Ecco il "correntino" anti Renzi: da Cuperlo a Civati, chi non ha votato la bozza del sindaco

La proposta è stata approvata in direzione, ma la sinistra del partito annuncia battaglia in Parlamento. Da Cuperlo a Civati, tutte le critiche al Rottamatore

Apparentemente è andata bene a Matteo Renzi: nonostante le polemiche, la bozza di legge elettorale proposta dal sindaco di Firenze dopo l'incontro con Silvio Berlusconi è stata approvata dalla direzione del Partito democratico. Eppure, a leggere tra le righe, si va delineando un fronte anti-Rottamatore che rischia di dare del filo da torcere al segretario quando verrà il momento di stilare la nuova legge elettorale in Parlamento.

Sono 34 gli astenuti ieri durante la direzione del Pd. Si parte da Gianni Cuperlo, "nemico numero uno" di Renzi fin dalle primarie. Ieri ha lasciato la riunione prima del voto. "Non vogliamo boicottare, intralciare, rallentare il progetto riformatore che può avere una rilevanza storica, noi vogliamo essere protagonisti di un passaggio a una repubblica rinnovata", ha detto quando ha preso la parola, "La proposta non è convincente perché non garantisce né rappresentanza adeguata, né il diritto degli elettori di scegliere i propri eletti, né governabilità. Vi sono seri dubbi di costituzionalità che non possiamo ignorare". Parole forti a cui sono seguite oggi le dimissioni da presidente del Pd.

Tra chi ha preferito non votare la proposta del segretario, pur di non attirarsi l'accusa di non volere le riforme c'è poi l'ex viceministro Stefano Fassina, che qualche settimana fa diede le dimissioni dopo l'ormai famosa battuta di Renzi "Fassina, chi?". Uno dei pochi, a detta dello stesso sindaco a poter criticare la bozza e i listini bloccati sostenendo che gli altri partiti non faranno le primarie: "Questa critica è accettabile da chi, come Fassina ha preso 12mila preferenze", ribatte Renzi, "Non è accettabile da chi non ha fatto le primarie, non lo accetto". Con Fassina si è schierato anche i "Giovani turchi" Matteo Orfini e Francesco Verducci.

La sinistra del Pd si prepara comunque alla battaglia in Aula, come annuncia il deputato bersaniano Alfredo D'Attorre: "Bene l’apertura di Renzi sul doppio turno, un passo in avanti rilevante, se confermato", ha detto, "Adesso dobbiamo sciogliere l’altro nodo decisivo per una buona riforma elettorale, il definitivo superamento delle liste bloccate", su cui "non può esserci eventualmente il nostro voto favorevole sul punto".

Astensione anche per l'altro candidato alle primarie, Pippo Civati, secondo cui "la proposta convince molto Berlusconi e poco me...". Per il non voto si schierano anche Anna Finocchiaro, Nico Stumpo, Chiara Geloni, Davide Zoggia, Cesare Damiano, Miguel Gotor, Barbara Pollastrini, ma anche uno dei detrattori per eccellenza di Renzi, Massimo D'Alema.

Commenti

enrico09

Mar, 21/01/2014 - 11:28

Per una volta che qualcuno propone qualcosa di buono per il paese e che centrodestra e centrosinistra vanno d'accordo...speriamo che questo "correntino" sia un fuoco di paglia e si arrivi a votare sta riforma

hectorre

Mar, 21/01/2014 - 11:35

e hanno pure pagato per eleggere renzi....ahahah....il popolo di sx sceglie il segretario e poi se non piace al partito iniziano le lotte interne......gli sconfitti cuperlo e civati alzano la voce e vorrebbero dettare l'agenda...ahahah.....questo è quello che succede quando si vuole portare democrazia dove non ne conoscono il significato.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mar, 21/01/2014 - 11:37

domanda maliziosa,ieri il pd si e' riunito per discutere e votare sulla proposta di riforme,come ovvio nei grandi partiti qualcuno che. non e'. completamente d'accordo ha avuto la possibilta' di argomentare le sue osservazioni ed alla fine si e' proceduto col voto che sara' poi vincolante.Ma in FI?....ah gia' in FI nemmwno ci si pone il problema di incontrarsi a discutere,basta una sola capoccia,quella che aveva scelto di fare il pdl con fini e poi di nominare segretario Alfie...che bel partito liberale!

sale.nero

Mar, 21/01/2014 - 11:39

Renzi a certi avversari non devi dare neanche l'acqua perché, come puoi vedere, appena possono ti accoltellano. Hai fatto Presidente Cuperlo? Adesso sogna di sostituirti.

sale.nero

Mar, 21/01/2014 - 11:41

Renzi scappa che sei in mezzo ai komunisti. Di democratico non hanno niente.

Ritratto di renzusconi..

renzusconi..

Mar, 21/01/2014 - 11:44

anche l'uveite si è beccato, più profonda sintonia di così

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 21/01/2014 - 11:48

Il partito trasversale dei sabotatori campa svaligiando le banche. A cominciare da MPS e dalla "contodisordinata" Bankitalia, ove al di sopra delle "talpe", "lavorano" i due "scarrafoni" di donna Clio.

hectorre

Mar, 21/01/2014 - 12:12

Agrippina,domanda maliziosa?...la considero inutile e assai banale....le giro anch'io una domanda.....le sembra logico che un segretario "eletto democraticamente dal popolo" debba durare quanto una mozzarella,per i capricci di chi le primarie le ha perse???......certo si possono fare primarie ogni 6 mesi ma un briciolo di buonsenso non guasterebbe..........a sinistra il prossimo segretario è sempre il migliore,per il cdx il cav. al momento non ha rivali....e lo ha dimostrato pochi giorni fa....saluti

Ritratto di aquila

aquila

Mar, 21/01/2014 - 12:14

I vecchi ed i nuovi dinosauri sono duri a morire... Renzi dovrà allontanarli tutti se vorrà proseguire nel suo progetto e senza pietà, costringerli ad emigrare, altrimenti prima o poi lo affosseranno.

gioninardo

Mar, 21/01/2014 - 12:20

@ HECTORE: Ci dica pure se conosce invece qualcuno che all'interno del proprio partito ha insegnato e fa valere i principi della democrazia!?!

vale.1958

Mar, 21/01/2014 - 12:22

PER AGRIPPINA..caro Agrippina forse lei non capisce che la troppa democrazia e'un male !!!NELLE AZIENDE SEMPRE CHE LEI SAPPIA COSA E'UN AZIENDA C E' CHI DECIDE E CHI LAVORA E GRAZIE A QUESTO BERLUSCONI PRIMA HA FATTO UN IMPERO ECONOMICO CHE DA STIPENDI A MIGLIAIA E MIGLIAIA E MIGLIAIA E MIGLIAIA DI FAMIGLIE E POI PER 20 ANNI CON FORZA ITALIA PRIMA E PDL DOPO NON HA FATTO VINCERE LA SINISTRA ALLE ELEZIONI!!!!ECCO UN ESEMPIO DI COME UNA TESTA CHE DECIDE E'MEGLIO DI CENTO TESTE...STORIA NON PROPAGANDA...VEDI MARCHIONNE....

COSIMODEBARI

Mar, 21/01/2014 - 12:22

D'Alema, chi? Finocchiaro, chi? Ferrivecchi tanto pieni di ruggine che neppure il ferrivechiarolo ritira più.

erbamala

Mar, 21/01/2014 - 12:27

Cari Salvatore.a e hectorre, ma voi non vi ponete mai dei problemi di coerenza? Il partito democratico non è democratico perchè qualcuno può dirsi in disaccordo??? Fatemi il favore, che magari imparo qualcosa; mi dite in che consiste la democrazia? Mi dite perchè F.I. dovrebbe essere ritenuta "democratica"? E vedete di non far finta di nulla che una risposta che sia una io la aspetto...

el cachivache

Mar, 21/01/2014 - 12:37

Cara Agrippina, sono 70 (settanta!!!!!) anni che in italia si parla, si discute, si conviene, ci si incontra, ci si compromette, ci si accorda, etc. etc. etc.... in pratica che NON SI FA UN CAXXO!!! Finalmente è arrivato anche a SX uno che ha più voglia di fare che di parlare (la grande colpa di Berlu è stata proprio quella di lasciarsi andare a discussioni, compromessi, etc... quindi di NON FARE) ma i soliti innamorati del potere fancazzista, assistenzialista, sanguisughista saltano su ad obbiettare che vogliono "decidere anche loro". Ma LORO CHI??? CUPERLO CHI? CIVATI CHI? D'ATTORRE CHI? siamo nel terzo millennio, il mondo VOLA, non c'è un minuto da perdere, ci vuole qualcuni con gli attributi che prenda per i capelli la POVERA MORENTE ITALIA e la faccia risorgere dalle ceneri di una DECADENZA IRREVERSIBILE (con la pietra al collo dei burocrati europei che ne hanno deciso la fine). Solo unendo le forze Matteo e Silvio possono ripescarci dalla me...lma in cui siamo affondati. Con buona pace degli agrippini, luigipisini, giustini, etc...

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 21/01/2014 - 12:43

Renzi dovrà stare attento alla ghirba dato che nel suo partito ci sono sempre quelli che vedevano di buon occhio le Brigate Rosse e approvavano i loro metodi. Si dovrá sempre tenere presente che il PD è l'erede spirituale del demenziale, ma micidiale PCI per cui............

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 21/01/2014 - 12:46

Se fossi Renzi mi affiderei e/o affitterei ad una bella scorta armata fino ai denti. Non penserà mica che i 'compagni' accettino così senza colpo ferire, lo scherzo che lui ha fatto al PCI (ora ribattezzato PD). Stia molto, ma molto attento alla buccia......

agosvac

Mar, 21/01/2014 - 12:48

Egregia signora agrippina, tanto per non cambiare lei non ha capito niente! Nel Pd non c'è discussione c'è anarchia perchè non sono abituati ad avere un leader. In FI un leader lo hanno sempre avuto, uno che può anche avere sbagliato ma che è sempre lì a dare la giusta direzione al partito. Purtroppo lei è una di quelle persone che hanno causato l'ingovernabilità al paese non andando a votare, non sapendo fare una scelta, qualsiasi essa sia! Spero che alle prossime elezione, quando ci saranno, cambi idea ed a votare ci vada anche lei a fare la sua scelta invece di criticare chi ha già scelto!!! La sa una cosa? meglio una scelta anche sbagliata che nessuna scelta. Una volta una mia carissima amica tanto, tantissimo tempo fa, mi disse "tu te ne stai lì, nella tua torre d'avorio, e non partecipi a niente, perchè non ti decidi a scendere ed a partecipare???" Io l'ho fatto, lei è pronta a farlo?????

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mar, 21/01/2014 - 12:58

@Hectorre,lei che scrive sicuramente in buona fede avra' saltato quella parte in cui scrivevo che dopo che si discute e si vota le decisioni sono vincolanti.Perche' a sx hanno cambiato in venti anni 4/5 segretari?perche' evidentemente nessuno di questi e' riuscito a dare un impronta politica che andasse oltre una breve stagione e perche' hanno il difetto/pregio di discutere e votare e magari sono allergici(un po' troppo secondo me)al leaderismo,all'uomo solo al comando.Bene detto questo permette una domanda?nel 94 lei era d'accordo a fare un alleanza con casini/fini/bossi?na prescindere dal suo parere ha deciso uno solo e dopo otto mesi ha fallito.Nel 96,lei era d'accordo a tener fuori la lega?ha deciso uno solo ed e' andata male.Nel 2006 lei era d'accordo col porcellum?ha deciso solo uno,non aggiungo altro.E sempre nel 2008 lei era d'accordo alla fusione con an e con fini?ha deciso uno,sappiamo come e' finita,malissimo direi tanto che oggi si torna indietro.A proposito lei che ne pensa?tanto non conta,ha deciso uno per tutti,vedremo.E la nomina di alfano a segretario?ha deciso uno solo,ha scelto male,oggi ve ne siete accorti.Ed il ritorno di mastella?e' contento che lo avete riaccolto e mandato in europa?ha deciso sempre uno solo.Insomma Hectorre decide sempre uno,poi si scopre che ne ha sbagliate sempre tantissime,ma la colpa non e' mai sua,intanto uno migliore qualora ci fosse non lo vedrete mai.Non si puo'. Al genio che paragona un partito o lo Stato ad un azienda dico semplicemente che son due cosr cosi' diverse che lo stesso B. se ne e' accorto,tardi ma alla fine se ne e' accorto.Paragone inutile.

pinux3

Mar, 21/01/2014 - 13:25

@hectorre...E secondo te Renzi sarebbe "durato come una mozzarella"? Renzi in direzione ha avuto circa 120 voti a favore e 34 astenuti (NESSUN voto contrario...). Secondo te democrazia vuol dire che una volta votato il leader tutti devono fare quello che dice lui e starsene zitti come succede dalle vostre parti? Avete uno "strano" concetto di "democrazia"...

pinux3

Mar, 21/01/2014 - 13:39

@agovasc...Voi non avete la minima idea di cosa sia la democrazia...In tutti i partiti, compresi quelli di destra (vedi AN, per es.) si è sempre discusso tra maggioranze e minoranze. E' solo dalle vostre parti che decide uno solo e gli altri manco hanno il diritto di parola (vedi la risposta che B. ha dato a Cicchitto quando ha chiesto di parlare "ne parliamo dopo a cena"...). E' proprio un bell'"insegnamento" quello che vi ha dato "Silvio"...

ritardo53

Mar, 21/01/2014 - 13:52

AGRIPPINA: Sappi che ti tace acconsente, oppure se non è d´accordo apre bocca e propone, purchè proponga in miglioria, questo Lei dovrebbe per logica della natura saperlo, altrimenti Lei sarebbe una vittima della natura. Mi dica cosa dovrei io contestare a Berlusconi in merito a questa decisione? Non mi viene niente in mente che sia migliore della sua proposta, invece Lei cosa proporrebbe? E gli altri suoi commilitoni oltre a dire NO cosa hanno proposto per il bene degli Italiani? Una cosa è certa, che Renzi sta cercando di mettere tutti sullo stesso piano, ma una cosa manca che gridi forte a tutti che si faccia chiarezza su tutti i misfatti conosciuti dei comunisti in Italia. Lei forse non sarà d´accordo, e se così fosse la invito di farsi da parte e cominciare a belare al cielo affinchè piova favorendone la crescita d´erba di cui Lei si nutre.

Fracescodel

Mar, 21/01/2014 - 13:53

RENZI? Un'altro volto della stessa medaglia! Fanno credere al popolo che Renzi sia diverso, ma e' tutta una presa in giro. Renzi e' un uomo Bilderberg, un uomo del potere bancario...proprio come Napolitano, Monti, Letta, Casini, Fini, e compania bella. Grillo, che purtroppo non e' un genio, e si ritrova nel partito fior di INFILTRATI TRADITORI, e' l'unico pulito.

comase

Mar, 21/01/2014 - 13:54

I soliti comunisti

ritardo53

Mar, 21/01/2014 - 13:58

AGRIPPINA: I comunisti hanno cambiato sempre segretaro per il sol fatto che Allegri è stato rimosso dal Milan perchè non faceva vincere la squadra, e siccome la squadra comunista ha avuto per avversario il popolo Italiano allenato da Berlusconi non rimane che cambiar allenatore, ma i comunisti non hanno allenatori validi se non solamente dei giocatori pulcini.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mar, 21/01/2014 - 14:01

@Agosvac,quindi la colpa e' mia che avvalendomi di un diritto non ho votato.Sara' ma proprio l'astensione alle ultime elezioni ha terremotato i partito. che oggi corrono a fare cio' che dovevano,proprio la mazzata dell'astensione costringe. il pd a cambiar faccia mentre il pdl solo le insegne,per ora.Non le sfiora il dubbio che voi,guelfi e ghibellini miopi nelle vostre idrologie avete fatto si che il paese rimanesse bloccato nella vostra faida?che la vostra ossessiva visione partigiana non abbia petmesso quel ricambio politico necessario che oggi a colpi di astrnsioni e sconfitte sta avvenendo seppur a singhiozzo?Vede se io vedo che il mio campo politico e' occupato da vent'anni dallo stesso uomo,con cui non concordo,come posso ipocritamente sostenere una parte politica?Ho atteso che perdesse nella speranza che dopo una sconfitta si potesse ricostruire una parte politica,ebbene ne sono passate tre di sconfitte ma quelli come lei insistono.E' unico dite.Bene,legittimo per parte vostra ostinarvi e fare il contrario di quello che accade ovunque, quando uno perde.Sicuro che la vosyra ottusa e legittima ostinazione anche quando la meta' degli elettori son scappati non renda impossibile una nuova era a destra e quindi la semplificazione dell'intero sistema politico?Voi continuate pure nella vostra filosofia dell'uomo immortale,io continuo a cercare altro.Buona fortuna ad entrambi.

ritardo53

Mar, 21/01/2014 - 14:04

PINUX3: Io so cosa sia la democrazia nel suo cervello, sarebbe quello di dire vinci in maggioranza ma io da solo ho il diritto di veto assoluto, sconvolgendo la maggioranza, in poche parole se un partito vincesse col 53% dei consensi, basterebbe un testa di caxxo di nome PINUX3 e dire io non ci sto per cui lo mando nella cloaca maxima, e si fa ciò che dico io. Ma si veramente na testa di michia e ti ho pure rispettato.

ritardo53

Mar, 21/01/2014 - 14:13

Cercasi comunista che proponga l´inquisizione obbligatoria per tutti i suoi compagni che si sono macchiati di misfatti contro gli interessi della collettività. Se uno ci fosse che risponda almeno col cognome di chi dovrebbe essere inquisito. Vogliamo vedere che contro tale proposta si edifica quella di santificarli?

Fracescodel

Mar, 21/01/2014 - 14:16

Si puo' dire che Renzi e' una farsa? Si puo' dire che Renzi e' un'uomo Bilderberg, proprio come Monti...e che insieme a Napolitano asserve poteri finanziari internazionali e non l'interesse dell'Italia e di noi italiani? Si puo' dire o anche qui ad IlGiornale si viene censurati come sul Corriere?

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 21/01/2014 - 14:19

Ma perchè non entriamo nel merito della discussione ed analizziamo la bozza di accordo? Vi sembra giusto che ci si ritrovi, ancora una volta, con dei "nominati dall'alto" in parlamento anzichè poterli eleggere direttamente? Vi sembra giusto che con solo il 35% dei voti (più o meno un terzo del totale contro i due terzi che votano diversamente) si possa usufruire del premio di maggioranza e governare? Non sarebbe più logico alzare questa soglia al 40% o addirittura portarla al 50% + uno e, in mancanza di una maggioranza al primo turno, ricorrere al ballottaggio? La modifica di questi due punti, che sono la reale materia del contendere, non stravolgerebbero l'assetto della nuova legge elettorale ed apporterebbero più equità e maggiore possibilità di scelta per i cittadini.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mar, 21/01/2014 - 14:36

@Ritardo53,se la tua metafora calcistica fosse stata applicata fino in fondo,gia' dal 96 il suo grande allenatore avrebbe dovuto essere licenziato.Oppure nel 2006 ,non ultimo nel 2013.Invece qui' l'allenatore e' prima di tutto proprietario ergo non si licenzia mica da solo.

ritardo53

Mar, 21/01/2014 - 14:36

AGRIPPINA: Ho capito il suo concetto, Lei è la persona che grida sempre: Difendi il tuo col torto o con la ragione. Io invece insisto nel dirLe che chi è scemo in casa sua lo sarà anche in casa d´altri. Lei ha la cecità non solo oculare ma anche neuronica. Ma si faccia una visita psichiatrica Le è concessa anche gratis. Faccia almeno un solo commento di mea culpa dei danni che ha causato casa sua, tanto difficile sarebbe di trovarne uno per Lei, mentre per milioni di italiani è abbastanza lampante? Dico uno, solo uno niente altro che uno, su si sforzi, non permetta a nessuno che la giudichino tanto deficiente da non accorgersi che in casa sua qualche cosa di marcio si sente e che fa puzza ancor peggio di una puzzola.

coccolino

Mar, 21/01/2014 - 14:36

Per fortuna ha vinto Renzi, vi rendete conto se avesse vinto Cuperlo? doversi confrontare ancora con un bolscevico??? L'IItalia sarebbe alla canna del gas!!!

ritardo53

Mar, 21/01/2014 - 14:43

Tutti figli di Fidel Castro. Azzarola ne ha avute di concubine sto Fidel, e non potendo battere in numero le donne russe, lo ha fatto ingravidandole quelle italiane. Madonnaaaaa quanti bastardiniiiii.

pinux3

Mar, 21/01/2014 - 14:45

@ritado53...Da come ti "esprimi" (si fa per dire...) ti "qualifichi" da solo...Non vale neanche la pena di prenderti in considerazione (cercare di "discutere" con un soggetto come te sarebbe come cercar di cavar sangue dalle rape...). Direi che il tuo nick...dice già tutto...

ritardo53

Mar, 21/01/2014 - 14:45

CUPERLO SI È DIMESSO, ha dato atto che è un presunto figlio di Fidel. Ma che minchia voleva costui? Ma che vada a lavorare sto parassita peggiore della ebola.

ritardo53

Mar, 21/01/2014 - 14:47

Ecco vicina la scissione, se passa questa proposta di legge elettorale di sicuro si autoestingueranno.

ritardo53

Mar, 21/01/2014 - 14:51

DREAM_66: Le azzate non hanno confini, dimmi te se al ballottaggio con quale percentuale dei votanti si acquisirebbe la vittoria? DICO VOTANTI E NON AVENTI DIRITTO.

pinux3

Mar, 21/01/2014 - 14:51

@Dreamer_66...Sono completamente d'accordo con te. Cmq le leggi, compresa quella elettorale, le fa il Parlamento. Se la maggioranza del Parlamento si esprime contro le liste bloccate e per alzare la soglia del 35% così sarà, checchè ne pensi "Silvio"...

ritardo53

Mar, 21/01/2014 - 14:53

DREAM_66: Se al ballottaggio voterebbero il 40% degli aventi diritto e i voti sarebbero suddivisi dimmi dove sta la maggioranza degli italiani aventi diritto di voto? Sarebbe l´infinito. Ragiona con il cervello e non con la tastiera del pc.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Mar, 21/01/2014 - 14:57

Renzi può avere tutte le colpe che volete, ma è l'unico che ha capito BENE che se non si fanno le cose in fretta i politici rischiano d'essere presi uno per uno per le orecchie e cacciati via.

peter46

Mar, 21/01/2014 - 14:58

ritardo53...non ti basta il deragliamento del treno e il blocco della linea ferroviaria in Liguria per la pioggia?O quel che sta capitando alle zone inondate dal fiume Secchia?E vuoi che piova ancora quando ancora l'inverno vero e proprio non si è ancora visto?...Proporre?E chi siamo noi per 'condizionare' le scelte degl'imparati?O tu hai 'rapporti' col Cav,che a sua volta li tiene con Renzi,per 'riportare' i nostri "desiderata"?...Soldato Agrippina,faccia una riunione in caserma con i suoi''commilitoni'' e 'riporti' a ritardo53 ed a tutti noi il risultato delle vostre 'decisioni'...speriamo che non siano proposte di "golpe"...che non abbiamo più l'età. ..."Non mi viene in mente niente che sia migliore della sua proposta."...della proposta di chi?E' andato in casa del PD(ed il confine fra entrare in casa dell'avversario o...scendere dal "pero" di palazzo grazioli dove tutti andavano a 'genuflettersi' può essere quasi inconfondibile(per il giudizio dell'appartenenza di ognuno)...ma la 'sbocchia' è stata fatta 'abbassare' e di tanto,o no?)a sentire la proposta del PD Renziano e sperando che fosse accettato qualche suo "emendamento"per non apparire sconfitto....accettando la fine del Presidenzialismo da vent'anni sbandierato e l'accettazione dell'eventuale 'ballottaggio'da sempre 'osteggiato'.Che non sia ritornato alla carica per quel 'salvacondotto' finora rifiutato?.....E che figura:un 'primo pelo' a meno di 15 giorni della sua elezione a segretario del suo partito...IMPONE da vero Leader una legge che l'altro è stato incapace di scrivere più che da imporre nei vent'anni(alternativamente)in cui si è considerato il 'leader'.Se Renzi ci riuscirà chi sarà considerato lo "Statista"?

pinux3

Mar, 21/01/2014 - 15:01

@Dreamer_66...Aggiungo che per me sarebbe il caso anche di togliere lo sbarramento dell'8%, una cosa che in Europa C'E' SOLO IN TURCHIA (dove peraltro non c'è il premio di maggioranza). Non è che i "piccoli partiti" si possono eliminare PER LEGGE, come vorrebbe Silvio...

cicero08

Mar, 21/01/2014 - 15:02

Cupèrlo, come canta Emmam si è dimesso...No, no da deputato, solo da presidente del PD...

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mar, 21/01/2014 - 15:11

@Ritardo53,o forse mortimrrmouse?o forse raddrizzolebanane?puoi anche farti 100account ma da come scrivi si capisce chi sei.Io al solito non insulto nessuno,faccio le mie osservazioni,sgangherate o condivisibili,cio' non toglie che anche nella piu' piacevole delle polemiche si deve avere il rispetto e l'educazione.Se scrivo non e' certo per far cambiare idea a qualcuno semmai per confrontarmi e per fortuna qualcuno anche berlusconiano con cui ho piacere di farlo c'e'.Lei invece e' solo una perdita di tempo ed io oggi ne ho perso davvero tanto.

ritardo53

Mar, 21/01/2014 - 15:11

PINIX3: Intanto cerca di anagrammare il tuo di nick, e poi abbi almeno l´onestà di rispondere ad una sola delle migliaia di domande che ti vengono rivolte sia dirette che indirette, ma tu non hai capoccia che potesse ragionare, tanto siete come L´ameba che non si riesce a distinguere la madre dalla figlia.

Ritratto di pravda99

pravda99

Mar, 21/01/2014 - 15:19

vale.1958 - "STORIA NON PROPAGANDA"... complimenti MAIUSCOLI a lei! Dica, su quale canale Mediaset ha visto che la sinistra non ha vinto con Berlusconi? O lo ha letto sul Giornale? Provi a contare...E poi scusi, ma il mito che Berlusconi abbia lavorato cosi' tanto per costruire il suo impero e' anch'esso "PROPAGANDA": senza un "aiutino" da "amicizie pericolose" occulte, e da altre "amicizie politiche" piu' palesi, Berlusconi oggi sarebbe a cantare sulle navi. E senza un "aiutino" dalle sue leggi ad personam, e dai suoi avvocati di fatto pagati dal contribuente, sarebbe in galera.

aitanhouse

Mar, 21/01/2014 - 16:04

vista la pattuglia antirenziana a cui il progetto l.e. non piace, ci permettiamo di nutrire molti dubbi sul suo esito.I vecchi marpioni del pd sono fin troppo esperti e scafati per farsi mettere nel sacco ,aggiungete poi quelle figure buone per tutte le scene dei centristi, e traendo le somme ...i conti renziani non tornano. Se l'intervista oscurata che ci ha proposto "piazza pulita" è reale , ci sarà dura battaglia senza esclusione di colpi: ma vi pare che approvata la l.e. , i 315 senatori dovrebbero passare all'approvazione della loro scomparsa per ben 2 volte come comanda la costituzione?già perchè il disegno in toto inizia con la l.e. per poi snodarsi nelle riforme costituzionali ed infine presentarsi agli elettori, ai quali sarebbe risparmiata la fatica di eleggere il senato. Ma qualcuno si è chiesto se a sentire questo bel progetto, sta nel mondo di morfeo o sotto l'effetto di psicofarmaci? La casta ha impiegato ben 66 anni per costruirsi un mondo dorato , fortificato da leggi e leggine che lo mettono al riparo da quel popolo ignorante e zoticone che deve solo pagare tasse , tasse e tasse anche sull'aria che respira..... ed ora, ecco arrivare un giovincello che , col pretesto di aver preso circa 2 milioni di preferenze nella più fantasiosa ed assurda elezione mai vista in una società civile, vorrebbe buttare tutto all'aria neppure in un anno? direbbe il grande totò:ma ci faccia il piacere......Abbiamo considerato finora sinistra e centro, ma non dimentichiamo la destra i cui senatori avrebbero ancora maggiori interessi a mettere i bastoni tra le ruote; se alcuni senatori della sinistra potrebbero essere convinti ad alzarsi dalle poltrone di palazzo madama in cambio di poltrone più comode e con tasche più capienti grazie agli amici di governo, ciò non può accadere ai senatori della destra che, poverini,si ritroverebbero sulla strada nudi e crudi. Una sola domanda vorremmo rivolgere a tutti coloro che si sono entusiasmati al progetto renziano: indicateci un solo paese nell'ambito di democrazie parlamentari in cui sia stato realizzato un tale disegno di cambiamento per via pacifica e parlamentare.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 21/01/2014 - 16:18

ritardo53: rispondo ai due tuoi post fingendo di parlare con una persona ragionevole. Se vi fosse la possibilità di far scegliere al Padreterno le persone delegate a sedere in parlamento avremmo buone probabilità che tale scelta si rivelerebbe quella giusta. Non volendo disturbare il Buon Signore, che ha cose di più importante a cui pensare, i signori della politica tocca a noi eleggerli, con una legge elettorale che MAI sarà perfetta ma, ci si augura, possa essere la migliore possibile. Una soluzione che possa rendere entusiasti votanti e non votanti, per scelta propria o per altri motivi, non è realizzabile. I cittadini che, per loro scelta, decidono di non votare affidano, per forza d cose, ogni decisione a coloro i quali optano invece per usufruire del proprio diritto di voto... quindi i conti si fanno con i votanti, altra soluzione non credo esista e qualsiasi legge elettorale non può che tenerne conto. Le mie obiezioni alla bozza in esame, se ancora non l'hai capito, sono indirizzate a far si che il cittadino possa avere una seconda scelta dopo il voto al primo turno così da poter confermare il proprio voto o, in alternativa, scegliere "il meno peggio" fra i due contendenti rimasti in lizza... o anche astenersi se lo ritiene preferibile. Ciò consentirebbe inoltre al vincitore di ottenere una maggiore "legittimazione" non limitandosi a prevalere con la minoranza dei votanti. Ecco spero di essermi espresso bene. Se poi, come sospettato da Agrippina, tu sei quella emerita testa di cazzo di mortimermouse alias bananastorta... lascia perdere... non sforzarti a capirci qualcosa; sarebbe del tutto inutile.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 21/01/2014 - 16:18

ritardo53: rispondo ai due tuoi post fingendo di parlare con una persona ragionevole. Se vi fosse la possibilità di far scegliere al Padreterno le persone delegate a sedere in parlamento avremmo buone probabilità che tale scelta si rivelerebbe quella giusta. Non volendo disturbare il Buon Signore, che ha cose di più importante a cui pensare, i signori della politica tocca a noi eleggerli, con una legge elettorale che MAI sarà perfetta ma, ci si augura, possa essere la migliore possibile. Una soluzione che possa rendere entusiasti votanti e non votanti, per scelta propria o per altri motivi, non è realizzabile. I cittadini che, per loro scelta, decidono di non votare affidano, per forza d cose, ogni decisione a coloro i quali optano invece per usufruire del proprio diritto di voto... quindi i conti si fanno con i votanti, altra soluzione non credo esista e qualsiasi legge elettorale non può che tenerne conto. Le mie obiezioni alla bozza in esame, se ancora non l'hai capito, sono indirizzate a far si che il cittadino possa avere una seconda scelta dopo il voto al primo turno così da poter confermare il proprio voto o, in alternativa, scegliere "il meno peggio" fra i due contendenti rimasti in lizza... o anche astenersi se lo ritiene preferibile. Ciò consentirebbe inoltre al vincitore di ottenere una maggiore "legittimazione" non limitandosi a prevalere con la minoranza dei votanti. Ecco spero di essermi espresso bene. Se poi, come sospettato da Agrippina, tu sei quella emerita testa di cazzo di mortimermouse alias bananastorta... lascia perdere... non sforzarti a capirci qualcosa; sarebbe del tutto inutile.

eloi

Mar, 21/01/2014 - 16:19

Agrippina Lei è uno dei tanti che quando non ha argomenti mena il can per l'aia.

gianfranco199

Mar, 21/01/2014 - 16:22

è incredibile vedere un delinquente,pregiudicato,colluso con la mafia,corruttore,frequentatore di minorenni ,essere ricevuto da Renzi, come un padre costituente.Siamo al delirio alla totale mancanza di etica di una nazione totalmente corrotta e collusa, che mi auguro fallisca quanto prima.Questo vecchio delinquente che ha distrutto il futuro delle nuove generazioni, insieme alla sua accolita di prostitute e papponi vari, che siedono in parlamento,va eliminato definitivamente in ogni modo possibile.

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Mar, 21/01/2014 - 16:28

Agrippona sei irresistibile..parli di " guerra tra Guelfi e Ghibellini" come se tu fossi al disopra delle parti..quando stai sempre e solo a criticare il centrodestra e i suoi sostenitori...Agrippo` fai ridere come pochi!!..a ritirate e datti al cabaret!!

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Mar, 21/01/2014 - 16:32

pinux3..Pinux ti chi voterai quando gli ultimi esemplari di Tirannosaurus RapaxKomunistus si saranno definitivamente estinti e riposeranno al cimitero dei Dinosauri?..voterai Sventola?

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Mar, 21/01/2014 - 16:36

L'Italia sta andando allo sfascio perchè komandano i parolai all'Agrippona..che godono e vengono quando si sentono parlare o leggono quello che scrivono..a prescindere dai contenuti ...Questa gente pensa che la forma sia sostanza e campano di parole..come tutti i politici!!!

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Mar, 21/01/2014 - 16:37

gianfranco199..continua a stupirti e a rosicare..mi sa che non sopravviverai al Cav..ha,ha..sei rimasto l'ultimo dei Giapponesi..il penultimo è schiattato di recente in Giappone..

steacanessa

Mar, 21/01/2014 - 16:52

In sostanza, tutta la rumenta.

Il giusto

Mar, 21/01/2014 - 17:06

A me Renzi non piace,ma mi auguro riesca dove i precedenti non sono riusciti!Ritengo altresì giusto che chi non è d'accordo con lui se ne vada!In questo caso non è un traditore ma semplicemente un coerente!I traditori sono quelli che dicono una cosa e poi ne fanno un'altra!L'esempio più famoso in Italia è un delinquente pregiudicato in attesa dei domiciliari!E speriamo tutti non faccia altri danni...

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Mar, 21/01/2014 - 17:18

Il giusto..secondo me finisce che i kommunisti alla Kuperlo si estingueranno come i Dinos .. la Corte di giustizia europea accoglierà le istanze del Cav...e quello come ze coninueranno a chiedersi perchè non ne va bene mai una..urge trapianto di bile!!

Il giusto

Mar, 21/01/2014 - 17:20

A me Renzi non piace,ma mi auguro riesca dove i precedenti non sono riusciti!Ritengo altresì giusto che chi non è d'accordo con lui se ne vada!In questo caso non è un traditore ma semplicemente un coerente!I traditori sono quelli che dicono una cosa e poi ne fanno un'altra!L'esempio più famoso in Italia è un delinquente pregiudicato in attesa dei domiciliari!E speriamo tutti non faccia altri danni...

mifra77

Mar, 21/01/2014 - 17:21

Cuperlo si è dimesso! che notizia! il presidente non ha accettato l'incontro storico. Ma se è un incontro storico, che ci azzecca Cuperlo con la storia del PD? E' proprio il caso di dire: " Cuperlo chi?" tre giorni da presidente per grazia ricevuta. Oggi i perdenti alzano la voce e questo succede solo tra i culetti rossi; di solito il vincitore assiste alla sfilata delle forche caudine e solo agli avversari più valorosi, rende l'onore delle armi. Nel PD invece, appena designano un vincitore, comincia la demolizione. Ha ragione il cavaliere quando definisce il fenomeno come stupida invidia sociale.

fottosinistrati

Mar, 21/01/2014 - 17:25

pinux3 un altro agrippina ...potete raccontare tutte le favole che volete ai dementi del vs. stampo ma il mondo funziona in modo diverso ....il motivo è semplice (anche se fuori dalla vs. portata)di galli ce ne deve essere uno e l'importante che il gallo faccia il gallo a tempo determinato ...così funzionano tutte le democrazie occidentali anche migliori della nostra ...in più, a seguito della decisione, occorre avere la maggioranza in parlamento e non tutti sempre votano come vuole il capo ...va beh....magari credete più ad un elefante che vola sbattendo le orecchie...

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mar, 21/01/2014 - 17:55

Raddrizzolebanane prende il posto di Ritardo53,e' bastato un logout....fatti piu' furbo.

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Mar, 21/01/2014 - 18:25

Agrippona mi sa che il logout l'hai fatti tu..vedi di fare un log in al cervello e di non volare troppo di fantasia..e mi raccomando vedi continuare a farci ridere..

roberto zanella

Mar, 21/01/2014 - 21:34

Il vecchio PCI

sale.nero

Mer, 22/01/2014 - 14:52

#erbamala, per caso ho letto ora il tuo commento. Innanzitutto chi si presenta con il proprio nome dimostra di avere il coraggio di quello che dice. Scusa se non è poco! Poi, anche se la democrazia è pura utopia, essere democratici significa avere un grado di civiltà tale da ascoltare e accettare chiunque. Quello che invece non si vede all'interno del P.D. che, dopo avere nominato Renzi, con suffragio da plebiscito, segretario, alla sua prima proposta è stato fischiato. Scusa la sintesi ma credo di avere espresso sufficientemente bene il concetto.

Ritratto di jasper

jasper

Gio, 23/01/2014 - 11:58

Che nei media si dia così tanto spazio ad un pluriassassino come Grillo è il colmo.

Ritratto di jasper

jasper

Gio, 23/01/2014 - 12:01

Renzi deve stare attento alla ghirba. Elementi come Cuperlo, Bersani, Civati, Vendolo sono pericolosi essnde veri stalnisti e vicinissimi alle B.R. Intanto indoserei un corpetto antiproiettile.