suo "entourage siculo" e soprattutto NON HO ROVINATO L'ITALIA PER CURARE I MIEI INTERESSI

ettore80

Mar, 25/06/2013 - 10:09

Manuela1 Mar, 25/06/2013 - 09:51 "Gravissimo errore delle difesa di Berlusconi che gli ha permesso di continuare a pagare le ragazze."... provi ad immaginare cosa sarebbe successo se non l'avesse continuate e mantenere... fatto?

hotmilk73

Mar, 25/06/2013 - 10:09

ROSSANA rossi...quindi,vi preparate ad invadere l IRLANDA???..sai com è,il nanopedofilo è indagato là,x evasione e riciclaggio di 500 milioni...ci vediamo a DUBLINO???...ahahahaha...rassegnati,il BUNGA BUNGA è FINITO,sei arrivata tardi,ahahaahah

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 25/06/2013 - 10:09

baio1969@libero.it Mar, 25/06/2013 - 09:42 @Mario Galaverna: Sintesi perfetta. Non aggiungo altro Ci avrei scommesso. Infatti è la sintesi pavloviana del pensiero sinistro. Povero '68 e la riappropriazione della vagina gestita dai benpensanti da parte delle femministe. E' mia e la gestisco io, gridavano. Adesso è dei MAGISTRATI E DEI GIUDICI, E LE GESTISCONO LORO. Ocio a chi la date e come la usate, carissime, che il potere rosso vigila.

Ritratto di mina2612

mina2612

Mar, 25/06/2013 - 10:10

Con l'avvento di Mani Pulite i partiti storici come la DC, il PSI, il PSDI, il PLI sparirono o furono fortemente ridimensionati ad eccezione del PCI che, malgrado fosse il partito più corrotto per gli enormi finanziamenti che riceveva, sia dalle grandi aziende italiane che dal Pcus, fu salvato dai Pool della procura di Milano, ossia da tutti quei magistrati che poi entrarono in politica nelle fila del Pci. A fronte di tutto questo, Berlusconi, grazie alla sua forza di volontà ed economica, era sceso in campo per denunciare e cercare di porre fine a tutto questo sconcio. Da qui è iniziato il suo calvario pr opera di quella magistratura democratica che era stata smascherata, e che la sua esistenza è stata confermata dai suoi stessi magistrati che ne fanno parte. Ora, questa MD non ha neppure più alcun ritegno di agire sommessamente, ma vuole dimostrare di essere una 'cosa' diversa dall'ordine indipendente che dovrebbe essere, ma non sovrano. E di tutto questo dobbiamo essere preoccupati, la giustizia deve essere una giustizia uguale e per tutti. La Giustizia non può essere politicizzata!

ettore80

Mar, 25/06/2013 - 10:12

no b. : "il premio lettore medio va a wintek3"... controindicazioni del suffragio universale.

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 25/06/2013 - 10:17

hotmilk73, alis Mister "ahahahahah" : lei è sicuro di essere sano, mentalmente parlando? Non sarà che tutti i suoi lagnosi e fastidiosi "ahahahahah" siano dovuti a ustioni causate da troppo hot-milk che agiscono negativamente sulla sua testa superiore e inferiore? In tal caso, provi a rimediare almeno parzialmente con acquietanti abluzioni fredde, mattina e sera; meglio se completate con introduzione di ghiaccio in spigolosi cubetti.

contro-corrente

Mar, 25/06/2013 - 10:17

X alex8330 Non si preoccupi. Dalla sentenza si evince anche che la notte difficilmente dorme...

Ritratto di bassfox

bassfox

Mar, 25/06/2013 - 10:18

bananas, per un po' ora silvio dovrà fare il bravo, vi tocca iscrivere le vostre figlie alle superiori!

contro-corrente

Mar, 25/06/2013 - 10:19

x man87 Ottimo commento. Saluti.

Ritratto di xulxul

xulxul

Mar, 25/06/2013 - 10:21

diego_piego: il bananas sarà lei. In questo ridicolo processo, non ci sono vittime nè, tantomeno, reati. Sicuramente non provati e smentiti dalle presunte parti offese che non si sono costituite parte civile. Solo teoremi e sillogismi. Ripeto: l'unico antidoto a queste aberrazioni è la responsabilità patrimoniale diretta dei magistrati. Purtroppo il pd, per bassi calcoli politici e per contiguità ideologica con questa parte politicizzata della magistratura, non avrà mai il coraggio di rimettere nell'alveo costituzionale questo organo dello stato. Usare la magistratura per lotta politica la dice lunga sulla patologia della democrazia italiana.

gian paolo cardelli

Mar, 25/06/2013 - 10:22

Hotmilk73: lei è semplicemente patetico, oltre alla nipote di Mubarak spappagallata a ripetizione (mi pare una monaca di clausura che ripete il rosario quando gli viene meno la "fede") e che non c'entra nulla con l'argomentare in essere non sa andare, ma di spiegarci dove sta la "costrizione" nelle telefonate di Berlusconi non ci prova nemmeno. Chi dimostra di essere una pecora belante sono quelli come lei, non certo gli altri. Siamo sempre in attesa: ce lo dice dove sta, '"sta "costrizione"?

gian paolo cardelli

Mar, 25/06/2013 - 10:24

Baldo1: argomenti come il suo, da perfetto suddito pecorone (se in buonafede) fanno solo ridere.

Atlantico

Mar, 25/06/2013 - 10:25

Ma come, sino all'altro giorno dicevate che, dato che tutti i testimoni a favore dell'imputato hanno detto che trattavasi di cene eleganti e basta, i magistrati avrebbero dovuto accusare tutti loro di falsa testimonianza e, ora che il tribunale lo ha fatto ossia ha chiesto alla procura di approfondire, vi stupite ? Ma siete davvero impagabili, berlusconiani. Se volete capirne qualcosa cercate in rete ( sul sito di alcuni giornali nazionali ) gli audio delle telefonate intercettate, per esempio quella della Minetti che 'prepara' la sua amica Melania, quella della doppia laurea, a quanto vivrà ad Arcore ( la desperation più totale" ), o quelle di alcune ragazze che raccontano al padre o alla madre quello che hanno visto ( che facevano, prendevano in giro il genitore ? ) o quella della ragazza che si lamenta con il fratello di aver preso sol 2.000 euro invece di 5.000 'non essendosi fermata a dormire ad Arcore' o quella di Ruby che racconta di come si raccomandava B. ( "fai la pazza, spara ca22ate ed io ti ricopro d'oro" ) e di come il suo avvocato avesse richiesto a B. 5 milioni di euro per il silenzio della ragazza. Se dopo aver sentito avete ancora dei dubbi allora siete irrecuperabili. O chiaramente in malafede.

Ritratto di Marco_Aurelio

Marco_Aurelio

Mar, 25/06/2013 - 10:25

Ma che vuol dire.....32 falsi testi? Se tutti e 32 hanno raccontato cazzate e il loro "stipendio" è versato loro dall'imputato stesso....2+2 fa 4!!! O no? Parlate di giudici corrotti....ma da chi? Dalla Russia komunista? Dai fate ridere!!! Ma ringraziate Dio che è passata sottotraccia la storiella di Naomi Letizia...la figlia dell'autista di Craxi....vi ricordate??? O avete la mente corta....molto corta????!!

gianni71

Mar, 25/06/2013 - 10:26

Adesso qualche pseudogiornalista pagato da Mediaset si metterà alle calcagna dei tre giudici e scoprirà che: una non indossa la borsa in tinta con le scarpe, l'altra va dal parrucchiere solo una volta la settimana e la terza non è sposata ma è madre di un bambino di due anni. Ovviamente tutto questo sarà argomento di una trasmissione monotematica su canale 5 condotta (indovinate un pò)....dalla D'URSO e seguita (purtroppo) da alcuni milioni di italioti decerebrati!

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mar, 25/06/2013 - 10:27

ma fareste miglior figura a mettere da parte questo irresponsabile ed i.capace vecchietto e puntare su una giovane classe dirigente veramente Liberale cge spazzi via sto carrozzone sratalista di vecchio stampo che e' il pdl.A chi invoca forconi e piazza dico si accomodi che tanto con i problemi che ci sono non vi seguira' nessuno.A proposito auguri pet il settennato....

Ritratto di Y93

Y93

Mar, 25/06/2013 - 10:28

Ma questi o queste sono giudici....sicuramente hanno studiato giurisprudenza in URS. SI sono auto accusate dicendo che tutti i testimoni hanno detto il falso....visto che a questo punto, l'unico elemento di accusa, poteva essere determinato dal fatto che loro erano presenti e ai fatti accaduti !!! Mandateli a scuola in ITALIA ...forse impareranno qualche cosa.. Comunque la cosa più preoccupante è che personaggi del genere possono permettersi di distruggere GALANTUOMINI...a scopo IDEOLOGICO...QUALCUNO DOVRA' INTERVENIRE PER FARE UN RIPULISTI...

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 25/06/2013 - 10:28

tutti coloro che si divertono per la condanna inflitta a Berlusconi, vorrei rammentare che un processo del genere (con relativa condanna) puo' essere allestito in qualsiasi momento ai danni di qualunque cittadino italiano inviso al sistema. Sono sicuro che ve ne saranno altri ancora. Non ridete, ce ne sara' per tutti.

audionova

Mar, 25/06/2013 - 10:28

pipporn tu dici che elargiva soldi a delle povere ragazze,perche' non li elargiva anche a dei poveri pensionati?per tutti,le intercettazioni su delle persone che parlano ignare al telefono non sono prove?la ruby che dice che gli ha offerto 5 milioni non e' una prova?se per condannare ci vuole solo la pistola fumante le nostre galere sarebbero finalmente vuote.per la questura,lui dovrebbe dimettersi dal parlamento per il solo fatto di avere o di aver fatto telefonare in questura da presidente(il fatto di essere il pres. non gli permette di trattare le istituzioni come gli pare a lui.alla fine verra' anche assolto ma rimane una pagina piena di ombre dove un cittadino pensa di essere al di sopra degli altri e non al servizio.porti pure fuori le sue aziende,tanto nella m... ci ha messo come politico non facendo quello che doveva essere fatto 2 anni fa,perche' se non fossimo stati nella m... non si sarebbe mai dimesso,sarebbe affondato con la nave.

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 25/06/2013 - 10:29

Certo che la portavoce del trio giudicante non può definirsi attraente, ma nulla di grave e comunque non è colpa sua. Strano però che nessuno del suo entourage le abbia consigliato almeno di pettinarsi, non fosse altro per non ingenerare il sospetto che la sua folta capigliatura così arruffata sia ad immagine e somiglianza di un possibile tormento interiore.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Mar, 25/06/2013 - 10:29

Bene cari commentatori, vedete quelle tre signore ricciolute e spettinate da 6000 @/mese ? Stanno facendo la stessa parte che nel '78 fecero le BR con il sequstro Moro. Moro doveva varare il govero P.C.I. -D.C. le Br non volevano perche con questo accordo, il loro governo rivoluzionario non sarebbe mai nato. Oggi occorre fermare il govero PD- PDL che è di ostacolo al governo rivoluzionario SEL+PD frazione comunista + CGIL+ parte Grillina. Vedrete che non mi sbaglio, basta che PDL faccia cadere il govero per ripicca o altro, Napolitano si dimette viene eletto un Rotodà qualunque , l'incarico ad un comunista tipo Civati ed ecco il governo rivoluzionario. Poi c'è anche il fatto che che sti giudici dopo 20 anni ed i milioni spesi qualche risultato su Berluscono dovranno portarlo a casa!

Ritratto di llull

llull

Mar, 25/06/2013 - 10:29

"Beati i perseguitati per causa della giustizia, perché di essi è il Regno dei Cieli"

Ritratto di pipporm

pipporm

Mar, 25/06/2013 - 10:32

Ora le Santanchè potrà avvantaggersene per diventare lei la leader del PdL, visto che non le riuscì con La Destra quando era avversaria di Berlusconi

J.J.R

Mar, 25/06/2013 - 10:34

marco piccardi: difficile mantenere un'orda di escort, giornalisti, leccapiedi e avvocati come faceva berlusconi....forse ce ne saranno, ma certo meno eclatanti.

Stratocaster

Mar, 25/06/2013 - 10:35

Siete meravigliosi, sicuramente tutti giudici con anni di esperienza ed ancor prima avvocati di indiscussa fama. Quindi dopo aver letto le motivazioni della sentenza (che verrà depositata tra qualche tempo ma avrete i vostri informatori) Capitanati da Luca Fazzo, lo scrittore dell' articolo, potete con assoluta certezza acclamare al complotto e smascherare i giudici apostrofandoli con i seguenti aggettivi: gianni2 Mar, 25/06/2013 - 08:08 “Giudici corrotti. In galera, viste anche le facce che si ritrovano” mr.cavalcavia Mar, 25/06/2013 - 08:11 E' la pura follia di persone evidentemente frustrate che mai nella vita sono riuscite a FARE e mai nulla faranno. Perdenti, come chiunque, al giorno d'oggi e con tutto quello che succede è così LERCIO nella DIGNITA' da votare komunista paola29yes Mar, 25/06/2013 - 08:56 A quando i gulag per rieducare al comunismo? Stalin è tornato, la Lubianka lavora per rieducare gli impresentabili. Mortimermouse Mar, 25/06/2013 - 09:02 questo è un processo mafioso, giudici uguali a capi clan.... Depil Mar, 25/06/2013 - 09:11 La foto delle uniche 3 puttane è evidente. Date i loro indirizzi, le loro frequentazioni, fate in modo che possano sentire il calore di chi le vuole ringraziare! paola29yes Mar, 25/06/2013 - 09:25 I topi di fogna = comunisti, che godono delle disgrazie altrui, perché non vanno a scrivere coi loro simili sulla carta igienica? Non hanno capito che noi usiamo la testa, non teniamo conto delle veline rosse. In effetti è grazie a Voi che si possono realizzare i propri sogni facendovi credere veramente, ma veramente di tutto visto che la ragione sembra averVi abbandonato da tempo. Infine: Un 10 con lode a Ghedini (l' onorevole) che tutti NOI paghiamo, l' unico vero vincitore dalle fanta parcelle!

Ritratto di EstiqaatsiX

EstiqaatsiX

Mar, 25/06/2013 - 10:36

Belle faccette nella foto, mi ricordano Cloto, Lachesi ed Atropo, le 3 Parche...

hotmilk73

Mar, 25/06/2013 - 10:38

CARDELLI..PRRRRRRRRR..ahaha,a lei forse pare normale che una NOTA puttana brasiliana abbia il cellulare privato del presidente del consiglio...a me no !...a lei pare normale che un pres.d.Consiglio,dopo aver ricevuto la chiamata da suddetta puttana,si precipiti a chiamar la questura x far liberare un altra puttana,questa volta minorenne con argomentazioni che farebbero ridere il MONDO INTERO...ripeto,a lei pare normale,a me no...rinnovo,LEI è una pecora belante..ora che a breve sarà senza il pastore nanopedofilo,sarà,come tutto il pdl ,allo sfascio......torni a scuola,serenamente...opss,ci sono altre sentenza dietro l angolo,dimenticavo......difensore dell indifendibile,PECORA

bastacorruzione

Mar, 25/06/2013 - 10:38

Voi che siete pagati per commentare spiegatemi una cosa, con che faccia guardate la vostra nipotina o figlia minorenne, quando la immaginate a letto con un vecchio, quasi ottantenne che gli infila le mani dappertutto? Purtroppo la storia di Ruby e' l'unica che sappiamo, venuta fuori per caso dopo quello successo in questura, quante altre minorenni hanno subito lo stesso servizietto con il sogno di diventare subirete? A molti che scrivono commenti in questo giornale gli andrebbero tolti i figli.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mar, 25/06/2013 - 10:38

vi era stato detto che le concubine rischiano grosso et voila' ma tanto a loro basta ricevere a fine mese il solito bonifico.

Triatec

Mar, 25/06/2013 - 10:39

Ho il timore che possa finire male, molto male. Non parlo di Berlusconi, ma dell'Italia. Accesa la miccia è difficile prevedere le conseguenze. Anche chi oggi esulta, domani potrebbe essere colpito dalla deflagrazione e a chi tocca non brontoli.

Paolora

Mar, 25/06/2013 - 10:42

Sei Titanio di nome ma non di cervello , prima di parlare ascolta la requisitoria del PM e poi se sei obbiettivo e hai un po cervello prova a pensare.Se un arbitro ti fischia tutto contro si fa fatica a dire che l'arbitro e' imparziale. Apri un po la mente senza pregiudizi.

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 25/06/2013 - 10:43

baldo1 25/06 10:06 scrive: "… E' ora di finirla che in questo Paese uno si sveglia la mattina e spara tutto quello che gli pare … + … Il Sig. Berlusconi è stato condannato da un Tribunale Penale Italiano. Silenzio!" - - - 1) Potrei essere d'accordo, però lei predica (quasi) bene, ma razzola malissimo. Avrebbe dovuto ascoltare sé stesso e non svegliarsi quindi la mattina sparando minchiate a tutto spiano. – 2) Anche E. Tortora e quel poveraccio che è stato scarcerato recentemente perché innocente dopo circa 20 in galera erano stati condannati da un "Tribunale Penale Italiano". Conclusione, non si ecciti oltre misura.

uprincipa

Mar, 25/06/2013 - 10:43

Ma quale complotto vi inventate? E le intercettazioni??? Carta canta. Ruby:"«Silvio ha detto al suo avvocato: ‘Dille che le pagherò il prezzo che vuole. L’importante è che lei chiuda la bocca, che neghi il tutto… che io non ho mai visto una ragazza di 17 anni»...Emilio Fede che dice alla consigliera regionale Minetti di aver pagato di tasca sua «10mila euro» ad una ragazza perché «aveva delle fotografie scattate con il telefonino» e «aveva bisogno di soldi»...stralci di altre telefonate tra le ragazze tra ‘T.M. e B.V.’: «È allucinante. Non sai. Lo chiamano tutte “amore”, ‘tesorino”. Non puoi nemmeno immaginare quello che avviene lì… Nei giornali dicono molto meno della verità anche quando lo massacrano»...E adesso negano tutto...è ovvio che stanno dicendo il falso e che si assumono tutte le responsabilità penali di non dire la verità !!! Poveri bananas ormai definitivamente lobotomizzati...

Ritratto di Y93

Y93

Mar, 25/06/2013 - 10:43

FUORI I NAZICOMUNISTI DALL'ITALIA ...!!!!! VERGOGNATEVIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!

angelo piras

Mar, 25/06/2013 - 10:46

Le tre Grazie. Grazia, Mariagrazia e Grazieal C.

Howl

Mar, 25/06/2013 - 10:48

gian paolo cardelli.............ignorantone studi un pò di giurisprudenza ; a lei mancano le basi, si vada a leggere almeno un Bignami. Con gentaglia come lei non mi ci metto neppure ( ci sono processi indiziari perfettamente regolari e previsti dalla legge, ci sono testi non credibili , c'è la reticenza ecc...ecc...) SE LEI NON SA NULLA DI LEGGE NON MI RIVOLGA NEANCHE LA PAROLA ( ci sono commenti di suoi amici che mi danno ragione in parte )

ir Pisano

Mar, 25/06/2013 - 10:49

La giustizia è uguale per tutti.... avete mai visto un politico di sinistra trattato cosi?? Dovremmo dargli una medaglia per quello che ha fatta e che fa per l'Italia, non dimentichiamo che da lavoro a oltre 55000 persone senza aver mai chiesto niente allo stato (a differenza della Fiat). Questa è la democrazia italiana. Il popolo di sinistra è in festa, ha avuto la certezza di avere l'appoggio di parte della magistratura. Ma questa non è democrazia e il popolo e i paesi esteri vedono e giudicano.

man87

Mar, 25/06/2013 - 10:50

x pastrito e berluscones vari: Visto che vuole scendere nel tecnico (anche se, da quello che scrive, non mi sembra un tecnico)la accontento: per la prostituzione minorile rinvio al mio precedente post. Quanto alla concussione, deve essere chiaro che si ha certamente concussione anche quando il pubblico agente, abusando dei suoi poteri o della sua qualità, si faccia dare o promettere un'utilità da un privato (o da un altro p.u.), inducendolo o costringendolo (anche implicitamente )a credere che essa sia dovuta, quando invece non lo sia. La concussione, a mio avviso, si è tecnicamente consumata. Quella notte erano tre le possibili alternative: 1) affidare Ruby ad una comunità, cosa che non è avvenuta; è agli atti che la disposizione del pm era di affidare la giovane ad una comunità, circostanza confermata anche dal verbale redatto dai due poliziotti che quella notte erano di turno (oltre che ribadita in dibattimento sia dalla Fiorillo che dai poliziotti); 2) se davvero la Questura avesse creduto alla «balla» della nipote di Mubarak, allora Ruby doveva essere affidata a personale del consolato egiziano, come avrebbe voluto la prassi diplomatica, cosa che ovviamente non è avvenuta; 3) ultima possibilità: l’affidamento a persona di fiducia (nella specie la Minetti) previa fotosegnalazione e identificazione. Nemmeno questa procedura è stata rispettata, dal momento che è accertato che il fax con la richiesta dei documenti, indirizzato alla comunità dalla quale Ruby era fuggita, partì soltanto 20 minuti dopo la sua uscita dalla questura. Tra l’altro è sempre agli atti (relazione dei due poliziotti) che l’invito dei “superiori” era quello di lasciar andare la minore addirittura senza che venisse nemmeno fotosegnalata, per non lasciar alcuna traccia della sua presenza in questura. Pertanto, considerata la palese irregolarità della procedura, secondo la tesi dei giudici (ovviamente in attesa delle motivazioni) quelle irregolarità devono ricondursi ad una indebita pressione (sia pure implicita) esercitata da B. nei confronti dei funzionari, preordinata appunto ad indirizzare la procedura di affidamento verso un determinato fine e una rapida conclusione (affidamento alla Minetti). Al riguardo B. si difende dicendo di aver voluto aiutare quella ragazza e, quindi, di essere stato mosso da un fine nobile. Anche a voler credere a questa risibile affermazione, la concussione sussiste comunque, dal momento che ciò che assume rilievo decisivo è il fatto (indiscutibile) che B. sia intervenuto direttamente e pesantemente sull’iter procedurale, al fine di indirizzarlo, come poi puntualmente è avvenuto, nel senso da lui auspicato. La qualità del soggetto agente (presidente del consiglio) è così pregnante che diviene condizione sufficiente ad escludere che, in capo ai funzionari, potesse residuare una effettiva e sostanziale libertà di autodeterminarsi (ed ecco la costrizione implicita). Da ultimo, per convincersi della consumazione del reato, è sufficiente considerare che, secondo la consolidata giurisprudenza, il bene primario tutelato dalla norma sulla concussione è il BUON ANDAMENTO, L’IMPARZIALITA’, LA TRASPARENZA della Pubblica Amministrazione e quindi il primo soggetto offeso dal reato è proprio la Pubblica Amministrazione. Ebbene, non credo possa ragionevolmente dubitarsi che quella notte il buon andamento e la trasparenza della PA siano stati gravemente lesi, mentre è del tutto irrilevante che i funzionari non si siano costituiti parte civile (cosa che è tra l’altro molto frequente nei processi, ad esempio, per usura ed estorsione). Spero di averle chiarito le idee.

gian paolo cardelli

Mar, 25/06/2013 - 10:51

Hotmilk73: DOV'E' LA "COSTRIZIONE"? sa rispondere, oppure oltre alle manifestazioni di malignità, di invidia e di meschinità non sa andare?

audionova

Mar, 25/06/2013 - 10:53

oramai siamo nella melma e dfficilmente ne verremo fuori e li' ci ha messo il berlusca e la sx.ora lui dica chiaramente cosa bisogna fare per l'economia e dove prendere i soldi.oh ma non sento nulla...gia' se lo sapeva lo avrebbe fatto 2 anni fa.e' giusto allora affondare e con tutti i soldati.AMEN.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 25/06/2013 - 10:54

bastacorruzione. Beato lei che vive nel mondo di papalla. Ma si faccia un giro alla sera nei viali di una città italiana qualsiasi e vedrà quante MINORENNI salgono e scendono continuamente dalle macchine di vecchi e bavosi comunisti. O pensa che i puttanieri siano solo di destra. Che argomentazioni ridicole da sessufobi baciapile.

coccolino

Mar, 25/06/2013 - 10:54

...ormai siamo al grottesco...

guidode.zolt

Mar, 25/06/2013 - 10:54

ettore muty - Lei ha un leit motiv nei Suoi post che si ripete stancamente ma, stranamente, verte sempre su quei problemi riguardanti il basso ventre...non vorrei che proprio Lei ne sia afflitto...la lingua batte sempre dove il dente duole...quando Le succederà quel fatto controlli che invece che duro non sia secco...!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mar, 25/06/2013 - 10:55

I, miei complimenti ai sinistronzi, loro Hanno sconfitto il nemico Numero 1 della loro Ideologia Komunista, adesso con cazzo ci saranno investimenti esteri in Italia!, con una "giustizia" che condanna chi festeggia casa sua, non ci sará nessun straniero che investira un Cent in Italia, avanti sinistronzi festeggiate una condanna senza nessuna prova, tanto voi siete abituati a processare gente innocente, mentre i ladroni del PDPCI vi rubano le mutande da sotto il culo!, siete felici adesso?quanti euro avete guadagnato con questa condanna?, l,unica a perdere é l,Italia che non avrá per i prossimi 40 anni investimenti dall,Estero!, ma festeggiate cari sinistronzi e Mandate i vostri figli a lavorare in Germania a Farsi il culo sulle catene di montaggio delle fabbriche tedesche, poverini vi rallegrate di una vittoria che danneggia il Paese in cui vivete, mentre i giudici e pm vi prendono per il culo da 20 anni, inventando processi a Berlusconi é nascondendo le magagne della sinistra; che ha rubato 100ia di miliardi di euro anche a voi sinistronzi ignoranti é fanatici!, Berlusconi é stato condannato senza lo straccio di una prova, ma chi ha perso é stato il Paese, perche tutto Mondo si chiederá come é possibile condannare una persona senza la minima prova?!.

gian paolo cardelli

Mar, 25/06/2013 - 10:59

Howl, "gentaglia" sono le persone come lei che si nascondono vigliaccamente dietro un nick. Ora ci spieghi, dall'altro della sua "competenza giuridica": dov'è la "costrizione" nella telefonata di Berlusconi ad Ostuni? e non scriva in maiuscolo: fa solo la figura del presuntuoso.

G M

Mar, 25/06/2013 - 11:00

Ha vinto la teoria del complotto? Non mi pare: vince invece il buon senso, la logica, il desiderio di giustizia e la verità! Comprendo che i berlusconiani, espressione di una destra degenere, si arrampichino sugli specchi, blaterando di prove concrete e verità giudiziarie (cosa pretendono, un filmino che riprenda il Cavaliere mentre fornica con Ruby?), ma le intercettazioni sono riscontri probatori, o meglio indizi di una tale evidenza che diventano prove inconfutabili! E se poi le intercettate smentiscono il contenuto delle telefonate, secondo voi, mentivano prima o dopo? Appunto ci vuole buon senso, buona fede ed intelligenza. Ecco perché mi inchino dinanzi alle magistrate che hanno comminato la sentenza. In Italia esiste una Giustizia giusta e, come Italiano onesto, ne sono orgoglioso!

Howl

Mar, 25/06/2013 - 11:00

pastrito no no no no no no...........studi ! ci sono dei reati che vengono denunciati per querela di parte ed altri d'ufficio, vada a studiare il perchè. Per i reati contro i minori non è d'obbligo la querela di parte ( lei si immagini una bambina violentata che per vergogna non denuncia, i violentatori tutti salvi ? )

Ritratto di tantoquanto

tantoquanto

Mar, 25/06/2013 - 11:02

lA SENTENZA PIU' SCHIFOSA CHE ABBIA POTUTO SENTIRE NELLA MIA VITA. Cose inaudite, persino un Ufficiake di polizia indicato come una che mente. SENTENZA VERGOGNOSA, E COMUNISTA

Howl

Mar, 25/06/2013 - 11:02

pastrito no no no no no no...........studi ! ci sono dei reati che vengono denunciati per querela di parte ed altri d'ufficio, vada a studiare il perchè. Per i reati contro i minori non è d'obbligo la querela di parte ( lei si immagini una bambina violentata che per vergogna non denuncia, i violentatori tutti salvi ? )

Lu mazzica

Mar, 25/06/2013 - 11:04

Il Sig. Berlusconi condannato a 7 anni + interdizione ai pubblici uffici....; una domanda ai Magistrati : CHI SONO LE PERSONE OFFESE ?? CHI SONO LE PERSONE LESE ??? Magistrati, se non vi sono nomi e cognomi, CCCHEE'CCCIAZZZZECCCCA la condanna ?? Vi ricordiamo comunque che il Berlusconi , Leader puro ( lo ) tiene ancora duro !! Rgds., Lu mazzica

Lu mazzica

Mar, 25/06/2013 - 11:05

Il Sig. Berlusconi condannato a 7 anni + interdizione ai pubblici uffici....; una domanda ai Magistrati : CHI SONO LE PERSONE OFFESE ?? CHI SONO LE PERSONE LESE ??? Magistrati, se non vi sono nomi e cognomi, CCCHEE'CCCIAZZZZECCCCA la condanna ?? Vi ricordiamo comunque che il Berlusconi , Leader puro ( lo ) tiene ancora duro !! Rgds., Lu mazzica

guy

Mar, 25/06/2013 - 11:06

HOTMILK delle 10 38 io pecora, per errore ho letto il tuo post e mi è venuta una grande pena nel vedere a che livello di imbecillità sia arrivata certa gente di sinistra che non si accorge neanche del danno che fa alla propria parte politica nel far capire a tutti di chi è composta la maggioranza dei komunisti in italia....d'altronde basta vedere certi giudici.....Dio li fa e poi li accoppia

Giampaolo Ferrari

Mar, 25/06/2013 - 11:07

Non voglio commentare questa sentenza perchè la conoscevo gia quando è partito il processo,la domanda che faccio a tutti i commentatori,se nei prossimi gradi di giudizio il BERLUSCONI viene assolto con formula piena perchè il fatto non sussiste,i giudici di primo grado e i pm che lo hanno condannato cosa dobbiamo fargli? chi restituirà il denaro che BERLUSCONI andrà a chiedere per il danno subito?? Io avrei una proposta,far scontare la pena inflitta ingiustamente a giudici e pm che l'anno inflitta.

guy

Mar, 25/06/2013 - 11:10

AVETE VISTO LA FACCIA DEI 3 GIUDICI? TRE BERTUCCE, QUELLA CHE NON PARLA,QUELLA,CHE NON SENTE,QUELLA CHE NON VEDE. PERO' SANNO OBBEDIRE AGLI ORDINI DEL PARTITO( SONO BENE AMMAESTRATE )

Ritratto di Blent

Blent

Mar, 25/06/2013 - 11:10

le tre galline in foto se la sono proprio legata al dito per non essere state invitate alle feste ad arcore .

Ritratto di Sanlusti

Sanlusti

Mar, 25/06/2013 - 11:11

Grugnite, grugnite, tanto al macello ci andrete comunque!. Fascisti!.

hotmilk73

Mar, 25/06/2013 - 11:12

CARDELLI,si rassegni..è una bella giornata..esca,pascoli serenamente..l erba è grassa....attendiam le prossime sentenze..anche quelle dall IRLANDA....PECORA....in ultimo,i test pagati mensilmente dall IMPUTATO NON SONO ATTENDIBILI...ahahah,capisco ch è dura e amara d accettare ma,la verità è questa...ahahahah...beeeeee...beeeee...esca che c è il sole

baldo1

Mar, 25/06/2013 - 11:13

gian paolo cardelli: suddito percorone a me? ma te stai male! neanche uno strizzacervelli bravo saprebbe risolvere il caso di uno che crede che una che si fa chiamare ruby rubacuori sia la nipote di mubarack.

Ritratto di Alex Biffi

Alex Biffi

Mar, 25/06/2013 - 11:14

Quanti lerci dementi rosi dall'invidia per una vita insulsa e priva di qualsiasi appagamento! Ma non preoccupatevi, il giogo dei masso-giudei-mondialisti presto non vi lascerà che il tempo per pensare a... come procacciarvi qualcosa di masticabile, bestie! #Agrippina, quanto rompi, speriamo arrivi presto il tuo ...Nerone!

adalberto49

Mar, 25/06/2013 - 11:14

l'unico modo per fermarli è DIMEZZARE IL LORO STIPENDIO(ALMNO)

briegel70

Mar, 25/06/2013 - 11:15

Ogni colpevole condannato (compreso i criminali e i mafiosi) potrebbero parlare di "magistratura politicizzata", "complotti", "gulag", "comunisti", "lubjanka", "macelleria", ecc. Mi domando come mai i boss mafiosi non parlino anch'essi di "magistrati comunisti" e di "gulag"... Mi domando come mai la stampa internazionale - a differenza dei media vicini al Cavalliere - non dubitano (nemmeno lontanamente) che i magistrati italiani siano dei comunisti-leninisti-stalinisti... Sono Comunisti ANCHE LORO ??? Tedeschi, Inglesi, Americani, Spagnoli, Francesi, sono TUTTI COMUNISTI ??? Non è che per voi bananas è "comunista" chiunque vada contro il Cavalliere ??? (per cui sono stati definiti "comunisti" anche personalità NOTORIAMENTE di centro-destra o - comunque - liberali-liberisti - PERCHE' COLPEVOLI DI ESSERSI MESSI CONTRO IL CAVALLIERE).

Massìno

Mar, 25/06/2013 - 11:15

Domandone: dei trentadue supposti complottardi quanti sono a libro paga di Spinelli?

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mar, 25/06/2013 - 11:16

Basta corruzione- La sua immaginazione si accende solo al pensiero di Berlusconi vecchio lascivo,mentre la lascia indifferrente lo spettacolo di minorenni che si prostituiscono per le strade? Perché non chiede la giusta pena anche per i loro frequentatori? Moralisti a senso unico!

adalberto49

Mar, 25/06/2013 - 11:16

BISOGA TAGLIARE DRASTICAMENTE IL LORO STIPENDIO

Noidi

Mar, 25/06/2013 - 11:17

@pasquale.esposito: Da quello che sento qui in Germania è esattamente il contrario. Qui ci si chiede come mai c'è voluto così tanto tempo. Per Lei invece che vive nel circolo dei mafiosi quello che Lei dice è normale.

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Mar, 25/06/2013 - 11:17

man87, complimenti per la sua ricostruzione del reato di concussione applicato alla fattispecie del processo Ruby. Concussione per costrizione, inizialmente anche a me sembrava una esagerazione, invece, riflettendoci bene, penso si possa parlare di costrizione implicita. Nella pubblica amministrazione vige infatti la regola scritta della "subordinazione" gerarchica, cioè ogni impiegato è sottomesso funzionalmente e psicologicamente al suo superiore gerarchico, e quest'ultimo ha a sua volta un altro superiore, secondo una catena piramidale che arriva fino al Ministro e al Presidente del Consiglio. Se ad intromettersi nel procedimento è quindi addirittura il vertice supremo della piramide, la subordinazione psicologica è massima, ed ecco quindi dimostrata la costrizione implicita. Si tratta poi di un costume molto "italiano" e direi diffuso nell'area mediterranea in generale: chi detiene il potere politico si sente in diritto di fare pressioni sui subordinati per favorire amici e parenti secondo uno stile simil-mafioso (vedi il familismo amorale studiato da Edwuard Banfield). Bene ha fatto quindi il tribunale a condannare Berlusconi ...

guy

Mar, 25/06/2013 - 11:19

MA, PORCA MISERIA. mi dite perché nessuno strilla per tutte le porcate comprovate dei komunisti e viene tutto insabbiato nella indifferenza generale? d'accordo che se qualche giornalista ci prova, le toghe rosse li mandano in prigione. però, bisognerebbe avere più coraggio.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 25/06/2013 - 11:20

Lu mazzica: una volta si diceva che ad avercelo duro era la Lega... s'è visto che fine ha fatto il partito. Ora lei dice che è Berlusconi ad avercelo duro... a me sembra invece che 'stavolta non gli basterà la consueta pastiglia di viagra per farglielo rizzare.

Alessio2012

Mar, 25/06/2013 - 11:22

Questa gente crea solo odio e attriti... Poi non venissero a piangere un giorno se scoppierà una guerra... perché è quello che vogliono!!!

hotmilk73

Mar, 25/06/2013 - 11:24

guy....AHAHAHAHAHAHAHAHH.....esci a pascolare..è una bella giornata...capiscpo che speravi di mandare la tua bambina ad arcore ma,sai,il BUNGA BUNGA è finito...CARDELLI,la concussione sta nella telefonata ma...penso sia inutile spiegartelo...è una bella giornata,approfittane...beeeee...beeee..nell articolo si parla di "sudditanza psicologica"..ahahahah...agl atti invece si chiamano "CONTI CORRENTI e SOLDI IN CONTANTI"...siete uno spasso,pecore....guy,le scuole son aperte,sei ancora in tempo...mi spiace x tua figlia,è tardi x arcore

Atlantico

Mar, 25/06/2013 - 11:24

Tra le cose più ridicole da leggereci sono gli esagitati che chiedono di staccare la spina al governo Letta come rappresaglia. Per fortuna di Silvio questi interdetti non sono tra i suoi consiglieri: sono talmente fessi che non si rendono conto che, con l'aria che tira, a Berlusconi la cosa che conviene di più è di tenersi stretta l'immunità parlamentare visto che non è per nulla sicuro che alle prossime elezioni egli si possa candidare. Barlusconiani, siete delle autentiche barzellette.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 25/06/2013 - 11:24

Howl. Una BAMBINA. Un cucciolo d'uomo INFANTE. Rientra in questa casistica le Ruby? La sua "minore età ANAGRAFICA", per altro nascosta SEMPRE dalla stessa, la fa rientrare nella categoria delle BAMBINE PREPUBERALI? Ma l'ha vista sta Ruby? Se lo ricorda il Baffino d'Alema che precognizzava una BOMBA POLITICA prima ancora che scoppiasse il caso Ruby? Capperi, illuminato dall'Arcangelo Gabriele o informato dalle Toghe Rosse?

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 25/06/2013 - 11:24

A confrontare la foto della Turri con quella della Ruby si evince che la prostituta sarebbe la marocchina... evidentemente perché è senza la toga.

yulbrynner

Mar, 25/06/2013 - 11:25

R.I.D.I.C.O.L.I. i9nvasati di politica e politicanti da strapazzo... da pseudo bar della politica dove vince chi sa insultare meglio e sa sparare vaccate senza senso e a vanvera... continuate pure a non avere rispetto x chi non la pensa come voi...poveri frustrati vedete in silvio cio che voi avreste voluto essere ma non siete...ricchi e potenti... vorreste essere dei trombeur de femmes invece siete dei falegnami che usano tutto il giorno la sega...eheheheheh...e visfogate sparando minchiate a GO-GO su questo blog.. I C.O.M P L I M E N T I. POVERA ITALIA CON GENTE SIMILE

hotmilk73

Mar, 25/06/2013 - 11:27

guy..ha una figlia minorenne da mandarmi??..anche le mie son solo cene eleganti...orsù...ahahahahah..PECORONE

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 25/06/2013 - 11:28

briegel70. Mica hanno avuto Mani Pulite e una MD che dichiara apertamente di avere come riferimento politico la sinistra. Che poi DiPietro si sia fatto eleggere al MUGELLO, dove pure i muli possono essere eletti se di sinistra, la dice lunga sulle basi del complotto politico.

lui976

Mar, 25/06/2013 - 11:29

Non vedo l'ora che scendiate in piazza! Ho sentito che tutti gli ospizi sono stati allertati.

briegel70

Mar, 25/06/2013 - 11:30

Ogni colpevole condannato (compreso i criminali e i mafiosi) potrebbero parlare di "magistratura politicizzata", "complotti", "gulag", "comunisti", "lubjanka", "macelleria", ecc. Mi domando come mai i boss mafiosi non parlino anch'essi di "magistrati comunisti" e di "gulag"... Mi domando come mai la stampa internazionale - a differenza dei media vicini al Cavalliere - non dubitano (nemmeno lontanamente) che i magistrati italiani siano dei comunisti-leninisti-stalinisti... Sono Comunisti ANCHE LORO ??? Tedeschi, Inglesi, Americani, Spagnoli, Francesi, sono TUTTI COMUNISTI ??? Non è che per voi bananas è "comunista" chiunque vada contro il Cavalliere ??? (per cui sono stati definiti "comunisti" anche personalità NOTORIAMENTE di centro-destra o - comunque - liberali-liberisti - PERCHE' COLPEVOLI DI ESSERSI MESSI CONTRO IL CAVALLIERE).

guy

Mar, 25/06/2013 - 11:30

He He He, ho incominciato a leggere i commenti dei komunisti. inizialmente mi sono infuriato,poi disgustato e alla fine mi sono messo a ridere quando mi sono reso conto dell'imbecillità di quei commentatori che non si sono resi conto che stavano facendo capire a tutti quello che veramente sono....dei poveracci con poco cervello,invidiosi di quelli migliori di loro,che insultano volgarmente per poter sfogare le loro frustrazioni( a livello inconscio loro sanno di essere delle nullità) poveracci, lasciateli grugnire, abbiate pietà di loro e non perdete tempo a rispondergli.

giovanni PERINCIOLO

Mar, 25/06/2013 - 11:31

Cari trinariciuti la vostra supponenza, ignoranza e malafede vi qualificano per quello che siete : un branco di cerebrolesi cresciuti e pasciuti col paraocchi e senza il diritto di poter pensare, per voi ha sempre pensato e pensa "il partito"! Bravi!

hotmilk73

Mar, 25/06/2013 - 11:32

yulbrenno...disilluditi....mica tutti ambiscono ad essere malati pedofili..e nemmeno evasori....fatti un favore,cresci...e se hai una figlia minorenne mandala ad arcore...a no,il BUNGA BUNGA è finito...mi spiace x le tue ambizioni ma,è finito

Ritratto di michageo

michageo

Mar, 25/06/2013 - 11:32

Le tre Grazie, le tre Parche, le tre vergini dai lugubri manti, o tre distillati, prodotti della legge Basaglia? ai posteri l'ardua (mica tanto) sentenza.... Comunque un tribunale speciale a PyongYang (Corea del Nord)sarebbe stato certamente più giusto.... Ma, sicuramente, ci sarà anche un giudice a Norimberga..... vedremo chi ha il fiato più lungo

piserik

Mar, 25/06/2013 - 11:32

Ma spiegatemi una cosa: Berlusconi & Co. dicono che la sentenza non condizionerà il governo, ma mina la "pacificazione". Ma 'sta pacificazione, che cosa è? Forse intendono "impunità"?

hotmilk73

Mar, 25/06/2013 - 11:34

che il nano sia un pedofilo malato(quindi và aiutato) non è una novità...sta scritto nero su bianco nella sentenza di divorzio:NON POSSO STARE CON UN UOMO CHE FREQUENTA MINORENNI...il resto,è il solito BELARE di PECORE...BEEEE...BEEEEEE

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 25/06/2013 - 11:35

hotmilk73. Perchè insiste sulle "minorenni"? Ma vada a Cuba dove può unire la sua ideologia e le sue devianze sessuali.

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Mar, 25/06/2013 - 11:35

@Gianfranco Robe. hai perso la famiglia per una prostituta e vieni qui a fare la morale? hahahahaha ti son rimasti solo i soldi rubati non pagando le tasse. goditeli in medicine!

Ritratto di Lu. Car.

Lu. Car.

Mar, 25/06/2013 - 11:35

Che brutte le donne giudici! Certamente ha prevalso l'invidia per le bellissime ragazze che facevano a gara per avere un invito da Berlusconi !!!

Howl

Mar, 25/06/2013 - 11:35

Mario Galaverna : gliele suggeriscono certe minkiate o è tutta farina del suo unico neurone ? Ci fa o ci è ? Per la legge se hai meno di 18 anni ( anche se hai due bocce enormi e due gambe da cavalletta piuttosto che due canotti al posto delle labbra........elegantisssssssima Ruby )sei minorenne ( e cmq anche di testa tanto mature non sembravano, a meno che Lei non confonda maturità con "paraculismo" )

gian paolo cardelli

Mar, 25/06/2013 - 11:37

Hotmilk73: già il nick fa capire chi è la vera pecora, ma ladomanda rimane: dove sta la "costrizione" nella telefonata? su, che non è difficile: deve solo indicarci quali parole del Cav. avrebbero "costretto" Ostuni a fare quello che era prassi abituale fare... davvero uno "allegro" come lei non sa rispondere? ci delude...

hotmilk73

Mar, 25/06/2013 - 11:37

PERINCIOLO...."x voi ha sempre pensato il partito".....AHAHAHAAHAH,sei uno spasso..il tuo diopedofilo HA FATTo ACCERTARE DAL PARLAMENTO CHE RUBY FOSSE LA NIPOTE DI MUBARAK...ahahahaahh....si ride ad ogni latitudine del pianeta...ahahahahaahh...esci e vai a pascolare

mborrielli

Mar, 25/06/2013 - 11:37

no beluscao... si faccia un esame di coscienza, la macchina del fango l'avete inventata voi e continuate a farne uso, salvo lamentarvi se qualcun altro usa lo stesso metodo. Vediamo adesso cosa succede a Firenze... scommettiamo ? un emerito NULLA.

gian paolo cardelli

Mar, 25/06/2013 - 11:39

Baldo1: che lei mi atttribuisca un "credo" del genere la dice lunga sul suo modo di pensare. Sa dire altro oltre che belare il solito mantra idiota della Nipote di Mubarak? la domanda rimane valida: dove sta la "costrizione" nelle parole di Berlusconi ad Ostuni? quali parole lo avrebbero "costretto" a compiere quello che era prassi abituale compiere? forza: vediamo se sapete fare qualcos'altro, oltre a ripetere a pappagallo le solite berciate da bar..

angelo piras

Mar, 25/06/2013 - 11:39

Bastacorruzione. Lei ha fatto una descrizione molto ben dettagliata, molto probabilmente fatta da uno che se ne intende. Povera quella bambina che cade nelle sue mani.

Ritratto di komkill

komkill

Mar, 25/06/2013 - 11:40

Che i maligni insinuino che alcuni testimoni potessero essere inattendibili per via dei pagamenti ricevuti lo si può anche prendere in considerazione, evidentemente è ciò che farebbero molti kompagni per cui lo proiettano sul resto del mondo. Resta un po' più difficile credere che anche i funzionari di polizia mentano, a meno che l'eminente Procura abbia anche dimostrato che sono stati corrotti con versamenti di denaro. Kompagni, fatevene una ragione, questa è talmente sporca che neanche con le vostre facce si riesce a far sembrare pulita. Ma tanto a voi cosa ve ne frega?

mark1210

Mar, 25/06/2013 - 11:43

Una grande Farsa questo processo, l'italia è gestita a tutte le latitudini da solo interessi e torbido, non mi piace la bocassini ,non mi piace la sinistra incapace biliosa e invidiosa. Questo processo apre una nuova fase per il nostro paese, 12 milioni del PDL e 9 Milioni di Italiani del Movimento 5 stelle cari giudici vi stanno con il fiato sul collo. 3 faccie da medioevo + la quesrta che non ha nemmeno avuto il coraggio di metterci la faccia giustamente sapendo che la condannà è faziosa... Siete preistoriche.

BlackMen

Mar, 25/06/2013 - 11:44

marco piccardi: ha ragione...non sa quanta gente conosco che vive col terrore quotidiano di essere accusata di prostituzione minorile e concussione. Credo sia il più grande terrore per l'uomo dopo la morte

Ritratto di venividi

venividi

Mar, 25/06/2013 - 11:45

No, Chelyabinsk, i magistrati ormai non sono assoggettati a nessun "grande vecchio", ma fanno politica per conto loro. La sinistra non li guida più non essendo capace di guidare se stessa ma ha fatto e sta facendo l'errore di sostenerli dimenticando che sono diventati autonomi e che possono controllare chiunque, specialmente la sinistra stessa. C'è già stato un tentativo fallito, ma in seguito non falliranno, non si daranno la pena di tentare la via democratica come ha fatto Ingroia, ma governeranno a colpi di processi mirati tipo questo. Non illudiamoci, non sono amici vostri, sono i vostri (e purtroppo anche i nostri) futuri padroni.

Lu mazzica

Mar, 25/06/2013 - 11:46

Senza prove, tale sentenza é una scemenza !!Lo possiamo dire !! ?? Diciamo altresì che il Berlusconi, Leader maturo ( lo ) tiene ancora duro !! Rgds., Lu mazzica

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Mar, 25/06/2013 - 11:46

Riflettete! Questo processo è come le BR del '78. Non volevano govero PCI- DC ed ora non vogliono PDL-PD . Poi vorrei vedere il comunista del 2013 che si prende una bastonata in testa di fronte ad un testimone, ed il giudice che non condanna il bastonatore perche dice che tu l'ha pagato. Occhio che con il governo rivoluzionario, se sei un PD non comunista, potrà succedere anche a te.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mar, 25/06/2013 - 11:46

Gli statisti possono essere giudicati solo dal popolo sovrano. Questo vale per tutti gli statisti, figuriamoci per il più grande statista di tutti i tempi. Dunque sono i magistrati sotto accusa e non lo statista che il popolo invoca per la salvezza dell'Italia e dell'Europa. La magistratura rossa di Milano ha perso un'occasione storica per riabilitarsi agli occhi di Berlusconi, ora può soltanto invocare la Sua clemenza per evitare l'inevitabile punizione, perché, dopo le lapidarie parole di Berlusconi ( "sono innocente") non sussistono più dubbi sulla natura e sulle dimensioni del complotto. In un altro paese Berlusconi sarebbe premiato sia per bontà d'animo ("pago 2.500 euro al mese per evitare che giovani in difficoltà si prostituiscano")sia per efficacia operativa ("ho evitato una gravissima - anche se potenziale - crisi con il vicino Egitto con il mio pronto intervento"). In tutto il mondo Berlusconi sarebbe applaudito e nominato Presidente a vita, in Italia viene processato. Processato, non condannato, perché la pseudo-condanna non ha valore in quanto Silvio l'ha rifiutata precisando i termini del complotto comunista. Siamo un paese strano, non ci meritiamo un statista del valore di Silvio. Ma Lui si ostina, nonostante tutto, a voler salvare l'italia da comunismo : UN EROE !!!!

baio1969@libero.it

Mar, 25/06/2013 - 11:46

A questo punto mi chiedo cosa ci faccia il PD al governo con un pluri pregiudicato e condannato per evasione fiscale, corruzione e prostituzione minorile, in attesa delle prossime condanne. Stia attento alle cattive compagnie perchè rischia di essere travolto pure lui.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 25/06/2013 - 11:48

@J.J.R il punto non e' cio' che Berlusconi ha fatto o non ha fatto. La mia personale opinione e' che la magistratura e' in grado di seppellire un qualsiasi cittadino sotto una montagna di reati e condannarlo senza prove tangibili, solo indiziarie. Se sono riusciti a farlo con Berlusconi, cosa pensa che possano fare a lei o a me? Certo, noi non potremmo essere accusati di disporre con grosse cifre di denaro escort per festini privati. Ma pensi soltanto al fatto che una sua (o mia) opinione non sia gradito al ''sistema'' , che fine faremmo? e quanta gente oggi e' triturata dalla macchina senza che nessuno lo sappia? Io penso all a gente come noi. Ed ho paura.

gian paolo cardelli

Mar, 25/06/2013 - 11:48

Avete notato come Hotmilk73 si sia subito "impadronito" del belato? come al solito, se ai "sinistri" non metti in bocca le parole, non hanno nulla da dire...

man87

Mar, 25/06/2013 - 11:49

Aggiungo, ai miei precedenti commenti, che personalmente ritenevo B. incriminabile per concussione già all’epoca in cui uscirono le prime indiscrezioni sulla famosa telefonata in questura e mi chiedevo per quale ragione non venisse indagato (fui poi “accontentato” alcuni mesi dopo). Ora, sono mesi che vado dicendo che B. rischia l’incriminazione per corruzione in atti giudiziari e, dopo la sentenza di ieri, ci sono nuovi elementi in tal senso. E questa, cari berluscones, non è persecuzione, ma è la semplice conseguenza di condotte illecite tenute dall’imputato (ma in quale processo, vi chiedo, l’imputato stipendia quasi tutti i testimoni a suo favore???)

ciannosecco

Mar, 25/06/2013 - 11:49

"man87"Come lei ha avuto modo di appurare in altre occasioni non sono l'ultimo arrivato sul Diritto Penale ed in Giurisprudenza. Chiaramente sono totalmente in disaccordo con la sua tesi ( che combacia perfettamente con la Procura e il Collegio giudicante)e non tento nemmeno di replicare ai punti che lei ha esposto ( e stato scritto e detto all'infinito tutto quello che si deve sapere).Tuttavia , se me lo consente ,il suo commento denota quello che si sta dicendo da anni,purtroppo.La Magistratura tende sempre di più ad interpretare,a rendere prevalente un indizio in mancanza di una prova.Io non sono ne sorpreso ne stupito per una sentenza del genere.Anzi,gli operatori del Diritto sanno bene che una sentenza del genere del tipo isterico,in galera tutti imputato e testimoni compresi,avrà vita breve in Appello.In attesa,mi sono salvato i suoi e i miei commenti a tal proposito,per poterli confrontare quando sarà l'ora.Saluti.

baio1969@libero.it

Mar, 25/06/2013 - 11:52

Come mai la procura di Napoli non indaga sui rapporti tra b. e Noemi Letizia quando era minorenne ? Saranno mica magistrati di destra ??????????

Pagine