Crisi, contro l'esecutivo class action in arrivo: "istigazione al suicidio"

Dal governo Monti in poi, decine di cittadini strozzati dalla crisi si sono tolti la vita. Su Facebook l'iniziativa di alcuni studi legali per sporgere denuncia contro il governo

Oltre 10mila firme in calce a un'Italia strisciata dal tricolore e impiccata al cappio della crisi economica e dell'incompetenza politica. Sul banco degli imputati sono finiti i due principali artefici del fallimento italiano, Mario Monti e Enrico Letta che anziché contrastare la crisi economica hanno fatto sprofondare il Paese in una recessione devastante. Da qui l'idea di intentare una vera e propria class action contro gli ultimi due governi accusandoli di "istigazione al suicidio". Imprenditori, disoccupati, cassaintegrati e neolaureati: negli ultimi due anni la lista dei disperati che, spinti dalla crisi, hanno deciso di farla finita togliendosi la vita è diventata sempre più lunga. La class action punta proprio a chiedere conto a Palazzo Chigi di tutte queste vite spezzate.

L'iniziativa, lanciata su Facebook nei giorni scorsi, ha sbito trovato l'adesione di oltre 10mila partecipano. Dopo il coordinamento del 9 dicembre che nonostante la sua spaccatura ai vertici va avanti nella battaglia, come ha annunciato nei giorni scorsi Affaritaliani, i cittadini si preparano a presentare un "esposto-querela" di massa. Esposto che, a partire da oggi, può essere scaricato, compilato e depositato in una qualsiasi stazione dei carabinieri.

L'accusa nei confronti delle istituzioni è chiara. Si tratta di "istigazione al suicidio" in riferimento all'articolo codice penale 580. Secondo i legali che puntano il dito contro Palazzo Chigi, a più riprese gli esecutivi che si sono avvicendati al governo sono colpevoli di non aver messo in campo misure efficaci per mettere i cittadini al riparo dalla crisi economica. Dal momento che la politica non è stata in grado di istituire ammortizzatori in grado di aiutare le famiglie sull'orlo del lastrico.

A questo punto non resta che stare a vedere se l'azione legale possa avere conseguenze dal punto di vista giuridico.

Annunci

Commenti

Gianfranco__

Lun, 13/01/2014 - 10:29

a quando la prima class action contro Dio?

Libertà75

Lun, 13/01/2014 - 10:31

2 individui che non hanno idee sul futuro... una tristezza infinita

Massimo Bocci

Lun, 13/01/2014 - 10:39

Un regime di criminali LADRI!!!!! anti Italiani,che hanno svendono la loro non patria allo straniero!!! In tempo di guerra???? (come questo!!!) Questi TRADITORI INFINGARDI e BARI!!! sarebbero tutti da corte marziale, con la certezza ASSOLUTA di finire ( le loro miserevoli esistenze da LADRI) contro un muro ITALIANO!!!!

Rossana Rossi

Lun, 13/01/2014 - 10:40

Finalmente qualcuno si muove a contestare questi 'pseudo-governi' NON VOTATI DA NESSUNO, illegali e incompetenti. Speriamo che questa iniziativa abbia seguito.......

Mobius

Lun, 13/01/2014 - 10:40

Mi sembra una grande idea. Un po' anomala, questo sì, ma questo governo di cialtroni, carogne, pataccari e peracottari se lo merita in pieno. Anche questo può essere un modo per fare la tanto desiderata rivoluzione, però bisognerebbe andare fino in fondo, cioè fare la rivoluzione anche contro i giudici complici.

Mr Blonde

Lun, 13/01/2014 - 10:42

ho già pronta un'altra class action per violazione del contratto con gli italiani

franz44

Lun, 13/01/2014 - 10:46

Due personaggi incompetenti che fanno i notai per portare avanti quello che dice l'Europa spolpando le famiglie, ditte e piccoli imprenditori portandoli alla catastrofe; invece di tagliare la spesa pubblica. franz

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 13/01/2014 - 10:52

#Libertà75. Le idee sul LORO FUTURO questi due ce l'hanno, eccome! Prestigiose cariche europee come premio del loro tradimento. Sta a noi far deragliare il loro piano. Alle prossime elezioni europee.

mezzalunapiena

Lun, 13/01/2014 - 10:52

iniziativa che merita l'appoggio di tutti gli italiani.

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 13/01/2014 - 10:54

Bah! Demenziale. I misfatti della "Casta" politica sono molto più prosaici e legati all'appropriazione, con ogni mezzo, delle disponibilità finanziarie del popolo bue, naturalmente con un occhio alla proprietà dei beni reali. Ovviamente la gran parte della sottrazione di quattrini del popolo bue è perfettamente legale, in quanto eseguita attraverso prelievi eseguiti a norma di legge, "dura lex, sed lex". Però ci sono pure le "appropriazioni" indebite, favorite da "forme" legali, ma oggettivamente fraudolente, al punto che spesso si arriva all'estorsione pura: "o magni questa minestra o sarti da la finestra", dicono a Roma. Le cronache sui giornali sono ormai piene di notizie al riguardo, ma tutti comprendiamo, spesso grazie ad esperienze personali o riferite, che ciò che rimane ignoto supera di molto la realtà conosciuta. Del resto le statistiche internazionali pongono il bel Paese fra i più corrotti del mondo. Però, in fondo, se i soliti noti “rubano” lo fanno per il nostro interesse: "dovemo pure esse contenti!".

a.zoin

Lun, 13/01/2014 - 10:59

Il triangolo del potere, NAPOLITANO, MONTI E LE BANCHE. PER QUESTA GENTE, TUTTA LA POPOLAZIONE SI PUÒ IMPICCARE. QUESTO È IL LORO MOTTO.

sergio_mig

Lun, 13/01/2014 - 11:04

In Italia si arrestano persone senza prove,quindi questi figuri Dovrebbero arrestarli subito e metterli in carcerazione preventiva come molti cittadini comuni incarcerati per molto meno. Questi hanno architettato la distruzione del nostro paese continuando ad arricchirsi per garantirsi il loro futuro e la nostra povertà.

disalvod

Lun, 13/01/2014 - 11:08

I GEMELLI CHE HANNO STROZZATO E CONTINUANO A STROZZARE UN POPOLO SEMPRE PIU' RASSEGNATO A CUI E' STATA TOLTA ANCHE LA DIGNITA'.TOGLIERE LA NOMINA DI SENATORE A VITA A MONTI ED ABOLIRE COMPLETAMENTE QUESTE NOMINE CHE NON HANNO SENSO SE NON PER INTERESSE SOLO POLITICO.POPOLO SVEGLIATI.

linoalo1

Lun, 13/01/2014 - 11:08

Finalmente qualcuno che capisce qualcosa!L'istigazione al suicidio,andrebbe punita!Quindi andrebbe indagato e condannato, Delirio Tremens Napolitano quale padre di chi ha creato questa tragica situazione Italiana!Lino.

disalvod

Lun, 13/01/2014 - 11:16

SECONDO IL MIO PARERE LA CLASS ACTION ANDREBBE FATTA DA TUTTI I PAESI EUROPEI SPECIALMENTE CONTRO LA GERMANIA CHE HA STROZZATO TUTTA L'EUROPA SOLTANTO PER IL SUO VANTAGGIO E TORNACONTO QUINDI PER INTERESSI PRIVATI A DANNO DEGLI ALTRI.PERCHE' NON DENUNCIARE ANCHE TUTTE LE CASTE EUROPEE E SPECIALMENTE ITALIANE PER TUTTO QUELLO CHE INGIUSTAMENTE PRENDONO?

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 13/01/2014 - 11:17

PALLE D'ACCIAIO HA SULLA COSCIENZA LA MORTE SUICIDA DEL RAGAZZO DI VARESE, NON HA FATTO NULLA PER L'OCCUPAZIONE, NON HA CREATO UN POSTO DI LAVORO PER NESSUNO ANZI LA DISOCCUPAZIONE E' AUMENTATA, E LUI ESCE DICENDO CI VUOLE A SVOLTA, ADESSO SE NE ACCORGE. SONO OTTO MESI CHE NON FA NIENTE, HA PENSATO SOLO AI NAUFRAGHI DI LAMPEDUSA, E SE NE E' FOTTUTO DEI GIOVANI ITALIANI SENZA LAVORO...VERGOGNATI E DIMETTITI SE VERAMENTE HAI LE PALLE, MA NON CREDO CHE TU LE ABBIA E L'HAI AMPIAMENTE DIMOSTRATO IN QUESTI MESI. HAI CREATO IL NIENTE...

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Lun, 13/01/2014 - 11:22

""o quelli che continuano a detenere ricchezze finanziarie italiane all'estero per mancato pagamento di quanto dovuto all'erario li hanno graziati e condonati,"" si riferisce al vergognoso rientro di capitali con una tassazione ridicola al 5 %??, attuato da...??

Zizzigo

Lun, 13/01/2014 - 11:25

E che ne è stato delle denunce, già depositate, contro Napolitano e Monti? Tanto rumore, ma poi la giustizia insabbia, o ammazza, chi vuole e ciò che vuole! Questo Paese, se non si sveglia, è destinato a "morire di rassegnazione".

giovanni951

Lun, 13/01/2014 - 11:29

ma quale istigazione al suicidio...questi sono omicidi volontari ed i colpevoli dovrebbero essere buttati in galera.

LUCIO DECIO

Lun, 13/01/2014 - 11:33

in questo momento la cosa piu' impellente per questo governo di bastardi e' il doppio cognome dei neonati,oppure il matrimonio dei froci,che la gente muoia di fame non gliene fotte una mazza a nessun0 di questi caini i bastasi

cameo44

Lun, 13/01/2014 - 11:36

Di quanti morti ha bisogno ancora la nostra classe politica per passare dalle parole ai fatti? tanto solerte per i clandestini come la UE men tre tace per i morti di casa nostra forse stiamo divendando razziasti al contrario cioè contro gli Italiani capisco che abbiamo una classe poltica senza morale ne dignità ma ogni cosa ha un limite cosa aspetta Napolitano tanto solerte a pontificare e a parlare di sacrifici a ri chiamare questo Governo di cui è l'unico sostenitore a fare tutto ciò che impedisca questi suicidi dovuti alla disperazione? altro che legge elettorale e matrimoni civili o fra ghey certamente non sono queste le priorità dei disperati e delle famiglie Italiane se non sono capaci a fare cose serie che vadino tutti a casa Letta ha dimostrato di essere molto attaccato alla poltrona diversamente si sarebbe dovuto dimettere visto i tanti flop e le tante lite che attanagliano questo suo Governo immobile ed incapace

milo del monte

Lun, 13/01/2014 - 11:38

In base a questo logica Berlusconi andrebbe denunciato per aver detto il falso con "aerei pieni, risptranti pieni "

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 13/01/2014 - 11:39

Già mi vedo compagno magistrato stare dalla parte dei poveracci contro i garanti comunisti dei loro privilegi.

wolfma

Lun, 13/01/2014 - 11:40

Non mi sembra una via legalmente perseguibile,ma se lo fosse, sarei il primo a firmare!!!!!!

gamma

Lun, 13/01/2014 - 11:45

Una class action di questo tipo mi sembra piuttosto chimerica. Almeno espressa sendo quanto viene riportato dai giornali. Invece altre e ben più fondate potrebbero essere le "class action" su cui inchiodare lo stato italiano. Una potrebbe riguardare il gioco d'azzardo. Il nostro stato è ormai diventato il primo biscazziere d'Europa e socio di potenti biscazzieri. Ricordo che il gioco d'azzardo provoca miseria, disperazione, finisce spesso col distruggere il nucleo familiare del giocatore e purtroppo è altrettanto spesso causa di suicidi. Inoltre anche indirettamente foraggia l'usura. Più di così. Poi c'è il problema delle carceri. Un detenuto ha il diritto di scontare la propria pena secondo principi di umanita che non possono e non debbono subire deroghe. La periodica e ridicola soluzione al problema che viene attuata dallo stato italiano è quello di fare uscire con indulti o amnistie i detenuti. Soluzione che scarica i propri effetti solo sui cittadini. Altra class action sacrosanta. E ancora decine e decine ce ne potrebbero essere.

cast49

Lun, 13/01/2014 - 11:49

ma ci rendiamo conto che i komunisti non sanno governare? sono solo bravi a fottere e ad intascarsi il malloppo, altro che il bene dell'italia! l'unico che poteva salvare l'italia è stato cacciato a pedate, i komunisti solo bravi a mettere i bastoni fra le ruote di Berlusconi, che aveva fatto delle ottime riforme; a questi ladri si aggiungono magistrati che non sanno fare giustizia...povera Italia!!!

cast49

Lun, 13/01/2014 - 11:52

anche napolitano non è esente, ha solo aiutato i suoi a prendere il potere.

Renatino-DePedis

Lun, 13/01/2014 - 11:52

siete degli ipocriti, e squallidi avvoltoi e i suicidi negli anni nei quali governava il solo centro destra hanno meno dignità? 275 nel 2006, 270 nel 2007, 260 nel 2008, 357 nel 2009 e 362 nel 2010. ma quando c'eravate voi tutto andava bene, i ristoranti erano tutti pieni come i voli aerei, tranne alitalia ovviamente... ipocriti e squallidi avvoltoi...

Romolo48

Lun, 13/01/2014 - 12:23

Renatino-DePedis .. datti una calmata; adesso tocca un po' anche a voi, non ti pare giusto? Berlusconi ve lo siete cucinato a dovere; da Monti in poi, il merito è tutto di voi sinistri. E' inutile che insulti, l'incapacità del tuo governo è palese!!!!

mifra77

Lun, 13/01/2014 - 12:28

I culetti rossi da sempre hanno qualche morto sulla coscienza! Suicidi di imprenditori più o meno illustri, omicidi camuffati da suicidi. Il problema è che sebbene parlino sempre di questione morale,loro per primi una morale non ce l'hanno. Si autodiscolpano in un bagno di giustizialismo fatto in casa. Se poi valutiamo quanta criminale arroganza c'è nella costruzione di prove false e rese credibili da una magistratura rossa, che finisce per rendere colpevole la vittima di un sistema rosso e di conseguenza truffaldino.

mariolosi

Lun, 13/01/2014 - 12:38

Indegni e basta non dico altro

illogic

Lun, 13/01/2014 - 12:45

Loro sono tra i maggiori responsabili ma ne aggiungerei altri...

agosvac

Lun, 13/01/2014 - 12:48

Egregi wjnnex, milo del monte e renatino-depedis ma perchè non la fate voi questa class action contro Berlusconi? Se siete così sicuri che il danno è partito da lì, fatelo! Nella vita ci vuole il coraggio delle proprie azioni! Certo con dati reali alla mano ci vuole coraggio per andare contro le statistiche. E' dimostrato dai dati istat che la disoccupazione ai tempi dell'ultimo governo Berlusconi era ben inferiore a quella succesiva al governo monti ed a quella odierna del governo letta. Ai tempi dell'ultimo governo Berlusconi i suicidi erano quelli fisiologici, oggi ci si suicida perchè non si riesce più a campare, le cose sono molto diverse, tanto diverse che solo i deficienti come voi possono fare un paragone! Ai tempi dell'ultimo governo Berlusconi era vero che i ristoranti ed i voli erano pieni perchè la gente aveva ancora dei soldi da spendere. Sono stati i governi successivi che ci hanno totlo dalle tasche quel che avevamo. Fatela voi la class action, ma dovete dimostrarla!!!

alessandro49

Lun, 13/01/2014 - 12:53

A parte l'istigazione al suicidio e comunque altri fattori (vedi esodati, insegnanti, tasse pagate solo da una parte degli italiani dcc. dcc.) direi che se Letta ha delle colpe veniali perché cerca di raddrizzare un nave semi affondata, per Monti ci sono dei fatti oggettivi che lo inchiodano. Ha tradito lo Stato Italiano nella Istituzione della Marima Militare, nella Istituzione del Ministero degli Esteri, nella Istituzione del Ministero dell'Economia. Ha offeso, reiterando l'azione, il popolo italiano con promesse tutte disattese che hanno avuto il solo scopo di piegarlo economicamente a favore di Stati stranieri, facendo sì che tanti poveretti siano ricorsi, purtroppo, a gesti estremi. Ma per lui,contando solo i numeri, mi pare ebbe a dire che in Italia ce ne erano stati meno che in Grecia…Che è tutto dire!!Già ieri commentai un altro articolo dicendo che La Magistratura Militare dovrebbe intervenire nei confronti di Monti processandolo per alto tradimento e facendolo allontanare, con disonore, dal Senato della Repubblica.

r_g

Lun, 13/01/2014 - 12:59

SONO DUE AMORALI COMPRESO ,NAPOLITANO CHE LI HA NOMINATI.CI HANNO STROZZATI CON LE LORO SCELTE ECONOMICHE E FISCALI.MONTI SI PRECIPITO A FIRMARE IL DECRETO SUL REDDITOMENTO ALLA VIGILIADI DEL NATALE DEL 2012 E CON ILQUALE BEFERA STA TERRORIZZANDO GLIITALIANI CON IL COPIACIMENTO DEL SADICO BEFERA.

sergio_mig

Lun, 13/01/2014 - 12:59

ci sta anche l'incriminazione x alto tradimento verso il popolo italiano

sergio_mig

Lun, 13/01/2014 - 13:03

CI STA ANCHE L'incriminazione x alto tradimento verso il popolo italiano.

moshe

Lun, 13/01/2014 - 13:19

Crisi, contro l'esecutivo class action in arrivo: "istigazione al suicidio" ..... ..... ..... e io, volendo di proposito esser volgare, aggiungerei: cari ministri della foto, sapete dove dovreste mettervi quella campanella? nel .... !!!

LAMBRO

Lun, 13/01/2014 - 13:21

SOLO VERSO I GOVERNI? LASCIAMO IN PACE IL COLLE CHE LI HA VOLUTI E NOMINATI?

piantagrassa

Lun, 13/01/2014 - 13:23

Sul banco degli imputati manca un nome: GIORGIO NAPOLITANO. E' colpevole quanto MONTI e LETTA, li ha voluti lui non di certo gli italiani. Eliminare TUTTI i senatori a vita!!!

MipiaceLagnocca

Lun, 13/01/2014 - 13:24

i10 COMANDAMENTI del programma P.D.1)IUS SOLI- 2)cancellazione legge"BOSSI FINI"-3)matrimoni GAY-4)DROGA Libera-5)Galere aperte,detenuti liberi-6)USO Bancomat oltre i 30 euro di spesa per favorire le BANCHE-7)mantenere a tutti i costi l'impossibilita' di licenziare nel PUBBLICO impiego(Grande cassaforte di elettoriP.D.)-8)NUOVO AUMENTO TASSE sulla CASA(perche' chi ne possiede una,senzaltro e' un LADRO)nuove TASSE agli IMPRENDITORI(perche'sono LADRI e SFRUTTATORI e non DATORI DI LAVORO)-9)in programma anche la cancellazione dell'ARMA dei CARABINIERI perche' potrebbero dar fastidio al'M.D.(magistrati disonesti)e perche' e' forse l'unica che puo' dare un po' di sicurezza agli italiani,visto che sono sul territorio (anche nei piccoli paesi)-10)con il risparmio. formare un nuovo MINISTERO con tanti SUPER TECNICI (tutti del P.D.)che si inventino NUOVE TASSE e con quei soldi riempire il cu...o a parenti,amici, magistrati e chi ne ha piu' ne metta.. ALLORA sinistronzi votate ancora P.D.?....MI SA PROPRIO di si,perche' votando p.d.vi danno gratis l'O.P.B.(l'odio per Berlusconi)la DROGA per gli IMBECILLI e poi vi fate le pippe pensando a Silvio in galera...godete..godete...fin che potete..perche' vi resta POCO......

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Lun, 13/01/2014 - 13:25

E ora che campanellino faccia la valigia, non ne possiamo più di inetti tassaioli raccota balle, l'Italia sta morendo e solo chi è nella foto, in alto, più il loro datore di lavoro chiuso nella reggia ornata di rosso non se ne sono ancora accorti o fanno finta di non saperlo!!

Renatino-DePedis

Lun, 13/01/2014 - 13:32

"Romolo48 Lun, 13/01/2014 - 12:23 Renatino-DePedis .. datti una calmata; adesso tocca un po' anche a voi, non ti pare giusto? Berlusconi ve lo siete cucinato a dovere; da Monti in poi, il merito è tutto di voi sinistri. E' inutile che insulti, l'incapacità del tuo governo è palese!!!!" eccolo un esponente del BANANAS tipico. evidentemente non ti rendi conto che fra i maggiori responsabili nel disastro del paese c'è proprio il centro destra e il vostro idolo, il delinquente abituale, e voi siete moralmente responsabili di centinaia di suicidi... ma date che siete dei poveretti trinariciuti di destra non ve ne rendete conto... BUFFONE! ma continuate a volere difendere e votare chi è fra i maggiori responsabili di tutto ciò... d questo vale anche per l'altro BANANAS trinariciuto: agosvac... POVERETTI! ps Romolo, ti sbagli anche nel attribuire le colpe a Monti, dato che questo è stato voluto e sostenuto proprio da voi, e per fare il lavoro sporco che il delinquente non ha mai voluto fare... o ti dimentichi che tutte le leggi di Monti sono state votate da VOI?

edoardo55

Lun, 13/01/2014 - 13:34

Se analizziamo quanto successe nel 1992 sul Britannia ,l'attacco di Soros alla lira concertato con i vertici politici italiani, l'avviso della magistratura a Berlusconi a Napoli nel 1994, rivelatosi infondato, la richiesta di Draghi di anticipare il pareggio di bilancio (incostituzionale,vedi Guarino) le richieste della BCE, merkel e Sarkosy che portarono alle dimissioni di Berlusconi. Il governo Monti imposto da Napolitano connivente coi vertici europei con conseguente declino della nostra economia. Supertassazione che è servita agli spagnoli per pagare debiti verso le banche tedesche. Solo quanto detto sarebbe più sufficiente per una "NORIMBERGA" verso chi ha svenduto l'economia italiana, fregandosene dei lavoratori e delle aziende. Quest'episodio delle taniche di benzina è solo l'inizio. Anche noi avremo il nostro 14 luglio.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Lun, 13/01/2014 - 13:38

La classe politica e tutto l´apparato burocratico pubblico é in Italia la fogna mafiosa puzzolente che appesta il Paese. Solo il coraggio dell´azione militare dei singoli individui puó sovvertire la vile oppressione e dare libertá a un Paese in ginocchio.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Lun, 13/01/2014 - 13:39

La classe politica e tutto l´apparato burocratico pubblico é in Italia la fogna mafiosa puzzolente che appesta il Paese. Solo il coraggio dell´azione militare dei singoli individui puó sovvertire la vile oppressione e dare libertá a un Paese in ginocchio.

Ritratto di Estes

Estes

Lun, 13/01/2014 - 13:42

Gentile redazione, volete farci crederete che Monti e Letta (che entrambi non stimo) siano gli unici artefici della situazione da voi descritta? Vogliamo dimenticare l'assoluta incapacità del governo Berlusconi IV? (Uno dei peggiori governi dal dopoguerra in poi in termini di politica interna, economica e di ministri che lo componevano).

Ritratto di ersola

ersola

Lun, 13/01/2014 - 13:43

i suicidi sono iniziati quando al governo c'era un certo silvio.

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Lun, 13/01/2014 - 13:46

Poco fa ho sentito di un altro piccolo commerciante che per i debiti accumulati si è tolto la vita impiccandosi nel bagno del suo negozio (una ferramenta)...io stesso non credo di essere tanto lontano da una decisione del genere , ci stanno uccidendo tutti ma , questa gente incompetente continua a fare i loro affari e restare al proprio posto come se niente stesse accadendo, ma quale dovrebbe essere la nostra speranza ?

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Lun, 13/01/2014 - 13:48

Due compari con a quirinale lo stesso sponsor .

taniaes

Lun, 13/01/2014 - 13:50

era ora che qualcuno si svegliasse e dicesse le cose come stanno.Questi criminali delinquenti dovranno pagare per tutto il male fatto con tanta superficialità e leggerezza. Ricordo che Di Pietro, se non ricordo male, chiese a Monti se si sentiva responsabile dei suicidi e lui rispose con irritazione NO.Questa gente dovrebbe essere deprivata di ogni bene e lasciata in mutande a chiedere ed elemosinare un aiuto. Dio, quanto mi fanno schifo!

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Lun, 13/01/2014 - 14:04

Renatino-Di Piedi hai mai mai pensato di darti una martellata sulle palle soffrire ed espiare un po le tue colpe?

odifrep

Lun, 13/01/2014 - 14:12

Perché contro i governi Monti e Letta (già di per sé farlocchi) se la regia è stata di Napolitano?

rinaldo

Lun, 13/01/2014 - 14:22

OTTIMA INIZIATIVA CHE CONDIVIDO, MA POI CI SARà' VERAMENTE UN SEGUITO HO MOLTI DUBBI E PERPLESSITA' SI STA' ANDANDO CONTRO IL GOVERNO INTERO CHE SARANNO DIFESI DAI SOLITI MAGISTRATI DI SINISTRA CHE HANNO IN MANO IL POTERE.

odifrep

Lun, 13/01/2014 - 14:45

Renatino delle 13:32, mangiato e ben bevuto? Ok. Noi di destra dobbiamo solamente un particolare rispetto a voi sinistronzi, perché sapete far passare le vostre boiate per il tramite la nostra bocca. BERLUSCONI, è stato punito (perdendo milioni di voti da veri elettori della destra) per essersi fatto sollevare dal governo nel 2011; contrariamente a voi sinistronzi che, pur di dimostrare l'incapacità a governare, avete accettato le stampelle della destra. Come spesso capita, vi è mancato quel briciolo di dignità per affossare il PD alleato del Cavaliere, ed invece, avete festeggiato per le uniche vittorie della sinistra : le Primarie. Non posso che definirvi, abitanti della Mongolia.

Ritratto di Baliano

Baliano

Lun, 13/01/2014 - 14:48

Ormai è tempo solo di forconi e non in senso metaforico e di cartone. Intanto, vattene via Napolitano. Andatevene, con disonore, Letta e PCIpd: Mezzi Italiani, venduti allo straniero, dall'Europa all'India, per un piatto di lenticchie. Andatevene codardi, cinici traditori!!

fabiou

Lun, 13/01/2014 - 14:53

sul sito dicono che il prof TAORMINA appoggia l iniziativa, Grande prof, siamo con te

max.cerri.79

Lun, 13/01/2014 - 14:54

Pure che vincono, a pagare saremo sempre noi...

gian paolo cardelli

Lun, 13/01/2014 - 14:55

Vi spiego perchè queste iniziative sono inutili ovvero denotano totale mancanza di cultura civica in chi le propone /gli va dietro: 1) lo "Stato" non esiste, nel senso che non è lui a sprecare i nostri soldi: esistono invece gli appartenenti alla "casta", VOLUTA DAL POPOLINO per sostituire nel proprio immaginario collettivo quella nobiliare, che usano le istituzioni per scopi personali; 2) classa action contro "il governo" significa chiamare in causa le Istituzioni, non la "casta" ERGO; 3) la "casta" di appropria dei nostri soldi; 4) fcciamo causa allo "Stato" che, in caso di sconfitta in tribunale, userà i NOSTRI soldi per pagare il dovuto... ma i soldi che si sono intascati così non li restituiranno mai! la soluzione NON E' la class action, ma il ricambio parlamentare dal basso, cioè quella cosa che noi italioti NON ABBIAMO MAI VOLUTO FARE...

maubol@libero.it

Lun, 13/01/2014 - 14:58

Alla sbarra? Bisogna prenderli a pedate nel culo, vanno mandati a casa. Noi tiriamo la cinghia, loro si aumentano gli stipendi! Sanguisughe!

Ritratto di Scassa

Scassa

Lun, 13/01/2014 - 15:20

scassa Lunedì 13 gennaio 2014 Caro Massimo Bocci ,la pena di morte sussiste in caso di guerra civile e attentato allo stato e all'Autorita costituita ,e consiste ,per i civili ,nella fucilazione alla schiena . La legge c'è ,basta applicarla finché manteniamo una parvenza di Sovranità ,e non c'è Europa che tenga !!! S.Sassatelli

Gioa

Lun, 13/01/2014 - 15:21

il contratto con gli Italiani non era nulla in confronto ad ora....la gente si suicida per colpa del governo...ma il governo per colta degli ITALIANI non si suicida. SPERIAMO CHE PRIMA O POI GLI TOCCA...PIU' PRIMA CHE POI... FORZA ITALIANI FORZA ITALIA NUOVA CI ASPETTA!!

Renatino-DePedis

Lun, 13/01/2014 - 15:22

odifrep e raddrizzo le BANANE. cari trinaricuti, i miei sono dati statistici. negli anni VOI avete fatto un pessimo lavoro... e quelli sono i risultati. e inoltre, Monti è arrivato alla fine del 2011, così per non sottolineare che nel conto dei suicidi per merito del delinquente abituale non ci sono quelli del 2011 (altri 187), anch'essi imputabili a voi, e secondo il vostro metro di giudizio... ma dato che VOI siete dei patetici TRINARICIUTI di destra non ve ne rendete conto... BUFFFONI!!! odifrep, si è visto come siete BRAVI a governare, infatti VOI nel 2011 avete varato una manovra economica da 145 miliradi in tre anni, la più gravosa mai vista nel paese, fatta di pochi tagli alle spese e molti aumenti delle tasse... e continuate a sostenere chi ci ha governato, e pure peggio del PD... DEI GENI!

Ritratto di marforio

marforio

Lun, 13/01/2014 - 15:30

Mandarli tutti alla Cayenna.Anche se meriterebbero di peggio.

Ritratto di lohengrin08

lohengrin08

Lun, 13/01/2014 - 16:01

Gianfranco Spiegami perche' questi due "cosi" dobbiamo considerarli figli di dio?

Ritratto di stock47

stock47

Lun, 13/01/2014 - 16:28

Non credo che si riuscirà a combinare niente con questa iniziativa legale, anche se meritevole. Condivido molti dei commenti più estremi, le nostre istituzioni ci hanno tradito e venduti. Tutto è iniziato dai tempi del Compromesso Storico tra DC e PCI, si sono spartiti la “torta” o, meglio, i soldi degli italiani e il loro futuro. La truffa ha raggiunto l’apice con l’imbroglio dell’entrata nell’Euro e nell’Unione Europea che, a sentire tutti i politici di tutti i colori, sinistra in testa, ci avrebbe permesso di arricchirci! Non fu mai detta menzogna più grande di questa, addirittura ci hanno fatto invadere da milioni di disperati con culture contrarie violentemente alla nostra, quindi un pericolo mortale tuttora pendente su tutti gli italiani, e svenduti alle banche private, Banca d’Italia e BCE come apri pista! Da Ciampi, Dini, Amato, Prodi, Monti per giungere a Letta e Napolitano, il capo in testa di tutta la manovra attuale, si sono spartiti il potere e l’hanno indirizzato per svenderci e annullarci come popolo e nazione mentre ci prendevano per i fondelli parlando di Patria e di valori, tanto da permettersi il lusso di mandare a morte inutilmente due valorosi soldati come i due Marò. Devo dire, purtroppo, che da tutto ciò non è esente nemmeno Berlusconi che non ha fatto niente contro l’Euro e l’Unione Europea, visto che non gli conveniva deprezzare le finanze delle sue aziende. Solo quando ha iniziato a vedere che il lasciarli fare rischiava di mandarle a rotoli, ha iniziato a parlare sotto voce contro l’Euro e l’Unione Europea. Troppo tardi e troppo poco! Adesso siamo nel disastro totale, con una Costituzione continuamente violata con artifici etimologici e ormai superata dagli eventi storici ed economici che è divenuta una palla al piede che ci sta trascinando nell’abisso perché è impossibile modificarla e aggiornarla. Con una serie di partiti incapaci di farci uscire dalla situazione di stallo, sia perché il potere è diviso tra di loro, sia perché ciascuno di essi propone soluzioni che spesso sono peggiori del male che ci sta affliggendo o insufficienti a riportarci a galla. Immobilismo creato anche dalle varie corporazioni da medio evo che vogliono mantenere a tutti i costi quel piccolo potere d’interdizione che hanno contro tutto e tutti per far rimanere integri i loro interessi corporativistici e di casta. Tutti costoro meriterebbero non una, ma 10 fucilazioni e 10 impiccagioni a testa ma state pur certi che, quando la nave affonderà del tutto e s’inizieranno le rese dei conti, i maggiori responsabili si metteranno al sicuro e finiranno per rimetterci solo i piccoli colpevoli o qualcuno che non c’entra niente. Tutti costoro con la scusa della democrazia si sono inventati un perfetto sistema dello scarica barile con cui, non solo scaricano legalmente le loro colpe, ma anche la loro coscienza. In tutto ciò lo strapotere della magistratura ha avuto una grandissima parte di responsabilità, così come coloro che, sorti come istituzioni di controllo del potere, hanno fatto gli gnorri, lasciando il potere stravolgere quello che doveva essere legittimo e mandare alla malora quel poco di buono che c’era. Non credo che i suicidi diminuiranno, nonostante questa iniziativa legale giunta troppo tardi. L’unica cosa che mi dispiace è che coloro che si suicidano avrebbero dovuto farla pagare ai colpevoli diretti e indiretti, piuttosto che suicidarsi. In questo è colpevole la fede cristiana che per sua natura è masochista al massimo, almeno nella forma cattolica. La Chiesa ha le sue brave colpe in tutto ciò, anch’essa ormai se ne infischia del suo gregge e preferisce far pascolare in Italia lupi importati di tuti i generi e travestiti da agnelli, piuttosto che salvaguardare il suo gregge come faceva nel passato, prima del Concilio Vaticano II. La prima cosa che occorre assolutamente fare, se ci si riesce, è USCIRE DALL’EURO E DALL’UNIONE EUROPEA, anche se per almeno un paio di anni ci costerà qualcosa ma meglio perdere per un po’ che straperdere per sempre e diventare schiavi.

rossono

Lun, 13/01/2014 - 16:34

Renatino-DePedis Ipocrita continua sei arrivato fino al 2010, comprati un calendario nuovo che siamo al 2014.

rossono

Lun, 13/01/2014 - 16:38

milo del monte e tu fai qualcosa per dimostrare che erano vuoti?

Silvio B Parodi

Lun, 13/01/2014 - 16:41

Italiani!!!! prprprprprprprprrp non e' una pernacchia e' una scorreggia.

forbot

Lun, 13/01/2014 - 16:54

Aoohh! ma non vogliono proprio rendersi conto! C'è ancora qualcuno che a distanza di due anni anzicchè vedere davanti, continua a camminare guardando ancora indietro. Dice: I morti sono iniziati già quando c'era un certo Silvio....Non dice: Da allora però non solo non sono diminuiti, ma sono addirittura aumentati e inoltre aggiungo io: La situazione generale è peggiorata. Ma l'odio verso quella persona, a cui molti di loro non sarebbero degni neanche di svuotargli il pitale, non ha limite.

macchiapam

Lun, 13/01/2014 - 16:58

Ma che sciocchezze!

odifrep

Lun, 13/01/2014 - 17:03

Renatino delle 15:22, i tuoi dati statistici da dove vengon fuori da wikipedia, repubblica, ilfatto e compagnia cantante? Hai dato nuovamente prova di tentare di imboccare agli altri, le tue boiate. Di sicuro siamo stati più bravi a governare di qualsiasi altra formazione politica : siete stati in vent'anni, la metà a governare (anche) con le stampelle anche della destra. Se non è serietà la nostra! Per l'aumento delle tasse, dovevi far riferimento ai geni del PD. Quando sarete capaci di reggere un governo per l'intera legislatura, allora, potrete -forse- ambire a scrivere su questo forum. Nel mentre, ti conviene andare a raddrizzarelebanane.

angelomaria

Lun, 13/01/2014 - 17:12

AZZECCATA IN PIENO BRAVI BRAVO'visto da chi arrivabastera'per smacchiare anche le vostre colpe?!

angelomaria

Lun, 13/01/2014 - 17:19

carolanzi mi sorprende che ti lamenti dell'ultimo caso cosi facendo scordando la grossa fila di persone suicidate dall'entrata del governo momti ad oggi quindi non si fanno i fighetti sulle spalle di chi per colpa di questultime strage di cittadini e chi il o i coplpevoli!!!!!

giorgio solda'

Lun, 13/01/2014 - 17:32

Renatino-DePedis. Una sola parola "FARABUTTO". Del resto o sei un comunista ,coniglio o un nuovo censore del M5S che votava PCI o PD. Chiedi alla gente che incontri per strada se sta meglio adesso o 3/4 anni fa , dopo di che ,scrivi. In ogni caso non venire a rompere le palle su questo Giornale , vai e scrivi su Il Fatto, Repubblica o l'Unita'. L'Italia e' per gli amanti della patria non per gente come te. Viva l'Italia

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Lun, 13/01/2014 - 17:39

@ Gianfranco____ la sua ironia mi sembra fuori posto. Se dobbiamo rimetterci solo a Dio,responsabile anche delle vicende politiche ed economiche, allora è perfettamente inutile foraggiare una classe di uomini politici,la cui azione risulterebbe completamente inutile.Ma quando governano i suoi cari kompagni allora diventate tutti fatalisti,considerando ineluttabili tutte le incapacità e le corruzioni.

giorgio solda'

Lun, 13/01/2014 - 17:41

stock47. Finalmente un ragionamento sensato. Condivido tutto quello che hai scritto e aggiungo in merito alla eventuale nostra uscita dall'Euro, che sarebbe meno traumatica per noi che per la Merkel, perché tale sarebbe lo sconquasso che uscirebbero altri paesi e i debiti di questi nei confronti della Germania non verrebbero piu'onorati e allora ....miei cari tedeschi? Le vostre Banche hanno riempito l'Europa di titoli derivati e ora volete dare lezioni finanziarie a noi?. Ricordatevi cari tedeschi che 2 guerre le avete gia' perse e andate a rischio di perdere anche questa. La vostra sfrontata richiesta di egemonia non paghera' nemmeno questa volta. Viva l'Italia.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Lun, 13/01/2014 - 17:44

Renatino de pedis - tu sei in cielo, in terra e in ogni luogo,ma adesso hai abbandonato Libero? O continui anche lì a sollevare lo spirito dei lettori dando i numeri? E' finito il mantra dei 145 milioni?

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Lun, 13/01/2014 - 17:46

Con immenso sgomento, è da giorni che sono attanagliato da un pensiero fisso: Non c'è davvero più nessuna speranza per il Popolo Italiano! Perché l'origine, la causa, la fucina del disastro che stiamo vivendo viene da noi stessi. Perché ci sono generazioni di Italiani che, nonostante l'evidenza e tutto quello che è successo davanti agli occhi (e sulla pelle) di tutti noi, continuano a votare a sinistra o, in un impeto autodistruttivo, al massimo si sono messi a votare M5S... riempiendo la siringa per l'ultima iniezione letale all'Italia. Eppure sono sicuro che tantissimi Italiani hanno coscienza di questa aberrazione unica nel mondo occidentale, ma non hanno più il coraggio di mostrare un moto d'orgoglio, di dignità, di autodifesa. L'ideologia sinistra (per lungo tempo "a braccetto" di quella targata DC e catto-comunisti vari), manovra e impesta, la nostra storia dal '43 eppure, ancora oggi, ci sono "ammassi di tessuti simil-umani" (tanti stanno scrivendo per l'ennesima volta i loro deliri anche per questo articolo) che per il disastro attuale non sanno far altro che fare un nome: Berlusconi. Ormai, anche il più "distratto" o partigiano degli Italiani sa benissimo che l'affossamento dell'Italia ha radici molto lontane del tempo e che gli ultimi "mal-governi" a trazione rossa hanno saputo in breve tempo fare disastri esponenzialmente ancora più tragici per tutti noi. Un po' di numeri: dal 10 Aprile 1994 (data del 1° governo del "nemico" degli "anti-Italia") a oggi, il centrodestra ha governato 3327 giorni, mentre per gli altri 3865 giorni hanno governato le sinistre o "i tecnici" messi lì da Presidenti "sinistri" o a spinta decisamente "sinistra". Ancora un po' di dati per i "fortetos-trinariciuti-diversamente utili idioti": il debito pubblico nel 1966 (il "nemico" aveva 29anni...) era meno del 40% del PIL (attualizzato, circa 100miliardi di Euro / 1700Euro pro-capite circa), quell'anno la Consulta (che voi e Napolitano amate tanto perché "garante" della nostra bellissima e intoccabile Costituzione) buttò alle ortiche l'art.81 permettendo da quel momento di finanziare la spesa pubblica "in deficit" con l'emissione di titoli di stato (che detto articolo espressamente vietava)... bene, nel 1993, il debito pubblico arrivò al 121,8% del PIL (attualizzato, circa 1500miliardi di Euro / 20.000Euro pro-capite circa). Il 31 Maggio 2006 (fine governo Berlusconi III) era di 1579,50miliardi; al 31 Maggio 2008 (fine governo Prodi II) era di 1649,11miliardi; a Novembre 2011 (defenestrazione Napolitan-Europea del governo Berlusconi IV) era di 1905miliardi. Al 31 Marzo 2013 (fine governo imposto Monti) era di 2034miliardi e oggi Letta e compagni sono riusciti a portarlo a 2090miliardi circa (con, in aggiunta, il PIL in caduta libera). Ci sono "disastri storici" che hanno inferto al'Italia le ferite profonde che oggi sono diventate cancrena allo stadio terminale; la spesa per interessi sul debito pubblico esplose subito dopo il divorzio Tesoro-Bankitalia e passa dal 4% all'8% del PIL in meno di 4 anni (dall' '81 all' '84), eppure Berlusconi non era né ministro del Tesoro né governatore della Banca d'Italia.... Ma voi pensate che a qualcuno dei suddetti "fortetos-trinariciuti-diversamente utili idioti" venga anche solo il minimo dubbio che l'attuale disastro che ci sta uccidendo possa venire dai 56anni (più circa 250giorni) di governi partigian-democristiani-socialisti-comunisti-tecnici che (a braccetto con sindacati rossi e quasi-rossi, magistratura sempre più rossa, informazione vatican-rossa, istruzione e pubblica amministrazione catto-comuniste, burocrati incolori ma insaziabili e intoccabili, banche, ecc...) salassano, paralizzano, infangano, sfruttano, ideologizzano l'Italia e gli Italiani dal (perché voglio essere buono) dalla prima Legislatura dell'8 Maggio 1948? Noooo! Tutti gli errori e i debiti è riuscito a farli Berlusconi in 9anni e 42 giorni! E questi stanno ancora discutendo sul come far rientrare dalla finestra il finanziamento ai partiti, come dare cittadinanza e voto alla marea di clandestini che ci invade ogni giorno da anni, quale legge elettorale scegliere che dia le stesse garanzie (a loro rossi) del "Porcellum", permettere i matrimoni gay, insabbiare le storie dei "compagni che sbagliano", inchinarsi (riempiendo però le loro casse) all'Europa della Merkel e della speculazione, e mille altre ennesime indecenze/coltellate alle spalle dell'Italia.... e che i Marò si fottano! Mica possono perdere tempo con tali quisquilie. Buona agonia Italia!!!

Giampaolo Ferrari

Lun, 13/01/2014 - 18:00

Finche non si comincia a suicidare qualche politico non cambierà nulla.

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Lun, 13/01/2014 - 18:26

Più che per un risarcimento da atto illecito punterei sulla interdizione di entrambi.

fer 44

Lun, 13/01/2014 - 18:27

a milo del monte consiglierei di provare ad andare in un ristorante un po' buono al sabato sera o alla domenica a 1/2 giorno senza aver prenotato e vedere cosa ti succede: resti a pancia vuota, perchè non trovi neanche un tavolo per due! INFORMATI o vai di persona!!!

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Lun, 13/01/2014 - 18:47

@ilsaturato - leggere i suoi scritti,veritieri,documentati,fa sì che ci attanagli un senso di angoscia e di impotenza talmente lacerante che rende necessarie delle pause, perché manca il respiro.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Lun, 13/01/2014 - 18:52

Vacuo e monocorde #renatino depedis, prova ora a rispondere al post de 'ilsaturato', prova a confutare le cifre, che tu tanto ami citare, se ti riesce.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Lun, 13/01/2014 - 19:25

@ Stock47- Il suo commento è circonstanziato, lucido, con validissimi percorsi argomentativi. E' sempre istruttivo leggere i suoi scritti. Grazie.

MipiaceLagnocca

Lun, 13/01/2014 - 19:30

grande "ilsaturo" nessuno meglio di te sa spiegare a questi sinistronzi la vera "verita'" grazie ciao....

Mobius

Lun, 13/01/2014 - 21:23

Molto interessante l'analisi del Saturato. E molto pertinente la sintesi di Giampaolo Ferrari.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 14/01/2014 - 00:50

L'azione legale la farei contro Monti e Napolitano. Monti per aver preteso la carica di senatore a vita e Napolitano per averla concessa.

StefanoRossi

Mar, 14/01/2014 - 05:22

Torno ora dall'aver fatto visita a mia figlia che lavora a Londra; come cittadino italiano sono annichilito dalla vergogna per il confronto con la società del Regno Unito. la BBC trasmette le sedute del loro parlamento: noi siamo terzo mondo!

m.nanni

Mar, 14/01/2014 - 06:29

delinquenti anche per la spinta criminale di far decadere Berlusconi; i risultati sono sotto gli occhi di tutti, iniziando con la riforma Fornero che ha devastato lo stato sociale, stuprando la riforma Maroni. stanno portando l'Italia ad essere nemica degli italiani. stanno portando gli italiani ad odiare l'Italia, la loro Terra! sono rivoltanti anche a vederli. stanno ammazzando il Popolo. stanno facendo pagare la raccolta degli rsu (mondezza) con i criteri dell'Ici! adesso faranno anche così con i consumi dell'energia elettrica; non più in base al contatore, non in base ai consumi, ma ai mq della casa, pertinenze anche disabitate comprese. siamo governati da anti italiani!