Ecco l'ultimo atto dei tecnici: ritocca (ancora) il canone, adesso costerà 113,50 euro

Il ministero dello Sviluppo economico aumenta di 1,50 euro il canone Rai. L'ira dell'Aduc: "Si paga per una scatola". E spedire una cartolina costerà 10 centesimi in più.

Ancora un aumento. Nel 2013 l'importo del canone Rai lieviterà a 113,50 euro. La tassa sul possesso della tivù cresce di 1,50 euro rispetto all'importo del 2012. "È sintomatico che nel 2013 si debba ancora pagare l’imposta per il possesso di un apparecchio televisivo - ha commentato il presidente dell'Aduc, Vincenzo Donvito - oltre ad essere stupido è anche un insulto all’intelligenza media di un qualsivoglia contribuenti".

Uno degli ultimi atti del governo Monti è stato mettere mano alla tassa più invisa da tutti gli italiani. Con un decreto il ministero dello Sviluppo economico ha infatti deciso di ritoccare all'insù l'importo del canone Rai che adesso costa 113 euro e cinquanta centesimi. Come sottolineato sul sito abbonamenti della televisione pubblica, il canone dovrà essere versato entro il 31 gennaio 2013. "È sintomatico di un sistema economico, fiscale e amministrativo basato su arroganza, falsità e corporazioni", ha commentato il presidente dell'Aduc ricordando che i contribuenti sono costretti a pagare l'imposta anche se non usano il televisore. Un’imposta sul contenitore, in sostanza. "Dando per scontato che un servizio pubblico radiotelevisivo ci debba essere - ha aggiunto Donvito - così come ci debba essere l’Istat o il Cnr, forse per questi due ultimi istituti ci viene chiesta un’imposta con lo stesso metodo della Rai?". Ovviamente no.

E se questo non bastasse, aumentano anche le tariffe postali, come approvato dall'Agcom. Dal primo gennaio 2013 spedire una cartolina o una lettera costerà 70 centesimi, 10 in più di ora. Più care le raccomandate che passeranno dai 3,30 euro attuali a 3,60 euro.

Commenti
Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mer, 26/12/2012 - 14:33

La Rai si adegua al metodo IMU. Più gli stronzi la pagano, più il mistico serialkiller la aumenta. La Rai fa lo stesso. Più gli abbonati sono recidivi, più aumenta il canone, essendo fonte certa.

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Mer, 26/12/2012 - 14:44

Anche questo è uno dei tanti "REGALINI" di Monti ed il suo Governo. Ha aumentato il canone (TASSA) per farci vedere dalla mattina alla sera la sua gradevole faccia arcigna corredata da tutti i suoi lacchè televisivi che lo osannano dicendo che il suo "VINO" è proprio ....buono ! CHE SCHIFEZZA...LA RAI !!

unosolo

Mer, 26/12/2012 - 14:49

mi ero già espresso sull'aumento sistematico del canone RAI . mi domando come mai un'azienda con molte entrate del canone ma anche delle pubblicità riesce sempre ad andare in rosso e non di poco , sarà per le perdite dei super esborsi verso dei personaggi amici ? personaggi che servono solo per la politica ? o solo perche amici di amici .Quanti soldi regalati tra dirigenti e varie direzioni , distaccamenti ,appalti o comprare programmi. comunque spreca soldi .

Ritratto di stock47

stock47

Mer, 26/12/2012 - 14:56

Il presidente dell'Aduc sfonda una porta aperta, a noi contribuenti non ci servono le chiacchiere ma un azione a livello politico e legale che faccia finire, una volta per tutte, questa rapina.

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Mer, 26/12/2012 - 15:02

Troppo poco!!! Della televisione se ne può fare a meno (e la RAI se la prenderebbe in quel posto)! Con la RAI anche il KOMUNISTA se la prenderebbe in quel posto. E i suoi proclami finirebbero per avere lo stesso utilizzo della carta igienica!

Ritratto di mark 61

mark 61

Mer, 26/12/2012 - 15:08

non vorreste gagare neanche questa ???? Bellissimo come non mettere le mani in tasca del cittadino non pagate NULLA . Peccato che chi non paga mettere le mani in tasca 2 volte a chi paga onestamente PER voi parassiti è un onore VERO ?????

Ritratto di decimacrociata

decimacrociata

Mer, 26/12/2012 - 15:25

Ma bisogna pur pagare Benigni 5 milioni di Euro, la Clerici 3,8 milioni di Euro, @ milioni a Fazio per Che tempo Fa e chissa' quanti ne prendera' per Sanremo, il Direttore Gubitosi Euro 650.000 all'anno. E si potrebbe continuare all'infinito. Sarebbe ora che anche alla RAI si iniziasse a fare un po' di pulizia e che l'azienda diventasse finalmente pubblica eliminando questa assurda tassa sulla proprieta' del televisore!

vfangelo

Mer, 26/12/2012 - 15:36

L'ira del ADUC a noi non serve , sono tutti venduti, solo per 1,50 euro si indignano? Ma se il canone rai costava la metà (110.000 lire) adesso 113,50 euro il doppio, ma queste associazioni a chi la danno a bere, si facessero i c...i loro come hanno sempre fatto insieme ai sindacati di qualsiasi colore politico,sono tutti uguali, il giornale farebbe bene a non nominarli perché sono un po' la rovina d'Italia, dove stanno loro le fabbriche chiudono.

Ritratto di marforio

marforio

Mer, 26/12/2012 - 15:55

I famelici servi dei rossi si dimezzassero gli stipendi.DEBBONO risparmiare con i milioni che guadagnano tutti i lacche di bersanov.Sarebbe ora che si comincia a spendere di meno con spettacoli da dementi che sono solo partoriti per far diventare milionari gente che non ha ne sostanza ne forma.Tutti uguali .Meno male che io non vedo rai da decenni.Se qualcosa di buono c'e posso sempre rivederlo in pc.Gente boicottate questo ente che sa di muffa comunista.

Daniele Benetton

Mer, 26/12/2012 - 16:07

Pagare le tasse per avere un servizio è sicuramente giusto,ma la RAI con quello che paghiamo cosa ci dà? Ci propinano trasmissioni già viste, da Giugno a metà Settembre è meglio non accenderla,comincino a tagliare gli ingaggi dei vari Fazio,Clerici e tanti altri commentatori opinionisti e così facendo il canone si potrebbe anche diminuire.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 26/12/2012 - 16:21

Questo è uno degli effetti della "spending review"!

Ritratto di Nazario49

Nazario49

Mer, 26/12/2012 - 16:25

Ma la Rai lo paga il canone per i suoi tanti televisori, scatole che possiede? Se è una tassa di possesso, dovrebbe farlo... Sedi regionali, studi televisivi, centri produzione, centri trasmittenti, uffici... Mostre... Sono una marea...

Daniele Benetton

Mer, 26/12/2012 - 16:38

Pagare le tasse per avere un servizio è sicuramente giusto,ma la RAI con quello che paghiamo cosa ci dà? Ci propinano trasmissioni già viste, da Giugno a metà Settembre è meglio non accenderla,comincino a tagliare gli ingaggi dei vari Fazio,Clerici e tanti altri commentatori opinionisti e così facendo il canone si potrebbe anche diminuire.

Giovanmario

Mer, 26/12/2012 - 16:44

un tempo era l'enel il più ricettivo carrozzone di stato che dava da mangiare a decine di migliaia di italiani, la gran parte chissà come di area cgil.. ora è la rai l'ultimo carrozzone statale finanziato direttamente da noi cittadini (nel senso che ogni anno ci aumentano la bolletta o il canone per mantenere in attivo il loro bilancio).. dove mangiano migliaia di dipendenti, funzionari e dirigenti e dove per essere assunti basta avere amicizie altolocate (per non dire altro)

Dario40

Mer, 26/12/2012 - 16:45

sviluppo economico di che ? Dei vari Benigni,Clerici,Littizzetto,Fazio,Dubitosi e compagni sinistri. Contenti ? Rivotate Monti e compagni.

Ritratto di by Ciumbia

by Ciumbia

Mer, 26/12/2012 - 17:03

Da 112 a 113,50 euri. Aumento del 1,34%. Forse i problemi sono altri.

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 26/12/2012 - 17:03

Come mai Mediaset, dell'odiato Berlusca (dai sinistri), riesce a campare senza AIUTI dello stato? Se lo sono mai chiesto i SOLONI della sinistra?

Ritratto di Snefer

Snefer

Mer, 26/12/2012 - 17:19

non mi pare nulla di diverso a quanto accaduto negli ultimi anni...ma già, dimenticavo, allora c'era Minzolini e pertanto erano ben spesi!

Ritratto di isladecoco

isladecoco

Mer, 26/12/2012 - 17:44

per mark61. Qui non si tratta di non voler pagare, sic et simpliciter. Semplicemente io non voglio pagare per qualcosa che non mi interessa. Perché devo pagare (e, La assicuro, sono tra quelli che lo fanno da sempre, come l'hanno fatto i miei genitori e tutti i miei parenti) per qualcosa di cui non usufruisco? Non vedo mai la RAI, non mi interessa, non mi piace, perché diavolo devo pagare quell'estorsione legalizzata (una tra le tante)? Me lo spieghi. Come per l'IMU, tutte le case vengono tassate mille volte con balzelli di tutti i tipi, perché diavolo bisogna pagare ancora ed ancora?

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Mer, 26/12/2012 - 17:50

@ mark 61 = Mediaset non fa pagare il canone a nessuno, eppure da lavoro a 60.000 dipendenti! Paga tasse per circa 600 Milioni, e guadagna pure! La RAI incassa per la pubblicità, incassa il canone, non paga tasse e chiude i bilanci sempre in PASSIVO! Ti sei mai chiesto chi si ruba questi soldi? Io non pago il canone perché ho ELIMINATO la televisione dalla mia casa! Per i miei gusti, i vari Benigni, Napolitano, Bersani, Vendola, Monti, Casini, Fini e tutti gli altri compari possono andare a farsi FOT.TERE! Te compreso e la tua televisione di m...da!!! PAGA IL CANONE e STAI ZITTO!!!!

kami

Mer, 26/12/2012 - 17:56

Dovranno pagare quel pirla del nano toscano.

gianni59

Mer, 26/12/2012 - 18:25

Certo che IlGiornale ama fare polemiche...titolone per 1,50 euro di aumento annuo... e le province dove le avete messe? Ah è vero...colpa della Lega che ora vi serve per i voti!!

lamwolf

Mer, 26/12/2012 - 18:30

Non vedo la Rai da 15 anni un servizio scarso, politicizzato dalla sinistra e di scarsa professionalità.

gianni59

Mer, 26/12/2012 - 18:31

Caro @tomari a parte che Berlusconi ci fa pagare con la pubblicità che rincara i prodotti...ma non è al corrente che Mediaset se la passa male?

Ritratto di stock47

stock47

Mer, 26/12/2012 - 18:38

La cosa sarebbe semplice, chi vuol vedere la RAI paga il canone e a chi non interessa non paga un bel niente. Come fare per attuare ciò? Semplice, si codifica il segnale, come fanno le tv private a pagamento.

giottin

Mer, 26/12/2012 - 18:43

Anche nel caso canone rai vige lo stesso andazzo dell'evasione fiscale: piuttosto che colpire i TERRONI che non lo pagano si preferisce colpire gli onesti del nord che lo pagano. Viva l'evasione, non solo quella del canone!!!!!!!

quablock

Mer, 26/12/2012 - 18:48

Comunque ricordate che il "canone" in realtà non è rai, ma è una tassa sul possesso dell'apparecchio televisivo, poco importa che uno guardi la rai o meno. Basta fare come faccio io: la televisione non ce l'ho, e non la guardo. Se vogliono che gli paghi qualcosa mandassero la guardia di finanza a casa a controllare se ho o meno il televisore. Preferisco non avere un televisore e non pagare

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 26/12/2012 - 18:51

Una bella ricarica ai servi parassiti prezzolati della Rai in vista di una bella campagna elettorale antiberlusconiana antileghista.

Ritratto di Y93

Y93

Mer, 26/12/2012 - 18:53

vi convienene privatizzarla...oppure applicheremo il Regio Decreto alla"LETTERA " ...e non cercate di modificarlo ora...

fiducioso

Mer, 26/12/2012 - 18:59

Dove ci sono commenti sinistrati, c'è idiozia pura. Pure l'aumento del canone vorrebbero difendere....vuol dire che non lo pagano.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mer, 26/12/2012 - 19:05

Ma dov'è la meraviglia? I nostri progenitori usavano riferire spesso questo detto: "Dimmi con chi vai e ti dirò chi sei". Se vai con un galantuomo come Monti e come quella gente, a cui s'accompagna, cosa ti puoi aspettare? Da un'individuo come Monti, che a causa della crisi da lui portata ai massimi termini, per giustificarsi dei tanti suicidi in Italia, ti dice che in Grecia i morti sono stati molti di più, cosa ti puoi aspettare? Che non ti aumenti nemmeno il canone RAI per il 2013? Povero illuso. E se lo voterai, direttamente o votando i centrini e i sinistri vari, sarà ancora peggio, poichè al peggio del peggio non c'è mai fine.

maubol@libero.it

Mer, 26/12/2012 - 19:11

Grazie Prof, lei salva l'Italia! Pensate a quei poveretti che incassano meno 500 euro al mese come gli farà piacere!

mifra77

Mer, 26/12/2012 - 19:19

GIANNI 59, ti sfugge che se il mio telecomando scartasse le reti mediaset,berlusconi e le sue reti va a farsi fottere; se scarta la RAI,continuo a pagarla . E poi mi dici se la rai passa altrettanta pubblicità gratis? Voi antiberluscazzoni pur di remare contro ve lo fareste anche tagliare a fette.

ilsignorrossi

Mer, 26/12/2012 - 19:22

non posseggo la tv e la rai non la pago..........non mi perdo nulla

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Mer, 26/12/2012 - 19:27

Vendere la rai al primo che passa e liberare gli italiani da questo assurdo balzello. Paghiamo 113,50€ e quello schifo di TV pubblica non trasmette niente di niente... Bravi coloro che evadono questa tassa!!!

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Mer, 26/12/2012 - 19:33

gianni59: anche se , per assurdo, il tuo ragionamento, che Berlusconi ci fa pagare con la pubblicità che rincara i prodotti, fosse vero (e non lo è, perché la pubblicità, se Mediaset non ci fosse, si farebbe comunque su altri canali, televisivi e non), siccome la Rai fa anche lei pubblicità noi per la Rai pagheremmo due volte, pubblicità E canone... ci arrivi?

Stella

Mer, 26/12/2012 - 20:10

E' uno schifo assoluto! La Rai è inguardabile e ci tocca anche di pagarla!!

Ggerardo

Mer, 26/12/2012 - 20:51

1,50 euro in piu' all'anno ! Che scandalo. Che insopportabile attacco al potere d'acquisto degli italiani. Andremo tutti in rovina... Ma possibile che il Giornale debba sprecare spazio per non-notizie di questo tipo ? Ma ci prendono tutti per scemi ?

Gaetano Perna

Mer, 26/12/2012 - 21:48

È sempre la stessa storia' i sinistri devono mangiare a sbafo del popolo bue e se protesti sei pu evasore

Gaetano Perna

Mer, 26/12/2012 - 21:51

La rai la paghiamo tre volte, il canone, la pubblicità, e il danno che arreca al Paese leccando le terga ai ladri del PD

mauinora

Mer, 26/12/2012 - 21:56

articolo assolutamente populista e offensivo,in quanto ritiene noi lettori stupisi privi di memoria....per tutti quelli che hanno pagato il canone negli ultimi anni si vadino a rivedere i cedolini pagati....e avranno una sgradita sorpresa...l aumento di 1,5euro c è stato ogni anno...compresi gli anni del governo berlusconi..questo aumento è un adeguatamento annuale e non certo meso da monti(almeno questo).....ah ma si dimenticavo siamo in campagna elettorale.... e di bugie...

silvano45

Mer, 26/12/2012 - 22:01

il tutto per mantenere leccculo dei partiti lazzaroni amici parenti dei lazzaroni dissipattori di denaro pubblico raccomandati dai partiti giornalisti che diventano direttori poi presidenti della rai poi si licenziano con liquidazini faraoniche e vengono riassunti come free giornalisti tutto in 24 h che schifo che schifo

antonio m cocco

Mer, 26/12/2012 - 22:10

Consiglio a tutti gli italian di scollegare o meglio disintonizzare tutti i televisori dai programmi RAI in quanto quasi la totalità dei moderatori-conduttori alcuni dei quali di dubbia professionalità si sa bene completamente schierati politicamente con la sinistra offendono il comune senso del pudore con le loro scellerate battute che in un popolo civile poco hanno a che fare Di certo non fanno ridere ma aggiungono maggior accrescimento nella consapevolezza che in italia la serietà ed il rispetto altrui non è di casa I sinistrati insistono nel sostenere che la concorrenza fà pagare il canone con la pubblicità come se la dispendiosa RAI non ne facesse , forse anche di più ed in aggiunta a quell'iniqua tassa agganciata per giunta ogni anno all'inflazione mentre gli stipendi e le pensioni ne sono escluse, anzi,aggravate da ulteriori tassazioni vessatorie

onil

Mer, 26/12/2012 - 22:21

Tremo dalla paura per mia madre anziana che ha già pagato il canone di 112 euro come specificato sul sito "abbonamenti rai" di qualche giorno fa. Adesso si vedrà perseguitata da Equitalia? tremo dalla

violina66

Mer, 26/12/2012 - 22:56

MA QUALE MONTI........l’aumento è legato all’adeguamento al tasso di inflazione reale, recupero che è previsto dall’articolo 47 del Testo Unico della televisione. É dal gennaio 2009 che il canone Rai cresce di anno in anno di un euro e cinquanta. Nel 2009 chi era al governo, Monti????

PieroLupo

Mer, 26/12/2012 - 23:08

Poveri sudditi italiani, ormai vi mettono pure una nuova tassa sulle braghe. Se siete furbi, tuonatigli la risposta indietro. Staccati i televisori e vivete la decrescita. In tale modo risparmate i soldi del canone ed evitate di mantenere questi criminali di politici massoni che vi stanno spennando. Poi fa bene alla salute a diventare meno imbranati davanti al televisore. Piuttosto fatevi quattro passi all' aria aperta e vivete la vita. SVEGLIATEVI!

External

Mer, 26/12/2012 - 23:49

16 milioni di "abbonati" per 1,5 euro fanno 24.000.000 €, saranno sufficienti per pagare la littizzetto, fazio(so)& C.?

mares57

Gio, 27/12/2012 - 00:08

Forse dovrebbero tagliare tutti i compensi di chi ci lavora. E magari andarsela a prendere in quel posto. Mangiapane a tradimento.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 27/12/2012 - 01:23

Berlusconi guadagnerebbe un sacco di voti se si battesse per togliere il canone alla RAI. Vivrebbe come vive di pubblicità Mediaset. Il canone è soltanto LICENZA DI SPERPERARE i nostri soldi pagando le megere che insultano Berlusconi.

ninito

Gio, 27/12/2012 - 04:40

Ma nessuno ha mai detto che pagare tramite bolletino postale costa 20 centesimi in più, è passato da 1.10 a 1.30, un 18% d'incremento. Ma gli stipendi non aumentano, il caro vita è alle stelle e le poste fanno un aumento del 18% e nessuno dice niente? Dov'è l'autorità competente?

ninito

Gio, 27/12/2012 - 04:41

Privatiziamo la RAI ed eliminiamo il canone.

Angiolo5924

Gio, 27/12/2012 - 06:52

Certo che l'Agcon ha rotto i testicoli. Fanno parte della squadra "Mungitura parco buoi". Aumentare le tariffe postali? Le dovevano diminuire. Anzi non le dovevano aumentare a suo tempo. Oggi spedire una lettera in Giappone, peso standard minimo, costa 1 euro e sessanta. Suppongo che dal 1° gennaio costerà almeno 1,80 se non 2 euro. Suppongo anche che lo facciano perché ci rimettevano, i poveretti, Peccato che la spedizione all'incontro, dal Giappone in Italia, costi 90 yen (al cambio odiero di 113 e rotti, 80 centesimi). Ma forse nel Sol Levante sono scemi (basta vedere i vecchi film di guerra americani) e ci rimettono. Qua invece l'Ad di Poste Italiane ti viene a dire che hanno fatto un risultato di esercizio nell'ordine delle centinaia di milioni. Lo credo bene, vadano tutti in malora!

Ritratto di stock47

stock47

Gio, 27/12/2012 - 07:26

quablock, anche il computer paga il canone rai, non basta non avere il televisore.

Ritratto di redarrow

redarrow

Gio, 27/12/2012 - 07:54

Questa e' l'ennesima tassa iniqua che dobbiamo subire da questo stato ladrone, pagare per il possesso di qualcosa che e' nostro, prima o poi metteranno una tassa anche sul cane e sul gatto. Se la rai vuole farsi pagare il servizio che offre si adegui alle altre reti, un minimo gratuito e il resto a pagamento. Si rendano inoltre conto questi usurai che fanno pagare la stessa cifra sia al pensionato da 500 euro che al milionario, alla faccia dell'equita!

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Gio, 27/12/2012 - 08:44

pagare per dare i soldi a che sperpera per pagare quattro conduttori indecenti e ridicoli. io non seguo la rai, si dovrebbe dare la possibilità a chi non la usa di non pagare il canone, intanto incassano dalla pubblicità. Dove vanno a finire i soldi che sono sempre con il bilancio in rosso ? LADRI !!!

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Gio, 27/12/2012 - 08:49

privatizzare la rai, si assisterebbe ad una battaglia fra tv private ed allora ne beneficerebbe lo spettattore, senza più sorbirsi i vari fazi, litizzetto, benignov e tanti altri stanca cervelli

antonioamelio

Gio, 27/12/2012 - 09:59

Si potrebbe pensare anche di chiuderla sta cavolo di rai Oggi come oggi non la guarda più nessuno

silvio50

Gio, 27/12/2012 - 10:25

vuoi vedere che hanno finito i soldi x pagare i pacchi e cazzate varie?, ci obbligano pagare un canone e in cambio abbiamo stronzate, nemmeno un evento sportivo, si xche adesso le hanno tolto anche la formula1, che cacchio ci faranno vedere adesso? gia benigni pagato a peso d'oro x fortuna è magro, poi la clerici,poi fazio pagato a peso d'oro ecc ecc, vergognatevi.

vincenzo_ferro

Gio, 27/12/2012 - 10:31

L'Italia è l'unica nazione europea dove le emittenti pubbliche fanno concorrenza a quelle private incassando, oltre al canone, anche gli introiti della pubblicità come le private. Uno pemserebbe che così le emittenti private non avrebbero nessuna possibilità di reggere il mercato, e invece, grazie alla politica con tutti i relativi sprechi anche in questo settore, ciò non avviene. Anzi le emittenti private sono soggette a tutti i controlli fiscali come una qualsiasi impresa privata e guai a sgarrare. Alle prossime elezioni politiche vedremo chi metterà in "agenda" (perchè il programma elettorale ormai si chiama così) l'eliminazione di questa anomalia italiana.

cotoletta

Gio, 27/12/2012 - 10:59

quando arriverà a monti una bella "ideona" per farlo pagare a tutti in modo che possa essere dimezzato? prego pubblicare, grazie.

Ritratto di fask

fask

Gio, 27/12/2012 - 11:17

canone rai: 2004 = 99.6 2007 = 104 e dal 2007 al 2013 appunto è cresciuto di circa 1.50 euro all'anno....c'erano i tecnici anche allora?

Oceanodigomma

Gio, 27/12/2012 - 11:20

Stella invece su mediaset i programmi "guardabili" sono così tanti che uno ha l'imbarazzo della scelta vero?

voxabolo

Gio, 27/12/2012 - 11:26

governo berlusconi Il Canone Rai 2011 sale a 110,50 euro: altri 1,50 euro di aumento per la tassa sul possesso di un apparecchio radiotv che costituisce una delle entrate – più evase – della Tv di Stato. Il ministro dello Sviluppo Economico Paolo Romani ha firmato il decreto che sancisce l’aumento del canone Rai per il 2011 qualche giorno fa, proprio in prossimità del Santo Natale. governo berlusconi Il canone Rai per il 2010 aumenta di 1,50 euro. Passerà quindi dagli attuali 107,50 a 109 euro. Lo ha stabilito il ministro dello Sviluppo economico Claudio Scajola, firmando il decreto che consente alla Rai di avviare la stampa dei bollettini. L'azienda di viale Mazzini incasserà circa 24 milioni in più. «Abbiamo firmato il decreto mercoledì» ha confermato il vice ministro alle Comunicazioni Paolo Romani, spiegando che «l'aumento è in linea con l'indice d'inflazione rilevato dall'Istat».

Il-Comunista

Gio, 27/12/2012 - 11:27

Almeno la smettessero di trasmettere vecchietti bolliti ad unomattina

viento2

Gio, 27/12/2012 - 11:28

sè no come fanno a pagare i Giletti di turno dove è andato a ripetizione da SantORO

m.m.f

Gio, 27/12/2012 - 11:30

............ladri fottuti mascalzoni!

GUGLIELMO.DONATONE

Gio, 27/12/2012 - 11:41

Quanto costa alla RAI pagare gli stipendi a tutta la marmaglia che "lavora" per lei? Dal consiglio di amministrazione ai dirigenti, dalla pletora di giornalisti (?), inviati e pennivendoli vari, dalle centinaia di "addetti" nullafacenti (basta dare uno sguardo ai titoli di coda delle trasmissioni) sino ai lavavetri ecc., quanti milioni eroga questo baraccone inutile? Basterebbe ridurre gli stipendi dei "grandi manager", dimezzare il numero degli addetti ai "lavori" per constatare la inutilità della maledetta tassa. Ma se si continua nella elargizione di cifre astronomiche a ridicoli conduttori e a squallidi individui come il saltimbanco benigni e l'odioso pinocchietto fazio, stiamo pur certi che gli aumenti continueranno ad essere applicati anno dopo anno.Con l'aggravante che all'aumentare del canone corrisponde una sempre crescente schifosità dei programmi.

Ritratto di franco@Trier

franco@Trier

Gio, 27/12/2012 - 11:55

Poca cosa.Cosa sono 113 euro niente avrebbero dovuto portarlo a 200, i partecipanti dei quiz devono guadagnare centinaia di migliaia di euro per una risposta esatta, quindi voi dovete pagare ovvero la Rai con i vostri soldi.Marforio ha ragione la decimacrociata mica sono rossi Benigni la Clerici e tutti gli altri parassiti che voi vedete e tifate.Quablock e magari vederlo sul PC vero? anche quello allora dovrebbero tassere tutti i PC.Io qui in Germania ttute le stazioni tv le posso vedere nel PC pero' le guardo alla tele in grande.

Oceanodigomma

Gio, 27/12/2012 - 12:20

Ma quando x togliere l'imu aumenteranno sigarette, tabacco, birra, biglietti dei treni ecc farete gli stessi discorsi che fate x la rai o visto che sono aumenti voluti da B sono aumenti dovuti e sacri? tanto x sapere....

il gotico

Gio, 27/12/2012 - 12:33

per tutti coloro che hanno abolito la tv di casa, vorrei ricordare che l'apparecchio di fronte a voi in questo momento, rientra nella lista di prodotti atti alla ricezione di trasmissioni televisive, con una chiavetta USB il semplice computer si trasforma in televisore... anche uno smartphone può rientrare nella lista... in pratica per ora vengono esclusi i videocitofoni, ma non è detto che in futuro vengano accorpati. http://www.abbonamenti.rai.it/ordinari/ilCanoneOrdinari.aspx#Apparec1 Il problema resta la qualità dei programmi, la RAI è la TV degli ultrasettantenni, Mediaset abbassa di un lustro lo zoccolo duro dei suoi utenti... solo SKY offre uno stato di appagamento per coloro che hanno sborsato dai 500 euro in su per un televisore... neppure loro sono a buon mercato, ma almeno non sono obbligato a vedere Giurato, Fazio e le reliche dei telefilm andati in onda negli anni 70. Con tutti i soldi che entrano dovrebbero avere l'esclusiva del calcio, Formula 1 e ogni programma che superi il 25% di share. Invece ci propinano il festival di San Remo strapagando il Celentano di turno perché dica idiozie. Anonima (ma non troppo) a delinquere.

Ritratto di stock47

stock47

Gio, 27/12/2012 - 17:57

il gotico, non so cosa intende lei per chiavetta USB necessaria per prendere le trasmissioni televisive, io ci riesco benissimo senza, basta andare sulla Rai e hai tutte le trasmissioni, c'è perfino Rai Replay, oltre che è possibile vedere anche altre televisioni. C'è un mio amico che è capace di vedere le partite sportive di tutto il mondo, anche quelle a pagamento senza pagare una lira, gli basta collegarsi con la Cina dove sono trasmessi tutti gli eventi sportivi, magari in cinese, però, usando l'audio radio e sincronizzandolo con il video può addirittura godersi pure il commento.