Europarlamentarie M5S, ecco i primi risultati: pochi voti, tantissimi candidati

Il candidato grillino più votato in Lombardia ha 556 voti, in Sicilia 221. Record in Valle d'Aosta: appena 33

In primo piano sul sito di Beppe Grillo campeggiano i risultati del primo turno di votazione per la selezione dei candidati del Movimento 5 Stelle alle prossime elezioni Europee. Sono le cosiddette "Europarlamentarie". Grillo pubblica i candidati arrivati primi in ogni regione, e quindi i primi scelti per essere inseriti nelle liste del M5S. Sono annotati nomi e cognomi (con tanto di fotine), regione di appartenenza e numero di preferenze raccolte. A colpire subito sono i numeri abbastanza esigui della consultazione: basti pensare, ad esempio, che in Lombardia il più votato ottiene 556 voti, che probabilmente sarebbero insufficienti anche a diventare consigliere comunale. E lo stesso magro bottino è sufficiente per primeggiare nel Lazio, dove la prima arrivata ottiene 366 voti. Nella meno popolosa Valle d'Aosta per conquistare la candidatura bastano 33 voti: in pratica basta mettere insieme un gruppetto di amici e qualche parente e il gioco è fatto. In totale i candidati erano 5.091 candidati. Hanno votato 35.188 iscritti al Movimento esprimendo 92.877 preferenze. I primi classificati passano con poche decine di voti nelle regioni minori. Salta all'occhio una cosa: il numero di votanti è piuttosto basso soprattutto in rapporto a quello dei candidati. Che detta in modo diverso vuol dire questo: sapendo che per passare la selezione basta un pugno di voti i grillini ci provano a buttarsi nella mischia e si candidano in massa E' successo così per la Camera e il Senato, poco più di un anno fa, accade oggi per il Parlamento europeo.

Ecco chi sono i primi candidati

Angelini Paolo, 185 voti (Abruzzo); Pedicini Piernicola, 317 voti (Basilicata); Laura Ferrara, 133 voti (Calabria); Luigia Embrice, 208 voti, (Campania); Silvia Piccinini, 193 voti, (Emilia Romagna); Marco Zullo, 168 voti, (Friuli Venezia Giulia); Bianca Maria Zama, 366 voti, (Lazio); Alice Salvatore, 258 voti, (Liguria); Eleonora Evi, 556 voti, (Lombardia); Fabio Bottiglieri, 310 voti, (Marche); Pasquale Casmirro, 58 voti, (Molise); Francesco Attademo, 503 voti, (Piemonte); Rosa D’Amato, 332 voti, (Puglia); Nicola Marini, 225 voti, (Sardegna); Paola Sobbrio, 221 voti, (Sicilia); Silvia Fossi, 429 voti, (Toscana); Cristiano Zanella, 134 voti, (Trentino Alto Adige); Laura Agea, 132 voti, (Umbria); Manuel Voulaz, 33 voti, (Valle D’Aosta); David Borrelli, 501 voti, (Veneto).

Pizzarotti: candidata gente mai vista

Il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, esprime qualche perplessità sulla scelta dei candidati per Srrasburgo: Il Movimento 5 Stelle per le elezioni europee ha candidato "gente che noi non abbiamo mai visto". E rincara la dose: "Viene fatto cadere l’attivismo che è una delle basi del movimento". Grillino della prima ora, critica la campagna elettorale in vista del voto del 25 maggio ma resta comunque ottimista: "Rispetto a quei nomi sconosciuti che propongono i partiti che decidono tra loro sulla base della spartizione, penso sia un grande passo avanti per l’Italia". Poi chiarisce meglio il proprio ragionamento: "È un dato di fatto che in tutti i territori sia candidata gente che noi non abbiamo mai visto" spiega Pizzarotti, a margine di una conferenza stampa a Bologna. Questo, secondo il sindaco, "non è un valore aggiunto o un valore negativo", ma è un dato di fatto: i candidati "non si sono spesi per il territorio" e non si può sapere "quali competenze possano esprimere rispetto ai temi che si vogliono portare avanti" in vista delle europee.
Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 01/04/2014 - 15:40

un intero reparto di cretini.... :-)

disaccordo

Mar, 01/04/2014 - 15:54

vediamo, 33 voti sono troppo pochi? Ma se in altri partiti decide 1 sola persona?

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Mar, 01/04/2014 - 15:57

perché sorprendersi? i candidati del M5S non ottiene le preferenze di tanti altri politici perché non può offrire posti di lavoro, protezioni ecc; insomma le cose che offre anche la mafia

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 01/04/2014 - 16:02

MA COME MAI??? Nel Lazio NON C'È ERSOLA!!!!! HAHAHA. Saludos

taniaes

Mar, 01/04/2014 - 16:08

volete essere ancora comandati da quella vagonata di essere inutili anzi, no, buoni solo a succhiare il sangue come le zecche? svegliatevi esseri dormienti!

taniaes

Mar, 01/04/2014 - 16:09

volete essere ancora comandati da quella vagonata di essere inutili anzi, no, buoni solo a succhiare il sangue come le zecche? svegliatevi esseri dormienti!

Duka

Mar, 01/04/2014 - 16:16

Questa è semplicemente una SCHIFOSA corsa alla pecunia.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 01/04/2014 - 16:23

Di persone che "tengono famiglia" ce ne sono tante.Il giochino costa niente,e se la va.Ci sono più probabilità che al "gratta e vinci".

Ritratto di il...politicante..

il...politicante..

Mar, 01/04/2014 - 16:24

si chiama democrazia partecipativa diretta, visti i politicanti che ci sono in giro senz'altro un valore aggiunto

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 01/04/2014 - 16:25

@disaccordo.gia,perchè nel M5S,sono in tanti a decidere...

rotto

Mar, 01/04/2014 - 16:46

@mortimermouse, qua se ci sono dei cretini siete tu e i tuoi compagni di merende, hai voglia a mettere faccine, sempre cretino rimani. E pensa che nel movimento perfino uno come te avrebbe potuto dare il suo contributo, modesto certo, ma contributo

rotto

Mar, 01/04/2014 - 16:48

@zagovian, questo probabilmente tu lo avresti fatto, e qualcun' altro lo farà, mele marce siete tante. ma anche per tua fortuna c'è un sacco di gente onesta che andrà a battersi per riprendere in mano le sorti del paese

gibru37

Mar, 01/04/2014 - 16:51

@il...politicante..: la democrazia partecipativa diretta, come la chiami tu, va bene per decidere chi è il capoclasse, o per approvare il rendiconto del riscaldamento in un condominio. Non si governa un Paese industrializzato di 60 milioni di abitanti con il televoto, soprattutto se questo è esercitato da un numero di votanti MOLTO INFERIORE ALLO 0,5% del totale della popolazione, e senza nessuna possibilità di controllo e certificazione dell'effettività dei voti espressi. Oltretutto, "last but not least", bisognerebbe anche che chi esprime la sua opinione su un argomento sia effettivamente in grado di averne una... considerando la complessità dei temi in discussione, e il fatto che ancora oggi il titolo di studio più diffuso in Italia è la licenza media, mi permetto di avere qualche dubbio sul grado di comprensione delle varie problematiche da parte del cittadino medio. Sinceramente, una riforma tributaria, della Sanità o della Difesa votata da milioni di casalinghe, studenti fuori corso, panettieri, postini e falegnami mi farebbe abbastanza paura... Per finire, io PRETENDO che chi mi rappresenta in Parlamento lo faccia mettendoci del suo, PRETENDO che ci siano persone che siano in grado di seguire le discussioni almeno quanto lo sarei io (e possibilmente di più), che trovino soluzioni e prendano decisioni in mia vece... se devo trovarmi al loro posto una serie di pupazzi radiocomandati che dicono "sì" o "no" a seconda di quello che qualcun altro all'esterno gli ordina di dire, tanto per cominciare non capisco a che servirebbero e perché dovrebbero stare lì, e in secondo luogo, per un'attività del genere un compenso di 20 euro al giorno sarebbe più che sufficiente.

AlbertMissinger

Mar, 01/04/2014 - 17:30

Dopo aver visto all'opera i vari Eurodeputati fin qui espressi dai vari partiti, si può pure provare a votare quelli del M5S. Se non altro daremo un posto di lavoro a qualche disoccupato e magari daremo l'opportunità a qualche giovane volenteroso.

Ritratto di il...politicante..

il...politicante..

Mar, 01/04/2014 - 17:37

gibru37 - la democrazia partecipativa diretta è una regola interna e costitutiva del M5S e su tale regola il Movimento ha ottenuto 9 milioni di voti da parte di chi non la pensa come te, se ti sembran pochi...cominciamo a PRETENDERE di CACCIARE l'attuale classe di POLITICANTI NOMINATI al soldo di CASTE E LOBBY

gibru37

Mar, 01/04/2014 - 18:05

@politicante: Nove milioni di elettori... ma quanti partecipano alle "consultazioni" sulla rete? Cinquantamila si e no... anche rispetto ai soli votanti del M5S sono comunque pochini, e comunque ribadisco tutte le mie perplessità sull'effettiva competenza e cognizione di causa di chi vota, nonché sulla totale assenza di controlli che garantisca dalla possibile manipolazione dei voti espressi. A questo punto votiamo sui pezzi di coccio come ai tempi di Pericle. Più di venti secoli di progresso nella storia dell'umanità, e questa è la soluzione che ci propone il guru innovatore e il suo megafono ex comico?

disaccordo

Mar, 01/04/2014 - 18:39

@zagovan no, non sono in tanti a decidere, ma non cambia il discorso che quei pochi 33 valdostani sono sempre di più di 1 voto da arcore e dintorni.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 01/04/2014 - 18:41

ROTTO :-) chissà perché, ma mi viene da ridere ai suoi commenti...

KARLO-VE

Mar, 01/04/2014 - 18:44

mortimermouse: non so se siano piu cretini quelli che votano un partito che elegge mastella, iva zanicchi o che voleva candidare le orgettine, salvo scatenare l'ira veronica, o chi candida giovani incensurati, magari inesperti, ma sicuramente piu intelligenti di mortimermouse :-)

marco1977

Mar, 01/04/2014 - 18:54

Se FI vuole stravincere alle europee deve candidare la sua punta di diamante.Antonio Razzi.

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Mar, 01/04/2014 - 20:25

...9 su 10 di chi ha votato i grillino....l'ha fatto tanto x mettere una X....x far capire che così proprio non va.....questa è la sintesi..inutile girarci attorno,altrimenti si alimenta l'imbecillità....detto questo è chiaro che chiunque avrebbe potuto essere un politico...vale a dire anche il più stupido degli esseri umani....penso di essere stato chiaro....non intendo difendere di certo i politicanti che ci sono ma i grillini politici sono l'inefficienza in assoluto...persone che non saprebbero nemmeno cucinare un uovo in frittata.....

Luca63

Mar, 01/04/2014 - 21:03

La Minetti quanti?

Azzurro Azzurro

Mar, 01/04/2014 - 21:12

mamma mia che ignoranza....le due camere le abbiamo solo noi....e poi quel ditino alla Adolf Hitler...

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Mar, 01/04/2014 - 21:24

*** (Gli ultimi "politici") > Si stanno spartendo gli scarti. Ma, questi individui particolareggiati, dove pensano di andar a parare? Giocano a sentirsi importanti(?) con le fesserie che vanno cianciando tra una TV e l'altra con delle conduttrici/ori che te li raccomando, altro che per un piattuccio di lentikkie...per qualche dollaro in più magari... si può. Volevo con questo dire soltanto: "ma, a chi diamine siamo finiti in mano... per meritarcelo cosa abbiamo sbagliato? in un'Epoca che è la Preistoria di una nuova Civiltà...tutti danno la colpa agli altri ed i comici come tutti i ladri di korte, ci guadagnano tanti bej soldini coglionando il popolino bue. Muhhhh!*

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Mar, 01/04/2014 - 21:27

Lasciateci mangiare con le mani in mano, lasciateci mangiare siamo ciarlatani, lasciateci campare anche noi siamo bravi, lasciateci mangiare anche se non facciamo niente, lasciateci andare, siamo Gente di mare, lasciateci nuotare e così via. Shalom

soronico

Mar, 01/04/2014 - 21:28

quante puttanate. Quello in val d'aosta non va in Europa con 33 voti perchè per andare in Europa lo dovrenno votare gli elettori italiani e ne dovrà prendere almeno 50mila di voti, altrimenti in Europa non ci va. Poi non vi lamentate se perdete lettori, ci avete preso per deficienti ? A ragione Grillo quanto dice di non leggere le idiozie che scrivete.

Ritratto di giulio.marinelli

giulio.marinelli

Mar, 01/04/2014 - 21:40

Una vergogna... 5 stelle, andate a casa!!!

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Mar, 01/04/2014 - 21:43

rotto...in culo, come ti permetti di dare del disonesto tout court a chi probabilmente non è solo uno yesman come te. Perchè idiota, ti risulta che nel movimento di Grillo, le decisioni le prendono in modo "democratico"? Dalton Russell.

informagarbugli

Mar, 01/04/2014 - 21:44

Io dico, uno dev'essere tanto sfigato dal dover riferire ad un capo politico come Grillo. Sempre incazzato, con la faccia truce, con cascate di parole piangenti e urlanti, qualche volta cerca di inframezzarci un ragionamento, ma si ferma poco dopo per pressapochismo e inadeguatezza, continuando a piangere e urlare, strascinandosi i tanti capelli sudati e inpolverati. Quello di Grillo, oramai è un rito, una procedura se vogliamo a tratti anche comica, lui crede tantissimo nelle cazzate che dice, ci credono anche milioni di italiani, spero proprio che presto si sgonfi questa bolla d'aria, agevolata dal nullismo della politica tout court. Come fare ? Bel tema, bel argomento, ma intercettare persone con pensieri così travolgenti e creativi, purtroppo, sarà una questione di bassa probabilità.

antonixlog

Mar, 01/04/2014 - 21:45

Quante preferenze nelle liste Piemonte ha avuto la Bresso? Mentre per Berlusconi attendono i voti di Regina Coeli e Luciardone . Mentre per il Presidente del Consiglio quanti voti ha ottenuto alle urne,

oasicarlos

Mar, 01/04/2014 - 22:10

Confido che le notizie siano esattamete corrispondenti alla realtà. Collegando il tutto al commento di Pizzarotti emerge la buffonata stratosferica. Ai beoti che ancora credono alla candidatura degli onesti, chissa quanti infiltrati ci saranno. Gente poi che si è messa fare politica domani con decorrenza tra due mesi. Super cittadini a Bruxelles in ordine ideologico sparso, espulsioni ed epurazioni a manetta, dimissioni dall'alto profilo morale...una diaspora...il tutto in onore della POLTRONA!

gianni59

Mar, 01/04/2014 - 23:01

Meglio 33 voti che una serata allegra....

eolo121

Mar, 01/04/2014 - 23:09

a essere eletti è come vincere il superenalotto stipendi da favola .pensione europea esente tasse gnammmmm bastano pochi voti e si spalancano le porte del paradiso... di sicuro non li voto|

Alessio2012

Mar, 01/04/2014 - 23:34

Ormai sono dentro anche loro e ora chi li schioda più? Non li vota nessuno e tirano in ballo la mafia, i poteri forti, ecc... L'umiltà ormai nessuno sa cos'é...

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 02/04/2014 - 00:10

La banda bassotti colpisce ancora. Ne inventano una più stupefacente dell'altra. Chiamano "democrazia partecipativa" i voti delle combriccole del bar dello sport. Tra poco manderanno un mammasantissima della mafia in Europa votato dai suoi picciotti.

Angel7827

Mer, 02/04/2014 - 00:19

ad altri è bastata una ripassata su un divano di arcore...

Ritratto di Nanuq

Nanuq

Mer, 02/04/2014 - 00:39

il...politicante.. pontifica: "si chiama democrazia partecipativa diretta, visti i politicanti che ci sono in giro senz'altro un valore aggiunto". Come si chiame interessa un cavolo a nessuno. Ciò che conta sono i fatti. I fatti sono: ti metti in lista, vieni eletto e vai a occupare lo scranno che ti spetta con sottobraccio l'elenco degli ordini del tuo padrone grillo da eseguire alla lettera, altrimenti vieni espulso e se contesti, succede anche che i tuoi simili scemi, ti minaccino botte e morte. Questa sarebbe democrazia? "il politicante" No. lo scemo!

Ritratto di nutella59

nutella59

Mer, 02/04/2014 - 00:48

Codesti demagoghi, filo-iraniani, antisemiti e fascisti (o bolscevichi: stessa spazzatura!) sono poi quelli che si prendono gioco di primarie con circa TRE MILIONI DI VOTANTI...

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Mer, 02/04/2014 - 07:05

Tipico articolo da parte dell'organo del partito dell'amore. Spruzza invidia da tutti i pori e critica i pochi voti di un movimento concorrente. Il tutto mentre nel loro partito i candidati vengono nominati senza alcun singolo voto.

soldellavvenire

Mer, 02/04/2014 - 07:05

ben trentatrè? sicuri non fossero i trentini...? che spreco, in FI ne basta UNO

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 02/04/2014 - 08:14

Come possono aver fatto, uno sbaglio simile, in Europa ??? Questi Grillini, prima di espandersi in Europa, "DOVEVANO" SRADICARE, QUELLA MALA-POLITICA CHE ABBIAMO IN ITALIA, CHE STÀ TRAVIANDO, TUTTO IL MONDO CON LE SUE MANIPOLAZIONI.

procto

Mer, 02/04/2014 - 09:41

Per essere candidati 33 voti sono pochi, molto meglio un padrone che nomina inquisiti e veline.

Ritratto di ..il.politicante...

..il.politicante...

Mer, 02/04/2014 - 10:08

Nanuq - fai bene attenzione quando parli di servi...in parlamento ne abbiamo visti di servi e di mercenari e non fanno certo parte del M5S gibru37 - forse non le è ben chiaro che nel M5S le decisioni si prendono a maggioranza SENZA QUORUM, chi non vota si accoda alle decisioni degli altri...per il resto tra un politicante del partito unico ed un Cittadino che decide di far Politica con coerenza al programma lealtà ed onestà io scelgo il secondo, è una scelta di campo

Ritratto di elio2

elio2

Mer, 02/04/2014 - 10:26

Il grado di manipolazione dell'intelligenza di un militante del M5S si desume dal coraggio di considerare democratica la candidatura di una persona presa a caso, senza nessuna preparazione riconosciuta e senza nessuna capacità accertata, che poi dovrà rappresentare i nostri interessi in Europa, perché decretata dallo 0.000000002% del corpo elettorale, con qualche decina di preferenze, veri democratici e se ne vantano pure. Qui l'unico che certamente ci guadagna è solo il grande Cri-Cri e il suo socio Casaleggio tutti gli altri se eletti si guadagneranno se va bene la pensione, mentre gli altri che si sono impegnati e prodigati gratis per il movimento, avranno solo perso tempo inutilmente, tanto lo ha già dimostrato di non aver intenzione di fare nulla e nulla farà mai neppure se ottenesse il 75% dei consensi terrebbe mai fede alle sue promesse, lo ha promesso agli squali della finanza internazionale che erano a bordo del Britannia nel 1993, oppure c'è qualcuno che pensa che sia andato sul panfilo della regina a prendere il sole?

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mer, 02/04/2014 - 10:38

Giusto per avere un termine di paragone. Ma nei partiti tradizionali quanti voti degli iscritti ci vogliono per essere candidati alle elezioni?

Rooster69

Mer, 02/04/2014 - 11:01

Beh, cari miei, vogliamo invece parlare dell'esponente forzista al Parlamento Europeo, nonchè una tra i maggiori assenteisti, signora Iva Zanicchi? Chi l'ha candidata? Con quali ragioni? Canale 5? Guardatevi allo specchio prima di sparlare.

Paul Vara

Mer, 02/04/2014 - 11:04

Di quanti voti (o sarebbe meglio dire centimetri) hanno avuto bisogno le signorine Carfagna e Minetti ?

Massimo Bocci

Mer, 02/04/2014 - 11:09

E pensare che per un posto da MISERO,PRECARIO,PROVVISORIO,alla Camera di Commercio di Prato, per un solo posto si sono presentati in 2200, quando si dici non cogliere le OPPORTUNITÀ' DEL REGIME DEI LADRI COMUNISTA, mentre qui bastava iscriversi a un blog di un insetto (COSTITUZIONALIZZATO DI REGIME!!!) per avere l'opportunità andare a RUBARE IMPUNEMENTE PER 5 ANNI PANE A TRADIMENTO!!! Con miseri 35 voti (si fa per dire), anche di PARENTAME e AMICI!!! Vi sistemate!!! Dunque coglietele queste le opportunità di REGIME EURO!!!! Democratico???? Zagrebelsky??? L'ascensore sociale DEI LADRI!!! AMICI DEGLI AMICI.....LADRI!!! In alternativa altra opportunità del REGIME!!! I GRATTA e VINCI!!! L'unica certezza, assoluta che nella UE-EURO, sanno già dove REPERIRANNO LE RISORSE IRREVERSIBILI!!! DA SPERPERARE,NEL REGIME!!! E questo mese per mese di PIZZO ed ESTORSIONI!!! IRREVERSIBILI, (delle misurazioni di banane e zucchine, alla chioma degli alberi, ecc.ecc) Grazie a TRADITORI NAZIONALI della PEGGIOR SPECIE!!! COMUNISTI-CATTO, che per mantenersi lo status quo di LADRI, non hanno esitato TRADITORI!!!, ad asservire il propri??? Popoli, a questo regime IMMONDEZZAIO,TRUFFA!!! UE-EURO!!

piero1952

Mer, 02/04/2014 - 11:10

Invece nel PDL, ora FI, é suficiente essere una escort... Gran passo avanti per i pentastellati...Paura, vero?

lakos29

Mer, 02/04/2014 - 11:37

ridicoli, e poi hanno il coraggio di dire che hanno il sostegno del popolo.

pierpista

Mer, 02/04/2014 - 16:35

Sono decenni che decide una persona sola per tutti (berlusconi9 che candida anche le escort ecc. Il PD decide la segreteria...cioè? Gli altri (piccoli) si accodano, si incollano e si scollano , a seconda delle convenienze! Poi sono (moltissimi) indagati e collusi da decenni e sono anche sottosegretari (vedi PD). Il giornale(come al solito) è servo dei partiti che gli danno da mangiare!

pierpista

Mer, 02/04/2014 - 16:39

Dalton russel! Perchè nel pd-pdl le elezioni sono in modo democratico ? Veramente sincero e onesto, come i partiti (tuuti) che non rubano mai niente. Tutti i giorni ci sono indagati in tutta italia. Nessuno del m5s! O no?

pierpista

Mer, 02/04/2014 - 16:43

Ma qui mettono solo i messaggi di pertinenza e non sono democratici, stì giornalai! I miei due sono stati omesii! Incredibile!

pierpista

Mer, 02/04/2014 - 16:51

Per ELIO2: Nel pdl sono state votate persone intelligenti e preparate politicamente come la zanicchi? E i voti presi dallo 0,000000000- 00000000000000001- Cioè berlusconi? I curricula dei pentastellati sono inequivocabili (non come quello della minetti)......caro elio, che sei gassoso come l'elio!

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Mer, 02/04/2014 - 20:33

pierpista: se lei ha letto attentamente la risposta data da rotto al lettore zagovian, leggerà che mele marce è riferito non già al pd-pdl o m5s ma in modo molto puntuale: "siete tanti". sarebbe stato più corretto dire "sono tanti". Per quanto attiene allo specifico del m5s, aspetti e vedrà.Cordialmente.Dalton Russell.

Ritratto di elio2

elio2

Mer, 02/04/2014 - 22:06

Caro pierpista, resto ancora convinto che uno scelto, anche sbagliando, come i casi da lei accertati, sia ancora da preferire da uno scelto da una decina di persone, che da un giorno all'altro si trova proiettato dove non conosce nessuno, ma con una notevole disponibilità di contante e di gente che gli chiede i soliti favori, che poi si sa bene tutti fanno, non gratis, chiaramente. Questi se li vuol vedere come i fuoriusciti della diaspora, per interessi privati, mi trova d'accordo. P.S. In quanto agli inequivocabili, proprio per quelli della diaspora di cui sopra, non ci starei troppo su, ad elogiarli, se fossi in lei, come ha ben visto il marcio esiste anche tra i pentastellati, e sempre per una questione di soldini, che fanno gola a tutti, anche ai suoi.