Dl Lavoro, arriva la fiducia: i grillini occupano il Senato

Durissimo scontro a Palazzo Madama. Il governo blinda il testo Poletti. I grillini si ammanettano in Aula

Il ministro del Lavoro Giuliano Poletti l'ha detto subito: "Ascoltiamo tutti, poi spetta al governo decidere". La leader della Cgil Susanna Camusso potrà, quindi, minacciare, accusare e denunciare quanto vuole, ma il premier Matteo Renzi andrà avanti sulla propria strada. Almeno finché avrà i numeri in parlamento. Ma, per ovviare a quest'ultimo problema, il ministro per le Riforme Maria Elena Boschi ha già annunciato a nome del governo l’intenzione di porre la questione di fiducia sul decreto lavoro.

In una intervista a Ballarò Renzi ha replicato a muso duro alle accuse della Camusso. "Il sindacato dovrebbe preoccuparsi di come creare lavoro - ha tuonato - l'attacco della Cgil è triste". Proprio per questo anche davanti ai 700 emendamenti presentati al testo, con la prospettiva di circa trecento votazioni, e alla minaccia dei Cinque Stelle di mettere a ferro e fuoco il Senato, l'esecutivo ha optato per l'ennesima fiducia. Il decreto Lavoro, che introduce le penali (ma non l'assunzione obbligata) per chi sfora il tetto del 20% dei dipendenti a tempo determinato, l'apprendistato e il limite dei cinque contratti, sempre a tempo determinato, nel limite dei tre anni, deve essere convertito entro il 19 maggio e ritornare alla Camera per il via libero definitivo.

Contro il maxiemendamento del governo, però, si scagliano i Cinque Stelle. "Il lavoro fatto da tutti i nostri portavoce in Senato verrà buttato nel wc come se nulla fosse - tuona Maurizio Buccarella, capogruppo pentastellato al Senato - ancora una volta il parlamento viene espropriato di ogni funzione, hanno abolito la democrazia e il dibattito parlamentare". Nel pomeriggio, durante le dichiarazioni di voto, i senatori stellati hanno indossato magliette con la scritta "Schiavi mai" e hanno occupato i banchi. "Oggi - grida Nunzia Catalfo - non ci muoviamo e ci dovrete portare via con la forza". Nonostante le barricate il Senato ha votato la fiducia al governo con 158 voti favorevoli e 122 voti contrari. Adesso il provvedimento torna alla Camera per l’approvazione definitiva.

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 07/05/2014 - 11:07

è un decreto che penalizza più di quanto vogliono far credere :-) tra l'altro, i sinistronzi hanno sempre detto che hanno la maggioranza. come mai allora mettono fiducia sul decreto se non temono questa maggioranza? i casi sono due: o non hanno la maggioranza effettiva, oppure temono FI e berlusconi :-) non calcoliamo i grullini perchè sappiamo benissimo che valgono 2 di picche :-)

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 07/05/2014 - 11:13

Senza una maggioranza e a base di colpi di fiducia il furbetto ed il suo governo non andranno lontano. Comincio a pensare che la "manovra" in corso miri solo a superare la metà della legislatura per il solito e ben noto motivo "economico": il vitalizio, che però non credo che approderà nel conto corrente di Renzi ... io "credo", naturalmente, ma le vie del "Potere" sono infinite.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 07/05/2014 - 11:16

La fanciullina della fotografia, anche quella merita la fiducia? Forse la foto è venuta male, ma io non la prenderei neppure come donna delle pulizie.

futuro libero

Mer, 07/05/2014 - 11:19

Basta con questa fiducia.Se ci sono troppi emendamenti è perchè alcuni vogliono migliorare altri invece vogliono solo perdere tempo a discapito del paese.Se uno non è d'accordo con quanto deciso dal governo e impedito da migliorie mi chiedo perchè devo votare la fiducia?Per non far cadere il governo o per non perdere la poltrona?Che poi è la stessa cosa.Il PD rosso si decida o la smette di portare tanti emendamenti che poi portano diritti alla fiducia e quindi alla fine vota il governo o si decide e non vota la fiducia se davvero non è convinto della proposta del governo.Ma come detto sopra la fiducia è solo un mezzo per non perdere la poltrona.Prima si urla poi si dice ni e infine si dice ok.Per me questa è solo ipocrisia.

futuro libero

Mer, 07/05/2014 - 11:20

Basta con questa fiducia.Se ci sono troppi emendamenti è perchè alcuni vogliono migliorare altri invece vogliono solo perdere tempo a discapito del paese.Se uno non è d'accordo con quanto deciso dal governo e impedito da migliorie mi chiedo perchè devo votare la fiducia?Per non far cadere il governo o per non perdere la poltrona?Che poi è la stessa cosa.Il PD rosso si decida o la smette di portare tanti emendamenti che poi portano diritti alla fiducia e quindi alla fine vota il governo o si decide e non vota la fiducia se davvero non è convinto della proposta del governo.Ma come detto sopra la fiducia è solo un mezzo per non perdere la poltrona.Prima si urla poi si dice ni e infine si dice ok.Per me questa è solo ipocrisia.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 07/05/2014 - 11:46

#mortimermouse. Sei un po' disorientato... Forse non hai ancora capito che Berlusca sarà il primo a votare la fiducia. Berlusca e Renzi sono pane e ciccia. O, se preferisci, culo e camicia.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 07/05/2014 - 12:01

disorientato? non direi proprio. tu forse, visto che hai cambiato orientamento politico. forse non hai capito dove soffia il vento: sul fuoco... :-) io mai cambiato orientamento. nè politico, nè sessuale nè d'altro genere:-)

Ritratto di .VinciamoNOI.

.VinciamoNOI.

Mer, 07/05/2014 - 13:10

la democrazia è morta

pilandi

Mer, 07/05/2014 - 13:20

Topomorto: "Solo i morti e gli stupidi non cambiano mai opinione." (James Russell Lowell)

mariolino50

Mer, 07/05/2014 - 14:24

La fiducia al governo dovrebbe essere votata solo all'insediamento, e poi le leggi le dovrebbe fare il parlamento in completa autonomia e a scrutinio segreto, altrimenti che ci stà a fare se deve votare per forza cosa vuole il capo del governo, nemmeno eletto da nessuno, siamo alla finta semocrazia. Invece le riforme costituzionali una vera assemblea costituente come nel 46.

unosolo

Mer, 07/05/2014 - 14:52

attenzione i più pericolosi sono i giovani al governo , questi credono che mandare 20,000 impiegati in eccedenza nei vari ministeri fermano le spese pazze dello Stato , non pensano minimamente che in questo modo svuotano l'INPS , non creano lavoro , aumentano le spese alle aziende , aumentano le tasse nelle varie regioni e comuni e credono che mandando in prepensionamento 20,000 persone salvano il bilancio ? carissimi giovani che non vedono i danni che causano per non pensare al domani , e assistiamo impotenti a pensionati baby di 41 anni con un vitalizio da 5100 euro mese , le regioni e i comuni sprecano e lo Stato ? lascia in circolazione certi sprechi che pesano alla società, giovani che non fermano sprechi sono pericolosi. Devono liberalizzare le aziende che creano lavoro dando loro sgravi ed esenzioni , meglio avere 1000,000, di persone che lavoro con 100 aziende che pagano un minimo di imposte ed il risultato sarà che lo stato prenderà più soldi.

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Mer, 07/05/2014 - 15:12

VinciamoNOI.."la democrazia è morta"....ma devi pagare i copyrights allo Scimmione a 5 Stelle?

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Mer, 07/05/2014 - 15:16

I gruppi parlamentari kommmunisti..tengono per le palle Matteo Fonzi..è evidente..l'unico che può garantirgli la realizzazione delle mega promesse elettorali sulle riforme..indovinate chi è?..giusto..il Mitico Silvio..in caso contrario il paese lo sommergerà con una risata!!

Ritratto di .VinciamoNOI.

.VinciamoNOI.

Mer, 07/05/2014 - 15:47

M5S, l'unica OPPOSIZIONE al REGIME dei NOMINATI ABUSIVI del partito unico PD2

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mer, 07/05/2014 - 15:49

poveri italiani come vi siete ridotti pensare che i laureati sono in aumento, ma rimane sempre il popolo + babbeo e stupido del mondo

noinciucio

Mer, 07/05/2014 - 15:51

@VinciamoNOi-ma quando imparerà a ragionare con la sua testa e non a ripetere a pappagallo le scemenze che spara il suo Guru!!! Mi sembra che tutti i governi abbiano posto la fiducia quando c'era un partito che faceva ostruzionismo e non si è mai gridato allo scandalo!

@ollel63

Mer, 07/05/2014 - 16:16

quanta brutta gente su quei banchi grillini! Mamma mia che orrore!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 07/05/2014 - 16:17

patetici sinistronzi e grulli: dov'erano loro quando berlusconi parlò di democrazia in pericolo??? :-)

Ritratto di danutaki

danutaki

Mer, 07/05/2014 - 16:30

@.VinciamoNOI. .... Beh il mongolino d'oro siete sulla buona strada per vincerlo !!!

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

Anonimo (non verificato)

gentlemen

Mer, 07/05/2014 - 16:36

L'unica speranza che abbiamo è di poter scappare dall'italia, magari in aereo anziché col barcone, ma scappare...

cameo44

Mer, 07/05/2014 - 16:44

Renzi peggio di Monti e Letta non potendo puntare sulla sua maggioranza è costretto a porre la fiducia oltre a ricattare tutti dicendo o si fa come dico io o tutti a casa la Bonafè del PD si dice orgogliosa della riforma dell'IRPEF avrebbe fatto meglio a parlare di spot elettorale in merito agli 80 euro in busta paga dato che contrariamente a quanto detto sia da Lei che da Renzi non è per tutte le famiglie che hanno un reddito annuo sotto i 25.000,00 dato che sono stati esclusi tutti i pensionati ivi compresi quelli con la pensione minima oltre i piccoli artigiani ed imprenditori creando così una disparità forse incostitu zionale questo governo ha poco di essere orgoglioso ha un Ministro dell'interno non all'altezza ed ora anche bugiardo come tutto il NCD stamane su LA7 il Ministro Lorenzin sosteneva la tesi che hanno mol lato Berlusconi per i troppi errori commessi in questi dieci anni ma bene ha fatto l'On. Fitto di FI a chiederle come mai si sono accorti solo adesso di questi errori e che la verità è ben altra hanno molla to Berlusconi perchè in un momento di difficoltà le stava bene e se ne sono serviti quando era in auge sono solo dei cotardi e come i to pi sono scappati quando la nave stava affondando sono solo attaccati alle poltrone e sono sotto scacco di Renzi che li ricatta sempre di cendo che li manda tutti a casa motivo per cui esiste questo Governo

Joe

Mer, 07/05/2014 - 16:49

x pilandi : ha parlato dei sinistrati? Ergo =>"Solo i morti e gli stupidi non cambiano mai opinione."

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mer, 07/05/2014 - 16:59

schiavi dei Massoni del Nuovo Ordine mondiale che vi comandano tramite i burattini che vi impongono di votare..... quando e ase voterete ancora.....

atlantide23

Mer, 07/05/2014 - 17:04

mmmmm...e' un gran casino .

pittariso

Mer, 07/05/2014 - 17:04

I Grillini sono come gli studenti del '68 che lottarono contro le ingiustizie dell'epoca ottenendo molti risultati(statuto dei lavoratori in primis) successivamente traditi dai partiti di sinistra e dal sindacato che,anzichè perseguire quegli ideali favorirono solamente i loro interessi creando ulteriori ingiustizie di cui oggi paghiamo le conseguenze giungendo al punto di coinvolgere la magistratura che anzichè fare giustizia,specialmente nelle cause di lavoro, ha protetto fannulloni e disonesti(anche ladri). In questo senso è comprensibile che Grillo,certamente sessantottino e ideologicamente di sinistra ( noi sessantottini avevamo Il Capitale come dottrina),oggi sia arrabbiato con tutti ivi compresi i partiti di sinistra che sono indubbiamente i principali colpevoli del tradimento di quei valori. In ogni caso Grillo è ideologicamente di sinistra ed è comprensibile che ritenga buone le idee di Marx ma dovrebbe considerare che il suo modo di protestare (uguale al '68) non porterà a niente così come non ha portato a niente la grande ed iripetibile vittoria culturale del 68 (chiedere a Capanna) in quanto i politici la hanno addirittura utilizzata per creare nuove e più grandi ingiustizie (magistratura politicizzata,potere ai sindacati ecc.). La storia insegna che l'unico modo per far funzionare una democrazia è quello Americano con certezza della pena e potere ai cittadini con un ampio decentramento federale (nomina popolare dei giudici e dello sceriffo che rispondono del loro operato ai cittadini e non a referenti politici ).

noinciucio

Mer, 07/05/2014 - 17:06

ammazzeli quanto so' brutti!!!ma na foto mejo nun c'era????

pittariso

Mer, 07/05/2014 - 17:12

La storia ha dimostrato che gli ideali di uguaglianza e libertà del comunismo sono,purtroppo, una utopia irrealizzabile.Il sistema migliore è la democrazia con effettivo controllo del popolo come in America.

abbe81

Mer, 07/05/2014 - 17:17

io mi chiedo più che altro perché i sinistri che urlavano alla dittatura quando la fiducia la chiedeva Berlusconi non siano insorti... memoria corta o solita ipocrisia di sinistra??

eso71

Mer, 07/05/2014 - 17:25

Oggi Grillo ha guadagnato un 3% almeno. L'onestà sarà presto di moda

pilandi

Mer, 07/05/2014 - 18:36

x Joe no,ho parlato di topomorto, se poi lui é comunista, allora si...

gamma

Mer, 07/05/2014 - 18:46

Cercare di bloccare l'azione di un governo attraverso l'escamotage della presentazione di centinaia di emendamenti è alquanto antidemocratico. Sia che si tratti di un governo di sinistra che di un governo di destra. In quasi tutti i paesi democratici non è neanche contemplata una cosa del genere perchè vale il principio che se un governo fa delle leggi non gradite al popolo sarà il popolo a bocciarlo votandogli contro alle elezioni. Naturalmente ad una forzatura come quella della presentazione di centinaia di emendamenti da votare uno per uno, i governi reagiscono con un altra forzatura quale la fiducia parlamentare. Francamente, poi, una lotta politica fatta a colpi di emendamenti è così vecchia e da prima repubblica che speravo fosse superata. Non entro nel merito di questa legge ma il mondo va alla velocità della luce e l'Italia non può permettersi di essere l'unico paese in cui un governo, e ripeto, di qualsiasi colore esso sia, ci mette mesi per varare un provvedimento perchè questo deve essere approvato dalla camera e poi rivotato dal senato, ma dovrà ripassare dalla camera se il senato cambia anche un solo codicillo e se anche la camera a sua volta cambia qualcosa dovrà ripassare di nuovo al senato e così via in un eterno e disastroso, per il paese, ping pong.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mer, 07/05/2014 - 19:33

EURO = morte e povertà

Ritratto di scandalo

scandalo

Mer, 07/05/2014 - 21:00

ornai le t-shirt vanno di moda !! schiavi mai o speziale libero ?? perchè non candidano alle europee "gaetano a carogna " ??

eolo121

Mer, 07/05/2014 - 21:07

sempre cagnara questi grillini , solo contestare son bravi. proporre qualcosa zero. solo l abolizione del reato dell immigrazione clandestina son stati bravi e adesso siamo sommersi un invasione ,e i loro colleghi grillini del friuli addirittura vogliono lo ius soli , non basta l invasione ,volete un italia che non esista piu' di italiani , di sicuro non vi voto piu' avete svelato il vostro vero volto...mi fate paura

mariolino50

Mer, 07/05/2014 - 21:18

pittariso Ma dove lo hai visto il controllo del popolo in America eleggono un re con poteri quasi assoluti, e votano in meno della metà, ti devi iscrivere appositamente per votare, non è un tuo naturale diritto. I giudici non sono eletti, sono eletti i procuratori, ovvero carica politica, con quale professionalità giuridica vorrei sapere, come eleggere un chirurgo, il tutto molto facile preda di demagogia e populismo, il paese al mondo con più gente in galera, tutti colpevoli?

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mer, 07/05/2014 - 21:49

@Pittariso - lei scrive che il modo di protestare di Grillo non porterà a nulla...ma è proprio questo il suo scopo: fare un po' di scena e non giungere assolutamente a niente.

moichiodi

Gio, 08/05/2014 - 00:14

i grillini occupano il senato. e forza italia? ormai il giornale è rassegnato ad assistere allo scontro tra pd e 5stelle auspicando che forza italia non prenda meno voti di ncd