Epifani insulta il centrodestra ma Letta fa ancora l'ottimista

Attacco al Pdl: "Irresponsabili". Il premier vuole andare avanti a tutti i costi  e prova a bloccare l'aumento Iva. Saccomanni: "Alla fine troveremo un miliardo"

Roma - Alla fine sono ottimista. La stabilità ci sarà, ce la chiedono gli investitori». Il presidente del Consiglio Enrico Letta, dagli Stati Uniti, ha fatto una nuova professione di fede nella durata del governo. Poco dopo, a Roma, all'assemblea dei Parlamentari del Pdl si sono sfiorate le dimissioni in massa di deputati e senatori (oltre a quelle dei ministri) del centrodestra. Decisione che avrebbe portato a un'inevitabile fine del governo, alla quale il premier non ha voluto credere. Parlando all'assemblea dell'Onu ha fatto programmi di lungo termine, impostando il semestre europeo a guida italiana (dall'estate prossima). Poi ha difeso le scelte fatte fino ad ora, compresa quella dell'Imu che «non è stata una concessione a Berlusconi», ma una riforma nella quale ha sempre creduto. Altre ne seguiranno, assicura il premier.

La calma di Letta è un modo per dimostrare il metodo rimane quello indicato (o meglio concordato) con il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano: andare avanti a tutti i costi. «Faccio la mia parte fino in fondo», ha confermato ieri il presidente del Consiglio.

All'apparenza una risposta al Pdl. In realtà il fronte interno al Pd rimane caldissimo. Il segretario democratico Guglielmo Epifani ha definito l'assemblea del Pdl come una «prova di irresponsabilità nei confronti del Paese». Ma ieri Matteo Renzi è tornato a incalzare il «governo Letta-Alfano», che ha «un senso se fa le cose che servono all'Italia».

L'esecutivo ha alcuni dossier vicinissimi e importanti che sono la migliore polizza contro un cambio di guardia a Palazzo Chigi e, ancora di più, nuove elezioni. Intanto il passaggio di Telecom agli spagnoli poi l'Ilva. Entrambi i temi dovrebbero essere affrontati al consiglio dei ministri di domani insieme al decreto per riportare il deficit del 2013 sotto il 3% (per il governo è al 3,1% ma ieri il Fondo monetario internazionale ha calcolato il 3,2%, in teoria altri 1,6 miliardi da coprire) e finanziare il congelamento dell'aumento dell'Iva dal 21 al 22%. Il ministero dell'Economia continua a lavorare con un mandato preciso di evitare l'aumento. «Alla fine troveremo il miliardo di euro», ha annunciato il ministro Fabrizio Saccomanni. Ulteriore conferma delle mire a lungo termine di Letta.

La decisione è politica, ma la soluzione resta tecnica. Sono ancora da definire tutte le coperture. Perde quota - anche se rimane sempre in cima al menu della Ragioneria generale - un aumento delle accise che riguarda, oltre ad alcol e tabacchi, anche i carburanti. Le coperture non riguardano solo l'Iva. Serve, ha ricordato Pier Paolo Baretta, sottosegretario all'Economia, «un miliardo e 600 milioni per rientrare nel 3%, 400 milioni per le missioni militari, 1 miliardo per rinviare di tre mesi l'aumento Iva, ancora da stimare l'ultima coda della cassa integrazione, poi la copertura della seconda rata dell'Imu».

Per quanto riguarda le riforme strutturali, un pezzo di quella dell'Iva è nel disegno legge delega sul fisco che ieri ha incassato l'ok della Camera. Tra le altre cose, la delega recepisce la direttiva comunitaria, che prevede tra l'altro la limitazione del ricorso alle aliquote ridotte. Una preludio al passaggio di alcune merci dalle aliquote agevolate a quelle superiori. 

Una risposta ai timori dei comuni ieri è arrivata con un decreto, firmato da Angelino Alfano in qualità di vicepremier: «Ho appena firmato il decreto che attribuisce ai Comuni i soldi che compensano il mancato introito dell'Imu». Sono 2,3 miliardi. A Milano sono andati 73 milioni, 290 milioni a Roma.

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 26/09/2013 - 08:50

e nessuno si sente in dovere di redarguire epifani? ma guarda caso! quando si tratta di insultare la destra, tutto va bene. ma se siamo noi a insultare la sinistra.... si indignerebbe pure stalin nella sua tomba!! che schifosi voltagabbana! siete gente da cacciare via dall'italia!

Gioa

Gio, 26/09/2013 - 08:57

TU ANCORA OTTIMISTA? MA NON TI BASTA QUELLO CHE HAI COMBINATO E LE SASSATE CHE PRENDI?....NON E' CHE PER RESTARE A GALLA IL TUO GIGANTE DI NAPOLITANO NIENTE, NIENTE ALLUNGA?....NAPOLITANO E' IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA CON UNA "GENIALE" CARATTERISTICA DIRE SEMPRE E COMUNQUE: NON LITIGATE. STA TRANQUILLO ENRICHETTO LETTA A TE NON LO DICE TI CI HA MESSO LUI AL COMANDO. NAPOLITANO SVEGLIA!!, IL TUO FIGLIOCCIO SCAMBIA L'OTTIMISMO PER IL PESSIMISMO. FAI QUALCOSA!! NON DIRE: NON LITIGATE...ORAMI CON STO NON LITIGATE TI ABBIAMO CONOSCIUTO ABBASTANZA. FAI DI MEGLIO!! VEDIAMO ORA ENRICHETTO LETTA IL TUO GIGANTE CHE S'INVENTA PER FARTI RESTARE.

fedele50

Gio, 26/09/2013 - 09:07

EPPIFANNI, GRAN PARACUL COMUNIST, HA LE CHIAPPE PARATE IL NULLAFACENTE ROSSO, ANCHE LUI HA LE ORE CONTATE , E SE NE STA ACCORGENDO.ESSERE INSIGNIFICANTE CHE VA SEMPRE CONTRO QUEGLI OPERAI BEOTI CHE LI VOTANO.

fedele50

Gio, 26/09/2013 - 09:08

EPPIFANNI, GRAN PARACUL COMUNIST, HA LE CHIAPPE PARATE IL NULLAFACENTE ROSSO, ANCHE LUI HA LE ORE CONTATE , E SE NE STA ACCORGENDO.ESSERE INSIGNIFICANTE CHE VA SEMPRE CONTRO QUEGLI OPERAI BEOTI CHE LI VOTANO.

ninito

Gio, 26/09/2013 - 09:13

Ma Epifani perchè non si guarda un po indietro. Negli ultimi 20 anni la sinistra se n'è fregata altamente del paese, il loro unico obiettivo è stato quello di abattere Berlusconi, non hanno mai pensato al bene del paese, non hanno permesso le riforme, non hanno mai apoggiato nessuna iniziativa del governo, adesso cosa parlano?

Gioa

Gio, 26/09/2013 - 09:15

EPIFANI MA TU TI SEI SPECCHIATO IN TANTI ANNI DI SINDACATO?...SVEGLIA E GUARDA I RISULTATI DI QUELLO CHE HAI FATTO PER NOI LAVORATORI!!..PER TE COME ALS OLITO TANTO!! PRIMA DI INSULTARE, EPIFANI, AL TUO COGNOME BASTA AGGIUNGERE UNA A E COME L'EPIFANIA TUTTE LE FESTE PORTA VIA.

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 26/09/2013 - 09:42

Epifani non fa testo: è solo un tappo non conta nulla. Letta cerca di resistere ed al momento è l'unica scialuppa di salvataggio di cui dispone il Paese. Folle far cadere Letta a vantaggio dei sinistri del PD (e di Renzi) che non hanno mai digerito il governo di larghe intese. Il crollo elettorale di Pdl-FI sarà clamoroso.

Baloo

Gio, 26/09/2013 - 09:46

Un illustre magistrato, in tempi non sospetti, correva l'anno 1984 o giù di lì, ebbe a dirmi che in materia di diritto tributario e di reati tributari (nel 1982 furono sanzionate penalmente condotte prodromiche all'evasione fiscale, si parlò di reati di pericolo presunto etc.) la magistratura ordinaria era diffusamente al digiuno di conoscenze malgrado non mancassero illustri studiosi e studi al riguardo.(citiamo per tutti gli studi in materia di Vittorio Grevi).Temo che una disamina critica delle sentenze della Cassazione e delle magistrature di merito possano portare da parte della dottrina a scoperte interessanti non solo in tema di prove. Ma si sa che il lavoro è fatica in un paese che pretende di saper tutto senza piegare la schiena. Povera e nuda vai filosofia...lo steso vale per il diritto e la ricerca della verità oggettiva, antecedente non sempre acclarato della verità processuale che non è questione di sostanza ma di mero diritto processuale, formale o di rito.

Ritratto di leopardi50

leopardi50

Gio, 26/09/2013 - 09:49

Come volevasi dimostrare non sarà un problema di carattere generale che farà cadere il governo Letta come l'aumento o meno dell'IVA ma quale sarà il risultato delle votazioni in commissione al senato per la decadenza del delinquente (individuo che commette un atto anti-sociale ritenuto reato dalla legge penale).

Ritratto di sitten

sitten

Gio, 26/09/2013 - 09:49

Ma pensa te, un comunista (epifani) che insieme ai suoi compagni hanno lottato sempre contro l'Italia, improvvisamente si sentono italiani. Tacete pagliacci, voi è la vostra aberrante e criminale ideologia avete fatto più danni voi in Italia che il secondo conflitto.

Ritratto di leopardi50

leopardi50

Gio, 26/09/2013 - 09:49

Come volevasi dimostrare non sarà un problema di carattere generale che farà cadere il governo Letta come l'aumento o meno dell'IVA ma quale sarà il risultato delle votazioni in commissione al senato per la decadenza del delinquente (individuo che commette un atto anti-sociale ritenuto reato dalla legge penale).

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Gio, 26/09/2013 - 09:52

..ha ha ha ha UN EPIFANI NON FA EPIFANIA FA SOLO LO STRONZO..in questo momento delicato della politica Italiana le LE MISERE CACCOLETTE di sinistra TENTANO LA VOCE GROSSA per farsi sentire poverette ..ma nessuno le ascolta ha ha ha ha ha

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 26/09/2013 - 10:08

Vi sentite insultati perchè ha osato definirvi "irresponsabili"? Eh, ma che permalosi !!!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 26/09/2013 - 10:08

Vi sentite insultati perchè ha osato definirvi "irresponsabili"? Eh, ma che permalosi !!!

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Gio, 26/09/2013 - 10:17

Da uno come Saccomanni che prende 50.000 euro al mese tra pensione e ammenniccoli vari non ci si può aspettare niente. Il miliardo di euro non intaccherà sicuramente il suo compenso da boiardo ma sarà tirato fuori dalle tasche dei contribuenti con qualche accisa...

rokko

Gio, 26/09/2013 - 10:33

Dare dell' "irresponsabile" sarebbe un "insulto" ? Ma va là

giocondo1

Gio, 26/09/2013 - 10:45

Secondo Epifani è molto più responsabile mettere in galera l'avversario politico di sempre e intimare alla sua compagine parlamentare di rimanere impassibili (stabili) di fronte alle proposte di inasprimento fiscale del PD.

canaletto

Gio, 26/09/2013 - 10:48

EPIFANI HA SEMPRE INSULTATO COME TUTTI I COMUNISTI FIN DA QUANDO FACEVA FINTA DI FARE IL SINDACALISTA. LO HA NEL DNA SI CREDE ONNIPOTENTE, MA QUANDO E' IN BORGHESE VALE MENO DELLE SUOLE DELLE SUE SCARPE

Ritratto di mark 61

mark 61

Gio, 26/09/2013 - 10:58

con tutti problemi di questo paese , questi pensano alle dimissioni !!!!!!!!!!!!! si andate via !!!!!!!!!AVANTI fate cadere questo governo e vediamo in quanti si prenderanno la briga di dire “ abbiamo fatto cadere l’unico governo possibile ( voluto da noi) PDL per salvare un evasore fiscale

LAMBRO

Gio, 26/09/2013 - 11:17

Non è ora che Saccomanni SIA SERIO? e la smetta con il giochino delle tre carte?

LAMBRO

Gio, 26/09/2013 - 11:21

BOCCA STORTA E' UN SOBBILLATORE DI PROFESSIONE!! NELLE LORO ASSEMBLEE SI SCANNANO MA CRITICA QUELLE DEGLI ALTRI!! HA LA FACCIA CHE GLI SERVE ...... PER AMMACCARE I PINOLI !!!

linoalo1

Gio, 26/09/2013 - 11:21

Le solite invidie dei Comunisti!Ad Epifani ed anche al suo Partito,non va giù che Berlusconi sia così amato dai suoi sostenitori!Cosa che ,nel suo Partito,non accadrà mai!Lino.

Ritratto di Sniper

Sniper

Gio, 26/09/2013 - 11:22

La destra cialtrona sono 20 anni (se non 60) che insulta e sfrutta gli italiani onesti. "Irresponsabili" e' un understatement, quasi un complimento ...

Rossana Rossi

Gio, 26/09/2013 - 11:44

Epifani è la peggior espressione dei trinaricciuti e della dittatura rossa.........

ilfatto

Gio, 26/09/2013 - 11:46

a tutti i pdellioti che danno del comunista ad Epifani..per vostra conoscenza, Epifani viene dal fu PSI.. ma perché parlate sempre a vanvera che gusto provate a fare sempre la figura di quelli che aprono bocca per il solo gusto di dargli fiato?

Ritratto di maurocnd

maurocnd

Gio, 26/09/2013 - 11:55

Duri di comprendonio! Per definizione, la Sinistra può insultare chiunque. E' un diritto acquisito (come il 3° canale Rai. Il Sig. Epifani fa una delle poche cose che sa fare perchè così lo hanno educato: Rinviare decisioni, indire congressi inconcludenti perchè fa cultural-chic, insultare senza dare motivazioni e denunciare chi si permette di reagire agli insulti e provocazioni. Basta non c'è altro. La Sinistra è tutta qui.

LAMBRO

Gio, 26/09/2013 - 11:58

BOCCA STORTA NON HA MAI FATTO NIENTE NELLA VITA!!! MA VUOLE INSEGNARE AL MONDO COME VIVERE!! E' ANCORA UNA VOLTA CONFERMATO L'ASSIOMA PER CUI ""CON CHI NON SA DI NON SAPERE E' IMPOSSIBILE RAGIONARE"" !!!

Ritratto di frank.

frank.

Gio, 26/09/2013 - 11:59

E per voi ""irresponsabile" sarebbe un insulto?? A forza di fare tagli alla scuola, ormai non conoscete più neanche il vocabolario!! Andate a studiare che è meglio!!

Ritratto di hellmanta

hellmanta

Gio, 26/09/2013 - 12:01

Forse l'elettore medio dimentica che FINO AL MESE SCORSO tutto il pidielle compatto assicurava sostegno al governo nonostante le rogne del ex-capo. Ora che le cose prendono una brutta piega cosa fanno? VERGOGNATEVI. l'attuale simildestra non è "un po' irresponsabile", è proprio stronza.

Ritratto di Marco Marconon

Marco Marconon

Gio, 26/09/2013 - 12:12

mortimermouse: dare degli "irresponsabili" è un insulto, dare invece dei "coglioni", da parte del Cavaliere, ai sinistri o ai simpatizzanti tali, viene considerato un apostrofo rosa?

swiller

Gio, 26/09/2013 - 12:24

Epifani è solo uno Stalinista.

mifra77

Gio, 26/09/2013 - 12:24

Epifani insulta? E perché nessuno gli dice che la sua carica di segretario PD è un insulto ad una Italia bloccata per anni dal suo sindacato, più somigliante ad un covo di disfattisti violenti che ad una associazione a favore dei lavoratori? Parla lui dei guai giudiziari di Berlusconi? Lui che doveva fare la sentinella delle retribuzioni dei lavoratori oltre che della sicurezza sui posti di lavoro? Scioperano per quei sabotatori, che proprio il suo sindacato dovrebbe condannare per primo, in quanto danneggiano tutti gli altri; hanno fatto finta di litigare con i "padroni" per andarci a pranzo insieme ed i problemi venivano mascherati e nascosti in una bottiglia di vino (del migliore, naturalmente). Ora lui è il segretario PD ed i suoi operai? quasi tutti in cassa integrazione o disoccupati ad introito zero. Se lui ha gli stessi problemi dei suoi vecchi compagni d'arme? ma manco per il cacchio! chiedetegli quanto prende! Non pensa questo insulto all'onestà di avere perlomeno le stesse responsabilità di Berlusconi? E perché lui non paga come l'altro?

Ritratto di bracco

bracco

Gio, 26/09/2013 - 12:32

Epifani, messo dal pd a fare lo spaventapasseri, alza la voce ma non lo caga nessuno

jeanlage

Gio, 26/09/2013 - 12:36

Secondo Tommaso d'Aquino la virtù della pudenza consiste anche nel valutare la bontà delle prorpie azioni in base alle conseguenze. Se l'idiozia di far decadere Berlusconi porta come conseguenza la caduta del governo e della legislatura, chi è 'irresponsabile e l'imprudente? Se è più importante abbattere Berlusconi che far andare avanti il governo, lo faccia, ma abbia ilminimo di dignità (sempre che conosca il significato del termine) necessaria per assumersi la responsabilità delle proprie azioni.

Zizzigo

Gio, 26/09/2013 - 12:37

Abbiamo un Governo di INUTILITA' NAZIONALE, tutto un "tiramolla" e con un presidente che va a raccontare favole a Wall Street. E un PD che insulta gli Italiani... forza! CHIUDIAMO BOTTEGA!

Giorgio5819

Gio, 26/09/2013 - 12:37

Lasciate sparlare il sindacalista, ne ha ancora per poco.

Ritratto di dbell56

dbell56

Gio, 26/09/2013 - 12:45

Quelli del PD hanno proprio la faccia come le posterga! Ma se anche loro hanno partecipato e partecipano tuttora all'italico sfascio, ci vuole un bel coraggio a tirarsi sempre fuori dalle loro immense responsabilità a riguardo, comportandosi sempre come delle verginelle! Sono solo delle grosse e grasse meretrici, altro che!

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Gio, 26/09/2013 - 12:48

Epifani, da quando ha preso in mano il partito, non ne ha combinata una giusta. Crede di poter trattare gli altri partiti come si comportava il suo sindacato quando in piazza faceva il bello e il cattivo tempo, accusando di ogni cosa che non andava sempre gli altri, mai assumendosi una colpa, solo urlando e pretendendo da tutti di poter portare l'Italia alla rovina: l'unica sua preoccupazione era tenere le tessere del suo sindacato a qualunque costo e fare da sponda agli eredi del PCI per andare al governo. Il debito che ha l'Italia è proprio da addebitare al suo sindacato e al suo partito perché, chi era al governo allora, continuamente attaccato e vessato da attacchi di piazza e scioperi a spendere e a spandere per mantenere per anni industrie e attività statali con il doppio degli addetti, perché non si poteva licenziare per nessun motivo, non potevano fare riforme, toccare la Costituzione... Questi governi, dicevo, per tener calma la piazza, non potevano fare altro che spendere più di quanto entrava nell'erario. Vi immaginate cosa sarebbe successo in Italia se al posto di Berlusconi fosse stato il leader del PCI e sigle seguenti, ad essere attaccato dalle televisioni statali tutti i giorni, dalla stampa, dai sindacati, dagli industriali, commercianti...e avesse avuto ingiustamente lo stesso trattamento da certi giudici ideologizzati? Altro che ritirarsi dal governo, avrebbe scatenato la piazza con le armi e distribuite, oltre che alle brigate rosse, a tutti i suoi adepti. E lui invece cosa fa? Accusa i parlamentari del PDL di essere degli irresponsabili e questo perchè dopo 20 anni di attacchi sconsiderati a loro e al loro leader, adesso dicono: ”Basta!”.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 26/09/2013 - 12:49

MA EPIFANI E' NATO COSI' O LO E' DIVENTATO. HA UNA ARROGANZA DA IGNORANTE COMUNISTA CHE FA VENIRE IL VOLTA STOMACO, PERCHE' NON PENSA AL SUO PARTITO COMUNISTA CAMUFFATO DA DEMOCRATICO ANZICHE' METTERE IL BECCO DA QUEST'ALTRA PARTE, IL LATO DESTRO E BUONO DELL'ITALIA.

Rosario46

Gio, 26/09/2013 - 12:54

A epifani Hotel a cinque stelle, ai lavoratori: pane duro. Saluti

frabelli1

Gio, 26/09/2013 - 13:09

Visto il sevizio di Porta a porta su Epifani. Non c'era nulla da raccontare se non il nulla. Come l'uomo Epifani, il nulla che, per farsi vedere, ogni tanto alza la voce per dire cazzate

APG

Gio, 26/09/2013 - 13:16

PD = Partito di Delinquenti !

unosolo

Gio, 26/09/2013 - 13:26

Non mi è mai piaciuto , si è sempre fatto i ca,, propri alle spalle dei lavoratori prima e dei PDessini oggi , si è aumentato lo stipendio prima di dimettersi dalla CGIL solo per aumentarsi il conteggio della sua pensione , oggi oltre alla pensione ha altro stipendio da segretario e da parlamentare , almeno credo , parla di mancata crescita , bene anche per questi stratagemmi che vengono usati da sindacalisti e da politici che noi siamo arrivati ad avere spese al di sopra del dovuto , poi ci sono anche i rimborsi e le auto blu , tutto sulle spalle dei contribuenti e dei lavoratori , oltre le imprese , quelle rimaste .

Ritratto di Ignazio.Picardi

Ignazio.Picardi

Gio, 26/09/2013 - 13:48

EPIFANI SI PREOCCUPA DEL NOSTRO MODO DI FAR POLITICA DICENDO CHE: «prova di irresponsabilità nei confronti del Paese» -->> NON DICE CHE ANCE LUI E' STATO L'ARTEFICE DI SPINGERE LA COMMISSIONE ED I SUOI DEPUTATI E SENATORI A NON CONCEDERE NULLA A SILVIO ? Ora il PD dovrà veramente fare i conti subito e veloce nel suo interno "confusionale"

Ritratto di ..i fals@ri

..i fals@ri

Gio, 26/09/2013 - 13:54

SONO IN CERCA DI UN MILIARDUCCIO? poca roba visto che l'Italia ad oggi ha versato quasi 60 miliardi di euro all'esm(euromassoneria) e secondo i dati della banca d'italia, la quota che l'Italia deve ancora versare prevede probabilmente altri 20 miliardi entro la fine dell'anno, più altri 20 nel 2014, stando agli impegni previsti con l'europa attraverso le modifiche al trattato di lisbona

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Gio, 26/09/2013 - 13:55

Facendo seguito al mio precedente intervento devo dire che un bel po' di colpe se ci troviamo in questa situazione è da addebitare ai commercianti che, al momento del cambio della lira-euro, invece di tenere i prezzi comparati aiutando moltissimo, se l'avessero fatto, le nostre industrie nel mercato interno, loro hanno raddoppiato i prezzi nel giro di poco tempo allettati dal facile guadagno. Ed ora ... si lamentano dei bassi consumi anche loro, ma incolpando gli altri.

viento2

Gio, 26/09/2013 - 14:08

il fatto- era un'infiltrato comunista Craxi morto in esilio lui e dott.Sottile hanno fatto carriera xchè loro non sapeva erano ai vertici del partito mà dormivano

Rosario46

Gio, 26/09/2013 - 14:17

epifani, parlaci di quando i tuoi scagnozzi della cgil bloccavano tutta l'Italia, e in quel giorno di sciopero generale sembrava di vivere nel coprifuoco. La maggioranza degli Italiani si è evoluta, se è rimasto qualche somaro ce l'ha intorno a te.

bruna.amorosi

Gio, 26/09/2013 - 14:33

Stamane su la 7 EMILIANO ha detto una sacrosanta verità cioè ,ma che pretendono questi che BERLUSCONI oltre che condannato a morte metta la testa sul ceppo per farsela tagliare ? . kompagni lo ha detto uno di voi .

bruna.amorosi

Gio, 26/09/2013 - 14:42

NAPOLITANO eversivi chi e quali ? primo processo 3 sentenze ASSOLTO .sempre stesso processo e 3 sentenze CONDANNATO . ci illumini lei quali sono i magistrati eversivi ? .e..siccome LEI HA IL DOVERE di tutelare la costituzione ci dica chiaramente quale dei magistrati sono eversivi .i primi oppure i secondi?

Accademico

Gio, 26/09/2013 - 14:42

Il povero Epifani, la cui carriera da sindacalista non ha lasciato ai posteri alcunchè di significativo, ora che sta per sciogliersi a sua volta... nell'acido solforico prodotto dal PD, privo ormai di argomenti a contenuto politico, passa all'insulto.

agosvac

Gio, 26/09/2013 - 14:46

Epifani, nella sua grande ignoranza, non ha capito ancora che questo Governo è a guida Pd e con maggioranza Pd appoggiato dal Pdl. Pertanto sarebbe suo compito, in quanto segretario del Pd cercare di salvarlo a tutti i costi, anche perchè un secondo Governo simile a questo difficilmente si potrà avere.Se poi spera che le castagne dal fuoco gliele possano togliere i grilletti, sarebbe bene che si ricordasse che grillo per nemici principali ha quelli del Pd, quelli del Pdl vengono in secondo luogo! Infatti, se solo avesse voluto, a quest'ora sarebbe al Governo col Pd. Non lo ha voluto perchè il Pd gli fa ancora più schifo del Pdl! A proposito, qualcuno ha mai chiesto a grillo cosa pensi di epifani???

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Gio, 26/09/2013 - 15:15

"ninito" hai detto bene!!bisogna spiegarlo anche agli str0nzi che dicono che il Cavaliere in 20 anni non ha fatto nulla!e come faceva con la corte costituzionale contro insieme alla sinistra che ha bloccato qualsiasi riforma!!!vi ricordate la famosa "Devolution" eh??!!chi gliela bloccó a Berlusconi?!se si fosse fatta al tempo oggi staremmo meglio!!che schifo

bruna.amorosi

Gio, 26/09/2013 - 18:08

VEDO che l'onestà dei kompagni si ferma nel dire pregiudicato Però non rispondono a quando la domanda è diretta . strano loro che sanno tutto .