Gli elettori di centrodestradanno il successo a Grillo

<a href="/interni/la_ricreazione_e_finita_parma_e_5_stelle_ma_ora_tocca_governare/22-05-2012/articolo-id=588917-page=0-comments=1" target="_blank"><strong>La ricreazione è finita</strong></a>: Parma è a 5 Stelle ma ora tocca governare. Gli elettori del Pdl non consegnano il paese alla sinistra e votano il candidato di Beppe Grillo

Roma - «Il Pdl dice di votare per noi? È una presa per il c...», urlava Beppe Grillo qualche giorno fa dal palco di Comacchio, per scongiurare convergenze. E invece è successo. L’esponente del Movimento cinque stelle Federico Pizzarotti è sindaco a Parma con il 60,2% delle preferenze, oltre venti punti in più dello sfidante, Vincenzo Bernazzoli (Pd). E soprattutto oltre il 40% in più dei voti ottenuti al primo turno. In appena quattordici giorni, Pizzarotti ha aumentato il suo parco votanti di 34mila cittadini, passando da 17mila a 51.235. La percentuale dell’affluenza è scesa lievemente, di cinque punti percentuali. Le persone che sono andate a votare sono insomma più o meno le stesse. L’esponente democratico Bernazzoli ha mantenuto un bacino di voti pressoché identico: aveva il 39,2% due settimane fa, ieri è arrivato al 39,7. Il conto matematico è semplicissimo: tutti gli elettori dei partiti fatti fuori al primo turno hanno votato il grillino. I simpatizzanti del Terzo Polo, e anche quelli del Pdl. Compattamente.
Non erano mancati del resto nei giorni scorsi molti segnali in questo senso, arrivati dai sondaggi, ma anche direttamente dalla voce di qualche dirigente del Pdl. Il vicepresidente della Camera, Antonio Leone, l’aveva spiegato chiaro: «Voterei il candidato grillino». Anche perché «Grillo è un po' come Berlusconi nel '94, dice cose sovrapponibili». L’ex ministro Maria Stella Gelmini lo prevedeva: «Alcuni elettori Pdl voteranno Grillo». Altri si erano mantenuti cauti, o avevano manifestato sincera o presunta contrarietà: «Non diamo affatto indicazione di voto per Federico Pizzarotti», scandiva un altro vicepresidente della Camera, Maurizio Lupi. Ma un conto è quel che dice la dirigenza, un altro le scelte degli elettori, orfani al ballottaggio del simbolo del Pdl. Che infatti nell’urna non hanno avuto dubbi. Mai col Pd. Molto meglio Grillo.
Lo stesso Berlusconi già da tempo sta ragionando sul fenomeno del 2012, richiamando i suoi sulla necessità di tornare a parlare alla gente, come sa fare, nella sua maniera, il nuovo comunicatore della politica italiana. Recentemente ha anche chiarito che tra i partiti con cui trattare c’è sicuramente il movimento di Grillo.
La tentazione di votare il partito del comico genovese tra i simpatizzanti pidiellini non è del resto una novità di ieri. Secondo un recente sondaggio Spincon sui flussi di voti verso il Movimento cinque stelle, più di un terzo dei nuovi elettori grillini arriverebbero dal Pdl. Il secondo partito più «saccheggiato» da M5s sarebbe l’Italia dei valori di Di Pietro. L’elettorato del Popolo della libertà sarebbe quindi addirittura più sensibile dei seguaci dell’Idv ai temi dell’antipolitica. E nelle previsioni, il Pdl rimarrebbe sempre il primo partito di provenienza dell’elettorato (26,6%), seguito da Idv e Lega e Pd quasi appaiati, al 14%.
Secondo le analisi dei flussi di voto di Alessandra Ghisleri, fondatrice di Euromedia, almeno il 5-10% dell’elettorato del Pdl si sarebbe spostato su Grillo, e la stessa cosa è successa per circa un quarto dei simpatizzanti leghisti. L’agenzia di sondaggi Demopolis sottolinea come anche il Pd sia stato contaminato dal fenomeno Grillo: un votante su quattro del M5s arriverebbe dal partito di Bersani (uno su cinque dal Pdl secondo questa ricerca). E un altro quinto dalla zona grigia degli astenuti del 2008.
Ma secondo una recente valutazione di Maurizio Pessato, ricercatore Swg, Parma sarebbe la città dove più di altre i grillini hanno rubato voti al Pdl, per la delusione degli elettori nei confronti dell’amministrazione uscente di centrodestra. Al primo turno il Pd ha subito molto meno, rispetto al partito di Alfano, l’attacco dei Cinque stelle. L'emorragia di voti del Pdl, che al primo turno non ha raggiunto il 5%, è andata quindi a tutto vantaggio del candidato di Grillo, Pizzarotti, e del partito degli astensionisti: quattro elettori su dieci non hanno votato. Nessuno pensi però «a un ingresso del Pdl nella giunta del sindaco grillino di Parma», avverte Anna Maria Bernini, portavoce vicario del Pdl. Sarebbe un «folle pensiero». E non è accettabile «alcuna tesi di assimilazione» tra «il leader dei moderati italiani e un capopolo che da sempre lo diffama».
Annunci
Altri articoli
Commenti

piedilucx

Mar, 22/05/2012 - 08:19

non hanno votato m5s èerchè l'ha detto il pdl ma solo per poter mandare a casa il pdl, insieme agli altri amici di merenda pd lega ecc. e smettetela se vi frana il terreno sotto i piedi non aggrappatevi al pavimento imbecilli

SYYN

Mar, 22/05/2012 - 08:42

Questo dimostra a che punto di disperazione siamo arrivati...

Ritratto di tony68

tony68

Mar, 22/05/2012 - 08:51

salve,il successo di grillo il crollo del pdl in aggiunta il crescente astensionismo ,sono la dimostrazione che i cittadini, nell'ultimo periodo hanno sempre più preso coscienza che i politicanti nostrani in realtà sono dei politicanti commedianti fasulli ,il paravento monti non ha funzionato.Tutto questo è la premessa di una rivolta latente ,ai politicanti commedianti non resta altro da fare che prendere le loro cianfrusaglie e ritornare a casa,e poi si vedra quello che bisogna fare ,es situazione politica post guerra.Distinti saluti

NO DWARF ANTIFA

Mar, 22/05/2012 - 08:55

Dunque la destra italiota è praticamente in decomposizione, dal Nord vi abbiamo cacciato a calci nel sedere praticamente ovunque, voi vi consolate perchè a Parma ha vinto il candidato di Grillo che, se riuscirà a mettere in pratica il suo programma, spero di sì, sarà molto simile a quello della sinistra radicale e degli ecologisti, se voi siete contenti per questo figuriamoci come lo siamo noi. Perchè non dite la verità che avete schifato tutta l'Italia con la vostra arroganza, ignoranza, ipocrisia e sopratutto INCAPACITA' a governare, i peggiori parassiti della storia della Repubblica li avete prodotti voi e adesso pagate semplice no?

gigggi

Mar, 22/05/2012 - 08:57

IL FOGLIO noto giornale di sinistra con direttore giuliano ferrara noto nemico di berlusconi forse dico forse la conta giusta! Dice che il pd ha messo la pietra giusta per la vitttoria elettorale del 2013 poichè il vincitore di queste elezioni comunali è il pd e, al contrario vostro dichiara che roccaforti di destra del nord e non solo sono ora del pd . A me è sembrata un analisi piu' attenta di quella che fate voi e certo non credo che ferrara non si stia mangiando il fegato e ora: quando comincerete a togliervi gli occhiali e a considerare che a malincuore bisogna dire "ha vinto il pd"??? A malincuore ma ha vinto il pd con quello sfessato di crozza/bersani...è la realta'...berlusconi semmai ...è morto e anche sepolto!!!!!!OPINIONE MIA e di ferrara!!!!!!!

Cinghiale

Mar, 22/05/2012 - 08:58

Questo è un voto contro la sx e la dx! Casini fuori della porta c'è già, Alfano e Bersani sono sull'uscio. O corrono ai ripari (non so come) o si devono coltivare l'orticello dietro casa.

perSilvio46

Mar, 22/05/2012 - 08:56

Lo storico intervento di Alfano ha espresso - con la capacità di sintesi tipica dei grandi politici - per quale ragione il PD è allo sbando :" La metà degli elettori, pur di non votare i sinistri, è rimasta a casa in attesa del nostro grande progetto". E gli elettori ancora una volta hanno dimostrato il loro disprezzo per i Penati, i Lusi, le Bindi in modo ben superiore alle più rosee attese : a Parma hanno inferto un colpo mortale al PD, distrutto e allo sbando, e premiata l'alleanza implicita con il M5S. Siamo due partiti, eguali, innovativi, forti, con due leader carismatici (loro hanno Culatello, un comico che non fa ridere !), capaci di progettare il futuro. Adesso si tratta di consolidare e meglio definire questa "affinità elettiva", la salvezza dell'Italia è nelle nostre mani e dopo il disastro e la scomparsa annunciata dei sinistri, la nostra responsabilità diventa enorme: il popolo ci ha chiaramente chiamati a governare, NON LO DOBBIAMO DELUDERE !!!

gbsirio_1962

Mar, 22/05/2012 - 08:58

....che pian pianino stiano cominciando ad aprire gli occhi ??

claudiocodecasa

Mar, 22/05/2012 - 08:58

bene la sinistra è stata pagata con la giusta moneta...................sorridono e fanno i gentili è solo apparenza

profiler

Mar, 22/05/2012 - 09:11

Ma a Parma ..al primo turno..il candidato del PDL c'è arrivato al 5%?

Ritratto di vaipino

vaipino

Mar, 22/05/2012 - 09:09

Il titolo è sbagliato! Gli ex elettori di centrodestra danno il successo a grillo, è il titolo giusto. In Italia il centrodestra non esiste più , ci sono due sinistre il PD e PDL l'una sostiene che bisogna importare extracomunitari e aumentare le tasse , l'altra quando era al governo ha importato extracomunitari e adesso appoggia chi sta aumentando le tasse.... PD e PDL sono due bande in guerra , chi vince chiede il pizzo agli Italiani, se non paghiamo ci sequestrano la casa e o ci perseguono vita natural durante , Al Capone in confronto era un dilettante.

Hattrick

Mar, 22/05/2012 - 09:11

Ci credo anche nel Pdl hanno capito che e' meglio Grillo che Berlusconi... Almeno Grillo il comico lo sa fare....

nicola6000

Mar, 22/05/2012 - 09:12

Come al solito avete scritto un titolo senza senso, gli EX elettori del pdl hanno votato il M5S. Elettori persi per sempre. E se qualcuno se ne dovesse dimenticare basta rivedere le facce di larussa e gasparri e vedrete come torna la memoria!

IL GLADIATORE

Mar, 22/05/2012 - 09:12

Dimenticavo...il MOv.5stelle ha un programma di estrema sinistra ...che neanche il Sel lo scriverebbe mai...ora certo che se lo attuano siete messi prorpio male ..vi siete suicidati e siete pure contenti ..ah ah beati VOI !!

Holmert

Mar, 22/05/2012 - 09:12

NO DWARF ANTIFA (124) il 22.05.12 alle ore 8:55.Se lei fosse cosciente quando scrive,non si rallegrerebbe affatto per la vittoria alle amministartive del c.sinistra.Io invece mi rallegrerei se fossero stati cacciati a calci nel sedere tutti i partiti che nell'arco di decenni hanno ridotto l'Italia a toppe nel sedere e mi chiederei perchè questo succede.Troppo comodo addossare la colpa ad altri ed accusarli del malgoverno quando nessuno nel volgere degli anni è riuscito a governare decentemente questa nazione,dove gli unici a farla da padrone sono i parassiti,assistiti e coccolati con i soldi altrui,matidi del sudore della fronte.E lei sa benissimo chi coccola i parassiti nostrani e di importazione.Eppoi l'Italia non è stata governata dalle sinistre,oltre a Berlusconi,cosa hanno realizzato di buono e di utile?Ricorda quando i ministri di Prodi della falce e del martello scendevano in piazza a protestare contro il governo,come dire contro se stessi?Che spettacolo?Io non ho di che gioire

misterbi

Mar, 22/05/2012 - 09:13

Dice bene Emanuela Fontata: gli elettori PdL in queste elezioni hanno votato compatti per tutti i partiti eccetto il PdL. Come dire che il PdL è stato compattato, pronto per essere smaltito come secco non riciclabile.

IL GLADIATORE

Mar, 22/05/2012 - 09:19

Siete semplicemente vergognosi ( giornalisti infami di questo giornale ) SERVI DEL GOVERNO MONTI , che prima vi ha sbattuto fuori dalle stanze dei bottoni, poi vi ha ricattato e ora vi umilia tutti i giorni...siete il marcio del paese !!!

Gandrea

Mar, 22/05/2012 - 09:18

vedere quello che resta del centrodestra che pur di non votare il centrosinistra consegna una cittá importante come Parma al 5stelle mi rattrista parecchio. Potevano votare il meno peggio, hanno votato il peggiore.

spinoza1

Mar, 22/05/2012 - 09:18

Non capisco il senso di quest'egregio articolo...merito di Berlusconi...che Grillo abbia vinto perchè gli elettori di centrodestra sono stati bene consigliati? Poi che vuol dire trattare con Grillo...che neanche di striscio quelli di M5s si sognano? Pura demagogia, per il Berlusca chi vince è il migliore, e noi siamo come lui! Pateticità?

Ritratto di lamar burgess

lamar burgess

Mar, 22/05/2012 - 09:18

volete credere che i delusi del pdl abbiano fatto voto di protesta? il problema è che anche a cambiare il nome del partito non cambia la sostanza. siete putrescenti e presto finirete. e se tutto continua così finiranno anche le storie fantastiche di certi pennivendoli su certi giornali come questo. cordiali saluti

Ritratto di marforio

marforio

Mar, 22/05/2012 - 09:18

Leggendo certi commenti e vedendo certi nick posso solo domandarmi se deficenza ereditaria o scuola persottosviluppati comunisti.Sicuramente nella scatola cranica , ci sono tutti i complessi e gli odi che mettono in motoil cosidetto pensiero comunista. E come se il bove dice cornuto all asino.

_Classe_66

Mar, 22/05/2012 - 09:22

Da un venditore di fumo all'altro...questa è la destra italiana da 90 anni a questa parte.

_Classe_66

Mar, 22/05/2012 - 09:24

Se i candidati del M5S saranno bravi li voterò anch'io...Se non saranno bravi mi rivolgerò altrove. L'importante è che NON SI DIANO PIU' DELEGHE IN BIANCO!

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 22/05/2012 - 09:30

A Roma si dice che ci riconsoliamo "co' l'aglietto". Grillo ha vinto cavalcando la protesta ed ha intercettata anche quella degli elettori del Pdl. Forse lo avrei votato anche io, per sfregio, anche se certamente avrei preferito per coerenza rimanermene a casa, come hanno fatto in massa gli elettori del Pdl. Ora Alfano si dimetta e ricominciamo da capo.

Ritratto di copyleft

copyleft

Mar, 22/05/2012 - 09:35

Mah! Contenti voi... se vi sembra ci sia qualcosa da esultare...il M5S è quanto di più lontano ci possa essere dalle politiche berlusconiane quindi non vedo di cosa si possa andare fieri?!? Aver fatto perdere il PD? Magrissime consolazioni, visto anche il PD e il csx hanno spopolato quasi ovunque...ma i gusti son gusti disse quello che si ciucciava il calzino...

gianni marchetti

Mar, 22/05/2012 - 09:32

Ecco questo dimostra come in realtà i temi portati avanti da Berlusconi ed i suoi erano temi da ...anti-politica. D'altra parte su quali temi fondanti Berlusconi ha vinto fino al 2008: l'anti-giustizia, l'anti-tassa, l'anti-europa tutti temi anti....

climb

Mar, 22/05/2012 - 09:33

Beh su una cosa concordo con Grillo: gli elettori non sono "del Pdl". Nessun partito è proprietario degli elettori che lo votano, essi possono cambiare idea a prescindere dalle indicazioni di voto dei leader di partito. Né è pensabile che il Pdl a Parma possa pretendere poltrone: a parte i fatto che M5S ha una larghissima maggioranza di suo e non ne ha bisogno alcuno, il Pdl è troppo compromesso con gli orrori della gestione precedente ed ha bisogno di un bagno purificatore lungo qualche anno

griso59

Mar, 22/05/2012 - 09:38

e finche' il pdl appoggiera' il governo Monti succedera' sempre e non che gli ex pdl diano il voto a 5 stelle per non darlo al pd ma proprio pee non darlo al pdl. e ve lo dice uno che ha sempre votato pdl ma che ora vota 5 stelle.

contras

Mar, 22/05/2012 - 09:39

io invece direi che gli elettori di grillo hanno dato un poderoso calcio nel fondoschiena al pdl... ma se a voi piace vederla cosi'... ... ...

maxmello

Mar, 22/05/2012 - 09:44

#7 persilvio, sono sempre più convinto che sia di estrema sinistra! Non ci sono altre spiegazioni, ci prende per il sedere, nessuno a destra osa pensare quello che addirittura lui senza vergogna è capace di dire. O forse sono io che non posso ammettere che una persona capace di un pensiero del genere sia capace di scrivere ad una tastiera e respirare nello stesso tempo. Vendola mostrati! Ogni tuo commento mi sposta sempre più' a sinistra

Lu mazzica

Mar, 22/05/2012 - 09:45

Ben vengano i GRILLINI , se non sono della razza dei LUSINI, FININI, SCAIOLINI, PISAPININI , RUTELLININI , NONCISTINI , BOSSINI , PENATINI , DALEMINI, MARININI,. BINDINI , DONVERZINI , SANTORINI, LERNININI ,CELENTANINBI, BELSITINI , CALDEROLINI, FAZINI ,SAVIANINI, DEBENEDETTINI , e di tutti quei BIRICCHINI FARABBBBUUTTTTTINI che scagliano pietre e Sanpietrini !!! Rgds., Lu mazzica

soldellavvenire

Mar, 22/05/2012 - 09:42

ah, ecco dove sono finiti! i (poveri) redattori de il giornale alla fine hanno scovato l'elettorato pro-tav, pro-nucleare, pro-privatizzazione dei servizi, pro-ecc.ecc.: toh, ma ha votato i no-tav, no-nucleare, no-privatizzazione dei servizi, no-ecc.ecc.!!!!! gli ex pecorariscani, per servirvi!!!! ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah

releone

Mar, 22/05/2012 - 09:43

Cara Emanuela Fontana, come saltate voi sul carro dei vincitori non lo fa proprio nessuno!!!!! Quindi il 5 stelle avrebbe vinto perchè lo avete fatto vincere voi?Sappiamo tutti che cosi non è, ma anche se fosse non è che avete da esultare, anzi, dovreste preoccuparvi e anche tanto, perchè questo movimento può diventare come la Lega, con la differenza però che questi non si sognano nemmeno di allearsi con il pdl. La verità è che ormai voi siete alla frutta, senza berlusconi non siete più in grado di vincere. E l'astensionismo è solo colpa vostra, avete portato la gente alla nausea, per cui chiunque sia in grado di non farci vergognare va bene Riflettete, non può farvi che bene!!!!!!!!!!!

pietro_m_85

Mar, 22/05/2012 - 09:47

Preticamente un successone per il centrodestra quindi....

Andrea 68

Mar, 22/05/2012 - 09:44

siete troppo forti! dopo una sconfitta eclatante dovuta ad anni di malgoverno del Centrodestra (senza andare troppo lontano a Parma) gli elettori (una volta di cdx) danno la vittoria agli altri.. Uno: i voti sono dei cittadini non dei partiti. Due: seguendo il vostro ragionamento l'elettorato della Lega ha dato più voti (in proporzione) a Grillo. Insomma siete dei mistificatori della realtà. Ah Direttore Pizzarotti è sindaco di PArma da ben 12 ore.. e non ha ancora fatto niente! Un bel titolone? attendo fiducioso!

scott

Mar, 22/05/2012 - 09:46

Non c'e' più nè destra nè sinistra. Quindi non ci sono più elettori di destra e di sinistra. Hanno decretato la morte di destra e sinistra: Bersani, Violante, D'Alema, Cicchitto, Capezzone, Casini, Berlusconi, Dell'Utri etc etc.

kkkkkarlo

Mar, 22/05/2012 - 09:47

gli elettori non appartengono a nessuno! hanno votato chi ritenevano giusto sulla base delle proprie convinzioni. alla luce dei relativi esponenti e delle loro nefandezze, sx e dx stanno perdendo ogni significato

Dreamer66

Mar, 22/05/2012 - 09:48

...una volta gli elettori del centrodestra davano la vittoria a Berlusconi e alla sua cricca, ora danno la vittoria a Grillo. Le premesse per un futuro migliore ci sono tutte.

GianniGianni

Mar, 22/05/2012 - 09:48

Signor perSilvio46 mi scusi, ma lei è vero? Cioè, lei è davvero una persona fisica, lettore de Il Giornale? Lei utilizza internet abitualmente internet navigato in diversi siti tra qui quello di Beppe Grillo? In caso affermativo potrebbe illustrarci le affinità tra M5S e il PDL? Al momento mi sfuggono. Grazie

Ritratto di lafinedeldragone

lafinedeldragone

Mar, 22/05/2012 - 09:51

Grande vittoria della destra e sconfitta del PD... avanti così. Oh no?

spinoza1

Mar, 22/05/2012 - 09:50

ma che analisi politica è? gli elettori sono del centrodestra anche quando votano altrove?

conenna

Mar, 22/05/2012 - 09:58

Mi auguro che Pizzarotti e il suo movimento rappresentino una novità politica e non solo mediatica. Se farà bene avrà avvicinato più gente alla politica e, quindi, al processo democratico. Certo è che mi sembra singolare che i molti commentatori che per decenni hanno considerato la politica e i politici come la peste adesso riconsiderino la politica. E' un fatto, comunque, molto positivo. Trovo, invece, curioso il titolo di questo articolo. Parma è l'unica amministrazione dove sembra che vinca il PDL; grazie al demonizzato Grillo. Mi ricorda la storia di quello che per far dispetto alla moglie si taglia gli attributi.

enemy_of_all

Mar, 22/05/2012 - 09:53

".......Gli elettori del Pdl non consegnano il paese alla sinistra e votano il candidato di Beppe Grillo??????" Signora Emanuela Fontanta ma ha letto il programma M5S? A me pare molto più a sinistra del PD, anzi più a sinistra di SEL..... bah...

VINCEleovin1977

Mar, 22/05/2012 - 09:58

Vi prego redazione raccogliete tutti i commenti di PERSILVIO46 e create una rubrica a parte, i suoi post sono eccezionalmente deliranti, geniale follia. PERSILVIO46 ti prego scrivi più spesso, ma soprattutto fatti vedere....da uno bravo si intende!

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Mar, 22/05/2012 - 09:54

Non ha vinto Grillo ed il suo grillame. Tutt'Italia ha capito che la politica è fallita e non perchè ruba (non sempre) ma perchè non esprime niente, non vede niente. Non è capace. Comanda ma non è sovrana. Perchè, come è naturale, questa politica è espresssione della nostra Costituzione, della nostra civiltà e della nostra cultura. Ecco i veri sconfitti: Costituzione, civiltà e cultura. Quando un popolo democraticamente (solo per i numeri) rinuncia all'energia nucleare, all'acqua, a califfati come Napoli, Palermo, Milano e si mette nelle mani del pagliaccio la politica non c'entra più, purtroppo. E' una civiltà che tramonta, una cultura che versa nel ridicolo. Il re muore ed il pagliaccio che per mestiere lo ha deriso per anni prende il suo posto. Acclamato da tutti. Perchè questo in fondo è un popolo di pagliacci, di Schettino di Parolisi, di falsiinvadi, di pacifisti, di militesenti, di parassiti. Un popolo che vive da tempo nella retorica.

Ritratto di VT52na

VT52na

Mar, 22/05/2012 - 09:55

... SILENZIO !!! ... da adesso in poi i "GRILLINI" canteranno al ... «Teatro Regio di Parma» ... direttore orchestra (Movimento cinque stelle): ... Federico Pizzarotti (Sindaco di Parma) ... atteso il debutto (attenzione alle steccate !!!) ...

GilbertoVR

Mar, 22/05/2012 - 09:58

Bella consolazione. A dire la verità anche alle elezioni regionali piemontesi parte della destra, nauseata dalla Lega di Cota, ha favorito Grillo facendo perdere alla candidata del centro sinistra. Sembra un progetto scientificamente studiato, ma intanto i piemontesi si pentono fortemente di non avere la Bresso come Presidente. Lo stesso succederà a Parma.

21v3

Mar, 22/05/2012 - 09:56

Quest'articolo si commenta da solo: "i nostri elettori non ci votano più ma è stata una nostra scelta", contenti voi... :) Bellissimo il riferimento alla Gelmini "alcuni elettori pdl voteranno Grillo", che dire? Una veggente!!! Certo, alcuno voteranno pdl, alcuni sono uomini, altri sono donne... alcuni andranno al mare... ma sinceramente non vi vergognate di rubare lo stipendio ai contribuenti? Dai, manu, trovati un lavoro vero e comincia a produrre.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 22/05/2012 - 09:58

#4 NO DWARF ANTIFA non è bello infierire su povere persone che non avevano altro che un burlesco personaggio a cui aggrapparsi. Aiutiamoli a livello psicologico

Stratocaster

Mar, 22/05/2012 - 10:00

Stamattina, come di consueto, ho letto svariati giornali, dal Sole24 ore al Vostro. C' è da ridere, credo che se c' è una cosa che è peggiore di essere sconfitti sia quella di sminuire la vittoria degli avversari. Ieri sono emersi 3 dati: 1 La Lega viene punita dai suoi ovunque 7 su 7 mi sembra evidente; 2 Il Pdl, Berlusconi che fine ha fatto... e così il suo partito, viene così bastonato ovunque consegnando persino le proprie roccaforti decennali agli altri perde persino Agrigento, città natale di Alfano. 3 Il movimento 5 stelle definito dai giornali in mille modi e nomi, mette paura. Raccoglie i voti dei delusi? Peggio mi sento motivo in più che obbliga una riflessione da parte di tutti Pdl in primis. Continuiamo a prenderli pure in giro ma, se hanno preso i voti pure del Pdl deve far riflettere, vuol dire che il suo popolo, la maggior parte è sfiduciato e deluso, soprattutto evidentemente deluso. Ora possiamo sminuire la vittoria della sinistra, ma a che pro negare l'evidenza?

antari

Mar, 22/05/2012 - 10:00

Gli elettori del PdL fanno vincere Grillo.... ahahahah che bella storia.... e non potevano far vincere il PdL? Evidentemente NO, perche' non lo hanno votato: sara' che fa schifo anche a loro!

Ritratto di ettore muty

ettore muty

Mar, 22/05/2012 - 10:05

il m5s e' per la legalizzazione della cannabis ? chi lo dice a giovanardi and co?

Amedeo Nazzari

Mar, 22/05/2012 - 10:07

La differenza tra grillo e berlusconi e' che uno fa il comico di professione con grande successo e l'altro il giullare per diletto con risate ammaestrate. diciamo che gli elettori se ne sono accorti e hanno scelto per chi li fa ridere di più! a parte gli scherzi c'e' davvero tanta gente, un enorme catino di voti che non sapeva dove andare ed ha confluito parte della la propria forza su chi impersonava il proprio desiderio di serietà' onesta' e rettitudine. I 5 stelle hanno promesse nuove e la speranza di poterle mantenere. 5 stelle e' la protesta che si ribella proprio a tanta parte della pdl ma anche del PD. io sono di centrosinistra (non un bolscevico) e mi ricordo bene quando grillo voleva entrare nel PD. lo rifiutarono. forse un errore. forse un bene. adesso grillo e il suo movimento potranno in libertà proporre e fare e speriamo bene!

bolinatore

Mar, 22/05/2012 - 10:04

certo che sono soddisfazioni per quelli del PdL, votare in massa per qualcuno che ha sempre parlato contro Berlusconi. E questo giornale esprime pure tutta la sua soddisfazione... Mah!

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 22/05/2012 - 10:10

Se fossi stato a Parma mi sarei astenuto e mi sarei ben guardato dal votare per Grillo. Comunque il successo di Grillo è perfettamente legittimo e conseguente allo scandalo permanente rappresentato dall'accozzaglia di personaggi che affollano immeritatamente il parlamento e le varie altre assemblee politiche. Purtroppo i "Grillini" non serviranno a migliorare l'aria che ivi si respira, che rimarrà mefitica.

Ritratto di centocinque

centocinque

Mar, 22/05/2012 - 10:21

Griso#28 diagnosi ineccepibile.

mariorossi98

Mar, 22/05/2012 - 10:26

questa è una visione distorta,non il pdl ,ma la gente che ne ha le tasche piene delle solite facce compreso il candidato del pd che parlava un politichese perfetto

Mario-64

Mar, 22/05/2012 - 10:26

Dalle piu' grandi aspettative sono spesso nate le piu' grandi delusioni ,comunque stiamo a vedere ,mettiamoli alla prova...

tabache

Mar, 22/05/2012 - 10:27

MENTITE ANCHE SULLA MATEMATICA whahahahha il PDL al primo turno prese 3.275 voti, quindi i 51.235 voti di Pirazzoli non vengono di certo da li!

Dreamer66

Mar, 22/05/2012 - 10:31

#7 perSilvio46: grande perSilvio. Evidenti affinità fra il PdL e il M5S. Da qui a breve Grillo organizzerà i bunga bunga e si farà le leggi ad personam. P.S. Culatello è un comico che non fa ridere? Fortuna che c'è lei a tenerci allegri...

migrante

Mar, 22/05/2012 - 10:35

puo`succedere che un giornalista abbia un rapporto conflittuale con i numeri e la matematica, ma non puo`sucedere che lo abbiano analisti e politici ( hanno persone preposte allo studio dei "numeri" elettorali)...mi pare che chi ha scritto l'articolo non abbia ben chiara la differenza che passa tra percentuali e numeri "assoluti", tra le righe si leggono comunque i dati forniti dalla Ghisleri, sebbene il maggior numeri di "elettori in fuga" sia attribuibile al Pdl, la maggiore "mazzata" con ripercussioni "percentuali" la ricevono Lega ed Idv..quindi Grillo dissangua gli estremi...l'opposizione a Monti

louise

Mar, 22/05/2012 - 10:36

Emanuela, non dica sciocchezze. Gli (ex) elettori del centrodestra non sono andati (come me) alle urne nè al primo nè al secondo turno. E non ci andranno più per parecchio, almeno fino a quando il PDL non farà la politica per la quale in passato lo abbiamo votato: tagli a spesa pubblica, a sprechi e ai costi altissimi della politica, vendita del patrimonio pubblico per abbattere il debito e riduzione della pressione fiscale. Il contrario di ciò che ha fatto monti appoggiato dal pdl......

Manuela1

Mar, 22/05/2012 - 10:37

Sig.ra Fontana mi resta un dubbio: per chi hanno votato gli elettori del cdx 15 giorni fa?

migrante

Mar, 22/05/2012 - 10:52

#43 enemy of all...Egregio Nemico, nonostante il nick lei deve essere un inguaribile ottimista e idealista..veramente lei crede che la massa degli elettori stia li a leggersi i programmi dei partiti ?...crede che siano in possesso di basi "culturali" tali da permetter loro di "collocare" certe idee ?...io son convinto che se si da` da leggere il "programma" del partito Fascista , senza dire di che si tratta, sarebbero ben pochi quelli in grado di darne la giusta "collocazione" !!!...il "furbone" nei giorni precedenti ha fatto alcune "sparate" e subito si e` attirato le 'simpatie" di coloro i quali non aspettavano altro che un nuovo treno a cui attaccarsi !

rickyced

Mar, 22/05/2012 - 10:57

Direi che dall'analisi del giornale che pur di non ammettere la sconfitta del capo dicono che Grillo ha vinto perchè gli elettori del PDL di Parma hanno cambiato residenza tutti insieme, direi che finalmente vince chi merita, chi ha un programma decente e spero vivamente che nel consiglio comunale si decidano cose innovative e finalmente dalla parte dei Parmensi che a questo punto invidio....

uprincipa

Mar, 22/05/2012 - 11:14

ahahaha...è come se alla fine della seconda guerra mondiale i tedeschi avessero affermato :"Grazie al nostro aiuto gli americani hanno vinto la guerra... contro di noi"...patetici

marcs

Mar, 22/05/2012 - 11:16

Non vorrei farvi notare che il movimento di Grillo ha vinto solo ed esclusivamente a Parma e che il centro sinistra ha stravinto (15 PD 6 PDL nei capoluohi che hanno votato. Cosa c'entra il titolone del vostro misero giornalucchio ???

malanotteno

Mar, 22/05/2012 - 11:19

chiaro! Quindi anche se al ballottaggio non c'era nessuno del PDL, un po ha vinto anche lui..

fabio.bonari

Mar, 22/05/2012 - 11:18

Beppe sarebbe stato preferibile a Supermario.

motomec74

Mar, 22/05/2012 - 11:22

e no mi spiace, è la brava gente dà il successo a grillo, dato che il voto è segreto non sapete per certo che sia la destra o la sinistra o entrambi. e comunque sia, forza grillo!

Amedeo Nazzari

Mar, 22/05/2012 - 11:16

#7 perSilvio46 IO TROVO IL SUO COMMENTO VERAMENTE BUFFO E MI HA FATTO TANTO RIDERE. NON SO SE LE COSE CHE SCRIVE le intende davvero oppure ci crede ma e' davvero buffo. complimentoni!

AnnoUno

Mar, 22/05/2012 - 11:22

Inutile che i partiti cerchino di mettere la targa agli schiavi (oops elettori). Antipolitica e ribrezzo assoluto verso l'intera classe dirigente hanno favorito semplicemente una volontà generalizzata di ricambio. Si è manifestato il tentativo di provare un'alternativa. Se anche fossero stati alieni con il programma di colonizzare la Terra, avrebbero preso un bel po' di voti. Si aggiunga che i giovani (quelli veri non i 30-35enni cui destinare le false politiche economiche..) non seguono certo le cariatidi ex-DC/PCI/ecc e capiscono benissimo che da questi non riceveranno mai nulla di buono, quindi meglio puntare su quasi coetanei, fratelli maggiori apparentemente puliti e che usano lo stesso linguaggio e mezzi di comunicazione; gente che vive una vita simile alla loro. Se si aggiunge l'astensione dei padri di famiglia non indottrinati..i numeri tornano.

antonin9421

Mar, 22/05/2012 - 11:25

Grilaati o sinistrati per me pari sono.

Ritratto di bernardoone

bernardoone

Mar, 22/05/2012 - 11:30

I cittadini Parmigiani di centro destra hanno fatto bene a votare il partito dei grillini: è il minore dei mali.

Profe

Mar, 22/05/2012 - 11:34

Provo a spiegarmi meglio per vedere se i politici ci sentono dall'orecchio sordo! Alfano dice che ci vogliono volti nuovi, Berlusconi dice che bisogna tornare a parlare alla gente, Casini dice che anche lui tornerà tra la gente, la Finocchiaro dice che ci vuole una nuova legge elettorale e via di questo passo. NON vogliono capire che per il popolo italiano tutte queste manfrine non significano più niente!!! I POLITICI DEVONO RINUNCIARE AI LORO STIPENDI FARAONICI; DEVONO RINUNCIARE AI RIMBORSI ELETTORALI; DEVONO ANDARE IN TRENO O IN AEREO A LORO SPESE, MUOVERSI A PIEDI, IN BICICLETTA O IN AUTOBUS COME CITTADINI QUALSIASI; DEVONO LAVORARE PER IL BENE COMUNE E NON UNICAMENTE PER LORO STESSI; DEVONO SMETTERLA DI FARE DELLA POLITICA IL LORO MEZZO DI LUCRO E ARRICCHIMENTO PERSONALE; in una parola DEVONO ESSERE ONESTI !!!!!!!!!!!

franco peppe

Mar, 22/05/2012 - 11:39

Adesso speriamo che il centro destra capisca come la pensano i suoi elettori,Specialmente Alfano, che è molto più moderato ora di quanto non lo era nonostante fosse ministro della giustizia.La moderazione lasciamola ai democristiani.

moranma

Mar, 22/05/2012 - 11:39

votando per grillo , gli elettori del PDL, hanno evitato di consegnare "IL PAESE" alla sinistra!! Allora, primo, Parma mi risulta esser una città e non un paese e se per paese intendevi l'italia, allora Parma cosa è , ROMA, Milano e Torino messe insieme? Secondo : Parma , con i voti dei Berlusckones, ha un sindaco grillino : bene, ma questi elettori lo hanno letto il programma? Perchè se lo avessero letto si sarebbero accorti che è un programma più a sinistra del pD e di SEL, quindi.....hanno fatto come quel signore che se lo tagliò per fare dispetto alla moglie! Complimentoni!

enemy_of_all

Mar, 22/05/2012 - 11:45

#64 migrante... concordo assolutamente con lei, però anche non leggendo "propriamente" il programma, il mio post indicava che M5S è un partito di sinistra senza ombra di dubbio. La mia critica era solamente rivolta alla frase scritta dalla giornalista dove idicava una scelta del PDL per non dare in mano la città alla sinistra. La città è andata a sinistra, anzi molto + a sinsitra se avesse vinto il PD.

fabiana62

Mar, 22/05/2012 - 11:53

Fatela finita di dire sciocchezze, grillini, il comico Grillo........, il M5S è diventata una realtà e soprattutto come diceva il PDL " noi siamo stati eletti dal Popolo " così adesso lo può dire il Movimento. Alle prossime politiche sarà Kaput anche per il PD.

paolinobg

Mar, 22/05/2012 - 11:51

Oltre a qualche voto al M5S, non dimentichiamoci che PDL e centrodestra hanno lasciato ai grillini anche una non invidiabile eredità con la loro scellerata amministrazione: 600 milioni di debiti.... si son dati da fare nel loro piccolo a replicare quello che PDL-LEGA hanno fatto a livello nazionale. Quindi se si va ad elezioni nel 2013 prevedo che i risultati per PDL e Lega saranno simili a quelli di Parma.... contento Alfano ed il giornale contenti tutti sembrerebbe...

prodomoitalia

Mar, 22/05/2012 - 11:54

45 maurizio giuntoli- il Suo commento è certamente il più equilibrato e il più giusto( rispecchia al 100% la triste realtà che ormai attanaglia la nostra povera penisola. Mi domando davvero come potremmo mai uscire da questa becera involuzione. Un solo pollaio (l'Italia ) e troppi galli ! E le galline ( il popolo) si stanno stancando di fare uova solo per i soliti marpioni.

Ritratto di scorpion12

scorpion12

Mar, 22/05/2012 - 11:59

Indecisione: non so più ora chi sia il comico, se Grillo o Alfano.

Tommaso Berretta

Mar, 22/05/2012 - 12:08

Vogliamo dirla come ci conviene; ma una cosa è certa: il Pdl sta pagando a caro prezzo una politica dell'indecisionismo, del non far nulla, del dire e non agire. La gente ne ha piene le tasche; e la gente che non ne può più come primo segnale si astiene dal voto (segnale brutto per lor signori); e in un secondo momento va a votare Beppe Grillo il quale potrà anche non avere un programma politico, na è certo che le dice bene e le sa dire. La politica è divetata un 'abbeveratoio' dove i vari Lusi la fanno da padroni, distribuiscono paghe e paghette in un momento in cui gli italiani meriterebbero più attenzione. Stando così le cose non vedo vie di uscita e debbo invocare a gran voce un cataclisma politico tale da far rinsavire i vari capoccioni (è una speranza vana). Le province dovevano essere eliminate perchè servono solo ad alimentare il bacino clientelare dei partiti; stiamo ancora aspettando. La riforma elettorale doveva avere una corsia prioritaria ...nulla !

Ritratto di copyleft

copyleft

Mar, 22/05/2012 - 12:13

"Gli elettori del Pdl non consegnano il paese alla sinistra e votano il candidato di Beppe Grillo"...non c'è molto da essere fieri...i grillini hanno sempre chiamato il vostro condottiero lo "psico-nano"...avranno fatto bene avranno fatto male? chissà? nessuno fino ad oggi lo sà...ma perchè i parmigiani hanno scelto di fare un salto nel buio di queste dimensioni? questa è la domanda che dovete fare alla vostra classe politica...a parma hanno fatto cose orripilanti e Grillo ha vinto ma è l'unico caso e il motivo è stato la sciagurata amministrazione PDL. Questi sono i fatti, potete girarci intorno come volete ma la verità come sempre è un altra...

agostino.vaccara

Mar, 22/05/2012 - 12:14

A me è piaciutto molto ciò che ha detto il novello sindaco di Prma: grillo è l'aratro che smuove il terreno, noi siamo quelli che il terreno andremo a seminare! In parole povere, anche se, probabilmente, lo negherebbe, questo significa che grillo politicamente vale meno che niente, la politica l'andrà a fare chi ha vinto!!! Ovviamente nel fututo dovrà dimostrare che un non politico riuscirà a fare meglio di un politico di professione, in fondo parte avvantaggiato perchè peggio dei politici doc difficilmente potrà fare!

uprincipa

Mar, 22/05/2012 - 12:26

#7 perSilvio46 : ho letto solo adesso il commento...ahahahahahahh...dai la prego, si presenti a Zelig...farebbe un successone...se però ci crede a quello che scrive secondo me deve trovarne uno buono da cui farsi vedere...ma buono proprio a livello interplanetario...

gdn1963

Mar, 22/05/2012 - 12:27

45 MaurizioGiuntoli - Come ha ragione caro amico ! In poche righe lei ha fatto un ritratto impietoso ma assolutamente veritiero dell'Italia. Che popolo di guitti che siamo. La saluto cordialmente.

Gianna Lorella

Mar, 22/05/2012 - 12:27

La favola finirà col potere. Potere uguale conformismo al magna magna, senza eccezioni nè passate, nè presenti, nè future...

aladino77

Mar, 22/05/2012 - 12:30

Uhauahuaha, ma che fate come Bersani che si prende i meriti delle vittorie altrui??? Voi del Giornale non sapete più dove sbattere la testa, come il PDL!! (E a proposito di questo, complimenti a Berlusconi che quando sente odore di sconfitta, non ci mette mai la faccia, che capitano coraggioso!)

Mario-64

Mar, 22/05/2012 - 12:46

Ha vinto Pizzarotti ,anzi no ,ha vinto Grillo, passate poche ore gia' stanno a litigare. Adesso pero' ai proclami bisognera' far seguire i fatti e qui temo che sara' un po' piu dura . Le prime dichiarazioni sono da incubo ,bloccare l'inceneritore di Parma gia' in buona parte costruito vicino all'autostrada. Risultato: un pacco di milioni buttati e le provincie di Reggio e Parma che dovranno continuare con le discariche. Perche' se i termovalorizzatori li fanno in centro a Montecarlo forse a qualcosa serviranno ,o no? Un sindaco fa' ,e l'altro blocca tutto ,ma come si fa a governare un paese del genere?

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 22/05/2012 - 12:47

Per me, se non era per il probo Pizzarotti, Mister Grillo poteva anche attaccarsi al tram. Speriamo che compa' Grillo non prenda l'esempio da mister Napolitano che usa Monti quali schermo e alibi per le sue popolari trasfusioni di denaro stile Dracula. Comunque il sistema per selezionare i candidati via internet funziona.

Marcoxx62

Mar, 22/05/2012 - 13:00

Se pensate che il motivo della disfatta del PD sia l'appoggio a Monti non avete capito nulla. Il motivo della disfatta è uno solo: semplicemente la gente è ultranauseata da Berlusconi e dal 90% dei suoi subalterni. Finchè rimarrà lui e questa classe dirigente per il centrodestra non c'è speranza... devono nascondersi tutti, sparire!

mariorivamr

Mar, 22/05/2012 - 13:07

Quando il fanatismo oltrepassa ceri limiti succede quello che stanno facendo i reduci dal PDL. Mai visto un tale caso di tafazzismo. Quel tale che si tagliò le pa.le per far dispetto alla moglie è niente al vostro confronto. Non vi siete accorti della morte di PDL e Lega e godete che, in qualche caso a sinistra abbiano vinto formazioni più a sinistra del PD. Ma non avete capito che se alle prossime Politiche dovesse vincere 5Stelle o i veri Comunisti estremisti, altro che PD e SEL, a voi converrà scappare di notte all'estero? Quelli mica sono moderati come il PD! Fossi in voi comincerei a preparare le valige.

Il giusto

Mar, 22/05/2012 - 13:07

Ai futuri comunisti...o meglio...i nuovi comunisti!Certo se io fossi Grillo non sarei contento di essere appoggiato dal pdl.Dove passano silvio e c. è un disastro!L'Italia in fallimento,la destra non esiste piu',purtroppo.Grillo in questo momento si starà toccando...1 invio 13.03

marmarvit52

Mar, 22/05/2012 - 13:14

"La tentazione di votare il partito del comico genovese tra i simpatizzanti pidiellini non è del resto una novità di ieri"? Beh, sappiate che anche la tentazione dei pidimenoellini di votare il partito del comico non è meno forte, a cominciare da me! E se pensate che quelli di M5S siano voti che potrebbero tornare all'ovile vi sbagliate di grosso! Ormai la gente ha capito che tra comici mediocri, quali ad esempio Gelmini e Lupi, e comici veri è meglio scegliere quelli veri!

clorindo

Mar, 22/05/2012 - 13:26

AVETE PERSO!!!!..CIAO!!!..infatti 90 e più comuni conquistati sono un successo della sinsistra ..avete perso la brianza e il comasco, cioè uno dei cuori più vitali del paese..ma cosa importa.andate avanti così..vi prego!

Ritratto di ettore muty

ettore muty

Mar, 22/05/2012 - 13:28

come le bandieruole ecco cosa siete. sara mai possibile che chi prima ha votato per lo psiconano ora voti per grillo?

Il giusto

Mar, 22/05/2012 - 13:32

Ai nuovi comunisti...e adesso via libera a montezemolo segretario del pdl!!!Il risveglio dei silvioti dopo 20 anni di sogni è durissimo....poveretti!!!1 invio 13.31

berve

Mar, 22/05/2012 - 13:31

Si, certo. Basta crederci.

BrunoTei

Mar, 22/05/2012 - 13:41

Buon giorno, la mia convinzione è questa: il sig. berlusconi è stato sincero col programma che a suo tempo ha presentato agli italiani e ,avrebbe creato ricchezza ma ha trovato una tale resistenza sia all,interno che all,esterno del suo partito,che gli è stato impossibile realizzare questi programmi.Ha dovuto abbandonare a Monti il suo programma (escludendo tasse e pensioni)per fare in modo che venisse realizzato col voto di chi prima glielo negava.

papi.presidente3

Mar, 22/05/2012 - 13:42

sarà.... ma a mio parere chi vota m5s ha ben chiaro che in italia sinistra e destra sono uguali...

Giustotopik5

Mar, 22/05/2012 - 13:44

#45 Maurizio Giuntoli : non potrei concordare di più...tristissimo, ma profondamente vero !

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 22/05/2012 - 13:44

#96 clorindo abbiamo perso, ma hai perso anche tu perché non siamo allo stadio che la vittoria è il punto d'arrivo. In politica la vittoria è il punto di partenza e la sinistra non sa dove andare, perchè non ha detto dove vuole andare. L'urgenza adesso è essenzialmente tagliare le unghie ai ladri, ma qui cominciano i problemi perché la sinistra ne pullula. Infatti la Storia insegna che quello comunista è il governo dei ladri.

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 22/05/2012 - 13:50

Per il Pdl un disastro annunciato ch con Alfano segretario era già scontato. Pure in politica ci vuole cervello, anche se poco, ma ci vuole: il suo è vuoto. Ora si dimetta.

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 22/05/2012 - 13:50

Sono elettore di destra e mi dispiace che il Pdl abbia subito un rovescio elettorale, ma se avessimo votato a Roma non sarei andato a votare. Mi sarei aspettato che Alfano, come primo gesto dopo la sconfitta presentasse le dimissioni da "segretario" del partito, invece è venuto a ripetere le sue solite filastrocche senza senso. Non si può vincere con un sacco vuoto al comando del partito, prono sulle posizioni di Bersani, che invece è riuscito a vincere pur perdendo voti, perché almeno ha parlato "sinistrese", un linguaggio comprensibile dalla sua gente. Alfano abbi un soprassalto di dignità e DIMETTITI !!!

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 22/05/2012 - 13:52

Sono elettore di destra e mi dispiace che il Pdl abbia subito un rovescio elettorale, ma se avessimo votato a Roma non sarei andato a votare. Mi sarei aspettato che Alfano, come primo gesto dopo la sconfitta presentasse le dimissioni da "segretario" del partito, invece è venuto a ripetere le sue solite filastrocche senza senso. Non si può vincere con un sacco vuoto al comando del partito, prono sulle posizioni di Bersani, che invece è riuscito a vincere pur perdendo voti, perché almeno ha parlato "sinistrese", un linguaggio comprensibile aalla sua gente. Alfano abbi un soprassalto di dignità e DIMETTITI !!!

docross

Mar, 22/05/2012 - 13:56

La signora Emanuela Fontana non deve essere forte in matemantica. Gli elettori che al primo turno hanno votato Pizzarotti, non sono certo elettori del PDL (magari EX elettori). Si può forse dire che gli elettori che al primo turno hanno votato PDL hanno poi sostenuto Pizzarotti. Fosse anche vero che tutti loro lo hanno votato, quanti sono? Facile: 4.209 pari a ben il 4,79% dei votanti. Volendoli unire ai 2.375 (2,70%) della lega e ai 1.204 (1,37%) de La Destra fanno in tutto la bellezza di 7788. Pizzarotti di voti ne ha presi 51.235, mentre Bernazzoli soltanto 33.837, anche senza gli elettori di destra Pizzarotti vinceva uguale! Nemmeno gli 8.873 voti di Ghiretti (presentato con una lista civica, precedentemente assessore nella giunta Vignali), se tolti tutti alle preferenze di Pizzarotti sarebbero bastati per farlo perdere. Basta raccontarsi favole, a Parma i voti del PDL sono pochi e non servono a nulla. Non è un'opinione, è un calcolo.

Cinghiale

Mar, 22/05/2012 - 14:14

Vedo molti commenti tipo:Abbiamo vinto! Avete perso! A Parma gli astenuti erano una valanga. Detto ciò chi ha vinto e chi ha perso?

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Mar, 22/05/2012 - 14:18

CENTRODESTRA o CENTROSINISTRA, continuate così , servite ancora di più questo governo " sanguisuga" e la vostra fine sarà ancora più certa. E, meno male....! Andate tutti a casa ed auguri al "Giullare" che , bene o male , ....VA avanti.....

Dreamer66

Mar, 22/05/2012 - 14:31

Tratto dal programma del movimento 5 stelle: "Nessun canale televisivo con copertura nazionale può essere posseduto a maggioranza da alcun soggetto privato, l’azionariato deve essere diffuso con proprietà massima del 10% "

fossog

Mar, 22/05/2012 - 14:47

Gli elettori di centrodx danno la vittoria a Grillo ? io credo che gli elettori oggi votino chi gli pare.... sono sempre meno gli ignoranti che votano per abitudine e senza usare il cervello, e la scelta di votare i Grillini (non Grillo) credo sia stata autonoma. Pochi insomma danno retta alle bestie della vecchia politica, e sempre meno saranno in futuro. Hanno votato gente GIOVANE, con cultura più alta della media, che più degli altri pagano le bestialità della vecchia polkitica, gli sprechi delle bestie della poltica, le truffe delle zecche della politica. Hanno scelto il Nuovo CHE CERTO NON POTRA' FARE DANNI MAGGIORI DELLE BESTIE DI IERI E DI OGGI.

Dreamer66

Mar, 22/05/2012 - 15:02

Tratto dal programma del movimento 5 stelle: • Abolizione dei monopoli di fatto, in particolare Telecom Italia, Autostrade, ENI, ENEL, Mediaset, Ferrovie dello Stato

Dreamer66

Mar, 22/05/2012 - 15:04

Tratto dal programma del movimento 5 stelle:L’Italia è uno dei pochi Paesi con un sistema sanitario pubblico ad accesso universali. Due fatti però stanno minando alle basi l’universalità e l’omogeneità del Servizio Sanitario Nazionale: la devolution, che affida alle Regioni l’assistenza sanitaria e il suo finanziamento e accentua le differenze territoriali, e la sanità privata che sottrae risorse e talenti al pubblico.

no b.

Mar, 22/05/2012 - 15:08

Il Pdl Ha Perso. Questo Deve Essere Il Titolo. Punto.

21v3

Mar, 22/05/2012 - 15:11

BrunoTei: e come mi spiega 53, cinquantatre, voti di fiducia di 3 anni del governo Berlusconi? La verità è che se avesse voluto fare qualcosa l'avrebbe fatta, con una maggioranza enorme e composta da gente che lui stesso ha selezionato. Ha lasciato a Monti perché a lui interessa solo restare attaccato alla poltrona.

pietro_m_85

Mar, 22/05/2012 - 15:20

In altre parole, un successone del centrodestra a queste amministrative!

moggista percaso

Mar, 22/05/2012 - 15:17

mentre a palermo rivotano per l'ennesima volta leoluca orlando affinche nulla cambi e la mafia possa continuare a comandare, quassù la gente di ogni schieramento vota per beppe grillo con la speranza che qualcosa cambi e che la vecchia politica dell'abc vada a.....

giampietro

Mar, 22/05/2012 - 15:27

Non ho udito il nostro amato presidente Napolitano dopo l'esito favorevole di Grillo mahhhhhh.

ALASTOR

Mar, 22/05/2012 - 15:47

Non è il caso di farsi illusioni: se il PD invece di un uomo dell'apparato avesse candidato un esponente non compromesso e credibile avrebbe vinto . La forza del M5S sta nella scarsa credibilità di chi gli si contrappone. Vincerà chi saprà tradurre in azioni e persone concrete questo dato di fatto.

Ritratto di gattofilippo

gattofilippo

Mar, 22/05/2012 - 16:15

Gli elettori del centrodx non sono come gli ex-comunisti che hanno il paraocchi e un tempo il PCI faceve le nottate davanti ai tribunali per essere i primi a presentarsi e avere così il primo posto sulla scheda ekettorale, così i lori elettori anche se non sapevano leggere non si potevano sbagliare a votare. Il PDL fà schifo e noi non lo votiamo e ci asteniamo o facciamo vincere un altro candidato, non rispettiamo gli ordini di scuderia e ci piace la libertà. Voi sinistrati votate dempre gli stessi anche se vi fanno venire il voltastomaco.

nonmi2011

Mar, 22/05/2012 - 16:15

Il buon Dreamer66, in un apprezzabile sforzo pedagogico, cerca di spiegare ai bananas i punti salienti del programma del movimento 5 stelle. I bananas, capre come sono, sono tutti contenti perchè ha vinto un movimento che, tra i punti principali del suo programma, ha quello di togliere il monopolio televisivo all'unico liberista monopolista oggi esistente al mondo. Inutile, caro dreamer, inutile: i bananas, capre come sono, non sanno neanche cosa sia un liberista o un monopolio (i più intelligenti sono convinti trattasi di famoso gioco da tavolo). Molto più chiaro dire loro come il guru del movimento 5 stelle, tale beppe grillo, chiama da 15 anni, in ogni suo spettacolo ed in ogni suo intervento, il loro bandanato ducetto: PSICONANO. Non credo che capiranno neanche questo, capre come sono, ma almeno, come te, potrò dire di averci provato.

Ritratto di utentegiornale12

utentegiornale12

Mar, 22/05/2012 - 16:16

Governare: questi mica hanno a disposizione l'esperienza di Ghedini, la Minetti, Verdini, Cosentino, Straguadagno, Scillipoti, la Mussolini... Non ce la faranno mai a ripetere la prestazione della vecchia giunta PdL di Parma commissariata per corruzione e tangenti con 600 milioni di euro di debiti.

Cosean

Mar, 22/05/2012 - 16:21

Questo Centrodestra è veramente imbattibile! Se Berlusconi vince; il Centrodestra vince! Se prende una batosta e scompare; Sono gli elettori del Centrodestra che fanno vincere gli altri! Neanche nell'unione Sovietica di Breznev avrebbero raggiunto tale indottrinamento.

Fracescodel

Mar, 22/05/2012 - 16:32

Mi dispiace che gli elettori di sinstra non si siano resi conti del marcio che e' insito anche nei loro partiti e nei loro politici. Grillo e' una grande occasione per tutti gli Italiani, di Dx e Sx, del nord, centro e sud, tutti, per unirsi contro un nemico comune: i politici corrotti ed i loro padroni (poteri forti).

fiducioso

Mar, 22/05/2012 - 17:59

Ha vinto il PD! E' vero, ha vinto il PD, grazie all'astensionismo degli elettori di cdx schifati dai politici di ogni schieramento. Quando in gara c'è un solo concorrente è naturale che questo vinca (un pò come le primarie del PD), è quindi una vittoria per forfait dell'avversario. Forfait meditato e scelto liberamente da ognuno di noi per cercare di far capire (pacificamente) ai politici di cambiare registro, che siamo stufi di mantenerli a fare i pascià a nostre spese, siamo stufi delle ruberie senza fine a cui siamo sottoposti, siamo stufi di pagare ciò che a loro è dispensato per diritti che si riservano. Gli elettori di sinistra, invece di offenderci, dovrebbero ringraziarci, perchè se grazie a questo dovesse cambiare qualcosa in meglio ne fruirebbero anche loro. E non sarebbe male se anche costoro ci imitassero per rinforzare la protesta. A noi, coscienti, non ce ne è fregato di lasciare campo libero all'avversario, non perchè loro siano migliori, ma per migliorare il paese...

graffias

Mer, 23/05/2012 - 00:36

Si può votare per Grillo per rabbia o per sfregio , ma se si entrasse in una amministrazione con i suoi fan , la squalifica sarebbe assolutamente totale!!