Dilettanti allo sbaraglio: candidature M5S al Parlamento Ue

Su YouTube i video promozionali. L'ex capogruppo alla Camera Lombardi li stronca: "Sono malati di candidite"

Ormai le Europee si avvicinano e, come da tradizione, i grillini si presentano via web, postando su Youtube brevi filmati in cui si autocandidano all'Europarlamento. Come era già successo per il Parlamento nazionale, molti di questi video sono diventati virali e anche quando rivelano le debolezze o gli aspetti più naif della presentazione di candidati esordienti, contribuiscono comunque a far parlare dei propri autori.

Il problema, se così lo si può chiamare, è che il numero di persone disposte a correre come cittadini per il bene dell'Unione è in continuo aumento. A Roma si è addirittura parlato di una misteriosa malattia, la "candidite". Ma, sorpresa, a coniare il termine non sono stati i giornalisti imbrattacarte e parolai o gli onorevoli fannulloni, bensì l'ex capogruppo degli stellati alla Camera, Roberta Lombardi, che con tono allarmato denuncia su Facebok: "Troppe persone con la speranza di una poltrona. Tranne una 40ina (a dir tanto) di attivisti conosciuti sul territorio, gli altri circa 700 (700!!!) hanno ceduto al richiamo del bottone della candidatura alle Europarlamentarie. Persone mai viste né conosciute, o persone che ci ronzano intorno attratte come api dal miele." E conclude minacciosa: "La rete nn perdona!"

Dal Piemonte le fa eco il consigliere regionale Davide Bono: "Non ho mai avuto il piacere - ha scritto su Facebook- di vedere attivi sul territorio 237 delle 262 persone che si sono candidate". E conclude, in linea con la Lombardi: "Informatevi prima di votare". Del resto la rete è stata invasa anche da filmati di grillini "autentici", che possono corredare la propria video-candidatura con immagini che li ritraggono impegnati nelle attività del Movimento.

Lorenzo Andraghetti (che su Youtube è registrato con il nome di "andra987") 25 anni, da Bologna, laureato in Scienze politiche, un anno fa postava un video per candidarsi al Parlamento. In quella che sembrava la cameretta, foto di Ayrton Senna e Robi Baggio (e ovviamente Beppe Grillo) alle pareti, elencava le condizioni in cui i Cinque Stelle si trovavano a dover combattere: "Censura dei media, pochi mezzi a disposizione, grande forza di volontà". Ora che corre per le Europee le cose sembrano molto cambiate: il look è più istituzionale, camicia inamidata e scrivania ingombra di carte. "Appena entrato in Parlamento, mi hanno chiamato come assistente parlamentare alla Camera - spiega con tono appassionato - Durante questa esperienza ho conosciuto le istituzioni italiane. Dall'interno delle istituzioni mi sono fatto l'idea che le cose sono molto più complesse di come le dipingono i media."

"Se a Roma si giustificano le peggiori cose dicendo che ce lo chiede l'Europa, bene andiamo a vedere come si lavora, in Europa", conclude soddisfatto Andraghetti. Che però ammonisce prudente: "Non facciamoci illusioni, sarà dura incidere, sarà dura far sentire la nostra voce. Quando saremo dentro le istituzioni europee, e potremo vedere con i nostri occhi gli ingranaggi della macchina sapremo con sicurezza cosa fare e cosa proporre."

C'è poi la candidatura di Matteo Ponzano, speaker e deejay, già collaboratore de La Cosa: "Ho detto più di una volta che non mi sarei mai candidato", spiega, ma parlando con tanti parlamentari M5S si è reso conto di volere presentarsi alle elezioni. Ad ogni modo, assicura, vuole tornare a fare lo speaker, "con una maturità che sarà accresciuta" dall'esperienza europea. Sarà che "gli piace parlare le lingue, ne conosce tre" ("due bene", confessa candido), ma sul Web sono già esplose le proteste di chi lo accusa di sfruttare la propria notorietà per guadagnare voti.

C'è infine Salvatore Donato, quarantenne architetto calabrese trasferitosi a Firenze: da sempre precario, spiega di aver ritrovato nel "Grillo-pensiero" quei valori di altruismo e solidarietà che ha sempre cercato di onorare nella propria vita. Promette di essere "un guerriero" nel dare il proprio contributo, "buono e onesto", ma anche "coraggioso e capace di esprimere una svolta epocale". Insomma, le proposte sono numerose e variegate, come nella migliore tradizione della democrazia diretta. Perché sia anche consapevole, però, non si può non condividere l'appello di Lombardi e Bono: prima di votare, informatevi.

Commenti
Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Mar, 01/04/2014 - 11:01

...... invece i candidati di FI come Minetti, D'Addario etc, erano perfetti, espressione del paese civile, provenienti dal mondo delle "professioni". Caro Giornale, piuttosto che fare ironia sul M5S non ti sembrerebbe opportuna una onesta riflessione sul motivo per cui 6 milioni di elettori di CD sono passati al M5S? Lo dico con rammarico, ma è certo che a FI, a cui ho convintamente aderito, farebbe bene un salubre bagno nella realtà.

ennio1963

Mar, 01/04/2014 - 11:02

Sempre a screditare il M5S unico che pensa solo aiproblemi dell'Italia, io ho votato 3 candidati, tutti parlano inglese, laureati e la cosa principale non hanno PRECEDENTI PENALI. Inoltre voi di FI con Razzi, la Zanicchi e Gardini tutta gente preparata.

max.cerri.79

Mar, 01/04/2014 - 11:06

Visto quello che fanno gli esperti, in ogni caso i dilettanti peggio non saranno

KARLO-VE

Mar, 01/04/2014 - 11:09

Anche in parlamento i grillini erano dilettanti allo sbaraglio, ma poi si sono visti e fatti sentire, ed hanno contribuito sostanzialmente a cacciare a pedate il vostro padrone.

eso71

Mar, 01/04/2014 - 11:09

Altro attacco aui "grillini"....ma continuano ad essere stabili al 22% :) (solito vizietto de "Il Giornale") Sallusti, per guadagnar voti bisogna far buona politica non gettar fango sugli altri.

Paul Vara

Mar, 01/04/2014 - 11:17

La paura di non ottenere risultati decenti senza la candidatura del pregiudicato Berlusconi fa mettere in atto la strategia dell'attacco denigratorio all'avversario pericoloso.

Ritratto di giulio.marinelli

giulio.marinelli

Mar, 01/04/2014 - 11:18

I "grillini" (s)parlanti hanno già combinato le loro... Vi siete bruciati la credibilità, e con essa il consenso popolare. Non supererete il 5% alle urne. Poveretti.

KARLO-VE

Mar, 01/04/2014 - 11:19

Ma avete coraggio di parlare proprio voi che il vostro padrone ha fatto elegger iva zanicchi, e voleva portare al parlamento le sue amichette orgettine, se la moglie non interveniva?

Duka

Mar, 01/04/2014 - 11:31

Il miraggio è uno solo: 18.000 Euro /mese -

piccio63

Mar, 01/04/2014 - 11:32

eso71, ma non ti sei ancora accorto che questi non sanno fare altro che buttare fango sugli avversari politici?!? cosa ci si può aspettare da una stampa così schiava del proprio padrone? montanelli ha fondato questo giornale ma come ha visto l' andazzo che il nano gli voleva far prendere se l' è data subito a gambe levate!!! non ti dice niente?

Ritratto di mina2612

mina2612

Mar, 01/04/2014 - 11:32

Dovrebbe esserci una regola comune che per chi vuole entrare nella politica nazionale e internazionale, ossia che debba aver fatto la gavetta come assessore o come sindaco, avere cioè quel minimo di apertura mentale nei confronti delle istituzioni pubbliche e quali siano le loro mansioni. C'è voluto oltre un anno per i parlamentari grillini a capire che esiste anche un 'fare' e non solo il pollice verso per tutto.

marco1977

Mar, 01/04/2014 - 11:38

In FI c'è la rivolta contro un candidato (Sergio Berlato) per le europee che si diverte nel tempo libero a fare il cacciatore.Eh gia'dopo la svolta animalista del vostro amato Silvio,al bando tutti i cattivoni.Meglio tenersi i vari Cosentino,Previti, Dell'Utri,piu' una folta schiera di personaggi che han fatto la storia d'Italia,da Casini a Mastella fino ad arrivare alla Minetti,tutti al nostro soldo.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mar, 01/04/2014 - 11:40

E' una vergogna, ci rendiamo ridicoli davanti al mondo intero! E pensare che i sinistri osano ancora oggi (Crozza, ad esempio)irridere due purissimi eroi come Razzi e Scilipoti che hanno salvato l'Italia dal comunismo perché hanno aderito - senza nulla chiedere - ai grandi ideali di democrazia e libertà dello statista BERLUSCONI. Davvero i sinistri non sanno distinguere tra politici che fanno onore all'Italia e penosi arraffa-poltrone.

procto

Mar, 01/04/2014 - 11:47

ma che vergogna! vogliamo gente PREPARATA! Tipo Razzi e Scilipoti! Tipo l'igenista dentale Minetti e la ex-ballerina Carfagna! Tipo l'universitario di lungo corso Salvini!

Miraldo

Mar, 01/04/2014 - 11:50

Andate a lavorare grillini morti di fame, siete la rovina dell'Italia appena arrivati nei palazzi del potere e già vi hanno beccato con le mani nella marmellata.

soldellavvenire

Mar, 01/04/2014 - 11:58

cosa che non condivido con m5s (tacendo per non cadere nella volgarità dei criteri di scelta di FI) è il dilettantismo politico: sono per il politico di carriera, laurea in scienze politiche, prima candidatura a 40 anni (dopo gavetta e nomine minori), relativo stipendio statale con scatti di anzianità e premi di produzione in base al merito (è un titolo di merito VENIRE VOTATO!), pensione statale a 65 anni e poi consulenze a richiesta GRATUITE, DIVIETO di svolgere altre attività se non volontariato ai servizi sociali. ma sono curioso di vedere questi pischelli dove andranno a sbattere

soldellavvenire

Mar, 01/04/2014 - 11:59

dimenticavo: presidente della repubblica SOLO dopo la pensione

soldellavvenire

Mar, 01/04/2014 - 12:00

dimenticavo: presidente della repubblica SOLO dopo la pensione, a titolo onorario, SENZA emolumenti extra e con diritto di rifiuto

Ritratto di Cinghiale

Cinghiale

Mar, 01/04/2014 - 12:05

Mi piacerebbe vederli occupare il tetto del pazzo di Bruxelles. Così tutta europa si renderebbe conto di che razza di saltafossi sono questi qua.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Mar, 01/04/2014 - 12:09

Ma per favore! Cosa puo' essere peggio di una cantante da strapazzo come Iva Zanicchi al Parlamento Europeo? Il PdL (ora FI) non presenta certo gente migliore, gli aspiranti parlamentari europei del M5S dovrebbero presentare tutti quanti un curriculum certificato.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Mar, 01/04/2014 - 12:10

Cosa dire poi di FI e questo Giornale che vorrebbero candidare un pregiudicato .... l'ex-Cav Berlusconi.

Ritratto di Cinghiale

Cinghiale

Mar, 01/04/2014 - 12:13

@Carlo_Rovelli Mar, 01/04/2014 - 12:09 - Guardi che noi al parlamento europeo abbiamo mandato anche Borghezio. Se sono la fanno meno danni qua.

Ritratto di Dobermann

Dobermann

Mar, 01/04/2014 - 12:14

Se siamo arrivati a questo stato grottesco un motivo ci sarà e non riguarda necessariamente Grillo e i suoi. Da un ventennio almeno abbiamo assistito a una carrellata di personaggi dubbi, senza né arte e né parte, buttati nella mischia per gli affari di partito e per gli affari propri. Quindi, alla luce di quanto accade oggi, anche il M5S ha il diritto di buttare nella mischia le sue pedine. Grillo, che ha avuto una evoluzione senza precedenti, partendo dal rompere i PC, passando per la fase 'auritiana, al 'delirio cosmico' next-age di oggi, si presenta come una sorta d'archetipo inerente al 'fuhrerprinzip' e non è certamente un caso che i suoi monologhi facciano il paio, spero involontariamente, con i discorsi che un modesto pittore austriaco proponeva nel '33! Ma, ripeto, Grillo viene fuori, carico di ideologia tecnocratica e modernista, perchè è il risultato dei malgoverni precedenti. In fondo, se abbiamo la Madia, la Mogherini (una che dorme in piedi e non capisce nulla di geo-politica), la Boschi e Alfano come ministri, anche Grillo ha il diritto di calare i suoi assi: grandi teste pensanti, aquile reali del pensiero moderno!

soldellavvenire

Mar, 01/04/2014 - 12:16

comunque è veramente divertente che i bananas giudichino i volontari grillini con il loro metro di "merito": un imprenditore rampante col pallino di nominare schiere di leccapiedi e far eleggere i suoi avvocati difensori per proteggerlo dalla giustizia: grande senso della "meritocrazia", ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaahahah

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Mar, 01/04/2014 - 12:17

Giornale io ho capito che la dentro deve essere un manicomio, ma parlate voi che avete mandato gente assurda. Devo sentirmi rappresentato da Iva Zanicchi ? Dai per favore, fatevi curare, e tutto da ridere poi vedere Sallustri nei Talk a dire cazzate !!!

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Mar, 01/04/2014 - 12:20

Siete veramente sciocchi, uscite con un articolo simile quando voi avete mandato dei veri DILETTANTI e comunque avanti con lo sputtanamento del m5s fate politica seria invece di farvi fregare milioni di voti e poi rompere i maroni con gli articoletti scemi

curatola

Mar, 01/04/2014 - 12:26

la politica non sarà mai una cosa seria se gli italiani non si impegnano con le loro forze migliori e la lasciano agli arrivisti squallidi. Forse oggi è troppo impegnativa perché tutti si aspettano il deus ex machina per poi criticarlo pesantemente ogni giorno. Se continuiamo così a tenercene fuori non ne usciremo mai....ma forse è ciò che vogliamo.

Alessio2012

Mar, 01/04/2014 - 12:33

Mamma mia... che facce da babbei!

disaccordo

Mar, 01/04/2014 - 12:35

Si dice "chi è senza peccato, scagli la prima pietra" da voi però in redazione è solo una sassaiola continua senza ritegno.

gesmund@

Mar, 01/04/2014 - 12:35

Impareranno presto. Sono svegli, come tutti i politici, parvenus compresi.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 01/04/2014 - 12:42

Ma bravi! Continuate così! Continuate a sputtanare la Lega, i Fratelli d'Italia e i grillini. Quando lo capirete che i veri nemici di Forza Italia e di Berlusconi si chiamano pd, sel, verdi, sip... quel coso lì, montiani, ncd e centristi vari? Vi stanno mangiando sulla testa, ogni giorno vi erodono migliaia di voti e voi cosa fate? Assumete un atteggiamento "responsabile", siete moderatamente riformisti, favorevoli a cambiare l'europa, sì, ma con calma, delicatezza e buone maniere, chiedendo per favore. Lo capite o no che renzi in Italia e la merkel in europa stanno facendo ogni mossa possibile per farvi fuori, senza esclusione di colpi? Vi voglio veder bellini quando col vostro atteggiamento buonista e con i vostri richiami al mantenimento dei patti vi ritroverete a piangere il giorno dopo le prossime elezioni europee. Io credo che oggi l'unico modo per conquistare consensi sia quello di opporsi senza mezzi termini a qualunque proposta del pd, da chiunque di loro venga. Questo vuole il "vostro" elettorato. Chi è d'accordo con renzi vota per lui, non certo per F.I. E attaccnado Lega e grillini non recupererete certo i voti degli incazzati, che della vostra moderazione se ne fanno un baffo.

Gianca59

Mar, 01/04/2014 - 12:49

In effetti quelli che ci hanno governato finora sono stati molto più professionali come attori: abbaino impiegato n anni a capire con che razza di dilettanti avessimo a che fare …...

CALISESI MAURO

Mar, 01/04/2014 - 12:49

L'ultimo periodo che ho passato a casa ho partecipato ad alcune riunioni dei 5 stelle. Confermo,... sono un po acerbi, ma li si respirava onesta' e voglia di fare. La domanda quindi e' meglio inesperti, ma onesti oppure incapaci e disonesti, quale e' la ns classe politica? A voi la risposta. L'articolo non e' centrato a mio avviso.

edo1969

Mar, 01/04/2014 - 12:51

Esimi giornalisti, ma perchè continuate a tirare palate di fango contro l'M5S? Perchè invece non cercate di fare delle riflession i sensate, serene, magari con qualche tentativo di analisi del movimento grillino? In una parola: giornalismo anzichè gossip-pagliacciata. Tra l'altro non ne capisco neppure l'utilità politica, credete che chi lo ha votato passerà con il vostro padrone leggendo tali stupidaggini? Si' forse lo 0,01%. State perdendo la dignità ed ogni principio deontologico, ammesso che ne abbiate mai avuti. Alla faccia di chi questo Giornale lo fondò: un grandissimo Giornalista.

fabiana62

Mar, 01/04/2014 - 12:54

Adesso che vi state rendendo conto che arrivare al 20% e difficile per voi, state cercando di demonizzare il M5S per carpire qualche voto,"ma non c'è trippa per gatti". Alle passate politiche, berlusconi ha promesso il rimborso dell'IMU.... io sto ancora aspettando!!!!!.Adesso non potete promettere più nulla.(Il bugia è stato tanato)

vivaitaly

Mar, 01/04/2014 - 12:56

M5S, e' un partito di estrema sinistra, hanno solo due buone proposte, cioe' di uscire dall'Euro e dall'Europa, poi tutto il resto ideologicamente di sinistra. Non cambierebbe nulla con loro, solo, piu' stato e piu' corruzione sociale.

Ritratto di Il Ghepardo

Il Ghepardo

Mar, 01/04/2014 - 12:56

Dobermann, hai ragione da vendere, come sempre. Ma nel caso specifico delle Europee, sono particolarmente preoccupato. Certo, il sentimento euroscettico del Movimento, che è anche il mio, mi impedisce di vedere solo nero: un branco di dilettanti come questi qui saranno comunque bastoncini tra le ruote dell'eurocrazia. Tuttavia, quando si tratterà di stabilire la linea dell'Europa in fatto di immigrazione, o di politiche sociali, i 3000 oligarchi del Movimento cosa ordineranno loro di votare, secondo lei? Quegli stessi che hanno permesso l'abolizione del reato di clandestinità... che decisioni prenderanno? Pro o contro l'Italia? Quindi, che siano intelligenti, preparati o profondamente stupidi come la base del loro elettorato (l'ultima opzione è la più probabile), gli europarlamentari a cinque stelle non conteranno un accidente in quel contesto, seguiranno gli ordini del capo e degli anarcoidi "elettori certificati", che come linea politica sono sovrapponibili ai Verdi europei in tutto e per tutto tranne che nelle questioni finanziarie. E rimango sempre colpito di quanti a destra siano disposti a votarli per il solo fatto di essere antieuro, mentre su tutto il resto farebbero esattamente il contrario di ciò che dovrebbe essere un programma di destra.

soldellavvenire

Mar, 01/04/2014 - 13:00

wilegio - la vedo confuso: il padrone di FI continua a lanciare appelli ai "moderati" e cerca alleanze con gli estremisti, manda i suoi lecchini a votare per renzi e su grillo fa gli scongiuri. è sicuro di aver capito da che parte sta?

Boxster65

Mar, 01/04/2014 - 13:07

Meglio i dilettanti allo sbaraglio di Grillo che i delinquenti matricolati del PDL e del PD meno L!!

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 01/04/2014 - 13:13

@Il Ghepardo le dirò: anch'io non riesco a capire perché tanti di Destra siano passati al M5S, dal momento che sull'immigrazione, sul reddito di cittadinanza e su mille altre questioni i grillini mi sembrano estremisti di sinistra. Personalmente, essendo io profondamente anti-euro, voterò per la Lega della quale condivido anche quasi tutte le altre idee, soprattutto adesso che si è sfrondato un po' quell'anacronistico e ridicolo folklore padano.

Alessio2012

Mar, 01/04/2014 - 13:17

Un manipolo di falliti che "vive" solo grazie alla magistratura che permette loro la licenza di diffamazione.

intonalfa

Mar, 01/04/2014 - 13:26

Il Vizio di fare il tifo pe Berlusconi e rompere i coglioni ai grillini non l'ho perdete mai . La parola onestà la conoscete ? Ripassatevi il significato ricordandovi che in primis Mussolini era un giornalista e non un comico :L'onestà (dal latino honestas) indica la qualità umana di agire e comunicare in maniera sincera, leale e trasparente, in base a princìpi morali ritenuti universalmente validi. Questo comporta l'astenersi da azioni riprovevoli nei confronti del prossimo, sia in modo assoluto, sia in rapporto alla propria condizione, alla professione che si esercita ed all'ambiente in cui si vive. L'onestà si contrappone ai più comuni disvalori nei rapporti umani, quali l'ipocrisia, la menzogna ed il segreto. In molti casi la disonestà si configura come vero e proprio reato punibile penalmente, ad esempio nei casi di corruzione e concussione di pubblici ufficiali e falsa testimonianza. L'onestà ha infatti un'importante centralità nei rapporti sociali e costituisce uno dei valori fondanti dello stato di diritto.

Massìno

Mar, 01/04/2014 - 13:35

In effetti dopo le candidature di strepitose igieniste dentali di semianalfabeti laureati prima di diplomarsi (al terzo tentativo) di pregiudicati in odore di mafia era davvero difficile fare di peggio. Gli stellini ci sono riusciti. Davvero notevoli. Del resto come diceva Freak Antoni "Quando arrivi sul fondo inizia a scavare"

intonalfa

Mar, 01/04/2014 - 13:36

Invece di ridurre i parlamentari di Camera e Senato e invece di dimezzare gli stipendi, come già fa il Movimento 5 Stelle senza bisogno di alcuna legge, Renzi e Berlusconi vogliono abolire il bicameralismo rompendo così delicati equilibri costituzionali. Grazie al bicameralismo e all'azione del Movimento 5 Stelle, in questa legislatura è stata fermata la pericolosa riforma dell'articolo 138 della Costituzione, è stata cancellata la norma che penalizzava i Comuni anti-slot machines ed è stata modificata, come chiedevano i magistrati antimafia, la legge sul 416 ter che punisce lo scambio elettorale politico-mafioso. Norma, quest'ultima che (guarda caso!) ora Renzi vuol di nuovo cambiare, sempre a braccetto dei peggiori berlusconiani! Ecco i motivi per i quali Renzi e Berlusconi vogliono abolire il bicameralismo e la doppia lettura delle leggi! Pd e Forza Italia-Pdl vogliono mani libere e nessun intralcio nell'approvare le porcate di affaristi, lobby e consorterie autoritarie! I cittadini lo devono sapere!

intonalfa

Mar, 01/04/2014 - 13:36

Invece di ridurre i parlamentari di Camera e Senato e invece di dimezzare gli stipendi, come già fa il Movimento 5 Stelle senza bisogno di alcuna legge, Renzi e Berlusconi vogliono abolire il bicameralismo rompendo così delicati equilibri costituzionali. Grazie al bicameralismo e all'azione del Movimento 5 Stelle, in questa legislatura è stata fermata la pericolosa riforma dell'articolo 138 della Costituzione, è stata cancellata la norma che penalizzava i Comuni anti-slot machines ed è stata modificata, come chiedevano i magistrati antimafia, la legge sul 416 ter che punisce lo scambio elettorale politico-mafioso. Norma, quest'ultima che (guarda caso!) ora Renzi vuol di nuovo cambiare, sempre a braccetto dei peggiori berlusconiani! Ecco i motivi per i quali Renzi e Berlusconi vogliono abolire il bicameralismo e la doppia lettura delle leggi! Pd e Forza Italia-Pdl vogliono mani libere e nessun intralcio nell'approvare le porcate di affaristi, lobby e consorterie autoritarie! I cittadini lo devono sapere!

Ritratto di il...politicante..

il...politicante..

Mar, 01/04/2014 - 13:47

si chiama democrazia partecipativa diretta, visti i politicanti che ci sono in giro senz'altro un valore aggiunto

Ritratto di Il Ghepardo

Il Ghepardo

Mar, 01/04/2014 - 13:57

@wilegio anch'io probabilmente mi turerò il naso e voterò Lega, anche se dovrei essere vicino a FdI. Il fatto è che -pare- la Lega farà confluire i suoi candidati nel gruppo dei lepeniani, e quelli sono una sicurezza sia per il numero che per la determinazione. Sarebbe come votare indirettamente per la Le Pen, finché non ne troveremo una in casa nostra ;-) .

steacanessa

Mar, 01/04/2014 - 14:11

Non sono affatto diversi da quelli che siedono in parlamento: figurine raglianti.

biricc

Mar, 01/04/2014 - 14:19

Forse sui grillini ci sono troppe aspettative ma all'orizzonte non si vede niente di meglio.

Alessio2012

Mar, 01/04/2014 - 14:31

Dovrebbero essere già tutti in galera insieme al loro capo-comico... Diffamazione aggravata e continuata... ingiuria gravissima (epiteti come "mafiosi")... vero conflitto di interesse (le notizie sul blog sono costruite per creare scandali e attirare pubblico e quindi più visite ci sono più guadagnano sulla pelle di chi diffamano).

gibru37

Mar, 01/04/2014 - 14:31

Non ho mai votato né F.I. né PdL, quindi non mi si può accusare di difendere nessuno... ma riconosco che, al netto di alcuni ben noti personaggi (soprattutto di sesso femminile) alquanto improbabili, almeno una parte degli eletti del centro-destra sono, se non altro, persone con un curriculum alle spalle, su cui si possono andare ad identificare delle competenze che giustifichino la sedia che occupano. Che poi spesso queste competenze, quando ci sono, non siano state impiegate nel modo più logico e giusto, questo è tutto un altro discorso, ma come ripeto, se non altro si riesce a capire con chi si ha a che fare. Il M5S ha portato in Parlamento un'armata Brancaleone di operai precari, studenti fuori corso, casalinghe, artisti squattrinati, gente che nel 95% dei casi non sarebbe probabilmente in grado di compilare una distinta di bonifico in banca, figurarsi comprendere (o addirittura redigere!!!) un testo di legge. Magari saranno tutti onestissimi, non lo metto in dubbio, ma sono convinto (e come me molti milioni di italiani, ossia quelli che non li votano) che abbiano cercato - e trovato! - una scorciatoia inaspettata e inaspettabile fino a pochi mesi prima per risolvere la propria situazione personale, fra parentesi senza doversi neanche cercare un elettorato, visto che sono stati selezionati con un numero di voti più consono ad un'assemblea di condominio che ad una tornata elettorale. L'onestà va benissimo, è uno dei principi di base del vivere civile, ma oltre a quello per svolgere determinate attività ci vogliono anche delle competenze, che in questo casi si fa molta fatica anche solo ad intravedere... mi chiedo su quali basi una casalinga o un pittore siano in grado di dare il loro voto, con cognizione di causa, su un disegno di legge che riforma l'IRAP, o sul recepimento di una Direttiva europea che disciplina le norme di sicurezza relative al trattamento delle scorie tossiche. Infatti, chi di loro è più presentabile se ne sta via via andando, mentre agli altri non pare vero dire sempre "no" a pappagallo, visto che non sono mediamente in grado di avere un'opinione propria su argomenti che non conoscono e probabilmente nemmeno capirebbero. Ora poi, visto quello che è successo per le Politiche, alle Europee è arrivata la prevedibile invasione di disperati di vario genere che sperano di pescare anche loro il biglietto della lotteria con un filmino su YouTube. Ripeto... l'onestà e la trasparenza sono importantissime, ma se devo sottopormi ad un intervento chirurgico preferisco essere operato da un medico trafficone, piuttosto che da un postino onestissimo.

thecaliffo

Mar, 01/04/2014 - 14:49

La gente preferisce i professionisti che parlano di neutrini .... Cmq ... ognuno ha quel che si merita ... siamo un popolo di idioti ... ci meritiamo questa classe dirigente.

beale

Mar, 01/04/2014 - 15:08

ormai il modello è il casting di grande fratello.

claudio63

Mar, 01/04/2014 - 15:44

Per i candidati dell M5S: Non fatevi prendere dalla candidite, ma selezionare nella bolgia della rete e' veramente difficile. Comprendo lo stato d'animo di molti e , anche se moderato e liberale seguo con attenzione il vostro percorso. quanto a FI che ho votato in piu' occasioni insieme alla lega sperando in un vero cambiamento, sento sempre piu' e con dispiacere l'invecchiamento e la carenza di idee da parte della dirigenza. In Ultima analisi, non disdegno il lavoro che tanti definiscono solo fumo, del renzi, che se non altro ci sta mettendo la faccia di suo. se M5S diventasse meno radicale e piu' pragmatica, potrebbe diventare un ottima alternativa allo status quo attuale, e chissa creare un alleanza e comunione di intenti con Renzi e il suo " nuovo" PD. se ci sono programmi e risultati e gente disposta a metterci la faccia, ben venga. per gli altri, un dignitoso passar le consegne e' la sola cosa che posso augurare.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 01/04/2014 - 17:48

@soldellavvenire confuso io? Proprio per niente! Non sono mai stato un "moderato" e non ho mai votato per il Cav., anche se devo ringraziarlo perchè almeno una parte del lavoro sporco di contrastare il comunismo lo ha fatto. Piuttosto non capisco la sua domanda: da che parte sta CHI? Se si riferisce a me, io sto a Destra, punto. Se si riferisce a Berlusconi, lo chieda un po' a lui.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 01/04/2014 - 17:53

@Il Ghepardo pienamente d'accordo con lei. Anch'io, se potessi seguire il mio istinto, voterei per i Fratellini, ma purtroppo quel 4% mi preoccupa non poco, e l'idea che il mio voto vada a finire a gente come alfano, schifani o quagliariello mi disgusta non poco. Penso quindi che per questo giro starò con Salvini, dato che, per il convinto anti-europeismo e per la sua alleanza con Marine Lepen, supererà ampiamente quella soglia. Al prossimo giro elettorale vedremo: spero di avere più possibilità di scelta.