Il Csm contro Berlusconi: "Attacca la magistratura, mette a rischio la democrazia"

La reprimenda è stata approvata dal plenum degli ermellini. Passati al vaglio anche gli articoli del Giornale sul giudice Esposito

Le toghe vogliono imbavagliare Silvio Berlusconi e impedirgli di parlare. Il monito durissimo arriva dal plenum del Csm. Un atto di accusa nei confronti dell'ex premier e delle sue esternazioni sul ruolo di una certa magistratura - non più tardi di ieri ha attaccato Magistratura Democratica, nella vita politica del Paese. "È palesemente privo di fondamento accusare la magistratura di avere finalità eversive - attaccano gli ermellini -. Denigrazioni di questo tipo sono del tutto inaccettabili, anche perché mettono a repentaglio i principi su cui si fonda la convivenza democratica". 

Una reprimenda pesantissima approvata a larga maggioranza (22 voti), con il sì dei togati, dei laici di sinistra, del vice presidente Michele Vietti, del primo presidente e del Pg della Cassazione, e del laico del Pdl Annibale Marini (mentre tutto il suo gruppo ha votato contro con il laico della Lega Ettore Adalberto Albertoni).

Una decisione con cui è stata accolta la richiesta dei consiglieri di Unicost di un intervento del Csm a tutela della magistratura per la "campagna mediatica violenta" contro le toghe cominciata l'estate con l’approdo del processo Mediaset in Cassazione e la successiva condanna definitiva del CavaliereSotto la lente di ingrandimento dei consiglieri sono finiti così articoli di stampa (specialmente del nostro quotidiano, alcuni sul giudice Antonio Esposito). Ma non solo: anche il video-messaggio nel quale Berlusconi aveva definito "mostruosa e politica" la sentenza Mediaset e il recente comizio, pronunciato davanti a Palazzo Grazioli, nel giorno della sua decadenza. Non è passata, invece, la proposta dell’indipendente Nello Nappi di chiedere sul piano giudiziario il risarcimento del danno al Giornale e a Libero

Un percorso, quello del Csm, non usuale. È da tanto che gli ermellini concedono le cosiddette "pratiche a tutela" della magistratura, un istituto il cui ricorso eccessivo era stato apertamente criticato dal capo dello Stato. Ma questa volta, stando ai giudici, l'intervento era necessario "per tutelare il prestigio e la credibilità dell'istituzione giudiziaria nel suo complesso". Perché l’accusa ai giudici di strumentalizzare le proprie funzioni a "fini politici", compromette "la fiducia dei cittadini nella giustizia, che è condizione imprescindibile di un’ordinata vita democratica e non consente alcune diversa forma di adeguata tutela". La critica all’operato dei magistrati è "legittima e utile, ma non può spingersi sino a denigrazioni, che anche in relazione alla loro provenienza, compromettano il prestigio della magistratura", prosegue il documento che chiede a tutti di rispettare la "correttezza istituzionale" dei magistrati. 

 

Commenti
Ritratto di maurofe

maurofe

Mer, 18/12/2013 - 14:33

.....Ma va de via i ciap.....

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Mer, 18/12/2013 - 14:35

Sbagliato proibire alle persone di parlare. Ognuno deve poter dire liberamente le fesserie che crede.

Ritratto di venividi

venividi

Mer, 18/12/2013 - 14:40

Veramente sono stati loro a mettere a rischio la democrazia

Requiem sharmutta

Mer, 18/12/2013 - 14:41

So di attirarmi i fulmini dei benpensanti. Anche io vorrei dei giudici meno "casinisti" di Esposito, ma credo che la Magistratura abbia ragione: non si può denigrare la Magistratura. Non dimentichiamo che B è stato molti anni al Governo, ed in questi anni non ha "cambiato la Magistratura"; beh, allora deve accettare quella che abbiamo e continuare a lottare (democraticamente) per cambiarla, ma non può denigrarla altrimenti fa la fine del Caimano e questo non lo vuole neppure lui, credo.

tormalinaner

Mer, 18/12/2013 - 14:41

Bravi arrestate Berlusconi, così noi di Forza Italia cresciamo nei consensi di almeno 5 punti e quando saremo al potere riformiamo subito la giustizia.

Ritratto di lohengrin08

lohengrin08

Mer, 18/12/2013 - 14:42

Poveri magistrati, tutti santi con aureola nevvero?

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 18/12/2013 - 14:42

C'è chi smaschera e chi imbavaglia...

giovanni PERINCIOLO

Mer, 18/12/2013 - 14:43

Questione di punti di vista. Per molti cittadini sono i comportamenti di certa magistratura a mettere a repentaglio la democrazia!

Klotz1960

Mer, 18/12/2013 - 14:44

Certamente anche il CSM ha il diritto di esprimere la sua opinione. Ognuno ha le proprie.

cicero08

Mer, 18/12/2013 - 14:47

Ma, prima o poi, si vedrà contestare il reato di vilipendio...con ogni possibile conseguenza.

Ritratto di lohengrin08

lohengrin08

Mer, 18/12/2013 - 14:49

Uno strano oggetto questo del CSM dove anche il vicepresidente vota (norma di decenza che il capo cerchi di apparire neutrale), mi stupisce che non abbiano fatto votare anche gli uscieri e le donne delle pulizie per loro non esiste deleggitimazione???? Questo baraccome ci costa svariati milioni di euro, mettiamolo nel rottamatoio.

sasmat

Mer, 18/12/2013 - 14:51

è il primo passo per mettere in stato di accusa lui e mettere fuori legge tutto il partito di Forza Italia! La magistrocrazia totalitaria aumenta i suoi poteri.

tuccir

Mer, 18/12/2013 - 14:51

Ora qualcuno smaschererà il CSM! Buttatelo in carcere e non perdiamo più tempo... In effetti sono solo i giornali di B. a continuare a parlare di lui, gli altri lo relegano in decima pagina.

Antonio43

Mer, 18/12/2013 - 14:51

Ma per favore.... più sputtanati di così! In Sicilia si dice così: Dopo che arrubaro, ci misero a grata a Santa Chiara! Vogliono negare che quelli di " magistratura democratica" fanno politica, non vogliono sapere quello che il giudice di cassazione Esposito dice a proposito di un personaggio sottoposto poi al suo giudizio, come si dice in questi casi? Hanno la faccia come il loro flaccido lato B?

ciannosecco

Mer, 18/12/2013 - 14:51

Prestigio?Quale prestigio?Aggiornatevi,il prestigio lo avete perso da tempo.

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Mer, 18/12/2013 - 14:51

Ma lo sa il signor giornalista Romano Luca,stesore di codesto articolo,che se lui od altri "non potenti od ex potenti",esternasse come il noto pregiudicato, sarebbe condannato per direttissima ? Ma lo sa o fa finta di no? Lo vada a chiedere a quell'avvocato da noi stipendiato, quello fatto senatore dal suo stesso cliente (fosse almeno un cavallo..),quello che non è mai in aula ma prende 15.000 euri al mese,quel siur Ghedini insomma,se è vero o no quanto scrivo.

albertzanna

Mer, 18/12/2013 - 14:53

Potrò criticare Berlusconi per certe stupidaggini da bauscione che ha fatto, leggerezze che un uomo della sua età avrebbe potuto risparmiarsi, danneggiando noi italiani di centrodestra, ma gli do perfettamente ragione quando afferma che certa magistratura è eversiva, fortemente e pericolosa per la tenuta della vera democrazia italiana, che non è la democraticità pretesa dal PD e dalla sinistra. Io ho un contenzioso, tanti soldi miei, guadagnato con anni di onesto lavoro, che qualcuno pretenderebbe di portarmi via, in discussione davanti ad un tribunale da anni. Io non sono di sinistra, ed è risaputo, mentre chi vorrebbe derubarmi è appoggiato da un avvocato e da un magistrato di sinistra. Sanno che ho ragione da vendere, dimostrata con caterve di documenti e testimonianze, questo ormai è stato provato in ogni sede, ma lo stabilire l'udienza finale liberatoria dei miei soldi è nelle mani di quel magistrato, che probabilmente sta aspettando che il partito dei giudici diventi veramente l'ago della bilancia per fare prendere il potere eterno alla sinistra, in Italia, dopo di che emetterà la sentenza finale, a mio totale svantaggio. Questa è la realtà terribile della giustizia italiana, dove una parte della magistratura ritiene di potere fare ciò che vuole, in barba alle leggi, e l'altra parte, probabilmente pur maggioritaria, che non reagisce, perché tutti tengono famiglia e perché sono dei vili. Albertzanna

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Mer, 18/12/2013 - 14:53

Magistratura Democratica CANCRO DELLE ISTITUZIONI!!! Riformare dalle fondamenta questo carrozzone infefficente e politicizzato!!!

ex d.c.

Mer, 18/12/2013 - 14:58

Il bavaglio ad una democrazia che non esiste più?

Amon

Mer, 18/12/2013 - 14:58

ma se sono vent'anni che parla e basta !! ah ovviamente non ha combinato nulla per copa degli altri ...

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 18/12/2013 - 14:58

Adesso i leoncavallini fanno le verginelle. Prima hanno fatto cadere il miglior Governo della storia repubblicana. Intanto prendono multe e reprimende dalla Comunità Europea perché sono dei tiratardi. Inoltre hanno un tono di voce da villani, come quel tabagista dai calzini turchesi che sporca i marciapiedi coi suoi mozziconi, o quell'altra dalla testa rossa (come le brigate) sorpresa a fornicare fuori dal Palazzo. Per non dire della loro stanza di tolleranza all'ultimo piano. Professionalmente sentenziano ante-legem oppure su carte falsificate. Insomma sono un disastro.

Dirk Spaapen

Mer, 18/12/2013 - 14:58

Se Il leader della sinistra avesse compiuto meno della metà dei reati che Berlusconi abbia compiuto, la feccia che adesso difenda il pregiudicato avrebbe dato ragione al CSM. Purtroppo ci sono ancora (troppi) ignoranti che credano la propaganda in stile hitleriano che il nano diffonde sulle sue reti demenziali.

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Mer, 18/12/2013 - 15:00

Requiem sharmutta..che minkia blateri? siccome non ha cambiato la magistratura dobbiamo tenerci quella che abbiamo?..RIFONDARE LA MAGISTRATURA DA CAPO A PIEDI!!!

therock

Mer, 18/12/2013 - 15:01

Scusate, ma dov'e' il tentativo di imbavagliamento visto che nello stesso articolo si dice che lo stesso csm ritiene lecita la critica alla magistratura? Se un cittadino condannato in via definitiva da' dell'eversivo alla magistratura bene fa il csm a intervenire...

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 18/12/2013 - 15:01

Adesso i leoncavallini fanno le verginelle. Prima hanno fatto cadere il miglior Governo della storia repubblicana. Intanto prendono multe e reprimende dalla Comunità Europea perché sono dei tiratardi. Inoltre hanno un tono di voce da villani, come quel tabagista dai calzini turchesi che sporca i marciapiedi coi suoi mozziconi, o quell'altra dalla testa rossa (come le brigate) sorpresa a fornicare fuori dal Palazzo. Per non dire della loro stanza di tolleranza all'ultimo piano. Professionalmente sentenziano ante-legem oppure su carte falsificate. Insomma sono un disastro.

tuccir

Mer, 18/12/2013 - 15:02

Ora che non ha più lo scudo parlamentare stia attento a quello che dice. Presto lo vedremo in galera. ora avanti con il processo ruby.

mar75

Mer, 18/12/2013 - 15:02

Conoscete l'esperimento di Pavlov riguardante i cani e la scoperta del riflesso condizionato? Basta scrivere CSM o comunisti o che qualcuno è contro il caro leader maximo e subito si scatenano i seguaci come belve affamate appena vedono un po' di carne. "Questa è sciiiienza" (cit. Crozza che imita Zichichi)

rokko

Mer, 18/12/2013 - 15:03

Io non capisco perché è ancora a piede libero, con addirittura la richiesta di andare all'estero. Lui dovrebbe ringraziare che ancora nessun giudice si è ricordato della sua condana definitiva e che quindi non è né in carcere né ai servizi sociali.

Perlina

Mer, 18/12/2013 - 15:03

Siete certi che sia Berlusconi con le sue esternazioni a mettere a repentaglio i principi su cui si fonda la convivenza democratica? C'è da sbellicarsi dalle risate.

mar75

Mer, 18/12/2013 - 15:05

Stanno avvisando sempre più spesso il vostro caro leader maximo di moderare i termini e le accuse. Non ha più l'immunità, ora può essere processato anche per vilipendio al capo dello Stato e per altre cose. Lo stanno avvisando con le buone e lui continua a fregarsene. Alla fine c'è sempre la famosa goccia che fa traboccare il vaso.

g-perri

Mer, 18/12/2013 - 15:06

Signori magistrati, come al solito non ne azzeccate una. Caso mai è la magistratura che facendo la guerra a determinati parlamentari mette a repentaglio la Democrazia (quella con la D maiuscola, in quanto espressione del popolo). Invece, non essendo la magistratura un potere democratico (perchè nessun cittadino ha mai avuto modo di votare per assegnare un incarico ad un magistrato) quando è un parlamentare (anche se ex) ad esprimere un parere sull'operato della magistratura, non mette a rischio alcuna democrazia, ma denuncia pubblicamente macroscopiche distorsioni di un sistema giudiziario, malato di un ingiustificato protagonismo politico (peraltro malcelato).

nem0

Mer, 18/12/2013 - 15:07

è sovversivo accumulare gli arretrati che hanno accumulato questi signori della pandetta. Si devono solo vergognare di aver ridotto il diritto ad un gioco d'azzardo.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 18/12/2013 - 15:07

Chi occcupa un posto di potere e di lavoro, ma lo mette a repentaglio con la mutevole politica, come dicevano i latini, è uno squilibrato. Solo per questo egli dovrebbe perdere la magistratura.

smithjosef

Mer, 18/12/2013 - 15:08

E siamo ancora all'inizio. Niente voto, niente critiche ma solo e soltanto denigrazioni contro Berlusconi da 20 anni a questa parte! TG" dell'una; 15 minuti per la disinfestazione contro la scabbia dei clandestini con pesanti accuse contro tutto e tutti. La ministra di colore che dichiara che si deve cambiare un po tutto a favore, naturalmente dei suoi compaesani a discapito del popolo italiano. Letta ed il governo stanno facendo benissimo e così via! L'italia sta diventando peggio dell'Iran di Komeini! Se il popolo(dico il popolo che dovrebbe essere sovrano ma che ha perso la propria sovranità grazie alla scaltrezza di quelli che gli hanno usurpato il potere e che saranno al potere per molto tempo) non prende provvedimenti immediati contro questa dittatura sarà troppo tardi! ORMAI HANNO OCCUPATO TUTTO E NON LI SDRADICHERA' PIU' NESSUNO!

giorgio solda'

Mer, 18/12/2013 - 15:08

CSM. La casta auto referenziata del Potere della Magistratura. Uomini che fanno carriera a prescindere dagli incarichi e dal lavoro che fanno. Se a parte del Popolo Italiano va bene cosi' , OK. Al resto del POPOLO , sicuramente non va bene. Viva l'Italia.

gyxo

Mer, 18/12/2013 - 15:09

QUESTI BALORDI SONO MOLTO PEGGIO DELL'INQUISIZIONE.Questa orda barbarica dovrebbe essere INQUISITA e messa alla gogna .Perchè non esistano dubbi parlo esclusivamente della magistratura cosi' detta DEMOCRATICA.Dove questi BALORDI dimostrino di essere democratici io non lo so.DITEMELO VOI DOVE STA LA DEMOCRAZIA DI QUESTI INDIVIDUI BALORDI.ALLA SINISTRA CHIEDO DOVE STANNO LE PAGINATE DI IUNTERCETTAZIOONI PER IL BRACCIO DESTORO DI bersani CHIAMATO penati? E del MONTE DEI"PASCOLI" DI SIENA?Forse il fatto quotidiano si è volutamente dimenticato di queste pagliacciate che riguardano il suo padrone de maledetti VERO gomez?Vero padellaro? E poi venite qui a farci la morale!La prima causa del fallimento dell'italia sta in questa magistratura deviata ed economicamente indipendente con retribuzioni da Aga Kan. Napolitano che è a capo di questa maleodorante magistratura non fa un c.zzo.BONJOUR TRISTESSE.

g-perri

Mer, 18/12/2013 - 15:10

Signori magistrati, come al solito non ne azzeccate una. Caso mai è la magistratura che facendo la guerra a determinati parlamentari mette a repentaglio la Democrazia (quella con la D maiuscola, in quanto espressione del popolo). Invece, non essendo la magistratura un potere democratico (perchè nessun cittadino ha mai avuto modo di votare per assegnare un incarico ad un magistrato) quando è un parlamentare (anche se ex) ad esprimere un parere sull'operato della magistratura, non mette a rischio alcuna democrazia, ma denuncia pubblicamente macroscopiche distorsioni di un sistema giudiziario, malato di un ingiustificato protagonismo politico (peraltro malcelato).

dukestir

Mer, 18/12/2013 - 15:10

Bene.

aitanhouse

Mer, 18/12/2013 - 15:11

democrazia a rischio.....ci vuole un coraggio leonino, per non dire altro, gridare al lupo! al lupo! quando il lupo ha già sbranato l'intero gregge. E' solo un rischio quando la suprema corte ha sentenziato illegittimo il porcellum e qualcun altro ha steso un velo pietoso sulle rovine provocate dallo stesso porcellum? E' solo un rischio quando il governo delle larghe intese si ristretto in un accordo di intese per la poltrona? E' solo un rischio quando migliaia di cittadini scendono in piazza, infuriati contro la casta sorda, per accompagnarla a casa non avendo più una minima fiducia nella stessa? E' solo un rischio quando studenti ,operai disoccupati, cassaintegrati, nullatenenti senza speranza, professionisti senza prospettive manifestano il loro disagio e vengono bastonati dalle forze dell'ordine e minacciati addirittura da un ministro con la faccia feroce per difendere un governo mai votato,mai voluto ed imposto solo dall'alto volere della troika e dei suoi sodali? Se questi qualcuno ancora li chiama rischi, gli italiani sono un popolo di pazzi ignoranti che non riescono a capire come vivere in una repubblica delle banane sia una cosa meravigliosa.

carvan1234

Mer, 18/12/2013 - 15:13

Io direi che é un "certo" tipo di magistratura che mette a repentaglio la democrazia;

Gaetano Immè

Mer, 18/12/2013 - 15:14

Sono le stesse motivazioni, addirittura persino anche le stesse parole usate dal regime staliniano nel dicembre del 1934 per ammantare le famigerate purghe staliniane durante le quali improvvisati tribunali dove non era ammessa alcuna difesa del " sospettato" e dove era preparata semplicemnete la sua esecuzione. O dal regime Hitleriano o da quello di Mussolini o da quello di Franco. Comunismo dispotico e fascismo nazista ben uniti per schiacciare sotto il tallone della dittatura la democrazia italiana. Chiunque abbia pronunciato quelle frasi è un infame.

Ritratto di allecarlo

allecarlo

Mer, 18/12/2013 - 15:15

Questi sporcaccioni di giudici mangia stipendio e prezzolati dalla sinistra sono veramente senza vergogna!!! Oltre ai forconi ci vogliono le torce!!!!

Massimo Bocci

Mer, 18/12/2013 - 15:16

Ho questi sono la democrazia???? Non ve ne siete accorti?? La democrazia?? QUALE??? DOVE??? E uno poi si chiede perché in un regime di LADRI COMUNISTI-CATTO costituenti (Stalinisti-Papalini) che cacchio centravano queste due sette con la democrazia mai praticata!!!) Allora è per la scena, certo volete mettere millantarsi chiamarsi democratici invece che Stalinisti!!! Dunque questi sono i capisaldi di un regime vi ricordate la DDR (Doeutsche Demokratiche Repubblik) anche li erano democratici??? (come mele di ferro che ci affama con l'Euro) Quando sparavano alle spalle di chi voleva saltare il muro e giudici democratici di pari pasta mettevano al muro quelli presi prima, dunque questa è una costante la prima cosa che il regime fa, mistifica sono i titoli DEMOCRATICI??? (son le cose più facili e senza controindicazioni) di CASTAI!!!! Presidente??? Suprema Corte?? Giudice???,Presidente??, Senatore?? Deputato?? Garante??? Giudice dei Giudici?????? Una pantomima infinita per fare scena, poi alla prova dei fatti è sempre la solita minestra REAZIONARIA DI REGIME COMUNISTA!!!! Forse perché la verità come la democrazie e la giustizia VERA non si può MISTIFICARE A LUNGO, o c'è o non c'è COME QUI!!! Ed è il tempo galantuomo che è li che certifica , e qui Italioti ne è passato di tempo TROPPO PER FARCI ANCORA PRENDERE PER IL CULO!!! E' ora di aprire gli occhi agli Italiani veri i BUE PAGATORI e guardare in faccia questa pantomima democratica messa su da LADRI COMUNISTI!!!, Per i propri agi PAN...democratici di REGIME!!!, Perciò ora sapete perfettamente chi sono e cosa fanno a prescindere dai loro titoli di................ DEMERITO!!!!

Ritratto di drazen

drazen

Mer, 18/12/2013 - 15:16

NO! Sono il CSM e certa magistratura che mettono a rischio la democrazia. Sia perseguitando con ingiusto accanimento Berlusconi sia con una sequela di sentenze cervellotiche (anche della Cassazione: vedi il caso del settantenne a letto con una bambina undicenne - assolto!)che rendono il diritto e la giustizia un terno al lotto (Tribunale di Milano: vedi il caso del rom che ha ucciso il vigile - quasi perdonato - e quello del giovane che ha ucciso una vecchietta ed è fuggito - castigato (giustamente, peraltro) oltre la richiesta del pm)... Non c'è né giustizia né misura: i magistrati si sentono ormai al di sopra di tutto e di tutti, convinti di poter fare quello che vogliono impunemente. E' indispensabile porre mano al più presto a una radicale riforma.

ambrogione

Mer, 18/12/2013 - 15:16

E' certa magistratura che mette a rischio la democrazia !

smithjosef

Mer, 18/12/2013 - 15:17

@albertzanna - Mi trovo esattamente nella tua stessa identica situazione. Mi hanno fatto perdere 11 anni di salute e una marea di soldi. Pur dimostrando senza alcun dubbio che la ragione è dalla mia parte, non c'è stato niente da fare! quando c'è di mezzo la massoneria non c'è niente da fare!

bruna.amorosi

Mer, 18/12/2013 - 15:19

poveri cocchi adesso si mettono anche a frignare ,dopo aver creato l dittatura dei magistrati . ma perche non scendete in piazza vedretecon i vostri occhi quanto siete creduti .

egi

Mer, 18/12/2013 - 15:21

In Italia c'è un potere politico e un potere delinquenziale mafioso, indovininate un pò??

sphinx

Mer, 18/12/2013 - 15:23

"La fiducia dei cittadini nella giustizia"? Quale fiducia? ma questi si illudono davvero che ci sia qualcuno che ha ancora fiducia in loro? a parte i miracolati di un certo schieramento, innocenti e candidi a prescindere. Che paese miserando siamo diventati!

beale

Mer, 18/12/2013 - 15:23

è l'invasività dei gran sacerdoti del diritto che ha ormai fagocitato la democrazia; la nostra è una repubblica giudiziaria. tutto ciò è da imputare al presidente della repubblica che in quanto capo del CSM non ha esercitato il potere che la costituzione gli attribuisce.

smithjosef

Mer, 18/12/2013 - 15:24

E siamo ancora all'inizio. Niente voto, niente critiche ma solo e soltanto denigrazioni contro Berlusconi da 20 anni a questa parte! TG" dell'una; 15 minuti per la disinfestazione contro la scabbia dei clandestini con pesanti accuse contro tutto e tutti. La ministra di colore che dichiara che si deve cambiare un po tutto a favore, naturalmente dei suoi compaesani a discapito del popolo italiano. Letta ed il governo stanno facendo benissimo e così via! L'italia sta diventando peggio dell'Iran di Komeini! Se il popolo(dico il popolo che dovrebbe essere sovrano ma che ha perso la propria sovranità grazie alla scaltrezza di quelli che gli hanno usurpato il potere e che saranno al potere per molto tempo) non prende provvedimenti immediati contro questa dittatura sarà troppo tardi! ORMAI HANNO OCCUPATO TUTTO E NON LI SDRADICHERA' PIU' NESSUNO!

Ritratto di ashton68

ashton68

Mer, 18/12/2013 - 15:25

Contro Silvio Mentendo (C.S.M.) è la prosecuzione di Lotta Continua, un vero bubbone istituzionale, una casta insopportabile, costosissima e partigiana, braccio del partito democratico che ci ha ridotto in miseria con concezioni economiche di stampo leninista. E' notizia di ieri la stabilizzazione dei precari dei call center, loro bacino elettorale, ennesimo furto perpetuato a spese della collettività (dopo quella già fatta dei precari della pubblica amministrazione).

Ritratto di ashton68

ashton68

Mer, 18/12/2013 - 15:26

Gente senza vergogna

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mer, 18/12/2013 - 15:27

Ma cosa volete ? Anche il vostro rappresentante del PDL ANNIBALE MARINI ha votato a favore.

antoniociotto

Mer, 18/12/2013 - 15:28

questo dimostra quanto siano deficienti e tarlati mentali. il lavaggio di mente che hanno subito nel periodo scolastico medio-superiori-UNIVERSITARIO viene fuori con tutta la loro insufficienza di capire la realtà. POVERI KKK.

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Mer, 18/12/2013 - 15:31

Ormai siamo quasi in DITTATURA COMPLETA e quindi si procede all'ELIMINAZIONE DEFINITIVA di quelli comtro. Questa è la mia opinione. Questo "SISTEMA" comunque non arrecherà benefici al popolo povero e mediopovero sia quello di SX e sia quello di DX. Tutti dovranno "allinearsi" al loro volere e PAGARE PURE SEMPRE ed anche PIU' DI PRIMA fino alla povertà più assoluta. E su questo riguardo si fanno sentire sempre più marcatamente il Capo del Colle, il PD. Renzi che di già si e allineato contrariamente ai suoi propositi, LETTA, Alfano ed ora anche la stessa Magistratura. Penso anche che piano, piano, saranno proibite tutte quelle manifestazioni (Anche al ciccolato caldo come loro vorrebbero) che sono contro l'attuale Governo.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 18/12/2013 - 15:32

Se si prova a dare una definizione asettica della mafia ci si accorge che calza a pennello alla cosiddetta "Magistratura democratica". O no? E allora...

onurb

Mer, 18/12/2013 - 15:32

Amon. Il suo nick è l'anagramma di un termine molto in voga qui nel Veneto e anche molto più appropriato.

killkoms

Mer, 18/12/2013 - 15:37

silvio non deve nemmeno lamentarsi!

Martin Lutero

Mer, 18/12/2013 - 15:39

Le toghe ermellino falce&martello, dall'alto della loro immunità e perfezione sentenziano che: "CRIMEN LASEAE MAIESTATIS" ovvero "Lesa Maestà". Loro, la casta magistratica, protetta da una Costituzione oltreché vecchia ed obsoleta e scritta sotto dettatura del migliore palmiro togliatti, ministro della giustizia e segretario del partito Komunista tra il 1946 e 1948. Questi perfetti uomini di legge non possono negare la loro appartenenza e propensione sinistrica, quindi "INTERPRETANDO" a piacimento anziché applicare le leggi. Insomma il loro potere politico è incommensurabile a discapito della vera DEMO-CRAZIA di cui IGNORANO i principi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Triatec

Mer, 18/12/2013 - 15:42

A delegittimare la magistratura nessuno è più bravo degli stessi magistrati.

Ritratto di bruno100

bruno100

Mer, 18/12/2013 - 15:44

Questi uomini mezzi morti -babburucconi --ANCORA INSTINO A MANTENERE I LORO PRIVILEGI IN NOME DELLA DEMOCRAZIA --solo questa parola conoscono --insomma ha ragione il berlusaca --coministi e basta --VANNO COME I CAVALLI BENDATII

Il giusto

Mer, 18/12/2013 - 15:45

Giusto per rasserenarvi...cosa dite dell'articolo di libero(noto giornale comunista)in cui si parla della proposta del pregiudicato ad Alfano:se torna in forza italia diventa candidato premier!Chissà perché la gente normale un vecchio malato...

Beaufou

Mer, 18/12/2013 - 15:46

Toh, il plenum degli ermellini fa la voce grossa "per tutelare il prestigio e la credibilità dell'istituzione giudiziaria nel suo complesso". Prima di parlare di prestigio e di credibilità, perché non si danno un'occhiata allo specchio? Ma quale prestigio, ma quale credibilità possono avere dei tizi paludati da inquisitori medievali, nel 2013? Ma mi facciano il piacere!

angelomaria

Mer, 18/12/2013 - 15:47

quale fiducia non facciano ridere ipolli penso sia ora cheintervenga l'unione europea non si puo andare avanti cosi!!!

Ritratto di marforio

marforio

Mer, 18/12/2013 - 15:47

Vorrei esprimere il mio pensiero da libero cittadino.Tutto questo e´COMPATIBILE con la nostra supercostituzione ?

angelomaria

Mer, 18/12/2013 - 15:48

poi quella cheloro c'hanno tolto!!!

Ritratto di pinoavellino

pinoavellino

Mer, 18/12/2013 - 15:49

Facciamo un referendum popolare e vediamo quanti Italiani credono ancora nelle maschere con l'ermellino i cui organi di autogoverno sono preda di md e chiaramente faziosi e lontani anni luce dalla amministrazione DEMOCRATICA e GIUSTA della giustizia. Loro hanno imbavagliato la DEMOCRAZIA e calpestato la COSTITUZIONE.

Ritratto di marforio

marforio

Mer, 18/12/2013 - 15:49

@DREAMER66- Sappiamo che questo giornale e un poco di parte.Ma secondo il tuo pensiero liberale sarebbe ora che in certi articoli fossi meno di parte.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 18/12/2013 - 15:51

Io, sono contento che i Giudici é Magistrati agiscono cosi, piu loro calcano la mano con Berlusconi é aumenteranno i consensi per Forza Italia!. Napolitano, la mummia del quirinale rimarrá zitta é i Giudici possono fare quello che loro vogliono con il Popolo é il Paese!, ma che bella Democrazia komunista abbiamo in Italia!.

Franco40

Mer, 18/12/2013 - 15:53

Non mi sembra che Berlusconi abbia mai parlato, ne inteso parlare, della Magistratura in generale, bensì soltanto di una parte della Magistratura, ben individuata, che cammina soltanto col piede sinistro (quindi, questa parte sembra zoppa).

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 18/12/2013 - 15:53

Io, sono contento che i Giudici é Magistrati agiscono cosi, piu loro calcano la mano con Berlusconi é aumenteranno i consensi per Forza Italia!. Napolitano, la mummia del quirinale rimarrá zitta é i Giudici possono fare quello che loro vogliono con il Popolo é il Paese!, ma che bella Democrazia komunista abbiamo in Italia!.

Franco40

Mer, 18/12/2013 - 15:53

Non mi sembra che Berlusconi abbia mai parlato, ne inteso parlare, della Magistratura in generale, bensì soltanto di una parte della Magistratura, ben individuata, che cammina soltanto col piede sinistro (quindi, questa parte sembra zoppa).

Ritratto di depil

depil

Mer, 18/12/2013 - 15:54

la mafia non indossa più la coppola ma soltanto la toga!!!!

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Mer, 18/12/2013 - 15:56

Questo CSM è veramente vergognoso ,conosco benissimo vietti che quando era parlamentare dell'UDC in Forza Italia aveva tutt'altra idea sul CSM e su certa magistratura.Ora la poltrona lo e una carica cosi importante lo ha abbagliato e dice l'incontrario di come prima la pensava. A certe persone una investitura politica o una qualsiasi carica le monta la testa. Un difetto di noi italiani.Infatti spesso questi se vengono attaccati escono con la famosa frase: LEI NON DA CHISSONO IO.

eliolom

Mer, 18/12/2013 - 15:58

I magistrati facciano meno politica, che sciolgano le loro correnti, che siano responsabili delle loro sentenze, che siano riservatissimi nella loro vita lavorativa e privata e dopo potranno essere presi ad esempio dal popolo, ma adesso.........

elalca

Mer, 18/12/2013 - 15:59

sono i loro comportamenti e non le dichiarazioni del cavaliere a mettere a repentaglio la democrazia. che pagliacci!

m.nanni

Mer, 18/12/2013 - 16:01

credo che Berlusconi debba alzare il tiro della sua libertà di pensiero, e reclamare diritto europeo anche contro questa presa di posizione minacciosa del CSM. Sicchè oltre ad un potere incontrollato ora i magistrati pretendono di zittire la libertà dei cittadini di argomentare le proprie ragioni della difesa? Dove sta la differenza dei regimi totalitari e una democrazia dominata dal terrore dei giudici, se non dei supremi giudici, davanti a pretese di questa portata intimidativa per tutti? Come mai non s'accorge il CSM della presenza partigiana di magistrati che vanno in tv a raccogliere applausi contro Berlusconi e a vantaggio di una parte politica? Come mai il CSM non s'accorge che la democrazia italiana è stata menomata da sezioni feriali della cassazione con la condanna apparsa a milioni di noi molto frettolosa per cui sospetta del leader del centrodestraliberale italiano? Perchè avete scomodato la sezione feriale che anche gli avvocati di Berlusconi hanno a tempo debito contestato? Come mai il CSM non s'è accorto di vent'anni di persecuzioni giudiziarie contro un leader politico ma si accorge dell'urlo di disapprovazione di Berlusconi su una condanna che ritiene profondamente ingiusta? Ma davvero considerate la democrazia e la libertà in Italia a piede libero? E il presidente del CSM che fa, tace?

Ritratto di Willy Wonker

Willy Wonker

Mer, 18/12/2013 - 16:04

Non credo che le toghe siano di dx o sx ma semplicemente stupide e piene di sè! Perchè nessuno li denuncia ai vari tribunali internazionali? Per quanto riguarda gli imbecilli che continuano con la storia del Nano!! personalmente me ne fotto di lui, e stato stupido a fidarsi dei suoi avvocati e della sua posizione di potere, ma le motivazioni per la quale è stato condannato (mediaset) gridano all'ingiutizia in un paese di invidiosi, farabutti ed ignoranti!! Condannato per un reato che è stato perpetrato all'estero e il massimo della stupidita anche perche quello che avvrebbe fatto ALL?ESTERO non è reato??????? A questo punto mi sa che i megistrati italiani si fanno! E l'italia si trova nella situazione che merita! Un ultimo desiderio, quello che i soldi finiscano presto cosi questi signori magistrati che hanno rubato molto e di più (vedesi arbitrati e leggi fiscali a riguardo) moriranno nella fame!!

grazia2202

Mer, 18/12/2013 - 16:10

Ma che bravi!!! prestatemi un fazzoletto per asciugarmi gli occhi lucidi. Magistrati che pensano di vivere sopra le righe a cui tutti gli Italiani debbono attenersi: anche alle critiche. Sono degli impiegati pubblici e si sentono e vestono come degli Dei. quante volte la Corte di Giusitizia europea li ha ammoniti?

rossono

Mer, 18/12/2013 - 16:12

Il giusto.. Ma nelle riunioni sinistrate di partito vi danno il premio per chi viene a scrivere le minkiate piu grosse? Certo che ne prendi di primi premi.. ma va....

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mer, 18/12/2013 - 16:13

Bisogna parlar male di berlusconi, non della magistratura. Almeno così si è sempre nel giusto e si ricorda delle porcherie da lui fatte in politica nei confronti dei disoccupati.

steacanessa

Mer, 18/12/2013 - 16:13

Che branco di ...!

Ritratto di indi

indi

Mer, 18/12/2013 - 16:15

È plausibile che simili cariatidi invochino correttezza istituzionale quando è evidente a tutti (i rossi non l'ammetteranno mai) l'indecente operato della magistratura! Liberazione di boss mafiosi per scadenza dei termini o altre dimenticanze (fatto salvo quella ricordatagli dal Corriere della Sera, rivelatasi poi inesatta). Sette con il rischio di 11 anni di galera a Corona, contro 1 anno e 6 mesi al pirata della strada che uccisa una cittadina americana. Irregolarità continue nel trasmettere alla stampa documenti secretati (vedi CdS e ora, giusto per confondere le acque, il Fatto). Non parliamo poi di quel bell'imbusto di esposito, un vero giudice rispettoso delle istituzioni, fulgido esempio d'etica e correttezza giuridica, che personalmente allontanerei a calci in KULO, per aver continuato a negare l'intervista, anche al cospetto della registrazione. Tutti voi del CSM dovreste andare a scopare il mare, altro che emttere scomuniche. Con i vostri stipendi 2000 famiglie di 4 persone vivrebbero un anno intero con annesso crociera o altra vacanza a scelta. Quindi, abbiate almeno il pudore del silenzio, magari nella confusione che verrà ci dimenticheremo di voi.

giovanni PERINCIOLO

Mer, 18/12/2013 - 16:18

x Dirk spaapen. Se in Italia ci fosse stata una magistratura degna di questo nome durante il periodo di mani pulite il PCI avrebbe fatto esattamente la stessa fine fatta dal PSI e dalla DC e Berlusconi non sarebbe mai sceso in politica!

cicciosenzaluce

Mer, 18/12/2013 - 16:18

perchè scrivete cose inesatte per dare un informazione sbagliata ? Un condannato in modo definitivo ( giusta o sbagliata che sia la sentenza ) Non può fare comizi,non può arringare le folle contro la magistratura che ricordo è uno dei tre poteri dello stato,insiema a quello esecutivo ( governo ) e legislativo ( parlamento ) e non dei semplici funzionari come dice il dott. Berlusconi,quindi non c'è nessuna irregolarità da parte del CSM,casomai le irregolarità le dite voi per appannare le idee ai vostri sostenitori.

delcio

Mer, 18/12/2013 - 16:23

I magistrati non si preoccupino, la loro credibilità è pari alla conoscenza dell'italiano di uno di loro e dell'uso corretto che ne fa un certo Antonio Di Pietro: pari a zero.

@ollel63

Mer, 18/12/2013 - 16:24

i princìpi su cui si fonda la convivenza democratica sono uno: 1° la magistratura non deve ergersi al di sopra del popolo e dei suoi eletti nell'esercizio delle loro funzioni, salvo mandato dell'intero corpo degli eletti 2° la magistratura non può avere una rappresentanza sindacale tipo csm 3° la magistratura e ciascun magistrato non possono parlare se non con le sentenze 4° la magistratura e i singoli magistrati rispondono dei propri atti di fronte al popolo ed ai suoi eletti penalmente e civilmente presso un tribunale di ministri e parlamentari 5° i magistrati ciarlieri e politicizzati devono essere rimossi e condannati al risarcimento dei danni provocati secondo il giudizio del suddetto tribunale

angelomaria

Mer, 18/12/2013 - 16:27

bisogna ammetterlo i bastardi hanno coraggio da vendere facciamogli vedere sia cosa sia la legge sia la democrazia sembra che la sinistra li habbia lobotizzati per benino per l'anno prossimo diamogli 2 scelte magistratura oh cotolengo

cicciosenzaluce

Mer, 18/12/2013 - 16:27

vedo che non avete pubblicato il mio commento,pensavo che eravate un giornale libero,invece siete degli antidemocratici al cubo,e mettete solo commenti favorevoli,come sempre il moderato ( così si definisce ) dott berlusconi vole solo pecore accondiscendenti nel suo gregge ! Grazie per l'insegnamento che mi avete dato

Silvio B Parodi

Mer, 18/12/2013 - 16:31

Rispettare la correttezza dei magistrati????? ma fatemi il piacere la correttezza VOI non la avete MAI rispettata Esposito De Magistris , Grasso, Ingroia, Emiliano Bocassini Bruti Liberati d'Ambruosio, Gatti, docet.

@ollel63

Mer, 18/12/2013 - 16:33

Berlusconi non ha denigrato la magistratura, ma ha indicato i mali, le nefandezze, la presunzione, l'appartenenza e militanza politica e cialtronesca di alcuni suoi componenti. Il csm la smetta di difendere sempre e comunque la magistratura, che, intesa come tale è un qualcosa di astratto, una istituzione appunto. Nessuno, nemmeno Berlusconi attacca una istituzione; egli attacca con mille e più ragioni un gruppo di magistrati che si pongono al di sopra di tutto e di tutti, persino del buon senso, dimostrando di non averne affatto, e per questo eliminabili dal corpo di quella istituzione. Questo dovrebbe essere il compito di un apparato di controllo serio, competente e imparziale. Non lo è questo branco di auto eletti del cd csm, che non ha titolo per esistere. DEVE ESSERE BANDITO.

tudai53

Mer, 18/12/2013 - 16:38

Gianfranco Robe..non dire scemenze, il miglior governo della repubblica italiana! ma va a dar via el ciap sulla tangenziale che fai meglio!!

albertzanna

Mer, 18/12/2013 - 16:38

PER Requiem sharmutta - Ecco io vorrei proprio recitare il requiem su gente come lei. Berlusconi è stato tanti anni al governo è non ha FATTO NULLA ????? Ah, perché, secondo lei, che è di sinistra, Berlusconi ha avuto la possibilità di muovere effettivamente qualche cosa, fare delle riforme, cambiare la Costituzione, che ogni volta che ha provato, anche solo ad aprire la bocca, si è trovato sotto il fuoco incrociato della magistratura ed anche dei suoi alleati, tipi Follini, Casini, Fini, Alfano ecc, che non vogliono che cambi qualche cosa, altrimenti i loro agganci e le loro protezioni nelle Procure e nei tribunali vanno a pallino? A proposito, il termine arabo Sharmuta si scrive con una sola T, e il significato è "prostituta", più o meno come le puttanate che lei scrive.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 18/12/2013 - 16:43

La credibilità si conquista coi fatti non si compra colle parole.Vergognatevi

Il giusto

Mer, 18/12/2013 - 16:44

a rossono...la verità brucia,vero?Certo anch'io se per un ventennio avessi votato per uno,e poi scoprissi che mi ha derubato e fatto fallire per salvarsi dalla galera sarei inc..ato!ma invece di prendertela con chi da anni ti avvisa prenditela con il pregiudicato!Smettila di sputarti in faccia ogni volta che sei allo specchio,non serve a nulla!Piuttosto usa il cervello quando voti e nel dubbio...non votare!!!

tudai53

Mer, 18/12/2013 - 16:44

angelomaria, stai attento a dire certe parole (bastardi) potresti diventare angelo non solo di nome, anche di fatto!!!

cicciosenzaluce

Mer, 18/12/2013 - 16:44

Grazia 2002 i magistrati non sono semplici impiegati pubblici,leggiti la costituzione,e vedrai che non è così.

Luchy

Mer, 18/12/2013 - 16:45

La "supercasta" con l'avallo di Vietti e del "nuovoredelcolle", non fermerà l'arrabbiatura dei cittadini e con questa decisione, hanno aumentato nella stragrande maggioranza dei cittadini, quel poco, ma molto poco, di "fiducia" nella loro capacità di applicare il motto che è scritto sulle loro teste in aula.

disgusto

Mer, 18/12/2013 - 16:47

Ma da chi sono eletti?per dire ad un eletto dal popolo" sovrano" di stare zitto?

Il giusto

Mer, 18/12/2013 - 16:48

a rossono...la verità brucia,vero?Certo anch'io se per un ventennio avessi votato per uno,e poi scoprissi che mi ha derubato e fatto fallire per salvarsi dalla galera sarei inc..ato!ma invece di prendertela con chi da anni ti avvisa prenditela con il pregiudicato!Smettila di sputarti in faccia ogni volta che sei allo specchio,non serve a nulla!Piuttosto usa il cervello quando voti e nel dubbio...non votare!!!

tudai53

Mer, 18/12/2013 - 16:48

albertzanna, il fuoco incrociato che si è trovato davanti a questi individui che hai citato è per il solo fatto che il "signor" SB voleva solamente farsi leggi ad personam, sapendo bene del perchè, i fatti piano piano stanno uscendo!! ma va a dar via el ciap, parassita!!

Luchy

Mer, 18/12/2013 - 16:49

Per Gianfranco Robe. Era dentro il Palazzo, nel suo ufficio.

ricki

Mer, 18/12/2013 - 16:51

perche' qualcuno e' ancora convinto di una magistratura non politicizzata??basta guardare e si capisce tutto adesso manca solo di rendere il partito illegale con qualche norma da sti parrucconi"inventata"e finalmente campo libero verso uno stato stalinista dove i cittadino dopo aver pagato 80% di tasse se fanno i bravi e si calano le mutande forse a natale riceveranno una mela....BRAVISSIMI mettete pure il bavaglio tanto noi saremo sempre la maggioranza

tonino33

Mer, 18/12/2013 - 16:59

E' incredibile. L'Italia e' classificata 165 su 181 per qualita' della giustizia e c'e' gente che ha la faccia da culo di dire, "tutelare il prestigio e la credibilità dell'istituzione giudiziaria nel suo complesso"!? Prestigio? Credibilita'? Se vogliamo parlare di prestigio e credibilita' della giustizia dobbiamo parlare di paesi classificati meglio di noi, come il Botswana o l'Uganda, mica possiamo parlare dell' Italia.

moshe

Mer, 18/12/2013 - 17:01

... nel frattempo ... ... ... Genova, serial killer evade dal carcere dopo permesso premio ... ... ... MA DITE UN PO', QUANDO VI GUARDATE ALLO SPECCHIO NON VI VERGOGNATE DI VOI STESSI?

bruna.amorosi

Mer, 18/12/2013 - 17:03

Cicciosenzaluce adesso che sai che questo giornale è antidemogratico che fai te ne vai?? a proposito io un tuo starnuto l'ho letto .

tiro

Mer, 18/12/2013 - 17:08

Udite udite da che pulpito arriva la predica! In buona sostanza il Csm ricorre ad una reprimenda ad hoc, tesa ad annientare Berlusconi – Il Giornale – Libero – e dieci milioni d’italiani, in quanto i suddetti menzionati sono ritenuti fautori di comportamenti pervicaci contro gli ermellini e che inequivocabilmente minano le basi della democrazia. Bella faccia tosta hanno questi emeriti ermellini. E come mai lo stesso zelo e rettitudine non sono stati applicati quando qualche loquace magistrato di Cassazione con l’aria scanzonata del quaquaraquà s’è messo a cantare ai quattro cantoni su sentenze non ancora rese pubbliche dalla stessa Cassazione? In quella circostanza non sarebbe stato opportuno prendere provvedimenti adeguati per tutelare il prestigio e la credibilità dell'istituzione giudiziaria nel suo complesso? E ancora, non si capisce per quale ragione debba valere la comoda regola dei due pesi e due misure allorché la critica formulata dal Cavaliere e le suddette testate giornalistiche è ritenuta eversiva e illegittima, mentre è conforme alla legge quando viene espletata da qualsiasi ermellino che con il suo indiscutibile trillo si mette a spettegolare e sputtanare anche dinanzi alle pantagrueliche tavolate da taverne diffamando chiunque ritenuto “legittimo nemico da abbattere”. A questo punto mi chiedo chi sia davvero inidoneo alla convivenza della vita democratica, considerando che nella fauna l’ermellino se minacciato, produce un forte e sgradevole odore di muschio dalle ghiandole anali.

enzo1944

Mer, 18/12/2013 - 17:09

luigipiscio,te l'ho già detto cento volte!...Vai con i tuoi amici a pisciare controvento!......così ti rinfreschi le idee!.....il mondo è cambiato e tu non te ne sei ancora accorto!....Svegliati che è ora!.....Tra un pò,....non ti sveglierai più!!

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Mer, 18/12/2013 - 17:10

La democrazie dei compagni è questa

ferdinando,zambrano

Mer, 18/12/2013 - 17:11

C.S.M. : e con le esternazioni del giudice Esposito come ci mettiamo... Gli facciamo una tiratina d'orecchie?

nalegior63

Mer, 18/12/2013 - 17:13

MAGISTRATURA DEMOCRATICA..ma ce la siamo inventata noi? la lentezza dei processi pure ? condannare SB nel caso RUBY senza nessuna denuncia, foto, testimonianza,solamente con il sospetto dettato dal teorema...santa inquisizione? sinistronzi parlate di DIRITTO?andate diritto a fare in culo e zittitevi disonesti ignoranti giuda,feccia dell umanita

Barbadifrate

Mer, 18/12/2013 - 17:15

I magistrati. Sono loro stessi, con il loro comportamento che si denigrano. Il loro gioco è talmente scoperto che si dovrebbero vergognare di aggiungere minacce.

odifrep

Mer, 18/12/2013 - 17:16

a "codesto" ubidoc (14:51) - mentre il giornalista Luca ROMANO (e non viceversa) "stesore" dell'articolo..............ma queste fuoriuscite provengo da tuo fratello avvocato? Molto "fine" il fratello nel comportamento deontologico verso il collega.

Ritratto di nestore55

nestore55

Mer, 18/12/2013 - 17:20

cicciosenzaluce.....Si informi prima di scrivere scemenze: la Magistratura NON E' un potere dello Stato, figurarsi poi la magistratura!!!! I Magistrati e, quindi, anche certi magistrarti, sono dei dipendenti pubblici (molti di loro assunti con concorsi notoriamente "pilotati"). Che siano assurti, certi bastardi, a difensori della strategia politica assassina della sinistra è notorio, ma questo non li giustifica anzi : li rende ancor più invisi a quella parte di Italiani per bene ( e sono la maggioranza) che non darà mai il voto agli orfani di marx..Con buona pace sua e dei vari trinariciuti appollaiati da queste parti...E.A.

Ritratto di venividi

venividi

Mer, 18/12/2013 - 17:21

Requiem sharmutta, no, non è così, B. non è che non ha cambiato, ma non ha potuto cambiarla. Ad ogni disegno di legge che non andava bene a questi signori, loro tranquillamente lo dichiaravano anticostituzionale. Semplice, no ?

makeng

Mer, 18/12/2013 - 17:22

SOLO I BEOTI DELLA SINISTRA NON SI SONO ACCORTI che la magistratura è un potere esecutivo che mina la democrazia elettiva. Questi energumeni togati NON SONO STATI ELETTI ma creano processi farsa per elminare un leader politico. Eppoi , non contenti, gli ordinano di tacere! GIUDICI ATTENTI!!! ARRIVANO ANCHE PER VOI I FORCONI!!! Condannando berlusconi si sono scavati la fossa da soli. Vedrete!

Ritratto di nestore55

nestore55

Mer, 18/12/2013 - 17:24

cicciosenzaluce Mer, 18/12/2013 - 16:27......Sbugiardato....Deve proprio essere messo male: oltre a lasciare commenti cretini, si lamenta di non essere pubblicato...Domanda: alla scuola del popolo vi insegnano che le parole sono quelle in nero o guardate solo le figure?? E.A.

odifrep

Mer, 18/12/2013 - 17:27

rokko (15:03) - questa è una tra le tante cose che non capisce. Quindi, lei si pone sullo stesso livello dei giudici?

giovauriem

Mer, 18/12/2013 - 17:27

"è palesemente privo di fondamento accusare la magistratura di avere finalità eversive" ma con chi credono di parlare questi impiegati statali con stipendi e regalie certe e faraoniche oltre che immeritate visto che i magistrati non producono quasi nulla,ma mica credono che abbiamo l'anello al naso,la loro fortuna(dei magistrati) e che in italia i tosti hanno da mandare avanti il ,vero,lavoro

cicero08

Mer, 18/12/2013 - 17:28

Fidatevi: deve fare attenzione: Il reato di vilipendio della magistratura incombe sul suo capo.

Ritratto di venividi

venividi

Mer, 18/12/2013 - 17:29

Leggo che un po' di gente sta "avvisando" Berlusconi di fare il buono. Siamo proprio sicuri che tutti i mafiosi siano sotto chiave ?

Ritratto di MARIO ANGELO MOLTENI

MARIO ANGELO MOLTENI

Mer, 18/12/2013 - 17:30

e pensare che il Presidente del CSM,Giorgio Napolitano,Presidente della Repubblica non ha poteri nel CSM stesso.

eloi

Mer, 18/12/2013 - 17:30

Si stà sdopprimendo la libertà di parola.

Ritratto di MARIO ANGELO MOLTENI

MARIO ANGELO MOLTENI

Mer, 18/12/2013 - 17:33

questa eamil l'ho mandata al CSM il 31 ottobre 2009. non è successo nulla. Oggetto: 311009 CONTROLLO MAGISTRATI I magistrati non vogliono che un Organismo esterno a loro ne controlli l’operato. Forti del principio non scritto ma sempre praticato del “can non manga can” vogliono continuare ad operare con tempi e modi dettati dalla loro discrezionalità presuntuosi di infallibilità. Mi rendo conto della difficoltà di trovare persone che conoscano benissimo le leggi vigenti in modo da poter giudicare i comportamenti dei magistrati ma così non si può andare avanti. Ho un lungo elenco di magistrati inqualificabili ma mi pare sufficiente segnalare per l’ennesima volta tre casi: 1 la P.M.di Brescia Mara Pucci in quello che io oso definire un “salvataggio” del famoso P.M.di Milano Francesco Greco,ha tenuto nel suo cassetto una richiesta di archiviazione dal 3 dicembre 2008 al 6 marzo 2009,poi con l’abile timbratura del GIP Lorenzo Benini del 9 marzo 2009 hanno “sistemato”la pratica. Guardate la richiesta 1258/2008 R.G.notizie di reato Mod.45 2 il procuratore generale presso la Corte Suprema di Cassazione sig.Eugenio Selvaggi,il 5 febbraio 2009 (pratica 3679/2008) ha deciso in maniera opposta alla decisione del collega Messineo (sentenza 3508 dell’11 dicembre 1998) della stessa VI sezione( sentenza ad personam oppure non sa la destra ciò che fa la sinistra?). 3 riguarda la P.M.Paola Tonini del Tribunale di Venezia che per “proteggere”Banca Intesa Sanpaolo non distingue una sentenza Penale da una Civile…(vedi email allegata). Alla data odierna non è stato dato nessun riscontro alle mie segnalazioni e ciò mi conferma che volete fare solo ciò che volete senza che nessuno,tantomeno un cittadino per il quale dovreste lavorare, vi rompa le scatole con le sue lamentele. Scommetto che anche questa mia rimarrà senza riscontro. Ossequi.

Ritratto di giangilo

giangilo

Mer, 18/12/2013 - 17:36

Perché noi non possiamo dire: "la magistratura da 20 anni attacca Silvio Berlusconi, mette a rischio la democrazia". La reprimenda e' stata approvata dal plenum dei milioni(e sono molti di piu'del plenum del csm) di coloro che hanno votato Silvio Berlusconi. Loro possono e NOI no?

albertzanna

Mer, 18/12/2013 - 17:39

PER TUDAI53 - quel tudai sta per "tu lo dai via al partito" vero? Citami tutte le leggi ad personam che Berlusconi ha fatto approvare dallo stato italiano. Io sono stufo di sentire voi sinistri che sparlate, sparlate, certi che alla fine qualche cosa resterà, o secondo il principio leninista "che una menzogna ripetuta centinaia di volta, per le teste dei compagni diventa una verità". Spiacente, io non vado a da via i ciapet, perché a differenza di voi di sinistra, a cui il partito lo mette in culo, io NON sono un culattone. Io sono all'antica, vado solo a donne, hai presente la gnocca? Ecco, quella. Io sono un uomo, e ragiono con la mia testa.

Ritratto di _alb_

_alb_

Mer, 18/12/2013 - 17:39

Questi magistrati EVERSIVI VANNO MESSI AL MURO. Poi finalmente si può ripristinare un po' di democrazia. Oggi siamo in una DITTATURA.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Mer, 18/12/2013 - 17:40

Fatti salvi quei magistrati che combattono lecitamente la mafia, il malaffare e i più turpi reati in prima linea con le faragginose armi delle leggi italiane il resto della mega struttura appello, cassazione, consulta, CSM, ministero di giustizia andrebbero ridisegnati da cima a fondo per due sacrosanti motivi: risparmio ed efficienza. Il timore del CSM (struttura inutile e costosa) è solo questa, che qualcuno possa decidere di cassarla e naturalmente il capro espiatorio si chiama Berlusconi...sanno perfettamente di non servire a niente...

eloi

Mer, 18/12/2013 - 17:41

cicciosenzaluce. Il tuo commento delle sedici e diciotto è stato pubblicato. Paga le bollette e fatti riallacciare la corrente cosi avrai luce, non solo negli negli occhi.

giovauriem

Mer, 18/12/2013 - 17:45

smettetela voi ignoranti idioti di sinistra(tutti) che battete e ribattete sulla condanna che la magistratura,a voi affine, ha inflitto a Berlusconi ,condanna e "magistratura" che noi di destra non riconosciamo per il semplice fatto che non ha mai imbastito un processo,vero, a un politico di sinistra

Cosean

Mer, 18/12/2013 - 17:45

Guardate che non occorre essere del CSM, per sapere che attacca la Magistratura e mette a rischio la Democrazia!

Ritratto di wtrading

wtrading

Mer, 18/12/2013 - 17:51

Purtroppo l'Italia si è ridotta cosi per colpa del PCI e della DC. PCI formato da ipocriti senza valori italiani, bastardi e prepotenti. DC formato da ipocriti, viscidi e melliflui nochè stracciasottane pretate. E infine LADRI tutti e due. Cosa volete che venisse fuori da un connubio siffatto ? Hanno formato delle generazioni che hanno degenerato l'Italia. E adesso ne sorbiamo le conseguenze disastrose. Io lo ripeto da tempo : ci vuole una rivolta popolare, ma di quelle pesanti con il taglio delle teste. E qui potrei fare un elenco che, però, ahimè si chiamerebbe LISTA DI PROSCRIZIONE. Cominciamo intanto con i forconi e poi vediamo se gli ermellini si sporcheranno, magari di sangue !!..

Ritratto di wtrading

wtrading

Mer, 18/12/2013 - 17:51

Purtroppo l'Italia si è ridotta cosi per colpa del PCI e della DC. PCI formato da ipocriti senza valori italiani, bastardi e prepotenti. DC formato da ipocriti, viscidi e melliflui nochè stracciasottane pretate. E infine LADRI tutti e due. Cosa volete che venisse fuori da un connubio siffatto ? Hanno formato delle generazioni che hanno degenerato l'Italia. E adesso ne sorbiamo le conseguenze disastrose. Io lo ripeto da tempo : ci vuole una rivolta popolare, ma di quelle pesanti con il taglio delle teste. E qui potrei fare un elenco che, però, ahimè si chiamerebbe LISTA DI PROSCRIZIONE. Cominciamo intanto con i forconi e poi vediamo se gli ermellini si sporcheranno, magari di sangue !!..

palllino.

Mer, 18/12/2013 - 17:51

Silvio.vai in Bulgaria,fatti eleggere e poi torna e puoi dire quello che pare!!!?

paolozaff

Mer, 18/12/2013 - 17:52

Mi stupisco che lo facciano solo adesso dato che il signor Berlusconi ex cav. Silvio sono anni che insulta tutte le Istituzioni ed allora di cosa ci vogliamo indignare?? Una persona Onesta e rispettosa delle leggi e del prossimo può criticare perchè è giusto farlo ma con toni non offensivi, Berlusconi invece ha sempre e solo insultato e quasi mai criticato!

Ritratto di onollov35

onollov35

Mer, 18/12/2013 - 17:53

Signori ermellini e magistrati, siete proprio sicuri di aver rispettato la carrettezza istituzionale di questo grande Uomo perseguitato da vent'anni. A tutti Voi l'esame di coscienza.

Ritratto di wtrading

wtrading

Mer, 18/12/2013 - 17:56

@Gianfranco Robe... Ti sbagli perchè non conosci bene i fatti ! Ti basi solo sull'ufficialità mediatica. Dentro il Palazzo e non fuori... Per quale motivo è stata allontanata da Milano per un periodo a Caltanisetta? Guarda che non erano solo bacini !!..

Ritratto di wtrading

wtrading

Mer, 18/12/2013 - 17:58

@ubidoc. La prego, eviti di dire stronzate !..Guardi che l'URSS è caduta da un bel pò di tempo !! Cerchi di svegliarsi dal suo torpore Komunista !! E si faccia una pisciatina all'angolo della prima strada.

Ritratto di wtrading

wtrading

Mer, 18/12/2013 - 17:59

Purtroppo l'Italia si è ridotta cosi per colpa del PCI e della DC. PCI formato da ipocriti senza valori italiani, bastardi e prepotenti. DC formato da ipocriti, viscidi e melliflui nochè stracciasottane pretate. E infine LADRI tutti e due. Cosa volete che venisse fuori da un connubio siffatto ? Hanno formato delle generazioni che hanno degenerato l'Italia. E adesso ne sorbiamo le conseguenze disastrose. Io lo ripeto da tempo : ci vuole una rivolta popolare, ma di quelle pesanti con il taglio delle teste. E qui potrei fare un elenco che, però, ahimè si chiamerebbe LISTA DI PROSCRIZIONE. Cominciamo intanto con i forconi e poi vediamo se gli ermellini si sporcheranno, magari di sangue !!..

palllino.

Mer, 18/12/2013 - 18:01

La giustizia italiana condannata oltre 1500 volte dalla corte europea. Ha fatto peggio solo la Turchia!!! E hanno il coraggio di parlare..

onurb

Mer, 18/12/2013 - 18:07

drazen. Hai citato un caso recentissimo di sentenza fuori da ogni logica. Ne ricordo un'altra relativa allo stupro di gruppo che è stato giudicato meno grave di quello fatto da un singolo individuo. Sono queste sentenze che delegittimano la magistratura, non le critiche. In un'epoca in cui si può criticare tutto e tutti sarebbe ridicolo pretendere di essere immuni da critiche, specialmente quando non si paga dazio per i propri errori come tutti i comuni mortali.

Bellator

Mer, 18/12/2013 - 18:07

Ma in Italia vi sono ancora imbecilli,che non avendo mai,avuto un processo civile,dicono cazzate !!,ma questi, forse credono che una Sentenza Emessa,appresenta sempre la la GIUSTIZIA.Molte volte la Legge non è GIUSTZIA,ome mai è permesso a molti Giudici,in privato,di denigrare il Cavaliere e perché un cittadino non può contestare Sentenze che non hanno né capo e né coda ??.Si Cominci a riformare questo ordine Giudiziario,e condannare i Giudici a risarcire i danni,quando sbagliano,come avviene nei veri Stati di Diritto.Vorrei chiedere a questi Giudici,se loro, per aver Giustizia,hanno mai aspettano, per VENT'ANNI,di averla e che ancora non arriva !!,come al sottoscritto.Il Presigio,te lo danno chi ti ammira,per le cose buone che sei capace di fare,non si autoproclama !!.

vince50_19

Mer, 18/12/2013 - 18:15

Attaccare la magistratura a 360° è profondamente sbagliato però, rifacendomi a quanto disse Montanelli, che non ha mai potuto sopportare SB, nell'agosto del 1998 al "CorSera".. «Nella giustizia c'è un dieci per cento di autentici eroi pronti a sacrificarle la vita: ma sono senza voce in un coro di gaglioffi che c'è da ringraziare Dio quando sono mossi soltanto da smania di protagonismo» .. Ecco, allora il dubbio che certe reprimenda del Csm siano votate esclusivamente a difendere uno status quo afferente l'ultra casta dei magistrati (così definita da Livadiotti in un suo noto libro), allora qualche forte dubbio mi sovviene. Se è vero che il parlamento è sovrano, mi piacerebbe sapere come mai da oltre 20anni non si riesce a portare a termine una riforma degna di tale nome della giustizia. Ci hanno provato in tanti, fra cui nel 1997 anche il verde Marco Boato, stoppato come sempre e come tutti gli altri da A.N.M. Allora, non sarebbe ora di finirla con questi comportamenti che, a mio avviso, di democratico hanno ben poco?

Ritratto di Scassa

Scassa

Mer, 18/12/2013 - 18:16

scassa Mercoledì 18 dicembre Ma guarda da che pulpito di impuniti viene la predica ,sembrano il bue che da del cornuto all'asino ! Hanno voltato e rivoltato la logica sancita dal diritto ,a loro proprio uso e abuso,hanno calpestato la costituzione e la decenza,hanno ficcato il becco in politica senza assolutamente restarsene SUPERPARTE come incarico ,lucrosa e pagato loro,comporta. Hanno sempre ignorato ,minimizzato e cancellato reati consumati dalla sinistra ,che gridano vendetta al cospetto degli uomini e di Dio ,con sentenze e motivazioni per cui Giustiniano li avrebbe impiccati per i piedi e lasciati a seccare al sole ! Hanno dirottato il volere del popolo Sovrano affiancati dal complice del colle ,riducendo la nostra libertà ! E Colui che mette a rischio la Democrazia e' ...il Cavaliere ? Questa ,se non fosse una pratica staliniana,farebbe ridere la gente onesta e pulita ! Mio Nonno direbbe : " questi lavativi super pagati ,hanno più faccia che c... !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di ilmax

ilmax

Mer, 18/12/2013 - 18:20

...liberi di criticare la magistratura ma attenti alle critiche! siamo in un paese democratico, quindi, ci dicano loro cosa possiamo dire e non dire! pazzesco!

PaK8.8

Mer, 18/12/2013 - 18:22

Tranquilli, la fiducia è già ai minimi storici, laddove per storia intendo dal pleistocene in poi.

canaletto

Mer, 18/12/2013 - 18:22

ERA SCONTATO MA PRESTO SILVIO FARA VEDERE LORO I SORCI VERDI

Ritratto di giangilo

giangilo

Mer, 18/12/2013 - 18:24

"Il popolo sovrano" siamo noi o questi "parrucconi" pieni di boria? Giorgio Napolitano e' proprio un re NUDO

Ritratto di indi

indi

Mer, 18/12/2013 - 18:27

@cicciosenzaluce: - Torna a scuola la magistratura è un ordine e non un potere. Il potere in democrazia è del popolo che lo delega al legislativo e all'esecutivo tramite le elezioni. I magistrati sono impiegati dello stato assunti ma non eletti. In Italia il vulnus è che il potere se lo sono preso di fatto. Ed è questo il colpo di Stato, se non l'hai ancora capito!

DADDY

Mer, 18/12/2013 - 18:28

Che dire è semplicemente vergognoso che quegli uomini con l'ermellino si permettano di fare certe porcherie.

linebacker

Mer, 18/12/2013 - 18:31

hanno ragione tutti quelli che sostengono che la magistratura non va mai criticata, d'altronde, è sufficiente leggere o sentire le varie sentenze emesse oppure, come fa a condurre le indagini per capire in quali situazioni possono trovarsi i cittadini italiani, anche quelli onesti...

Ritratto di enzo33

enzo33

Mer, 18/12/2013 - 18:31

Il prestigio, se così si può dire, della magistratura si interrompe quando fanno fronte comune coi loro colleghi corrotti.

giovannibid

Mer, 18/12/2013 - 18:41

alla faccia della LIBERTA' DI PAROLA e poi questi "gentiluomini" sbandierano la costituzione come se fosse il libro sacro; ma sono i primi, al seguito il presidente "NON DI TUTTI" , a violarla è ora di riportare la VERA DEMOCRAZIA IN QUESTA POVERA NAZIONE VIVA LA LIBERTA'

silvano45

Mer, 18/12/2013 - 18:59

ma questi signori che si collocano ormai al di sopra di dio vanno in giro per il paese a sentire quali e quante sono le considerazioni nei loro confronti?Possono far valere la tutela di salvaguardia che vogliono ma la vita democratica e ordinata del paese sono loro che ne hanno minato credibilità e prestigio facendo politica militante e proteggendo la casta da errori incapacità macroscopiche e inaudite.

electric

Mer, 18/12/2013 - 19:01

E' vero, nella normalita' la magistratura NON DOVREBBE avere finalita' eversive, e quindi non la si dovrebbe criticare. Ma quando CERTI magistrati agiscono in modo tanto sfacciato... La cosa piu' grave comunque e' che la casta faccia quadrato attorno a certi individui, e li difenda ad ogni costo, anche quando sbagliano in modo palese. Questo e' ASSOLUTAMENTE INACCETTABILE.

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Mer, 18/12/2013 - 19:07

È una mossa vendicativa, assurda, grave, incostituzionale e inammissibile. Vergogna!

mar75

Mer, 18/12/2013 - 19:15

Ce la stanno mettendo tutta per far capite al vostro idolo che sta andando oltre il limite con le accuse. Visto che parlate di libertà di opinione, perché non ci provate voi ad andare in piazza ed accusare la Magistratura e il PdR come fa il vostro idolo? Vediamo se siete uguali a lui o meno, se vi riservano lo stesso trattamento.

Ritratto di marystip

marystip

Mer, 18/12/2013 - 19:39

Le toghe pensano che siamo tutti coglioni e che non riusciamo a vedere la realtà degli accadimenti che, tra l'altro, sono talmente palesi che negarle non solo dimostra ancor più la faziosità della magistratura ma anche che sarebbe urgente sottoporle, tutte, ad un collettivo esame psichiatrico. Ciò che dice Berlusconi è niente rispetto a ciò che pensano e direbbero una decina di milioni d'italiani.

scipione

Mer, 18/12/2013 - 19:39

Innanzi tutto Berlusconi non ha attaccato LA MAGISTRATURA ma solo una parte e cioe' quella criminale politicizzata.Inoltre ,far cadere un GOVERNO legittimamente eletto con elezioni democratiche dal POPOLO SOVRANO,con un avviso della magistratura,farlocco e falso,cosa e'? Gia', non e' un atto eversivo,ma un innocente gioco ai quattro cantoni.Ma andate affanculo.

Ritratto di Baliano

Baliano

Mer, 18/12/2013 - 19:44

" Berlusconi mette a rischio la Democrazia " ahahahahahahahahah che mattacchioni! -- Siamo seri, la Magistratura e la Democrazia sono una cosa sola, la stessa, ci mancherebbe.

palllino.

Mer, 18/12/2013 - 19:45

Pensate che questi in teoria potrebbero chiedere i dati a il giornale relativi agli accaunt e denunciarci tutti!!! Questa e' la Magistratura italiana!!!

cast49

Mer, 18/12/2013 - 19:48

VERGOGNATEVI...

cast49

Mer, 18/12/2013 - 19:52

LA DEMOCRAZIA E' STATA BUTTATA VIA DAI KOMUNISTI QUALI VOI SIETE, A COMINCIARE DA NAPOLITANO CHE DIFENDE SOLO I SUOI PUPILLI, E SE NE FOTTE DEGLI ALTRI...CHE SCHIFO MI FANNO...

tudai53

Mer, 18/12/2013 - 20:02

albertzanna!! No! tu ragioni con quello che hai menzionato, con la gnocca, come il tuo padrone!! Tudai è semplicemente una montagna delle Dolomiti Venete!! Studia! Capra! anzi, pecora!!!

Ritratto di oliveto

oliveto

Mer, 18/12/2013 - 20:06

Illustri ermellini la vostra credibilità è uguale a zero per un semplice motivo: operate come se tutta la categoria fosse unta dalL'ONNIPOTENTE PERCIO' INTOCCABBILE ED INSINDACABILE, INVECE SIETE COMUNI MORTALI E FATE TANTE ERRORI E, IN NOME DELLA VOSTRA PRESUNTA ONNIPOTENZA, DIFENDETE CON LE UNGHIE L'IMPUNIBILITA' E L'ONNIPOTENZA. INVECE DA UOMINI DOVRESTE SPIEGARE A TUTTI GLI ITALIANI COME MAI LA "NOSTRA GIUSTIZIA E' ALLA PARI CON QUELLA DEL CONGO NELLA CLASSIFICA MONDIALE, CIOE' AGLI ULTIMI POSTI. Non sarà mica per la vostra onnipotenza. Riflettete ermellini, riflettete e forse a molti di voi verrà voglia di appendere la toga e dedicarsi ad altro...

scipione

Mer, 18/12/2013 - 20:08

Pochi minuti fa ho ascoltato al telegiornale che il Capo della squadra mobile di Napoli,accusato dall'infamante accusa di collusione con la camorra ,E' STATO ASSOLTO CON FORMULA PIENA,dopo due anni di CALVARIO DISTRUTTIVO.CSM,c'e' qualcuno che PAGA per questa violenza criminale? Forse non e' questa la VERA EVERSIONE?POVERA ITALIA.

tudai53

Mer, 18/12/2013 - 20:09

PER albertzanna: mi sa che tu sei stato in coma in questi ultimi 20 anni e ti sei risvegliato solamente ora!! Poi, se sei stufo di sentire, non i sinistri, semplicemente le persone oneste, beh, allora vai ad Arcore, che sicuramente li sentirai la verità delle persone tuoi amici, onesti e sinceri!! Se poi dicono che Mangano era un santo o che qualcuno ha giurato più di una volta il falso sulla testa dei suoi figli, sono solo piccoli dettagli!! Non è difficile, basta andare su wikipedia e leggi, se non sei un analfabeta!!

Ritratto di mark 61

mark 61

Mer, 18/12/2013 - 20:21

PICCOLETTO LUI....Crede che all'estero non sanno chi è, cosa ha fatto e come ha fatto i suoi affari a danno della popolazione italiana imbambolata dalle sue chiacchiere

Ritratto di mark 61

mark 61

Mer, 18/12/2013 - 20:50

Bisogna avere il coraggio di dire le cose come stanno:Berlusconi e` un impostore e un pregiudicato,chi lo segue,appoggia, e lo vota e` complice! La sentenza conferma che e` il tipo responsabile della creazione del sistema illecito che prende il nome di frode fiscale.Punto e basta!

grath2005

Mer, 18/12/2013 - 20:54

Questa gente cerca la rissa e prima o poi l'avrà

Alessio2012

Mer, 18/12/2013 - 21:06

Una persona più debole, che avesse subito quello che ha subito Berlusconi si sarebbe già suicidata. Non può organizzare una cena con amici che viene puntalmente indagato e condannato, tutti quelli che ruotano attorno a lui sono puntualmente indagati e condannati, spesso devono subire ingenti spese con avvocati. In pratica vogliono che la gente lo eviti, gli giri alla larga... vogliono che rimanga solo come un cane. Gli hanno portavo via miliardi di euro, e vorrebbero ridurlo in mutande. Gli hanno rovinato la salute... Io credo che il serial killer che è fuggito di prigione in questi giorni sia un dilettante in confronto a questi magistrati.

squalotigre

Mer, 18/12/2013 - 21:11

Ubidoc- ma lei dove crede di vivere, in Corea del Nord? Guardi che nel nostro paese qualunque cittadino può esprimere il proprio pensiero ed io come milioni di persone che la pensano ESATTAMENTE come Silvio Berlusconi nei riguardi di questa magistratura NON CORRIAMO ALCUN RISCHIO di galera. So di darle una notizia nuova ma da noi è in vigore una Costituzione, quella che ci ricordate ogni secondo, che garantisce la libertà di pensiero per tutti. La Costituzione, al contrario, non fa cenno che un organo come il CSM possa esternare nei confronti di alcuno nè che possa aprire le cosiddette pratiche a tutela che casomai sono compito del sindacato. La magistratura è un ordine dello Stato ed i suoi componenti per il fatto di avere vinto un concorso non sono assurti al rango di divinità. Se ne faccia una ragione, lei e gli altri idioti che considerano intoccabili semplici funzionari statali.

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Mer, 18/12/2013 - 21:12

Ma vi rendete conto che l'Italia è spadroneggiata da dei signori in possesso di una banale laurea in legge che vincendo un concorso sono entrati in magistratura diventando dipendenti statali non eletti ma inamovibili e profumatamente pagati da tutti noi ?!

gentlemen

Mer, 18/12/2013 - 21:24

Berlusconi può mandare i suoi tecnici a montare un avanzato sistema di videoconferenza con misure reali del corpo umano e posizionato in quello che sarebbe il suo posto.Questo credo che i giudici non possano impedirlo. Secondo me dovrebbe proprio fare questo!

Ritratto di Riky65

Riky65

Mer, 18/12/2013 - 21:33

Sono incontrollabili!! si salvi chi può!

lamiaterra

Mer, 18/12/2013 - 21:37

LA MAGISTRATURA ROSSA E' IL CANCRO DELL'ITALIA!!! ------ GENTE, NON ILLUDERSI, CI SIAMO LIBERATI DAL FASCISMO, BISOGNA LIBERARSI DAL COMUNISMO ALTRIMENTI SARA'LA FINE DEGLI ITALIANI E DELL'ITALIA.

BAF

Mer, 18/12/2013 - 21:39

Non è che Berlusconi non ha stime delle toghe è la merda che sta sotto le attuali toghe che è putrida e puzza, hai voglia di darsi importanza vestendosi da pagliacci come il mago Otelma, sempre moralmente schifosi rimangono

roberto zanella

Mer, 18/12/2013 - 21:41

ma andate in mona..che prima o poi vi sistemeremo ...altro che andare in piazza con le fiaccole come nel 92....con i forconi vi faremo correre...

Ritratto di dinoraro

dinoraro

Mer, 18/12/2013 - 21:41

Siamo veramente in un REgime! Oltre ai poteri forti della Finanza, abbiamo anche la magistratura che ci opprime!

odifrep

Mer, 18/12/2013 - 21:47

MARIO ANGELO MOLTENI (17:33) - egregio signore, non è salutare far godere i magistrati sulle nostre sofferenze, usiamo l'indifferenza ed ogni tanto ascoltiamo la parola dei saggi, come in questo caso, Confucio direbbe :"siedi sulla sponda del fiume e vedrai attraversare il cadavere del tuo nemico". Io, lo sto facendo e, lei, a chi aspetta? Cordialità.

scipione

Mer, 18/12/2013 - 22:46

" L'accusa compromette la fiducia dei cittadini nella giustizia". Ma quale fiducia?I cittadini italiani non hanno piu' fiducia nella giustizia politicizzata,da tempo immemorabile perche' la considerano criminale.

Ritratto di martinitt

martinitt

Mer, 18/12/2013 - 22:50

E' una Magistratura che piace solo alla sinistra perchè interviene per condannare, a volte ingiustamente,solo personaggi politici di Forza Italia. E' certo che ci sono anche veri Magistrati imparziale ma questi hanno difficoltà nella carriera ed impiegati a processi non politici.Questo è il mio pensiero.

Ritratto di wtrading

wtrading

Mer, 18/12/2013 - 22:59

@cicciosenzaluce. Eh si sei proprio ....senza luce !! Ma nel cervello. Ignorante. Leggiti tu la Costituzione.

angelovf

Mer, 18/12/2013 - 23:03

Quello che dice Berlusconi è del tutto legittimo se la magistratura non è capace di fare pulizia al loro interno,adottando sempre il detto: i panni sporchi si lavano in famiglia, visto quello che ha detto il giudice Esposito al giornale il Mattino, e quello che ha detto ad un pranzo da amici a Praia, parole non adatte ad un vero giudice, di cui fu testimone anche l'attore Franco Neri, maBeatka cześć, dzięki za dobre życzenia na urodziny i dla stron Bożego Narodzenia, jestem tak szczęśliwy, że pamiętał o mnie, reszta to zawsze rozumieć siebie, można powiedzieć, że po najlepsze lata swojego życia, myślę, od 1999 roku, to świetnie, wiele razy z uśmiechem złamałeś monotonię życia starszy. Beba, mam nadzieję, że zdrowie jest doskonałe, ale zależy także od Ciebie, nie bądź uparty, nie zimno, działa trochę i po prostu robić to, co można, nie przesadzaj i myśleć MaXiO że potrzebuję cię, a nie mama chory. Beba, Jeszcze raz dziękujemy za miłe słowa, przywitaj się z dziadkiem, tak wiele pocałunki do MaXiO, Raffaele, a jeśli nie ma problemów Małgosia i przywitać się z rodziną. dzięki Beba. Angelo. allora questa magistratura vuole fare le guapperie ? Dire ciò che gli pare e offendere le persone senza dargli la possibilità di difesa. Ma la magistratura dovrebbe essere una, che significa queste corporazioni interne come MD ? Qui in Italia e tutta una baracca invece di copiare dal mondo cose cattive, assorbite tutto ciò che è buono, in Polonia c'è una sola polizia, in più c'è la polizia militare, mentre da noi di imbrogliano le lingue e le competenze, qui capita che chiami i carabinieri e loro ti dicono che in quel momento in quella zona è compito della polizia, la polizia poi ti dice di rivolgerti alla polizia municipale, insomma dopo aver fatto tutta la trafila succede che non viene nessuno ad aiutarti, senza contare il terzo grado che ti fanno per telefono, ormai non si può neanche parlare di terzo mondo perché, la questo che succede da noi non esiste. Che schifo di paese è diventata l'Italia .

giottin

Mer, 18/12/2013 - 23:26

Diceva un senatore della lega: i giudici, che io invece chiamo semplicemente impiegati statali troppo pagati e mai paganti, sono come i porci, appena ne tocchi uno si mettono tutti a grugnire, quanta ragione aveva il senatore Regis!!!!!!!!

graffias

Mer, 18/12/2013 - 23:40

Il CSM ci costa una cifra stratosferica. Dopo quest'ultima uscita, si capisce facilmente che razza di giochetto stanno facendo, mi chiedo : è davvero impossibile cacciarli via tutti ???

franz1939

Mer, 18/12/2013 - 23:43

con quel po' che si legge e si sente della magistratura, e si prova quando si è coinvolti in qualche "rogna" penso che si offenderebbero anche se uno dicesse: ma che bravi!

Ritratto di giubra63

giubra63

Gio, 19/12/2013 - 00:19

cane non mangia cane, si tutelano tra loro!

Triatec

Gio, 19/12/2013 - 00:35

cicciosenzaluce@ La magistratura è un potere??? Per favore accendi la luce e svegliati, certe minchiate scrivile sui tuoi giornali di riferimento e parlane con gli ignoranti tuoi pari, va bene essere analfabeti ma non venite qui a triturarci le palle con queste castronerie. La magistratura è un ordine non un potere. Oggi ti è andata bene hai imparato una cosa nuova. Corri e avverti anche i tuoi compagni.

Ritratto di perigo

perigo

Gio, 19/12/2013 - 00:56

Una sola parola viene spontanea leggendo cosa hanno fatto al CSM dopo le legittime, seppur forti, proteste contro la sentenza della Cassazione sull'affaire evasione fiscale che riguarda Silvio Berlusconi ed il suo gruppo. Ovvero i maggiori contribuenti italiani: inquietante! non dimentichiamo mai che la Costituzione assegna al PdR, nel caso specifico al comunista Napolitano, la presidenza del CSM. Ecco, appunto... colpo di stato "in progress"...

adriano-PC

Gio, 19/12/2013 - 01:42

La Democrazia????? Non mi sento rappresentato da questo uso degli istituti per l'esercizio della giurisdizione in materia civile, penale e amministrativa. Il CSM dovrebbe garantire al cittadino un processo giusto scevro da pregiudizi. Al contrario parte della magistratura, anche se minima (come si dice: la mela marcia fa marcire tutto il cesto) usa il proprio potere con fini politici. Vedi magistratura democratica (politicamente orientata a sinistra) componente autonoma dell' ANM. Io, ma come me la maggior parte degli Italiani non vuole che un apparato dello Stato si schieri in nome di un'ideologia oramai fallita nei fatti e dal tempo, cioè quella comunista, contro chi in quel momento, sbarri la strada verso il potere dei propri referenti. Oltretutto, in forza del loro potere minano, minacciano e ricattano giudici e magistrati super partes. Cosa dobbiamo pensare che anche il CSM è coinvolto in questo disegno criminale? Io penso di si. Coloro i quali la pensano diversamente sono in malafede. E' ora di cambiare atteggiamento di fronte a queste prevaricazioni che sanno di dittatura. Svegliatevi. Usiamo il NOSTRO cervello, non permettiamo ad altri di farlo per noi. Grazie Silvio Berlusconi che lotti per tutti noi anche per quelli che ancora non sono consapevoli.

paspas

Gio, 19/12/2013 - 06:14

ora basta con questi magistrati. si sono creati un'aureola da dei. Tutti possono essere corrotti:politici corrotti, professori corrotti,Preti corrotti, testimoni corrotti...... LORO SONO DEGLI DEI CHE NON SBAGLIANO e soprattutto NON PAGANO PER GLI SBAGLI. Una categoria extraterrestre che condanna i terrestri. MANDIAMOLI AL DIAVOLO.

electric

Gio, 19/12/2013 - 06:31

Siamo in un VERO E PROPRIO regime dittatoriale. Sinistrorsi, a voi sta bene tutto ciò?

electric

Gio, 19/12/2013 - 06:55

Questi individui del CSM vorrebbero eliminare ogni forma di critica verso il loro operato. Come si chiama questo modo di fare? Ah sì, dittatura. .

Ritratto di GABRIELE FOGLIETTA

GABRIELE FOGLIETTA

Gio, 19/12/2013 - 08:14

Non è l'accusa a strumentalizzare la giustizia che fa perdere, ai cittadini, la fiducia nella giustizia. E' proprio il fatto che la magistratura strumentalizza la giustizia, per fini politici, a far perdere la fiducia. Mentre sentiamo e vediamo processi monstre, nei confronti di Berlusconi, leggiamo che un uomo di 60 anni può farsi sorprendere nudo, a letto, con una bambina di 11 anni, perché la ama. Leggiamo di un pluriomicida, uno che ad ogni permesso premio ha ucciso una persona, evadere mentre era in permesso premio. I giudice dice: "in nome del popolo Italiano." No!!! Non in mio nome. ripudio questo modo di amministrare la giustizia.

cecco61

Gio, 19/12/2013 - 08:20

A tutti coloro che difendono a spada tratta la Magistratura, in realtà solo per dar contro a Berlusconi, posso solo augurare di non finire mai in un aula di Tribunale avendo totalmente ragione: possono solo augurarsi che la controparte non sia un rom, un negro, un omosessuale o comunque un appartenente ad una categoria "protetta" dal politically correct. Si farebbero solo del male e vedrebbero le Leggi interpretate con una fantasia degna di Walt Disney.

albertzanna

Gio, 19/12/2013 - 11:37

PER TUDAI - egregio "tu lo dai al partito". Ci mancherebbe altro che io prendessi Wikipedia come riferimento per le informazioni non di parte. Wikipedia è di sinistra, se non lo sa. Provi a tentare d'andare a modificare qualche menzogna scritta sulla sinistra, sugli uomini di sinistra, su Obama, per esempio, provi ad andare a modificare, che Wikipedia si vanta che il lettore può modificare le notizie, e scrivere che l'abbronzato è un mussulmano e che ha frequentato la madrasa a Giacarta negli anni della sua infanzia. Clicchi su modifica, poi ci torni dopo mezza giornata e vedrà che le sue modifiche sono state cancellate. Ma qui da noi, negli USA, anche i bambini degli asili sanno che Obama è mussulmano, perché ci sono degli istituti di ricerca che conservano ancora le sue vecchie biografie dove questo dato è ben documentato, con date ed altri riferimenti. Ma dopo la sua elezione nel 2008, questo comunista ha dato istruzioni che tutto venisse cancellato, come facevano in URSS quando un capo veniva eliminato, pulivano anche le fotografie ufficiali. Tutto il resto delle sue vomitate è e resta solo "vomitate" di un comunista come lei. Io ho vissuto e lavorato in una terra che è sempre stata rossa, con i comunisti che tenevano, e tengono, la mano ad artiglio su portafogli ricchissimi, e del proletariato non gliene è mai fregato un ca..., perché una volta che ne avevano avuto il voto, potevano andare, come lei con il suo Nickname, a dare via il cu... al partito. Va in mona, baucco

angelomaria

Sab, 22/03/2014 - 17:18

il colmo dei chi colmi chi ha veramente non distrutto ma annientato la democrazia nostrana ora s'attacca ai soffitti chi finisce adincolpare hummm pensiamoci un po'il siltoSILVIO BERLUSCONI neanche piu'alla frutta ormai ddigerita alnostro csm rimangpmp solo le FECI buon pro'gli facciano